lunedì 25 gennaio 2010

Polvere di STEL (Il negromante nella selva)

Esiste un collegamento tra i disinformatori e le istituzioni? Di primo acchito, certi utenti fake come G.E.O., Aleks Falcone (C.I.C.A.P.), Hanmar (Michele Galloni), Francesco Sblendorio (C.I.C.A.P.), Riosaeba alias gg (Pier Luigi Torreggiani), Wasp a.k.a. Lisbeth Salander a.k.a. Leoniero etc. sembrano cani sciolti in vena di scrivere idiozie.

Non è così e lo abbiamo dimostrato. Dietro costoro opera una macchina istituzionale che li finanzia, li coordina, li protegge. Nel caso di G.E.O., abbiamo visto che egli è sostenuto da un ente pubblico ed abbiamo potuto dimostrare che i massimi livelli dirigenziali sono al corrente del "lavoro" svolto dagli uffici I.N.P.D.A.P., da questo becero individuo. Anche Michele Galloni è parte integrante del sistema che, anziché tutelare i cittadini, istruisce e foraggia personaggi utili a screditare chi cerca di promuovere un’informazione indipendente. Galloni (C.I.C.A.P.) è, infatti, un consulente ambientale e lavora per l'A.R.P.A. Veneto.

Gli esempi sono tantissimi e non ci dilunghiamo oltre, poiché oggi vogliamo dedicare questo articolo a Wasp.

Wasp: il suo blog è uno dei prodotti della disinformazione più urtanti, scurrili e beceri presenti sulla Rete, frutto di una mente malata (anzi... due menti malate).

Nei mesi passati, abbiamo evidenziato come Wasp sia praticamente una "protesi" del "meteorologo" di Sanremo Achille Pennellatore. Il nick Wasp nasce il 13 marzo 2009, in seguito ad alcune nostre circostanziate contestazioni nei confronti del Pelide Achille. Wasp scriveva:

"Ti consiglio di chiedere subito e pubblicamente scusa di queste diffamanti e molto offensive affermazioni. In mancanza passeremo alle vie legali. Un amico di Achille".

Un amico di Achille? O piuttosto il Pennellatore medesimo? Molte tracce, in effetti, portavano al "meteorologo" sanremese indottrinato, come si sa, dai militari, ma col tempo certi indizi inducevano a propendere per un'ipotesi diversa e cioè che davvero Wasp è in stretto contatto con Achille e che, magari, divide con costui, alcuni interessi, interessi che vanno tutelati. Per questo motivo, pur avendo assodato che Wasp non era Pennellatore, in considerazione del fatto che ne tutelava comunque gli interessi (e bisognava ancora capirne il motivo), preferimmo mantenere ugualmente l'associazione Wasp = Pennellatore. Nel frattempo raccoglievamo indizi utili a risalire alla vera identità dello squallido curatore del blog "WASP - il cielo di Sanremo".

Quindi Wasp, il quale usa anche i nickname Lisbeth e Leoniero, chi è? E quali collegamenti intercorrono tra colui che si nasconde dietro queste utenze fake, l'"esperto meteo" Pennellatore e l'amministrazione comunale di Sanremo?

Nel mese di agosto 2009, fu avanzata istanza alla Polizia postale per l'identificazione della persona che si nasconde dietro il nick "Wasp", ma, come prevedibile, la magistratura non ha mosso un dito e, molto probabilmente, come spesso accade in questa repubblica delle banane, l’incartamento relativo al procedimento richiesto per violazione della legge sulla protezione su dati personali, diffamazione, minacce etc., è stato occultato sotto una pila di fascicoli e quindi fatto sparire. Le cancellerie sono sovente avvezze a questi insabbiamenti.

Per quale motivo più reati di violazione della legge sulla protezione dei dati personali, minacce, diffamazioni su un blog, vengono completamente ignorati dalla magistratura? Per quale motivo la Polizia postale, che interviene in tantissimi casi meno gravi con l'oscuramento del sito, non ha praticamente agito? Per quale motivo il magistrato non ha nemmeno, come la legge impone, comunicato l'eventuale archiviazione della denuncia nei confronti di ignoti da identificare e perseguire?

Si comincia a disegnare un quadro ben chiaro nel momento in cui si raccolgono degli indizi che portano ad una persona che, guarda caso, ha lavorato con Achille Pennellatore per la stesura di un libro: "Polvere di STEL". Il libercolo, patrocinato dal Comune di Sanremo, scorre, per mezzo di foto e descrizioni, la storia della STEL e del servizio pubblico nella provincia di Imperia. "Polvere di STEL", edito dalla «Nuova Editrice Genovese», viene scritto a cinque mani. Gli autori sono i seguenti: Achille Pennellatore (ha curato la storia dell’Azienda e ha intervistato i dipendenti); Piero Anfossi ed Enrico Nigrelli (si sono dedicati alla storia del tram e del filobus con descrizioni tecniche minuziose); Corrado Bozzano (ha illustrato le utilissime autolinee che collegavano Sanremo con il suo entroterra); Stefano Alfano (ha curato la sezione degli indispensabili impianti elettrici).

Cominciate a capire?

Ma chi è Wasp tra costoro? Purtroppo per lui, Wasp, come i suoi predecessori identificati, ha commesso alcuni errori, in questi mesi. Il primo, fatale, è stato quello di fotografare il cielo di Arma di Taggia dal suo terrazzo di casa, durante un giorno di pioggia. Ancora... osservando i particolari più in là, si nota la ciclabile che, di recente, ha sostituito i binari della ferrovia, spostata a monte. Basandoci su questa fotografia, abbiamo svolto una piccola ricerca ed abbiamo identificato quasi subito la palazzina (si vede sullo sfondo a destra) che mostrava quei caratteristici ed unici terrazzi con i balaustri e le tende a strisce verticali. Nella foto appare uno stenditoio, che poi è stato facilmente riconosciuto nel terrazzo della villetta a due piani immediatamente posta di fronte alla palazzina con i caratteristici poggioli postmoderni.

A questo punto l'abitazione di Wasp era stata localizzata. Serviva ora collegare la villa ad un nome, incrociando i dati raccolti con altre ricerche di vario tipo e livello.

Il secondo errore di Wasp e che rappresenta la prova definitiva, consiste nell'aver fotografato più modellini di pullman e filobus, sempre dal suo terrazzino e mostrati su diversi forum con nome, cognome, indirizzo dell'abitazione, email e numero del cellulare. Sullo sfondo si possono sempre osservare gli stessi dettagli dell'edificio descritto sopra.

Un pullman in miniatura? E per quale motivo? Semplice! Wasp produce e vende modellini di mezzi pubblici da trasporto, appunto. Egli è intestatario della "N3C MODELLI di Enrico Nigrelli" - Produzione di modelli in scala 1:87 veicoli di trasporto pubblico, venduti dai 120 ai 160 euro l’uno. Ecco chi è Wasp: un autista d'autobus che, scrive lui, per motivi familiari, si trasferisce da Milano a Sanremo nel 2006 (caso vuole, l'anno in cui nasce il blog Tanker Enemy). Al momento Nigrelli conduce i mezzi dell'azienda di trasporti nel percorso Piazza Colombo-Solaro e gestisce (da qui la sua mania di eseguire raffazzonati fotomontaggi) una tipografia.

Il collegamento con Achille Pennellatore e con il Comune di Sanremo è ben palesato dalla stesura del libro "Polvere di STEL", pubblicato con il patrocinio proprio dall'amministrazione matuziana! Si comprende bene l'orientamento del suo blog spazzatura, nel quale Nigrelli scrive:

"Ci tengo a precisare che io voglio far vedere il cielo di Sanremo, in tutta onestà, come effettivamente è: non come io vorrei che fosse o come quegli "scellerati" del terrazzino ce lo descrivono; per questo mi sto impegnando a fare post tutti i giorni: per non essere accusato di falsità, come dire: oggi c'erano le scie e Wasp non ha fatto le foto... Da quando è nato questo blog ho fatto foto cercando apposta di prendere le situazioni climatiche peggiori nel senso di fotografare le nuvole, bianche o scure che fossero; tutte le scie di condensa che sono riuscito a beccare, insomma il peggio accaduto. Sarebbe stato molto facile fare foto senza nuvole e senza scie ma non era questo il mio scopo, anzi!

Rosario e Antonio Marcianò. Questi due IGNOBILI abitanti a Sanremo meritano di essere cacciati dalla città con foglio di via obbligatorio e divieto di ritornarci! Li addito al pubblico ludibrio
".

Comprendiamo quindi l'assoluta indisponibilità del Comune di Sanremo nel fornire una sala (sempre concessa gratuitamente a tutti) agli scriventi. Certo! Sarebbe schizofrenico e non coerente cooperare con le attività di un diffamatore di professione (Nigrelli) e nel contempo permettere lo svolgimento di una conferenza proprio su quell'argomento tanto odiato e che si mira a nascondere attraverso l’ingiuria: le scie chimiche.

Evidentemente gli interessi da tutelare sul mercato del turismo a Sanremo, non sono solo del dozzinale Enrico Nigrelli alias Wasp/Leoniero, ma anche di tutta l'amministrazione pubblica sanremese, la quale cerca di garantirsi in questo modo le entrate derivanti dai gonzi che hanno ancora il coraggio di visitare Sanremo, nonostante la sporcizia, il traffico caotico ed il "microclima" devastato dalle attività di aerosol clandestine per i più, ma non per il Comune ed il suo meteorologo di punta: Achille Pennellatore.

Appare, infatti, evidente che un signor nessuno, autista di pullman, non può essere così il solo interessato nel nascondere le attività di aerosol clandestine su Sanremo ed è chiarissimo che i dirigenti dell'amministrazione matuziana sono i primi ad avere un tornaconto nel coprire le sperimentazioni in atmosfera e nel contempo oltraggiare e screditare mio fratello, il sottoscritto ed il comitato che rappresentiamo. Se così non fosse, la magistratura avrebbe agito come la legge prevede ed invece ciò non è accaduto. Sappiamo bene come la magistratura sia organica al sistema. Il caso Forleo è esemplare. Se opera un Giudice onesto, prima i suoi genitori muoiono in circostanze sospette e poi, se il magistrato non capisce l'antifona, viene indotto al silenzio con il discredito e la diffamazione. Il metodo è sempre quello.

Così, come indica Cass R. Sunstein (Amministrazione Obama), il discredito nei confronti degli oppositori del sistema precostituito, per mezzo di agenti distribuiti sulla Rete, è l'arma preferibile per l'establishment e da adottare con entusiasmo e convinzione da governi, amministratori pubblici ed istituzioni.

Nigrelli, però, non è il solo a gestire il suo blog discarica. Con lui collabora la moglie, Daniela Selvini, che si firma Lisbeth, insegnante nelle scuole medie ed emula del consorte nell'insultare quotidianamente chiunque le arrivi sotto tiro; con lui sempre attiva e partecipe nelle scorribande sulla Rete. Insomma, due persone insospettabili che occupano gran parte del loro tempo libero per aggredire verbalmente, insultare, offendere, minacciare chiunque intenda occuparsi seriamente di scie chimiche e problemi connessi. Molti attivisti ed utenti di You-Tube saranno lieti di sapere chi si nasconde dietro le utenze di Wasp e Lisbeth. Forse i due sono entrati troppo nella parte e non si sono resi conto che non esiste il delitto perfetto. Non è sufficiente godere di protezioni in alto loco per non essere identificati. Non hanno quindi valutato il rischio di perdere la reputazione tra conoscenti ed amici che nulla sanno di quella esistenza nascosta, dietro una facciata di rispettabilità borghese.

Noi ed alcuni amici, che qui ringraziamo, abbiamo svolto il compito che le autorità preposte non hanno voluto adempiere. Dubitiamo, infatti, che non ne avessero le competenze ed i mezzi. Forse le istituzioni alle quali ci siamo rivolti, chiedendo di identificare e perseguire Wasp, pensavano di farla franca? Abbiamo dimostrato che non conviene mettersi contro i cittadini onesti, quei cittadini che le istituzioni non tutelano, ma contro i quali sono sguinzagliate mute di cani famelici. Queste istituzioni non sono un buon esempio: benché esse esigano il rispetto delle leggi, sono le prime ad infrangerle.

La vicenda di Enrico Nigrelli e Daniela Selvini, alias Wasp/Leoniero e Lisbeth, serva da insegnamento. Il delitto non paga. Mai!


Denuncia del 26 gennaio 2010.


Attacco all'informazione CLICCA QUI

CHEMTRAILS DATA

Range finder: come si sono svolti i fatti

51 commenti:

  1. L'arma piu potente è sempre quella di celare la propria esistenza.
    Bel colpo!

    RispondiElimina
  2. Scusate l'o.t. ma merita:
    andiamo tutti in Trentino a respirare aria pulita...
    http://viaggi.repubblica.it/multimedia/panorami-e-sci-mozzafiato-tra-le-montagne-trentine/22653852/7/1

    RispondiElimina
  3. http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=News&file=article&sid=6703
    di questi esperimenti qualcuno ne sa qualcosa...??? :-((

    RispondiElimina
  4. Emmai, ho visto il loro panorama mozzafiato. un solo commento: idioti.

    RispondiElimina
  5. @ emmai 1975
    Grande!!!!
    E' da collezione. Invierò la foto a un parente che fa il pilota Alitalia e che dice che sono carburanti speciali.

    @ Straker
    tutta la mia solidarietà contro questi idioti. La verità verrà fuori.

    RispondiElimina
  6. Charlie, ormai siamo alla pura follia.

    Emmai, l'aria del Trentino è un balsamo.

    RispondiElimina
  7. @emmai75

    basta una "e" per correggere quel titolo:
    "Panorami e scie mozzafiato tra le montagne trentine"
    ;)

    RispondiElimina
  8. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  9. Grandi! Bel colpo!
    Ed è solo una coincidenza il trasf. in quel periodo da Milano a Sanremo, ovviamente!
    Piccolo (ma non troppo) particolare ma molto, molto inquietante...

    RispondiElimina
  10. Già, quella è una strana coincidenza. Certo è che ci seguiva da tempo, visto che aveva prontamente commentato un nostro giudizio (nei commenti) sul suo amico Pennellatore.

    RispondiElimina
  11. Al di là dell'identificazione del soggetto, vale l'aver dimostrato il suo coinvolgimento con altre entità governative ed interessi superiori.

    RispondiElimina
  12. Arma è disarmata. L'Armata Brancatopone ha perso un altro fanfarone. Ad imperituro disdoro.

    RispondiElimina
  13. Grazie ancora per aver smascherato un altro disinformatore......spero che ora la smetta di inviare i suoi commenti!!

    Il crimine non paga!!

    RispondiElimina
  14. A PLANE TRAIL OF DEADLY DECEPTION by trillion feat. Luca (The chemtrail song)

    Lyrics:

    TRILLION SAYS:
    (it's a bird it's a plane it's...)
    ...chemtrails another fully blown lie
    "if we don't stop global warming then we surely gon die"
    but the government claims, they're all Contrails,
    but the con trails on for too long beyond vales
    everyone can see aero-spray clear as day
    what goes up, must come down - theorists say
    it's falling down - it truly is, we taste and smell it
    trace elements collated - scientific debates develop
    base elements it's evident - aluminum oxide
    and barium - prevalent - a million crops die
    it dissolves in water but dehydrates the rain
    wrecks immune systems, heart, lungs and dilates the brain
    Aluminum ingestion - stands next beside
    ethylene dibromide - a banned pesticide
    other mysterious substances analyzed in residues
    sticky microscopic polymer fibers in septic brews
    highly toxic biohazard pathogens and funguses
    Operation Clover Leaf - bad luck and one to miss
    asthma, allergies, pneumonia and bronchitis
    now breathing is detrimental for long life bliss
    cos they spray

    poison thru the sky, to poison you an i...

    who paints out blue skies with white masks and lies
    canopies and grids with flights paths in lines
    this criss cross won't make you JUMP JUMP
    it will make your lungs slump...

    LUCA SAYS:
    everyones acting a little nutty tonight
    they were sprayed in the day like its something they like
    I dont wanna be right but they got Luca
    my lungs froze up Im in a doped up stupor
    still I caught a thought woke up pig shitty
    now I see why they got us huddled up in big cities
    depopulation control, they had to make it so
    but take it slow, 80% incase you didnt know.
    but I guess you would have never expected it
    how often do you look up and think about anything? connect it, your visions limited
    they're playing tic tac toe in the sky this shits livid
    Ive never been discredited looks its blow back
    ready to go like aerosolized prozac
    mayday mayday theyre kickin our ass like Pele,
    I dont give a f what they say cos they spray

    poison thru the sky, to poison you an i...

    TRILLION SAYS:
    one day down it rained with a brownish goo
    and the whole town came down with flu
    is the intention to weaken the population?
    and why is NATO so deep in the operation?
    in a decade the US claim they'll own the weather
    to be used in warfare or unknown endeavours
    radio waves are powered as heaters
    at the ionosphere across thousands of metres
    to temperatures of fifty thousand degrees
    inducing huge storms and droughts as they please
    mass destruction - taking away liberties
    H A A R P
    are we in denial or comatosed state
    welcome to the trial to own your own fate
    minds and bodies are under attack
    how many other creatures have run into the trap?
    these hazy lines poison the entire food chain
    'they're harmless' is the bribed science new claim
    they lie now about chemtrails above
    but time will soon hammer in them nails of love
    ...it's time to teach the youth
    how to make a new paradigm of peace and truth
    we can resist mosts pathogens with boosted immunity
    averting bio-warfare let loose in the community

    RispondiElimina
  15. http://www.repubblica.it/ambiente/2010/01/26/news/buco_ozono_si_chiude-2077242/

    adesso la colpa del riscaldamento è del buco dell'ozono che si chiude...

    RispondiElimina
  16. Veramente io sull'Antardide non ho visto nubi naturali, ma le onnipresenti scie chimiche.

    Ma che vadano a farsi un bagno nell'acqua gelida, giornalisti da strapazzo.

    RispondiElimina
  17. Nigrelli ha cancellato tutti i post compromettenti, ma non sa che avevamo già salvato tutto. Questa sua azione è l'ennesima prova.

    RispondiElimina
  18. Il buon giorno si vede dal mattino!!!
    Da domani anch'io faro le previsioni del tempo, tanto basta mettere mezza nuvoletta sul sole verso tarda mattinata inizio pomeriggio, QUANDO IL SERENO DOVREBBE DOMINARE!!!...tutto scritto...su quella cazzo di agenda
    http://img268.imageshack.us/img268/8778/28012010134.jpg
    http://img204.imageshack.us/img204/3214/28012010133.jpg
    Mi scuso per l'OT volgare ma bollo assai!!!
    mattino http://img193.imageshack.us/img193/682/57544678.jpg
    pomeriggio http://img109.imageshack.us/img109/1740/87671165.jpg
    NORD/OVEST estremo
    NO TAV

    RispondiElimina
  19. Previsioni meteo del TG3 Liguria: "Velature".

    Infatti! Aerosol a tutto spiano!

    RispondiElimina
  20. Certo che a fare queste cose alle spalle degli stessi che si dovrebbe difendere vuol dire essere proprio dei .................................... ..................................................
    (spazio da riempire a piacere)

    RispondiElimina
  21. Segnalo questo articolo su CDC
    http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=News&file=article&sid=6711

    RispondiElimina
  22. Oooppss scusate sono un po' nervoso,anche qui articolo da leggere,tutta colpa del global warming!!
    http://altrogiornale.org/news.php

    RispondiElimina
  23. Delinquenti irresponsabili che tentano in tutti i modi di legittimare le già presenti attività di geo-ingegneria. L'aumento esponenenziale 8in tutte le fasce d'età) di decine di patologie dovute a nanoparticelle di metalli, diffusi in atmosfera per mezzo di aerei, sono la chiara dimostrazione che tutti coloro che progettano avallano, coprono tali operazioni sono solo degli sporchi bastardi assassini.

    RispondiElimina
  24. Straker condivdo il tuo pensiero al 100%.La cosa che piu' mi consola è che a pagare saranno anche i figli di quelle teste di minchia.
    La morte è l'unica cosa uguale per tutti nessuno puo' sfuggirgli,ecchecazzo finalmente un po' di giustizia!.

    RispondiElimina
  25. Fine della tregua. Mi ero illuso di aver avuto, per 2 anni, solo delle visioni: da qualche settimana i nostri amici "sciatori", visto il maltempo, non si vedevano, anche se una notte si e una no sentivo incredibili rombi di aerei a bassa quota. Ma ieri e sopratutto oggi, zona Milano ovest, il solito spettacolo senza ritegno di aerei che incrociano scie spudoratamente. Sarebbe stata una giornata limpida con un sole splendido. Cazzo.

    RispondiElimina
  26. Osva, bisognerebbe mandare due righe pepate a quella rincoglionita del sindaco. Che guardi in alto e non il tubo di scappamento delle auto! Stessa cosa per il Formicone.

    RispondiElimina
  27. Damocle, con la fortuna che si ritrovano (tipico di certa gentaglia e prole), quelli non avranno mai nemmeno un raffreddore, temo.

    RispondiElimina
  28. Sempre piu' gente se ne stà rendendo conto avanti cosi',dovranno dare spiegazioni mooolto convincenti.
    Ennesima giornata con nebbia chmica di ricaduta,un grazie ai pirloti complici.

    RispondiElimina
  29. ...ma ci sono ancora dubbi?
    sicuramente lo avrete gia'visto!

    http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/15488650

    RispondiElimina
  30. Ciao Straker, brutta giornata anche qui. Sono stato a Milano e c'erano scie dappertutto e anche piuttosto bassine. Sono tornato a casa e le vedo anche qui.
    Ho visto anche i carabinieri, ma mi sembrano troppo impegnati a fare gli Starsky & Hucht che banalmente guardare il cielo. E' un periodo molto brutto per la convivenza e la democrazia.Ora torno testa bassa sul lavoro. Saluti

    RispondiElimina
  31. Ciao Ron, questa è la civiltà dell'inganno e della sopraffazione.

    RispondiElimina
  32. Mr.Jones, grazie per la preziosa segnalazione. Non ci sono dubbi: è in atto un genocidio.

    RispondiElimina
  33. Aerosol a tutto spiano in Liguria, Roma e ovviamente a Cagliari.

    In particolare oggi hanno battuto come pazzi una rotta civile INESISTENTE che va da Capo Teulada a Capo Carbonara, ovvero ovest- nel golfo di Cagliari.

    Curiosità:
    ho verificato in modo assolutamente preciso ed inequivocabile che la famosa scossa che si prende scendendo dall'auto cambia a seconda dell'intensità delle irrorazioni, indossando sempre stessi abiti e scarpe.

    Ergo, l'atmosfera varia la propria carica elettrostatica in base alla qualità e quantità di aerosol immesso.

    Stiamo parlando di particolato di metalli, chimica spicciola.

    Crepano, crepano anche loro, Straker.
    Chissà cosa raccontano a gente come i due loschi figuri oggetto del post...probabilmente che vivranno 300 anni in ottima salute.
    Poverini.

    Mi dispiace solamente per i loro figli che purtroppo hanno avuto la sfiga di essere nati da gente degenere.

    RispondiElimina
  34. @ MrJones
    io da ignorante nell'articolo ho solo capito patologie neurodegenerative, ho 2 famigliari stretti uno con parkinson l'altro con alzaihmer!!! Frequento i reparti interessati degli ospedali e vi assicuro che sono entrambe in aumento spaventoso negli ultimi 10 anni!!!

    RispondiElimina
  35. @rolle2007

    per fortuna un po di inglese lo so leggere; contento per la preziosa/doverosa segnalazione !!
    Quello che mi fa incazzare (pure io mi ritengo ignorante,ma con un alto senso di osservazione come tutti noi)..è che fanno ancora uso di punti interrogativi !!

    ste bestie !...a quanto pare questi giorni hanno "lavorato" sopra nuvole riducendo precipitazioni e avvelenato l'ambiente !!

    ..gli "amici" degli amici deb !!

    RispondiElimina
  36. http://www.youtube.com/watch?v=VfnkGqy4-tE&feature=player_embedded#

    come lavorano i servizi in Colombia lo stesso fanno in Italia, stessa scuola... documento che merita attenzione! in spagnolo\inglese: Manuales para amenazar del DAS, la policia secreta de Uribe

    RispondiElimina
  37. Enhora buena!! complimenti da spagna!! anche qui ci habbiamo lo stesso tipo de gente , oscurantistas, millantatori, corrotti.... uniamo le forze, il movimento qui é sempre piú grande , prossimamente preparo una web per tutta la zona di lingua hispanica e ci piacerebbe collaborar con voi.
    Saludos y hasta la victoria nuestra!
    Roy

    RispondiElimina
  38. Ciao,

    Italia, Spagna e Germania sono i paesi dove è più organizzata la disinformazione.

    Auspichiamo anche noi una collaborazione extranazionale. Torna a trovarci presto!

    RispondiElimina
  39. Ciao Roy,

    uniamo le forze contro le scie e la disinformazione.

    A presto!

    RispondiElimina
  40. Un paio d'anni fa un mio conoscente frequentava un autista dell'RT, al quale chiesi informazioni su quell'individuo (il figlio di Nigrelli - Leoniero). Egli mi disse che questo Nigrelli arrivava, mi pare, da Milano ed appena arrivato era già sotto l'ala protettiva dell'azienda e dei sindacati... e comunque sta sul cazzo a tutti gli autisti perchè risulta come "raccomandato" dall'alto...

    RispondiElimina

ATTENZIONE! I commenti sono sottoposti a moderazione (esclusi gli utenti autorizzati) prima della loro eventuale pubblicazione.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis