martedì 17 marzo 2009

Scie chimiche notturne

Una delle "obiezioni" ripetute fino alla nausea dai disinformatori è la seguente: "Se veramente gli artefici del programma 'scie chimiche', volessero diffondere sostanze dannose nella biosfera, perché non operano con gli aerei di notte, invece che di giorno, quando tutti possono scorgere i velivoli?". E' un'obiezione ridicola, dello stesso livello -infimo- di tutte le dichiarazioni dei negazionisti. Infatti qualsiasi ricercatore e testimone obiettivo può dimostrare e confermare che, durante le ore notturne, sono innumerevoli i voli chimici: si ode il rombo dei tankers che sono spesso talmente bassi da distinguerne la sagoma. Si possono vedere le scie che, con il plenilunio, diventano facilmente identificabili. Anche quando non si notano chemtrails, si può osservare una nebbia omogenea che offusca le stelle. Questa caligine sprigiona non di rado un odore sgradevole.

In verità, agli avvelenatori non interessa che qualcuno si possa accorgere della presenza di decine o centinaia di scie di giorno come di notte, poiché un sistema capillare di disinformazione ostenta quello che non è, mentre cancella quello che è. Questo apparato satanicamente disintegra gli accadimenti reali per costruire avvenimenti fittizi. Come, oggi giorno, in molti casi, gli inquirenti che indagano su un delitto non reperiscono indizi e prove del reato, ma le fabbricano, pur di offrire alla feroce opinione pubblica un capro espiatorio, così i fanatici dell'esecranda setta sciacondesista falsano i dati affinché appaia l'esatto contrario della verità. Maestri nella menzogna, nell'inversione, falsari della parola, usi a manipolare, interpolare e contraffare informazioni, a distorcere, incorrono alla fine in palesi contraddizioni. Come chi, caduto nelle sabbie mobili, per tentare di uscirne, si muove scompostamente, preda del panico, con il risultato di sprofondare viepiù, così i disinformatori, quanto più tentano di confutare le acquisizioni degli scienziati, tanto più si impegolano. Meglio sarebbe stato per loro aver taciuto e meglio sarebbe per loro tacere; invece, con la loro campagna diffamatoria, con i loro scalcinati articoli, hanno involontariamente convinto molti cittadini ad aprire gli occhi. La loro azione è stata ed è maldestra e controproducente.

In verità, gli autori dell'infame operazione mirano al controllo della popolazione, dunque i voli debbono essere costanti. Nessuna tregua è possibile. Notte o giorno è lo stesso. Le scie hanno come scopo precipuo, insieme con le onde elettromagnetiche, quello di manipolare le capacità cognitive e percettive affinché gli uomini non vedano, con i risultati analizzati in Cecità. E' anche possibile indurre un atteggiamento di apatia, passività, rassegnazione per cui un fenomeno pericoloso ed anomalo, anche qualora sia percepito, non suscita alcun interesse né inquietudine. Alla fine subentra anche l'assuefazione al fenomeno che scivola nell'obsolescenza.

Infine ricordiamo che le irrorazioni notturne si intensificano con la luna piena, allorquando l'organismo secerne una maggiore quantità di melatonina. Non è una coincidenza.




Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!
Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.


Aggiorna Tanker Enemy nei tuoi preferiti. D'ora in poi questo blog è raggiungibile digitando http://www.tankerenemy.com/

TANKER ENEMY TV: i filmati del Comitato Nazionale

CHEMTRAILS DATA

Range finder: come si sono svolti i fatti

115 commenti:

  1. Comunico che l'area commenti sul sito dei Verdi è stato chiusa e tutti i post in calce all'articolo sulle scie chimiche sono stati rimossi.

    Sappiamo di pressioni subìte dai diretti interessati.

    RispondiElimina
  2. Qui la pagina dei verdi "freezata" il 24 febbraio 2009

    RispondiElimina
  3. Sarà un caso, ma da anni noto che in città non ricordo i sogni fatti durante la notte mentre tendo a ricordarli molto di più durante periodi nei quali mi trovo in zone di campagna (dove le emissioni elettromagnetiche artificiali sono meno invasive) non sempre, ma spesso.

    RispondiElimina
  4. Mi interesserebbe sapere se esistono correlazioni fra l'emissione delle nefaste onde e la comparsa di acufeni. Io da ormai un anno accuso un costante fruscio nelle orecchie e non ho nessuna idea di come farlo scomparire. Se è un sintomo va "ascoltato", cioè prevenendo le cause che lo generano. Ma quali sono? Queste potrebbero essere solamente fonti di inquinamento acustico, ma mi piacerebbe sondare questo tipo di disturbo per valutarne l'incidenza in città.

    RispondiElimina
  5. 2012coming, è possibile che gli acufeni siano causati dalle onde elettromagnetiche, da particolari frequenze elettrodinamiche. Potresti provare a schermare l'abitazione in cui vivi con tende apposite o con fogli di alluminio e vedere se il disturbo scompare o se almeno si attenua.

    Ciao

    RispondiElimina
  6. Grazie Zret! Approfondirò le ricerche e farò questo esperimento.

    RispondiElimina
  7. Avviso a tutti quelli che possiedono un telescopio,dotatelo di un filtro ir(750nm) e postate le foto che fate a ste merde, le scie si dovrebbero distinguere nettamente ,per mancanza di fondi non lo posso ancora fare, chi lo possiede potrebbe provare a fornire prove sullo scempio notturno.

    RispondiElimina
  8. Avviso:

    Quando si parla di "presunte attività notturne" e/o "teoria delle scie chimiche", si comincia col piede sbagliato. I commenti di quel tipo non sono e non verranno pubblicati poiché obiettivamente provenienti dai soliti rami disinformativi di regime.

    Qui lo spazio è per chi vuol capire e non per chi si veste da santo per fare il lavoro del diavolo. Non abbiamo tempo d perdere in discussioni sterili che potete proseguire dal vostro prode Attivissimo.

    RispondiElimina
  9. oggi 17 marzo 2009 è stata svolta la più grande operazione di copertura chimica che io abbia mai visto.
    i militari hanno cominciato a lavorare intorno alle 7 del mattino, e le operazioni di copertura sono andate avanti per tutto il giorno, fino alle ore 19,30 circa.

    la città di livorno, toscana, è stata particolarmente bombardata da questi aerei militari per tutto il giorno.

    i militari hanno creato un vero e proprio velo di sostanze artificiali sopra l'intera città.
    fino ad ora questo di oggi è stato il più grande irroramento chimico che io abbia mai visto.

    mi dicono che questa copertura totale di oggi ha interessato, oltre alle città di livorno e pisa, anche tutto il centro italia e oltre.

    è evidente che oggi si è svolta, in totale segreto , una grande operazione militare volta allo spargimento di non meglio identificate sostanze nell'atmosfera.

    ho visto con i miei occhi che la quasi totalità delle scie provenivano da velivoli militari in formazione di due.
    quindi non stiamo parlando di traffico aereo civile o commerciale di linea, ma bensì di aeromobili sicuramente militari.

    adesso le stelle sono offuscate dalla nebbia e dalle velature create da questi aeromobili, e devo dire che c'è anche uno strano aroma nell'aria, che risulta essere particolarmente pesante, oltre che dall'odore estremamente sgradevole.
    nell'aria c'è un odore che ricorda quello dell'inquinamento da automobile, però questo è più dolciastro e più aspro allo stesso tempo, e non c'è automobili o camion o cose del genere..

    sembra che l'operazione militare di copertura svolta oggi abbia dato origine ad un ricaduta di sostanze chimiche non meglio definite, ma che sono tutto tranne che normale inquinamento o condensa da motore a getto.
    ripeto, i valori di umidità relativa sono alquanto bassi, ma l'effetto visivo è quello che si ha in giornate di nebbia intensa.
    una cosa assolutamente mai vista.

    ci tengo a dire che ho visto con i miei occhi delle stranissime nebbie artificiali evidentemente sottoposte ad un qualche tipo di stress elettromagnetico.
    stò parlando delle classiche "onde" che vediamo molte volte nelle "innocue velature" create dai velivoli militari. questa volta però queste "velature" ondulate erano vermanete qualcosa di clamoroso; non ho assolutamente mai visto in tutta la mia vita delle nuvole così strane, precisando che in verità non erano nuvole naturali , ma bensì nebbie artificiali indotte tramite gli aerosol rilasciati dai velivoli militari

    questa storia mi piace sempre meno, i militari stanno intensificando le dosi.

    invito tutti i lettori del blog come me a dire la vostra sulle operazione di aerosol di oggi martedì 17 marzo. sono quasi sicuro che lo spettacolo che c'era dalle mie parti si è svolto anche nelle altre parti d'italia.

    a proposito delle scie di notte, confermo, questi aerei volano più bassi che di giorno e rilasciano scie persistenti che con la luna piena si vedono molto chiaramente.

    i militari stanno facendo qualcosa alla nostra atmosfera, agendo sia di notte che di giorno (come oggi)

    è molto ma molto ma molto probabile che i militari ed i governanti sappiano qualcosa di veramente grande, qualcosa che i normali cittadini fanno persino fatica ad immaginere.

    le operazioni di copertura di oggi ne sono la prova.
    sta succendo qualcosa di grosso, di veramente grosso. e qualsiasi cosa sia se ne occupano i militari sotto completo segreto militare.

    amici, io penso che dobbiamo aspettarci delle brutte sorprese, anzi, bruttissime sorprese

    RispondiElimina
  10. dopo la giornata di oggi, chi non ha capito risulta essere un vero e proprio sciocco.
    questioni di dimensione del cervello, probabilmente.

    pensare che oggi ero in giro per livorno e c'era la gente con gli occhi al cielo....e non capivano....però guardavano tutti incuriositi queste strane strisce nel cielo che formavano una griglia perfetta.
    uno spettacolo veramente degradante.

    qualcuno mi faccia sapere come era la sitazione nelle altre parti di italia, perchè oggi qui da me era invivibile

    RispondiElimina
  11. 2012coming vai dall'otorino.
    per avere tali problemi da inquinamento elettromagnetico dovresti avere come minimo un antenna per i cellulari dietro casa.....
    cmq non so se avete visto l'articolo, non mi ricordo dove, dove si spiegava il fatto che il cellulare è effettivamente dannoso per il cervello....adesso mi sfugge il sito, però è un articolo recente...insomma ora sta venendo fuori che i cellulari ti "spengono" una zona del cervello, che rimane "spenta" tanto quanto una persona sta al cellulare.
    non si esclude infatti che nei bambini questo effetto posso essere permanente...
    molto probabilmente le nuove generazioni cresceranno ritardate per i problemi da inquinamento elettromagnetico. evviva!

    RispondiElimina
  12. La satellitare è rattoppata, ma la nebbia di ricaduta si vede molto bene.

    RispondiElimina
  13. Arturo, le scie tossiche sono la chiave di volta di moltissimi eventi e scenari. Presto capiranno anche gli ottusi. Le operazioni hanno raggiunto un diapason inammissibile.

    Ciao

    RispondiElimina
  14. anche l'altra sera ho visto il cielo coperto dalla foschia dopo che tutto il giorno sono passati aerei. L'aria che si respirava era pesante, e non sono il solo ad averlo notato, anche quelli che erano con me

    RispondiElimina
  15. Qui stamattina c'era un odore strano nell'aria, accostabile a gasolio...mai sentito nelle mie vicinanze.

    Non lo posso dire con certezza, a pensar male si fa peccato ma....

    Durante la giornata non si vedevano aerei in giro...era coperto...ma stasera il cielo era tipico da irrorazioni...ma non più di altre volte.
    Qui irrorano SEMPRE!

    RispondiElimina
  16. Propongo l'ultimo lavoro di NIKO... e fa pensare.

    QUI

    RispondiElimina
  17. Confermo la senzazione di odore dolciastro. Si tratta dell' Etilene dibromuro, molto probabilmente. Si percepisce bene quando i velivoli militari, che lo impiegano nei carburanti JP8, volano a quote più basse del solito... al calare del sole.

    RispondiElimina
  18. segnalo a roma ore 19 circa passaggio di scie molto più basse del solito...

    RispondiElimina
  19. esattamente ieri nella zona di Arezzo era esattamente come diceva arturo a livorno, oggi molto meno , probabile per via del vento.

    RispondiElimina
  20. Straker ma una volta tra i tuoi filmati non ce n'era uno che mostrava l'evoluzione delle scie filamentose?

    RispondiElimina
  21. C'è la nettissima sensazione che stiamo davvero per assistere a qualcosa di sbalorditivo. i signori li sopra hanno messo la quinta, il programma ha subito un'accelerazione senza paragoni di sfacciataggine e crudeltà.
    Benchè oggi non abbia visto particolari scie, la permanenza di elicotteri a bassissima quota e un'atmosfera surreale al tramonto mi fanno temere il peggio.. esattamente 2 minuti fa è passato qualcosa a raso terra e tutti i cani del vicinato si sono messi a latrare finchè il rumore non è sparito in lontananza. Ma di notte cosa combinano? Potessimo vedere penso che rimarremmo sicuramente di pietra..
    Qualcosa sta succedendo, e anche io penso sia qualcosa di grosso in questa storia..

    RispondiElimina
  22. Sembra che abbiano fretta di terminare il lavoro, qualunque esso sia, ma nel contempo noto un risveglio improvviso da parte di tantissime persone che ORA VEDONO ciò che prima non vedevano. Pare quindi che il sistema di controllo presenti delle crepe ed i signori cominciano a perdere la pazienza. La tensione è palpabile anche nel leggere i noti disinformatori che, da un lato, sulla Rete, si arrabattano con interventi volti a far perdere le staffe a quelli che loro ritengono un nemico (NOI), mentre dall'altro, operano attraverso il volto presentabile di alcuni personaggi cicappiani, nel tentativo di subornare o intimorire attivisti a noi vicini così come sono riusciti a fare di recente con alcuni di loro.

    RispondiElimina
  23. La trasmissione su controradio
    trascrizioni e commenti

    Confermo arturo, oggi copertura chimica bestiale iniziata sicuramente in notturna o verso l'alba

    RispondiElimina
  24. Salve a tutti.
    Confermo che anche nel sud barese le operazioni notturne sono ormai prassi.Sto anche piacevolmente notando che parecchia gente inizia a porsi domande davanti a cieli "harpizzati" e vistose scie che appunto di notte fan bella mostra sotto la luce lunare.
    Spesso mi capita di sognare aerei di notte proprio a causa dei continui rombi che disturbano il nostro sonno nelle ore di riposo.
    Ho acquistato una videocamera e appena potrò metterò a disposizione i miei video.Un saluto a tutti.

    RispondiElimina
  25. confermo che qui a Montopoli Val D'Arno e verso firenze, sono tre giorni di continua irrorazione, senza tregua, a tutte le quote, in tutte le direzioni, sia persistenti che non , con aerei in formazione o singoli. secchezza delle fauci assicurata per chi lavora come me all'aperto. anche io non capisco bene come mai tutto questo accanimento e il presagio è che ci sia veramente un obiettivo a breve termine da parte di questi ritardati mentali.
    Arturo, scrivimi per favore: harshil @ podereamarti.it

    RispondiElimina
  26. Ciao torno dal Veneto...non vi dico venerdi'13 ,massiccia (mai vista) irrorazione chimica !

    Decido (ero in vacanza ) di scendere in strada per diffondere al primo che capita...toh un militare !
    Con lui (sa l'argomento,ma non è pienamente d'accordo) ho 20 minuti di discussione !

    Tra le tante cose mi rimane impressa la questione che dice che le scie chimiche erano presenti ai tempi di guerra e prima di eventi bellici !

    Comunque è contento che ci stiamo dando da fare e ci ha fatto da sprono per andare avanti,ma ha avvisato che tutto è monitorato su internet !

    Gli ho dato il sito per informarsi pienamente sull'argomento ! poi ho proseguito durante il giorno a diffondere nei bar !

    Caffè' e scie !
    Avevano spruzzato dal primo mattino fino alle 17.00,uno schifo !

    Qui a bari stamttina hanno evitato l'avvicinarsi della massa nuvolosa,come su tutto il centro-nord-est,sabato scorso !

    Stasera intorno alle 19.00 per caso esco sulla terrazza..stavano proprio pasando sulla mia testa 2 luci molto luminose(sembravano 2 stelle basse) che avevano una traiettoria Roma direzione Albania !
    Andavano lente, stranamente lente !
    Nessun rumore !

    Nei giorni passati ho visto lo stesso aereo che viene ripreso da NIKO,quello con le ali perpedicolari alla fusoliera ed i motori dove c'è l'intersecazione delle ali !

    Volava basso ,una altezza strana dopo il decollo ! l'aereo è strano ed emette un rumore molto metallico !

    Ho sfogliato l'ultimo libro di Icke...parla di scie chimiche,con foto ed un sunto fatto molto bene !

    Ma i deb,i penosi piloti,e il sistema di occultamento è sempre li'che vuole convincere come puo'la gente convincibile?

    poeracci !!

    RispondiElimina
  27. Ciao Mr.Jones, ben tornato. Ti confermo che in ambito militare chi può parlare confida che è tutto vero e che quello che vediamo è solo la punta dell'iceberg.

    Intanto hanno spaventato ben bene la nostra amica Maria Heibel (l'autrice dell'articolo sul sito dei Verdi Toscana), la quale, temo non sarà più attiva sul campo.

    RispondiElimina
  28. Confermo anch'io da Prato una massiccia operazione di aerosol, veramente fuori dall'ordinario.

    RispondiElimina
  29. Confermo anche qui dove abito io, a cavallo tra le provincie di Treviso, Vicenza e Padova è da giovedì che stanno irrorando con una intensità pazzesca.
    Anche ieri mattina, già alle 11,00 il cielo era tutto grigliato in un modo che non avevo mai avuto occasione di vedere prima e vi posso assicurare che di tempo a guardare il cielo ne passo parecchio.
    Nel primo pomeriggio il cielo si è coperto con spesse nuvole grigie ma senza pioggia e poi verso sera mentre ritornava il sereno si vedevano chiaramente incroci di scie sopra le nuvole.
    Porto la mia testimonianza anche per quanto riguarda i voli notturni vengono fatti eccome!
    Passano a quote inferiori a quelle del giorno e questo si puo' notare sia dal rumore ma anche dalle luci di via degli aerei.
    Tra l'altro ieri sera alle 20,30 si potevano notare in cielo in maniera molto distinta numerose scie.
    Oggi purtroppo non va molto meglio, i passaggi aerei continuano, le scie ci sono e il cialo è già tutto velato di bianco.
    Ultimamente ho notato anche il passaggio di elicotteri militari con frequenza quasi giornaliera che volano abassa quota a volte anche in gruppi di due, naturalmente senza segni identificativi.
    Quindi confermo anch'io e ci tengo a sottolinearlo che quello che sostengono e affermano questi pseudo homo sapiens (Comoretto,Attivissimo & Co.) da quattro soldi è falso.
    Con con le loro affermazioni offendono l'intelligenza delle persone.

    RispondiElimina
  30. Ti ringrazio Mr.bear per il puntuale quadro che hai dipinto. E' bene che le persone si sveglino e si diano da fare, prima che sia tardi. Anche qui la situazione è drammatica. Cielo bianco e strisce ovunque ed in tutte le direzioni. Per Aprile organizzeremo la giornata del NOE. Cominciatevi ad organizzare con Voice Recorder etc. Scriveremo un post dedicato a tale iniziativa.

    Vedo molto fermento in campo elettorale e ciò può essere collegato all'aumento delle irrorazioni, come accadde per le elezioni di Obama.

    RispondiElimina
  31. Qui in mugello negli ultimi 10 giorni hanno irrorato continuamente giorno e notte, con passaggio serale di elicottero nero, mai vista un'irrorazione così prolungata senza pause.... ormai siamo avvolti in una nebbiolina malefica.....
    Ho notato che, così come il giorno tendono ad oscurare il sole, di notte coprono la luna, in particolare se è piena...

    RispondiElimina
  32. La luce è vita, per cui loro la oscurano.

    RispondiElimina
  33. Confermo anche qui a Fierenze,ieri 17 marzo,cielo da film dell'orrore.Non capisco come mai nei vari siti di astronomia amatoriale non si parli di questo oscuramento notturno,neanche un accenno.

    RispondiElimina
  34. http://www.repubblica.it/2009/03/sezioni/tecnologia/foto-terra/foto-terra/foto-terra.html?ref=hpspr1

    che ne pensate di questo articolo? il palloncino e' salito fino a 31000 metri! quanto sarebbe difficile porre dei sensori per l'aria o, quantomeno, un sistema per campionare l'aria ad almeno due altezze, diciamo 4k e 10k metri?

    RispondiElimina
  35. Infatti tecnicamente è lavoro che potrebbe svolgere qualsiasi istituzione, ma anche un privato. Basta disporre delle attrezzature adatte oltre che del denaro necessario.

    RispondiElimina
  36. Sul Lago d'Iseo cielo azzurro alle 7 di mattina, poi stormi di aerei (3-4 alla volta) hanno spruzzato ogni sorta di schifezze bianche, e persino una scia a zig zag.

    Colgo l'occasione per ringraziare tutti gli amici del comitato t enemy che mi hanno aiutato a trascrivere l'audio della trasmissione e mi hanno fornito link di articoli, video e foto collegati al mio ultimo post.

    RispondiElimina
  37. Qui la visibilità è ridotta a quattro km. Qualcuno dovrebbe spiegarmi come sia possibile che io veda le decine di aerei sorvolare la città. Se fossero davvero a 12.000 metri non dovrebbero vedersi!

    RispondiElimina
  38. Secondo me gli attacchi dei cani all'uomo che stiamo vedendo in questi giorni sono sicuramente causati dai veleni delle scie chimiche. Sappiamo infatti bene che gli animali sono più sensibili dell'uomo a certe cose.

    RispondiElimina
  39. In sinergia con le onde elettromagnetiche a bassissima frequenza. Ne sono convinto anche io.

    RispondiElimina
  40. è una pazzia anche oggi, probabilmente sta arrivando una perturbazione, e la NATO, come al solito, non vuole che la pioggia dia fastidio ai loro programmi, in qualsiasi cosa consistano


    "Ho notato che, così come il giorno tendono ad oscurare il sole, di notte coprono la luna, in particolare se è piena..."

    è così, c'è poco da dire.
    però dobbiamo anche dire che quando non c'è la luna piena le scie se ci sono non si vedono.
    quindi prendiamo con le pinze la faccenda della luna piena.

    Mr.Jones, l'aereo che dici è simile a questo?

    http://img15.imageshack.us/img15/1930/immagihne.jpg

    cmq prima c'erano i rumeni cattivi, adesso ci sono i cani cattivi, fra un pò chissà cosa s'inventano i media per spaventare e controllare la gente

    RispondiElimina
  41. Onde elettromagnetiche, scie, impulsi inviati ai microchip ed i cani diventano aggressivi e particolamente mordaci? Possibile.

    RispondiElimina
  42. Secondo me è perché si avvicinano le elezioni amministrative...

    RispondiElimina
  43. ... e quelle europee

    è vero, i cani coi microchip sembrano reagire con aggressività ai "telecomandi"

    immaginate quello che potrebbe succedere quando gli esseri umani fossero impiantati anch'essi con verychip?

    RispondiElimina
  44. @arturo

    è quello che si vede al minuto 1.11 dell'ultimo lavoro di NIKO,forse è lo stesso !

    Qui stanno velando !!

    RispondiElimina
  45. c'è una cosa che di notte sto notando da qualche tempo: nel silenzio più silenzio della notte un rumore di sottofondo di tono basso, continuo. avete esperienze in proposito???

    RispondiElimina
  46. @Parvatim
    Anche io ho notato la stessa cosa sui cieli di firenze,non solo ,quando il cielo è plumbeo (dopo le irrorazioni),si sete quel rumore basso che tu menzioni,il fatto è che non sembra provenire dai motori di un qualche velivolo,dato che è troppo diffuso,sembra in ogni parte del cielo.

    RispondiElimina
  47. Confermo l'impressione di parvatim... è come un ronzio appena percettibile che va avanti per ore... poi di solito la mattina dopo il cielo è il solito schifo!

    RispondiElimina
  48. Formazione di 5 tankers affiancati stamattina, al centro del Golfo degli Angeli (Cagliari).
    Non avevo la macchina fotografica ma li hanno visti tutti.

    ZONA INTERDETTA AL VOLO CIVILE, QUINDI SONO AEREI MILITARI CHE CI IRRORANO.

    I disinformatori sono gente infame, esseri striscianti e schifosi.

    Pagati, venduti, condizionati, programmati da un sistema di comando CRIMINALE.

    Poveri creduloni, certi di rimanere esenti da conseguenze nefaste.

    MI FATE SCHIFO E FATE SCHIFO A VOI STESSI MA ORA NON POTETE PIU' TORNARE INDIETRO.

    VI HANNO RACCONTATO UNA MAREA DI COGLIONATE E VE LE SIETE BEVUTE SENZA NEPPURE INTERROGARVI.
    SENZA NEPPURE PENSARE PER UN ISTANTE CHE PRIMA VOI E POI I VOSTRI FIGLI NE PAGHERETE ATROCI CONSEGUENZE.

    E' INUTILE CHE, CON FARE MINACCIOSO, ISTERICO E VOLGARE, CONTINUIATE A MANDARE MESSAGGI QUI O IN ALTRI BLOGS.
    NON NE USCITE PIU'.

    IMBECILLI.

    RispondiElimina
  49. Aggiungo:
    Le vostre minacce vi si ritorceranno contro.
    Lo sapete?
    Si, lo sapete.

    RispondiElimina
  50. Forse avete già visto questo video sulla spudoratissima EOLO, in caso contrario:

    http://www.youtube.com/watch?v=sqHHqsMxEF8&feature=channel_page

    RispondiElimina
  51. Ciao. Oggi non è meglio di ieri. E' il caso di dire che non hanno badato a spese quanto a scie chilometriche e basse, come di consueto. Sappiamo che gli euri (o i dollari) per questa operazione sono illimitati, ci toglieranno anche il sangue uno per uno pur di riuscire ad irrorare.

    Se qualcuno si può consolare, è da circa due anni che sento ronzii notturni e sto benissimo, l'udito è a posto ma questa roba, che inizialmente era appena percettibile, negli ultimi mesi si è amplificata.

    Sul video di Niko (ciao!) non oso pronunciare parola, a parte: chemtrails, come non accorgersene?!?
    (...quei particolari oggetti...)

    RispondiElimina
  52. Quel ronzio a bassa frequenza qui si percepisce (non si sente, ma si percepisce) soprattutto durante le prime ore della notte.

    RispondiElimina
  53. ho letto l'articolo di Corrado Penna.
    gli scettici dovrebbero mettersi in testa che questo fisico sa quel che dice.
    ci sono anche le annotazioni sulle sonde meteorologiche.
    quindi niente scuse, non stiamo parlando di condensa. se uno non ha ancora capito la triste realtà delle irrorazioni militari, vuol dire che preferisce fuggire dalla realtà e far finta di nulla.
    quindi è inutile correre dietro al finto giornalista venduto di turno, qui bisogna cominciare a prosi il problema delle scie degli aerei militari.
    grande Corrado Penna!!

    cmq andrebbero analizzate a fondo anche le farneticanti affermazioni di Comoretto, Galloni, Della Schiava e gli altri due piloti.

    ci vorrebbe un articolo intitolato:" a faccia a faccia con uno sciacondensista", dove si analizza le FALSE AFFERMAZIONI di questi strani personaggi.

    ho trovato di particolare interesse questo commento di Pepe Ramone, a proposito dei negazionisti attaccati 24/24h ai vari blog di disinformazione governativa:

    "esperti di robotica wireless, ditte che lavorano su microchip, radiofrequenze e riconoscimenti biometrici, consulenti ambientali, gente che lavora in ditte di tecnologia su ultrasuoni e raggi X, esperti di information tecnologies, gente che si occupa di radioastronomia"

    io aggiungo alla lista anche piloti civili, come quello che è intervenuto alla radio, e meccanici specializzati in elicotteri.

    che strane coincidenze, vero? e pensare che tutte le categorie lavorative citate centrano in qualche modo con il mondo degli esperimenti militari. ripeto, che incredibili coincidenze!!

    il quadro generale della situazione mi sembra veramente completo.

    chi si ostina a non voler vedere penso che tra non molto sarà obbligato ad accettare la triste realtà delle irrorazioni segrete.

    ps. non per ripetermi, ma sta arrivando una importante perturbazione da nord-ovest, mi pare.

    è evidente che le irrorazioni clandestine si intensificano nei giorni immediatamente precedenti l'arrivo delle perturbazioni.

    questo significa controllo meteorologico totale.

    infatti adesso nel centro italia siamo completamenti coperti da una patina di particolari sostanze chimiche in sospensione.
    scommetto che le perturbazioni in arrivo saranno neutralizzate da questo "scudo meteorologico" artificiale

    ed a proposito di controllo delle precipitazioni, segnalo questi due interessanti articoli sulla situazione mondiale delle scorte d'acqua

    http://www.marketskeptics.com/2009/02/2009-global-food-catastrophe.html

    http://www.ipsnews.net/news.asp?idnews=46110

    dobbiamo ricordare che chi controlla le precipitazioni, e quindi l'acqua potabile, controlla il mondo.

    se dietro alla manipolazione e alla moderazione delle precipitazioni ci fossero solo motivi umanitari, non capisco il perchè dell'accanimento dei militari americani sullo stato della california, che sappiamo essere in seri guai per quello che riguarda l'approvvigionamento di acqua.

    non so perchè, ma gli americani non vogliano che piova in california.....
    e non so il perchè ma la NATO non vuole che piova in italia.....

    la questione delle telecomunicazioni militari è stata già ampiamente discussa, e il punto è che la pioggia e le nubi sono sicuramente un grosso ostacolo per le telecomunicazioni militari di ogni sorta.
    quindi non dobbiamo sorprenderci se i militari controllano le precipitazioni.

    però secondo me queste operazioni di copertura globale vanno oltre il militare.
    voglio dire che la copertura chimica è veramente troppo diffusa per essere solo un progetto militare...
    penso che fra non molto avremo delle grosse sorprese..

    RispondiElimina
  54. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  55. Si osservi il crollo dei valori di umidità relativa alle quote (basse) di sorvolo. Il bello è che i furbastri si sono cautelati, cancellando le quote di riferimento, che si possono quindi solo dedurre da un raffronto con altre rilevazioni meno recenti. Una, ad esempio.

    16113 Cuneo-Levaldigi Observations at 12Z 18 Mar 2009

    E poi non si dica che non hanno la coscienza sporca.

    RispondiElimina
  56. Un plauso anche da parte mia al coraggioso Corrado per il suo straordinario lavoro! Si capisce il particolare accanimento dei disinformatori contro un esperto di fisica che non si allinea alle versioni ufficiali di copertura come la maggior parte degli scienziati e che invece apre una breccia nel loro infame muro di omertà... ma tu Corrado non mollare!

    RispondiElimina
  57. Sempre velature...

    http://www.3bmeteo.com/meteo_regione-puglia.htm

    Prevale ancora il sole. Velature in serata.
    Bollettino emesso il 18/03/2009 ore: 10:37
    scarica PDF
    Evoluzione meteo Puglia
    MERCOLEDI': Un promontorio anticiclonico centrato sull'Europa occidentale continua ad interessare il basso adriatico garantendo tempo stabile e soleggiato su tutti i settori, a parte il passaggio di velature via via più compatte dalla notte. Temperature massime in aumento. Venti moderati tra N e NE in rotazione da S. Mari mossi o molto mossi. Minime tra 4 e 9, massime tra 8 e 16. Zero termico nell'intorno dei 2000-2100m.

    Grazie a M. per la segnalazione

    RispondiElimina
  58. Mi associo nel complimentarmi con Corrado. Forza, amico, la verità prevale sempre sulla menzogna!

    RispondiElimina
  59. Immondizia su Nord Italia oggi: http://rapidfire.sci.gsfc.nasa.gov/subsets/?subset=AERONET_Ispra.2009077.aqua.1km

    e il mio ultimo video: http://www.youtube.com/watch?v=EuLxzJyszJo&feature=channel_page

    Bravo Corrado, hai fatto notare delle evidenze sia scientifiche che visive, quindi facilmente sperimentabili. Ci vuole il coraggio di guardare la realtà dei fatti!

    RispondiElimina
  60. sto sentendo proprio ora l'intervista.
    ragazzi basta con la storia degli aerei completamente bianchi perchè non è vero.
    alcuni lo sono ma altri sono dipinti con i colori delle compagnie aeree che tutti conosciamo

    RispondiElimina
  61. le evidenze visive che ho citato sono alla portata degli analfabeti (purchè siano coraggiosi), quelle scientifiche sono alla portata di un bravo studente di quarta superiore (purchè sia determinato)

    purtroppo coraggio e determinazione scarseggiano per la manipolazione culturale di TV+scuola e per quella mentale di haarp+scie

    RispondiElimina
  62. Scie di condensa, eh?
    INFAMI.

    Ecco qua la situazione dell'aria-fogna sul nord Italia oggi, immediatamente cliccabile.

    RispondiElimina
  63. alcuni lo sono ma altri sono dipinti con i colori delle compagnie aeree che tutti conosciamo

    Perfettamente d'accordo.

    RispondiElimina
  64. Oggi giornata campale in quanto ad aerosol..mi confermerà Straker! Il cielo era bianco è blu!! Da questa mattina ininterrotamente per tutto il giorno ho potuto notare continui passaggi!!
    CHE SCHIFO BASTA!!!!!!!!!!!
    Straker ti invierò via mail la posizione del veivolo che noto ognì martedì!!

    RispondiElimina
  65. Anche oggi attacco chimico in atto, passaggi a tutte le altezze con scie che si allargano a dismisura e imbiancano il cielo.
    Giornata direi all'insegna di coppie allegre che sorvolano la città, si allargano tra loro aumentando la distanza poi si incontrano incrociando piu volte, grazie alla manovra curvata di almeno uno di essi, se non entrambi. Verso l'ora di pranzo 3 velivoli paralleli tra loro con uno che arriva da destra incrociando tutti e 3.

    RispondiElimina
  66. No, incredibile! Rimuovere i valori delle altezze relative ai rilevamenti fatti dalle radiosonde! Miseri manipolatori, qualche timore?

    RispondiElimina
  67. Ecco qua un bell'esempio di mistificazione.
    Non mi meraviglio che gli incaricati di occultare lo scempio sia gente come questa.

    NOTARE LO SLOGAN E LE COLLABORAZIONI

    E se volete farvi quattro risate, andate a guardare il loro sito.

    Riempiteli di email.

    Anzi, propongo di andare a trovarli in galleria Cavour a Bologna dal 12 al 22 marzo con indosso le magliette NO CHEMTRAILS.

    LA DEVONO SMETTERE!!!

    RispondiElimina
  68. Per quanto riguarda l'alluminio mi preme sottolineare che tale metallo non svolge alcuna funzione utile per il corpo umano e che è stata dimostrata la costante associazione di accumuli di alluminio in patologie caratterizzate da disturbi mentali quali l’Alzheimer, il Parkinson e il Down.

    Alcuni dati:

    -l’ "assunzione" giornaliera non dovrebbe superare i 20 mg;

    - negli animali iniettando sperimentalmente microscopiche quantità di alluminio in prossimità dell’ippocampo, dove si fissa nei neuroni piramidali, si ottiene un comportamento simile a quello della demenza umana;

    - nell’isola di Guam, il 12% della popolazione presenta la “sindrome di Lou Gehrig” sclerosi laterale amiotrofica che sembra essere correlata ai livelli eccessivi di alluminio nell’acqua.

    I disturbi correlati ad un eccesso di alluminio nell'organismo sono: pneumoconiosi, sequestro di fosfati dal tratto gastrointestinale con osteoporosi e rachitismo, reazioni cutanee, nefrite, epatopatie, coliti, ipereattività nei bambini, Alzheimer.

    Effetti metabolici e sintomi: disturbi comportamentali; alterazione dei neurotrasmettitori; cefalea; coliche; bruciori di stomaco; avversione per la carne; tendenza a soffrire il freddo; confusione mentale; perdita della memoria; paralisi muscolare.

    Sarà anche il minerale più diffuso sulla superficie terrestre ma valori smisurati, ben oltre i limiti, risultati da analisi specifiche non sono purtroppo giustificabili come si vorrebbe. C'è purtroppo molto di cui preoccuparsi.

    RispondiElimina
  69. C'è purtroppo molto di cui preoccuparsi.

    Non c'è dubbio.

    RispondiElimina
  70. stamani è stato strano, ad un certo punto verso l'ora di pranzo tutti in casa avevano improvvisamente freddo, erano un pò stonati, e c'era come un suono basso basso....come quello di cui altri hanno parlato, e di cui si parlava nell'articolo sul Brusio di Taos...forse per quello stanno irrorando così tanto fra Pisa e Livorno , poi sperimentano i loro trabiccoli...

    RispondiElimina
  71. Ho notato purtroppo anche un cambio comporatamentale mio e della mia ragazza in questi giorni,abbiamo sviluppato purtroppo molta aggressivita' per cose futili,cose per le quali normalmente non ci azzuffiamo.Sara'lo stress?Occhio ragazzi cercate di controllare le emozioni nel rispetto dei propri simili,e questo lo dico a prescindere dalle irrorazioni,sembrera' una banalita',ma mai come adesso capisco quanto sia importante mantenere la calma.

    RispondiElimina
  72. @Fattifurbo

    oramai non si può prescindere dalle irrorazioni.

    La cosa allucinante è che siamo noi a doverci adattare agli esperimenti quotidiani di un branco di CRIMINALI.

    Stiamo sopportando troppo.

    RispondiElimina
  73. Da una settimana sopra Firenze stanno facendo cose da matti.
    "X", asterischi, grate; volano in rotta di collisione. Sembrano impazziti. L'altra mattina ne ho contati dieci in contemporanea.

    RispondiElimina
  74. @Iwan
    sono di firenze anche io,PERCHE' LA GENTE CONTINUA A GUARDARSI LE SCARPE?E dire che i fiorentini si ribellavano a tutto ,un tempo,perfino alla chiesa,ah gia' ora fanno la tramvia...

    RispondiElimina
  75. Nel Trecento il Petrarca per salutare l'inizio della primavera poetava: 'Zefiro torna e il bel tempo rimena'. Noi invece con i cieli che ci ritroviamo che cosa dovremmo cantare?
    Dispersione continua e copertura chimica assoluta dalle mie parti ogni giorno da una decina di giorni ormai.

    Questo è il loro modo di accogliere quella che una volta si presentava come 'la bella stagione'.
    In compenso ieri Piersilvio Berlusconi gongolava per i pingui profitti di Mediaset, nonostante la crisi. Fiumi di denaro che continuano a fluire nei forzieri dell'azienda di famiglia. Che bello!

    Ed il 'nazi Pope' - così lo chiamano gli Anglosassoni, tirava fuori dal suo cappello a cilindro la rifrittura del profilattico. Tanto lo sappiamo che quello che interessa alla Chiesa Romana degli esseri umani è la parte che sta sotto la cintola. I soliti maniaci del sesso che non sono riusciti, nemmeno a tempo scaduto, a psicanalizzare la loro eterna mania. E nemesi di madre Venere che così si vendica di essere stata vergognosamente rimossa dalla religione imperante.

    Ma per tutti quanti- Piersilvio e Silvio, Emma Marcegaglia con la bella spocchia che si ritrova, Vescovi, Cardinali e il 'nazi Pope' - ci sono le scie chimiche.
    Respiratele tutti avidamente e a pieni polmoni!!! Vedrete come vi illuminerete!

    RispondiElimina
  76. Ciao a tutti,
    vado OT, ma x una giusta causa.

    Avete visto la pubblicità di Lisbona, messa nel banner in alto all'inizio del blog?
    I maledetti piazzano scie subliminali da tutte le parti, anche qui!!! HELP!!!

    RispondiElimina
  77. Non sarà il potere nè il denaro a salvare costoro.

    RispondiElimina
  78. oggi su napoli cielo completamente ricoperto da una velatura biancastra sfilacciata in più punti... nulla di possibile in natura

    RispondiElimina
  79. In questi minuti stanno operando moltissimo sulla Francia orientale, sul Tirreno, Liguria, Toscana, Emila- Romagna, Lazio, Campania e sulle coste della ex Jugoslavia. Nebbia chimica ovunque.

    RispondiElimina
  80. Buongiorno, su Roma cielo completamente finto tipo "a pecorelle" come si dice da queste parti...ma di una forma completamente innaturale....

    RispondiElimina
  81. L'antiberlusconismo compulsivo è un tipico tratto di riconoscimento dei 'debunkers' che, (strano vero?) sono tutti de sinistra, ambientalisti e laicisti.

    RispondiElimina
  82. La tizianesca Brambilla: sotto la chioma niente.

    RispondiElimina
  83. FERMI TUTTI!! STRAKER è DEI SERVIZI! Lo dice Attivissimo!

    Come distruggere un movimento? Pilotandolo dall'alto

    Vibravito mi ha già regalato una messe abbondante di citazioni citabili, per cui cambio argomento con una considerazione finale che lo prende in contropiede. Faccio riferimento alla grande confusione, rabbia e incertezza causate da Straker con la sua pubblicazione dei video telemetrici falsificati, a suo dire, per snidare presunte talpe nel movimento sciachimista. "Non pensi che persone, come dire, confusionarie e casiniste come Straker possano in realtà far parte di noi? Non ti è mai venuto questo dubbio?"

    "Confusionar...." Vibravito si ferma: si è reso conto delle implicazioni di quello che ho detto. "Fa parte di 'noi', chi? Voi del CICAP? Non ho capito."

    "Di noi."

    "Noi in generale?"

    "Di noi."

    Vibravito è perplesso e nervoso. "Straker penso che è umano, quindi Straker è un essere umano, fa parte..." Ridacchia ma non finisce la frase.

    "Supponi che... Supponiamo, eh? E' un gioco" gli chiarisco. "Supponi che ci siano queste scie. Supponi che qualcuno se ne accorga e, come dici tu, eliminarlo fisicamente costa. E' scomodo. Fa domande, eccetera. E allora cosa fai? Introduci, fra quelli che sostengono questa tesi, una persona che si mette in prima fila e dice questa cosa. Stranamente a questa persona non succede niente. Vive tranquilla; nessuno disturba; non arrivano i Men in Black a disturbare, nessuno gli dice "Shhhh!'. Mentre ai meteorologi che dicono queste cose dicono "Vola basso!", a lui stranamente non dicono niente. Non ti è mai venuto il dubbio?"

    "Mi è venuto il dubbio non per Straker. Mi è venuto il dubbio per altre persone."

    "Hmmm... Perché per Straker no?"

    "Straker lo massacrate troppo. Si vede che ce l'avete proprio con lui. Invece, per esempio, Sciechimiche.org, che fa il vostro gioco, secondo me, e Sciechimiche.org fa il vostro gioco, secondo me, non lo attaccate più di tanto. Non so se hai capito quello che voglio intendere. Sciechimiche.org fa il vostro gioco. Invece Straker è uno che si è un po'...". Lascia a metà la frase.

    "Non pensi che faccia parte del gioco?" gli chiedo. "Cioè, se tu crei un person...". Mi interrompe: lo fermo. "Aspetta, aspetta, fammi finire. Tu crei un personaggio... cioè, mettiamo, noi creiamo un personaggio come Straker. Lo mettiamo lì, e poi è chiaro che è come il gioco del poliziotto buono e del poliziotto cattivo. Lui dice le sue cose, e noi rispondiamo. In questo modo, lui acquisisce credibilità e autorevolezza all'interno del sistema. Fra gli sciachimisti, Straker è considerato una fonte indubbiamente affidabile. Ti è mai venuto il dubbio che questo sarebbe il metodo migliore per farvi fare una figura ridicola?"

    "Straker... secondo me quelli che sono più ridicoli non è Straker, sono quelli di Sciechimiche.org, con l'orgonite."

    "Oh, lasciamo stare l'orgonite."

    "Ecco, invece Straker s'è sempre dissociato dall'orgonite, perché magari c'è gente che è convinta che funzioni, lo può fare tranquillamente."

    "Infatti, è proprio questo il concetto. Secondo te chi gli ha suggerito di restare lontano dall'orgonite, per rimanere vagamente plausibile?"

    "Questo non lo capisco... secondo me, in quelli di Sciechimiche.org c'è qualcuno – infiltrato – che sponsorizza l'orgonite, per rendere tutto il movimento degli sciachimisti inaffidabile. Perché dice 'Questi qua sono come la Sacra Setta degli Orgoni', che fa molto ridere in effetti. La Sacra Setta degli Orgoni che cerca di salvare il mondo con questi chembuster."

    "Infatti. E' proprio questo che Straker non è. Non... non ti sembra..."

    "E invece Straker si è dissociato da questa posizione."

    "Esatto."

    "Ecco perché a voi Straker fa tanto... dà tanto fastidio. Perché è l'unico che alza le chiappe davanti al monitor del computer e se ne va in giro a fare le conferenze. Quelli di Sciechimiche.org hanno fatto una petizione [incomprensibile], conferenze manco una. Non fanno niente di vero attivismo, non fanno nulla. L'unico che fa vero attivismo è Straker, ecco perché a voi Straker vi dà tanto fastidio."

    "Fastidio non è la parola che userei" dico io divertito. "Va be', comunque mi fa piacere che... la cosa funzioni."

    RispondiElimina
  84. Che essere viscido, questo Attivissimo! Ma fa bene a divulgare i suoi meschini giochetti, così la gente si rende ben conto della sua levatura...

    RispondiElimina
  85. straker è vero, stai dando molto fastidio alle istituzioni a ai militari...te lo posso assicurare.
    mi permetto anche di darti un consiglio, straker....puoi dare ancora più fastidio se ti concentri sulla manipolazione climatica, ed in particolare sulla manipolazione delle nuvole e delle precipitazioni...
    quindi il mio modestissimo consiglio è:
    lasciar perdere smartdust e nanotecnolgia (che comunque esiste) e concentrarsi sulla manipolazione climatica clandestina, che è poi l'unica cosa sicura al 100%.
    ripeto, la maniplazione climatica è sicura al 100%, quindi non esiste la "teoria delle scie chimiche" o la "teoria della cospirazione".
    sono fatti ben precisi e verificabili da chiunque...queste scie impediscono le precipitazioni.
    rimane cmq evidente che le tecnologie per la manipolazione climatica possono essere finalizzate all distruzione delle perturbazione, ma anche alla creazione di perturbazioni artificiali.
    per esempio, oggi, sta arrivando dal mare una perturbazione....ed indovinate, non piove nemmeno un pò; appena le nuvole sono "entrate" nel perimetro delle zone abitate(e quindi irrorate) si sono dissolte nel giro di decine di minuti...risultato, DOVEVA PIOVERE, ma lo strato di sostanze chimiche in sospensione creato dai militari sopra la città, ha dissolto, letteralmente, le nuvole naturali provienienti dal mare
    poi sta al singolo cittadino arrivare alle conclusioni:
    i militari manipolano il clima per il nostro bene?
    oppure manipolano il clima in relazione ad altri progetti militari?

    posto questi interessanti e significativi screenshot di un video che ha girato un mio conoscente:

    http://img8.imageshack.us/img8/2118/21628553.jpg

    http://img8.imageshack.us/img8/4110/82534491.jpg

    http://img27.imageshack.us/img27/2136/90776294.jpg

    http://img27.imageshack.us/img27/5133/53572519.jpg

    come potete notare, l'aereo ha lasciato 4 scie.....però, due scie sono scomparse nel giro di pochi secondi e due scie, evidentemente non di condensa, sono rimaste per decine di minuti.

    queste scie che vedete nell'ultima foto sono le scie che io chiamo "scie gommose"....infatti sembrano fili elastici.
    non ci vuole un luminare dell'aeronautica per dire che queste due strane scie possono essere tutto tranne che normale condensa da motore a reazione.
    ribadisco il fatto che da un aereo con 4 motori siano uscite 4 scie, ma solo due scie sono rimaste nel cielo, mentre le altre due si sono dissolte nel giro di secondi.

    poi se una persona si vuole fidare a tutti i costi dei finti giornalisti venduti è un altro discorso....
    io dei giornalsti, nel 2009, non mi fido, soprattutto quando non hanno una minima preparazione scientifica, e soprattutto quando affermano che "la manipolazione climatica è fantascienza", oppure "e perchè i militari dovrebbero distruggere le nuvole", e ancora
    "le scie di condensa sono presenti da 60 anni, e sono uguali a quelle di oggi"

    mmm..bè, sfido chiunque a mostrare una foto di scie di condensa degli anni 40-50-60-70-80 che risultano simile a questo tipo di scia

    http://img21.imageshack.us/img21/8078/immaginte.jpg

    voglio dire.....questa non è condensa, è matematico. chi vuole vedere delle VERE SCIE DI CONDENSA vada su youtube a vedere i libri degli anni 60 e 70 dell'utente "iexposemormonism".
    guardando questi video si può notare la sostanziale differenza tra una scia di condensa e una scia chimica di aerosol, come quella nella foto che ho postato.

    ma la gente non se ne accorge che questa roba è completamente diversa dalla condensa di vapore acqueo?!!?

    poi vabè....4 motori e 2 scie....non c'è altro da dire. chi si ostina a credere a babbo natale avrà quello che si merita, nel senso che si farà fregare da tutti e da tutto nel corso della sua vita....che polli

    @lucy questo aereo ryanair è attivo, anzi attivissimo nelle irrorazioni clandestine.
    i militari usano la ryanair per i loro esperimenti di manipolazione meteorologica.
    voi direte, ma come fa a sapere che questo aereo irrora?!? bè, è semplice: nei giorni di irrorazione intensa questo aereo fa quello che gli pare in barba a tutte le normative vigenti:
    vola bassissimo sopra i centri abitati, compie circoli sopra i centri abitati, effettua virate estreme, poi s'impenna d'improvviso.
    inoltre questo aereo ryanari va completamente fuori dalle rotte civili.
    pensate che una volta ho visto questo aereo incrociarsi con un altro alenia militare.
    roba che se era un volo civile i passeggeri denunciavano ryanair nel giro di 10 minuti.

    RispondiElimina
  86. mi sono scordato il collegameto della foto con il ryanair che non rispettano le normative sui voli civili di linea...
    eccolo qui

    http://img8.imageshack.us/img8/4623/immagkine.jpg

    RispondiElimina
  87. La manipolazione del clima è lampante, ma il Morgellons e le patologie correlate alle nanosostanze irrorate sopra tutti noi, gli sbalzi di umore, le notti insonni, la disperata pretesa dei governi di voler imporre i funesti OGM come cibo per la popolazione (grazie alla forzata alterazione del clima) sapendo quali saranno alla lunga le conseguenze irreversibili, non sono solo teorie e ci siamo dentro fino al collo, purtroppo.
    Io non rinuncio a "combattere" le chemtrails in tutte le loro sfaccettature e finchè potrò non accetterò imposizioni che superino la soglia della mia legittima volontà.

    RispondiElimina
  88. Certo.. non è possibile vendere biglietti a 10 euro ed essere in attivo senza che i soldi arrivino da qualche parte.

    A proposito, qualche giorno fa, "monitorando le ere... ehm... reazioni" del nostro Hanmar, al secolo Michele Galloni, "capitavo su questo".

    E' un velivo ti tipo executive (14 metri di aprtura alare) che in tanti osserviamo rilasciare scie chimiche a bassa quota. Eh sì, a bassa quota, visto che sarebbe impossibile vedere un velivolo del genere se fosse a 10/12000 metri! Piuttosto noi sappiamo per per distruggere le nubi di tipo basso, devono per forza maggiore volare bassi. Certo è che fino ad ora ci hanno fatto l'esempio del 747 da 70 metri di apertura alare, per poter giustificarne la sua visibilità dalla quota di 12000 metri. Com'è possibile osservare allora un minuscolo executive, se questo non vola a 4.000 metri massimo?

    Ed ora chi glielo dice ad Hanmar che gli tolgono gli straordinari per l'averci lui stesso fornito un'altra prova delle irrorazioni a bassa quota?

    Ciao Michele, salutami coglionissimo e digli che il contraddittorio non mi piace farlo con didimi come voi, ma con esseri umani.

    RispondiElimina
  89. Attivissimo è un povero imbecille.

    Viene a fare il guardone nel mio blog e non ha il coraggio di postare coglionate perché gli darebbe troppo fastidio vedersi snobbato.

    Lo fa fare ai suoi amichetti obbedienti.
    Ma come si fa ad obbedire a uno con una faccia e argomenti così?

    Io lo manderei a cagare in un nanosecondo...ma nemmeno...
    gli basterebbe una mia occhiata e si sotterrerebbe.

    Schifo.

    Straker, ti ho detto tante volte: MOLLALI.

    A questa feccia danno più fastidio i nostri post di prove schiaccianti.
    Rispondergli gli dà gusto.

    PS: ho saputo per vie traverse che all'ARPAS (Sardegna) sono molto preoccupati che noi ci siamo accorti chi sono veramente.

    Un branco di complici venduti.

    E non abbiamo ancora fatto nulla...a breve riporteremo altre prove della vostra malafede.

    La gente deve sapere.

    RispondiElimina
  90. Nella A.R.P.A. locali tutti sanno e tutti tacciono, complici e penalmente perseguibili. Va bè che anche i giudici...

    Ma tutto questo dovrà finire.

    RispondiElimina
  91. Ripropongo il commento integrale di Ginger.

    LO CONDIVIDO IN TOTO.

    " La manipolazione del clima è lampante, ma il Morgellons e le patologie correlate alle nanosostanze irrorate sopra tutti noi, gli sbalzi di umore, le notti insonni, la disperata pretesa dei governi di voler imporre i funesti OGM come cibo per la popolazione (grazie alla forzata alterazione del clima) sapendo quali saranno alla lunga le conseguenze irreversibili, non sono solo teorie e ci siamo dentro fino al collo, purtroppo.
    Io non rinuncio a "combattere" le chemtrails in tutte le loro sfaccettature e finchè potrò non accetterò imposizioni che superino la soglia della mia legittima volontà."

    Questa operazione è fondata su dati completamente sballati.

    Lo capirebbe anche un asino.

    Stravolgere l'atmosfera in questo modo, sta avendo e avrà conseguenze IRREPARABILI.
    LA TERZA GUERRA MONDIALE E' IN ATTO...

    Anche se questi criminali decidessero di piantarla oggi, i danni non scomparirebbero oggi.

    Il pianeta è ormai compromesso.

    QUESTA COSA E' ALLUCINANTE E SEMBRA UN BRUTTO SOGNO.

    MA E' REALTA'.

    RispondiElimina
  92. http://www.jetphotos.net/viewphoto.php?id=6401696&nseq=0

    galloni, fai conto che questo aereo parte e atterra a pisa su base quotidiana.
    vola fuori dai corridoi civili e atterra a riparte nel giro di 15 minuti.
    la compagnia finlandese ex-proprietaria non rilascia dichiarazionu sulla proprietà odierna di tale aereo e all'aeroporto di pisa non rilasciano dichiarazioni su questo aereo.

    in pratica quello che svolge questo aereo, che parte da pisa, è sotto segreto militare,o cmq sotto un segreto di qualche tipo...che poi io non è che volessi sapere chissà che cosa, ma magari la compagnia, o il perchè questo aereo vola sui centri abitati a quote irrisorie...invece se uno va a pisa a chiedere info gli dicono che:"è un aeroporto militare, quindi non possiamo rilasciare dichiarazioni"

    oggettivamente ci sono delle stranezze sul traffico aereo non di linea...poi ripeto, se qualcuno vuole continuare a credere a babbo natale è un altro discorso.

    piùttosto questo hanmar dovrebbe raccontarci la sua storia...voglio dire, cosa lo spinge ad occuparsi esclusivamente delle scie degli aerei....dopotutto è un geologo, mica un pilota...e non mi venga a dire che è "un appassionato di aeronautica", perchè gli appassionati di aeronautica non stanno 24/24h ad occuparsi delle scie degli aerei militari, ripetendo all'infinito che "la manipolazione climatica è impossibile" e che" il generale fabio mini non sa quello che dice".

    addirittura questo hanmar si prende la briga di chiamare in radio per insultare straker...facendo tra l'altro la figura del deficente.
    hanmar, dicci cosa sai sugli aerosol e falla finita con questa sceneggiata napoletana......tanto ormai il segreto militare è andato a quel paese

    RispondiElimina
  93. Quindi la nostra intuizione di qualche anno fa e cioè che che gli aerosol atmosferici servono per scongiurare le precipitazioni piovose trova tuttora conferma.
    Lo scopo di questi disgraziati è sempre lo stesso: impedire che piova e così assetare e prendere per sete quei coglioni dei bipedi umani.

    Negli ultimi 5-6 mesi la Natura li ha fottuti ma ora ci riprovano con sempre rinnovata e maggiore energia e mi sa che stavolta ci riusciranno. Con la collaborazione delle famigerate 'istituzioni' e di tutti quanti al seguito.

    E le inconsulte reazioni di animali a quattro e due zampe cui abbiamo assistito nei giorni appena trascorsi? Evidentemente tutti gli esseri viventi risentono di tale anomala situazione ambientale.

    RispondiElimina
  94. I giudici?
    Secondo te un giudice a 150.000 euro l'anno ha voglia di scoperchiare questa pentola piena di m...a e vedersi trasferito a Locri a timbrare pratiche?

    Ce la dobbiamo cavare da soli.

    DIVULGAZIONE.

    RispondiElimina
  95. @Pinco Ramone.

    A scanso equivoci: personalmente detesto non solo il berlusconismo e tutto ciò che vi sta a traino ma anche il veltronismo, il leghismo e gli altri al seguito. Sia ben chiaro che sono tutti quanti venduti ed interessati unicamente alla poltrona che scaldano.
    Non ho simpatia politica alcuna ma detesto in particolar modo il burattino di turno.

    RispondiElimina
  96. Facebook: una tizia pubblica un video sulle scie. Leggo i commentui di un altro che sostiene essere il problema reale. Finisce lì. La mattina puntuale come la morte arriva un tizio sedicente pilota di elicotteri che tranquillizza tutti dicendo che è una cosa naturale e che non c'è niente da temere.
    Mi chiedo, ma questi debunker sono dappertutto? Come fanno ad essere sempre sul luogo del "delitto"?
    Usano la "parola chisve" come Echelon?
    Mah'!

    RispondiElimina
  97. Caso vuole, non appena tornano le irrorazioni in grande stile, riappaiono gli elicotteri.

    QUI

    RispondiElimina
  98. Ma no Straker, i velivoli senza identificativi sono perfettamente legali in Italia...

    Adesso prendo il mio elicottero fantasma e vado a farmi un giro...

    Mi buttano giù in 3 secondi.

    RispondiElimina
  99. A prescindere.. cos'è quel coso attaccato a lato?

    RispondiElimina
  100. Così a naso sembra un obiettivo per riprese o foto.

    Potrei sbagliarmi ma...

    RispondiElimina
  101. Bisogna vedere se è un "accessorio" per elicottero di qualunque tipo ed accessibile al pubblico, oppure se trattasi di attrezzatura elettronica militare.

    RispondiElimina
  102. "Istituto Nazionale di Fisica Nucleare"...

    Sì, visitano spesso anche questo blog.

    RispondiElimina
  103. Iwan i disinformatori hanno messo su una rete di controllo niente male! Appena ti azzardi a tirare in ballo sul web l'argomento scie chimiche ti saltano al collo proprio come un branco di cani inferociti, l'ho potuto sperimentare sulla mia pelle, e cominciano la loro sequela di insulti e velate minacce per convincerti a lasciar perdere l'argomento...

    RispondiElimina
  104. Il multi fake user WASP scrive:

    Qual'è la spiegazione che mi do' da non esperto elicotterista? Semplicemente che Sabato 21 marzo si corre la famosissima Milano-Sanremo e, come è sempre accaduto almeno negli ultimi venti anni, uno o due giorni prima arriva un elicottero, con telecamera montata a bordo, (quella cosa strana che Strk evidenzia e ingrandisce nelle sue foto) semplicemente per provare il percorso!

    Peccato per lui che nelle aree di stazionamento (oltre 15 minuti) dell'elicottero (in due città diverse) ci si trova distanti chilometri e chilometri da qualunque percorso ciclistico.

    Wasp, infilati la lingua dove non batte il sole.

    RispondiElimina
  105. Ho fatto vedere le foto ad un militare esperto in armi tradizionali. A suo dire, quell'oggetto è un rilevatore termico di unica concezione militare e con altre funzioni che vanno oltre al rilevamento termico. Nel vedere la foto si è chiesto cosa ci faceva quell'affare sopra un velivolo civile.

    RispondiElimina
  106. Gli elicotteri della RAI attrezzati per le riprese aeree. Si noti il particolare alloggiamento sferico per l'apparato di ripresa, opportunamente studiato per assorbire le oscillazioni del velivolo.

    QUI.

    RispondiElimina
  107. Correggo il link sopra. Mi sono accorto che non funziona.

    RispondiElimina

ATTENZIONE! I commenti sono sottoposti a moderazione (esclusi gli utenti autorizzati) prima della loro eventuale pubblicazione.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis