martedì 31 marzo 2009

I Muse: la scure della censura si abbatte su H.A.A.R.P.

I Muse sono un gruppo musicale rock di Teignmouth (Devon, Inghilterra). I testi delle loro canzoni, scaturiti principalmente dal pensiero del solista, Matthew Bellamy, sono imperniati su temi come l'apocalisse, la guerra, la vita, l'universo.

La formazione britannica è composta da Matthew James Bellamy (voce, chitarra elettrica, pianoforte e tastiere), Christopher Anthony Wolstenholme (basso elettrico, seconda voce e chitarra), Dominic James Howard (batteria e percussioni).

Tra le pochissime band veramente engagé della scena musicale contemporanea, i Muse nella loro ultima produzione, risalente a marzo 2009, un DVD con un loro concerto tenuto al Wembley Stadium, denunciano H.A.A.R.P. e scie chimiche. Bellamy ha recentemente dichiarato, a proposito della grandiosa performance londinese: "La scenografia del palco mostra una ricostruzione di H.A.A.R.P., una bizzarra installazione di antenne situate in Alaska che servono per compiere il lavaggio del cervello. Questo apparato spara nell'atmosfera delle microonde che ci rendono docili e che riducono la percezione della realtà in uno stretto raggio".

Sono parole quanto mai appropriate e non sorprende che i recensori italiani del DVD, pur dilungandosi in giudizi di solito elogiativi sulle composizioni dense di pathos dei Muse, non spendano una sola parola per spiegare il significato del titolo H.A.A.R.P. I critici musicali non accennano neppure alla denuncia del trio di Teignmouth contro il potere sinistro che tenta di soggiogare l'umanità. L'accorata voce di Bellamy, che si intreccia ad aspre armonie e ad inquieti contrappunti, si perde nel silenzio dell'indifferenza.

Con incredibile nonchalance i recensori glissano sul mordente dei testi, sulla valenza eversiva del titolo H.A.A.R.P.: ignorandolo, attuano una forma di censura forse non meno deprecabile di altre più dirette e draconiane.

E' comunque eloquente questo imbarazzato silenzio. I censori colpiscono anche fingendo di non aver capito, come se H.A.A.R.P. fosse un suono onomatopeico. L'importante è che abbiamo capito noi.

Leggi qui in inglese l'intera intervista.




Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!
Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.


Aggiorna Tanker Enemy nei tuoi preferiti. D'ora in poi questo blog è raggiungibile digitando http://www.tankerenemy.com/

TANKER ENEMY TV: i filmati del Comitato Nazionale

CHEMTRAILS DATA

Range finder: come si sono svolti i fatti

33 commenti:

  1. Grandissimi Muse,nonostante la censura credo che il messaggio filtrera'.Ci sono molti fan che ,spero,si faranno anche solo la semplice domanda del perchè intitolare un album H.A.A.R.P.

    RispondiElimina
  2. ...dormire...dormire...dormire...

    I recensori dormono pure loro...
    mentre bevono questa birra ( ironia,quanto basta).

    http://cgi.ebay.it/ws/eBayISAPI.dll?ViewItem&item=120313440962

    http://maps.google.it/maps?f=q&hl=it&geocode=&q=alaska+Gakona+haarp&sll=62.734719,-150.149218&sspn=0.001263,0.003433&ie=UTF8&ll=62.393472,-145.142269&spn=0.020444,0.054932&t=h&z=14

    Ciao Zret

    RispondiElimina
  3. Attivissimo ha pubblicato un post invitando i suoi seguaci a votare in modo negativo nel sondaggio di Rebus. Diamoci da fare nel ribaltare la situazione.

    Il sondaggio è qui.

    RispondiElimina
  4. Decollanz non è un fesso ! Votato !
    Sono andato a salutare Paolo,se mi fa rimanere,ho scritto :

    Beeeeeeeeee....Beeeeeeeeee...beeeeeeeeeeeee !!

    RispondiElimina
  5. Sono andato a votare, ma quelle merde voteranno dieci volte a testa se non di più!

    RispondiElimina
  6. Penso che usino sistemi di voto illeciti.

    RispondiElimina
  7. "Penso che usino sistemi di voto illeciti"

    non credo sia necessario.

    è assodato che gli stolti sono la stragrande maggioranza

    se così non fosse non saremmo neppure qui a discutere di scie chimiche.

    un abbraccio
    Adanos

    RispondiElimina
  8. Questo è vero, Adanos, ma ho visto che in altri tipi di sondaggi/votazioni articoli si va oltre la più elementare logica probabilistica.

    RispondiElimina
  9. Ho votato anch'io e per conoscenza e per qualche voto favorevole in piu' ho provveduto a segnalare il link a tutta la mia mailing list.
    Quando penso a questi disinformatori spesso mi viene in mente una scena di un cartone animato in cui c'era un personaggio che tentava di tappare le crepe di una diga con della gomma da masticare....potete immaginare da soli come andava a finire.
    A loro toccherà la stessa misera fine, giusta conclusione di una misera esistenza.
    Un saluto a tutti

    RispondiElimina
  10. Votato! ma noto con dispiacere uno squilibrio esagerato che mi fa pensare ad una solo cosa:
    SONDAGGIO FALSATO!!!!!!!
    Peccato!!!

    RispondiElimina
  11. A me, sinceramente, quella gente (kattivix per primo) fa davvero pena.

    RispondiElimina
  12. La risposta di Maurizio Decollanz...

    REBUS: il sondaggio sul gradimento mi impone una riflessione


    Carissime Amiche e carissimi Amici, l'andamento del sondaggio sul gradimento di REBUS mi impone un intervento. Senza alcun dubbio le migliaia di persone che stanno continuando a dare alla trasmissione il peggior giudizio possibile impone una riflessione e qualche considerazione.

    Premetto che nutro il massimo rispetto per tutte le persone che hanno voluto esprimere il loro parere. Nutro il massimo rispetto per chi ha definito REBUS una trasmissione "vergognosa". Massimo rispetto per loro e per tutti gli altri.

    Ho letto come su alcuni blog, di varia natura, è stato formulato l'invito a "partecipare". Ho letto anche con attenzione tutte le critiche che sono state rivolte alla trasmissione, a me come giornalista e a me come persona. Onestamente le ultime mi hanno non poco rattristato, ma ho scelto di espormi e di ascoltare. Non torno indietro.

    Su questa vera e propria "valanga" di voti grava un sospetto però: esistono vari software (anche gratuiti) che permettono ad una sola persona di votare svariate volte. Questo potrebbe aver inquinato l'onesta del sondaggio. Sarò ingenuo, probabilmente, ma io credo che ogni singolo voto espresso sia il frutto di un rispettabile e onorabile parere. Quindi, non farò come qualcuno mi ha suggerito e non fermerò il sondaggio. Altri mi hanno suggerito di farlo ripartire con l'obbligo, per chi vota, di essere "registrato" e quindi riconoscibile. Questo dissiperebbe ogni dubbio o sospetto sull'onesta di chi ha votato. Non farò neanche questo.
    Voglio, e sono fermamente convinto in questo, credere alla buona fede di tutti. Senza riserve.

    La mia decisione, quindi, è quella di lasciar proseguire il sondaggio così come è. Libero.

    Ma voglio ribadire un concetto: questo sondaggio è stato da me voluto e pensato per sottopormi al giudizio dei telespettatori per quanto concerne le nuove puntate di REBUS. Quelle che inizieranno a partire da lunedì 20 aprile alle 22.00 su Odeon e Odeon24 (SKY827). Infatti, il termine delle votazioni è fissato dopo una settimana dalla messa in onda dell'ultima puntata.
    Chiedo a tutti, quindi, di attendere di vedere le nuove puntate e formulare dopo il loro giudizio. Certo, il forte peso dei voti negativi si farà sentire. Ma se, come si dice su alcuni blog, si tratta di giudizi sulle puntate passate voglio e devo comunque rispettarli.

    In merito a chi rimprovera l'assenza di uno spazio sul blog per commentare, ribadisco che da tempo esiste su FaceBook un Gruppo dedicato alla trasmissione in cui è in atto un confronto. Anche con la mia partecipazione diretta. E' una scelta discutibile, me ne rendo conto, ma è una scelta: in quella sede, come già faccio da tempo, risponderò anche direttamente ad ogni confronto.

    L'unica condizione che pongo è che il confronto sia leale, rispettoso della sfera privata e non denigratorio. Rispetto tutti e, in cambio, chiedo altrettanto. Poniamo il confronto sul piano professionale. Dico questo perchè ho tristemente riscontrato che da tempo qualcuno ha avviato una vera e propria campagna persecutoria nei mie confronti sul piano personale. Dileggiando la voce che Wikipedia ha dedicato a REBUS e cancellando quella dedicata a me personalmente. Solo per citare un piccolo esempio.
    Inoltre, vedo circolare informazioni false su comunicazioni private (che quindi sono soggette alla tutela della privacy). Svolgo la mia professione in totale trasparenza, esponendomi a giudizi e critiche come nessuno, nella mia posizione, ha mai fatto. Sono sempre stato, e sempre lo sarò, disponibile al confronto diretto.
    Questa è la mia mail: rebus@odeontv.net
    Risponderò a tutti con cortesia.

    Grazie per aver avuto la pazienza di leggermi.

    La Verità ci muove. Qualunque essa sia.
    Maurizio Decollanz

    RispondiElimina
  13. Se volete un altro esempio di un gruppo musicale (che io non conosco) che denuncia il progetto haarp, guardate questi link: http://cgi.ebay.it/%5Bmetal%5D-OMNIBLANK-Birth-of-o-fire-fly-(hard-rockl)_W0QQitemZ400010461404QQcmdZViewItemQQimsxZ20081120?IMSfp=TL0811201210001r10845

    e poi questo: http://www.omniblank.cjb.net/ scorrete a centro pagina . Il titolo dell'album è: BIRTH OF A FIREFLY. Il gruppo: OMNIBLANK
    Un caro saluto da Terni, Marco

    RispondiElimina
  14. Ho votao pure io. Mi sembra logico e chiaro che il sondaggio sia stato falsato. Che merdine secche!!! Un saluto a tutti

    RispondiElimina
  15. E qui c'è sempre lo zampino di Attivissimo (e seguaci), il diffamatore per professione.

    Rinnovo la mia personale stima all'amico Decollanz. Magari i giornlisti fossero come lui!

    Invito i nostri lettori ad inviare una mail di solidarietà per il grande Decollanz ed un giudizio di dura critica ai metodi infami dell'infame Paolo Attivissimo, ispiratore ed istigatore del sondaggio in negativo.

    rebus@odeontv.net

    RispondiElimina
  16. Scusate per tutti questi commenti ma mi vengono in mente dopo che ho cliccato su posta commento. Volevo chiedere: chissà che vuole dal mio blog il Comando Generale dell'Arma dei Carabinieri, l'ENAC, l'Agenzia Spaziale Italiana, Comando Generale della Guardia di Finanza, molte università, Isituti di medicina, il Senato della Repubblica ecc ecc? Mah, chissà che cercano...........

    RispondiElimina
  17. FATTO!

    Ciao Maurizio,
    dopo l'evidente campagna in atto, da parte di esecrabili individui, volta a screditare sia la trasmissione REBUS che la tua professionalità, non posso fare a meno di manifestarti la mia stima ed il mio sostegno morale per l'impegno e l'onestà che hai dimostrato nell'occuparti di temi tanto scomodi per gli interessi di alcuni quanto importanti per il bene dell'umanità.

    avrei voluto dirti questo personalmente stringendoti la mano.

    con grande stima
    Alberto

    RispondiElimina
  18. Inviato mail di solidarieta' ed apprezzamento per Rebus e per Maurizio Decollanz.Debunker scatenati come non mai,ultimi esempi Franceschetti e la Randazzo,vuol dire che si è sulla giusta strada,la verita' DEVE saltar fuori a questo punto è in gioco la sopravvivenza dell'intero pianeta.Rinnovo i miei auguri di nefaste malattie a tutti quelli che stanno collaborando all'infame operazione chemtrails.

    RispondiElimina
  19. Scusate per tutti questi commenti ma mi vengono in mente dopo che ho cliccato su posta commento. Volevo chiedere: chissà che vuole dal mio blog il Comando Generale dell'Arma dei Carabinieri, l'ENAC, l'Agenzia Spaziale Italiana, Comando Generale della Guardia di Finanza, molte università, Isituti di medicina, il Senato della Repubblica ecc ecc? Mah, chissà che cercano....

    Tipico comportamento di chi ha la coda di paglia.

    RispondiElimina
  20. Straker ha detto:
    A me, sinceramente, quella gente (kattivix per primo) fa davvero pena.

    A me invece "quella gente" fà proprio schifo,meglio povero che soldi presi in quel modo infame e vigliacco.

    RispondiElimina
  21. --"Penso che usino sistemi di voto illeciti"

    non credo sia necessario.

    è assodato che gli stolti sono la stragrande maggioranza

    se così non fosse non saremmo neppure qui a discutere di scie chimiche.

    un abbraccio
    Adanos--

    ahaha, adanos, sei un grande.parole sante le tue

    --Scusate per tutti questi commenti ma mi vengono in mente dopo che ho cliccato su posta commento. Volevo chiedere: chissà che vuole dal mio blog il Comando Generale dell'Arma dei Carabinieri, l'ENAC, l'Agenzia Spaziale Italiana, Comando Generale della Guardia di Finanza, molte università, Isituti di medicina, il Senato della Repubblica ecc ecc? Mah, chissà che cercano...........--

    te lo dico io cosa cercano Marco Bottali, vogliono sapere cosa sai sul fantomatico "scudo solare di metalli pesanti per diminuire l'effetto serra, attuato tramite aerosol illegali e clandestini effettuati per mezzo di aeromobili civili e militari in barba a tutte le leggi esistenti. è tutto segreto perchè sennò col ca**o che i cittadini davano il via libera"

    che stronzi, spargere metalli pesanti nell'atmosfera non serverirà a un c***o, e oltre tutto ognuno ha i suoi precisi interessi:
    c'è chi ha il genuino interesse di combattere il global warming e c'è chi ha il malefico interesse di controllare la popolazione.
    e poi ci sono i fini militari, tanti.
    però, quando c'è da irrorare metalli pesanti, tutti gli enti, tutte le società, tutti i governi e tutti i militari si mettono felicemente d'accordo, e scaricano sui cittadini inermi ed inconsapevoli misture di alluminio,bario,rame,silicio,ferro mischiate con una bella dose di polimeri ultra leggeri, che così, hanno pensato bene questi geni,"questa roba che è tossica,rimane nel cielo,e nessuno si fa male". infatti questi polimeri non sono precisamente uguali a quelli che escono dalla pelle dei malati di morgellons....

    quando verrà fuori tutto, e verrà fuori, ci sarà da divertirsi.
    sono certo che i vari illustri visitatori si chiederanno, leggendo questo:
    "ma questo arturo dove lavora....ma questo arturo con chi ha parlato....ma questo(...)"


    cmq non dobbiamo stupirci della censura, ormai mi stupirei se del progetto haarp ne parlassero.
    la cosa più brutta, non è che gli americani hanno sistemi haarp, ma è il pensiero che anche le altre potenze hanno impianti simili....voglio dire, e se si decidono a fare le guerre non dichiarate a colpi di microonde sparate nella ionosfera? secondo me sta già succedendo...e poi, non è lo stesso discorso, per esempio, di sparare un missile o cose simili:
    se gli americani sparano haarp sulla cina, e i cinesi accusano poi gli americani...bè, per gli americani basta dire :"noi non siamo stati", e finisce lì. questo può degenerare in un chaos mondiale assurdo, perchè ognuno poi si sentirebbe libero di sparare fasci di microonde dove gli pare, e magari far star male persone che di disturbo mentale indotto non sanno niente.
    e pensare che c'è gente che non sa che la bioelettricità del cervello può essere (facilmente) disturbata con appositi fasci di radiazioni elettromagnetiche!!
    l'ignoranza della gente è il nemico numero 1

    io cmq non è che mi stupirei poi così tanto se si venisse a scoprire che le tecnologie per il disturbo mentale sono usate nel mondo occidentale....voglio dire, la maggior parte della gente è stupida, come ricordava adanos, però ormai SIAMO ANDATI OLTRE LA STUPIDITA'!

    ripeto, non mi stupirei se si venisse a sapere che,così per dire, in un quartiere popolare di milano i militari ci hanno piazzato delle belle antenne per fare esperimenti sul "controllo mentale", che poi è sbagliato dire "controllo", perchè in verità non controlllano proprio nulla, semmai "disturbano" i processi cognitivi.

    nel senso che SAPPIAMO CON CERTEZZA che gli inglesi effettuavano ed effetuano test batteriologici aerei segreti sulla popolazione.
    non è che tra sperimentare le ELF ed effettuare test batteriologici ci sia una grande differenza.
    voglio dire: se i militari vogliono sperimentare il "controllo mentale", lo sperimentano e non si fanno di certo problemi etici o morali.
    abbiamo visto che i governi non si vergognano a fare cose simili, anzi

    @damocle, forse devi entrare nell'ottica giusta dei disinformatori:
    prima di tutto loro ne sanno quanto noi, o forse un pò di più, ma di certo non sanno i dettagli delle operazioni di aerosol.
    e poi è evidente che alcune persone si sentono in dovere di disinformare il pubblico, per, diciamo, un "bene superiore".
    come dire,sono sicuro che c'è gente che si è bevuta la storia dello schermo solare, e che a tenere le cose nascoste si sentono eroi e petrioti. in verità sono solo degli stupidi, però molti pensano di agire nel bene dell'umanità.
    invece penso che attivissimo lo faccia semplicemente per $

    RispondiElimina
  22. "E qui c'è sempre lo zampino di Attivissimo (e seguaci), il diffamatore per professione."

    E certo, Straker. Sta mattina sul tardi ( ho staccato alle 5.30! ), una volta svegliato, ho spulciato internet e sono andato a farmi del male sul blog di Attivissimo e....in un post, in poche parole, ordina...cioè, "invita" i suoi lettori ( o chi si fa comandare ) a dire la loro nel sondaggio di Rebus.
    Domandona amletica:
    chissà cosa vranno scelto come risposta??????
    Booooohhh, troppo complicato.

    Io non ho resistito e ho scritto qualche cosa sul suo blog. Questo atteggiamento vomitevole dà molto fastidio.
    E' incredibile il livello di paranoia che ha raggiunto per servire il sistema.
    Ma poi è svizzero? E allora si preoccupasse delle tv svizzere, no? Beh, certo che no!

    RispondiElimina
  23. Maurizio Decollanz dichiara di aver voluto il sondaggio per sottoporsi al giudizio dei telespettatori per quanto concerne le nuove puntate di REBUS.
    Questo sondaggio non ha alcun valore. Un numero di telespettatori così incarogniti nei confronti di REBUS nella realtà è veramente poco credibile; sembra di vederla la solita misera combriccola rinchiusa nell'ufficietto a giocare con il pc per fare più danno possibile.
    Purtroppo quando si gioca onestamente contro i disonesti...
    Per quanto riguarda i sistemi HAARP di sicuro lo usano alla grande già da un pezzo su tutti noi, occidentali e non, e infatti basta guardarsi attorno per rendersi conto del condizionamento mentale generale.

    RispondiElimina
  24. Il sondaggio è totalmente falsato, e tutti quei voti negativi sono TUTTI pilotati dall’infame Paolo Attivissimo, che con i suoi metodi tipicamente mafiosi, e l’aiuto di tutto il gruppo di sottosviluppati mentali del CICAP fa votare a ripetizione “vergognoso”. Di software per fare quel giochetto se ne trovano a bizzeffe in rete. Attivissimo mi fa schifo come nessun’altro uomo su questo pianeta. Sono anni che diffama e calunnia chiunque faccia informazione libera usando una metodologia degna di un padrino di cosa nostra. Mi da il vomito quell’uomo. Manderò subito una mail di solidarietà a Decollanz.

    RispondiElimina
  25. Il sondaggio è totalmente falsato, e tutti quei voti negativi sono TUTTI pilotati dall’infame Paolo Attivissimo, che con i suoi metodi tipicamente mafiosi, e l’aiuto di tutto il gruppo di sottosviluppati mentali del CICAP fa votare a ripetizione “vergognoso”. Di software per fare quel giochetto se ne trovano a bizzeffe in rete. Attivissimo mi fa schifo come nessun’altro uomo su questo pianeta. Sono anni che diffama e calunnia chiunque faccia informazione libera usando una metodologia degna di un padrino di cosa nostra. Mi da il vomito quell’uomo. Manderò subito una mail di solidarietà a Decollanz.

    RispondiElimina
  26. The comparison of the Ocular Microscope observations of the Chemtrail Sample Texas and results of samples furnished to Dr. Castle from Dr. L. Z. do appear to match each other. The longer the sample has been retained, such as the Texas sample vs. Venice, Italy sample before analysis, distinct shapes and fluorescent silicon dots were detected.

    It is believed that once the fibrous material interacts with a human biological system via skin absorption, inhalation and ingestion specific elements are expressed as aluminum, zinc, nickel, and potassium and phosphorous. Arsenic was not found in any of the EDS analysis results, but is believed to play some role in the cellular activity of the Morgellon's patients and in nano technology due to the fact that biological monitoring tests of Dr. Castle's in Colorado and in California show urine samples of elements found in the EDS results, but have arsenic present too. Arsenic will bind to PABA and Vitamin C before it can be detected in biological monitoring specimens. Vitamin C is a water soluble vitamin that may become expressed as being deficient or not bio active due to being bound in a silica gel matrix as previously illustrated in Project FMM. If carbohydrate biodegradable plastic is forming within the intracellular tissue of the abdominal area or other areas a common degradation product is carbon monoxide and carbon dioxide. Carbon monoxide will create Vitamin C deficiencies. Lack of PABA will make the hair turn grey to white prematurely. When one lacks Vitamin C the first thing that happens is the appearance of dark circles under the eyes.

    ALL samples (Texas, Morgellon's Patient's and Venice, Italy) contained carbon, oxygen, iron, calcium, and chlorine. All of Dr. Castle and Staninger's samples contained the element sulfur, while Dr. Z.'s contained aluminum with silicon particles.

    Out of a possible total of 13 elements 7 were found in all samples with the same physical description of white spider like webs or white candy. This translates into the Chemtrail Sample Texas and the Venice, Italy Sample contained 7 out of 13 elements, which is over half of the same elements were found in each sample.


    NOTA: Le generalità del biologo l.Z. sono state omesse su sua specifica richiesta, visto che anche lui è stato indotto a non occuparsi più della questione.

    RispondiElimina
  27. che tristezza ridursi a questo... chiamare a raccolta i suoi seguaci per votare ad un sondaggio... sono senza parole. Un grazie agli autori di questo blog, mi è stato utilissimo per capire alcune cose!

    RispondiElimina
  28. Devo chiedere scusa alla merda per averla paragonata ad Attivissimo.

    RispondiElimina
  29. Signor Decollanz, il mio massimo rispetto per lei. Svincolandosi dal MaxProfit che domina oggi sulla carta stampata e le Tv, lei pensi a questo, sicuramente in quella settimana avrà telespettatori un pò meno acefali.

    RispondiElimina
  30. @Arturo
    Se tu apri la porta ad un ladro che sta' scappando vieni considerato complice senza se e senza ma,il fatto che lo fai in buona fede perchè non sai che è un ladro non ha nessuna rilevanza secondo il metro di giudizio dell'attuale "giustizia",quindi se tanto mi da' tanto.......
    Su Rebus posso dire che Decollanz mi ha risposto dicendo che continueranno a parlarne.

    RispondiElimina
  31. L'allestimento del palcoscenico mi fa pensare a quell'immagine astratta che si vede sulla mia carta d'identità elettronica. Si vede una antenna, delle scie, sullo sfondo di un bel cielo blu. Che sia un caso? Le scie sono comparse / aumentate guarda caso nel 2004, anno della prima sperimentazione della carta elettronica. A me l'hanno fatta addirittura gratis, considerando le polemiche che ci sono sul costo di produzione... Anche l'astuccio foderato di una elegante lamina metallica, se la potevano risparmiare o serve a gestire qualche segnale del chip? Scusate queste domande strane, ma la cosa mi incuriosisce e non sono riuscita a trovare un post che parlasse nello specifico di questo argomento.
    Grazie

    RispondiElimina
  32. Incredibile, inaudito! Non posso credere che Attivissimo abbia chiesto così spudoratamente di influenzare il voto! Dovrebbe solo vergognarsi, lui e chi gli da retta...

    RispondiElimina

ATTENZIONE! I commenti sono sottoposti a moderazione (esclusi gli utenti autorizzati) prima della loro eventuale pubblicazione.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis