lunedì 2 marzo 2009

Manipolazione genetica del cibo a fini militari (di Marc Filterman)

Pubblichiamo la traduzione di uno stralcio tratto dal prezioso saggio di Marc Filterman, Les armes de l’ombre, in cui l’autore correla l’irradiazione di onde elettromagnetiche attraverso antenne, impianti radar e satelliti alla modificazione genetica del cibo. Non di rado sono stati avvistati degli A.W.A.C.S. (1) mentre sorvolavano sia zone urbane sia aree destinate all’agricoltura. Filterman spiega quale scopo malefico potrebbe nascondersi dietro questi sorvoli…


E' possibile trasformare gli elementi di base del cibo in un'arma transgenica: per distinguere il grano naturale (o un altro cereale) da quello modificato geneticamente, si usa un colorante. Bisogna poi aggiungere un marcatore con lo scopo di definire l'origine del prodotto finito che non presenterà più alcuna colorazione. Niente impedisce di aggiungere in un laboratorio un marcatore che potrebbe rendere il cibo un'arma chimica, la cui nocività potrà manifestarsi con l'esposizione ad un campo elettromagnetico proveniente da un radar o da un satellite.

[...] Immaginiamo che un genetista scopra che un marcatore si trasforma in una tossina, non appena è esposto ad una particolare emissione elettromagnetica. Il paese che è all'origine di questa invenzione decide di integrare in gran segreto questo marcatore all'interno di alcune materie prime, come la farina ed il latte. Poi queste materie vengono esportate all'estero. Il paese esportatore dovrà solo in seguito attivare il marcatore per trasformare il cibo in veleno. Occorre quindi esporlo ad un campo elettromagnetico. Ciò non è difficile se i chimici sono riusciti a realizzare un marcatore idoneo. I modi di attivazione per trasformarlo in tossina sono molteplici.

- Si possono usare antenne radio della potenza di un megawatt, che possono, al momento necessario, emettere una modulazione specifica di bassa frequenza innescante il processo di trasformazione del marcatore.

- Si può impiegare un aereo radar o un A.W.A.C.S. in grado di generare un'onda di attivazione in un'area dal raggio da 200 a 500 km. In questo modo si può contaminare solo il settore sorvolato.

- Non è possibile sorvolare il territorio nemico? Resta la soluzione di un'irradiazione tramite satellite. Si orienta la parabola nella direzione della nazione da "punire". Mentre si irradiano le microonde, si avvelena il cibo. Non bisogna dimenticare che i satelliti sono in grado di rilevare con estrema precisione la morfologia del territorio.

- Esiste un sistema ancora più sofisticato. Si può immaginare un marcatore differente per ciascun paese che si attiverà con una frequenza differente peculiare di quello stato.

Distopia? Fantascienza? Si potrebbe oggi credere si tratti di ciò, come si pensava della clonazione sino a pochi anni fa…


(1) Per A.W.A.C.S. si intende il Sistema di Controllo ed Allarme Aviotrasportato - Airborne Warning And Control System (AWACS) è un sistema elettronico basato su un radar progettato per eseguire missioni di sorveglianza aerea e funzioni C3 (Comando, Controllo e Comunicazioni) sia per scopi tattici sia per la “difesa” aerea. Il "rotodome", insieme delle parole ROTating raDOME, apparato radar rotante, è progettato e costruito dal Gruppo "Difesa" e Spazio della Boeing, usando un radar della Westinghouse e montato sia sugli aerei E-3 Sentry, dei Boeing 707 modificati, sia, più recentemente, sui Boeing 767 modificati. Solo la Forza di Autodifesa Giapponese Aerea possiede la versione su 767; tutti gli E-3 Statunitensi e NATO sono dei Boeing 707. I moderni sistemi AWACS possono rilevare aerei fino a 400 Km di distanza, ben al di là di qualunque arma antiaerea. Nel combattimento aria-aria, i sistemi A.W.A.C.S. possono comunicare con gli aerei amici, estendendo il loro raggio d'azione e dando loro ulteriore invisibilità radar, in quanto questi non avranno più la necessità di impiegare i propri radar per rilevare gli attacchi nemici.



Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!
Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.


Aggiorna Tanker Enemy nei tuoi preferiti. D'ora in poi questo blog è raggiungibile digitando http://www.tankerenemy.com/

TANKER ENEMY TV: i filmati del Comitato Nazionale

CHEMTRAILS DATA

Range finder: come si sono svolti i fatti


32 commenti:

  1. Mike, naturalmente Filterman ed altri presentano, per mera prudenza, la realtà delle irrorazioni e dell'uso di armi elettromagnetiche come ipotesi, ma si tratta di operazioni in atto ogni giorno. Niko ha ripreso, infatti, il funesto AWACS.

    La FAO? La Famine Airborne Organization.

    Ciao

    RispondiElimina
  2. stasera in tv la notizia dell'ennesimo spiaggiamento di massa di balene dopo qll di poki giorni fà dei delfini http://www.ansa.it/ambiente/notizie/fdg/200903021305339908/200903021305339908.html c'entrerà per caso HAARP?!?

    RispondiElimina
  3. Ciao Zret, devo ringraziare te per l'ottimo post e Niko per lo scatto dell'AWACS (visto che vola, emette chemtrails...non si butta via nulla se c'è da avvelenare la popolazione).

    I nostri nemici della NATO stanno perpetrando una guerra in grande stile e l'aereo radar posiziona le pedine secondo un preciso piano operativo.

    RispondiElimina
  4. Preciso che gli AWACS in missioni "regolari" volano ad altissime quote e non a 2.500 metri come nel video di Niko.

    RispondiElimina
  5. Grazie a te, Arturo. Tutti gli aerei fanno alla bisogna: usano anche quelli da elica.

    Circa gli spiaggiamenti dei cetacei, è appurato che spesso essi avvengono a causa dei sonar, ma la giornalaia oggi ha affermato che non si conoscono le ragioni del fenomeno.

    RispondiElimina
  6. Ah, perfetto. Evviva la globalizzazione. Quello che è mio è tuo e viceversa. Scie chimiche per tutti!

    RispondiElimina
  7. Si, si...i comunisti, gli stati canaglia, l'iran, la cina, la siria...la gente crede a tutte queste stronzate.

    E ieri il capo di stato maggiore della difesa usa ha detto che l'iran ha già l'atomica.
    Ci stava suggerendo qualcosa...

    Stranamente gli americani stanno per lasciare l'iraq...

    EXCUSATIO NON PETITA ACCUSATIO MANIFESTA

    Mi sa che stasera mi guardo il grande fratello...almeno non mi girano!

    RispondiElimina
  8. Era fin troppo facile capire che non sono e non possono essere "loro" gli interlocutori dell'infamia che si consuma giornalmente nei nostri cieli.
    E' come discutere con l'usciere quando si chiama in causa il suo capo...
    Si può ottenere soltanto il depauperamento delle proprie forze, fino allo sfinimento...

    Lo avevo precisato tempo fa in un post in cui ero stato chiamato in causa da uno di loro, completamente ignorato da tutti, e che qualcuno di noi ha interpretato, invece, come un segno di debolezza.
    Un invito a Rosario a non pubblicare più neanche un post che possa suscitare polemiche inutili ed improduttive. L'obbiettivo principale deve essere il coinvolgimento delle forze istituzionali, le interrogazioni parlamentari, il raggiugimento delle cosiddetta "massa critica"... tramite le informazioni ed osservazioni che si riescono a scavare su questo maledetto argomento.

    @ Luca 78
    Nel nostro paese la telenovela "transgenico si, transgenico no" é cominciata 10 o 15 anni fa, ma di fatto, a mio parere, l'introduzione di semenze geneticamente modificate, é cominciata silenziosamente circa 40-45 anni fa.
    Per cui...

    RispondiElimina
  9. Mi intrometto per portare a tutti il mio punto di vista, che si ispira alla corrente di pensiero dell’igienismo di Herbert Shelton: cereali e latte non sono alimenti indispensabili all’uomo dato che noi siamo di natura frugivori e il nostro cibo dovrebbe essere costituito da frutta e verdura crude, tenendo conto che i carboidrati tanto reclamati (anzi reclamizzati) nei cereali, sono presenti nella forma, nelle dosi corrette e soprattutto nel giusto contesto, in frutta e verdura. Sono questi ultimi infatti alimenti integri, non lavorati dalle industrie in alcun modo, come madre natura li ha fatti (ovviamente non intendo quelli che derivano da coltivazioni chimicizzate dalla terra alla buccia), gli alimenti integri apporteranno una corretta assimilazione del contenuto vitaminico, proteico ecc. perché è la sinergia di tutto che rende funzionale per l’organismo il nutrimento, una vitamina necessita di enzimi e altro per essere assimilata. Del resto è ovvio quanto detto, per milioni di anni esseri umani e altri animali hanno vissuto senza possibilità di cottura, senza cacciare per la carne, dato che l'uomo è sprovvisto di artigli e denti adatti a tale azione, nonché di velocità, (nel remoto passato si nutrirsi di carogne precedentemente morte) e il cui organismo si è adattato alla digestione della carne nonostante non sia fisiologicamente avvantaggiato in tal senso. Così, allo stesso modo si è adattato (non ovunque nel mondo però) ad assimilare latte e cereali, ma rimangono tutti dei non-cibi, i cereali li mangiano i granivori, come gli uccelli, i carnivori mangiano fra le altre cose cadaveri, che non sono quelli che mangia l’uomo, non sono zeppi di nitrati, farmaci, sostanze provenienti da mangimi ogm e malattie varie, ma vengono consumati possibilmente appena deceduti. Questo perché ciò che accomuna gli alimenti è l’energia vitale e questa non è presente in quasi tutto il cibo che consumiamo abitualmente. L’energia vitale è nell’aria pura, nel sole oltre che nei vegetali, infatti la nutrizione dovrebbe includere esposizione del corpo nudo al sole e respirazione di aria non tossica. Ovviamente siamo tutti costretti a mediare con l’attuale degrado, ma è importante non scordare le basi della nutrizione naturale e cercare nel possibile di avvicinarci ad essa. Frutta e verdura sane, fresche e crude, eventualmente semi, aria, sole, riposo ed esercizio: questa è la nutrizione ideale! Non è facile trovare alimenti sani ormai, ma è bene comunque non avvilirsi ed evitare cibi peggiori, più nocivi, per molti motivi, fra cui anche l’ipotesi descritta nell’articolo.. Non c’è bisogno di dir nulla sul latte pastorizzato, che crea muco ed è causa di svariate malattie, perché dovrebbe essere ovvio a tutti che ci serve solamente latte materno, il nostro primo alimento, che nessun animale ruba latte ad un altro e che non c’è davvero motivo di sentirsi brillanti ed evoluti in tale primato. Tutt’altro. Purtroppo molte persone bevono il latte delle povere mucche malate anche da adulti perché non è evidentemente ancora finito il loro periodo di svezzamento. Infatti non c’è da meravigliarsi che le scie chimiche vengano derise dal cittadino medio, sono molti i fattori che lo inducono a non riflettere lucidamente e intelligentemente quando gli si parla: i suoi impegni lavorativi, i suoi condizionamenti culturali e sociali, l’induzione alla paura e alla subordinazione da parte dei media, lo smog, le mille forme di pubblicità, i farmaci, la televisione, la stimolazione sessuale violenta e ripetuta, le onde elettromagnetiche, le stesse scie chimiche e nondimeno, infine, il non-cibo che consuma, per giunta avvelenato.

    Scusate se sono stato prolisso, maggiori info per chi è interessato sul mio blog: http://diariodivitanaturale.blogspot.com

    Straker, ho inserito un paio di spezzoni di tuoi video unendo un altro breve documentario sugli ogm che mi sembrava interessante. Spero ti vada bene: Mi intrometto per portare a tutti il mio punto di vista, che si ispira alla corrente di pensiero dell’igienismo di Herbert Shelton: cereali e latte non sono alimenti indispensabili all’uomo dato che noi siamo di natura frugivori e il nostro cibo dovrebbe essere costituito da frutta e verdura crude, tenendo conto che i carboidrati tanto reclamati (anzi reclamizzati) nei cereali, sono presenti nella forma, nelle dosi corrette e soprattutto nel giusto contesto, in frutta e verdura. Sono questi ultimi infatti alimenti integri, non lavorati dalle industrie in alcun modo, come madre natura li ha fatti (ovviamente non intendo quelli che derivano da coltivazioni chimicizzate dalla terra alla buccia), gli alimenti integri apporteranno una corretta assimilazione del contenuto vitaminico, proteico ecc. perché è la sinergia di tutto che rende funzionale per l’organismo il nutrimento, una vitamina necessita di enzimi e altro per essere assimilata. Del resto è ovvio quanto detto, per milioni di anni esseri umani e altri animali hanno vissuto senza possibilità di cottura, senza cacciare per la carne, dato che l'uomo è sprovvisto di artigli e denti adatti a tale azione, nonché di velocità, (nel remoto passato si nutrirsi di carogne precedentemente morte) e il cui organismo si è adattato alla digestione della carne nonostante non sia fisiologicamente avvantaggiato in tal senso. Così, allo stesso modo si è adattato (non ovunque nel mondo però) ad assimilare latte e cereali, ma rimangono tutti dei non-cibi, i cereali li mangiano i granivori, come gli uccelli, i carnivori mangiano fra le altre cose cadaveri, che non sono quelli che mangia l’uomo, non sono zeppi di nitrati, farmaci, sostanze provenienti da mangimi ogm e malattie varie, ma vengono consumati possibilmente appena deceduti. Questo perché ciò che accomuna gli alimenti è l’energia vitale e questa non è presente in quasi tutto il cibo che consumiamo abitualmente. L’energia vitale è nell’aria pura, nel sole oltre che nei vegetali, infatti la nutrizione dovrebbe includere esposizione del corpo nudo al sole e respirazione di aria non tossica. Ovviamente siamo tutti costretti a mediare con l’attuale degrado, ma è importante non scordare le basi della nutrizione naturale e cercare nel possibile di avvicinarci ad essa. Frutta e verdura sane, fresche e crude, eventualmente semi, aria, sole, riposo ed esercizio: questa è la nutrizione ideale! Non è facile trovare alimenti sani ormai, ma è bene comunque non avvilirsi ed evitare cibi peggiori, più nocivi, per molti motivi, fra cui anche l’ipotesi descritta nell’articolo.. Non c’è bisogno di dir nulla sul latte pastorizzato, che crea muco ed è causa di svariate malattie, perché dovrebbe essere ovvio a tutti che ci serve solamente latte materno, il nostro primo alimento, che nessun animale ruba latte ad un altro e che non c’è davvero motivo di sentirsi brillanti ed evoluti in tale primato. Tutt’altro. Purtroppo molte persone bevono il latte delle povere mucche malate anche da adulti perché non è evidentemente ancora finito il loro periodo di svezzamento. Infatti non c’è da meravigliarsi che le scie chimiche vengano derise dal cittadino medio, sono molti i fattori che lo inducono a non riflettere lucidamente e intelligentemente quando gli si parla: i suoi impegni lavorativi, i suoi condizionamenti culturali e sociali, l’induzione alla paura e alla subordinazione da parte dei media, lo smog, le mille forme di pubblicità, i farmaci, la televisione, la stimolazione sessuale violenta e ripetuta, le onde elettromagnetiche, le stesse scie chimiche e nondimeno, infine, il non-cibo che consuma, per giunta avvelenato.

    Scusate se sono stato prolisso, maggiori info per chi è interessato sul mio blog: http://diariodivitanaturale.blogspot.com

    Straker, ho inserito un paio di spezzoni di tuoi video unendo un altro breve documentario sugli ogm che mi sembrava interessante. Spero ti vada bene: http://www.youtube.com/watch?v=kmc34_gS358&feature=channel_page

    RispondiElimina
  10. Non reagire direttamente è spesso una buona decisione, non foss'altro perché non vale la pena spendere il proprio tempo dietro a gente che lo impiega a cottimo.

    RispondiElimina
  11. E' venuto doppio il post, mi scuso per l'errore cui proprio non ho fatto caso.

    RispondiElimina
  12. Ciao nosciechimiche, grazie per il Tuo utilissimo contributo.

    RispondiElimina
  13. Grazie a te! Come avevi già scritto anche tu, noi necessitiamo di un equilibrio acido - alcalino nel corpo e moltissimi cibi che consumiamo, errate combinazioni di alimenti e sostanze chimiche assunte insieme ai cibi, come l'anidride solforosa, molti additivi e altre, acidificano molto. Questo ci rende più vulnerabili ad aggressioni esterne. Credo invece che una buona alimentazione e alcune pratiche legate alla spiritualità possano aiutare a potenziarci, ristabiliscano l'equilibrio acido-alcalino. Lo stato pichico influisce su quello fisico e viceversa: la mente e quindi i pensieri che noi facciamo e il nostro modo di vedere la vita, cambierebbe, parallelamente ad un cambio alimentare verso cibi sani e integri, perlomeno questo è accaduto a me. Certo il cambio dovrebbe essere graduale e vissuto con serena determinazione e non con fastidio o peggio, autolesionismo.

    RispondiElimina
  14. oggi intensa attività: http://rapidfire.sci.gsfc.nasa.gov/subsets/?subset=Europe_3_02.2009061.terra.250m

    RispondiElimina
  15. E' necessario, secondo me, interrogarsi su quante e quali tecnologie siano a pannaggio dei militari e soprattutto quale grado di sviluppo hanno raggiunto.
    E' agghiacciante constatare che la maggior parte della gente ignora l'esistenza di queste tecnologie, quali l'utilizzo delle microonde, gli esperimenti con le onde scalari, la propulsione antigravitazionale, ma senza andare nel difficile, l'esistenza e il grado di sviluppo dei droni, la padronanza dei militari con le sostanze igroscopiche, i brevetti sul controllo del clima, della ionosfera, della magnetosfera, etc etc...
    Ringrazio ancora Straker e Zret per l'ottima e fondamentale recensione sul libro di Marc Filterman.

    RispondiElimina
  16. @ Farady75:
    "Un invito a Rosario a non pubblicare più neanche un post che possa suscitare polemiche inutili ed improduttive. L'obbiettivo principale deve essere il coinvolgimento delle forze istituzionali, le interrogazioni parlamentari, il raggiugimento delle cosiddetta "massa critica"... tramite le informazioni ed osservazioni che si riescono a scavare su questo maledetto argomento."

    Sì, Faraday, è quello che un pò tutti pensiamo ma che poi, forse per la rabbia che certi tizi ( cioè gente che sta ore e ore dietro un pc ) VOLUTAMENTE ti fanno venire, si perde di vista questo concetto che tu hai espresso.
    Che sia la volta per un cambiamento di rotta.
    Se si dà spago a certa gente, come giustamente hai scritto, si può ottenere soltanto il depauperamento delle proprie forze, fino allo sfinimento...

    @ nosciechimiche:

    Benvenuto fra noi. Metto il collegamento al tuo blog. Cliccare qui

    RispondiElimina
  17. Ho letto che Attivissimo, nel prossimo post, ricamerà su una fantomatica telecamera ad infrarossi da collegare al telemetro, così come riferitogli da vibravito. L'affermazione è fondata su un errore di vibravito, con il quale non avevo assolutamente fatto riferimento a tale tecnologia. Conscio della inutilità di tale smentita...

    RispondiElimina
  18. ... intanto qui il cielo è una pappa bianca.

    RispondiElimina
  19. Purtroppo, come sai, certa gente, pur di mandare acqua al loro mulino, se ne approfittano dei comuni mortali e dei loro errori. Cio' li rafforza e li rende forte agli occhi di altri comuni mortali un po' troppo sicuri di Attivissimo.
    Ma cerchiamo, come detto nell'altro commento, di non pensare a certi personaggi.

    RispondiElimina
  20. Sono d'accordo. Non a caso vengono definiti: disinformatori.

    RispondiElimina
  21. Les armes de l’ombre è per caso scaricabile da qualche parte in lingua originale o è solo in disponibile in vendita? ciao e grazie Luca per il link!

    RispondiElimina
  22. Ciao, considerato che il nostro paese è all'ottantasettesimo posto tra le democrazie nel mondo e considerando che a comandare qui sono i militari, l'autore non ha trovato un solo editore disposto a tradurre il suo lavoro per il mercato italiano. Noi abbiamo la copia in francese, cortesemente donataci da un affezionato frequentatore del blog nonché attivista.

    RispondiElimina
  23. signori, dopo l'articolo dei verdi si sono smosse delle cose...è per questo che i disinformatori pagati dallo stato stanno facendo gli straordinari.
    mi sa che non hanno capito con chi hanno a che fare. non stò scherzando.
    sarà meglio che il ministro della difesa dia delle risposte esaurienti all'interrogazione parlamentare dell'on. Brandolini, perchè qua non c'è nessuna intenzione di fermarsi.
    vogliamo l'ufficializzazione e la legalizzazione delle operazioni di controllo climatico. e questo otterremo, con le buone e con le cattive. e i disinformatori non possono far niente per fermarci.
    i militari sono veramente sciocchi se credono che un manipolo di dementi pagati possano fermare la verità.

    mi permetto di invitare tutti i lettori a filmare e fotografare l'evoluzione delle nubi naturali nelle giornate di irrorazione.
    vi posso assicurare che gli scettici quando vedono le nuvole scomparire si ricredono sulla manipolazione climatica.
    e il fatto che le nuvole spariscono nel nulla nel giro di minuti è un fatto, e non discorsi.
    perchè io voglio i fatti, non i discorsi.
    i discorsi i militari e i disinfo le possono anche fare ai polli, ma di certo non a noi che abbiamo capito come stanno le cose.

    dobbiamo tutti insieme creare un database di video e di foto che mostrano l'evoluzione delle nubi naturali quando vengono in contatto con le scie chimiche rilasciate dai veivoli militari.
    aerosol o meno, questi aeromobili distruggono le nuvole, quindi c'è poco da dire.
    ringrazio straker del montaggio video delle mie foto: dobbiamo creare decine di video come questo, e mostrarli ai politici e alle istituzioni.

    http://www.mediafire.com/download.php?u4yjmddxty1

    ps. in california sta succedendo un casino, perchè non piove più, chissà perchè.
    quest'estate faremo notare agli scettici e ai polli che c'è una stretta correlazione tra scie dei veivoli militari e precipitazioni.
    il 2009 è l'anno buono, fidatevi.......

    RispondiElimina
  24. Ragazzi scusate l'OT ma qualcuno di Voi ha notizie in merito allo Z-Day del 15/3/2009 a Roma? forse anche lì si parlerà di scie...??
    Forse ho detto una cavolata???
    Ciao

    RispondiElimina
  25. Ragazzi segnalo, un cielo moooolto "Harpizzato" a Roma...mamma mia!!!! Direzione sole!! Ovviamente...
    Ciao

    RispondiElimina
  26. trovato il link con le date ed i luoghi dove si farà!!!
    Ciao!!!
    http://www.thezeitgeistmovement.com/joomla/index.php?option=com_content&view=article&id=46&Itemid=149

    RispondiElimina
  27. Scusatemi per andare fuori tema
    Segnalo a Voi tutti lettori del Blog
    quest'ennesimo attacco rivolto alla nostra libertà di informarci ed informare: al parlamento europeo in questi giorni, i "nostri dipendenti" stanno discutendo una legge che metterà il bavaglio definitivo al web.
    Facciamoci sentire, tutti insieme, per cercare di evitare il peggio.
    Grazie

    http://www.scambioetico.org/index.php?topic=563.0

    RispondiElimina
  28. "Stabilito a Palazzo Madama uno sconto del 20% su tutti i prodotti serviti alla Buvette, il celebre punto di ristoro dei parlamentari. Se un primo si mangia con 1,50 euro, il caffè precipita a 42 centesimi." Massì freghiamocene di tutto e di tutti e facciamoci i cazzacci nostri come sempre del resto..solo questo sono bravi a fare i "nostri politici", i cazzacci propri!!

    RispondiElimina
  29. @ Charlie:
    "Ragazzi segnalo, un cielo moooolto "Harpizzato" a Roma...mamma mia!!!! Direzione sole!! Ovviamente...
    Ciao
    "

    Sì Charlie, l'ho notato anch'io verso quell'ora in cui hai postato il tuo commento. Ero appena uscito per andare a lavorare. Si estendeva per tutta Roma sud fino ai Castelli ( direzione mare ). Credo che continuava ancora per un pò, ma non ho guardato bene.

    @ Luigi:
    "Stabilito a Palazzo Madama uno sconto del 20% su tutti i prodotti serviti alla Buvette, il celebre punto di ristoro dei parlamentari. Se un primo si mangia con 1,50 euro, il caffè precipita a 42 centesimi."

    Hai letto che assurdità, si? Poverini, non hanno abbastanza denaro per il pranzo.
    E allora si portassero i panini da casa come faccio io, come farete anche voi e come fanno tanti milioni di lavoratori italiani!
    Però, dopo la bufera di critiche, sembra che il Presidente del Senato Schifani sembra intenzionato al ripristino dei vecchi prezzi. Ecco l'articolo di Repubblica.

    RispondiElimina
  30. costa toscana oggi: cielo chimico e calo brusco di temperatura e vento forte. Anche qui nel pomeriggio cielo con nuvole spezzettate su misura verso il sole.

    RispondiElimina

ATTENZIONE! I commenti sono sottoposti a moderazione (esclusi gli utenti autorizzati) prima della loro eventuale pubblicazione.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis