sabato 19 gennaio 2008

(i)Focus: dalla scienza-spazzatura alla censura

Absit iniuria verbis

In questi ultimi mesi si sono susseguiti diversi avvenimenti nell'ambito della ricerca di verità sulle scie chimiche. A partire dal 23 novembre 2007, data in cui è stata trasmessa la prima delle due puntate di Rebus dedicate alle chemtrails, si è scatenata una bagarre di iniziative, ad opera di media nonché agenti infiltrati, spesso collusi con gli stessi avvelenatori-mandanti-esecutori delle operazioni clandestine di aerosol (OAC), mirante a contrastare la dirompente onda d'urto generata dalle trasmissioni del coraggioso giornalista Maurizio Decollanz di Odeon TV.

Il manipolo dei disinformatori si è organizzato quindi su due fronti:

a) La pubblicazione di ridicoli articoli e trafiletti volti a tranquillizzare la popolazione, nei quali il contesto dell'intera faccenda è ridotto alla stregua di una barzelletta o di una leggenda metropolitana.

b) L'intervento di una decina di ventriloqui del sistema del calibro (si fa per dire) di Paolo Attivissimo, costui sia in veste ufficiale, attraverso il suo blog, sia in incognito, con il nickname di axlman (già famigerato per precedenti iniziative dall'infimo livello morale), su diversi forum, tra i quali spiccano quelli della RAI nonché del mensile (s)Focus.

Sulla scandalosa ultima pubblicazione di (s)Focus sul numero di dicembre 2007, ci siamo già soffermati.

I gazzettieri del mensile della scienza-spazzatura hanno, però, voluto esagerare e nel goffo tentativo di mettere una pietosa pezza che riparasse la magra figura fatta con l'articolo cartaceo, i cui contenuti sono stati anche confutati dall'ingegnere aeronautico Luigi Fenu, hanno inaugurato una nuova sezione sul sito web, denominata (già il titolo è sintomo di faziosità): "Scie. Chimiche?". Infatti, non mi pare che ci sia nulla da comprendere ancora. Le scie chimiche sono un dato di fatto e non una teoria, ma per gli scribacchini di (s)Focus, evidentemente comandati da altri, non è così, per cui l'invito era: "Hai tempo fino alla fine di dicembre per metterle on line le tue foto di scie chimiche: a gennaio la redazione di Focus selezionerà le più significative ed un esperto le commenterà. Ma tu lascia i tuoi commenti nel forum del gruppo e commenta le singole foto!".

Sulle prime, visto e considerato che si sapeva già dove volessero andare a parare, ovverosia che la risposta del cosidetto "esperto" era scontata sin dall'inizio, visti i presupposti, non ho ritenuto opportuno approfittare dell'offerta. Era chiaro che si trattava di un frutto avvelenato. Ma poi, ripensandoci, mi sono detto: "Perché no? Magari inserisco foto e filmati che sicuramente metteranno in difficoltà il venduto di turno". Quindi ho raccolto un po' di materiale ed ho inserito un centinaio tra foto e filmati dall'inequivocabile "significato chimico-biologico". Detto, fatto. In un paio di giornate ho completato l'upload del materiale sul portale di (s)Focus ed ho atteso lo scontato verdetto dell'esperto, del quale peraltro, nessuno sapeva nulla!

Nel frattempo, tra il finire del 2007 ed i primi giorni del 2008, la questione relativa all'uso del Radar Airnav diveniva sempre più interessante, evidenziando dati inquietanti ed inequivocabili che mettevano in seria difficoltà la credibilità (se mai ne avessero avuta) di Attivissimo nonché di coloro che gli ronzano intorno come i maggiordomi fanno con il loro signore e padrone. In effetti... come si può spiegare il fatto che il radar della AirNav Systems rileva gli aerei commerciali anche distanti diverse miglia e non segnala invece (tranne pochi casi di evidente sovrapposizione di dati con velivoli posti in prossimità) i tankers impegnati nelle operazioni di aerosol incrocianti anche sulla verticale? Semplice il lampo di "genio" di axlman: il radar non funziona! Purtroppo per lui, però, è stato contraddetto dagli stessi esperti della Airnav Systems. "Poco male..." avrà pensato quella sera... "Basta non farlo sapere in giro...". Inutile dire che questa gente è sin troppo prevedibile, per cui era inevitabile che trovassi subito il suo post sul forum della AirNav Systems, aspettando che si iscrivesse per porre la questione. Non feci altro quindi che riportare subito, sul forum di (s)Focus, link ed estratti della discussione che confutava totalmente le affermazioni di Attivissimo, alias axlman. Come già precedentemente spiegato, la notte stessa il mio post fu integralmente cancellato e la mia utenza esclusa dal forum in questione. Di lì a poco axlman inseriva un suo intervento nel quale, anima pia e corretta quale è, inseriva il link alla discussione sul forum statunitense, cercando di girare la frittata alla meno peggio a suo vantaggio e facendo notare la sua integrità morale, nel non aver omesso la sua cantonata.

Lo screenshot rimosso dai moderatori di FocusMa qual è il fulcro della questione? Non certo axlman ed i suoi compari, ma il fatto che anche all'interno del forum della rivista della scienza-spazzatura esista una coordinazione simbiotica tra finti utenti che scrivono per sollucchero e finti moderatori che solo in apparenza moderano. Essi (Nella fattispecie... esse: spenottina ed alexwhite) evidenziano attraverso ogni loro intervento un atteggiamento tutto fuorché super partes e, forti della loro intoccabilità, si permettono anche di decidere quale post possa rimanere e quale post debba essere cancellato. Strano che non abbiano mai pensato di rimuovere le reiterate diffamazioni nei nostri confronti ad opera di axlman e compagni di merende!


Successivamente a questi fatti, l'utente egregora ha recentemente avuto l'ardire di segnalare uno screenshot dell'interfaccia AirNav Radar che contraddiceva ancora una volta le illazioni di un altro disinformatore, certo hanmar, al secolo Michele Galloni, geologo - consulente ambientale... (vi ricorda qualcosa? Ricordate le censure di altro geologo di nome Mario Tozzi? Sì, quello di Gaia, il pianeta che vive), che affermava, udite udite, che il radar non rileva i velivoli della compagnia Alitalia, per cui è un chiodo. Nulla di più falso ovviamente (si veda lo screeenshot) e rapidamente confutato con la foto riportata da egregora. Peccato che anche in questo caso la cosa non è stata gradita dagli alti dirigenti che controllano la discussione, come se fosse Guantanamo e quindi... et voila, il post di egregora viene cancellato e ad esso la moderatrice (si fa per dire) Spenottina, sostituisce il seguente testo:

"Se vuoi scrivere qualcosa di tuo ben venga, ma a Straker è stato tolto il diritto di intervenire perchè ha ripetutamente e volontariamente infranto le regole di questa discussione. Non saranno fatte eccezioni per chi gli fa da ambasciatore e i post verranno cancellati.

Spenottina
".

Efficaci ed illuminanti, seppure con tentennante punteggiatura, le parole della collega di spenottina alexwhite, che scrive: "egregora...

straker è indifendibile per via della sua abnorme maleducazione e sfacciataggine. o cancelli la sua immagine e posti con la tua testa o l'immagine la faccio cancellare io. un ban è un ban sotto qualunque aspetto.detesto le persone che non ragionano e si fanno manipolare dagli altri
".

In seguito all'ennesima manipolazione dei contenuti della discussione ed avendo rimosso un'altra prova a confutazione delle ridicole illazioni dei disinformatori al soldo degli avvelenatori, i soliti noti hanno ripreso il filo conduttore dei loro contorti discorsi, eludendo completamente le prove addotte da egregora e quindi mendacemente concludendo che il Radar AirNav non rileva nessun aereo né civile né tantomeno di altro tipo. Sarà un caso, ma circa un'ora dopo questo infame episodio, i servers che gestiscono i Radar AirNaw nel network, sono stati protagonisti di un misterioso black-out che, al momento in cui scrivo, è in fase di risoluzione. Nel caso specifico, il database che fa capo alle informazioni sui velivoli mostrati da tutti i prodotti della Airnav Systems, è andato misteriosamente distrutto.

E' quindi palese lo scopo di coloro che si ostinano a mantenere in qualche modo vivo un nido di vipere come la discussione sulle chemtrails. Lo scopo è delegittimare coloro che fanno ricerca indipendente e distruggere le basi sulle quali si fondano i recenti successi che hanno portato le chemtrails in televisione.

Ma non finisce qui! Dobbiamo tornare alle vicende subito successive alle censure occorse sul forum. Infatti il giorno dopo, la redazione di Focus decide, seppure in ritardo, di pubblicare alcuni commenti del... famoso "esperto" alle foto inviate dagli utenti iscrittisi al portale.

Raymond Zreick - focus.it, caposervizio, inserisce alcune foto commentate dal meteorologo Giulio Betti. Ma chi è questo Betti? In verità di tale illustre "esperto" si trova ben poco, ma appare sospetto un suo probabile collegamento alla sfera dei personaggi che bazzicano negli ambienti di Paolo Attivissimo (axlman): i fans di Star Trek.

Betti fa parte dell'organigramma degli affossatori della verità?

Giulio Betti fu lo stesso che giorni fa, osservando una foto delle nubi stratificate a bassa quota, sotto le quali passano i tankers chimici, qui commentate e giudicate "rari cirri spissati", le definì "nubi basse stratocumuli". Forse perché non c'era l'aereo che sciava inferiormente nella parte della foto a suo tempo mostratagli?

Ora, invece, Giulio Betti scrive...

La foto relativa a Sanremo mostra un'estesa copertura di nubi alte, tra queste si nota la presenza di cirrostrati, cirrocumuli e rari cirri spissati. All'interno dello strato nuvoloso risulta evidente la presenza di almeno una scia di condensazione che lo taglia quasi trasversalmente. Il fatto che essa tenda a fondersi con i cirrostrati limitrofi risulta del tutto credibile considerando la pari altitudine alla quale volano gli aerei e alla quale si formano i cristalli di ghiaccio dei cirri. La notevole copertura è quasi certamente il segnale di un peggioramento imminente. Commenti a cura di 3bmeteo.com, redatti dal dottor Giulio Betti. La fotogallery completa delle immagini selezionate da 3bmeteo.com è su www.focus.it ("Scie nel cielo. Sono "chemtrails"? Scie chimiche? Risponde il meteorologo...").

Vorrei far notare che il cosidetto "esperto" si è ben guardato dal commentare le foto scomode, come ad esempio quelle che immortalano aerei spruzzare scie blu o nere, limitandosi ad esprimere le sue capziose argomentazioni solo su una risicata manciata di soggetti.

Inutile ricordare che dopo le mie inevitabili proteste per l'ennesima farsa di quelli di (s)Focus, mi sono assicurato il banning anche dal gruppo "Scie chimiche" all'interno del portale che... in ogni caso faccio notare, appartiene al gruppo Mondadori e che in bella mostra, sopra la lettera "i" del logo iFocus esibisce l'occhio che tutto vede, l'occhio della massoneria!

29 commenti:

  1. a proposito di massoneria. guardate la pubblicita di mc donald in tv: è presente in primo paino una piramide con un occhio posto sulla sua sommità (...) e sopra la piramide cè una scia con annessa nuvola chimica (........). Inquietante

    RispondiElimina
  2. Ciao Straker,questi personaggi sono DAVVERO REPELLENTI!

    anche a me viene una rabbia tipo Hulk in grande forma!
    Solo a sentire la sua voce mi crea un disturbo stomacale che mi fa diventare verde .....ma adesso che ci penso un attimo....mi domando:

    1- E'normale?
    2- La moglie pensa di conoscere l'uomo con cui condivide le sue "idee"?
    3- O anche la moglie.....
    4- Oppure siamo Noi "non normali",che ci curiamo di cervelli difettati?

    Secondo me qualcuno gli ha dato un "tuzzo" sul mento da giovane ( ecco la stortura) e da li non si è piu'
    ripreso!

    Abbiate pieta' di lui e di tutti quelli come lui!

    ahhh! sto tornando roseo!

    RispondiElimina
  3. Ho fatto un complimento a (s)Focus!

    mail to rzreick@gujm.it

    "Ottimo giornale da...."ritirata"!!

    Congratulazioni!

    RispondiElimina
  4. Grazie a maradona87 per la segnalazione. Ci devo fare caso...

    Mr.Jones... caterpiller... OTTIMO!

    RispondiElimina
  5. Ma tutto fa capo alla Massoneria internazionale. E non devi fare troppo il furbo perchè quelli, quando decidono, ti distruggono come vogliono. Che cosa vorrà mai significare la parola 'Illuminati' che personalmente uso così spesso? E' un semplice e comodo eufemismo a titolo di paravento.
    Chi fa cadere i governi delle Nazioni? Chi tiene in piedi un infame chiamato Romano Prodi semplicemente per far aumentare il malcontento della gente e per fare in modo che le cose peggiorino sempre più ogni giorno che passa?
    La temperatura ed il polso delle masse devono crescere a dismisura fino ad arrivare ad un punto di rottura. E questa rottura presto ci sarà con conseguenze incalcolabili per l'Italia ed il resto del mondo.

    RispondiElimina
  6. Tanto di cappello, Straker, per l'impegno che stai mettendo per questa causa.
    Hai il nostro appoggio. Soprattutto morale. Oddio, non che quello tecnico non possa starci. Basta inviarti qualche foto e già è un contributo per scoprire la verità.
    Noi, nel nostro piccolo, cerchiamo di diffondere tali informazioni. Sta alle persone, poi, affacciarsi a queste e tentare di dargli quel minimo di interesse.
    Ciao a tutti.

    RispondiElimina
  7. La puzza di menzogne è ormai divenuta insopportabile.

    C'è a chi piace vivere nella spazzatura e non vede l'ora di farci finire molta altra gente, nascondendo il tal modo, la propria immoralità. Non si può che provare disprezzo per questi "lustrascarpe del palazzo", da tempo facilmente riconoscibili.

    Il tanfo che ci giunge da Focus è lo stesso che caratterizza tanti altri siti di depravata disinformazione.

    A te Straker va tutta la mia stima!

    Un saluto a tutti,

    Bacab

    RispondiElimina
  8. Ciao Bacab. Non ti nascondo che nutro un disprezzo profondo per coloro che si sono venduti l'anima al diavolo e porca miseria, sono in tanti. Ad ogni modo, qualunque cosa facciano o dicano, noi saremo sempre la loro spina nel fianco.

    RispondiElimina
  9. ..... :-/ :-o :-0 :-O !!!!

    t e r z o r e i c h @ g o i y m

    r z r e i c k @ g u j m


    ....TUTTO TORNA!!


    Ciao Bacab, spero di arrivare prima io su Caparezza...è del mio paese e ogni tanto lo vedo passeggiare!

    in piu'il suo batterista è un mio caro amico ed abbiamo suonato insieme i primi anni novanta, ;-)

    Un saluto a Tutti

    RispondiElimina
  10. Eccellente Straker!
    La qualità del tuo blog
    mgliora di giorno in giorno

    ciao

    RispondiElimina
  11. Se 'spenottina' ' detesta le persone che non ragionano e che si fanno manipolare dagli altri', ciò vuol dire che essa detesta in primis sè stessa.

    RispondiElimina
  12. Baghdir... il lavoro sui blog è di squadra. Ti ringrazio per gli apprezzamenti! :-)

    Paolo...

    Scacco matto a Spenottina. ;-)

    RispondiElimina
  13. Dedicato ai debunkers di professione con tanto di contributi INPS:

    http://www.rense.com/general80/chemm.htm

    RispondiElimina
  14. Io mi auguro che gli unici (e primi) a dover fare i conti con le patologie correlate alle irrorazioni clandestine, siano loro: i debunkers.

    RispondiElimina
  15. Complimenti vivissimi, avete scritto davvero un ottimo articolo! Oggi non vi dico lo scempio che c'è stato a Milano...non ho parole. Il primo che mi dice che non sono scie chimiche non so cosa gli faccio! scusate l'arrabbiatura ma quando il cielo non è più azzurro ma bianco pallido a striature chimiche e la gente non si preoccupa, mi vengono i nervi!
    Per fortuna che ci siete voi dove posso condividere appieno le mie opinioni e non solo!
    Ciao e grazie!

    RispondiElimina
  16. Ciao Tursiops. A proposito di censura... la conferma che si tratta di uno sciagurato progetto di avvelenamento si evince dal link del satellite, che mostra una foto... bianca. Sicuramente domani ci attaccheranno una toppa di altra data.

    QUI

    RispondiElimina
  17. Inoltre faccio notare che per oggi, con alta pressione, era previsto sereno. I meteo davano soleggiato. Sì, come no... Invece era coperto. Come mai dottor Betti??!!! Ce lo spiega?

    RispondiElimina
  18. Vediamo se Betti Boop ci spiega il motivo di queste anomalie meteorologiche.

    Forse sono cirri spisatti in concomitanza con un fronte atlantico potenziato da un'aerea anticiclonica mescolata a scie di condensazione in fase di dissolvimento con regimi isobarici di tipo isoietico in connessione ad altostrati molto bassi e non imbriferi, causa la scarsa umidità.

    Ciao a tutti!

    RispondiElimina
  19. quello che più mi colpisce è il perchè questi servitori "servono". ma non capiscono che le irrorazioni se le beccano pure loro? oppure gli hanno detto che è per il bene dell'umanità? davvero non mi capacito...

    RispondiElimina
  20. Ci sono diversi livelli di collusione...

    a) I servi per convenienza (mantenimento dei privilegi, incarichi, posizione sociale ed istituzionale) in genere civili (meteorologi, giornalisti, cienziati di vario livello);

    b) I servi per convinzione (militari, ovvero agenti dei servizi) e di questa categoria ti segnalo un illuminante esempio...

    Qui

    Coloro che bazzicano sui forum appartengono alla seconda categoria ed avendo mostrine e stellette, non mi stupisco del loro attegiamento da gente con il cervello in pappa.

    RispondiElimina
  21. ...non mi capacito neanche io...
    qui ( Puglia ),subdola operazione cappa chimica,infatti scie che sembrano di condensa e smog che non riesce a salire...

    ...STO TORNANDO VERDE,mentre per l'ennesima volta il "politicante" che doveva chiedere ad un greenpeacer,mi saluta a distanza e felice con i sui bimbi si felicita a sua volta con altra famiglia per la strada,con i bimbi vestiti in maschera!

    mi avra' preso per " un esaurito bamboccione"!
    come vorrei urlargli sotto casa a squarciagola agli occhi di tutti:

    " MA TU CHE CAZZAAAAAAAACCIO FAI PER DIFENDERE I DIRITTI CONCESSOCI, EHHHHHH.. SEI UN UOMO SENZA OBIETTIVO SE NON QUELLO DI PAPPARE (giustamente!) per far vivere meglio almeno la tua famiglia EHHHHHHHHHH!"

    STO PER DEFENESTRARE IL PC!

    "Buona domenica", per Noi!

    per i collusi
    "FOTTETEVI A VICENDA IL PIU'POSSIBILE ALL'INFINITO"

    TESTACCE DI MERDA PERVERSE....!

    p.s. se fosse aperto il comune oggi mi FACEVO ARRESTARE!!!!

    RispondiElimina
  22. ma questi criminali che spalleggiano altricriminali che avvelenano l'aria e distruggono il nostro futuro e la nostra salute

    non hanno anche loro dei figli?
    non respirano anche loro questa morbosa aria?

    o sono convinti davvero che sia tutta una congiura di straker e altri 4 dementi?

    siano alla frutta, il mondo sta collassando

    e mi chiedo
    oltra ad arrabbiarmi ed informare cosa posso fare, io misera formichina?

    RispondiElimina
  23. PS: io, piccola formichina ho quanto meno ricopiato questo articolo sul mio blog, ed invito tutti a fare altrettanto (magari solo segnalare questo articolo evidenziando il link)

    Però aggiungo che questo articolo è molto tecnico in alcune parti, e persino io che un po' mi sono documentato a volte mi perdo nei dettagli aeronautici, radiristici etc. etc.

    Forse ci vuole una piccola lista di FAQ o di "Vocabolario tecnico delle scie chimiche" a cui rimandare? ... boh

    RispondiElimina
  24. Ciao Corrado. Sei troppo modesto. Grazie per il Tuo impegno!

    RispondiElimina
  25. impegno? boh quanti "folli" pensi che leggano il mio blog
    3?

    altri 30 il tuo, 10 quelli di freenfo

    meglio che niente, meglio 50 o 1000formiche consapevoli su 60.000.000

    ma sempre poche formichine

    l'unica cosaa da fae è applicare la matematica

    Ogni persona convinta di questa terribile macchinazione ai nostri danni si impegna a fornire info, video e documenti ad altre 3 persone e non si ferma fino a quando non le convince (magari si puo' anche fare ...)

    Il piu' difficile viene dopo, deve convincere assolutamente le altre 3 persone a fae altrettanto e non mollare fin quando non si rende conto di esserci riuscito (molto piu' difficile)

    secondo la matematica al primo passaggio si ottengono 3 persone consapevoli

    al secondo 9
    al terzo 27
    al quarto 81
    al quinto 243
    ... al dodicesimo stadio 531.441

    e se proprio ce l'hai fatta ad arrivare sin lì, ti blocchi perchè tutte gli altri 40 milioni di adulti non riescono a credere nemmeno che il calcio, la moda e le telenovelas servono per rintontirli ben benino

    RispondiElimina
  26. Io non sarei così pessimista. Il nostro blog ha cominciato con 50 visitr al giorno ed ora tocca punte di 2000. Gli articoli girano anche su altri siti più visitati del nostro e quindi è come dici tu: la diffusione del verbo avviene per via esponenziale ed è indubbio che oggi la questione è ben più conosciuta che solo tre anni fa. Quindi non molliamo la presa e teniamo alto lo spirito.

    RispondiElimina

ATTENZIONE! I commenti sono sottoposti a moderazione (esclusi gli utenti autorizzati) prima della loro eventuale pubblicazione.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis