martedì 12 giugno 2012

Scie chimiche e modificazioni genetiche

In articoli come “Mutanti”, “La questione silicio”, “Scie chimiche e homo novus”, “Morgellons: singolari correlazioni”, avevamo già affrontato il tema dell’ibridazione genetica che risulta essere uno degli obiettivi precipui delle operazioni chimico-biologiche. Pubblichiamo ora una ricerca molto avanzata, tratta dal libro “Uomini o dei?”, in cui è indagato tale inquietante risvolto. Lo studio, le cui conclusioni, a nostro parere, sono plausibili, è la riprova che le ipotesi formulate tempo fa trovano delle precise corrispondenze, dei significativi riscontri, purché si intenda investigare senza pregiudizi. Ringraziamo l'amico TheAntitanker per la preziosa segnalazione.

Da qualche decennio è in atto un’operazione d'irrorazione tramite aerei privi di insegne (ma anche per mezzo di velivoli non identificabili come aerei) e sorvolanti zone al di fuori d’ogni rotta, di ampie porzioni di cielo, tramite una sostanza biancastra che a prima vista è confondibile coi gas di scarico. Tale scia (persistente o meno, n.d.r.) si espande e riempie nel giro di qualche ora vaste porzioni di cielo. Talvolta i velivoli agiscono in gruppo, disegnando varie forme geometriche (anche circolari) e spesso griglie. Le autorità bollano tutto come fantasie, mentre alcuni studiosi indipendenti, analizzando la composizione chimica di tali scie, hanno rinvenuto elementi più o meno tossici all’inalazione come alluminio, bario e silicio.

Scopi dell’irrorazione sembrano essere aumentare la conducibilità e, contemporaneamente, ridurre l'umidità atmosferica per facilitare le trasmissioni militari, influire negativamente sul metabolismo umano per portare utili alle multinazionali farmaceutiche e tentare di controllare il clima.

Il motivo principale, però, sarebbe ibridare l’uomo. Il silicio sarà trattato più avanti, mentre i motivi per cui sono impiegati il bario e l’alluminio sono chiariti di seguito. Il bario è un metallo molle di colore bianco argento che non si trova mai puro in natura a causa della sua forte reattività con l'ossigeno dell’aria e con l'acqua. All'aria rapidamente si ossida trovandosi comunemente sotto forma di ossido di Bario (BaO).

Si definisce idratazione l'interazione fra l'acqua ed una sostanza disciolta in essa, per cui si può disciogliere Ba in atmosfera (dove si trova l’acqua sotto forma di vapore acqueo), idratando quindi Ba e ottenendo idrossido di bario Ba(OH)2. La formula della reazione è Ba+2(H2O) -> Ba(OH)2+H2. L’idrossido di bario è esattamente il composto riscontrato nelle scie chimiche.

Le formule degli idrossidi sono sempre caratterizzate dalla presenza di uno o più raggruppamenti OH (gruppo ossidrile), che presenta una valenza pari a 1. La formula di un idrossido è sempre costituita da un solo atomo di metallo (in questo caso Ba) seguito da tanti raggruppamenti OH quant'è la valenza del metallo (che è 2), per cui l’idrossido di Bario Ba(OH)2 ha valenza -2, tendendo quindi a legarsi a 2 atomi di H per originare 2 molecole d’acqua, il che lo rende una base molto forte. A temperatura ambiente si presenta come una massa cristallina bianca semitranslucida inodora, molto caustica e tossica.

La foto seguente evidenzia un effetto d’iridescenza dato dal Ba(OH)2.

Dato che è una delle basi più forti, l’idrossido di bario può essere usato in una idrolisi alcalina (o basica che dir si voglia). I perossidi sono composti chimici contenenti il gruppo caratteristico formato da due atomi di ossigeno uniti da un legame covalente semplice (legame O-O). Essi contengono un atomo di ossigeno in più rispetto agli ossidi corrispondenti: infatti il legame covalente tra i due ossigeni crea una sorta di competizione tra le nuvole elettroniche dei due ossigeni, portante il loro numero di ossidazione da -2 (numero di ossidazione dell'ossigeno nella quasi totalità dei suoi composti) a -1. Il più comune di essi è il perossido di Idrogeno, meglio noto come "acqua ossigenata", di formula H2O2, della quale è ben nota l'aggressività in quanto potente disinfettante per uso esterno pur in concentrazione bassa. Il perossido (o biossido) di Bario ha formula BaO2.

L'alluminio puro in polvere è facilmente infiammabile all'aria e molto reattivo in acqua, con produzione di Idrogeno. Esso entra nel metabolismo cerebrale provocando l’Alzheimer e demenza precoce.

Nelle scie chimiche riscontriamo prevalentemente idrossido di bario, alluminio, composti organici e silicio, che svolgerebbero le operazioni di modifica dell’R.N.A. con creazione di un aggancio esterno e di modifica del D.N.A. con innesto di silicio.

Analizzando la parte dell’agroglifo di Chilbolton che riguarda un presunto D.N.A. anomalo, si nota il filamento a sinistra che presenta 6 coppie per giro, diversamente da un filamento standard che ne presenta 10. La rappresentazione spaziale di tale filamento si giustifica, se esso è polimerizzato in 2’5' diversamente dal normale 3’5’. Il D.N.A. non può esistere in tale forma perché il suo zucchero (deossiribosio) manca dell’O in posizione 2’ necessario per procedere all’idrolisi alcalina e quindi per ottenere il legame 2’5’. Il filamento è quindi un R.N.A. alternativo al 3’5’, che chiamerò RNA 2’5’.

Talune ricerche pubblicate mostrano che un RNA2’5’ formerà una doppia spirale, ma tende a rimanere a filamento singolo. Altre ricerche investigano l’uso di RNA2’5’ come agente antivirale. Ricordo che gli esperimenti sull’origine della vita condotti da Leslie Orgel negli anni ‘80 del XX secolo indicarono che l’R.N.A. polimerizza sovente in due forme differenti, vale a dire 2’5’ e 3’5’, e non esistono certezze sul motivo per cui la forma 3’5’ sembra prevalere.

Il RNA2’5' potrebbe rappresentare un’alternativa all’RNA3’5’ o al D.N.A. esistente sulla Terra. Gli acidi nucleici 2’5’ sono menzionati raramente nella letteratura e da nessuna parte è riportato che formano una spirale a filamento singolo con 6 basi per giro.

La logica alla base dell’intervento genetico è quella di fornire un aggancio esterno alla genetica, per cui occorre un R.N.A., perché esso può polimerizzare sia in forma 2’5’ che 3’5’ e quindi è in grado di fornire un’entrata/uscita. Il suo zucchero (il ribosio) ha cioè due mani disponibili in corrispondenza del carbonio in posizione 2’ e 3’, diversamente dal D.N.A. che dispone del solo carbonio in 3’. Nell’ R.N.A. il carbonio in 3’ è quello esterno alla struttura e per questo candidato a fungere da link, mentre il carbonio in 2’ garantirà la struttura del filamento. Occorre quindi idrolizzare alcalinamente l’R.N.A., mentre il D.N.A. può mantenersi, originando così una struttura ibrida formata da un filamento di D.N.A. normale e uno di R.N.A. modificato, che è quanto si riscontra nell’agroglifo di Chilbolton.

L’idrossido di Bario BA(OH)2 opera l'idrolisi alcalina della catena R.N.A. ottenendo appunto un R.N.A. 2'5', dopodiché rimane il bario in forma pura non assimilabile dall'organismo che viene espulso.

L'alluminio reagisce con l'acqua della reazione idrolitica, fornendo Idrogeno che si combina col gruppo OH in posizione 3' lasciando scoperto il C in 3’.

Ora al C3' un enzima apposito (il materiale genetico rinvenuto nelle scie chimiche) fissa il silicio in un legame SiC al carburo di silicio o carborundum ed un ulteriore idrogeno completa la valenza del silicio, rendendolo stabile.

Il risultato è C3'-Si-H.

In pratica il C2' serve alla polimerizzazione, mentre il C3' serve ad un eventuale collegamento esterno in tre modalità differenti:

1) si può adescare H, avendo a disposizione Si con 3 legami;
2) si può usare Si così com'è, in quanto ha valenza 4 (in figura sono evidenziate le possibili ulteriori valenze);
3) si può attuare una vulcanizzazione perossidica a temperatura ambiente (quella del corpo umano!), dove l’alluminio svolge la funzione di catalizzatore metallico come sostituto di stagno o platino, tra il SiH dell’R.N.A. ed un polimero siliconico.

Probabilmente si possono usare più modalità contemporaneamente per collegare una strumentazione esterna (nanorobot, computers, interfacce), trasmettere/ricevere tramite il silicio (onde radio, localizzazione satellitare), caricare informazione genetica con un viron (per modificare il D.N.A. normale oppure intervenire geneticamente in qualsivoglia maniera, come prospettato nel nanocomputer molecolare di Shapiro dove si può associare informazione genetica all’R.N.A.).

È’ da tener presente che già un R.N.A. generico, per sua natura instabile a causa del doppio ossidrile in C2’ e in C3’, può funzionare bene, quando esegue gli ordini del D.N.A. senza variazioni; interpretare gli ordini del D.N.A. in maniera errata (cioè incontrollata); causare la rottura della catena stessa dell’R.N.A. e quindi autodistruggersi, aprendosi nei suoi filamenti. Se ne deduce la possibilità d’uso come arma biologica già in forma non modificata e l’intervento esposto rende bene l’idea del possibile uso da parte di un’élite scientifico-militare.

L'argomento non è stato trattato, ma anche i cibi O.G.M. potrebbero giocare un ruolo non secondario nel programmare il D.N.A. con istruzioni note solo agli artefici.

Per quanto riguarda il D.N.A., l’idrossido di bario BA(OH)2 denatura il D.N.A. (cioè separa i due filamenti) e depolimerizza la singola catena (cioè la interrompe), idrolizzando (cioè acquisendo atomi di H che si combinano con la sua doppia valenza OH, generando acqua). A seguito della denaturazione (la separazione dei filamenti), uno dei filamenti può accoppiarsi con l’R.N.A. modificato.

L’azione dell’idrossido può essere fatale per il D.N.A. e questo sembra non auspicabile per i manipolatori, ma comunque si gioca coi grandi numeri e l’importante è che si abbia un qualche risultato. Tutto questo non è compiuto in laboratorio con campioni certi, dosaggi certi e controllando minuziosamente la reazione, ma è eseguito sul campo tramite le scie chimiche dove tanti sono i fattori difficilmente controllabili che intervengono. Pur tuttavia vi sono delle condizioni necessarie da soddisfare.

L’idrossido di bario è un ossidante talmente potente che, a contatto con D.N.A./R.N.A., tende a distruggerli. Porto ad esempio un altro potente ossidante, il perossido d’Idrogeno comunemente chiamato acqua ossigenata. Questa nelle tecniche cosmetiche tricologiche aggredisce la cheratina del capello rendendolo biondo, mentre molto diluito serve come disinfettante.

Così l’idrossido di bario viene grandemente rarefatto quando precipita al suolo a seguito d’irrorazione con le scie chimiche ed il suo effetto è diluito in modo tale che può agire sull’R.N.A. e magari risparmiare il D.N.A., oppure distruggere malauguratamente il D.N.A., senza provocare la morte istantanea dell’organismo. Il suo è cioè un effetto incisivo ma blando quanto basta.

Il problema maggiore si pone nei riguardi dell’alluminio perché esso, diversamente dal bario, si accumula nell’organismo e lo sottolinea il verificarsi di sindromi ad esso collegate.

Non tutti gli acidi nucleici subiscono l'inserzione di silicio, inserzione che forse non è necessaria o auspicabile; questo viene eseguito convenientemente dall'enzima.

Ipoteticamente la struttura in esame D.N.A./R.N.A. 2’5-Si si riprodurrebbe attraverso una fase di duplicazione nella quale i due filamenti si dividono. Il filamento D.N.A. in un processo di trascrizione crea un filamento R.N.A. uguale a sé stesso, cioè un R.N.A. normale che può essere successivamente manipolato. Il filamento RNA2’5’-Si, secondo un processo di trascrizione inversa, si accoppia con un filamento D.N.A., fornendogli la propria informazione, contrariamente a quanto succede nella trascrizione dove è il D.N.A. a fornire l’informazione per la creazione di un nuovo filamento.

Il risultato è di nuovo la struttura DNA/RNA2’5’-Si.

Una conseguenza di tutto questo potrebbe essere la sindrome di Morgellons (più diffusa in quei paesi, come gli Stati Uniti d’America, in cui il consumo di cibi transgenici è maggiore, n.d.r.).


Studio tratto dal libro: Uomini o dei?


Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

Chi è Wasp? CLICCA QUI

CHEMTRAILS DATA

Range finder: come si sono svolti i fatti

170 commenti:

  1. Vi consiglio questo articolo e relativo video:

    http://www.byoblu.com/post/2012/06/09/Il-funzionario-oscuro-che-faceva-paura-a-Kohl.aspx

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci hanno venduto,traditori a voler essere gentili.
      Tranne pochissimi esempi (tutti morti) l'italia è sempre stata "sgovernata" da persone indegne e codarde.

      Elimina
  2. C.M. è un gatekeeper nonché fiancheggiatore di Grillo.

    RispondiElimina
  3. Scusate l'OT.

    Davvero buffo il servizio trasmesso oggi dal TG2 secondo il quale stanno recuperando dal fondo del Mar Tirreno centinaia di fusti contenenti sostanze tossiche provenienti da lavorazioni industriali. Tali fusti sarebbero colati a picco nel dicembre scorso in seguito - udite, udite!!!- al naufragio di un piroscafo.

    Come se il criminale Governo del Berlusca non avesse autorizzato in piena consapevolezza tale tipo di operazioni per anni e anni.

    RispondiElimina
  4. Il Governo è buono, lo Stato lavora per noi... etc.

    Penosi.

    RispondiElimina
  5. Ha detto la "giornalista": "I fusti sono scivolati". Si vede che la tolda era insaponata.

    RispondiElimina
  6. Ci sono decine e decine di carcasse affondate nel Mar Tirreno piene di materiale tossico e anche radioattivo ... sempre a loro insaputa naturalmente.

    http://sulatestagiannilannes.blogspot.it/2012/05/rifiuti-tossici-e-radioattivi-nel-mar.html

    RispondiElimina
  7. Non v'è traccia del relito, i fusti sono "scivolati", il recupero è avvenuto a 400 metri di profondità con una improbabile benna...

    Propaganda.

    RispondiElimina
  8. Salve a "tutti"!
    Oggi anche qui, totale assenza di scie.
    Ogni tanto qualche aereo continua a passare a bassa quota, a colpo d'occhio, pare non rilascino niente. Chissà.

    Cambio discorso:
    -Ho notato, che nei campi di grano, spesso e volentieri si notano delle "anomalie", sembra che in alcuni punti del campo, le spighe siano schiacciate in maniera strana, senza però notare alcuna "ruotata" del trattore o di altri veicoli. (non sono cerchi)

    Dalle vostre parti avete visto niente?

    Appena posso, scatto delle fotografie e ve le mostro, così rendo meglio l'idea.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. proprio oggi sul l'Eco di Bergamo è riportata questa notizi di cerchi nel grano dalle parti di Caravaggio:
      www.ecodibergamo.it/stories/Cronaca/294804_cerchi_nel_grano_a_caravaggio_luci_e_boati_poi_tanti_curiosi/

      Elimina
  9. La teoria secondo la quale le scie chimiche favorirebbero la mutazione degli acidi nucleici negli esseri viventi risale almeno all'inizio del decennio scorso. Lessi, alquanto scettico, di simile ipotesi sul sito di Tom Montalk già nel 2002.

    Oggi come oggi si direbbe invece che tale teoria presenta un fondo di verità, anche se non credo che si possa mutare il composto umano se non combinando disastri irreparabili, ottenendo cioè con tali stratagemmi organismi mutati ma non più idonei alla vita
    Solo delle menti diaboliche potevano prefiggersi simili obiettivi.

    Comunque lo scopo fondamentale delle scie chimiche rimane, a mio avviso, quello della 'depopulation' o quanto meno la creazione delle condizioni immunologiche atte ad ottenere simile risultato.

    Tutti gli altri scopi sono secondari o appaiono al massimo come degli effetti collaterali del genocidio di massa prossimo venturo.

    RispondiElimina
  10. Il morbo di Morgellons appare, in tutta evidenza, una mutazione genetica mal riuscita.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero Straker, mal riuscito, il fatto è che chi non manifesta sintomi vuol dire che lo ha assimilato con tutte le conseguenze che si verificheranno, come una morte prematura ...

      Elimina
  11. Se ci immedesiamo, per un attimo, nelle menti dei mentecatti, possiamo comprendere come lo scopo di una mutazione genetica sia più che plausibile.

    RispondiElimina
  12. Infatti Wlady: chi manifesta i sintomi ha, paraddossalmente, un sistema immunitario migliore, che tenta di espellere gli agenti estranei all'organismo.

    RispondiElimina
  13. Risposte
    1. Su Stampa Libera, è appena stato pubblicato un buon articolo sulla geoingegneria:

      "Schimiche: l’accordo del 2003 fra Italia e Usa mentre noi respiriamo alluminio e zolfo”

      E' stata formulata una domanda a fine articolo, alla quale non ho risposto, ma ho pubblicato i link che hai appena postato:

      "Se veramente tali operazioni di aerosol fossero mirate a mitigare l’effetto serra, per quale motivo, aerei cisterna KC-135 volano bassi nelle ore notturne?"

      Elimina
  14. Credo alla modificazione genetica prodotta dalle scie chimiche (insieme agli ogm), non credo pero’ che chi abbia contratto il morbo di Morgellons abbia maggiori difese immunitarie.
    Potrebbe essere dovuto ad una “predisposizione” fisica od a una maggiore esposizione alle sostanze malefiche.
    Un po’ come capita con le antenne della telefonia, chi abita vicino ad uno di questi ripetitori ha una probabilita’ 10 (o 100) volte superiore di ammalarsi di tumore rispetto la media.
    Provate a chiedere lo stato di salute a chi abita sotto tali antenne.

    RispondiElimina
  15. Effettivamente non si possono escludere fattori scatenanti. Che si viva male e che si muoia sotto le antenne te lo posso purtroppo confermare.

    RispondiElimina
  16. incredibile, quando si fermano (lasciando spazio ad acquazzoni, cumuli e cielo terso) lo fanno in contemporanea in tutta italia... come si fa poi a non considerarla una cosa orchestrata a tavolino? non mi pare che oggi sia stato dichiarato uno sciopero totale del traffico aereo! Stanotte fortissimi scrosci ma in effetti non ho sentito tuoni, come fatto notare da altri. Più che altro mi preoccupano le basse temperature di questo periodo, che confermano le previsioni di due anni fa del corvide
    http://www.corvide.blogspot.com/2012/06/aggiornamento-corvide-29-i-piu.html

    su messora mi sento di spezzare una lancia a suo favore, lo leggo da tempo e non ha mai fatto sconti a nessuno e da quando c'è fulmonti è drastico verso di lui e verso la casta di banchieri che tiranneggia l'europa. Che poi, in quanto blogger, simpatizzi per grillo potrebbe essere una normale simpatia per chi condivide lo stesso mezzo, certo dovrebbe approfondire di più chi manovra grillo. Per ora però lo sento in buona fede.

    La conferenza di paolo ferraro linkata precedentemente è molto interessante, si schiera apertamente anche a fianco di chi denuncia le scie, anche se le ritiene solo una parte del disegno

    RispondiElimina
  17. Mappa su google, in cui tutti possono linkare le proprie foto su avvistamenti di scie e nuvole artificiali.

    - cliccare su modifica
    - aggiungere un segnaposto
    - cliccare su rich text e inserire il link dell'immagine.

    RispondiElimina
  18. Infatti Wlady, sappiamo tutti che la storia dell'effetto serra è una copertura.

    RispondiElimina
  19. Si tratta del testo del nostro primo video-doc sulle scie chimiche.

    RispondiElimina
  20. OT: Interessante articolo - ricerca sulle armi biologiche ...
    Plum Island: L'isola americana del Dottor Moreau!
    http://prigioniero.6serve.com/plum-island

    @Straker: Bella iniziativa "segnala su Google-Maps"!

    Un saluto a tutti!

    RispondiElimina
  21. @ esselle

    Il corvide riporta ovviamente stralci profetici provenienti da veggenti del passato quali Alois Irlmaier. In effetti di notte fra proprio freddo, un freddo atipico ed un pò eccessivo per il periodo. Ciò lascerebbe presumere il fatto che il 2012 sia l'anno fatidico che apporterà sconvolgimenti epocali quali la Terza Guerra Mondiale.

    Io spero di no e spero che le 'profezie'di Irlmaier - ammesso che siano in fondo corrette ( personalmente non attribuisco mai troppa credibilità ai 'veggenti') - si riferiscano al 2013 o ad altro anno a venire.

    RispondiElimina
  22. http://antoniomazzeoblog.blogspot.it/

    ...“Quelle oggetto nei NOTAM relativi all’aeroporto di Catania, sono di aerei militari senza pilota italiani o americani a Sigonella?”, chiede l’Associazione Antimafie “Rita Atria” che per prima ha rilevato l’intensissima attività dei droni in Sicilia. “L’Amministrazione Obama usa questi velivoli anche per uccidere presunti terroristi e in queste missioni ci sono sempre i cosiddetti effetti collaterali: uccisioni di bambini, donne e uomini innocenti civili. Conta ancora qualcosa la volontà popolare in Italia? Noi non abbiamo dato mandato a nessuno in Parlamento di autorizzare gli aerei senza pilota a fare quello che vogliono in occasione di guerre come quella in Libia e in Afghanistan, volando nel nostro spazio aereo e ponendo gravi limitazioni al traffico aereo civile. Per questo dobbiamo mobilitarci contro i droni, per smilitarizzare i nostri territori e riprenderci la nostra sovranità che ci hanno dato i Padri Costituenti”.
    “Con la trasformazione di Sigonella in capitale mondiale degli aerei senza pilota e l’installazione a Niscemi del terminale terrestre del MUOS, il nuovo sistema satellitare della marina militare USA, la Sicilia diviene l’epicentro delle guerre globali e permanenti del XXI secolo”, commenta Alfonso Di Stefano della Campagna per la smilitarizzazione. “Attualmente sono schierati a Sigonella due o tre Global Hawk dell’US Air Force. Entro il 2015, però, diverranno operativi l’AGS, il sistema di sorveglianza terrestre della NATO e il Broad Area Maritime Surveillance (BAMS) di US Navy e i grandi aerei-spia saranno più di una ventina. Che ne sarà allora del traffico aereo civile nell’isola che già oggi è pesantemente limitato dalle spericolate operazioni belliche dei droni italiani e stranieri?”.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un ripasso non fà mai male.

      Siamo più che mai sudditi degli usa,nonostante i 67 anni passati dalla fine della seconda guerra mondiale.

      Elimina
    2. Rimetto il link del ripasso
      adesso dovrebbe andare!.
      Scusate.

      Elimina
  23. Coloro che, giustamente, protestano contro le basi dei droni, dimenticano sempre che senza attività clandestine di aerosol e senza la dispersione di nanoparticolato elettroconduttivo i droni non volano. Dovrebbero svegliarsi e combattere il problema alla radice.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già non so se sono al corrente della correlazione tra droni e scie chimiche, forse sarebbe opportuno farglielo sapere.
      In ogni caso data questa informazione e data la volontà di Obama di scatenare l'ennesima guerra, questa volta in Siria,(http://ilupidieinstein.blogspot.it/2012/06/report-obama-prepara-attacchi-aerei.html)
      i siciliani assisteranno ad una continua pesante irrorazione.

      Elimina
  24. Un cittadino siciliano denuncia la fuoriscita di filamenti da un occhio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tranquilli,chiedete al cicap,Comitato Italiano Cazzari A Pagamento e avrete tutte le risposte.

      Elimina
  25. Non solo! L'Italia verrebbe attaccata da missili intercontinentali russi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Modalità ironica on.
      Ma come,berlu non è amico di vlady?.
      Beh,in ogn caso abbiamo lo "scudo antimissile" degli amerikani no?.

      Elimina
    2. Democle, non confondiamo i vlady con wlady, qualcuno potrebbe mal interpretare :-))

      Elimina
  26. Ragazzi,sono commosso e non scherzo.
    Oggi bella giornata come non si vedeva da molto tempo,cielo azzurro con i classici cumuli in formazione sulle montagne,maestosi e bianchissimi alla sommità ed ora stà arrivando un VERO temporale!!.
    Queste giornate mi fanno incazzare ancora di più con i delinquenti che ci spruzzano i loro veleni quasi tutti i giorni,questo perchè mi ricordano come dovrebbe SEMPRE essere il cielo e non solo quando si fermano dalle loro criminali attività.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @ Sandro
      Qui?
      Prova a vedere la massa grigia con la modalità a infrarossi, è quello che respiriamo.
      http://www.sat24.com/it?ir=true

      Elimina
  27. Droni droni droni
    La nuova mania che viene dagli usa.





    http://www.tzetze.it/tzetze_news.php?url=http%3A%2F%2Fwww.agoravox.it%2FInvasione-di-droni-nei-cieli-della.html&key=54a03f194cba7f330537ff325a02263a5c4dff70

    RispondiElimina
  28. Risposte
    1. Me li vedo già,il pilotino magari ancora con i brufoli,su una console credendo di essere sulla play3 con flight simulator mentre semina morte e distruzione vera,con armi vere ma sullo schermo sembra un videogame!.
      Alienazione totale abbinata a degenerazione etica e morale,non cè che dire siamo messi proprio bene.

      Elimina
  29. Chemical Release and Radiation Effects Experiment (CRRES) Educational Planning and Coordination 5-32586/5-32588V - Final Technical Report for the Ideriod February 14, 1991 through September 30, 1991

    The Combined Release and Radiation Effects Satellite (CRRES) Program is designed to study the space environment around Earth and the effects of space on modern satellite electronic systems. In the summer of 1991, in a series of high-altitude chemical releases from the CRRES satellite and from suborbital rockets launched from sites on the island of Puerto Rico, common chemicals such as sodium, barium, calcium, and lithium will be used as tracers, to "paint" the magnetic and electric fields that surround Earth. Careful study of these effects with optical, radio, and radar observatories will reveal significant new information about the interactions of solar radiation, atoms and ions, and electromagnetic fields in space. and how the ionosphere reacts to high levels of energy input, as happens (on a much greater scale) with a solar flare. [...]

    RispondiElimina
  30. Ogni tanto segni dal cielo mi delude...scia chimica i Siria ok,( chissa come mai !!! )...ma quello è un sun-dog allungato chimicamente....mica una cometa o altro !!..credo !!


    http://www.segnidalcielo.it/2012/06/siria-avvistato-e-ripreso-un-insolito-oggetto-che-sembra-una-cometa/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai perfettamente ragione, Mr. Jones, in passato ha messo pure le notizie fake e non ha risposto ai consigli. It's all marketing.
      Infatti, non li leggo più ...

      Elimina
  31. Un chembow ed una scia chimica in Siria? Si vede che l'ONU è arrivata!

    Massimo mi delude.

    RispondiElimina
  32. Per fortuna un po di forte vento e poi da domani maestrale..Bene...anche qui oggi una vera giornata di sole..ha spazzato via i veleni sparsi nei giorni precedenti dai SERVI !!

    alla FACCIAZZA dei SERVI che lavorano sul web !!!

    RispondiElimina
  33. I manipolatori del clima hanno cambiato strategia, tutto lì. Il cielo è un 'mixed bag': cumuli naturali da questa parte - che possono portare in qualche caso brevi acquazzoni pilotati - e ammassi chimici corposi e ben visibili più in là o sopra la mia testa trasportati dai venti in quota e che provengono da zone di irrorazione.

    Il cielo sembra poi di un azzurro naturale, ma lo è solo in apparenza: il fondo conserva pur sempre una tonalità bianchiccia.

    Sono furbi. Non potevano andare avanti alla maniera dei mesi e degli anni scorsi, avrebbero dato troppo nell'occhio e in troppi si sarebbero accorti della manipolazione chimica del cielo. Pertanto gli attacchi chimici massicci andavano rarefatti.

    Ma, lo ribadisco, la manipolazione va avanti e non può sfuggire ad un occhio esperto ed allenato. Segnalo anche un sacco di passaggi di aerei dalla inconfondibile livrea bianca, i quali non sembrano rilasciare niente al loro seguito e per di più tanti passaggi, in questi ultimi giorni, di aerei invisibili e quindi a tecnologia 'stealth'.

    Si avverte il rombo dei reattori e, per quanta fatica si faccia per scorgerli usando magari il binocolo, non si riesce ad avvistarli!

    Per concludere, non credo nemmeno per un istante che i militari abbiano compiuto un auto-da-fè o che abbiano fatto marcia indietro riguardo alle scie chimiche. Il progetto va sicuramente avanti anche se in modo più o meno abilmente defilato.

    RispondiElimina
  34. Ciao Straker il cretino ha lasciato il segno del suo passaggio

    https://maps.google.com/maps/ms?msid=214004226500504559226.0004c221fdf24215c42ba&msa=0&ll=45.521744,9.624023&spn=22.170569,41.484375&iwloc=0004c222d43c7751fc239

    Si avvisano le risorse umane dei servizi segreti che l'elemento in questione è da rottamare. Urge sostituto più intelligente.

    RispondiElimina
  35. Concordo con te, Paolo, sono divenuti estremamente scaltri e d'altronde questo cambiamento di strategia conferma che hanno il pieno possesso della situazione.

    RispondiElimina
  36. eSSSe è il superstite impazzito della disinformazione. Preghiamo per lui e per la sua povera mente instabile, fratelli.

    RispondiElimina
  37. secondo giorno consecutivo di assenza totale di voli (continua lo sciopero generale??), cielo azzurro (io non lo vedo bianchiccio) e cumuli. Temperature basse. Non credo sia un cambio di strategia, semplice sosta di due giorni. Anche perchè il meteo avverte che nel fine settimana ci sarà uno sbalzo termico notevole con temperature sopra i 30 gradi, quindi verosimilmente torneranno a fare cappa.

    molti ciuffi di polline in caduta dal cielo li ho visti il mese scorso, nè prima nè dopo, quindi potrebbero davvero essere naturali essendo maggio un mese di forte produzione di pollini di vario tipo. Sui filamenti simil-ragnatela invece purtroppo non c'è dubbio, sono sintetici.

    RispondiElimina
  38. Si vero quello che dice Paolo.....è un falso azzurro..ma volte si denota proprio la naturalita' dello stesso azzurro.

    Ho letto nei titoli scorrevoli di un tg dei nuovi canali ,che 3M ( Morto Masson Monti ) vuole vendere le strutture e beni pubblici dello stato (?) !

    Speriamo sia la volta buona di fare un po di casino in Italia !! sperando che se ne vada a ffanculo....ma se quei MINCHIONI dei giornalisti continuano a mettersi a90 gradi..come cazzo si fa ????

    RispondiElimina
  39. Bufala? http://www.segnidalcielo.it/2012/05/last-chance-ultima-opportunita/

    RispondiElimina
  40. Paola, scie a bassa quota che sgocciolano, realizzate per scrivere, ma identiche alle scie chimiche persistenti. Un'ulteriore conferma.

    RispondiElimina
  41. I sorvoli proseguono indisturbati durante la notte.

    RispondiElimina
  42. Giornata stupenda anche a Pisa. Paolo comunque ha ragione, anche se non rilasciano schifezze visibili, un po di polverone dei "giorni/mesi/anni" d'irrorazione passati, resta!, specie guardando in contro sole.

    La tregua domani è bel e finita! altro che cambio di strategia!

    Lamma Meteo "parla chiaro" (per noi):

    http://www.imagebam.com/image/fdbb31196094635

    RispondiElimina
  43. Scie chimiche in OHIO impressionanti. Business as usual ...

    http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=hAbgYHY0UpQ#!

    e nebbia a Wuhan, China (da inquinamento o da scie chimiche di ricaduta?) ...

    Non vedo perchè dissimulare in Italia, mi pare che nessuno alzi un dito da nessuna parte nel mondo e la macchina della disinformazione riesce a tenere egregiamente a bada una popolazione disinteressata ed incosciente.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Narcotizzata Ron, la gente è narcotizzata, è questo il problema.

      Lo strumento per antonomasia è la televisione e a ruota i giornali della disinformazione, nel rimbambire; per il 99% questi network tengono banco, una lotta impari.

      L'informazione gestita dal demiurgo è diventata religione dei popoli, è il verbo!

      Elimina
  44. Ad ogni modo oggi a Milano apparentemente giornata azzurra. Bastava guardare con un paio di lenti oscurate in controluce la solita velatura biancastra. Era solo più sottile. Nel tardo pomeriggio sono arrivate le immancabili velature da Nord e cumuli (imbriferi?) da Ovest, in serata qualche fulmine ma niente di più.

    Complessivamente, meglio che in Ohio ...

    RispondiElimina
  45. hanno chiuso il canale di sheilaaliens, avevo appena aggiunto alle playlist un video intervista sul fracking di persone che abitavano a 2 passi dagli scavatori e un altro video con il cielo giallo in giappone o cina(non ricordo)
    http://www.youtube.com/sheilaaliens

    RispondiElimina
  46. Cancro e Acidità: combattere l'acidità per vincere il tumore

    La nuove ricerche sull’efficacia del bicarbonato di sodio e di altri composti con proprietà anti-acide nella cura e regressione delle malattie tumorali
    Valerio Pignatta - 26/04/2012

    RispondiElimina
  47. Mattina 14 giugno

    Milano
    ore 7 http://www.imagebam.com/image/191b66196204945
    ore 8 http://www.imagebam.com/image/6e96fb196204954
    ore 9 http://www.imagebam.com/image/c939a0196204963
    ore 11 http://www.imagebam.com/image/c7de03196204972

    le irrorazioni avvengono tutte la mattina presto in modo da non dare nell'occhio.

    Golfo di Trieste
    http://www.imagebam.com/image/3af2f5196200572

    Lignano sabbiadoro
    http://www.imagebam.com/image/474b73196200580

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Loria -Tv- ore 8,30 di questa mattina

      http://www.panoramio.com/photo/73741180

      Elimina
    2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
  48. Hanno usato molto le microonde in questi giorni: è un sistema molto efficace ed invisibile.

    RispondiElimina
  49. @ ron

    Tutte le foto del cielo di stamattina da te caricate non sono al momento visualizzabili poichè censurate. A quanto pare fanno attenzione a tutto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sul mio PC si vedono ancora anche cambiando l'IP, strano.

      Elimina
    2. Confermo Ron;
      si vedono benissimo.

      Questo è invece il cielo a Milano nord/est:
      http://ningizhzidda.blogspot.it/2012/06/il-cielo-su-milano-ieri-oggi-domani.html

      Elimina
  50. Risposte
    1. Farage è coraggioso,magari avessimo gente così in parlamento.

      Elimina
  51. Ci sono due modi per conquistare e sottomettere una nazione e il suo popolo. Uno è con la spada, l'altro è controllando il suo debito". (John Adams, 1735-1826. Secondo presidente Usa)

    RispondiElimina
  52. sempre grande nigel,purtroppo ha ragione! stamani prima delle 6,30 il cielo era già solcato da persistenti molto estese,un vero schifo. nel giro di un'ora sono riusciti a far coprire tutto con una cappa uniforme,tanto che si distinguevano a fatica i tanker che al di sopra sciavano..poi verso le 12,30 tutto è finito.il cielo è tornato sereno. cosa può esser mai cambiato? quota,temperatura,umidità scioperi,assemblee sindacali,fine carburante,presa per il culo a tutti noi!! oppure una pianificazione militare?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Semplicemente missione compiuta; l'aerosol è stato posizionato in quota per poi ricadere su di noi :-(

      Elimina
    2. Naturalmente si potrà obiettare che gli obiettivi dell'aerosol sono altri e che le mie sono solo illazioni.
      Però fin quando si continuerà a cospargere di sostanze chimiche la bassa atmosfera la notte e mattina presto per non farsi vedere non posso altro che pensare alle cose peggiori ...

      Elimina
  53. Previsioni precise e puntuali come orologi svizzeri!

    Qui, stamani alle alle 7.30 il più era già stato fatto (hanno lavorato di notte) e poi hanno proseguito per tutta la mattinata.

    http://www.imagebam.com/image/ddc171196252419

    http://www.imagebam.com/image/13627d196252492

    http://www.imagebam.com/image/fd522c196252583

    http://www.imagebam.com/image/e05f80196252666

    http://www.imagebam.com/image/672a171962527

    RispondiElimina
  54. http://oggiscienza.wordpress.com/2012/03/05/litalia-delle-armi-chimiche/


    C'è pure il mio paesello in lista !! sperando che facciano un atroce fine chimica tutti quelli che hanno fatto parte dal principio ,fino a chi ha materialmente gettato i rifiuti...questo materiale fa male ache ai debunkers..ma vedo che a loro piace vivere nella chimica !

    e loro non si incazzano ? mah !!

    RispondiElimina
  55. http://oggiscienza.wordpress.com/2012/01/27/bin-laden-e-vivo-e-sparge-scie-chimiche-daccordo-con-lfbi/

    naaaaaaaaaaa !!

    RispondiElimina
  56. Ora le foto su imagebam.com sono visibili. Insomma la manfrina è sempre quella un pò dovunque: 'tutto il mondo è paese'.

    RispondiElimina
  57. Euro Has Collapsed!

    http://stevequayle.com/index.html
    oppure http://stevequayle.com/News.alert/12_Money/120614.Euro.collapse.html

    "Bank Holiday imminente in tutta l'Europa continentale nei prossimi giorni e settimane.

    Si prega di avvertire i vostri ascoltatori di tirare fuori tutto il loro account di banca di cui hanno bisogno. Conservare solo per pagare il giorno per giorno le spese. Se hanno terreni in cui andare, si prega di farlo ora. Steve non so quanto tempo posso continuare a scrivere a voi. Sei stato buttato fuori linea durante il vostro spettacolo con i Haggmans destra prima che stavi per divulgare quello che ti ho detto con il piano di salvataggio spagnolo. Si sta facendo pericoloso per tutti ora.

    Ancora una volta l'Euro è crollato ... ripeto l'euro è crollato. "


    E' vero che gli americani entrano in agitazione molto facilmente, ma Steve Quayle è un ricercatore serio ...

    RispondiElimina
  58. Tutti vogliono fare gli psicologi, ma non valgono nemmeno per pulire i cessi.

    RispondiElimina
  59. La stessa Anne Givaudan, in un suo recente articolo, lei che appartiene alla galassia degli ottimisti, avverte che è tempo di pensare a salvarsi la pellaccia.

    RispondiElimina
  60. «Sono alcuni giorni che ricevo e-mail e lettere di persone in preda allo sconforto, nel panico per le diverse notizie che trovano su internet e che si chiedono cosa fare di fronte a tutti i cataclismi annunciati.

    Sicuramente potrei dirvi cosa raccomando spesso:
    “siate il più possibile autonomi oppure prevedete di venire accolti presso delle persone della vostra cerchia che sono già autonome”.
    In effetti, il pianeta non è al riparo da danni elettrici per svariati giorni (a meno trenta gradi è molto scomodo sopravvivere, se ci scalda elettricamente e se l’arrivo dell’acqua dipende dall’elettricità).
    È evidente che, se ci saranno dei guasti, dei problemi sociali di lunga durata come gli scioperi, o climatici come inondazioni, eruzioni vulcaniche, tsunami o siccità, sarà meglio non dipendere da una struttura, quale che sia, e provvedere almeno per qualche tempo in modo autonomo ai nostri bisogni vitali.
    È una pura questione di buon senso e non c’è bisogno di essere un grande veggente per dirlo!

    Potrei dirvi di abbandonare le rive del mare, di evitare la vicinanza dei vulcani e le città; ma ciò significa che se abitate in una città in riva al mare e per di più vicina a un vulcano, siete un soggetto a rischio?
    E se il giorno del risveglio del vulcano vi trovaste a fare una passeggiata abbastanza lontano? E se il giorno in cui il mare si agitasse voi vi trovaste in montagna, esattamente in quei giorni? Che cosa pensereste? E se, abitate in campagna, lontano da tutti i rischi, chi può dire che non sarete in riva al mare proprio il giorno in cui lo tsunami arriverà?

    Perciò avrei davvero voglia di dirvi che, in questo momento, è più importante seguire la propria intuizione, alla sola condizione che essa non sia inquinata dalla paura. Potreste decidere di non usare più la macchina per la paura di morire in un incidente. Potreste non correre alcun rischio e morire della morte lenta che conoscono coloro che hanno paura di vivere. È questo che volete? Non lo penso, e quindi ho voglia di dirvi anche:
    “Vivete! È il momento di vivere pienamente la vostra vita, lunga o corta che sia, fatene un percorso gioioso e accettate che questo percorso non sia sempre all’altezza delle vostre aspettative; ma siate sempre convinti che è perfettamente giusto ed è così come la vostra anima l’ha scelto”.

    Agite come credete giusto, amate e innalzatevi in voi stessi. Non rimpiangete il passato, non abbiate alcun timore del futuro: il futuro sarà ciò che ne faremo.
    Oggi, è importante sapere che saremo là dove dovremo essere, e se consiglio l’autonomia e l’allontanamento da certe zone, se consiglio anche di fare un po’ di scorte e di non tenere troppo denaro nelle banche non è per paura; ma semplicemente, perché so che coloro che tra voi saranno autonomi sotto tutti i punti di vista o che saranno organizzati come una rete, diverranno degli aiuti per chi sarà sperduto o non è stato previdente. Più numerosi saremo a poter aiutare e accogliere, meglio sarà in caso di difficoltà duratura.


    Ancora un elemento importante ai miei occhi: l’aiuto reciproco e le reti di conoscenti sono essenziali per i tempi attuali: organizzatevi tra amici e vicini, perché questa è una forza...
    Un saluto caloroso, a tutti e a tutte voi che siete un ponte tra il mondo antico e quello nuovo... e i costruttori di un nuovo mondo.»
    tratto dal sito di Anne Givaudan

    Mi unisco ad Anne Givaudan nel ribadire che “nessuno può fare il lavoro di risveglio al posto vostro”, nemmeno nel 2012. Non verrà un nuovo “maestro” a farvi illuminare tutti, non verranno gli extraterrestri a salvarvi. E se arriveranno “maestri” ed extraterrestri – entrambi gli eventi molto probabili – sarà una messa in scena creata ad arte per prendervi per il sedere e rendervi ancora più burattini

    RispondiElimina
  61. Udite, udite, tra poco su "Mistero" un nuovo caso di "Morgellons".

    Ci riprovano ... vediamo cosa dicono

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Visto ... si tratta sicuramente di filamenti NON SINTETICI, e sopratutto la medicina ufficiale lo considera una malattia psichiatrica..... e le scie chimiche sono state fatte passare come una cosa normale .... ridicolizzato il tutto come al solito..

      Elimina
  62. Risposte
    1. Che strano!! I campioni di terra c'era alluminio, Che strano

      Elimina
  63. Risposte
    1. Non ho resistito a sentire Kadmon prima di spegnere la TV.

      In effetti il programma lascia intuire una realtà spaventosa, ma a giochi già fatti o come fatto normale (vedi le scie chimiche).

      mi chiedo ma dov'era Adam Kadmon quando si stava decidendo il Mes e il trattato di Lisbona? Troppo tardi caro mio, troppo tardi. La tua maschera è caduta.

      Forse il vero compito di Mistero è quello di normalizzare ciò che non può essere normalizzato.
      Ci sentiamo settimana prossima, mi prendo qualche giorno di riposo.

      Elimina
    2. Ciao Ron,
      buona vacanza, non dimenticarti di fare una buona scorta di scatolame di viveri e acqua ovunque tu vada, le cose potrebbero cambiare repentinamente; gli allarmi sono partiti oggi nelle varie tv, ma naturalmente le persone obnubilate dal calcio non danno peso al prossimo fallimento imminente dell'euro.

      Elimina
    3. Grazie Wlady, spero che di ritrovare ancora la civiltà al mio ritorno che sarà solo domenica sera ;-) . Ho comunque il cell. e vi seguirò di tanto in tanto darò un occhio al blog.

      In ogni caso il tuo messaggio è arrivato forte e chiaro. E' da luglio 2009 (data in cui ho aperto gli occhi) che sono preparato a questo tipo di eventi che delinei.

      Ciao e a presto (si spera).

      Elimina
  64. Lo spazio dedicato è stato poco, il tono è stato molto ambiguo, MA ... si è parlato di scie chimiche (con tanto di foto), bario e alluminio nel terreno, di malattie orribili forse correlate alle scie, di progetti ibridi (alieni?).

    Sono sicuro che domani se ne parlerà al bar o dal barbiere (ne ho avuto personale esperienza).

    Più che programma spazzatura è un programma che si rivolge ad un target un po' meno istruito ma lascia intuire e chi ha orecchie per intendere ...

    Considerato che Piero Angela ne parla come il corvo Rockfeller ... del Cicap, e poi il buio più totale su Rai, La7, Sky ... e forse anche all'estero.

    Il problema, temo, è che ogni programma TV può far ben poco per cambiare le cose.

    Ok, adesso spengo Mistero mi ha già rotto :-)

    RispondiElimina
  65. Un bel canale digitale serviva a noi. La TV generalista è solo fumo negli occhi.

    Riguardo ad Adam, condivido le tue conclusioni, Ron.

    RispondiElimina
  66. Il mio pensiero sulla puntata di Mistero:

    1) Hanno "normalizzato" le scie chimiche, definite più volte con questo preciso termine, appunto scie chimiche, ma descrivendole solo come una normale fonte di inquinamento ambientale, senza nulla dire riguardo all'illegittimità di tali operazioni. In tal modo lo spettatore si fa una rassegnata idea che esistono e inquinano senza chiedersi altro.
    2) Hanno sentenziato che il filamento fosse di origine non sintetica, evitando totalmente di confrontare il risultato con altri riscontri scientifici di ben diversa natura. Anche questo porta, nel ragionamento del telespettatore, ad escludere qualsiasi relazione con le pur più volte citate scie chimiche.
    3) Hanno fatto trarre la conclusione finale allo scrittore di ufo (!!)che innanzi tutto, guarda caso, ha anche lui subito escluso la relazione con le scie tossiche.
    4) Hanno fatto cadere il tutto nel ridicolo, allorchè il penoso scrittore ufo ha praticamente fatto intendere che per questa malattia è più plausibile un qualcosa legato agli alieni. A questo punto la mente dello spettatore fa cadere a sua volta tutto nel ridicolo e superfluo e archivia il servizio dal suo interesse reale.

    Risultato: chi ha visto la tv, da persona neutrale, ora familiarizza meglio con le scie chimiche, che sono fonte di solo fastidioso inquinamento, è normale vederle passare, e il morgellons nulla ha a che fare con esse. Davvero spazzatura

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sappiamo bene qual'è il loro scopo, ridicolizzare tutto e far passare per "normali" questioni che non lo sono....

      Elimina
  67. Scusate, ma cosa ne pensate di tutto ciò in relazione ad HAARP?
    http://www.youtube.com/watch?v=p2akjVSLZkQ&feature=player_embedded

    RispondiElimina
  68. L'impianto H.A.A.R.P. è costituito da un trasmettitore capace di inviare onde elettromagnetiche sulle onde corte comprese tra 2,8 a 10 MHz con una potenza di 960 kW. Due frequenze spesso usate sono 3,39 e 6,99 MHz. Ma l’imbroglio del programma risiede già nella denominazione High frequencies. Chi mastica un po’ di fisica acustica sa benissimo che si possono emettere in maniera pulsata due frequenze ultrasoniche, sfasate di poco (ad esempio 9.000 Hz e 8.996) ed avere a terra una risultante differenziale pari a 4 Hz, che va ad occupare, disturbandola, la banda di oscillazione concernente le onde Teta, ossia quelle che il cervello emette durante la fase del sonno REM, sul limitare del sonno profondo e cioè frequenza comprese tra 4 e 7 Hz.

    Come è noto, il cervello emette delle onde elettromagnetiche di differente frequenza. La "realtà" viene percepita ed interpretata in base a queste onde che variano, a seconda delle condizioni in cui si trova la persona.

    Da ciò si può dedurre che uno dei programmi in cui è sicuramente coinvolto H.A.A.R.P., oltre che, come abbiamo visto, alla manipolazione climatica, è il controllo mentale di intere popolazioni. H.A.A.R.P può essere infatti adoperato per controllare la mente umana. Le onde E.L.F. hanno dimostrato effetti sugli stati mentali. Si possono innescare cambiamenti d'umore enormi con specifiche frequenze. Il cervello umano opera su frequenze molto basse. Il cervello è in grado di produrre onde alfa, beta, delta, theta. Quando si medita, le onde sono di 8 cicli al secondo, durante il sonno di 4 cicli. H.A.A.R.P. è in grado di generare tutti questi segnali.

    Insonnia, problemi del sonno R.E.M., modificazione dei cicli circadiani, ansia, depressione, irritabilità... possono essere le conseguenze di queste... "trasmissioni indesiderate".

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ... in più, se il disturbo del sonno viene ulteriormente disturbato nel tempo, impedendo di dormire le canoniche 7/8 ore notturne, portandole a meno di 4 ore, senza raggiungere la fase REM, può portare l'individuo all'estrema conseguenza.

      Elimina
  69. Quindi, questi criminali starebbero cercando di isolarci gli uni dagli altri (se fosse vera la tesi del prof. Michael Persinger, riportata in video)?

    RispondiElimina
  70. Le elitès vogliono un popolo di larve umane buone solo a produrre.

    RispondiElimina
  71. Già Straker. O ci vogliono sterminare? http://www.youtube.com/watch?v=LrAf_swEzNw&feature=related

    RispondiElimina
  72. Nel fra tempo, mentre Mistero istruisce (si fa per dire) i militari mettono in pratica!

    Sorvoli chimici in continuazione, anche adesso.

    OVVIAMENTE IL CALDO IN ARRIVO E' DOVUTO ALL ANTICICLONE HANNIBAL!

    Pinocchio a confronto dei meteo, era un fiore! BUGIARDI SCANNATI!

    RispondiElimina
  73. Pardon: Anticiclone SCIPIONE, per di più fanno anche i sarcastici.

    RispondiElimina
  74. Visto che siamo ingabbiati da muri di gomma dove nulla si smuove, vorrei sapere se c'è un modo, a livello alimentare o altro, per diminuire, alleviare o meglio prevenire gli effetti sulla salute che hanno i continui irroramenti di metalli pesanti che ormai durano da più di 10 anni. Magari è anche stato fatto un articolo a riguardo e me lo sono perso. Consumare frutta e verdure sarebbe una buona idea, peccato che sono mezze contaminate anche quelle! Come ci difendiamo?

    RispondiElimina
  75. Quindi sarebbe il caso di chiudere i conti bancari. Che ne dite?

    RispondiElimina
  76. La Curcuma è una pianta originaria dell’India che appartiene alla stessa famiglia dello Zenzero. La pianta utilizzata è costituita dal rizoma. L'utilizzo principale della radice di Curcuma è come spezia nel “curry”. Esiste una vasta letteratura scientifica recente sulle proprietà antiossidanti dei curcuminoidi, in particolare sulla loro azione nei confronti delle alterazioni proteiche caratteristiche del morbo di Alzheimer. In letteratura sono riportate attività nella dispepsia, nella prevenzione della calcolosi biliare (azione coleretica), nell'ipercolesterolemia, nella flogosi, nell'ulcera peptica, nell'osteoartrite, nell'artrite reumatoide, nell'uveite, nella scabbia, nell'HIV, nel cancro della pelle (uso topico) e dell'intestino e del seno e, infine nella sindrome del colon irritabile. Trova qui una conferma la diceria secondo la quale un infuso a base di radice di Zenzero (con la quale si produce la famosa bevanda Ginger) aiuterebbe contro le nanoparticelle di alluminio disperse con le scie chimiche, perlomeno nei riguardi dell’Alzheimer che sembra legato alla presenza, appunto, di Alluminio.

    RispondiElimina
  77. Quindi sarebbe il caso di chiudere i conti bancari. Che ne dite?

    Ci lasci il minimo indispensabile.

    RispondiElimina
  78. Killer Drones Coming to A Sky Near You: Rosalind Peterson Reports

    Darrin McBreen talks to rosalind peterson of california sky watch about the deadly consequences of the government using military unmanned drones in america.

    Ed in Italia.

    RispondiElimina
  79. Grande dibattito su Stampa Libera sulle igroscopiche scie chimiche; fin'ora nessun disinformatore si è affacciato a smentire quello che hanno postato i partecipanti da tutta Italia, un coro unico di denuncia.

    Naturalmente, ho postato i riferimenti a questo blog e a quello di Corrado, per quello che riguarda Mazzuco, c'è un video in prima pagina molto eloquente con la sua intervista finale.

    Io pure, ho postato il mio modesto commento con riferimento al mio blog e, anche Zac ha fatto capolino, portando la sua testimonianza.

    RispondiElimina
  80. Cielo inguardabile,hanno buttato tanta di quella merda chimica da far paura.
    DELINQUENTI,tantissimi cari "auguri" a voi e famiglie.
    Alle prossime elezioni voterò per chi vuol fare uscire l'italia sia dall'euro che dalla NATO,tra questi cè anche il M5S.
    Fuori dai coglioni anche gli yankee,criminali di guerra impuniti,prima o poi questi bulli planetari troveranno chi gli farà passare la voglia di spadroneggiare per il pianeta,quel giorno godrò come un riccio.

    RispondiElimina
  81. Risposte
    1. Ah ah ah ah!,fondo di redenzione,ma questi massoni di merda,illuminati mentecatti,banchieri del cazzo si sono fusi il cervello,ma andatevene AFFANCULO una buona volta!!.
      Scusate il linguaggio forbito,ma quande ce vò ce vò.

      Elimina
  82. Steve Quayle è un pò troppo catastrofista. Ho letto diverse volte negli anni le sue previsioni e queste si sono rivelate SEMPRE sbagliate. A volte mi ha fatto sospettare di trovarmi di fronte o a un disinformatoe o ad un agente prezzolato per spaventare la gente. Non so, ma non leggo più le sue previsioni.

    Con questo non intendo dire che la situazione attuale sia rosea, tutt'altro. Dobbiamo aspettarci complicazioni serie a breve, ma per il momento conviene starsene tranquilli e adottare l'attitudine mentale descritta dagli anglosassoni quale 'watch and wait'.

    RispondiElimina
  83. Segnalo questo video (http://www.tanker-enemy.tv/memphis-belle-hoax.htm), che dimostra come le... "contrails" mostrate nel documentario dell'amico Mazzucco siano frutto di manipolazione, come lo stesso Massimo Mazzucco ha poi constatato con somma sorpresa. Infatti, all'epoca della realizzazione del documentario non avevano fatto caso a certi dettagli che poi furono alla base di alcune mie successive osservazioni e quindi avavano dato per scontato che quelle sequenze, riprese da un vecchio filmato statunitense, fossero davvero scie di condensazione.

    RispondiElimina
  84. http://www.youtube.com/watch?v=ZmLOaCHrK3w

    RispondiElimina
  85. "Trova qui una conferma la diceria secondo la quale un infuso a base di radice di Zenzero (con la quale si produce la famosa bevanda Ginger) aiuterebbe contro le nanoparticelle di alluminio disperse con le scie chimiche, perlomeno nei riguardi dell’Alzheimer che sembra legato alla presenza, appunto, di Alluminio".

    Grazie, chissà se anche bevendo ginger, nonostante sia cancerogeno, sia un modo per combattere l'Alzhemer, in mezzo a tante schifezzze bisogna scegliere il male minore!

    Se può interessare ho trovato questo video documentario che probabilmente già conoscete:
    http://www.youtube.com/watch?v=rju8SvM3aVA&feature=my_liked_videos&list=LLkOStCNqr8e7f8evV0D0a2g

    RispondiElimina
  86. Segnalo la comparsa di alcune crepe sul fronte militarista
    http://www.telegraph.co.uk/news/worldnews/europe/germany/9330831/Germany-and-Italy-warn-Washington-over-missile-defence-funding.html
    Che lo scrivano gli inglesi è tutto dire,che i media italici lo nascondano è nella norma, certo questi iuessei che promettono e poi negano i "missili di difesa" sono un po' irritanti,il generale attualmente ministro della difesa italiano avrà sentore di poter fare la fine del suo "alleato" Gheddafi?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gli usa & getta pensano solo alla loro difesa,l'europa è il loro campo di battaglia preferito.
      Di difendere gli europei non gli fregà niente,quando si sveglierà l'europa?.

      Elimina
  87. L'Agenzia Monti è tutto un programma! :-D

    RispondiElimina
  88. Abbiamo parlato con Silvia, la ragazza affetta da Morbo di Morgellons, la quale ci ha contattati, esprimendo il suo disappunto e rammarico per l'uso improprio, da parte della redazione di "Mistero", di materiale fotografico da lei sottoposto all'attenzione del medico dermatologo Giampiero Girolomoni il quale, a suo tempo la ricoverò (per tre giorni) per esami e che le diagnosticò il Morgellons PRIMA che questo venisse poi frettolosamente definito dal CDC "malattia psichiatrica". Il... "luminare" non diagnosticò la patologia come malattia psichiatrica. Ora, per "Mistero", egli fa marcia indietro e, sebbene non autorizzato, mostra slide appartenenti alla sua paziente. Deontologicamente nonché moralmente si tratta di un comportamento deprecabile e che stigmatizziamo. Ci riserviamo di pubblicare le precisazioni della nostra amica Silvia, la quale ci ha giustamente chiesto aiuto e sostegno e che non deluderemo.

    RispondiElimina
  89. Il volto di Mario 'Demonio' Monti mi incute un particolare senso di fastidio. Sento di non doverlo guardare più a lungo di qualche secondo e solamente di sfuggita. Emana un che di sinistro che non sono pienamente in grado di descrivere a parole.

    RispondiElimina
  90. OT: oggetto volante a forma di doppio cerchio si lancia contro il sole, lo sfiora e poi si allontana, al momento dello sfioramento un bagliore pervade tutta la superficie del sole. Ripreso dalla sonda soho... qualsiasi cosa sia dev'essere di un materiale molto resistente al calore :)
    http://malkuth.altervista.org/soho-passaggio-di-enorme-ufo-genera-misterioso-lampo-su-superficie-solare/

    RispondiElimina
  91. Le Associazioni

    AMICI DELLE MURA DI BERGAMO
    Coordinamento per l’aeroporto di Orio, Sviluppo Società Civile,
    Lo Sai Bergamo

    Invitano

    le Associazioni: Italia Nostra Sez. di Bergamo, Ducato di Piazza Pontida,
    Gruppo Guide Città di Bergamo, FAI Sez. di Bergamo, Coltivatori Diretti ,
    AGIAT, Gruppo Archeologico Bergamasco, FOCOPI

    e i Cittadini all’incontro su:

    INQUINAMENTO DA AEREI

    Invitati a parlare:

    - Franco Meani Presidente degli Amici delle Mura di Bergamo coordinatore
    - Massimiliano Bonavoglia Presidente dell’Associazione Sviluppo Società Civile
    - Milena Battaglia Ingegnere del C.R.I.S.N.A.A.
    - Rosario Marcianò Esperto di inquinamento da aerei
    - Coordinatore Comitati Aeroportuali dei Comuni limitrofi all’aeroporto di Orio, limitazione dei voli
    - Consiglieri del Comune e della Provincia di Bergamo

    Sabato 16 Giugno 2012 ore 10:15

    Presso la Sala ex Consiliare F. Galmozzi
    in via T. Tasso 4 Bergamo

    Associazione Amici delle Mura di Bergamo info@amicimurabergamo.org tel.035.27.05.12
    c/o Presidente Ing. Arch. Franco Meani

    RispondiElimina
  92. @paolo: mi fa lo stesso effetto, è un essere sinistro, glaciale, sembra privo di anima e capace di qualsiasi cosa, e la sua voce chioccia è proprio da film dell'orrore. E' giusto una tacca sotto la strega d'inghilterra o il miliardario novantenne, ma la razza è quella. Il problema è che per i più è solo uno che mette tasse come tanti, per altri addirittura un signore tanto distinto che ha salvato l'italia.

    Ultimamente noto un notevole incremento di filamenti ragnatelici ovunque: sulle grate, sul parabrezza, e si percepiscono addosso (che schifo!) mentre si cammina nelle giornate di forti irrorazioni non persistenti come oggi. Prima non era così, o ero solo io che non le vedevo?

    RispondiElimina
  93. Salve ragazzi! Stamani ed oggi è stata una giornata forse ancor peggiore di quella di ieri. Qui han buttato giù roba da fare schifo, caldo asfissiante, cumuli prosciugati e un bruciore agli occhi tremendo.

    Come si deve fare?

    RispondiElimina
  94. Da guardare,cè anche il Gen.Fabio Mini

    L'ipocrisia della guerra





    http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=PVgMYS3s3LI

    RispondiElimina
  95. Comunque non diamoci per vinti!
    Continuiamo a divulgare e diffondere! Volantini, cd, dvd, striscioni da appendere in punti strategici, aquilone con striscione da portare in spiaggia e chi ne ha più ne metta!

    Quanto meno, morire avvelenati X morire avvelenati, GLI RENDIAMO IL GIOCO PIU DIFFICILE.
    Buon weekend a "tutti".

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ben detto,vendere quanto più cara possibile la pelle.
      Proibito arrendersi.

      Elimina
  96. Decine e decine i passaggi nella giornata odierna.

    RispondiElimina
  97. @Paolo
    Le tue impressioni su monti sono ben supportate da quelle dell'Avv. Marra ai microfoni di Radio Lombardia. La puntata puoi ascoltarla QUI

    RispondiElimina
  98. In diverse occasioni ho osservato velivoli in formazione dei quali solo uno rilasciava scia.

    RispondiElimina
  99. http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/06/16/lex-ministro-gelmini-ghilardi-ha-esperienza-manageriale-ed-e-persona-di-fiducia/265499/
    Poi si capisce perchè le cose vadano male in italia.

    RispondiElimina
  100. La scelta non è casuale, così si beve tutto quello che gli dicono i geologi come Bario Tozzi.

    RispondiElimina
  101. Lecce, ore 11:05: mai visto cielo così bianco! A quota d'uomo si distingue perfettamente una specie di nebbiolina ma tutto ciò è assurdo!

    RispondiElimina
  102. "E' bianco che più bianco non si può".

    RispondiElimina
  103. paolo,condivido! anche a me fa lo stesso effetto,con una variabile però..vorrei averlo tra le mani! oggi al tg5 delle tredici(oramai lo guardo solo per abitudine) durante un servizio dalla grecia, hanno intervistato alcune persone,circa l'esito delle votazioni. guarda caso,tutti dicevano che uscire dall'euro sarebbe un disastro!! speriamo che la "piccola" grecia dia una spallata all'europa dei banchieri opulenti,e visto che ne hanno fatto un caso mediatico,sarebbe doppiamente importante e di sicuro effetto! credo che i brogli però siano dietro l'angolo,certa gente sa di giocarsi tutto ora e che una defezione della grecia portebbe portare i singoli stati più deboli a sganciarsi da questo carro della morte! oggi pochissimi voli "udibili" e scie non persistenti,d'altra parte era stata annunciata una domenica senza nubi nè velature

    RispondiElimina

ATTENZIONE! I commenti sono sottoposti a moderazione (esclusi gli utenti autorizzati) prima della loro eventuale pubblicazione.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis