lunedì 23 agosto 2010

La ionosfera come arma esotica

Abbiamo raccolto alcune informazioni che dimostrano l'esistenza di tecnologie atte a modificare la ionosfera per gli scopi più disparati: migliorare le telecomunicazioni, causare sommovimenti tellurici, creare aurore artificiali, generare luci nel cielo... I negazionisti asseriscono che non è possibile intervenire sulla ionosfera in modo significativo, ma tali affermazioni sono smentite, come tutti gli altri "argomenti" addotti dagli occultatori. E' sufficiente, infatti, compiere delle ricerche e collegarle agli eventi anche singolari che sono occorsi in questi ultimi anni per inferire che tecnologie militari molto sofisticate e spesso distruttive sono impiegate non solo in operazioni di controllo climatico e geo-fisico, ma anche in settori "esotici", come la formazione di spirali celesti.

In un articolo dal titolo "Creazione di emissioni ottiche visibili artificiali nell'aurora attraverso radio-onde ad alta potenza", pubblicato sulla rivista Nature, si legge quanto segue.

"La generazione di luci artificiali nel cielo per mezzo di onde radio ad alta potenza, che interagiscono con il plasma ionosferico, è stata prevista sin dai primi giorni dell'esplorazione radio dell'alta atmosfera, con applicazioni che spaziano dall'illuminazione notturna delle strade alle misurazioni atmosferiche. Emissioni ottiche deboli sono state prodotte per decenni in esperimenti di riscaldamento della ionosfera. Sono tests che sono serviti da indicatori chiave circa l'accelerazione degli elettroni, l'aumento termico ed altri effetti relativi alle interazioni onda-particella nel plasma, interazioni non completamente comprese, in condizioni difficili da replicare in laboratorio.[...] Da segnalare le osservazioni di emissioni radio-ottiche sufficientemente luminose da essere viste ad occhio nudo e prodotte non nella tranquilla ionosfera, ma nel bel mezzo di una pulsante aurora boreale. Questo potrebbe aprire la porta ad applicazioni visive basate sul riscaldamento della ionosfera".

Questi studi risalgono alla metà degli anni '80 del XX secolo: uno dei pionieri è stato Paul A. Bernhardt. Il dottor Bernhardt è un fisico della "Plasma Physics Division" al Naval Research Laboratory. Lo scienziato recentemente è stato nominato membro dell’"Institute for electrical and electronics engineers" (I.E.E.E.), per i suoi contributi nella modificazione del plasma, attraverso onde radio ad alta potenza. Bernhardt, le cui credenziali sono di tutto rispetto – è precisato nel suo curriculum – si è interessato dell’alterazione della ionosfera anche con la diffusione di sostanze chimiche. In questo modo è riuscito, dal 1985 al 1999, usando gli apparati di Arecibo a Puerto Rico, ma anche quelli di Niznhy Novgorod, in Russia, a registrare le prime aurore artificiali a medie latitudini, collaborando con tecnici e ricercatori impegnati nel nefando progetto H.A.A.R.P. Ufficialmente gli studi e gli esperimenti di questo apprendista stregone sono volti a migliorare le trasmissioni radio del sistema G.P.S. e ad investigare le irregolarità della ionosfera.

Il nesso H.A.A.R.P. - ionosfera (correlazione pervicacemente rigettata dai disinformatori vecchi e nuovi) fu, tra gli altri, evidenziato dal giornalista investigativo canadese Serge Monast, scomparso nel dicembre del 2006, a causa di un infarto che qualcuno considera sospetto (cloruro di potassio?). Monast diffuse delle notizie fornitegli dal Colonnello, John Alexander. Alexander, ufficiale dell'esercito statunitense, ormai in pensione, ha rivelato che, da alcuni anni, i militari stanno collaudando sistemi per la creazione di ologrammi in sinergia con armi avveniristiche e strumenti per il controllo mentale. Fondamentale è l'impiego di onde radio per influire sul comportamento e sull'attività cerebrale. Nel 1994 Monast scrisse: “La nuova tecnologia è stata progettata e costruita per rintracciare e sorvegliare le persone in tutto il mondo. Rifiutarsi di vedere e riconoscere questo obiettivo, che è quello di asservire intere popolazioni, è negare la creazione della religione e del governo, facenti capo al Nuovo ordine mondiale".


Fonti:

Dr Paul Bernhardt Elected I.E.E.E. Fellow, 2006
A. Forgione, Le spirali celesti ed il Nuovo ordine mondiale, 2010






Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.


Chi è Wasp? CLICCA QUI

CHEMTRAILS DATA

Range finder: come si sono svolti i fatti

161 commenti:

  1. Credo che già sia stato segnalato nei commenti all'articolo precedente, ma non ricordo. Quindi, a seguire, il link all'articolo di ComeDonChisciotte "GEOINGEGNERIA ATMOSFERICA: MANIPOLAZIONI CLIMATICHE,SCIE DI CONDENSAZIONE E SCIE CHIMICHE.

    Nello scorrere l'articolo, ho notato che è lo stesso che segnalai, in lingua originale dal sito Global Research, qualche settimana fa.

    Dai commenti ho visto quello di Zret. Secondo me, a parte alcune eccezioni - tipo i giullari dei disinformatori - se se ne parla è sempre meglio.

    Per finire, una piccola chicca sul fronte dei cereali:

    Il super-frumento creato dagli israelianiE il sogno del grano da fare con la Siria.

    P.S.
    Grandi questi israeliani, coincidenza vuole che il tutto venga divulgato alla luce di ciò che è avvenuto in Russia e, quindi, della dimunuzione del frumento da esportare.

    RispondiElimina
  2. Ciao Luca,

    l'articolo è un'accozzaglia di confuse e non del tutto veritiere informazioni, dato che il perno del testo si basa su un fantomatico progetto anti global warming. Scie di condensa persistenti!? Noi sappiamo che è piuttosto il contrario e, visto che volano anche di notte, ne abbiamo la dimostrazione. Comunque alcuni punti possono esserci utili.

    Per quanto concerne il Gruppo Belfort ed il documento da loro redatto, appunto, caliamo un velo pietoso: uno "studio" che cita i falsi fotografici del secondo conflitto mondiale ed il (noto a tutti) sito di disinformazione "contrailsscience.com" (gestito da italiani che si spacciano per statunitensi) come riferimento...

    http://www.tanker-enemy.tv/false-contrails.htm
    http://www.tanker-enemy.tv/memphis-belle-hoax.htm
    http://www.tankerenemy.com/2009/01/i-due-libri-contraffatti-da.html

    ... Beh, fa dubitare davvero sulla buona fede dei redattori.

    RispondiElimina
  3. Il brogliaccio pubblicato da CDC è disinformazione mascherata, uno zibaldone costruito per confondere tutto. Il Gruppo Belfort è come l'équipe di sciechimiche.org, una masnada di guitti falsi e bugiardi, ma con "credenziali" di ricercatori indipendenti.

    Perché CDC non pubblica articoli seri e coerenti sulle scie di scienziati, come quelli scritti da Michael Castle, invece che questi sciagurati scartafacci? Un mistero poco misterioso. Stendiamo un drappo pietoso sui commenti, tranne poche eccezioni.

    Ciao

    RispondiElimina
  4. L'intelligente commento di Brunotto.

    "Mah ... questo qui le "vede" dopo 20 anni(un mondo di orbi ??? ), come tipi come Giulietto Chiesa si accorgono dell' 11/9 solo dopo 10 anni ... "QUESTA" secondo me è una strategia: far perdere tempo e cervello su cose ORMAI MESSE IN PRATICA ..... dicutendone ancora la veridicità, invece che discutere come difendersi, o semplicemente "cosa fare" .... ecco, anche così si fa la propaganda ...... andando sempre alla riscoperta della ruota, invece di mettersi ad usarla."

    RispondiElimina
  5. Anche Esca ha capito:

    “Uno specifico apparato di generazione di scie di condensazione, che produce polveri sottili, in grado di disperdere vari tipi di composti. Il materiale usato è composto per l'85% da particelle metalliche e per il 15% da silicio colloidale e gel di silicio, in modo da produrre una scia di condensazione stabile, con un periodo di permanenza che varia da una a due settimane”. UNA SIMILE SCIA SI PUO’ DEFINIRE IN QUALUNQUE MODO TRANNE CHE “DI CONDENSAZIONE”. LA CONDENSA NON DURA SETTIMANE. Già da qua emerge l'ambiguità di chi ha affrontato l'articolo. DIFFIDATE DI CHI SOSTIENE CHE LE SCIE CHIMICHE SONO PER IL BENE. Come ben noto alle persone che hanno commentato, giustamente, gli additivi spruzzati dagli aerei, per lo più metalli in forma di nanoparticelle (tralasciando in questo contesto la parte biologica non meno dannosa) causano malattie terribili e mortali o fortemente invalidanti. Anche se gli esperti fingono di interessarsi allo studio delle conseguenze sulla salute umana, è tutta una menzogna: provate a chiedere aiuto o spiegazioni alle ARPA e vedete cosa vi rispondono, se vi rispondono. NEGANO. Togliamo il fattore riscaldamento globale che è risultato essere un’invenzione di comodo, cosa resta? Le scie chimiche. Perché? “Entrambi sono essenzialmente strumenti militari, che hanno la possibilità di divenire offensivi se necessario. Comunque, dato che molti riscaldatori ionosferici sono installati in varie parti del globo, si presume che ci sia un'intensa collaborazione tra i governi, affinché entro il 2025 si raggiungano due obiettivi: controllare il tempo atmosferico e quindi il pianeta”. Dicono che vogliono mitigare il riscaldamento planetario, ma si dà il caso che dopo due giorni di cielo limpido senza irrorazioni, è sufficiente il passaggio di aerei militari irroranti scie persistenti o effimere per fare AUMENTARE drasticamente la temperatura nell'arco di un'ora al massimo, rendendo insopportabile l'esposizione solare ed il clima soffocante come un forno a microonde".

    RispondiElimina
  6. Qui stanno operando un disastro immane. Altro che voto. Alla forca!

    RispondiElimina
  7. Un attacco impressionante! Alla gogna!

    RispondiElimina
  8. Si suppone che siano in grado di proiettare qualunque film faccia al caso loro, con questa tecnologia ormai riconosciuta: la visita da parte di eserciti di mostri e simili (altro che la Madonna). Penso che gli scettici avrebbero modo di rimanere con la bocca aperta, molto più di quanto è accaduto con l'apparizione della spirale nel cielo e la cosa toglierebbe loro quella tendenza a voler confutare ad ogni costo certi fatti come teorie pazzoidi.
    Ciao.

    RispondiElimina
  9. Ciao a tutti,
    quale é il link di Esca?grazie

    RispondiElimina
  10. Attacco devastante anche sul basso Piemonte. Aria soffocante e irrespirabile!
    Ho il disgusto per le istituzioni che hanno portato alla rovina questo paese.
    Gli artefeci e i complici di questo massacro dovranno pagare caro. Le azioni non sono mai prive di conseguenze e tantomeno le vostre malefatte lo saranno.

    RispondiElimina
  11. Antonella, Esca ha commentato lo scandaloso articolo su CDC, gentilmente segnalato dall'amico Luka.

    Sì, Ginger, altro che Madonne! Ne vedremo delle belle.

    Gigettosix, veramente l'aria è irrespirabile oggi. Si asfissia.

    Ciao

    RispondiElimina
  12. E siamo in tema.

    HAARP, CLIMA E TERREMOTI: UNA ANALISI

    Sul Blog di Controradio Firenze

    Un ricercatore indipendente con particolari interesse nel campo della "Free Energy", lo scritto "HAARP- CLIMA- TERREMOTI", un breve studio divulgativo a riguardo del possibile funzionamento della struttura H.A.A.R.P. e relative implicazioni. L'argomento è ovviamente complesso e le tesi qui sostenute sono particolari ma sostenute da riferimenti a studi ufficiali. Buona lettura.....

    http://quintoelemento.controradio.org/index.php?blog=7&title=haarp_clima_e_terremoti_una_analisi&more=1&c=1&tb=1&pb=1

    RispondiElimina
  13. Anche qui irrorazioni pesanti,afa opprimente.

    RispondiElimina
  14. Esiste una nuova tonalità del colore azzurro: essa è visibile ogni giorno sopra di noi; si chiama AZZURRO SQUALLIDO

    RispondiElimina
  15. Toccata e fuga. Non si sono fermati sino a quando non hanno completamente disciolto tutti i cumuli e stratocumuli presenti sulla zona. Da una sequenza da film di tre aerei alla vota, ora più nessuno. Poi all'E.N.A.V. fingono di non saperne nulla.

    RispondiElimina
  16. quando Zret dice : Perché CDC non pubblica articoli seri e coerenti sulle scie di scienziati, come quelli scritti da Michael Castle, invece che questi sciagurati scartafacci? ti rispondo hai mai visto postato su cdc video in stile september clues? cè gente è stata bannata per aver linkato quel video , buon lavoro.

    RispondiElimina
  17. Lexicon devil, già anni fa comprendemmo che CDC è un sito di un'opposizione voluta ed autorizzata dal sistema. Alcuni pensano sia stato creato dai G.: è possibile. In ogni caso, è un portale assimilabile a molti altri, siti che sono specchietti per le allodole.

    Ciao

    RispondiElimina
  18. Anche qui a napoli oggi nel tardo pomeriggio sono comparse le sie ma essendo uscito tardi non ho avuto modo di vedere gli aerei.
    Faccio un breve riassunto delle mie vacanze "chimiche":
    Sono stato dall'1 all'8 agosto a Circello, un paese del beneventano.
    Qui gli aerei hanno rilasciato scie persistenti per almeno 3 giorni su 7, ed in uno di questi (credo fosse il 3 o il 4) in maniera massiccia:
    ero in piscina, presso un agriturismo e verso metà mattinata hanno iniziato a volare coprendo completamente il cielo. Il risultato è che ho potuto assistere per la prima volta al "miracoloso" fenomeno dell'iridescenza nel cielo, cosa mai vista prima...
    Dal 9 al 17 invece sono stato in salento e dopo 3-4 giorni senza scie (cielo meravigliosamente azzurro, senza alcuna nuvola) per 2-3 giorni, verso il tardo pomeriggio sono apparse le scie, con relativo (e siamo al bis) "arcobaleno" chimico nel cielo.
    Proporrei la creazione di una ironica "Guida Italiana delle scie", con i luoghi dove si possono ammirare le scie "più belle" e più originali...potrebbe essere un modo per scardinare l'indegna ironia di Attivissimo e dei suoi cagnolini

    RispondiElimina
  19. oggi l'aeronautica ha irrorato tonnellate di sostanze......mi hanno detto e leggo anche qui che le irrorazioni erano in tutta italia....e anche in germania ed in francia

    "Perché CDC non pubblica articoli seri e coerenti sulle scie di scienziati, come quelli scritti da Michael Castle, invece che questi sciagurati scartafacci?"

    è meglio parlare di fini e della politica...è più importante. l'altra volta su CDC c'era l'articolo di un tizio che diceva di voler smettere di scrivere su internet...si dava un'importanza eccezionale pur non avendo mai detto o fatto niente di rilevante...e gli utenti scrivevano commenti kilometrici sul perchè si e perchè no....una tristezza infinita.

    vi vorrei far vedere com'è il cielo lungo la costa toscana...ma penso che possiate immaginarlo facilmente

    RispondiElimina
  20. ""Guida Italiana delle scie", con i luoghi dove si possono ammirare le scie "più belle" e più originali...""

    nei dintorni delle basi militari bombardano, letteralmente

    RispondiElimina
  21. identificato altro personaggio uso agli insulti ed alle intimidazioni nei confronti dei gestori di questo blog. Si tratta di un volto già visto nella puntata di Superquark sul C.I.C.A.P.

    Fabio Pulvirenti (C.I.C.A.P.) - Università di Catania (INGV).

    RispondiElimina
  22. Nota: il Pulvirenti era già stato identificato, ma ora ha un volto, che potete trovare sul nostro canale video alla voce "Identified".

    Arturo, qui hanno sciato come dei selvaggi, ma il peggio è, secondo me, che non se ne è accorto nessuno.

    RispondiElimina
  23. VISITOR ANALYSIS
    Referrer No referring link
    Host Name
    IP Address xxx.xxx.x.xxx [Label IP Address]
    Country Italy
    Region Lazio
    City Rome
    ISP Ente Nazionale Assistenza Al Volo

    Visit Length 1 hour 0 mins 5 secs
    VISITOR SYSTEM SPECS
    Browser IE 7.0
    Operating System WinXP
    Resolution Unknown
    Javascript Enabled

    Navigation Path
    Date Time Type WebPage
    23rd August 2010 14:12:08 Page View No referring link
    www.tanker-enemy.tv/enav-ufficio-stampa.htm
    23rd August 2010 14:13:20 Page View No referring link
    www.tanker-enemy.tv/enav-ufficio-stampa.htm
    23rd August 2010 14:13:41 Page View No referring link
    www.tanker-enemy.tv/enav-ufficio-stampa.htm
    23rd August 2010 14:15:39 Page View www.tanker-enemy.tv/enav-ufficio-stampa.htm
    www.tanker-enemy.tv/
    23rd August 2010 14:16:12 Page View No referring link
    www.tanker-enemy.tv/
    23rd August 2010 14:21:37 Page View No referring link
    www.tanker-enemy.tv/enav-ufficio-stampa.htm
    23rd August 2010 14:21:59 Page View www.tanker-enemy.tv/enav-ufficio-stampa.htm
    www.tanker-enemy.tv/
    23rd August 2010 14:22:08 Page View www.tanker-enemy.tv/
    www.tanker-enemy.tv/enav-ufficio-stampa.htm
    23rd August 2010 14:22:25 Page View www.tanker-enemy.tv/enav-ufficio-stampa.htm
    www.tanker-enemy.tv/
    23rd August 2010 14:22:37 Exit Link http://www.tanker-enemy.com/Dati.htm
    23rd August 2010 14:22:51 Page View www.tanker-enemy.com/Dati.htm
    www.tanker-enemy.com/Brevetti.htm
    23rd August 2010 14:23:06 Exit Link http://www.tanker-enemy.tv/
    23rd August 2010 14:23:06 Page View www.tanker-enemy.com/Brevetti.htm

    RispondiElimina
  24. Si, oggi è stata una giornata pesantissima con immense quantità di particolati disperse in atmosfera. Cielo non chimico ma iperchimico.
    Dove intendono arrivare?

    I politici sono ormai alla frutta ed al caffè: una squadra di balordi uno più grosso dell'altro. Però non si trovano lontani dalla loro fine io penso anche fisica.

    Una volta assolto il loro squallido compito di buttare fumo negli occhi alla gente, diventati del tutto inutili saranno soppressi da qualche forma di governo militare. Insomma non vedo un limite al peggio.

    RispondiElimina
  25. Arturo, che tristezza. Scommetto che la nullità cui ti riferisci, tanto per non fare nomi, era Carlo Bertani, quel pallone gonfiato, inutile ed ignorante?

    I lettori, poi, a commentare le sue cazzate (mi si passi il termine: pagina lasciva, vita proba), mentre i militari spargono veleni in quantità industriali.

    Arturo, i veri colpevoli di questo sfacelo non tanto sono gli avvelenatori, ma i vari Bertani con il codazzo di lettori idioti che gli leccano il culo. Hanno altre priorità le anime belle, come Narco Bavaglio.

    Ciao

    RispondiElimina
  26. Paolo, si approssima il plenilunio e così gli scellerati intensificano le operazioni.

    I maneggioni continuano ad illudersi di poter restare sui loro scranni, anche ora che stanno per esalare l'ultimo mefitico respiro.

    Ciao

    RispondiElimina
  27. Tanto per gradire, anche il cielo di Trento è stato oggi martoriato.

    Non è una novità.

    RispondiElimina
  28. Ciao a tutti !

    Oggi qui a Palermo ancora nulla ormai sono 2 mesi di pausa... (forse la mafia locale ha ottenuto interruzioni ....)
    Purtroppo cari miei la situazione rimane comunque tragica la gente si sveglia ma non abbiamo potenti mezzi come la tv... Ancora c'e' molta gente che anche ad alti livelli non e' consapevole di nulla !!!
    Figuriamoci se si riesce a convincere la media della gente che poi e' la stragrande maggioranza.
    Io ormai mi stanco persino a sentirmi da solo ... agli occhi della gente sembro pazzo perche' non mi puo' dar pace che davanti all'evidenza nessuno si accorge di niente e ti prendono pure per scemo !!
    Questi bastardi al regime hanno fatto veramente un ottimo lavoro non c'e' che dire...!! sdradicare le idee comuni dalle persone e' un'impresa piu' che ardua. Ormai lotto con mia moglie e i miei parenti ogni giorno e per giunta vengo deriso...

    vi posto qualche documento interessante (suppongo comunque sia noto gia' a molti) anche se un po' fuori tema..

    http://www.youtube.com/results?search_query=cancro+le+cure+proibite&aq=0

    e inoltre ..... indovinate che fine ha potuto fare Il "terribile" attentatore di Berlusconi Massimo tartaglia ????

    http://www.google.it/search?client=safari&rls=en&q=assolto+tartaglia&ie=UTF-8&oe=UTF-8&redir_esc=&ei=ze5yTIfzLsT_OcCG5fEO

    Povero mondo !!!

    RispondiElimina
  29. Se davvero avessero voluto far fuori Silvio, avevano tutte le informazioni per dimostrare che quell'attentato era una sceneggiata. Eppure... il nulla assoluto e ciò dimostra che tutti i pagliacci sono lì solo per mangiare. E per continuare a mangiare, essi tacciono e spesso collaborano.

    Giovanni, non curarti degli altri. Le cose cambieranno.

    RispondiElimina
  30. E dalla decisione del GUP si capisce come i giudici siano un tutt'uno con il sistema. Una parte dell'ingranaggio.

    RispondiElimina
  31. Una segnalazione non molto piacevole e sulla quale riflettere: Incendi in Russia: la contaminazione radioattiva arriva in Germania.

    Per quanto possa apparire inconcepibile e assurdo le autorità russe non hanno fatto e non stanno facendo il possibile per evitare simili pericoli di contaminazione. Anzi, e per giunta, larga parte della popolazione non è stata avvisata e non sa nulla dei rischi legati a quanto sta avvenendo.

    P.S. Dopo le “innocue velature” ecco spuntare fuori anche gli innocui ("harmless" – "unbedenklich") aumenti della radioattività...

    RispondiElimina
  32. Il problema nasce dal fatto che più che diffondere le informazioni bisogna cercare chi e' predisposto a recepirle... Così diventa impossibile ottenere giustizia.

    RispondiElimina
  33. Caro Giovanni hai tutta la mia solidarietà, mi riconosco in molte delle cose che hai scritto.
    Bisogna andare avanti e continuare a dire la verità su ciò che sta accadendo

    RispondiElimina
  34. Ancora a proposito dell'articolo su CDC, ormai possiamo e dobbiamo dirlo ad alta voce, il documento "Il caso Orange" prodotto dal gruppo Belfort - di cui si incoraggiava la diffusione come se dovesse trattarsi di uno strumento di svolta epocale, è una infima porcheria, un capolavoro di mistificazione. Chiunque abbia provato a leggerlo capirà.
    Più nocivo e pericoloso di quanto possa produrre la fabbrica ufficiale della disinformazione.
    "Come Don Chisciotte?" meglio "Come Don Abbondio"
    Ciao a tutti

    RispondiElimina
  35. Giovanni, comprendo la tua frustrazione: davvero ci si trova di fronte ad un mondo di orbi e di persone che NON vogliono vedere. Sono in gioco meccanismi psicologici, blocchi che difficilmente possono essere superati. I dormienti sono sempre esistiti: già Eraclito ne denunciava l'ottusità. Oggi, però, il loro numero è immenso.

    Ciao

    RispondiElimina
  36. Giulia, hai centrato il bersaglio. Don Abbondio era meno pusillanime.

    RispondiElimina
  37. Va rilevato che il Gruppo Belfort è creazione dei servizi, all'interno di una scaltra operazione di depistaggio e di annacquatura del tema. Il problema viene a tal punto diluito in discorsi collaterali e vacui che si perde completamente di vista. Tuttavia li abbiamo sbugiardati e continueremo a sbugiardarli.

    RispondiElimina
  38. Voglio far notare che il sito contrailscience.com ha l'intestatario opportunamente occultato. Per quale recondito motivo un sito che spiegherebbe la genesi delle contrails (ma sul quale scrivono i disinformatori italiani) dovrebbe usare un servizio di anonimato?

    Registrant:
    Domains by Proxy, Inc.
    DomainsByProxy.com
    15111 N. Hayden Rd., Ste 160, PMB 353
    Scottsdale, Arizona 85260
    United States

    Domain Name: CONTRAILSCIENCE.COM
    Created on: 09-May-07
    Expires on: 09-May-11
    Last Updated on: 26-Apr-10

    Administrative Contact:
    Private, Registration
    Domains by Proxy, Inc.
    DomainsByProxy.com
    15111 N. Hayden Rd., Ste 160, PMB 353
    Scottsdale, Arizona 85260

    RispondiElimina
  39. IP Address: xx.xx.xxx.xxx Ministero del Tesoro [Edit Label]
    ISP: Tesoro Public Network
    Entry Page Time: 24th August 2010 09:56:05
    Visit length: 38 mins 2 secs
    Browser: IE 7.0
    OS: WinVista
    Resolution: 1024x768
    Location: Rome, Lazio, Italy
    Returning Visits: 1
    Entry Page: http://www.tanker-enemy.tv/nonvotarechitiavvelena.htm
    Exit Page: http://www.tanker-enemy.tv/nonvotarechitiavvelena.htm
    Referring URL: http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=Forums&file=viewtopic&t=27568

    RispondiElimina
  40. IP Address: xxx.xx.xxx.x Ministero Dell'interno [Edit Label]
    ISP: Ministero Dell'interno
    Entry Page Time: 24th August 2010 09:00:12
    Browser: Firefox 3.6
    OS: WinXP
    Resolution: unknown
    Location: Rome, Lazio, Italy
    Entry Page: http://tankerenemy.dyndns.org/identified.htm
    Exit Page: http://tankerenemy.dyndns.org/identified.htm

    RispondiElimina
  41. IP Address: xxx.xx.xx.x [Label IP Address]
    ISP: Beniculturali
    Entry Page Time: 24th August 2010 10:28:40
    Visit length: 1 min 59 secs
    Browser: IE 8.0
    OS: WinXP
    Resolution: unknown
    Location: Rome, Lazio, Italy
    Returning Visits: 1
    Entry Page: http://www.tankerenemy.com/2009/01/il-cicap-dietro-i-disinformatori.html
    Exit Page: http://www.tankerenemy.com/2009/01/il-cicap-dietro-i-disinformatori.html
    Referring URL: http://www.google.it/url?sa=t&source=web&cd=2&ve...

    RispondiElimina
  42. Questo ridicolo articolo redatto dal noto disinformatore spara-caxxate Alessio Grosso (del sito MeteoLive) secondo me è da leggere. E' sul "fenomeno" della "neve collosa". L'articolo è fresco di stamattina ecco il link:

    http://meteolive.leonardo.it/meteolive-notizia-30624-il_curioso_ma_preoccupante_fenomeno_della_neve_collosa.html

    RispondiElimina
  43. Ancora il Ministero dell'Interno (21 ore sul sito). Per essere tutta una "storiella", quella delle scie chimiche, l'interesse mi pare eccessivo.

    QUI

    RispondiElimina
  44. Tali... "presenze" dimostrano il pieno coinvolgimento degli apparati più alti dello Stato nelle operazioni clandestine di aerosol e nel cover-up su di esse.

    RispondiElimina
  45. Vedo che l'ottimo volantino NON VOTARE CHI TI AVVELENA ha riscosso l'interesse dei visitors ministeriali.
    Bene bene...

    Non so invece se sapevate già che CSI non è solo la sigla di una becera serie televisiva americana, ma anche l'acronimo di una certa "commissione" internazionale in cui spiccano i nomi di certe vecchie conoscenze nostrane:

    http://www.csicop.org/si

    http://www.csicop.org/news/show/sixteen_notable_figures_in_science_
    and_skepticism_elected_csi_fellows

    RispondiElimina
  46. L’origine di questo materiale, così come i relativi processi di trasporto
    e di deposizione, rimangono tuttora sconosciuti e sono oggetto di indagine.


    Questi soggetti amano prendere i lettori per il culo. Sono certo che, alla fine, la responsabilità sarà dei turisti che osano salire in montagna in auto. Ovviamente l'intenso traffico aereo militare sulle cime non sarà MAI preso in minima considerazione.

    RispondiElimina
  47. C'è anche James Randi, accusato di pedofilia.

    RispondiElimina
  48. IP Address: xx.xxx.xxx.xx Ministero Della Giustizia [Edit Label]
    ISP: Mini
    stero Della Giustizia- Dip.org.giudiziaria Del
    Entry Page Time: 24th August 2010 11:05:34
    Browser: IE 7.0
    OS: WinXP
    Resolution: 800x600
    Location: Rome, Lazio, Italy

    Entry Page: http://www.tankerenemy.com/2010/01/no-al-canone-rai-che-finanzia-la.html
    Exit Page: http://www.tankerenemy.com/2010/01/no-al-canone-rai-che-finanzia-la.html

    RispondiElimina
  49. Concordo con giulia "non votare chi ti avvelena" evidentemente fa notizia!

    :D

    RispondiElimina
  50. Ciao Defcon, sono sicuramente adirati per tale affronto. Ma io di più, perchè non sopporto gente che mangia con i nostri soldi e per di più avalla le operazioni di aerosol sulle nostre città. Quindi... che facciamo? Le hanno le palle per affrontarci?

    RispondiElimina
  51. Per il momento sembrano solo molto interessati pur rimanendo nell'ombra e continuando a fare cover-up sarebbe molto meglio un confronto a viso aperto...se ne hanno le palle!

    RispondiElimina
  52. No Straker,le palle non le hanno,cercheranno qualche sotterfugio per accusare qualcuno di pedofilia,uso di droga (commercializzata con la sponsorizzazione di sappiamo chi) per eliminare chi dà fastidio.Con questa storia ormai le istituzioni si sono ridicolizzate al massimo,certo possono usare la repressione ma per uno stato che vuole definirsi democratico non è proprio il massimo della coerenza oltretutto su un fatto su cui i cittadini chiedono chiarezza e questa viene bellamente ridicolizzata e non ascoltata.
    Cari politici ormai si è capito che siete solo dei burattini al soldo di qualcuno,siete sputtanati e ora è tardi per tornare indietro,sarete responsabili dei disatri che a breve si abbatterano sul malcapitato popolo bue e anche se sfuggirete alla ridicola e insignificante giustizia umana non sfuggirete alla vera giustizia,vi stà aspettando,io non ho paura.

    RispondiElimina
  53. straker quando hai tempo e voglia ti pregherei di spiegarmi come identificare chi visita il sito.
    Potrebbe tornarmi utile.

    RispondiElimina
  54. Ciao Damocle, cercheranno di usare i soliti sistemi ed è per questo che traccio e rendo pubbliche le loro visite. Che ci provino.

    @mosquito

    Vai al sito http://www.statcounter.com/ e crea un account. Quindi inserisci il codice sul blog. Ciao!

    RispondiElimina
  55. Giulia dice:
    Il documento "Il caso Orange" prodotto dal gruppo Belfort - di cui si incoraggiava la diffusione come se dovesse trattarsi di uno strumento di svolta epocale, è una infima porcheria, un capolavoro di mistificazione. Chiunque abbia provato a leggerlo capirà

    Zret:
    il Gruppo Belfort è creazione dei servizi


    Sono sorpresa dei commenti sul conto del gruppo di Belfort.
    Non ho seguito da maggio.
    Devo dire di non aver neanche letto il documento.
    Sarebbe possibile di riassumere un attimo le critiche?
    O da parte di Zret o Straker o Giuglia?
    Nel frattempo darò un occhiata al testo.


    Vi ringrazio

    RispondiElimina
  56. Ciao NienteEcomesembra,

    ero rimasto talmente disgustato dai contenuti del dcocumento che non l'ho nemmeno conservato. In buona sostanza, comunque, lo... "studio" parla di geoingegneria "per il nostro bene" sfuggita di mano ed indottrina sulla genesi delle scie di condensazione secondo quanto si legge sui siti di disinformazione, partendo dalle foto (false) dei B-17, fornite dal sito "contrailsscience.com" (lo sanno pure i sassi che è un sito di disinformazione, ma lo "studio" lo cita come fonte autorevole), per poi arrivare alle scie di condensazione persistenti che, come sappiamo, sono un'invenzione della N.A.S.A (vedi Patrick Nimmis) e soci, per coprire la presenza delle attività di aerosol nel mondo.

    Un documento spazzatura che non contiene nulla di nuovo, se non un notevole ammasso di disinformazione spacciata per verità. Il gioco è chiaro, in questo senso e non v'è bisogno che spieghi come funziona la cosa. Basta chiedere all'ammministrazione U.S.A. su come si lavora in questi ambiti.

    RispondiElimina
  57. Ore 13:ero in un luogo abbastanza elevato, almeno per la mia zona.Sotto era tutto immerso nella solita foschia stavolta particolarmente biancastra.La scena era da film di fantascienza tanto ogni dettaglio del paesaggio dava su toni chiari,sfumati ed evanescenti.La gente non nota niente, ma sento giovani che lamentano malesseri e debolezze fisiche, giramenti di testa e la solita sensazione di mancanza d' aria.Se potessero fare un confronto col clima di tanti anni fa, avrebbero il nostro stesso raccapriccio.

    RispondiElimina
  58. Cio che dite sul documento prodotto dal gruppo Belfort é vero, inizialmente sembrava positivo ma letto il documento, giá il fatto di non chiamare le scie chimiche con il loro nome e continuale con le contrails, é sospetto. Sembra essere il solito depistaggio ai danni di un informazione veritiera, ma da qui si arriva a concludere che l´obiettivo sia il sabotaggio dato che che al simposio erano presenti altri attivisti.

    Il NON VOTARE CHI TI AVVELENA preoccupa? Si certo, qui é un eterno impegno per voi loschi demoni di soggiogare e controllare la mente di noi poverini affinché possiate spremeri l´ultima porzione di succo delle nostre vite? Le vostre speranze sono su quella parte di gente che si lascia rimbecillire ancora.

    RispondiElimina
  59. Oggi gli ineffabili,incomparabili,irreprensibili nonchè preparatissimi meteorologhi avevano previsto temporali anche di forte intensità con grandine molto probabile,orbene,manco una goccia è caduta.
    ANDATE A ZAPPARE,INCOMPETENTI,VERGOGNA,in una qualsiasi azienda privata vi avrebbero già buttato fuori a calci nel culo.INCAPACI.

    RispondiElimina
  60. prima ho inviato un post, ma non lo vedo, boh...

    RispondiElimina
  61. Riporto un commento di un lettore di CDC che quoto al 100%:
    chiedere un servitore dello Stato alla guida del Paese e' chiedere troppo? in Italia si, rassegnamoci. Quando ne trovano uno,lo ammazzano.

    Esemplare,semplicemente perfetto!.

    RispondiElimina
  62. Salve, anchio sono di Palermo ed ho notato che negli ultimi periodi hanno diminuito le irrorazioni di tipo persistente ma a mio avviso non hanno mai smesso le irrorazioni notturne...(mi dispiace contraddirti Giovanni tomasello..quello della pasta? :-P ) il cielo, sin dal mattino opaco..e la notte (osservando la luce riflessa dalla luna) si nota benissimo questa velatura "chimica" che ci sta soffocando. Per non parlare dell' aria irrespirabile...

    RispondiElimina
  63. Salve, Anche io sono di Palermo e posso dire che le operazioni di aerosol qui' sono diminuite dal punto di vista delle "scie persistenti" ma sono certo che continuano le irrorazioni specialmente notturne di tipo non persistente...(mi dispiace contraddire l'utente giovanni tomasello..mmm..P.S. sei quello della pasta? :-P )
    cmq..avevo una domanda...qualcuno sa spiegarmi come mai la scorsa settimana notavo spuntare nel cielo azzurro sopra favignana...delle "sciate" molto spesso che apparivano modulate e che comunque si vedeva che non erano naturali...e queste spuntavano dal nulla senza che nessun aereo passasse nel cielo?? cioe' apparivano le scie chimiche sal nulla ma senza l'aereo?? :-P tante' che io e la mia ragazza eravamo stupefatti dalla cosa...Ciao ed un saluto a tutti!

    RispondiElimina
  64. La Monsanto,ed i politici suoi burattini prezzolati ci amano:
    http://www.disinformazione.it/tossicita_mais_moon_810.htm

    RispondiElimina
  65. io non mi voglio rassegnare e spero che questo regime infame finisca presto, altrimenti meglio andare in un altro paese. aspetto ancora un po'...

    RispondiElimina
  66. Ciao Giovanni, è tipico notare aerei che spruzzano per qualche centinaio di metri solamente, per poi sparire alla vista dell'osservatore. Dopo qualche decina di minuti quella scia si trasforma in pseudo cirro, mangiandosi letteralmente le formazioni nuvolose naturali di bassa quota. Se infatti si fa attenzione, si vede che si trovano sempre all'altezza dei cumuli. Sono le famose "nubi alte e sottili" definite dai meteo nazionali. Alte? Non direi, ma funziona come con il neologismo "innocue velature", laddove innocue davvvero non sono.

    RispondiElimina
  67. Giovanni, le scie ondulate sono plasmate con le onde elettromagnetiche e le onde scalari, socondo il meteorologo californiano Scott Stevens. A volte gli aerei sono silenziosi e creano le scie senza che ce se ne accorga. Quando il cielo è del tutto sgombro di nuvole, ma velato, non è un buon segno.

    Ciao

    RispondiElimina
  68. Giovanni Cangemi, come diceva Straker li dove c´é alta pressione, come nelle regioni del sud in questo periodo, abbondano le sostanze non persistenti. Sono stata in calabria, abbastanza vicina a te, ma piú a "nord" la situazione non cambia. Le nuvole chimiche che hai notato le ho viste anche io. Strisce palesemente chimiche che servono per sbarazzarsi dei pochi cumuli naturali che appaiono, il resto é foschia chimica di ricaduta. Mi dispiace e a malincuore dico che il cielo azzurro che spesso vediamo, e che fa nascere qualche pensiero legittimamente rassicurante, purtroppo non é sintomo di mancanza di attivitá di aereosol. Tra l´altro come citava Zret al pleniluvio lo stillicidio d´irrorazione s´intensifica. Anche su sat24 é possibile notare la subdola leggera velatura chimica. Credo che a parte l´alta pressione questo comportamento "vacanziero" é atto a dissimulare ancora di piú la realizzazione di tutto questo scempio a qualche occhio piú attento.

    Infatti Zret, sono convinta che stiano trovando il modo per non farsi vedere e quando vedo il cielo sgombro non ci casco.. purtroppo il vero cielo azzurro naturale non lo vediamo da anni. Forse l´ultima volta che abbiamo potuto respirare é stata dopo Mistero, ricordate?

    RispondiElimina
  69. @Rosario
    si ok...hai ragione...però conosco molti che sarebbero pronti a farlo...me compreso...
    Bless

    RispondiElimina
  70. Descrizione molto accurata la tua, Antonella. Il cielo ha subito una lenta, ma irreversibile metamorfosi ed oggi è qualcosa di alieno.

    Ciao

    RispondiElimina
  71. Non so se mettere questo link oppure no, dato che potrebbe trattarsi di una goliardata di qualche buontempone:

    Sabaudia, sulle dune dei vip
    trovate 20 cornacchie morte congelate
    .

    Un saluto.

    RispondiElimina
  72. A proposito di Assange, scrive Sertes su CDA:

    "I gatekeeper vengono usati così: Grillo parla tanto di ambiente ma non parla di scie chimiche, se fossero un fenomeno vero lui le denuncerebbe, quindi le scie chimiche non esistono Idem: Assange rilascia tanti materiali scomodi contro i militari USA, se il 9/11 fosse stato un auto-attentato lo direbbe, quindi il 9/11 è andato come descritto e la lista continua (proprio qui su CdC c'è l'intervista in cui Assange afferma che è costantemente irritato dalla gente che segue false cospirazioni come il 9/11, invece che seguire ciò che LUI dice a proposito di vere cospirazioni, come quelle bancarie!)"

    RispondiElimina
  73. Si Zret, il cielo é stato trasformato in qualcosa di..sinistramente alieno, ma la cosa spaventosa, al di fuori di questo mondo, é la metamorfosi degli occhi della gente e l´attuale loro illusione di normalitá concreta, posizione che alcune persone difendono venendo a patti anche con un brandello d´istinto che continua a dargli un sentore contrario.

    A proposito del concetto di questa metamorfosi aliena, vorrei sottolineare il pensiero che la presenza di silicio nella merda chimica si contrappone al nostro componente base umano, il carbonio. Anche qui lo scenario a poco a che fare con la fantascienza. Per anni hanno spacciato la fantascienza per sub realtá.

    Avete presente il film Avatar? Benché vengano riproposti triti e ritriti, compreso anche il colonialimo aberrante americano contro gli indios, li viene riproposta una visione capovolta dove i cosidetti umani sono gli alieni e gli alieni gli umani.
    Le letture possono essere variegate ma mi viene in mente nulla circa i futuri scenari?

    RispondiElimina
  74. Grillo fa gli interessi dell´elite pubblicando una realtá..parziale negando l´esistena delle scie chimiche e dimolte altre cose. Questa é complicitá. Chi tace acconsente.

    RispondiElimina
  75. essendo ingegnere anchio mi ero dato la spiegazione dell' induzione elettromagnetiche per ondulare le "formazioni chimiche" (che si e' appurato essere composte per la gran parte da metalloidi) le quali risponderebbero a campi elettromagnetici esterni orientandosi appunto secondo le linee di forza...
    comunque bisogna essere davvero malati per creare tutto questo scempio....e' come sputare sul piatto dove si mangia...e dove mangiano tutti!!

    RispondiElimina
  76. Ma perché aumentano in modo spropositato quando c'è la settimana di luna piena?

    RispondiElimina
  77. @Antonella: è vero e in una scena gli americani lanciano delle sostanze tossiche biancastre verso i Na'vi.

    RispondiElimina
  78. Oggi mai sentiti aerei a bassa quota anche se il cielo faceva schifo comunque,adesso che è buio, GUARDA CASO, si sentono i rombi degli infamoni.

    RispondiElimina
  79. Anna, il presente articolo può fornire qualche risposta.

    http://www.tankerenemy.com/2010/08/scie-chimiche-e-bioelettricita.html

    Antonella, sono osservazioni molto sagaci le tue: più si procede e più si scoperchia il vaso di Pandora. Pandora - mi sembra - è il pianeta dei Na'vi.

    Giovanni, sì, spargono per lo più metalli.

    Ciao

    RispondiElimina
  80. @Giovanni Cangemi,o sono malati(pazzi esaltati)o vogliono fotterci,altra spiegazione non cè.

    RispondiElimina
  81. Ogni 5-8 min un passaggio,caxxo ma quanta gente vola a quest'ora!.Nonostante la crisi tutti in aereo!.

    RispondiElimina
  82. grillo forse ha paura di parlare di certe cose, ma certo non è amato dalla casta infame. assange ha i suoi limiti, ma sulla guerra infame ha fatto un buon lavoro. e le banche hanno causato la crisi economica...

    RispondiElimina
  83. Damocle, la malattia mentale non credo che sia meramente umana, come origine, ma probabilmente é frutto d´un seme alieno. Il male é che tutto quanto dalle origini é stato paventato come di questo mondo, come "normale". Nessuno puó sapere o ricordare. E poi ci siamo forgiati di dottrine ingannevoli. È questa la schizzofrenia, lo split da chi siamo, e la psichiatria ha ci fatto la sua casa. Non so se ho reso bene l´idea.

    RispondiElimina
  84. Interessante... alla faccia di chi dice che gli effetti della Luna piena sono solo superstizioni!

    RispondiElimina
  85. Ultimamente vedo molte e forse troppe visite interessate da parte di vari organismi ufficiali.
    La cosa non mi piace. Non vorrei che ciò fosse il preludio a qualche provvedimento coercitivo.

    Non escludo che i ministri Alfano e Maroni, dopo le lunghissime visite dei loro dicasteri
    - ma scusa, Straker, la mia ignoranza in informatica: per qual motivo si lasciano riconoscere invece di entrare sotto copertura? - si siano fatti preparare un dossier dai loro collaboratori. La faccenda delle scie chimiche comincia a puzzare per davvero.

    Tutta la tresca è troppo sporca e qualche capoccia nei piani alti inizia a preoccuparsi.

    Nonostante eventuali apparenze in senso contrario, l'intrinseca malvagità della Politica e degli Stati come istituzioni volte ad opprimere ed a perseguitare i sudditi sta irrompendo alla luce del sole.

    Ma quando un organismo fatalmente malato sta per soccombere, è proprio allora che può ricorrere a reazioni sproporzionate per dimostrare a sè stesso che non è così.

    RispondiElimina
  86. Pazzesco: chemtrails anche in Islanda!!

    Guardate questa foto presa su un fiordo e pubblicata sulla 'home page' odierna del sito paragovernativo USA
    spaceweather.com

    Naturalmente la scie fanno ormai parte 'naturale' dei paesaggi anche nelle vicinanze del Polo Nord.

    RispondiElimina
  87. ... ma scusa, Straker, la mia ignoranza in informatica: per qual motivo si lasciano riconoscere invece di entrare sotto copertura?

    Può essere un atteggiamento intimidatorio. Considerato che la gran parte dei lro dipendenti ora entrano sui nostri blog e siti attraverso proxy, ritengo che queste visite non occultate sono un bieco tentativo di intimorirci.

    RispondiElimina
  88. Si.. una sorta di..state attenti che vi teniamo d´occhio, leggiamo cosa scrivete.

    RispondiElimina
  89. Brava Anna! Questo genere di film contiene una miriade di messaggi piu o meno nascosti ai piú o meno avvezzi fruitori e vanno "letti".

    RispondiElimina
  90. Sono molto più comprensivo nei confronti di un pedofilo, rispetto a quanto lo sia rispetto a gente come Assange. Credo che individui come questo debbano seriamente iniziare a pensare alla propria anima, prima che sia troppo tardi.
    Fare il male (nel suo caso prestarsi a terribili menzogne che riguardano il mondo intero) in piena consapevolezza, probabilmente è cosa imperdonabile e non varranno per comportamenti simili le attenuanti generiche del padre che sempre legge il buono nel cuore dei figli, anche quando gli errori sono gravi...

    RispondiElimina
  91. "anchio mi ero dato la spiegazione dell' induzione elettromagnetiche per ondulare le "formazioni chimiche" (che si e' appurato essere composte per la gran parte da metalloidi) le quali risponderebbero a campi elettromagnetici esterni orientandosi appunto secondo le linee di forza..."

    ci sono i brevetti quindi c'è poco da immaginare.......controllano le formazioni nuvolose e non solo spruzzando questa roba metallica e poi ci sparano onde su onde con stazioni terrestri e satelliti

    una volta mi ricordo benissimo ci svegliammo ed il cielo era una cosa mai vista: sembrava mare da come erano fatte le nuvole, una cosa assolutamente incredibile. ho anche delle foto da qualche parte. il fatto era che TUTTO il quartiere aveva mal di testa: chiesi ad un sacco di persone se stavano bene, e tutte mi dissero di sentirsi "strane" e di avere un forte mal di testa accompgnato da capogiri. era palese che i militari stessero facendo qualcosa

    nei dintorni, guarda caso, c'è una base americana

    quello che penso è che quel giorno, non so perchè, il cielo "rifletteva" quello che i militari ci trasmettevano, con il risultato che i fasci elettromagnetici ritornavano a terra. oppure lo facevano di proposito e di irradiavano direttamente...non lo so proprio. una cosa è certa: quel giorno o hanno usato le onde, o hanno irrorato qualcosa di notte che faceva star male la gente, perchè non è possibile che su 50 persone a cui ho chiesto come stessero, 49 accusavano i soliti capogiri e mal di testa. e poi c'era il cielo completamente irradiato dalle antenne. un incubo ad occhi aperti, non stò scherzando

    RispondiElimina
  92. @giovannicangemi

    Io devo essere sincero non so se di notte ci siano irrorazioni... Non sento rumore di aerei pero' vedo passare jet ad alta quota che lasciano scie non persistenti.
    Il cielo velato o biancastro e' un fenomeno che conosco e se presente in maniera lieve. Come dicevo a straker qualche tempo fa' e co e ormai risulta evidente .... Stanno affinando sempre più' le tecniche in modo da passare sempre più inosservati. Una cosa e' sicura .... Questi principalmente ci avvelenano per finanziare le farmaceutiche e nel calderone ci passano anche scopi di altro tipo.
    Non me lo toglie nessuno dalla testa che stanno deliberatamente cercando di provocare uno scompenso generale del clima e quant'altro possibile per arrivare all'obiettivo finale di ridurre notevolmente la popolazione per poi governare facilmente. E comunque io dico che molti individui che ricoprono anche importanti ruoli non sono a conoscenza del quadro generale. Diciamo che sospettano qualche inghippo ma non parlano. Sono
    sicuro che se fosse evidente a tutti i livelli che pochi malefici individui hanno intenzione di dominare il mondo avvelenando gli altri ci sarebbe sicuramente qualcuno che farebbe saltare i loro piani.

    Infatti se non si crea una o più falle nel sistema a certi livelli non avremo mai speranza di sopraffarli contando sulle idee e la mediocrità della gente comune.
    Almeno questa e' la mia opinione.

    Saluti

    RispondiElimina
  93. Passaggi notturni a bassa quota di aerei non identificati (non tracciati dal radar).

    http://www.youtube.com/watch?v=95Wt9IgRi6M
    http://www.youtube.com/watch?v=CyWl6_3id3M
    http://www.youtube.com/watch?v=TcfTljH0bf8

    RispondiElimina
  94. Il fatto che gli aerei irrorino SOLO sui centri ad alta densità abitativa non lascia dubbi sugli scopi.

    RispondiElimina
  95. Solo un breve commento per riferire che ho visto "dal vivo" un aereo passare attraverso un cumulo in maniera così palese che ... peccato non avessi telecamera a portata di mano.

    E' entrato nel cumulo da sotto, altro che illusione ottica o questine di angolazione: la scie e l'aereo si vedevano sotto la formazione nuvolosa e poi ci è entrato dentro. Viaggiava a pelo della quota inferiore dei cumuli

    Segnalo la notizia del giornalista polacco che indagava sul cosiddetto incidente aereo in cui morì il presidente della polonia: è stato arrestato e detenuto illegalmente senza che gli venisse addebitata nessuna accusa, senza nessun processo.

    RispondiElimina
  96. singolare il famoso fatto del "tin foil hat" ovvero il cappelino di carta stagnola. ho scoperto da relativamente poco questa disgustosa tattica disinformativa.
    in pratica, nel cinema e nei romanzi e stata introdotta la figura del "pazzo paranoide", che vive spesso nel deserto in una roulotte, che crede di essere spiato e controllato mentalmente dagli alieni o dal governo. questa figura appare spesso nei film di cospirazioni governative o alieni.

    un detto comune è ormai diventato il "mettiti il cappellino di carta stagnola!" quando si vuole ridicolizzare alcune persone che magari osano criticare le versioni ufficiali e cose del genere. certo, gli imbecilli paranoidi esistono, ma questa è una malattia mentale.

    invece ora si cerca di sminuire tutto con la storiella del "tin foil hat". non importa quanto siano idiote le "versioni ufficiali", chi dubita è uno di quelli dei film, quelli pazzi col cappellino.

    il punto è che le armi elettromagnetiche ci sono, e sinceramente non penso che chi le abbia si faccia scrupolo a rimbambire le persone con questo tipo di tecnologia. però la gente non capisce, sono rimasti tutti al "tin foil hat", sono rimasti nel passato. probabilmente non hanno letto i brevetti su questo genere di tecnologie. devo dire che con questa gente l'esercito ha gioco facile.

    io dal quel giorno che vi ho detto, sono sicuro al 110% che le tecnologie per il disturbo mentale esistono eccome.....e altrettanto sicuramente usano le antenne ed i simil-radar per manipolare l'atmosfera. tra l'altro qui il cielo è bianco fosforescente. sembra di guardare una lampada al neon. è impossibile non accorgersi che il cielo brilla...eppure la gente non vede

    RispondiElimina
  97. "o devo essere sincero non so se di notte ci siano irrorazioni... "

    comunico a tutti gli interessati che le irrorazioni si concentrano appena sorge il sole. prima non si vedono , ma volano anche di notte. però il grosso è mentre sorge il sole. all'alba volano in formazione tranquillamente, perchè la gente dorme

    RispondiElimina
  98. ad esempio sopra le cittadelle universitaria di Palermo (che e' abbastanza vasta come area e popolatissima) fanno la festa spessissimo :-S

    RispondiElimina
  99. Vi aggiorno sulla situazione qui a Sanremo. Anche io segnalo nubi basse color giallo acceso e... piove una specie di pioggia finissima che non bagna né la strada né le auto ed è talmente leggera e fine da scendere in orizzontale, trasportata dalla leggera brezza. Prevedo che nella giornata di domani chi si sarà "sporcato" con questa particolare pioggia finirà al pronto soccorso con vomito e diarrea.

    RispondiElimina
  100. Però il grosso è mentre sorge il sole.

    Confermo: iniziano in grande stile all'alba.

    RispondiElimina
  101. E' entrato nel cumulo da sotto, altro che illusione ottica o questine di angolazione: la scie e l'aereo si vedevano sotto la formazione nuvolosa e poi ci è entrato dentro. Viaggiava a pelo della quota inferiore dei cumuli.

    Ecco.

    Corrado, il link non funziona.

    RispondiElimina
  102. ragazzi segnalo questo bell'articolo:
    http://www.laleva.org/it/2010/07/le_scie_chimiche_-_a_che_punto_e_linformazione.html

    RispondiElimina
  103. economia globale avvelenamento globale stupidità globale http://www.youtube.com/watch?v=RG9XF-4Jhtc

    RispondiElimina
  104. Se quella che scende è pioggia normale io sono Napoleone. Le notti chimiche della Liguria massacrata.

    RispondiElimina
  105. menù del giorno:
    città orrosto

    alle 6.00 c'erano già le velature che assicurano una cappa micidiale

    sciano all'alba e al tramonto.

    Non votate chi ci avvelena.

    Mandate email con questo messaggio a tutte le persone che conoscete.

    RispondiElimina
  106. <>

    allora non l'ho vista solo io!!! a bologna ha fatto questa roba fra le 14:30 e 14:35...proprio 5 minuti contati...nn bagnava niente straker...mai vista di persona una pioggia così fine...salito in macchina i vetri non si bagnavano...mah...cmq nn sono finito con vomito e diarrea grazie a dio...stamattina cmq velature su bologna...ciao

    RispondiElimina
  107. Nella galleria di facce 'Non votare chi ti avvelena' manca quella di Maroni detto Bobo.
    Degno gerarca della Repubblica Bananiera si picca di acciuffare dei manigoldi che si potevano mettere in gattabuia già 50 anni fa.

    Che mi spieghino perchè lo fanno solo adesso. Io da solo, a capirlo, non ci arrivo.

    RispondiElimina
  108. Ciao Paolo, ci ho pensato solo dopo, hai ragione.

    RispondiElimina
  109. Ciao Francesco, quando piove in quel modo significa che hanno imbibito le nuvole di elementi atti ad impedire le precipitazioni.

    RispondiElimina
  110. Ciao Gianbattista, hai perfettamente ragione: bisogna assolutamente ampliare la campagna per la tutela del cittadino.

    RispondiElimina
  111. si si quello lo sapevo sull inibizione ma mi faceva strano il fenomeno a me nuovo e mai osservato prima...la pioggia che non bagna...pazzesco...grazie e buon lavoro...

    RispondiElimina
  112. Ho effettuato delle riprese, per gli scettici. ;-)

    RispondiElimina
  113. Per chi fosse interessato ad aderire alla campagna per la tutela del cittadino "Non votare chi ti avvelena!", ho inserito il banner sulla colonna a destra con la tabella per copiare il codice html.

    RispondiElimina
  114. francesco,basta chiedere al C.I.C.A.P. loro hanno sempe una risposta a tutto!.
    Essi valicano lo scibile umano,vanno oltre ogni umana capacità intellettiva,sono Dei del sapere,ben pagati.....

    RispondiElimina
  115. il vero problema sono i media di regime, che sono molto peggio di assange e grillo, ovviamente.
    qui il cielo è azzurro, per ora...

    RispondiElimina
  116. certo la politica italiota fa schifo, ma voglio sperare che qualcuno decente ci sia, altrimenti è meglio andare via da questo paese marcio.

    RispondiElimina
  117. Luca, il tuo vocabolario sembra preso dal mio...

    RispondiElimina
  118. Paolo, la galleria degli orrori "politici" annovera migliaia di facce di tolla. Così lo stendardo vale come sineddoche: vero è che bobo non sfigurerebbe. Bobo, il ministro dell'inferno, che si diletta di suonare. Speriamo che, un giorno o l'altro, gliele...

    Ciao

    RispondiElimina
  119. gli americani non sono riusciti a fermare l'immigrazione messicana, ma i terremoti si

    http://earthquake.usgs.gov/earthquakes/recenteqsww/Maps/10/245_30.php

    si tratta di una cartina in cui sono riportati i terremoti avvenuti nella zona nelle ultime 7 settimane; come è facile vedere i terremoti si addensano al di sotto del confine messico/usa
    E non si tratta di un fenomeno che sta avvenendo in queste ultime settimane ...

    Direi di estendere la nosta campagna a:

    Non votate chi ci avvelena e ci fa crollare la casa sulla testa.

    RispondiElimina
  120. Terremoti artificiali, Gianbattista.

    Vorrei riproporre un importantissimo articolo.

    http://www.tankerenemy.com/2009/10/2012-anno-del-blackout.html

    RispondiElimina
  121. Leggete qui sotto.

    La proteina che può battere l'Aids
    un'arma custodita dalle scimmie
    .

    A prescindere che sarà la solita buffonata, sulla pelle di chi soffre e muore, ma a sua volta sembra una presa per il culo, visto che - stando alle varie teorie "non ufficiali" sulla nascita dell'AIDS - questa malattia sembra essersi generata proprio dalle scimmie.

    RispondiElimina
  122. L'AIDS non è causato da un virus. Mi pare il solito zibaldone pseudo-medico.

    Ciao

    RispondiElimina
  123. Previsioni del tempo per domani:

    Velature innocue nel nord Italia; al centro sereno con velature di passaggio e nubi stratiformi medio-alte, ma senza fenomeni; possibilità di piogge sparse sulla Sicilia; cielo lattiginoso sulla Sardegna. Temperature stile forno a microonde, umidità azzerata come la salivazione di Guido Guidi.

    RispondiElimina
  124. No, di politici decenti in questo Paese, come in qualsiasi altro, non se ne trovano. Andare via non serve, sarebbe come cadere dalla padella nella brace.

    La faccia di Bobo nella galleria degli orrori figurerebbe a pennello. Il tipo, espressione di una specie di 'aurea mediocritas' oraziana - anche se io toglierei dall'aforisma l'aggettivo 'aurea' poichè nel suo caso si tratta di 'mediocritas' pura e semplice - è stato catapultato nell'Olimpo della politica che conta non si sa per quale motivo.

    Per i suoi banalissimi modi di fare mi ricorda tanto un compagno di banco che nei componimenti non riusciva a spiaccicare due frasi in croce ed al quale ho passato i temi per tutta la durata del Liceo.

    RispondiElimina
  125. E' chiaro che in politica ci vanno persone di minimo spessore, così da essere manovrate al meglio.

    RispondiElimina
  126. Paolo, rassegnati, tra breve, sulla poltrona in pelle umana del Presidente del Coniglio, troveremo una Trota... Allora rimpiangeremo Bobo. Credo che Zaia, che manifestò forse sincera contrarietà all'introduzione delle semi trangeniche, sia stato neutralizzato, consentendogli di diventare Presidente della regione Veneto, mentre il dicastero da lui prima diretto è oggi appannaggio di un ministro-minister...

    Ciao

    RispondiElimina
  127. non vedo il mio post... cmq io mi tengo la mia opinione e andare via per me è una buona idea, poi ognuno faccia come vuole...

    RispondiElimina
  128. sembra che i governi hanno già da un pò il solo dovere di far del male alla popolazione e pensare agli interessi delle multinazionali. paradossalmente il malgoverno italiano ci protegge leggermente di più, in confronto delle altre nazioni "virtuose"

    personalmente credo che il problema dell'italia non sia il governo, ma gli italiani stessi. l'italiano medio è un uomo delle caverne.

    le altre nazioni, in compenso, hanno solo il "pregio" di celare meglio la vera natura di questa società impazzita. invece in italia non si riesce a noscondere nulla. la differenza sta tutta qui. preferisco berlusconi, che è squallido, ma sinceramente squallido, di obama, che invece è solo un discreto attore. poi bombardano con i droni i bambini in pakistan e regalano armi ai paesi africani.
    berlusconi in confronto è un principe

    RispondiElimina
  129. Scusate vado fuori argomento, forse qualcuno di voi gia aveva beccato questo video altra testimonianza sulle sfere.
    http://www.youtube.com/watch?v=VaRMdy_RIfA&feature=related

    RispondiElimina
  130. Zret, le decisioni del tempo che hai preannunciato si avvereranno puntualmente.
    L'umidità è azzerata ma si sente un sacco di gente che si lamenta del "caldo umido", cioè attribuisce ad una fantomatica (e totalmente assente) umidità quello che è in realtà il risultato del trattamento a microonde, come pure la scarsa visibilità!
    Dalle percezioni alterate alle convinzioni errate.

    RispondiElimina
  131. luca, se c'è qualcuno di decente stai pur tanquillo che non arriveà MAI in posizioni di rilievo.
    Meglio andar via? Meglio combatterli allo stremo?
    Entrambe son posizioni che condivido.

    RispondiElimina
  132. @Arturo
    non sono pienamente d´accordo sul tuo punto di vista.
    In italia chi maneggia il poter mediatico, dell´informazione e dell´educazione pluralista ha l´arma ad hoc per spargere il propellente dell´ignoranza delle masse che sono rese, scusate, idiote e manipolabili, ma anche deboli.
    Si tratta di una azione speculare rispetto agli aspetti di cui tu parlavi citando altri paesi. Qui ce la fanno sotto il naso e nessuno se ne accorge! Infatti:pochi si sono accorti veramente quel che é accaduto a proposito del lodo alfano per esempio, cosi posso fare anche un altro provvedimento fascista presente nella finanziaria nella quale legifera, con l´innalzamento della percentuale d´invaliditá, mille e mille persone con problemi di handicap aberranti per poter svolgere un lavoro e sostenersi, sono esclusi dall´aver diritto ad un sostegno economico dello stato.
    Tutto ció é lambire controllo e indebolimento delle masse qualora qualcuno dovesse percorrere la strada della consapevolezza.

    RispondiElimina
  133. Hai ragione Giulia! Ho spesso corretto persone che parlavano di questo caldo umido ribadendo che l´aria ínvece ne é priva. Incredibile misificazione delle priopriocezioni! E tutto ció avallato dalla foschia che non ha nulla a che fare con particelle di acqua!

    RispondiElimina
  134. mosquito, vedremo... cmq se le cose non cambiano presto, preferisco decisamente andare via, invece di perdere altro tempo.

    RispondiElimina
  135. ho mandato un post su berlusca, amico di bush e servo di obama... come mai non lo vedo? :(

    RispondiElimina
  136. cmq ribadisco il mio totale disprezzo per questo governo infame, per una valanga di motivi...

    RispondiElimina
  137. Luca, é vero che il livello massa é penosamente basso ma anche in altri paesei la cecitá non é da meno.
    Infatti l´aspetto con cui potevo essere d´accordo con il precedente commento di Arturo, é che il ridicolo con cui si coprono gli uomini di questo governo, puó creare uno scarto maggiore tra chi ridendo si accorge del guado che é in esso. n altri paesi la storia é piú sottile. Vedi nazioni come la francia, che hanno eletto un Sarkostico pusillanime, o la germania, la Merkatemente manichino. L´america é stata eclatante con il mito dell´eroe presidente nero.
    Il paradosso é che in italia il ridicolo diventa.. "divertente" e.. quasi un esempio da seguire con baldanzoso e panzoso orgoglio d´italianitá scanzonata alla apicellosa chitarra. Questo é il grottesco del grottesco del grottesco. Ma ribadisco che anche questa é una sorta di coperta rassicurante per chi vuole tirarla fuori, ed é fatta apposta da un lato, dall´altro strizza l´occhio agli italiani dal sangue contaminato dai geni del compromesso nello spirito e nel pensiero. Intanto nel 2003 si fa il patto di sangue con l´america per il controllo del clima. Ma il sangue é il nostro.

    RispondiElimina
  138. Straker grazie! Ma la frase originale molto piú che slogan non é mia ;-)

    RispondiElimina
  139. NonVotareChiTiAvvelena, analisi perfetta, la tua.

    RispondiElimina
  140. pnso che quand luca parla di andarsne, si riferisca a mete ben piu lontane che francia e germania, altrimenti il discorso non avrebbe molto senso.
    L'europa (eurasia?) sarà unificata sia che vi troviate in italia che in francia.

    RispondiElimina
  141. Stamattina cielo bianco giallastro,uno schifo,nebbia di ricaduta.
    No lotta alle scie,no voto.
    Elezioni rimandate,sarà un caso?.

    RispondiElimina
  142. @luca
    ho smesso di credere alle "isole felici" da molto, se esistessero sarebbero più affollate di un centro commerciale a Natale.

    Quello che credo è che occorra cambiare stile di vita: bisogna abbandonare lo stile predatorio ed iniziare a vivere in povertà, che non vuol dire vivere in miseria.

    Cerco di spiegarmi con quanto sta avvenendo sotto gli occhi di tutti.

    Nel 1973 ci fu una crisi energetica derivante, fondamentalmente, dalla diminuzione della produzione del petrolio. Ci furono dibattiti sui media, tutti fummo messi di fronte
    all'evidenza che il petrolio è una risorsa non rinnovabile ecc. ecc.
    La logica avrebbe richiesto un risparmio di questo bene; successe invece che i consumi aumentatono, ed in modo stupido; ad es. le automobili di allora avevano, prima della crisi, mediamente cilindrate tra 500-1100 cc; dopo la crisi le cilindrate mediamente saliro a 1000-1900 cc, senza un vero motivo se non quello di aumentare i consumi di petrolio.

    Per alimentare le nostre automobili ci sono già state due guerre (prima e seconda Guerra
    del Golfo) e se ne profila una terza (Guerra all' Iran), nella quale si ipotizza l'utilizzo
    di armi nucleari.

    Vivere in povertà vuol dire consumare quanto ci necessità veramente, pagandolo con equità;
    l'atteggiamento predatorio ci porterà a vivere in miseria, fisica e morale.

    ( Ovviamente non penso che le automobili siano la cuasa dei nostri mali, le ho citate solo
    in quanto realtà che tutti viviamo e conosciamo )

    RispondiElimina
  143. http://daltonsminima.altervista.org/?p=10870
    chissa' perche'........

    RispondiElimina
  144. Concordo con Nonvotarechitiavvelena e con Gianbattista.

    Ciao

    RispondiElimina
  145. Mosquitomovement, la citazione su germania e francia era giusto un esempio. Non credo esista un posto dove andare e che ci ripari dal cielo comune sotto cui siamo. Certo, in altra nazione o luogo, forse potresti essere confortato, a seconda di quella che scegli, da una dimensione differente, un maggior funzionamento di servizi, di organizzazione sociale, di stato di cose in tal senso; in altri casi da un contesto che ti metta piú a contatto con la natura, o l´isolamento. Si auspicherebbe una qualitá della vita leggermente migliore, all´apparenza ma.. di quanto (li entra in gioco anche il proprio tenore economico) e per quanto in fondo? Come ignorare quel che sta succedendo e nell´aria? Come ignorare che sotto questa parvenza di pseudo normalitá si stia andando verso scenari differenti gia programmati?Come minimo il cappio dell´economia sulle vite concrete della gente si stringe, ma la propaganda del va tutto bene continua. Dovremmo tornare a coltivare la terra, ma se continua cosi, con la contaminazione e l´avvelenamento dell´ambiente, nemmeno questo ci sará concesso senza poter acquistare semi ogm.

    RispondiElimina
  146. Sottoscrivo, Nonvotarechitiavvelena. Anzi, l'Italia, con la sua cronica inefficienza, ci consente di vivacchiare qualche mese in più, poiché le direttive del Nuovo ordine globale sono applicate con un po' di ritardo. Ad esempio, in Germania è già entrata in vigore la carta d'identità con il RFID. Tutti gli stati sono bersagliati dalle scie e sotto lo stivale chiodato del NWO. Alla fine, si rischia di imitare l'Irlandese della nota Operetta morale di Leopardi. Egli fugge le avversità della sua terra natia per ritrovarsi, dopo mille peripezie e vagabondaggi, al cospetto dell'implacabile Natura stessa.

    RispondiElimina
  147. VOLI GRATISSSS!!!!!


    Saputo ieri da uno che aveva colto l’occasione al volo…


    “Compri un Omnia e voli a Boston, New York, Philadelphia, Washington, Miami, Havana, Kingston.”

    E tanta pubblicità gratis per questa bella offerta in rete.

    http://www.pcworld.it/notizia/119969/2010-03-11/Compri-un-Omnia-e-voli-via.html

    Questa è già andata.



    Ma qui siete ancora in tempo!


    ULTIMO GIORNO!!!
    26 di agosto.
    OGGI!
    Ryanair, 8 euro per volare su oltre 500 destinazioni in tutta Europa - settembre -ottobre.....e niente bagagli..

    Dalla mezzanotte di ieri la compagnia irlandese low cost Ryanair ha messo a disposizione 500mila posti a 8 euro per viaggiare

    il martedì,

    mercoledì e

    giovedì

    a fine settembre e inizio ottobre.



    Sarà possibile prenotare sul sito web della compagnia il proprio biglietto fino alla mezzanotte di giovedì 26 agosto.
    Le tariffe, tutto incluso, sono disponibili su oltre 500 destinazioni in tutta Europa del network europeo di Ryanair. I passeggeri che pagheranno i voli economici del vettore low cost con carta prepagata MasterCard, viaggiando con il solo bagaglio a mano, rinunciando alla priorità di imbarco ed effettuando il check-in online, eviteranno i costi discrezionali e potranno volare alla tariffa pubblicizzata di 8 euro.


    http://viaggi.excite.it/ryanair-8-euro-per-volare-su-oltre-500-destinazioni-in-tutta-europa-N50636.html

    RispondiElimina
  148. Si, il bagaglio non è consentito perchè altrimenti dove li mettono i chemicals?
    Immaginatevi che aria di qualità che si respira in quei voli.....8 euro per beccarsi una bella patologia...manco morto!

    RispondiElimina

ATTENZIONE! I commenti sono sottoposti a moderazione (esclusi gli utenti autorizzati) prima della loro eventuale pubblicazione.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis