domenica 1 marzo 2009

Edward Spencer: lettera al C.D.C. sul Morgellons

Pubblichiamo una lettera inviata dal Dottor Edward Spencer (neurologo) al C.D.C. (Centro per il "controllo" delle malattie) di Atlanta sul morbo di Morgellons. Spencer, attivista contro le scie chimiche, è tra i medici che correlano la sindrome alle nanotecnologie.


Lettera inviata al C.D.C. Centers for Disease Control and Prevention 1600 Clifton Rd. Atlanta, GA 30333, U.S.A. dal Dr Edward Spencer

Ho la sensazione che il morbo di Morgellons diverrà un'epidemia, quando l’economia collesserà del tutto. Le università e l’establisment medici non fanno altro che ignorarlo.

La signora XX è stata osservata nel mio studio di Petaluma (California). E’ afflitta da un disturbo a cui è stato dato il nome di morbo di Morgellons. Si tratta di un disturbo molto debilitante per il quale non esiste alcuna cura disponibile, se si escludono alcune terapie, la cui efficacia è estremamente limitata.

Il 28 Gennaio 2009 al morbo di Morgellons sono stati assegnati una definizione nonché un codice ICD:

C17.800.518 by NIH/MeSH Tree Location for Morgellon's Disease.

C17: Skin and Connective Tissue Disease

Definizione ICD:

Un'inspiegabile malattia caratterizzata da manifestazioni cutanee riguardanti lesioni che non si cicatrizzano, prurito e fuoriuscite di fibre. Sembrerebbe esserci una forte associazione con il morbo di Lyme."

Personalmente reputo questa definizione tristemente incompleta ed inadeguata e penso che il CDC e l’establishment medico siano stati del tutto negligenti nei riguardi di questo complesso di disturbi, non fornendo alcuna terapia, sostegno o conforto verso i pazienti colpiti. Il Morgellons non è un problema definibile come un'“illusione da parassitosi”.

Aggiungo inoltre che, di certo, questo insieme di disturbi (riduttivamente chiamato Morgellons) si trova quasi in ogni persona, inclusi quelli che stanno leggendo questa lettera, con la differenza che le manifestazioni cliniche non sono ancora evidenti, in quanto ancora ad un grado non riconoscibile.

Riassumendo, la signora XX, a mio parere, soffre di un sistema di disturbi chiamato morbo di MorgellonsLe ed è debilitata al punto di non riuscire a lavorare.

Distinti saluti,
Edward Spencer, M.D.
Neurologo
47 Maria Dr., Suite 811 B
Petaluma, CA 94954

Le domande relative al Morgellons che vorrei porre sono queste:

- Che cosa è il morbo di Morgellons?
- Come è conosciuto?
- Quali sono i sintomi?
- Quali sono le scoperte di natura biologica?
- Da quanto tempo esiste?
- Qual è la sua diffusione geografica?
- E’ contagioso? Qual è la prova?
- Come si contrae?
- Dove viene creato e come è conosciuto?
- Quali Università sono coinvolte?
- Quali donazioni in denaro sono implicate?
- Chi possiede i brevetti?
- Quali forme di D.N.A. sono ad esso associate?
- Qual è l’importanza delle fibre colorate?
- Quali fenomeni elettrici/elettromagnetici sono ad esso associati?
- Che tipo di nano-computers è presente?
- Qual è la cura attuale e quali sono i risultati?
- Qual è il ruolo del morbo di Lyme?
- Quanto sono simili gli artropodi a quelli che infestano le
persone infette?
- E’ conosciuta l’origine dei danni cognitivi connessi?


Traduzione a cura di Mr X

English version here





Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!
Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.


Aggiorna Tanker Enemy nei tuoi preferiti. D'ora in poi questo blog è raggiungibile digitando http://www.tankerenemy.com/

TANKER ENEMY TV: i filmati del Comitato Nazionale

CHEMTRAILS DATA

Range finder: come si sono svolti i fatti

57 commenti:

  1. straker, ke poi hai più provato a fare quei numerini verdi tipo quello per la tutela all'ambiente..dove nelle precedenti tue chiamate non sapevano cosa risponderti?!?chissà se ora si saranno inventati una scusa comune per questo tipo di domande..

    RispondiElimina
  2. Hanno inserito una perenne segreteria telefonica, previo ascolto di una musichetta.

    Ciao

    RispondiElimina
  3. Perbacco sempre al servizio dei cittadini!
    Non vedo non sento e non parlo.
    Intanto ho messo anch'io qualche foto
    http://www.flickr.com/photos/damocle/
    ne aggiungero' altre sempre fatte nella zona dove abito.

    RispondiElimina
  4. Un'altra testimonianza di questa malattia. Patologia che esiste, ma che continua ad essere virtuale.
    Avete visto il filmato? Gli potranno dare anche un'altro nome per mettersi l'anima in pace, ma il problema c'è e rimane. Servono cure, ma prima di queste, serietà, tra chi di dovere, nel curare le persone malate di morgellons.

    Tra gli altri video, avete visto questo?
    Quella fuoriuscita di "vermi", potrebbe essere legata al Morgellons? O e un'altra patologia a parte?

    RispondiElimina
  5. Ciao Luca, non conosco quel caso specifico, ma vi sono molti episodi simili correlati alla fuoriscita di fibre colorate tipiche del Morgellons. Il fatto è che le nanostrutture che invadono gli organismi viventi sono in grado di replicare il codice genetico di insetti e parassiti. Da qui la presenza di "chimere", ovvero pseudo vermi, pseudo insetti, pseudo aracnidi etc., ma di origine nanobiotecnologica. Questo non lo dico io, ma diversi medici statunitensi quali, ad esempio: Michael Castle, Wymor e lo stesso Spencer.

    Per quell'inqualificabile di Paolo Attivissimo si tratta di semplice fuoriscita di fibre dei vestiti che indossiamo. NO COMMENT.

    RispondiElimina
  6. "Per quell'inqualificabile di Paolo Attivissimo si tratta di semplice fuoriscita di fibre dei vestiti che indossiamo. NO COMMENT."

    ???
    Guarda, io credo - e l'ho scritto varie volte - nell'intelligenza e nell'onestà delle persone.
    Spero, quindi, che in cuor suo, in fondo in fondo, sa di dire delle cose molto azzardate ma solo per il motivo di mantenere tranquille le acque. E quindi si rende conto dell'esistenza di tali patologie e della sofferenza di chi è affetto da tali malattie.
    Ma comportandosi così, non rende giustizia. Anzi!
    Spero ( la speranza è l'ultima a morire ) che possa ravvedersi. Ok, varie congetture potranno non essere condivise, ma di fronte a certe malattie inspiegabili, MA REALI, c'è poco di cui scherzare.

    RispondiElimina
  7. salve a tutti, ieri ho assistito ad un vero e proprio attacco chimico verso una banco nuvoloso. scusate l'OT ma devo raccontarvelo.
    ieri ho avuto l'ennesima prova del fatto che c'è un controllo climatico da parte dei governi e dei militari. in poche parole,ripeto, gli aerei militari, letteralmente, distruggono le nuvole, e ieri ho assistito ad una scena talmente evidente che quasi mi veniva da ridere.
    ho girato dei filmati, che a tempo debito pubblicherò, volevo però anche farvi vedere le foto che ho scattato, perchè sono veramente molto ma molto educative in merito a quello che stanno facendo le forze armate nei cieli italiani:

    http://img16.imageshack.us/img16/3633/imga0018.jpg

    questa è la prima foto, scattata sulla costa toscana.possiamo vedere il banco nuvoloso che proviene dal mare, e delle scie chimiche rilasciate in quella zona, proprio per fermare il banco nuvoloso.

    http://img4.imageshack.us/img4/9899/imga0028.jpg

    in questa foto, la seconda, era gia passati DENTRO LA NUBE dei veivoli militari con scie semi persistenti: la nube infatti comincia già a sfilacciarsi, ma il bello deve ancora venire

    http://img21.imageshack.us/img21/813/imga0029.jpg

    terza foto.notate come la nube naturale è già molto più sfilacciata, se paragonata alla prima foto.

    http://img14.imageshack.us/img14/8918/imga0030.jpg

    quarta foto: dentro la nube cominciano a passare veivoli militari con scia ultra pesistente, e potete vedere i risultati.la nube viene infatti "mangiata" e sfilacciata.
    fate il confronto con la prima foto.....

    http://img24.imageshack.us/img24/3856/imga0031.jpg

    quinta foto.notate l'evoluzione del banco nuvoloso: fate conto che sono passati 10 min. dallo scatto della prima foto, e LA NUVOLA E' GIA' DIMEZZATA.

    http://img18.imageshack.us/img18/4668/imga0035.jpg

    sesta foto: possiamo notare un altro veivolo militare con scia persistente che entra dentro la nuvola. gli effetti sono quelli che vedete, LA NUVOLA NATURALE VIENE LETTERALMENTE DISTRUTTA DAGLI AEROSOL.

    http://img299.imageshack.us/img299/2912/imga0037.jpg

    settima foto: confrontate questa foto con la prima, e notate le radicali differenze.il banco nuvoloso naturale, come si intiuisce, è sempre lo stesso,ma è radicalmente stato ridimenzionato dai militari.tutto questo è successo in circa 15,20 min.

    http://img14.imageshack.us/img14/103/imga0038.jpg

    ottava foto,notate l'evoluzione della nuvola naturale: dopo qualche passaggio degli aerei militari, la nuvola è così.fate il confronto con la prima foto, perchè il banco nuvoloso è sempre lo stesso e sono passati 20 min.,e non due ore!

    http://img25.imageshack.us/img25/8223/imga0039.jpg

    nona foto.....la nube sta quasi per sparire, fate caso a come si sono evolute le cose dalle prime foto. tutto in un tempo di circa 20 min.

    http://img142.imageshack.us/img142/6388/imga0041.jpg

    decima foto: la nuvola naturale è sfilacciata e sgonfiata dagli aerosol igroscopici

    http://img3.imageshack.us/img3/1663/imga0042.jpg

    undicesima foto: il banco nuvoloso è sempre meno compatto....e pensare che sono passati circa 22-23 minuti dal passaggio dei primi veivoli militari.controllo climatico totale..

    http://img16.imageshack.us/img16/385/imga0043.jpg

    dodicesima foto:la nube naturale, dopo il passaggio degli aeromobili militari, si presenta così...FATE IL CONFRONTO CON LA PRIMA FOTO, E PENSATE CHE SONO PASSATI +O- 25 MINUTI.

    http://img220.imageshack.us/img220/8941/imga0044.jpg

    tredicesima foto: la nube naturale sta per scomparire. guardando le foto una dietro l'altra, noterete un evoluzione che di naturale ha ben poco. infatti i militari controllano la formazione delle nuvole.

    http://img237.imageshack.us/img237/8350/imga0048.jpg

    quattordicesima foto: notate l'evoluzione dello stato della nuvola...e mercalli dice di non saperne niente...

    http://img23.imageshack.us/img23/682/imga0053.jpg

    quindicesima foto: FATE IL CONFRONTO CON LA PRIMA FOTO, E' UNO SCANDALO

    http://img4.imageshack.us/img4/8272/imga0078.jpg

    sedicesima foto: i militari finiscono l'abbattimento del fronte nuvoloso per mezzo di aeromobili militari in formazione. la nuvola è stata distrutta, in un tempo di circa 30 minuti.
    DEL BANCO NUVOLO INIZIALE (FOTO 1), NON RESTA NIENTE; RIMANE SOLO LA SOLITA NEBBIA CHIMICA A BASE DI SOSTANZE IGROSCOPICHE.

    http://img25.imageshack.us/img25/7569/imga0080.jpg

    ULTIMA FOTO:IMMEDIATAMENTE DOPO IL PASSAGGIO DI DUE VEIVOLI MILITARI IN FORMAZIONE, NE PASSANO ALTRI DUE, QUESTA VOLTA IN FILA INDIANA, PER COMPLETARE LA DISTRUZIONE DELLA NUBE NATURALE.

    scusate se è un commento lungo ma volevo farlo vedere a tutti gli amici di tanker enemy.
    E' EVIDENTE E PALESE CHE L'ESERCITO STA SVOLGENDO DELLE OPERAZIONI VOLTE ALLA DISGREGAZIONE DELLE NUVOLE NATURALI PER MEZZO DI AEROSOL ATMOSFERICI A BASE DI SOSTANZE IGROSCOPICHE. IO MI ASPETTO DELLE DICHIARAZIONI UFFICIALI DAI METEOROLOGI, DAL GOVERNO E NATURALMENTE DALL'ESERCITO ITALIANO O DALLA NATO.
    oggi primo marzo, il cielo sopra casa mia è nuvolosissimo, ma però non sta piovendo nemmeno un pò. infatti ieri era stata creata su mezza toscana una patina di queste sostanze igroscopiche in grado di neutralizzare le nubi naturali. questo non sono paranoie o cose del genere, ma fatti. gli scettici dovrebbe rendersi conto che il governo ha autorizzato i militari ha svolgere delle operazioni di manipolazione climatica a vari livelli per mezzo di appositi voli militari.

    posto un piccolo montaggio delle foto che ho scattato: notate l'evoluzione NON NATURALE del banco nuvoloso in un tempo di una mezz'ora.

    http://img398.imageshack.us/img398/7383/image2.jpg

    io penso che attivissimo, il cicap, e questa gente, sappia tutto. è chiaro che il governo vuole che rimanga tutto segreto:
    possiamo immaginare il caos che può creare la notizia che le condizioni meteo sono palesemente pilotate dall'esercito per mezzo di irrorazioni aeree di sostanze igroscopiche.

    ho letto che molti dicono:"dopo che ho visto gli aerei che lasciano le scie, piove, quindi gli aerei creano la pioggia".QUESTO NON E' VERO.
    infatti molti credono in questo facendo il ragionamento logico sbagliato: in verità, quando assistiamo a giorni di irrorazione intensa, vuol dire che una perturbazione sta arrivando, e che quindi pioverà, anche se pochissimo, dato che i militari hanno ridotto di molto la grandezza delle nubi per mezzo degli aerosol igroscopici, che creano una patina di sostanze che neutralizzano le nubi naturali.

    per ritornare al morgellons: se queste sostanze igroscopiche vengono irrorate nelle nubi, possiamo dedurre che una parte di questi intrugli irrorati dai militari finisca a terra o nel mare. domanda: che studi sono stati fatti a proposito della tossicità di tali sostanze?
    e poi, quando piove probabilmente queste sostanze vengono giu dal cielo nelle goggie di pioggia, e quindi oltre alle ricadute dirette dagli aerei avremo anche una pioggia altamente inquinata.
    domanda: se queste sostanze finiscono, per esempio, in un orto, che effetti può avere questo sulla salute umana? morgellons? tumori?

    e ancora, quale è l'impatto ambientale delle sostanze irrorate, sugli animali, sugli insetti e sulla vegetazione?
    non penso che queste operazioni militari di controllo climatico abbiano avuto una fase di sperimentazione appropriata.

    l'ultima domanda che mi pongo è: cosa succede se i militari smettono di irrorare? moriamo tutti affogati? o semplicemte i network militari funzionano peggio?

    tutto il segreto che c'è dietro a queste operazioni di controllo climatico non mi fa ben sperare se parliamo di sostanze inquinanti.
    spero di sbagliarmi, ma questo genere di cose sono quelle che possono portare ad un avvelenamento di massa senza precedenti nella storia dell'umanità

    RispondiElimina
  8. Arturo, quanto scrivi è corretto ed indiscutibile.

    Vorrei precisare alcune cose: il controllo climatico è subordinato ad altri fini che sono inimmaginabili per mente umana, poiché le scie non sono state concepite da mente umana; è naturale che i vari veleni ricadono al suolo con le piogge o per gravità con conseguenze perniciose per tutti gli esseri viventi; molti aerei civili collaborano nell'irrorazione: ho anche testimonianze precise a tale proposito.

    I militari comandano, i civili obbediscono, ma non ci sbaglieremo se penseremo a "qualcuno" al di sopra dei militari stessi.

    Ciao

    RispondiElimina
  9. Bravo Arturo, questo è un ottimo lavoro di ricerca ed osservazione. Appena possibile creerò una sequenza video con le foto che hai gentilmente postato.

    Ancora complimenti.

    Altra nota: quota da cumuli.

    RispondiElimina
  10. @ tutti:
    Visto che la testimonianza di Arturo è molto importante, metto i link alle foto in maniera che possano essere licabili. Spero di fare cosa gradita.

    Foto 1

    Foto 2

    Foto 3

    Foto 4

    Foto 5

    Foto 6

    Foto 7

    Foto 8

    Foto 9

    Foto 10

    Foto 11

    Foto 12

    Foto 13

    Foto 14

    Foto 15

    Foto 16

    Foto 17

    RispondiElimina
  11. Ciao a tutti. La buona fede della gente dovrebbe portare perlomeno a tacere di fronte a queste cose. Comprensibile che ci siano degli scettici, in fondo ciò che sta accadendo è al limite della fantascienza rispetto a quello a cui siamo abituati. Però che ci si ironizzi sopra è abbastanza diabolico. Vorrei vedere se un giorno, svegliandosi, uno di quelli che hanno voglia di scherzare sul Morgellons iniziasse a vedere sul proprio viso qualche segno strano e si sentisse dire da chi sta intorno che è solo un fattore psicologico e che dipende da come si veste...
    Poi, non è che i fatti personali del mondo militare possano continuare a rimanere segreti in eterno: irrorazioni e patologie annesse, crisi disastrose indotte, e via dicendo.

    RispondiElimina
  12. straker aspetta!!
    ti spedisco tutto il pacco per posta, questa era solo una selezione.
    poi ho i video, ma sono IMMENSI.
    i video sono vermanete molto esplicativi.

    ho postato da attivo....è arrivata l'orda dei soliti noti dicendo che sono matto.
    poi esses o acarster dice che non è passata mezz'ora, ma più di un'ora. non capisco come fa a trarre certe conclusioni, cmq io di certo non mi metto a raccontare balle, a quelle ci pensa il cicap!! cmq ho le date e i filmati, così gli scettici si mettono l'anima in pace.
    straker intanto ti spedisco le foto zippate, così scegli quelle che + preferisci....poi per i filmati andrà trovato un altro modo...io sono anche inguaiato a fare l'upload, in italia le connessioni sono quel che sono

    RispondiElimina
  13. luka78 grazie...putroppo le mie abilità informatiche non sono buone.ma come si fa a mettere i collegamenti...datemi un link per favore

    RispondiElimina
  14. come non detto straker, se vuoi fare un filmato utilizza pure le immagini su imageshack.
    volevo spedirti il pacco, ma alla fine ne ho fatte tantissime ma sono tutte uguali, il meglio delle foto sono quelle che ho postato.oltretutto la qualità di quelle che ho è uguale alla qualità di quelle imageskack....cioè la qualità è pessima, fate conto che queste foto sono state scattate non con una fotocamera ma con una videocamera, e la differenza si vede.
    il massimo, in queste occasioni ,sarebbe avere sia un video camera sia una macchina fotografica, per sfruttare al massimo foto e video. la prossima volta mi porto dietro pure una fotocamera, che fa sempre comodo.

    ps. ecco un commento youtube, di un anno fa, di massimo santacroce:
    "I think that what we can do now is to collect proves that cannot be refused from the scientific community. NASA says contrails form at least at 8000m. Ok, so let's look for images and videos that show jets producing trails at less than 8000m. Simply photographing jet with trails entering low or middle clouds we have evidence of jet trails produced at least at less than 6000 m, that is an extremly difficult thing to happen. A low altitude trail is very probably a chemtrail."

    in pratica, da un giorno all'altro, questa persona ha cambiato radicalmente idea, su quelle che lui stesso definiva scie chimiche...
    chissà che minaccie per far avvenire un cambiamento così radicale

    RispondiElimina
  15. aggiungo un ultima cosa al discorso delle foto.
    le nuvole stavano per andare sopra questo.
    un km più a est c'è questo qua

    http://img401.imageshack.us/img401/2936/immaginejgx.jpg

    http://img401.imageshack.us/img401/9540/immagin2e.jpg

    il radar militare...

    RispondiElimina
  16. Ciao Arturo, sono rientrato ora. Ti rispondo in maniera più estesa tra un po'.

    RispondiElimina
  17. http://www.youtube.com/watch?v=QTLhpc8fEIs

    Ma Attivissimo è proprio DOWN !

    RispondiElimina
  18. ma è vero che vibravito si è fatto intervistare da attivissimo?

    RispondiElimina
  19. @ Arturo ma anche per tutti:

    Per mettere il collegamento ad una pagina web desiderata là dove lo si vuole, cioè sia cliccando una parola o una frase, bisogna usare i "tag", cioè dei comandi del codice H.T.M.L.
    ESEMPIO:
    Se voglio che la parola Foto 1 sia lincabile, devo mettere questa parola fra due linee di comando, ovvero:
    Foto 1
    Mi raccomando, fra "a" e "href" ci deve staro lo spazio.
    Ok?

    Come mettere il grassetto?
    Se voglio "ingrassare" una parola o una frase, mettere la parola o la frase fra i comandi "" e ""

    Come mettere il corsivo?
    Stessa cosa di sopra, solamente che la parola o la frase, deve stare fra i comandi "" e ""

    Ok?

    RispondiElimina
  20. ...come va ? il mio dotto professore tuttologo ?..quanti altri polli hai convinto oggi con le tue "misure antibufala "?

    Sei proprio convinto di essere un grande,ritenuto affidabile,convincente,illuminante?

    Dai sicurezza ?
    Sei un esperto ?(de chè?)
    Hai referenze ?

    Che basi hai per essere un esperto ?
    Chi ti segue?
    Sei protetto ?
    Vuoi fare carriera?
    Qualcuno ti caga in realta'?

    Chi sei ?
    Te la sei mai fatta codesta domanda ?
    etc, etc,

    Cio'vale anche per i tuoi amichetti!

    Ma non ti rendi conto che sei una moschetta?

    Sei cosi' giovane ed "esperto" !
    MA CHI TI SEGUE !!??

    Perchè' non produci qualcos'altro di buono ? Polidoro è la tua ombra ?

    Vede da lontano se procedi bene?

    Perchè non vai a cena col meteorologo tedesco?

    Pensi che ti prendera'sul serio?

    UFFA CHE PALLA CONVINCERTI... !!!

    RispondiElimina
  21. La domanda sul dna forse è formulata male, vuoi intendere a quale specie animale è associata?

    RispondiElimina
  22. Arturo, come scriveva mio fratello è chiaro quel che si vede: distruggono i cumuli per ragioni legate alle sperimentazioni elettromagnetiche, ma questo aspetto è solo la punta dell'iceberg, ovvero noi sappiamo che distruggono le nubi basse e riducono l'umidità atmosferica per facilitare la propagazione delle microonde, ma in molti non hanno ancora compreso qual è l'obiettivo cardine. Bisogna orientarsi verso questa domanda ed allora si avrà un quadro completo della situazione, che andrà anche a collegarsi alla questione "morbo di Morgellons". Domande: perché ostacolano la diffusione di informazioni proprio su scie chimiche e Morgellons? A che cosa è collegata questa orribile patologia? Perchè diffondono la smart dust? Perché il morbo di Morgellons è evidentemente collegato alle nanotecnologie? Con quale tecnologia le smart dust cominicano tra loro e con le basi di controllo? Per quale motivo le irrorazioni prediligono le aree densamente popolate? Perché le persone sembrano zombies? Perché Attivissimo e gli altri del cicap (la bassa manovalanza) fanno di tutto per tentare di contrastarci? Chi ci mette il grano e perché se queste sono solo fandonie cospirazionistiche?

    Unite i punti e si delineerà la figura.

    RispondiElimina
  23. qualche foto dello schifo creato ieri al largo delle coste del Lazio

    http://www.flickr.com/photos/45128744@N00/sets/72157614565041906/

    RispondiElimina
  24. ...ma è vero che vibravito si è fatto intervistare da attivissimo?

    Il contrario, ma come già detto diverse volte, non sono dell'idea di dare tanto spazio vitale ad uno come Paolo Attivissimo, poiché si legittima così un contraddittorio che Heidi non merita assolutamente.

    Non ho alcuna intenzione di considerare, anche solo di striscio, gente in palese malafede e che non detiene NESSUNA autorità né per giudicare né per decidere della sorte di chicchessia. Attivissimo non è un magistato, non è un giornalista deontologicamente corretto, non è persona degna di stima, non è nessuno e quindi per me non esiste: è un buco nero".

    RispondiElimina
  25. ...e che c...o,sentivo e vedevo musica....un enorme boato continuo....un aereo che è decollato da bari !....lento,molto lento....persino i cani (3) hanno abbaiato.. disto 30 km da bari.

    Di solito un normale aereo ci mette 2,3 minuti a passare di qua !

    Sto rombo enorme è arrivato,tipo terremoto !

    Oggi c'era il vecchietto napulieretano che accoglieva il presidente russo a bari (blindata) !


    Forse aereo russo ?


    un rumore ENORME,fuori del normale,mai sentito....e che c....o.

    Mi sa che sia decollato un GIOCATTOLO MOLTO GROSSO !!

    Peccato di non averlo visto difronte (almeno le luci).

    Qualcuno sull'adriatico lo sente ?

    RispondiElimina
  26. ..che bella Chicago,sweethome !

    ...naturalmente la prima foto dello slide show,non poteva essere altrimenti....

    http://www.explorechicago.org/city/en.html

    RispondiElimina
  27. @ Lucy
    Ciao, confermo che anche da Roma est si vedevano le scie di fronte alla costa laziale...infatti avevano detto che solo sabato sarebbe stato soleggiato...poi pioggia...e così è stato...anche se è sempre quella solita biancastra!!! Che schifo ragazzi!!!
    Era uno spettacolo allucinante, porca troia!!
    Per il morgellons che dire...chi vivrà vedrà...:-(( Non ho proprio idea di come difendermi...!!! L'unica difesa è mangiare bene e genuino...ma quale alimento oggi è genuino??? Visto che sta merda cade dal cielo???
    Mah! un saluto!

    RispondiElimina
  28. Il Riscaldamento NON è colpa dell'Uomo

    Questo articolo prende "spunto" da quest'altro articolo.

    Già qualche mesetto fa le menti del "Global Worming" erano stati beccati con le mani in pasta a modificare i dati.

    RispondiElimina
  29. E' così, Luca. La menzogna del riscaldamento globale è un barbatrucco creato per spillare soldi ai contribuenti. Vedasi le svariate iniziative dei governi volte a gabellare i cittadini con la scusa delle emissioni da CO2. E' un business.

    RispondiElimina
  30. Vibravito ha appena pubblicato il suo articolo sull'incontro fra lui e Attivissimo.

    Ora gli invierò una e-mial per chiarire alcune cose che ha scritto.

    RispondiElimina
  31. Straker, Zret, credo che questo articolo lo dovreste conoscere, però te lo metto per sicurezza. L'ho appena scoperto.

    RispondiElimina
  32. aia!vibravito ha mollato..stavolta l'hanno avuta vinta i disinformatori..fossi stato in lui nn avrei gettato la spugna..

    RispondiElimina
  33. Ho letto un paio di ore fa. Secondo me vibravito fa male a chiudere il blog e ad uscire di scena, poiché così fa un favore ad infamissimo e soci.

    RispondiElimina
  34. Le querele sono l'ultimo dei problemi di cui aver paura. Quale magistrato non archivierebbe di fronte alla prospettiva di dover affrontare il contestuale problema delle scie chimiche?

    Prova ne è che i nostri esposti a diverse procure sono stati TUTTI lettera morta.

    RispondiElimina
  35. Anche secondo me fa male Vito a chiudere.
    Però una lezione da imparare da questa storia c'è. Non bisogna mettere i disinformatori "prezzolati" in condizione di nuocere, dunque non cadiamo nelle loro provocazioni o nei labirinti illogici preparati apposta per sviare il discorso, mistificare i fatti oggettivi e la realtà, contestualizzare il discorso su dati personali o su fatti secondari e irrilevanti. Rimaniamo sempre centrati sull'argomento e non cediamo a provocazioni che fanno leva sui nostri sentimenti.
    Per me la parola di un debunker vale ZERO. Non ci sono debunkers in buona fede, la loro opinione vale ZERO, non dare peso alle loro affermazioni ci permette di mantenere la serenità di affrontare la GUERRA ALLA DISINFORMAZIONE.
    Nessuno può ferirci, se non siamo noi a permetterlo.
    Spero in ogni caso che Vito cambi idea!

    RispondiElimina
  36. Esatto, System Faylure. Sono perfettamente d'accordo con te. Invito il nostro amico a ripensarci. La disinformazione si combatte anche infischiandosene del parere di esseri infami e prezzolati. Il loro giudizio vale meno di zero, per cui bisogna proseguire a testa bassa senza tenere in alcun conto la merda che gli attivissimi spalmano con il solo loro movimento.

    RispondiElimina
  37. salve
    vibravito, io non ho capito tanto bene, ma attivissimo ti voleva denunciare? stiamo parlando di cose del genere?

    cmq quando vai a parlare con certa gente devi avere in mente una cosa: per loro è un lavoro retribuito.
    voglio dire che sono pagati per far perdere tempo alla gente.
    uno non deve cascare nelle trappole per questo motivo.....per attivissimo occuparsi di scie chimiche è diventato un lavoro a tempo pieno, e penso anche ben retribuito...tutto il resto viene dopo.

    il mio modestissimo consiglio è di non perdere nemmeno + un minuto a parlare di e con queste persone, tante certe cose le abbiamo capite tutti.
    il massimo che uno può fare è andare sul blog attivissimo e usare copia/incolla dei post più significativi, per non perdere tempo che potrebbe essere usato in modo molto più produttivo.

    cmq, per inciso, si intende per sciachimista:
    "una persona che ritiene possibile la modificazione climatica tramite apposite irrorazioni aeree segrete"

    mentre per sciacondensista si intende:
    "una persona che non ritiene possibile la manipolazione climatica in nessuna sua forma, ed attribuisce le centinaia di scie rilasciate dai veivoli militari al raro fenomeno della condensazione".

    poi nel mondo c'è tanti stupidi, ma questo si sapeva già prima della faccenda della distruzione delle nubi.
    perchè o scetticismo è una cosa, la stupidità è un'altra cosa.
    anche io sono un super scettico: sono scettico del fatto che sia un caso che solo i veivoli militari rilasciano le scie persistenti.
    questo è essere scettici.
    invece mettere tutto nel calderone delle bufale, ignorando le basi della scienza e del buon senso, non è scetticismo. è stupidità e qualunquismo.


    per tornare al discorso disinformatori che prendono le mazzette sotto banco, dico un ultima cosa.
    quando una persona risulta "pericolosa", nel senso che dice delle cose che non dovrebbe dire, viene attaccata, denigrata e calunniata.
    sempre dai soliti 10 individui.
    che poi sia chiaro sono sempre i soliti 10 da anni e anni.
    direi che l'attività di denigrazione è proporzionale alla "pericolosità" dell'individuo preso come bersaglio.
    questo è un vecchio metodo ancora molto usato.

    poi se a uno sembra una cosa normale che ci siano decine di aeromobili bianchi militari che fanno in su e in giù e distruggono le nuvole naturali, questo è un altro discorso.

    se ad attivissimo sembra naturale questo fatto, io non ho niente in contrario.
    però non dovrebbe accanirsi in modo così subdolo con la gente che non la pensa come lui.

    per esempio io ho postato questa foto sul blog di attivissimo, dicendo che per la precisione , tra la prima e la terza foto, sono passati 23 minuti.

    http://img398.imageshack.us/img398/7383/image2.jpg

    risposta di bigred, attivissimo, hamnar, acar, e gli altri quattro:
    "arturo, devi studiare, perchè le nuvole possono scomparire, e se tu studiassi invece di perdere tempo a fotografare il cielo lo sapresti".

    quindi, per queste persone, LE SOLITE DA ANNI, è normale che una nuvola sparisca nel nulla in 23 minuti contati. e, sempre per queste persone, è solo "un caso", se dentro alla suddetta nuvola sono passati una decina di aeromobili militari con la scia dietro.
    insomma, tutto un caso, è tutto normale, le nuvole scompaiono in 20 minuti senza lasciare traccia, ed è anche un caso che le scie degli aerei militari si comportano in maniera fisicamente contraria dalla normale condensa.

    è tutto un caso. la manipolazione climatica non esiste. il governo non può sbagliare. i militari non possono sbagliare.
    la condensa degli aerei non è un fenomeno raro.
    è un caso che le scie le rilascino gli aerei militari.è un caso che il meteorolo tedesco abbia detto che gli aerei militari creano delle nubi artificiali. è un caso che nel 2003 sia stato stipulato un accordo usa italia cugli esperimenti climatici su larga scala.
    E' TUTTO UNA STRANA CASUALITA'.

    dopotutto, penso che attivissimo e il cicap abbiano ragione. è tutto un caso. le operazioni segrete non esistono. i servizi segreti non esistono. la guerra non esiste. alle gerarchie militari importa della salute dei cittadini.
    i politici fanno gli interessi del popolo, e non i propri.l'inquinamento non esiste.
    le malattie non esistono.il mondo sta andando benissimo su tutti i fronti. il papa è buono.
    le banche fanno gli interessi del cittadino.
    la povertà non esiste. la fame nel mondo è una bufala. tutte le cose brutte sono una bufala.
    e tutte le cose che ci fanno piacere sono vere e autentiche.gli OGM sono una bufala. le guerre per il petrolio sono una bufala. gli auto attentati sono sempre e comunque una bufala.

    in conclusione la morale è questa:
    le cose spiacevoli sono sempre bufale, le cose piacevoli sono cose vere ed autentiche.
    grazie attivissimo.....grazie di cuore di illuminare i poveri stolti. e pensare che ho già versato sul conto di straker e degli altri sciachimisti 100.000 euro. sono un pollo.
    attivissimo avevi ragione su tutto, gli sciachimisti sono ricchissimi e rubano i soldi alla povera gente, proprio come wanna marchi, come hai detto tu stesso varie volte.
    invece il cacciatore di bufale da i soldi in beneficenza e illumina tutti con la sua sapienza fuori dal comune.
    anche acar hanmar ecc. sono dei paladini della giustizia, al contrario degli sciachimisti che sono brutti e cattivi e rubano i soldi agli stolti. infatti tutti gli sciachimisti sono ricchissimi e non pagano le tasse(e mangiano i bambini).
    lo sciachimismo è il male del 21secolo, a mani basse. a morte tutti quelli che guardano il cielo. a morte tutti quelli non allineati con la versione ufficiale.a morte tutti quelli che osano pensare con la propria testa. a morte chi usa ancora il buon senso.a morte chi dice che gli inceneritori fanno male. a morte di chi dice che l'economia e le guerre si basano sul petrolio. a morte chi pensa che siano in corso operazioni militari segrete per mitigare il clima.a morte chi crede nei segreti militari.
    a morte chi apre un blog indipendente.
    a morte chi dice che PD e PDL sono quasi la stessa cosa. a morte chi afferma che il mondo è su l'orlo di un baratro. a morte chi dice che non ci sono più i valori di una volta. a morte chi non guarda il grande fratello e uomini e donne.

    SVEGLIA GENTE

    RispondiElimina
  38. se sapevo che fare il disinformatore rendeva così bene, di certo non favevo il persorso professionale che ho fatto....questi hanno 30 anni e prendono due stipendi per infamare le persone. chissà se sono in nero o no. me lo stò chiedendo seriamente.
    di questi tempi penso che ci sarà sempre più bisogno di disinformatori full-time e part-time......se qualcuno mi vuole contattare......sulle scie non disinformo ma su altre cose potrei anche farci un pensierino...un altro stipendio per scrivere minchiate al computer sarebbe molto gradito.
    magari cambio nick e mi metto a dire che la chemio fa bene....oppure che gli inceneritori fanno bene al cuore, cose di questo genere...se qualcuno vuole contattarmi....poi vabè, se il peyote è retribuito per mettersi le parrucche su youtube, il disinfo lo può fare veramente chiunque

    RispondiElimina
  39. System Failure quoto quello che dici.
    poi è un dato di fatto che i militari distruggono le nuvole naturali.basta farci caso e chiunque può constatarlo
    quindi per me i disinfo possono dire tutto quello che vogliono. poi considera che prendono soldi per calunniare gli attivisti, e non solo sugli aerosol distruggi nuvole

    RispondiElimina
  40. "dunque non cadiamo nelle loro provocazioni o nei labirinti illogici preparati apposta per sviare il discorso, mistificare i fatti oggettivi e la realtà, contestualizzare il discorso su dati personali o su fatti secondari e irrilevanti.

    Esatto, System Failure. Il fatto è che siamo esseri umani, con le nostre debolezze. TUTTI siamo così. C'è chi è accorto e chi meno. Chi si dà una regolata nel parlare/scrivere e chi, sempre per una giusta causa, si lascia uscire certe frasi che possono non essere supportate da prove. E facendo così, si incasina, anche con la volontà dell'altra parte, la situazione.

    "Rimaniamo sempre centrati sull'argomento e non cediamo a provocazioni che fanno leva sui nostri sentimenti. "

    Certo che si rimarrà concentrati e spero che anche l'amico Vibravito starà con noi.
    Se ci saranno provocazioni, salvo se non siano una "difesa" da altre provocazioni ( anche se non si è giustificati nel cadere così in basso ), dimostrerà come certa gente ( e questo vale per qualsiasi circostanza e in qualsiasi momento ) non è in grado di dialogare civilmente. L'arroganza, le offese non sono da gente civile.

    In tutto questo, ma già sono osservazioni che ho fatto negli ultimi due annetti in cui Attivissimo si è occupato delle scie, quello che mi dispiace è vedere comunissimi mortali che, con preconcetti, aprono bocca e offendono. Dispiace vedere dei nostri simili che, nonostante che nessuno li abbia obbligati a guardare il cielo e a CREDERE ( ?! ) alle chemtrails, denigrano a più non posso rasentando il ridicolo.
    Oramai, soprattutto con la faccenda dell'incontro tra Vibravito e Paolo, c'è un tiro al bersaglio così esagerato che termini dispregiativi ed umilianti alla persona stessa vengono sputati come se niente fosse.
    Alla faccia del loro voler essere educati e razionali.
    Ma, non per ripetere le solite cose, spero nell'intelligenza di noi esseri umani. Intelligenza che può portare ad una sana convivenza in cui, anche se si hanno idee completamente differenti ( come ovvio che possa essere ), ci si rispetti e non ci si offenda. E grazie all'intelligenza poter anche correggersi là dove si riconosce di aver sbagliato. Naturalmente è un discorso che vale per tutti.

    Un saluto.

    RispondiElimina
  41. Il punto cruciale è uno solo: dall'altra parte non ci sono essere umani civili con cui è possibile scambiare opinioni, ma vermi venduti e foraggiati da frange occulte dello Stato. Sulla base di questo presupposto è chiaro che qualsiasi confronto è non solo impossibile, ma da evitare. Qualcuno ha voglia di interloquire con un micchio di tafani?

    RispondiElimina
  42. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  43. @ Straker:
    "Il punto cruciale è uno solo: dall'altra parte non ci sono essere umani civili con cui è possibile scambiare opinioni, ma vermi venduti e foraggiati da frange occulte dello Stato. Sulla base di questo presupposto è chiaro che qualsiasi confronto è non solo impossibile, ma da evitare. Qualcuno ha voglia di interloquire con un micchio di tafani?"

    Certo, Straker, se c'è gente che VOLUTAMENTE denigra perchè avrà il suo "tornaconto" ( quale possa essere, non lo si sa ), c'è poco di cui discutere.
    Ma io mi riferivo, forse sono stato poco chiaro ( mi scuso con tutti ), alla gente comune, alla gente come noi, a chi si alza la mattina e si va a rompere il culo per portare, per se o per la sua famiglia, lo stipendio a casa. Per chi si alza e va a studiare per un futuro decente e dignitoso.
    Io mi riferivo ai miei simili che, quando vanno in quel blog, che ci vadano sempre con l'idea che il dialogo è l'arma migliore. Ma questo vale per tutti, e non solo per i lettori di "quel" blog E che non sparino sentenze, non abbino i paraocchi, non siano accecati dall'ovvietà delle cose. Si dice che "il mondo è bello perchè vario", esatto? bene, e allora che c'è di tanto bello, per alcuni di loro, nell'offendere altre persone?
    Forse perchè alcune "teorie", di cui vengono a conoscenza tramite il blog di Attivissimo, non essendo molto comuni, sono più facili da controbattere? E di conseguenza, nell' "abbattere" tali teorie sono spinti nell'offendere chi vi ci discute sui propri blog/siti? Il bello, poi, che, salvo esperienze personali, chi discute di taluni argomenti ( scie chimiche e cose varie )lo fa, come scritto prima, per fatti loro, senza forzare nessuno a seguirli.
    E questo è quello che dispiace ( e che ho scritto nel precedente commento ).

    P.S.
    Ho rieditato il commento perchè avevo fatto il copia/incolla ( del commento di Straker ) sbagliato.

    RispondiElimina
  44. Sì, avevo compreso. E' comunque impossibile tirare fuori un cervello da una rapa e chi sta dietro alle balle di Attivissimo è ormai irrecuperabile.

    Teniamo sempre presente, però, che le utenze fake, in quel blog ed altri "associati", sono decine.

    RispondiElimina
  45. Ho letto male?
    Oppure c'è qualcuno che ancora si ribella? Oppure, dopo un pò, usciranno le Multinazionali che, facendo lobby, costringeranno a fare una nuova votazione e 'sta volta "vinceranno"? Quindi non è altro che un "corto circuito" del sistema?

    L'articolo è il seguente: "NO agli OGM in Austria e Ungheria"

    RispondiElimina
  46. vibravito,ora ho capito tutto, e proprio un fatto di principio, non di querele o cose così... porta pazienza, tanto il governo e i militari tra poco faranno degli annunci ufficiali, quindi possiamo stare tranquilli, perchè così non può andare avanti.....o fanno gli annunci uffuciali o chiudono internet completamente, le cose sono due

    RispondiElimina
  47. "Teniamo sempre presente, però, che le utenze fake, in quel blog ed altri "associati", sono decine"

    ecco, questo va detto....sono sempre i soliti, che roba. comunque c'è tensione nell'aria.....per forza, il segreto militare è andato a quel paese

    RispondiElimina
  48. Non è facile riassumere la questione, ma io, confermando quanto scritto da Arturo e da altri, credo che il fenomeno Attivissimo e paggi possa essere spiegato solo da Pavlov e dal comportamentismo. Essi sono come i cani di Pavlov, addestrati per rispondere ai differenti stimoli sempre con le stesse reazioni. Forse qualcuno di loro non è in malafede, ma ha subito un condizionamento mentale talmente forte, costante ed efficace, che, non appena viene a sapere di una versione non ufficiale, reagisce ipso facto, con il mantra "bufala, è una bufala". Allo stesso modo, i cani di Pavlov sbavano, appena odono il campanrllino che annuncia il cibo. Insomma, sono casi da comportamentismo che si possono comprendere solo conoscendo il feedback, spesso rafforzato da un bias di conferma, dalla necessità incoercibile di credere nelle menzogne del sistema. Si tratta di una regressione ad uno stadio istintuale ed animalesco su cui occorre riflettere, prima di cercare un contraddittorio con personaggi programmati, telecomandati, che agiscono sulla base del principio stimolo-reazione, incapaci di pensiero logico e ancor più di intuizione.

    Luka, stiamo raggiungendo la massa critica?

    Speriamo.

    Ciao a tutti.

    RispondiElimina
  49. vibravito sul suo blog scrive:
    "A gente come AcarSterminator, potrà sembrare che, anche la decisione di smettere di scrivere sul blog, può apparire come una forma di esibizionismo per suscitare clamore."

    no no vibravito, ad acarsterminator non sembra proprio nulla, è pagato per fare queste cose.
    c'è il pasticcere, il medico, l'avvocato, e il disinformatore.
    è proprio un lavoro creare discordia tra un gruppo.
    lo sapete perchè che l'hanno con straker? perchè ha fondato un comitato.
    sono i gruppi di persone che spaventano i governanti. i gruppi di persone hanno un peso politico. i comitati hanno un peso politico.

    e c'è gente che porta la pagnotta a casa per sabotare i gruppi di persone che risultano "scomode per il sistema".

    quindi anche io mi associo a a straker e system failure: il blog vibravito e i video sarebbe bello lasciarli....poi è chiaro che devi fare come ti senti.
    cmq considera che acar e attivissimo stasera vanno a cena nel miglior ristrante delle città.
    se chiudi ad attivissimo e acar danno un premio produzione, come se non avessero già intascato delle belle cifre ber scrivere minchiate una dietro l'altra.
    che gente....e poi accusano gli altri di "rubare ai mentecatti".

    francamente l'articolo di attivissimo evidenzia ancora di più la sua cattiva fede..e poi questa gente, sempre i soliti, sempre a scrivere cose cattive quotando frasi totalmente fuori dal contesto....sono proprio disonesti.
    d'altra parte l'unica arma che ha attivissimo, riguardo alle scie chimiche, è la disonesta: infatti la situazione è talmente ovvia che basta guardare il cielo e le nuvole per capire che c'è qualcosa che non va...e così queste persone cercano di tendere delle trappole psicologiche, che però per quanto elaborate e raffinate perdono completamente il loro significato, quando pensiamo che queste persone prendono soldi dallo stato per scrivere cavolate una dietro l'altra e per far perdere tempo ai veri attivisti

    RispondiElimina
  50. Quoto Arturo. Vito, se vuoi fare un favore a te stesso ed un danno a quei vermi, non tirarti indietro e se Attivissimo ti ha detto: "Chiudi il tuo canale ed i blog e non ti denuncio" guarda che il suo è un ridicolo bluff. Attivissimo non denuncia nessuno, poiché il primo a passare un guaio è lui, insieme con i suo compagni di merende e lo Stato che lo foraggia per coprire il piano di avvelenamento.

    RispondiElimina
  51. Straker ha pienamente ragione a parte il fatto che non mi è molto chiaro il motivo del ritiro di vibravito,questi non denunciano nessuno,ma se non hanno ancora querelato Straker che si è esposto in tutti i modi possibili!!.Con il cover up in atto figurarsi se la magistratura si impegola con la questione scie chimiche,piuttosto mi vien da pensare a ben altre "forme di pressione".
    Mi aggiungo a quanti chiedono a vibravito di ripensarci,a non darla vinta a quella banda di servi.

    RispondiElimina
  52. Vibravito, devi fare come riieni ma considera bene che quella gente è nel torto più marcio e non stanno facendo un favore all'umanità.
    Nel frattempo da queste parti è in corso una specie di incursione aerea con voli a poche centinaia di metri da terra, 3-4 per volta, come nelle sere precedenti e posso assicurare che sono molto reali.

    RispondiElimina
  53. Segnalo la sequenza video delle nubi postate da Arturo. Ecco il link.

    RispondiElimina

ATTENZIONE! I commenti sono sottoposti a moderazione (esclusi gli utenti autorizzati) prima della loro eventuale pubblicazione.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis