venerdì 2 aprile 2010

Scie chimiche: un modo per impedire l’evoluzione?

Gli amici di Freeskies hanno tradotto un importante articolo circa il (presunto) fine ultimo delle chemtrails. La ricerca si basa segnatamente sulle ipotesi di Tom Montalk (pseudonimo) di cui, tempo fa, proponemmo uno studio. L'indagine si correla al testo “Scie chimiche e cambiamenti genetici”, del quale è una conferma ed uno sviluppo. Ci sembra che, tra le varie supposizioni formulate intorno agli scopi delle irrorazioni clandestine, la congettura relativa all'arresto di un'evoluzione genetica sia tra le più plausibili, purché si considerino anche aspetti non meramente organici ed a condizione che l'evoluzione sia intesa come cambiamento repentino, in totale contrasto con le concezioni gradualistiche elaborate da Darwin e dai suoi epigoni. Restano degli aspetti controversi, ossia sembra che, a differenza di quanto afferma l'autore, la risonanza Schumann non stia cambiando né è del tutto condivisibile l'idea che il salto riguardi l'umanità nel suo complesso, ma verosimilmente solo una sua parte. Infine non si deve dimenticare che la vera crescita prescinde da condizioni meramente biologiche. Non di meno l'articolo, di cui riportiamo le parti salienti, è un contributo che serve ad illuminare alcuni aspetti dell’intricata questione.


Ci sono tre elementi, scie chimiche, terapia genica e la mutazione umana di massa che, quando sono considerati insieme, danno luogo alla teoria qui di seguito esposta. Quindi, diamo uno sguardo alle tessere del mosaico.

Elemento 1: Le scie chimiche (composizione)

Dalle numerose analisi eseguite su campioni di residui delle scie chimiche, sono state raccolte le sostanze di seguito elencate qui e qui.


1) Dibromide di etilene (o etilene dibromuro) - vietato nel 1984 da parte dell'E.P.A., l’E.D.B. (C2H4Br2) è un additivo cancerogeno dei carburanti ed un insetticida con un odore simile a quello del cloroformio. Quando assorbito, l’E.D.B. provoca depressione del sistema nervoso centrale ed edema polmonare, che è l'accumulo di liquidi nei polmoni. I sintomi dell'edema polmonare includono dispnea, ansia, respiro affannoso e tosse. E 'estremamente irritante per le mucose e per le vie respiratorie.

2) Pseudomonas aeruginosa - un batterio comune resistente che si può trovare nella polvere (il che suggerisce la possibile contaminazione dei campioni di terreno delle scie chimiche). [...]

3) Pseudomonas fluorescens - un altro ceppo della varietà Pseudomonas, trovato spesso nel suolo e sulle piante. Sulle piante, produce antibiotici che le proteggono dalle infezioni fungine e batteriche.

4) Enterobacteriaceae – Include E. coli e Salmonella che sono colpevoli in casi di intossicazione alimentare. Più interessante della famiglia Enterobacteriaceae è il genere Klebsiella, la cui specie è responsabile di infezioni da polmonite.

5) Serratia marcescens - un agente patogeno pericoloso che può causare la polmonite.

6) Streptomiceti - Gli Streptomiceti sono adoperati per produrre la maggior parte degli antibiotici applicati in medicina umana e veterinaria e nell'agricoltura, come agenti anti-parassitari, erbicidi, metaboliti farmacologicamente attivi (ad esempio, immuno-soppressori).

7) Un enzima di restrizione impiegato in laboratori di ricerca per tagliare e combinare il D.N.A.

8) Altri batteri e muffe tossiche in grado di causare malattie cardiache, encefalite, meningite, così come acute difficoltà respiratorie e gastrointestinali.

E' noto che, entro tre giorni da un’irrorazione massiccia, si verificano focolai di malattie respiratorie nella popolazione esposta. Alcuni sviluppano la polmonite, altri rinite e sintomi para-influenzali e, su tutti, depressione delle funzioni immunitarie. I casi di meningite ed encefalite sono aumentati anche in correlazione con le irrorazioni.

Si noti che nessun virus è stato elencato fino ad ora. Questo perché i virus sono difficili da rilevare in laboratorio ed ancor più da identificare. Tuttavia, la maggior parte delle malattie derivanti dalle chemtrails non risponde agli antibiotici, suggerendo che le loro cause sono effettivamente di origine virale. Dalle varie osservazioni, si evince che questi virus sono retrovirus, come l'adenovirus usato in sinistre 'terapie' genetiche.

Elemento 2: Traduzione di batteri indotti e la terapia genica attraverso vettori virali - Questa sezione riguarda l'alterazione del D.N.A. proprio attraverso l'incorporazione in una cellula ospite di D.N.A. estraneo da batteri o virus. La traduzione è il processo mediante il quale l’informazione genetica contenuta nell’R.N.A. messaggero viene usata per produrre una proteina; la coniugazione è un processo attraverso cui molti organismi unicellulari si scambiano materiale genetico. Il trasferimento genico può essere orizzontale o verticale: orizzontale significa tra le specie; verticale, dai genitori alla progenie. [...]

Esiste già una tecnologia che permette a vettori di virus di modificare efficacemente il D.N.A. della cellula di un ospite. L'adenovirus è un virus che spesso causa lievi malattie respiratorie. In sintesi, sia i batteri sia i virus sono in grado di incorporare alcune delle proprie informazioni genetiche nelle cellule di un ospite. I batteri possono farlo per mezzo della traduzione e della coniugazione ed i virus tramite contagio diretto di una cellula. [...]

Se i governi non sono esempi di benevolenza e di altruismo, allora stanno diffondendo patogeni sulla popolazione per proteggersi. Quando si è minacciati, si attacca la fonte di tale minaccia. Che cosa le élites stanno attaccando mediante le scie chimiche? Il nostro D.N.A. cellulare.

Tuttavia il nostro D.N.A. non è stato in passato qualcosa che minacciava la struttura di potere. Considerando che le scie chimiche sono un fenomeno relativamente recente, anche la minaccia deve essere attuale. Se il D.N.A. di un cittadino non era pericoloso prima per il potere, ma ora lo è, allora deve aver cambiato radicalmente la sua struttura in questi ultimi decenni. Questo si adatta al fenomeno definito mutazione.

Elemento 3: Che cos'è una mutazione? Il processo per cui un tale improvviso cambiamento strutturale si verifica, attraverso un'alterazione della sequenza nucleotidica del D.N.A.

Esiste un gran numero di fonti secondo cui nuovi ceppi di esseri umani sono emersi negli ultimi dieci anni. Non tutte queste fonti sono scientifiche, ma alcune catalogano gli eventi in corso. [...]

Il modo più semplice di mutare il D.N.A. umano è attraverso un virus. [...] Come accennato, la struttura di potere è spaventata da ciò che sta avvenendo e sta prendendo di mira il nostro D.N.A. Le mutazioni sono state avvertite come minacciose dalla struttura di potere, perché, con un numero crescente di 'risvegliati' tra gli esseri umani, l'illusione imposta su di noi crollerebbe.

Il programma “scie chimiche” è potenzialmente indirizzato verso alcuni o tutti di questi gruppi.

- I comuni cittadini il cui D.N.A. silente è in fase di piena attivazione - una conseguenza dell’indebolimento del campo magnetico terrestre, dell’aumento della frequenza Schumann, di un cambiamento della coscienza globale che dipenderebbe dai campi morfogenetici, di un cambiamento nella struttura stessa dello spazio e del tempo che precede il grande snodo dimensionale del 2012-2013.

- I bambini nati con D.N.A. completamente attivato – le medesime ragioni del caso 1, ma tenendo conto che le cellule fetali sono più sensibili ai cambiamenti rispetto alle cellule adulte.

L'umanità è in evoluzione, emergendo dal passato di millenni di buio abissale e di oppressione. La struttura di potere, sapendo che il suo tirannico dominio sta per finire, opera senza sosta in un ultimo disperato tentativo di tenerci soggiogati. Le scie chimiche sono una piccola arma che stanno impiegando a questo scopo. Il loro obiettivo finale è un Nuovo ordine mondiale, il totalitarismo globale. Il Nuovo ordine mondiale avrà esito negativo, se i cittadini diventeranno geneticamente abilitati a svegliarsi ed a combattere con poteri sovrumani contro la tirannia. Questo sta già avvenendo e le scie chimiche sono, in ultima analisi, inefficaci nell’evitare l'inevitabile. Pochi conoscono il vero scopo del programma inerente alle chemtrails ed alla maggior parte di quelli che lo attuano sono state raccontate bugie. Essi credono nello scenario della "vaccinazione di massa" e che ciò che stanno facendo sia utile per i cittadini. Questa illusione, come tutte le altre create dalla struttura di potere, cadrà a tempo debito.


Fonte in italiano: http://freeskies.over-blog.com/article-arrestare-l-evoluzione-47415750.html

Fonte in inglese: http://waronyou.com/topics/chemtrails-the-thinning-out-process-of-the-nwo/

Articoli citati nell'introduzione:

- http://www.tankerenemy.com/2009/09/scie-chimiche-e-cambiamenti-genetici.html
- http://www.tankerenemy.com/2006/12/scie-chimiche-un-tentativo-di-impedire.html

Versione in PDF


Condividi su Facebook





Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!
Puoi votare le mie notizie anche in
questa pagina.


Chi è Wasp? CLICCA QUI

CHEMTRAILS DATA

Range finder: come si sono svolti i fatti

49 commenti:

  1. Leggendo il libro "Accesso negato alla verità" di Cathy O'Brien si parla di manipolazione delle menti attraverso l'uso di armoniche, sofisticate vibrazioni che modificano con precisione la struttura del cervello.

    RispondiElimina
  2. Portierino, conosco il truce testo che hai citato, un libro che è una descensio ad inferos. Sul tema abbiamo pubblicato alcuni articoli.

    Tuttavia pare sintomatico che essi si accaniscano contro il cervello ed il D.N.A., pur con effetti tanto deleteri.

    Ciao e grazie.

    RispondiElimina
  3. C'è un altro testo interessante: il mondo secondo la Monsanto. Viene descritto il processo di manipolazione genetica sulle piante e gli effetti negativi che gli OGM hanno sulla natura e sull'uomo. Sono sicuro che tutto ciò rientra nei progetti di manipolazione del DNA umano.

    RispondiElimina
  4. Ciao Portierino, tutte questi elementi sono collegati tra loro ed è proprio per l'intrecciarsi di interessi a vario livello se il segreto RESTA un segreto.

    RispondiElimina
  5. NEUROSCIENZE: BENE E MALE? CAMPO MAGNETICO CAMBIA VALORI

    "Le nostre piu' ferme convinzioni, la stessa percezione di cio' che e' bene e male, POSSONO ESSERE ALTERATE FACILMENTE: basta un piccolo campo magnetico creato da una corrente elettrica a bassissimo voltaggio nel punto giusto del cervello. E' quanto ha appurato un team di ricercatori Usa del Mit che ha modificato il giudizio morale di 20 volontari applicando una tensione elettrica molto bassa nella porzione del cervello localizzata dietro e poco sopra l'orecchio destro. Lo studio e' stato pubblicato da Liane Young sul Journal Proceedings of the National Academy of Science (Pnas) ."

    RispondiElimina
  6. Arturo, frequenze ad hoc, o.g.m., virus etc. sono altrettanti strumenti per danneggiare il D.N.A. La maggior parte delle persone è ormai controllata mentalmente. Una minoranza resiste al brainwash.

    Ciao

    RispondiElimina
  7. Ipotesi interessante, questa del tentativo di interferire con il dna umano, e già ampiamente trattata da vostri articoli precedenti. Ho solo qualche dubbio sul fatto che un'eventuale mutazione genetica dai risvolti positivi in termini di consapevolezza e autodeterminazione si stia davvero configurando come fenomeno di massa, e non so davvero cosa pensare dei cosiddetti "bambini indaco" e della loro presunta missione salvifica per l'umanità...chissà se oltre ad avere un fegato adattato al junk food stiano anche già nascendo con un grado superiore di immunità alle scie tossiche, o se la superiore attitudine a compenetrarsi con le tecnologie informatiche li renda più liberi o più schiavi del sistema in cui loro malgrado nascono...
    Su una cosa mi sento più sicura, e cioè che la consapevolezza (non strettamente materiale ma anche spirituale) è decisiva per conservare il benessere fisico e salvaguardare le facoltà che sono maggiormente sotto attacco: arturo, più che opportuno il tuo rimando all'alterazione elettromagnetica della percezione del bene e del male.

    RispondiElimina
  8. Sì, di sicuro l'intreccio è chiaro anche se le connessioni e le finalità precise restano un tantino oscure

    Intanto io segnalo il mio articolo su flightradar24, il sito che fornisce in tempo reale la mappatura di gran parte del reale volo civile


    Flightradar24.com può mostrare informazioni solo degli aerei che sono equipaggiati con transponder ADS-B. Attualmente circa il 50% degli aerei commerciali hanno dei ADS-B e solo una piccola parte degli aerei privati hanno un transponder ADS-B.

    Ciò vuol dire che circa la metà del normale traffico aereo di linea civile può essere visualizzato sul sito ma, guarda caso ... i conti non tornano dal momento che al cospetto di centinaia di voli con scia bianca al seguito visibili ad occhio nudo nel cielo sopra casa mia, solo una decina al giorno sono registrati dal sito, ed anche ammettendo che altri dieci non siano registrati perchè non equipaggiati con transponder ADS-B, i conti non tornano lo stesso (ovviamente escludo dal conto i velivoli da diporto che volano notoriamente a quote molto basse e assolutamente non idonee alla formazione di scie di condensa

    Sul sito flightradar24, se fate click sugli aerei mostrati sulla mappa potete visualizzare in una finestrella sulla destra alcuni dati identificativi del volo (modello, compagnia aerea e sigla identificativa, altezza e velocità del volo). Facendo click sull'aereo (eventualmente una seconda volta se non viene mostrata subito) si può vedere persino la traiettoria, e ciò può essere utile per farsi un'idea di quali siano i reali corridoi aerei che passano sopra la zona ove abita ognuno di noi (per visualizzare meglio la vostra area potete utilizzare lo strumento per effettuare lo zoom posto alla vostra sinistra, e se necessario utilizzare la piccola barra in alto per modificare la luminosità della mappa).

    Da mostrare ad amici e conoscenti scettici o dubbiosi.

    RispondiElimina
  9. OT
    forse qualcuno si ricorderà come MTV ci augurava buon Natale qualche anno fa
    (http://www.youtube.com/watch?v=KLkSGUGBDz0)

    beh, quest'anno per augurarci buona Pasqua ha intensificato la programmazione di questo promo

    http://www.youtube.com/watch?v=EgDYcwCKdIQ

    notate il teschio in primo piano e il coniglietto pasquale sullo sfondo (la morte prevale sulla resurrezione?), poi c'è quell'enorme anello di cui non saprei decifrare le implicazioni, il junk food, e (poteva mancare?) un bell'aereo. Il tutto sfila su un bel cielo chimico. Da gelare il sangue.

    Buona Pasqua a tutti.

    RispondiElimina
  10. E visto che il problema della mancata identificazione dei velivoli non è solo nostro, segnalo anche questo articolo, nell'eventualità che a qualcuno dei nostri lettori fosse sfuggito.

    RispondiElimina
  11. Giulia, hai centrato il punto. La consapevolezza spirituale prescinde dalla presunta evoluzione genetica. Non so neanch'io che pensare dei bambini indaco e cristallo: ci mancano ancora troppe tessere.

    MTV? Moloch television.

    Ciao

    RispondiElimina
  12. Giulia, non credo proprio che la cosiddetta ascensione possa essere un fenomeno di massa. Sono quasi convinto del contrario: la porta è molto stretta. Siamo sinceri: è possibile concepire un rinsavimento ed un'evoluzione di Paolo Attivissimo??? Io non ci riesco.

    RispondiElimina
  13. Per fortuna che certi elementi sono irrecuperabili. Non vorrei ritrovarmeli anche dall'altra parte. ^__^

    RispondiElimina
  14. Articolo molto interessante.
    Vorrei segnalarvi la tecnica naturale anti-stress, che pratico da diversi anni.
    Aldilà del nome è un modo per rafforzare le difese immunitarie e il manuale costa pochi euro. Il sito è:
    http://www.anti-stress.it/
    P.S. non voglio fare pubblicità e io non ne ricavo niente da questo.
    Comunque sono d'accordo con Corrado che qualcosa non torna, perchè se andiamo a considerare i danni sugli uomini, l'inquinamento ambientale inevitabile, questo colpisce e colpirà tutti indistintamente. Se anche alcune zone non vengono irrorate l'aerosol inevitabilmente si sparge su tutto il globo. Quindi perchè?

    RispondiElimina
  15. @ straker, quegli articoli li avevo debitamente segnalati in fondo al mio articolo; ne avevo dimentico solo uno e adesso provvedo

    quanto al cielo oggi mi sono svegliato sotto una cappa di scie chimiche; stanotte si sono dati molto da fare gli aerei della morte

    un forte vento in quota le ha dissipate verso l'ora di pranzo e ci siamo goduti un pomeriggio spettacolare con un cielo meraviglioso e le buone vecchie nuvolette di un tempo

    al tramonto i soliti criminali patentati hanno ricominciato ad irrorare scie chimiche persistenti

    RispondiElimina
  16. Una cosa che si evince da fligthradar è la velocità degli aerei di linea rispetto ai tankers non tracciati. Dalla mappa si vede benissimo come dopo 5 minuti l'aereo abbia percorso circa 70 chilometri e quindi è fuori dal campo visivo, se non altro per le dimensioni (in condizioni di cielo pulito si potrebbero comunque vedere montagne molto lontane). Gli aerei chimici che rilasciano scie persistenti, ad occhio nudo, sono visibili invece per parecchio tempo e questo non quadra comunque con gli spostamenti su flightradar. Sono lenti. Stamattina ho beccato due voli di linea su fligthradar che sciavano non persistente e come previsto in base alla loro velocità sono scomparsi in pochissimi secondi. Possibile che la persistenza o meno delle scie dipenda anche dalla velocità di rilascio?

    RispondiElimina
  17. Una cosa che si evince da fligthradar è la velocità degli aerei di linea rispetto ai tankers non tracciati. Dalla mappa si vede benissimo come dopo 5 minuti l'aereo abbia percorso circa 70 chilometri e quindi è fuori dal campo visivo, se non altro per le dimensioni (in condizioni di cielo pulito si potrebbero comunque vedere montagne molto lontane). Gli aerei chimici che rilasciano scie persistenti, ad occhio nudo, sono visibili invece per parecchio tempo e questo non quadra comunque con gli spostamenti su flightradar. Sono lenti. Stamattina ho beccato due voli di linea su fligthradar che sciavano non persistente e come previsto in base alla loro velocità sono scomparsi in pochissimi secondi. Possibile che la persistenza o meno delle scie dipenda anche dalla velocità di rilascio?

    RispondiElimina
  18. Ciao Trotterella, la persistenza o meno dipende dalla diversa percentuale di trimetialluminio diffuso insieme agli altri elementi.

    RispondiElimina
  19. @ straker, quegli articoli li avevo debitamente segnalati in fondo al mio articolo; ne avevo dimentico solo uno e adesso provvedo.

    Benissimo, Corrado.

    RispondiElimina
  20. Adesso scommetto che quel pagliaccio di Attivissimo dira' :" ma si vede benissimo che sono
    le nubi ( NERE E GIA' TOSSICHE)..CHE DANNO L'EFFETTO ON/OFF" !

    FUCK DEBUNKERS & FRIENDS !!

    http://www.youtube.com/watch?v=ktURkwHJ54g

    Grazie Straker !!

    RispondiElimina
  21. Scie sempre a comando. Si vede che gli hanno detto di risparmiare.

    RispondiElimina
  22. ciao a tutti, vorrei condividere questo articolo interessante dal titolo "I magneti possono influenzare la moralità" nel quale si dice che utilizzando un potente campo magnetico, gli scienziati del MIT, Harvard University, e del Centro Medico Beth Israel Deaconess sono in grado di creare interferenze nel centro della moralità nel cervello, rendendo più difficile per le persone distinguere intenzioni innocenti da azioni dannose.

    RispondiElimina
  23. Grazie, Arnivan, mi pare che non vi siano dubbi sull'uso immorale delle armi elettromagnetiche. Strano che certi studi siano resi noti con tale naturalezza.

    RispondiElimina
  24. Per domenica sono previste velature al sud. Previsioni RAI meteo 3. Preparatevi alle irrorazioni, debitamente previste dai militari.

    RispondiElimina
  25. intanto Bill Gates annuncia vaccini per ridurre la popolazione mondiale

    forse vogliono che di gente che muti DNA ce ne molto poca?

    RispondiElimina
  26. Per la quarta mattina consecutiva, dopo la serata stellata, al risveglio era tutto coperto da coltre lattigginosa biancastra creata CHIMICAMENTE. Stavolta hanno cominciato intorno alla mezzanotte, le scie erano ben visibili grazie alla luna.
    Ieri ho seguito parecchi aerei su flightradar24 per vedere quote, modelli ecc. Tutti sciavano non persistente, tranne un A340 e un 747 Air France che rilasciavano scie persistenti e pesanti.

    RispondiElimina
  27. Non solo! In alcuni casi il calsign è fasullo.

    RispondiElimina
  28. Solo innocuo vapore acqueo? Casualmente i primi casi si evidenziano attorno al 1997 (vedi "Progetto Cloverleaf"). I nuovi additivi, olii, carburanti, sono palesemente neurotossici.

    AerotoxicSyndrome - Airlines: Poison in aircraft

    RispondiElimina
  29. Anirvan, l'articolo che segnali conferma molte acquisizioni. Si rilegga, ad esempio, Onde su onde.

    Corrado, il malefico Bill colpisce ancora.

    Ciao

    RispondiElimina
  30. Sull'articolo di Corrado,bella accozzaglia di merdosi che pretende di comandare il mondo!.
    Parola d'ordine NON FIDARSI delle pseudo istituzioni mondiali e se possibile boicottarle in tutti i modi,anzi se tali personaggi "vogliono" diminuire la popolazione mondiale perchè non cominciano loro ad alleggerire il pianeta dalla loro dannosa presenza?.Con l'occasione auguro una Pasqua merdosa agli infami avvelenatori con la certezza che la pagheranno cara,molto cara,malediranno il giorno che sono nati per fortuna esiste una giustizia universale che niente ha da spartire con la ridicola pseudogiustizia umanoide.

    RispondiElimina
  31. Ah! scusate dimenticavo,sinceri auguri di Buona Pasqua a tutti gli amici di Tanker Enemy e a tutti coloro che combattono il vigliacco avvelenamento del pianeta,purtroppo quando leggo certe cose mi girano a 1000!.

    RispondiElimina
  32. Grazie Damocle, auguri anche a te ed agli amici che ci seguono.

    RispondiElimina
  33. Grazie infinite, Damocle.

    Auguri a te ed agli altri amici.

    RispondiElimina
  34. L'idea che questo delirio alla fine provochi danni a tutta l'umanità fa sì che ci si ponga delle domande, in effetti: è proprio per questo che mi si rafforza la convinzione che tutto sto male non sia di esclusiva origine umana. Non sarebbe possibile. Invece, sicuramente molti umani stanno dando una mano a queste forze maligne a realizzare piani che vedono l'umanità ridotta in schiavitù. Secondo tali perversi piani, non tutti dovranno morire, solo una parte, quel tanto che basti a provocare un po' di sfoltimenti sugli "affollamenti inutili", mentre quelli che restano dovranno essere deboli, malati, influenzabili e manipolabili (in pratica, ciò che si è sempre preteso dagli schiavi fin dai tempi più antichi); solo che ora usano mezzi più sofisticati, forse proprio a fronte di una possibile evoluzione o risveglio umano collettivo ma, condivido in pieno, NON TOTALE, cioè che non riguarda comunque tutti indistintamente. Ed ecco in campo le scie chimiche e la manipolazione mentale con le onde e altri metodi per il lavaggio del cervello. Credo che in assenza di questi strumenti non sarebbero in grado di imporre neanche la minima parte di quanto invece in pratica fanno.
    Quel che è certo è che dovranno fare i conti con un certo numero di coscienze ribelli. Avranno previsto anche questo? Probabilmente.

    Comunque, sarebbe veramente il colmo ritrovarsi in giro per l'universo con gente come attivissimo o orsovolante o wasp attaccati alle costole (!).

    Anche da parte mia, Auguri a tutti.

    Ciao

    RispondiElimina
  35. A giudicare dai ridicoli metodi adottati per reagire agli oppositori, direi che non sono adeguatamente preparati.

    RispondiElimina
  36. E no Ginger, loro a cuccia nella cripta stellare! :)
    Ottimo pensiero il tuo, fa riflettere!
    Buona Pasqua di cuore a tutti voi amici in questa dura battaglia.

    RispondiElimina
  37. dal minuto 2.20 l'Air Mauritius A340 e dal min. 3.00 il 747 Air France:
    http://www.youtube.com/watch?v=RD81tMiDKns

    RispondiElimina
  38. Quando non si hanno altri argomenti l'unico modo è denigrare l'avversario,vecchi metodi che lasciano il tempo che trovano,buoni solo per gli stolti e i pressapochisti.

    RispondiElimina
  39. l'aeronautica militare ha scatenato l'inferno sulla costa toscana. questi s****i di piloti stanno continuando anche ora a scaricare roba nel cielo. cielo, che adesso, risulta alla vista "ad onde". il cielo a guardarlo bene sembra il mare......cose assolutamente mai viste prima di due anni fa

    c'è qualche idiota che è pure contento: domani doveva piovere, ma l'aeronautica sta eliminando la perturbazione in arrivo

    c'era un meteorologo ieri sera, un militare, quello nuovo della rai. ad un certo punto dice:

    "non si sa se la perturbazione in arrivo RIUSCIRA' A PORTARE GRANDI PIOGGIE......"

    eh certo che non lo sapete, come no........

    RispondiElimina
  40. "Velature" previste già ieri dal più insignificante dei meteorologi qui a Sanremo, tale Achille. C'è sicuramente chi passa le veline e se ieri si parlava di velature per oggi e domani, vuol dire che le operazioni di aerosol vengono pianificate a tavolino e su questo non v'è dubbio. Sicuramente la perturbazione vede già una barriera ampia centinaia di chilometri e che, di sicuro, condizionerà la perturbazione in arrivo da Ovest. Sarà interessante vedere come. Venti forti? Trombe d'aria? E' possibile. Preparatevi.

    RispondiElimina
  41. Jack, le irrorazioni sull'Egitto sono qualcosa di agghiacciante!

    RispondiElimina
  42. Arturo, le tue descrizioni evocano uno spettacolo spettrale, allucinante, ma ancora più agghiacciante è la coriacea indifferenza della massa.

    Ciao

    RispondiElimina
  43. ciao a tutti e tutte...

    sono stato alla manifestazione contro la privatizzazione dell'acqua a Roma e tra i tanti striscioni ci stavano questi: http://www.flickr.com/photos/25618410@N03/4486768333/ , http://www.flickr.com/photos/25618410@N03/4487418210/

    RispondiElimina
  44. Ciao Matteo, l'iniziativa è encomiabile.

    RispondiElimina
  45. Ottima idea, Matteo. Anche questo è un modo per denunciare lo scempio chimico.

    Ciao

    RispondiElimina

ATTENZIONE! I commenti sono sottoposti a moderazione (esclusi gli utenti autorizzati) prima della loro eventuale pubblicazione.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis