giovedì 8 aprile 2010

La Gabbianella, il Lemure, il Topone ed altri simpatici animaletti

Absit iniuria verbis

E' atroce l'albagia "scientifica" che dimostra il C.I.C.A.P.: la tracotanza dei suoi esponenti si incolla alla loro infinita, irredimibile ignoranza. Con le loro convinzioni d'accatto, gli spocchiosi “esperti” del grottesco comitato credono di frodare il pubblico. Esemplare è stato il servizietto in cui il programma "Report" ha ospitato questi personaggi da commedia dell’arte, intenti ancora una volta a schernire i ricercatori ed a normalizzare l'orrore.

Obtorto collo, la Gabbanelli ha accettato che l'Armata Brancatopone bivaccasse all'interno di "Report". La già vacillante reputazione di "Report" è crollata miseramente. Infastidita ed imbarazzata, la Gabbanelli ha dovuto pure magnificare gli inesistenti meriti del C.I.C.A.P.: la giornalista della R.A.I., pur non aliena del tutto a compromessi utili alla conferma di "Report" nel palinsesto, era visibilmente contrariata: passi la disinformazione, ma il ridicolo è intollerabile. Infatti chi è più ridicolo di Kattivix, con i suoi modellini delle Torri gemelle?

Tra pseudo-fachiri, piccoli chimici, autoproclamatisi scienziati, elettricisti che hanno appena cominciato il corso per corrispondenza della Radio Elettra, è risaltato il lemure Marco Mortocutti: volto inteschiato, occhi infossati, voce fessa, lo spettrale Mortocutti ha spiegato che a Caronia gli incendi furono opera di piromani autolesionisti. E' una vera e propria calunnia cui speriamo gli abitanti della frazione in provincia di Messina rispondano con una denuncia. Il mortale Mortocutti ha anche evocato con inquietante sibilo gli alieni: la solita frusta divagazione con cui ormai non si abbindolano neanche i gonzi.

Questa è la scienza, "benefica, immortal, a' trionfi avvezza": bastano due fili bruciati ed un bruciato e ti convinci che a Caronia vivono gli emuli di Erostrato. Di nuovo poi il noioso Sinone Angioni (nomina sunt omina) che “corregge le virgole ed ha quindi risolto in un battibaleno tutto l’affaire chemtrails” (Parvatim). Non gli bastavano i dottissimi studi sui ragni migratori volanti che migrano in tutte le stagioni: è tornato a cicalare di scie, senza neanche elargirci il suo gustoso mantra "nel senso che". Kattivix intanto giocava con i lego e con i peluches dei gatti, Pollidoro piegava i cucchiaini (si crede Neo di "Matrix"), mentre quell'altro si infilava gli spillloni nei vari orifizi.



Se distogliamo lo sguardo da questo spettacolino carnascialesco, ci imbattiamo nella scaltrita e subdola distorsione linguistica che gli “esperti” di meteorologia perpetrano da alcune settimane: "velature che si spostano", "cielo lattiginoso", "cielo grigio, ma senza fenomeni" (questa glossa, però, ossia senza fenomeni è veritiera, perché i fenomeni da baraccone sono tutti nelle varie sedi del C.I.C.A.P.), "nubi sottili", "nubi stratificate"... è tutto un fiorire di espressioni della neo-lingua orwelliana, dietro cui si nasconde lo scientifico preannuncio delle irrorazioni clandestine.

Non solo, recentemente nel corso delle previsioni trasmesse dalle reti regionali della R.A.I. è stata introdotta un’icona che mostra tre righe orizzontali ad evocare le strisce chimiche. Questa innovazione nella bambinesca grafica del meteo è il piccolo e significativo indizio di una graduale, ma irreversibile trasformazione dei codici comunicativi atti a manipolare le coscienze.

Il linguaggio plasma la realtà e la percezione: mentre la pubblicità televisiva, funesta sirena, ci incanta con il ritornello "Ma il cielo è sempre più blu", il firmamento diventa un po' alla volta un bianco lenzuolo, il lenzuolo in cui avvolgere il cadavere del pianeta.



Condividi su Facebook





Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!
Puoi votare le mie notizie anche in
questa pagina.


Chi è Wasp? CLICCA QUI

CHEMTRAILS DATA

Range finder: come si sono svolti i fatti

103 commenti:

  1. Ragazzi vi menziono due forti boati avvertiti in prov di latina lato mare...appena si avranno maggiori notizie vi terrò informati!!!
    Non so con esattezza se provenivano dal cielo, lo ignoro ma ho voluto cmq segnalarlo.
    Scusate l'ot!! Ciao.

    RispondiElimina
  2. aaah, la prossima volta un link va più che bene,ho aperto e... son caduto dallo sgabello! :)
    A parte gli scherzi, giusto sottolineare quanto marcio giri intorno all'informazione VERA.
    Un appunto: il servizio su Caronia e lo "pseudoplastico" del WTC...se li vedessero i diretti interessati non so proprio come reagirebbero!

    RispondiElimina
  3. Ciao Charlie, l'attività militare quest'oggi è frenetica. Chissà cosa diavolo stanno facendo, oltre a gasarci.

    Ciao Jack, hai ragione: bisogna essere preparati.

    RispondiElimina
  4. Charlie, i boati sono legati ad attività militari. Sul tema presto pubblicheremo un altro articolo.

    Jack, meglio se a Caronia non hanno visto Mortocutti.

    Ciao

    RispondiElimina
  5. OT
    Pasqua e Pasquetta: loro non si sono mai fermati, anzi!
    http://www.youtube.com/watch?v=Ff4sUMcdVyI

    RispondiElimina
  6. Charlie, tienici informati....anche io sono di quelle parti.

    RispondiElimina
  7. Charlie, rendici edotti: l'evento è cruciale.

    RispondiElimina
  8. Vi segnalo un'interessante intervista a Jerry Smith divisa in 5 parti e tradotta, riguardo ad Haarp ed hai suoi utilizzi.
    Sicuramente ne sapete gia' di tutto e di più però mi è sembrata interessante.
    http://www.youtube.com/watch?v=4bfVwEXz9eA&NR=1

    RispondiElimina
  9. Grazie della segnalazione, Jack. Di Jerry Smith abbiamo pubblicato un paio di articoli e la recensione del suo libro.

    RispondiElimina
  10. Non usare il termine complotto anche tu.
    A parte che il Garzanti diceva che non era corretto, ma a parte ciò esiste un termine molto più intelligente: cospirazione.
    Usando questo termine non si incorre tra l'altro in quello che ora si chiama bispensiero; poichè cospiratore può essere inteso come colui che cospira e cospirazionista come colui che si interessa alle teorie sulle cospirazioni.
    Saluti

    RispondiElimina
  11. Non sono io ad usarlo quel termine, ma loro: i disinformatori.

    RispondiElimina
  12. Già era perchè ci avevo già pensato anche io.
    Comunque per quanto riguarda il video credo che lo spostamento degli aerei dipenda più che altro dal numero dei voli in aumento.
    Sugli esperimenti sulla popolazione, credo tu possa aver ragione, sul fatto che tutti gli aerei scarichino particelle per contaminare la popolazione non credo, le pioggie acide sono ugualmente il risultato dell'inquinamento.
    Per quanto riguarda gli incendi dolosi a Caronia credo tu abbia ugua ragione, per altro non si capirebbero le bussole che impazzivano e i cellulari che si caricavano da soli.

    RispondiElimina
  13. Arthur, il traffico aereo in questi ultimi tempi è diminuito. L'innalzamento della quota dipende da cogenti esigenze militari.

    Sì!!! Spargono veleni con gli aerei per intossicare e per uccidere. Si legga l'articolo di Castle, La metodica distruzione della Terra. L'avvelenamento è intenzionale, deliberato, scientemente perseguito. Ciò è inoppugnabile.

    Su Caronia, i disinformatori balbettano sciocchezze.

    Ciao

    RispondiElimina
  14. Arthur, il fatto è che in realtà i voli (quelli ufficiali) sono diminuiti in questi ultimi due anni (e lo si vede anche dal radar, che seguo da tempo) e le nebbie artificiali sono il segno delle irrorazioni. In pratica i programmi di Teller sono operanti da tempo, anche se ora cercano di ufficializzare la cosa attraverso le campagne propagandistiche sulla geoingegneria che salverebbe al terra. Ridicoli.

    RispondiElimina
  15. Si ma non mi pare che Teller parli di intossicare ed uccidere.
    O ma se siete davvero convinti e avete le prove, fatele vedere anche me, si va all'aeroporto insieme si blocca un aereo che dite voi e si fa tutte le analisi dell'occorenza, pezzo per pezzo.
    Se ci arrestano poi sai che pubblicità?
    Ciao

    RispondiElimina
  16. Si ma non mi pare che Teller parli di intossicare ed uccidere.


    Ecco.

    RispondiElimina
  17. Ragazzi scusate ma nn si è saputo altro...ho chiesto anche ad altri in giro...c'è chi dice che fossero degli esplosivi per dei lavori di demolizione altri invece dicevano che provenivano altrove, ecc ecc...mah!!! non conoscendo in effetti le tipologie dei suoni a questo punto direi che si tratti di un falso allarme...:-( Forse è meglio così, ma chiedo scusa lo stesso per il disturbo...:-(
    Buonanotte a tutti.

    RispondiElimina
  18. Pochi giorni fa eravamo in casa io e mia figlia quando abbiamo sentito il forte boato di un aereo che sfrecciava presumibilmente a quota molto bassa.Ma non è vietata una cosa del genere sui centri abitati?
    Segnalo poi il continuo spruzzo di scie che deturpano ogni giorno la limpidezza del cielo.Alla lunga la perenne copertura suscita un senso di oppressione e di mancanza di respiro,non c'è niente da fare.

    RispondiElimina
  19. Ciao Francesca, non sono daccordo con te. Abbiamo ancora tanto da fare. Bisogna divulgare, divulgare e divulgare ancora. Parlarne con pi� persone possibile, su forum, blog, distribuire volantini, inviare lettere e email. Credimi, ti fa stare meglio. Un abbraccio

    RispondiElimina
  20. Ciao Francesca, emmai1975 ha ragione: si deve mantenere la pressione elevata su istituzioni e media e nel contempo è opportuno informare le persone approfittando di tutte le occasioni possibili. In questo modo, reagendo al soppruso, otteniamo due obiettivi:

    a) Mettiamo in difficoltà chi ci avvelena
    b) Non ci sentiamo vittime inermi

    RispondiElimina
  21. mi è giunta voce che presto verrà fuori una nuova teoria sui ragni migratori...dopo la micidiale e patetica figura di canneto di caronia aspettiamoci altre magre gustose...evviva zio tibia: il rasoio di hanlon sembra calzargli a pennello. per altri cicappini no di certo, ma per lui....

    RispondiElimina
  22. ciao a tutti

    suggerirei anche un'altra via di agire,meno diretta per fermali:non alimentiamo piu' il sistema!leviamo i soldi dalle banche,stop a prestiti mutui fidi etc..in questo modo li colpiamo dove piu' fa' male.

    Sandro

    RispondiElimina
  23. Bravo Sandro, il problema è che se siamo in 1, 10, 100, 1000 a farlo loro godono e ci tagliano fuori dal sistema ed alla fine muoriamo noi; dovremmo essere uniti e coesi e ritirare i soldi dalle banche di tutto il mondo ed allora si che spezzeremo il sistema, anzi credo che non abbiano neanche tutti i soldi da restituirci, quindi succederebbe un bel 48!!

    Guardiamo con la benzina cosa fanno, loro l' aumentano tanto sanno che anche se si fanno appelli via internet per boicottare certe compagnie si sentono forti del fatto che saranno in pochi a farlo ed il gioco continua ed il coltello dalla parte del manico lo hanno sempre i governi!

    L'unione fa la forza!!! Purtroppo però c'è chi l'anima al diavolo se la vende per due soldi e gli ingranaggi di questo schifso sistema sono sempre in movimento grazie a quelle persone!

    RispondiElimina
  24. @Sandro
    è esattamente quello che penso io.
    Comunque qualche problemino le banche italiane sembrano averlo:
    http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=News&file=article&sid=6934
    Personalmente ho notizie di molte persone che di prestiti non vogliono più sentirne parlare,me compreso.

    RispondiElimina
  25. Dato che si parla di sistema economico, segnalo a tutti questo articolo del global research dal titolo piuttosto esplicito "The Global Economic Crisis: Riots, Rebellion and Revolution"

    http://www.globalresearch.ca/index.php?context=va&aid=18529

    Aspetta che la gente inizi a comprendere quale sistema di conoscenze ha ereditato e introitato in questi secoli e vedremo.
    Mi associo a Zhou Enlai (capo del governo cinese dal 1949 al '76) quando gli fu chiesta un' opinione sulla Rivoluzione Francese. Egli rispose che era troppo presto per giudicare.
    Appunto.

    RispondiElimina
  26. "Si ma non mi pare che Teller parli di intossicare ed uccidere."

    infatti, teller è stato definito da molti "il più grande criminale della storia". sapete, per aver inventato la bomba H. perchè giustamente non bastava la bomba atomica normale, ci voleva qualcosa che potesse far finire il mondo.

    così per un paragone, anche i vaccini sono stati pensati per "far del bene"; ma poi sappiamo (ed abbiamo visto ultimamente) a cosa mirano le case farmaceutiche.

    "si va all'aeroporto insieme si blocca un aereo che dite voi e si fa tutte le analisi dell'occorenza, pezzo per pezzo."

    tu provaci e vedi cosa succede. poi già che ci siamo andiamo tutti assieme alla base di aviano e giochiamo con le atomiche, e poi andiamo a ghedi e prendiamo in prestito un bombardiere dagli americani e ci facciamo un giro per i cieli italiani.
    Arthur o tu sei molto giovane, o non sai di cosa stai parlando, assolutamente senza offesa

    cambiando discorso, scrivo qua per l'utente youtube "ferro809" che sono sicuro leggerà:

    non perdere tempo all'aeroporto di pisa, perchè gli aerei bianchi senza insegne non ci sono. non sono stupidi e data la visuale che si ha da fuori non usano quell'aeroporto per voli sospetti. tuttavia i ryanair e l'air-one sono aerei equipaggiati per l'irrorazione. putroppo però questo non è possibile provarlo.

    quindi dico: non perdere tempo all'aeroporto di pisa, perchè è inutile.

    un'altra cosa che si può fare a pisa è questa: c'è sempre qualche soldato che fa "jogging", e si può benissimo chiedergli, attraverso la rete, cosa pensa delle scie. io ci ho provato con due militari dell'areonautica. appena hanno capito di cosa parlavo, sono andati via senza nemmeno rispondermi e facendo finta di nulla

    per farvi capire: c'è un cancello all'aeroporto, dove passano sempre i militari (aeronautica) che si allenano. volendo uno può anche mettere striscioni, volantini e cose del genere.....

    RispondiElimina
  27. Anche chi usava la dicitura "soluzione finale", evitava il termine "gassare" ed il verbo "uccidere".

    RispondiElimina
  28. Arturo ha ragione. Certe battute lasciano il tempo che trovano. Basta vedere che cosa succede ei ragazzi del "No Dal Molin", non appena si muovono per protestare legittimamente contro l'invasione della loro terra da parte degli storici finanziatori di Hitler.

    RispondiElimina
  29. Ho detto non c'è niente da fare come intercalare del discorso.Comunque qui a parlare delle scie chimiche a cominciare dai parenti, rimangono tutti dubbiosi e molto restii a crederci.Io noto una cecità da lavaggio del cervello impressionante.Ho letto per anni libri su altri argomenti ma ultimamente mi è venuto il desiderio di leggere i testi sulla manipolazione mentale di massa,perchè qui tra lo spettacolo tragi-hollywoodiano delle torri gemelle e il gioco di illusione ottica delle scie di "condensa", mi sembra che siamo finiti tutti dentro Matrix.

    RispondiElimina
  30. @ francesca

    Tranquilla anch'io trovo le tue stesse difficoltà. La redemption della conversion è piuttosto bassa ma non zero. Ogni tanto trovo qualcuno che inizia il percorso di risveglio completo ...

    E a proposito di manipolazione mentale e Matrix non ci manca molto a capire che cosa significhi veramente Christna Jezeus, Is-Ra-El, e a mettere in discussione tutto ciò che sappiamo e abbiamo appreso fin d'ora.

    Non c'entra nulla ma ieri ho visto Amadeus in cui si dipingeva un musicista genio e sregolatezza in cui alla fine proprio per quello stile di vita moriva giovane. E perdente diventa anche Salieri (= folle) che lo aveva invidiato.

    La manipolazione è bestiale, Mozart era proprio il contrario di quello dipinto e da quello che poteva anche vedere in lui Salieri. Era intellegentissimo (forse insieme a Platone, Leonardo e Dante i più grandi della storia)e non solo nella musica, sapeva 4 lingue + il latino, aveva una biblioteca di titoli selezionatissimi, componeva versi, appartenente alla Massoneria aveva fondato una setta parallela, ma soprattutto aveva in mente un progetto di purificazione dagli "elementi" dell'uomo che lo rappresenta in termini pratici nella sua opera più grande "Il flauto magico".

    Perchè ciò? Perchè travisare la storia, di cosa parliamo allora? Beh è sul piano morale che bisogna interpretare il film: il messaggio sotteso è chiaro. Meglio essere umili (come dei tanti Papageno) e obbedienti al sistema che geniali, si rischia di morire anzitempo ...

    RispondiElimina
  31. Francesca, Ron, pochi sono i risvegliati: i figli di Seth sono un numero esiguo.

    Ciao

    RispondiElimina
  32. Guardate questo video

    http://www.ktvl.com/sections/weather/7dayoutlook/

    alla destra della pagina da 1:10 circa in cui il tipo del meteo dice: "che ci crediate o no quelle non sono nuvole ma aerei militari che fanno esercitazioni anti radar rilasciando il cosidetto CHAFF fatto di pezzetti di alluminio carta metallizzata e plastica. Si stanno esercitando, loro non ve lo confermeranno, ma io sono stato nei marines per molti anni e vi dico che è cosi."

    Insomma adesso lo ammettono pure nei bollettini meteo, però ovviamente parlano di semplici esercitazioni anti radar......ma non sanno più cosa inventrasi per continuare a raccontare balle

    RispondiElimina
  33. Ciao stringdome_2005, grazie per la preziosa segnalazione. Almeno lì te lo dicono papale papale, mentre qui ti sguinzagliano dietro i cani (e gli orsi volanti) per dire che non è vero.

    RispondiElimina
  34. il meteorologo è stato "invitato" a dire che è "solo chaff".

    queste contromisure radar non sono del tipo "si creano nuvole di chaff lunghe decine di km".

    lo chaff VERO, è di questo tipo

    http://www.youtube.com/watch?v=l4vSajIa904

    quindi parlare di contromisure radar quando vediamo vere e proprie nuvole è semplicemente fuorviante.

    lo chaff non crea nuvole e veli. si tratta solo di una temporanea e piccolissima nube che precipita al suolo alquanto velocemente.

    "io sono stato nei marines e velo dico".....si certo come no.

    flares e chaff (lo chaff si vede poco ma c'è)

    http://www.youtube.com/watch?v=BDJOEnuLPzk

    RispondiElimina
  35. ciao ragazzi

    da qualche parte dobbiamo cominciare,siamo in pochi;e' vero,per ora.mettiamo in moto il meccanismo,diventiamo il cambiamento che voglia,e vedrete che il tempo ci dara' ragione.cambiamo,cambiamo,cambiamo.evitiamo il piu' possibile il sistema.

    ciao
    Sandro

    RispondiElimina
  36. Giustissimo Arturo, cercano di metterci delle pezze con una serie di fanndonie una sopra l'altra. Comunque almeno non è vepore acqueo! Bastardi.

    RispondiElimina
  37. Arturo, su Ryanair sicuro, però io l'altro giorno ho filmato un A340 AirMauritius con diversi tipi di irrorazione, quindi mi sa che son tante le compagnie.

    RispondiElimina
  38. Va rilevato, a mio avviso, che il meteorologo cerca di lanciare un messaggio: non usando il termine tabu "chemtrails", ricorre al vocabolo "chaff" che, da un lato evoca un intervento dei militari criminali, dall'altro è eloquente quanto basta, giacché negli Stati Uniti, "chaff" è talora impiegato come sinonimo di "scie chimiche".

    RispondiElimina
  39. Ciao mi fa piacere che la mia segnalazione vi sia stata d’aiuto. Volevo solo dire che la traduzione che vi ho fatto è molto sommaria. Cioè stavo per uscire di casa e non ho quindi avuto il tempo per tradurre bene parola per parola. Però se vi dovesse servire una taduzione accurata di quel segmento di video ve la posso fare……..Ciao.

    RispondiElimina
  40. Salve! Ho visto anch'io a pisa in agosto i 737 ryanair con quelle "cose" davanti la ventola nelle gondole dei motori ed ho visto anche che venivano riforniti da un camioncino piu' piccolo (ed era l'unico) ma passavano anche altre cisterne.
    Secondo voi i serbatoi chimici vengono caricati da un camion apposito?

    Confermo che i militari e gli operatori alla parola scie fanno finta che tu non esista.

    Straker per piacere dimmi cosa c'è che non va stavolta.
    Grazie infinite ancora.

    Un cittadino dubbioso e non informato sui fatti.

    RispondiElimina
  41. ...Tempo fa parlai del "fenomeno" con certi amici senegalesi...gambiani...insomma extracomunitari...
    Ebbene oggi questi ragazzi paiono molto più preoccupati di tanti italiani con prole...cercano informazioni...e mi aiutano ad informare...
    Fate Voi...

    RispondiElimina
  42. Grazie stringdome_2005, sei molto gentile.

    @ er

    Il rifornimento con camioncino a parte è un trappolone un po' vecchiotto.

    RispondiElimina
  43. Grazie stringdome, segnalazione preziosa la tua.

    Er, non siamo babbei, a differenza di Kattivix.

    RispondiElimina
  44. Mamma mia a bergamo è da 3 giorni che bombardano l'inimmaginabile.
    Poco fa c'era tutto il cielo a linee parallele intervallate da qualcuna orizzontale, e non sto esagerando.
    Verso le 20 la patina si è diradata al punto giusto...ed hanno ripreso con aerei con rotte perpendicolari a lasciare scie compressate. Stiamo peggiorando in maniera esponenziale.

    RispondiElimina
  45. Coperti dai media, dai finti scienziati, dai politici e dalla magistratura, i militari alzano il tiro.

    RispondiElimina
  46. Allora la roba è già nel carburante? Se così perchè solo i ryanair e pochi altri hanno i dispositivi di irrorazione nelle gondole?
    E se solo loro irrorano perchè usano le stesse cisterne degli altri?

    Davvero non capisco. Sarò un bambino delle elementari come dite voi ma a mio avviso tanti elementi non quadrano ne dalla vostra parte ne da quella dei figuri che tanto vi odiano (Certo capsco che i soldi sono una buona una ragione per odiarvi e screditarvi.)

    RispondiElimina
  47. http://www.youtube.com/watch?v=OlKaVb0mjJU

    Swiss Air ?

    RispondiElimina
  48. Certo che il sapere come e dove è aspetto allettante, ma al di là delle tecniche usate, il risultato è quello che vediamo e le indagini del tipo proposto da te e da Arthur dovrebbero essere appannaggio della magistratura. Ma sappiamo bene che i magistrati si devono occupare di Moggi e non hanno tempo per queste bazzecole.

    RispondiElimina
  49. Mr. Jones, gli aerei commerciali non volano così bassi. Quelli che vediamo tutti i giorni e che si distinguono nei dettagli sono aerei militari camuffati da aerei civili. I voli di linea eseguono il loro lavoro su quote maggiori e raramente li si può scorgere dal basso, se non come un puntino. Ad ogni modo sciano anche loro per rispettare il programma Teller.

    RispondiElimina
  50. @er
    ...sorry se m intrometto...
    T puoi fare una cultura interessandoti personalmente del problema...così come ho fatto io...e molti altri d Noi...quindi già se cerchi in rete potrai trovare parecchio materiale...cosicchè potrai trarre le dovute conclusioni...perchè scusa se te lo dico...a porti così dai l idea del deb...unker ...innocente ...smarrito...sconsclusionato!
    P.s. Quali soldi scusa...?

    RispondiElimina
  51. Grazie Straker per il chiarimento !
    Carichero' la ripresa (normalmente chimica,piu'spruzzi dall'apu),di un aereo miltare abbastanza grosso,quasi fa paura..embe...il militarismo è come dire ORRORE !

    RispondiElimina
  52. Mr. Jones, hai Waspdue/NIgrelli da bloccare sul tuo canale. E' già arrivato a spammare cacchiate.

    RispondiElimina
  53. Stone grazie mille dei consigli ti ringrazio ma vedi è che con le mie possibilià limitate seguo la questione da quando ci fu' il putiferio sul forum che seguivo di MD-80 a proposito del falso fuel dumping.

    Il fatto è che ho letto tutto e il contrario di tutto e, ad oggi, ho capito solo due cose:

    -organizzazioni potentissime pagano cifre folli per diffondere veleni e finanziare disinformatori accanitissimi
    -questo blog è una piccola "cripta" di ricercatori su temi cospirazionistici ad un livello piu' profondo ed attento di tutte le altre (in italiano).

    Il resto non so.
    Scusate se passo da disinformatore ma non capisco molte cose.
    Ho però capito che molti odiano Straker e deve esserci un motivo serio.

    RispondiElimina
  54. A proposito del falso fuel dumping di MD80, faccio notare che alla fine sono sparite anche le foto falsificate ma spacciate per vere ed i fotogrammi originali non sono mai stati pubblicati.

    RispondiElimina
  55. Il video che vi avevo segnalato ora è anche stato postato su you tube

    http://www.youtube.com/watch?v=XS8ahQgy5hM

    questa è la trascrizione parola per parola, comincia a 1:05

    “We got a bit of a unusual situation. Now, this first portion of the radar cycle fairly blend and typical, but then you see these bands of very distinct cloud cover moving into the region.”

    “That is not rain, that is not snow. Believe it or not, military aircraft flying through the region and dropping ‘Chaff‘. Small bits of aluminum, sometimes it’s made of plastic or even metallised paper products. It’s used as an anti radar issue and obviously they’re practicing.”

    “Now they won’t confirm that, but I was in the marine corps for many years and I tell you right now… that’s what it is.”

    ....non penso che ci siano problemi adesso per chi vuole tradurre fedelmente......ciao!!!!

    RispondiElimina
  56. ah dimenticavo quì si vede bene un C 130 che rilascia chaff

    http://www.youtube.com/watch?v=BDJOEnuLPzk

    RispondiElimina
  57. Dal meteo tg5 di questa mattina ore 07;15 circa: nord ovest cielo soleggiato, in giornata "VELATURE" (è già un considerevole passo in avanti dato che non vengono più considerate innocue).
    Perchè non le chiamano con il loro nome? CHEMTRAILS è la dicitura corretta.
    Ad ogni buon conto, poco dopo il sorgere del sole il cielo era solcato da cinque/sei linee in diverse direzioni. Ennesima giornata di aerosol, il tutto mentre la gente dorme sonni beati, senza accorgersi di nulla.


    P.S.: Nei titoli dei giornali, c'era un trafiletto interessante: "2013 in Italia nascerà la terza repubblica". Temo già il peggio.

    P.P.S.: @francesca non te la prendere, la gente preferisce non vedere o non sentire. Stiamo facendo la fine dei ranocchi bolliti nella pentola, ma sono in pochi quelli agili a saltar fuori dall'acqua bollente. A titolo esemplificativo ti segnalo che ho postato un abum fotografico di chemtrails su facebook su 57 amici solo 2 lo hanno commentato. Uno per schernirmi e l'altro perchè pensa che ci sia qualcosa di preoccupante. Uno su cinquantasette...

    RispondiElimina
  58. @er
    il motivo Serio...è che dice la Verità...
    T basta...?
    Scusa ma i soldi a cui T riferivi...? sono curioso...cosa intendevi...?

    RispondiElimina
  59. Grazie mille, stringdome_2005, intanto lo avevo "grabbato" anche io. Sono ammissioni importanti.

    RispondiElimina
  60. inizio di giornata drammatico, e tutto guarda caso in direzione est, cosa c'è a est la mattina?
    http://img441.imageshack.us/gal.php?g=10042010210.jpg

    RispondiElimina
  61. @er
    forse con "camioncino più piccolo" ti riferisci a quelli "scarico merda"...avevo letto qualcosa, ma se sia attendibile o no chissa!
    Non te ne avere a male, ma sui blog, forum girano di quei quaquaraquà che non ti immagini neanche. Molti lavoran di fino, teneri e bonari, ma son pur sempre debunker; non son tutti li solo ad insultare.

    RispondiElimina
  62. Infatti è un fiorire di trappole come questa che, casualmente, ci è stata segnalata ieri, direttamente in un commento al post "La disfatta dei cloni".

    RispondiElimina
  63. Giornata da incubo,cielo inguardabile e scie a iosa con incroci di tutti i tipi e poi certi mentitori venduti di professione mettono foto di cieli azzurri,ma andate a ca***e.

    RispondiElimina
  64. Notizia importante.

    http://www.lastampa.it/redazione/cmsSezioni/esteri/201004articoli/53993girata.asp

    RispondiElimina
  65. Zret, ho visto. Cosa significa secondo te? A me sembra altamente sospetto ... ma non riesco a connettere i puntini.

    RispondiElimina
  66. Ron, bisogna approfondire. Può essere che il governo polacco fosse contrario ad alcuni efferati e criminali piani delle élites sataniste? Allora si capirebbe il motivo dell'incidente aereo. Ricordo che il ministro della sanità della Polonia si oppose, rara avis, alle vaccinazioni. Una ritorsione?

    Ciao

    RispondiElimina
  67. Si Zret, pensavo anch'io a quello. Ma penso ci sia dell'altro. Ad esempio il rifiuto di comprare altro debito americano. Comunque sempre collegato alle elites.
    Secondo te sataniste o luciferine? Le elites sembrano divise in queste due correnti.

    RispondiElimina
  68. PS. a proposito di Satana che significa alieno in babilonese, fa specie vedere il fumetto in bocca a uno del Cicap che dice appunto alieni. Sembra quasi la dichiarazione di un programma di intenti ...

    RispondiElimina
  69. Gigetto, lo scenario è sempre simile, ma sempre più brutto, anche qui in Liguria con cielo sulfureo, nel vero senso della parola.

    Ron, esistono varie fazioni tra le élites, ad esempio Rotschild contro Rockfeller, Opus Dei contro Sion, Luciferini contro Satanisti etc, ma, mentre sul fine ultimo sono tutti d'accordo, sui mezzi e sui tempi ogni tanto divergono e litigano. Lo scopo finale è impiantare un microchip in tutti per poi...

    Altre riflessioni in merito trovi nell'articolo L'invasione invisibile su Zretblog e nel commento di Paolo e mio.

    Ciao

    RispondiElimina
  70. Ron, dove hai trovato questa etimologia di Satan?

    Mortocutti nega gli alieni e schernisce chi "crede" negli alieni, ma sa...

    RispondiElimina
  71. http://zret.blogspot.com/2010/04/linvasione-invisibile.html

    RispondiElimina
  72. Anche qui sti figli di zoccola,e i politici tutti a 90!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  73. Zret
    Hai ragione mi sono confuso satan significa nemico o avversario

    RispondiElimina
  74. Zret ad ogni modo l'avevo letto qualche tempo fa qui

    http://mikeplato.myblog.it/archive/2010/03/29/dei-diavoli-chiese-e-sette.html

    insieme ad altri intriganti aspetti sugli illuminati, le sette sataniche e i racconti delle persone che dicono di essere rapite dagli alieni. Forse robaccia, eppure ho trovato qualche spunto antropologico e archetipico.

    Ad ogni modo tornando alla Polonia. Notavo che era l'unica nazione con PIL positivo nel 2009

    http://epp.eurostat.ec.europa.eu/tgm/refreshTableAction.do?tab=table&plugin=1&pcode=teina011&language=en

    E duesto può essere senz'altro un segnale di qualche rilievo!

    RispondiElimina
  75. Alquanto controverso, Ron, il testo da te segnalato di Malanga e riportato sul blog di Mike Plato. Tuttavia qualcosa Malanga ha intuito, ad esempio che gli Altri sono tra noi e spesso malevoli.

    Non sono riuscito a stabilire se nell'incidente aereo è deceduto anche il ministro della sanità. Spero di no.

    Ciao

    RispondiElimina
  76. "A bordo del Tupolev Tu-154 (aereo russo) anche il governatore della Banca Centrale polacca Slawomir Skrzypek, il capo di Stato maggiore Frantiszek Gagor, il vice presidente del Pis (il partito conservatore dei gemelli Kaczynski) Przemyslaw Gosiewski, il viceministro degli Esteri Andrzej Kremer, l'ex presidente Ryszard Kaczorowski, il vicepresidente del Parlamento, Jerzy Smajdinski, il capo della cancelleria presidenziale Wladyslaw Stasiak, il capo dell'Istituto per la memoria nazionale, Janusz Kurtyka, il capo dell'Ufficio per la sicurezza nazionale Aleksandr Szczyglo, il segretario di stato alla presidenza Pawel Wypych e il sottosegretario Mariusz Handzlik, più numerosi deputati del partito del presidente, Pis (Diritto e Giustizia, conservatore)".

    RispondiElimina
  77. Nooooo a bordo c'erano anche 13 (13?)ministri quasi sicuramente anche quello della sanità anche se spero vivamente di no.Sono sempre piu' convinto che esiste una enorme cospirazione ai danni del genere umano non puo' essere altrimenti.

    RispondiElimina
  78. Forse lo sapete già, ma le normative edilizie si stanno adeguando al protocollo di kyoto, e negli edifici di nuova costruzione sarà necessario recuperare e riutilizzare le acque piovane.
    Ecco alcuni esempi di requisiti edilizi:

    www.comune.castenaso.bo.it/.../RELAZIONE+TECNICA+E+REQUISITI+COGENTI.pdf
    Nella pagina 4 del pdf "Recupero per usi compatibili delle acque meteoriche provenienti dalle coperture"

    http://www.comune.sassari.it/comune/regolamenti/energetico_ambientale.htm
    "Gli interventi edilizi sopra descritti dovranno prevedere la predisposizione della rete idrica duale tale da consentire:
    1) il riuso dell’acqua piovana raccolta dal tetto;"

    Dovremo farci lo sciampo, lavarci i denti e magari anche cucinare con le scie?

    (A Modena è una catastrofe, cielo lattiginoso e a scacchi.)

    RispondiElimina
  79. oggi velature militari ovunque.
    complimenti ai piloti

    deve essere lo "chaff"......

    RispondiElimina
  80. A quanto pare oggi l'Italia intera è sotto attacco e le istituzioni che fanno?.
    DORMONO!.

    RispondiElimina
  81. Spaventoso! Spuntano da ogni dove e sono scesi tutti in campo: dai tupolev ai 340! Altro che vivere all'aria aperta con giornate del genere!!! Ma poi tanto anche in casa l'aria è la stessa. Qui oggi 22 gradi e pr domani prevedono 10 la max e 4 la min! mmh

    Praticamente nell'incidente tutta la classe dirigente polacca è morta!

    RispondiElimina
  82. Giornata da incubo, incrocio incessante di aerei dalle prime luci di stamattina, e da quello che leggo negli altri commenti è così in tutta Italia!
    Riesce difficile credere che stiano facendo la stessa cosa con la stessa intensità nel resto d'europa e del mondo!
    Invece è certo che se in quell'aereo in russia avesse viaggiato l'intero governo italiano non ci sarebbe stato nessun incidente... :(

    @frittomister: l'acqua piovana è quella che avvelena i nostri orti e le nostre falde acquifere, il guaio è che la stiamo già "riusando", che ce lo impongano o meno.

    RispondiElimina
  83. Si Jack, ho sentito uno di quegli orridi meteorologi televisivi blaterare dell'arrivo di un fronte freddo da nord-est, con piogge già da stasera sul versante orientale. Se è vero saranno piogge tossiche come ormai lo sono sempre.
    La perturbazione? Sono LORO la perturbazione. Idem per il fronte freddo.

    RispondiElimina
  84. Zret
    Incidente Polonia: aggiungo che oltre ad aver il PIL in crescita il paese stava nazionalizzato parte del sistema bancario (e per questo motivo era in crescita). Hanno colpito uno per avvisare tutti gli altri. Ma secondo te ci arriviamo al 2013? A quando i visigoti?
    Tra l'altro segnalo l'articolo di italia oggi sul caso pedofilia & vaticano (naturalmente quella qui è una delle concause dello scandalo che coinvolge anche altri settori nascosti)

    http://www.italiaoggi.it/giornali/dettaglio_giornali.asp?preview=false&accessMode=FA&id=1652674&codiciTestate=1

    @ Straker: qui a Nord Est di Milano le cose vanno un po' meglio. Ci hanno pensato questa notte credo almeno a giudicare dalle tracce in cielo.

    RispondiElimina
  85. Le istituzioni cooperano alacremente.

    Scenario da incubo.

    Usiamo e beviamo già la baracqua.

    RispondiElimina
  86. Orsovolante,ma che cazzo fanno i tuoi "colleghi" ci stanno avvelenado tutti,svegliatevi una buona volta.

    RispondiElimina
  87. Letto un commento su sciechimiche.org di un utente sulla giornata di oggi:Autorità tutte omertose però forse la mafia è più sensibile!.
    Vuoi vedere che "forse" ha ragione?.
    Ministro Maroni ma non siamo padroni a casa nostra?.

    RispondiElimina
  88. Gonzovolante è decollato, ma non è lontano il giorno in cui sarà decollato.

    RispondiElimina
  89. Damocle, approfitto del tuo commento per ricordare che, sebbene moltissimi utenti del forum di sciechimiche.org siano persone degnissime, il sito in oggetto è controllato e gestito dai servizi. E' un portale civetta ed i moderatori del forum sono figuri abituati a diffamare ed a calunniare. Rammento, ad esempio, gli inqualificabili Reverendo Stone e Darko.

    Maroni? Meglio tacere.

    RispondiElimina
  90. Zret,infatti mi riferivo al commento di un utente secondo me in buona fede.

    RispondiElimina
  91. Per chiarire intendevo i soldi che vengono offerti a tali individui per disinformare e offendere con tale vigore che non ha nulla di spontaneo.
    E' chiaro che i soldi uccidono la verità ma tant'è i piu' cadono nella trappola.

    Voglio ribadire che cio' che non ho ancora capito però è se si tratta di:

    1 "qualche aereo militare specializzato"
    2 alcune compagnie civili con speciali attrezzature per i giorni che servono
    3 tutte le compagnie ogni volta con adittivo in tutto il carburante(e la perisistenza delle scie è data da umidità e temperatura)
    4 tutti i casi insieme appassionatamente ogni giorno con maggiore concentrazione sulle città.

    Potreste solamente evidenziare il numero giusto stavolta?
    Grazie infinite ancora!

    RispondiElimina
  92. @ er

    Si tratta di un lavoro concertato unendo le forze di aviazione civile e militare, col pieno avallo dei governi e della quasi totalità delle compagnie civili low cost.

    Gli aerei di linea si occupano di coprire di alllunminio e bario gli strati di atmosfera compresi tra 7000 e 13000 metri, mentre gli aerei militari si occupano di disperdere biossido di zolfo, rame, litio smartdust ed altre leccornie a quote medio basse (le quote di solito assegnate ai voli militari).

    La dispersione avviene indifferentemente per mezzo di irroratori appositi posti sulla parte anteriore della conchiglia motore (seguendo il flusso che non va nella camera di combustione) e/o con additivi già contenuti nei carburanti "di serie" (vedi Stadis 450). Il sistema ad irroratori sui piani alari è prerogativa di alcuni velivoli militari. Non tutti; la maggior parte impiega additivi e/o irroratori stile RayanAir nella gondola motore, così che il flusso della scia sembra condensa che proviene dai gas di scarico.

    I sempre più frequenti casi (di cui tratteremo) di sindromi neurotossiche da contaminazione a bordo (vedi il caso di Torino - fumi tossici in cabina - sul quale fu costruito il caso del falso Fuel Dumping dal forum di MD-80.it).

    In pratica i progetti di Teller sono una realtà da anni e su di essi si basa (e si nasconde) il progetto, ben pià articolato dell'aeronautica militare statunitense. Secondo fonte militare francese esistono oltre 400 piani di irrorazione sia chimica sia batteriologica.

    Non esistono comandi di azionamento a bordo sui velivoli civili. Le irrorazioni vengono interamente gestite via satellite e senza alcun intervento o interazione da parte dei piloti, i quali però, sono al corrente di buona parte del piano in atto. Nessuno parla, altrimenti viene licenziato. I pochi che si sbottonano, stanno cercando di far conoscere il problema attraverso quella che loro definisscono "aerotoxic syndrome".

    Spero di essere stato esaustivo.

    RispondiElimina
  93. Ultima cosa: gli aerei normali non producono quasi mai scie, come evidenziato in questo filmato.

    Il fenomeno della condensazione è così raro che nemmeno esiteva il termine "contrail" prima del 1947.

    RispondiElimina
  94. Finalmente! Straker ti scongiuro fai un post del blog specifico con questa spiegazione! Ora ho capito! Ti ringrazio enormemente e chiedo scusa se per ottenere delucidazioni ho causato stress e malcontento.

    Non mollare!

    RispondiElimina
  95. Non mancherà occasione. Me ne occuperò.

    RispondiElimina
  96. Pensare che a scuola tanti anni fa ci insegnavano a leggere più di un quotidiano e a fare la comparazione degli articoli al fine di sviluppare il senso critico.Dall' esperienza delle mie figlie ho visto che non impartiscono più questo tipo di lezioni.Mi chiedo quanto anche nei licei facciano spremere le meningi agli alunni affinchè imparino a non bere tutto quello che viene loro raccontato.Ci sono state sempre larghe fasce della popolazione tenute nell' ignoranza, ma adesso pare che la stessa abbia raggiunto anche i ceti medio alti che un tempo un pochetto si salvavano.

    RispondiElimina
  97. La Gabbanella ha dimostrato stasera di essere organica al sistema.

    RispondiElimina

ATTENZIONE! I commenti sono sottoposti a moderazione (esclusi gli utenti autorizzati) prima della loro eventuale pubblicazione.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis