lunedì 20 ottobre 2008

Il triangolo della morte

Non credete ai vostri occhi!

Silenziosi, invisibili di giorno, visibili a volte di notte come fiochi bagliori nella volta celeste, i satelliti in orbita attorno alla Terra, formano, insieme con le antenne e le scie chimiche, un triangolo ideale. In un prossimo futuro, attraverso la sinergia di questi tre sistemi, potrebbero essere proiettati dei giganteschi ologrammi nel cielo per simulare il ritorno di Khrishna o la Parousia di Cristo.

Non si può escludere che la sinarchia intenda inscenare una falsa invasione aliena, come paventato in anni non sospetti da Wernher Von Braun (1912-1977), il fisico tedesco, allievo di H.J. Oberth che diresse il programma missilistico tedesco e progettò la V2, il primo razzo vettore costruito su larga scala ed usato durante il secondo conflitto mondiale. Von Braun trasferitosi negli U.S.A., fu direttore della N.A.S.A. dal 1958 al 1972. Con un gruppo di collaboratori realizzò il vettore Jupiter-C che portò in orbita il primo satellite statunitense Explorer ed il grande razzo Saturno 5, impiegato per il lancio delle capsule Apollo. [1]

In una tardiva, ma lodevole resipiscenza, lo scienziato tedesco si impegnò in una divulgazione dei piani orchestrati dalle élites, anche attraverso la sua collaboratrice Carolin Rosin. Carolin Rosin fu il primo manager donna delle Industrie Fairchild e portavoce per Wernher Von Braun negli ultimi anni di vita del fisico. Fondò l'Istituto per la sicurezza e cooperazione nello spazio esterno a Washington e testimoniò di fronte al Congresso in più occasioni in merito agli armamenti per lo spazio. "Von Braun rivelò alla Dottoressa Rosin l'esistenza di un piano per giustificare la spesa per le guerre stellari, organizzando una finta aggressione extraterrestre. Era inoltre presente alle riunioni nel `70 quando fu progettato il piano d'azione per la guerra del Golfo degli anni `90.

Il 9 maggio 2001 (si noti la data al di sopra di ogni sospetto) Carolin Rosin testimoniò in relazione ai metodi adottati dal governo occulto da decenni, volto a pianificare una politica del terrore attraverso la costruzione a tavolino di una triade di pericoli da contrastare per mezzo dell'instaurazione di un unico esecutivo mondiale di tipo totalitario: conclusasi la fittizia guerra fredda con il blocco sovietico, sarebbe stata la volta del terrorismo islamico, quindi degli asteroidi e infine sarebbe stata giocata la carta degli extraterrestri malvagi ("The last card", ripeté parecchie volte la Dottoressa Rosin). Come possiamo constatare dagli eventi occorsi, l’agenda è proprio questa. Il futuro dell'umanità viene deciso con decenni di anticipo ed il tutto senza che i popoli se ne avvedano".

Ora, se consideriamo tutte le antenne che invadono città, aree rurali e montane, la climax dell'operazione "scie chimiche" sempre più frequenti e ormai diffuse sino negli angoli più sperduti del mondo, insieme con la proliferazione dei satelliti, siamo tentati di pensare all'impensabile, ossia alla pantomima di una guerra stellare che potrebbe essere inscenata grazie a tecnologie avveniristiche di cui l'uomo medio-basso non ha alcun sentore. Purtroppo la massa è abituata a credere a tutto ciò che vede, per giunta ad accettare come verità rivelate le notizie dei media di regime che inventano o distorcono i fatti e manipolano filmati e fotografie. La massa è avvezza a fidarsi delle agenzie ufficiali e delle istituzioni che, tranne qualche rarissima eccezione, sono inesauribili sorgenti di menzogne: dunque le possibilità di un pernicioso inganno sono molto alte. Come abbiamo scritto in varie occasioni, sia le antenne sia le chemtrails adempiono molteplici funzioni. Anche i satelliti sono impiegati per la meteorologia, per le telecomunicazioni, per lo spionaggio militare, come piattaforme per il controllo della popolazione, ma possono essere pure adoperati per generare scenari olografici, come si evince dai testi che illustrano il Progetto Bluebeam. [2]

Il Progetto Bluebeam “prevede l'uso di satelliti per proiettare in cielo immagini olografiche di U.F.O., Gesù, Maometto, Buddha, Krishna... Dal momento che i seguaci di ogni religione saranno convinti dell'avvento del proprio salvatore, le possibilità che si vada verso un conflitto planetario sono illimitate. Alcuni messaggi saranno trasmessi su E.L.F. e bande microonde che possono essere captate dal cervello umano... Questa tecnologia è molto sofisticata e parecchie persone crederanno che Dio stia parlando loro. Molte informazioni "veicolate" (Medjugorie?) provengono già da queste fonti”. Le persone udranno messaggi nella loro testa: ci chiediamo se alcune delle numerose canalizzazioni che contraddistinguono alcuni orientamenti ufologici e della New age non siano correlabili alla modulazione di segnali elettromagnetici.

Le E.V.L.F. (extra very low frequencies, frequenze estremamente basse) possono essere adoperate per manipolare la percezione. E’ noto che le radiazioni elettromagnetiche, opportunamente modulate, possono indurre allucinazioni nei percipienti: il neurologo canadese Michael Persinger ha messo a punto un sistema, attraverso un casco da lui costruito, per provocare delle esperienze interiori archetipiche in cavie umane. Irradiando onde E.L.F. (tra 1 e 10 hertz di frequenza), Persinger ha stimolato alcune aree del mesencefalo: l’ippocampo, il corno di Ammone e l’amigdala, parti del cervello ritenute sedi delle emozioni, passibili di diventare immagini cariche di pàthos. Sotto l’influsso delle onde E.L.F., i volontari sottoposti all’esperimento, hanno visto strane figure grigie e forme archetipiche.

La blasfema trimurti scie, medium per le onde elettromagnetiche, antenne e satelliti, è una minaccia reale, anche perché le tecnologie olografiche sono molto progredite, più di quanto si pensi. E' probabile che tali tecnologie siano frutto di retroingegneria, se già a Fatima nel 1917 fu creata una Madonna olografica, secondo l'opinione, condivisa da chi scrive e di autorevoli studiosi. Anzi, risalendo ancora più indietro, le stesse visioni della Vergine apparsa a Bernadette Soubirous, a Lourdes, sarebbero della medesima natura tecnologica.

Davvero l'inganno dura da sempre.

[1] H.J. Oberth (1894-1989) fu un ingegnere tedesco di origine rumena. Assieme al sovietico Tsiolkovskij ed allo statunitense Goddard, è annoverato tra i fondatori dell’astronautica.

[2] Dal punto di vista strategico, i satelliti consentono varie applicazioni: tenere sotto controllo vaste regioni del pianeta; rilevare il lancio di eventuali missili attraverso sensori all’infrarosso in grado di rilevare fonti di calore; controllare i movimenti delle truppe avversarie; intercettare elettronicamente i messaggi radio. Altri impieghi molto più sinistri sono illustrati da Carolin Williams Palit, nella fondamentale ricerca L’aeronautica militare ti vuole L.O.V.

Fonti:

Enciclopedia delle Scienze, Milano, 2005, s.v. Oberth e Von Braun
S. Greer, Raggiro cosmico, 2007
Zret, Le due Marie, 2006
Id., Madonne olografiche, 2008
Id., Scie chimiche: un’altra angolazione, 2006



Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!
Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.


Aggiorna Tanker Enemy nei tuoi preferiti. D'ora in poi questo blog è raggiungibile digitando http://www.tankerenemy.com/

TANKER ENEMY TV: i filmati del Comitato Nazionale

CHEMTRAILS DATA

78 commenti:

  1. Fra poco sarà pienamente operativo su scala globale il nuovo sistema di comunicazioni satellitari per l'esercito MUOS (manca all'appello la gigantesca antenna di prossima costruzione in Sicilia a Niscemi vicino Caltagirone di cui ho parlato nel mio blog) su Altissime Frequenze con lo scopo dichiarato di trasmettere voce dati, video (come i telefonini di ultima generazione) fra unità militari dislocate in posti altrimenti difficilmente raggiungibili da altre forme di comunicazione.

    Sto attualmente studiando tali progetti e saprò dire quali connessioni ci possono essere con quanto scritto in questo articolo.

    Da un mio primo studio sembra che le antenne utilizzate per il MUOS (che soppianterà a breve il vecchio sistema di comunicazione militare USA denominato UFO) siano utilizzate anche per i ben noti progetti di ENMOD (modificazione ambientale); plausibile quindi l'ipotesi che servano anche per altri progetti nascosti.

    Di sicuro il consumo energetico della stazione per telecomunicazioni di Niscemi è spropositato e con la nuova mega-antenna crescerà a dismisura. LA quantità di energia inviata nei cieli da queste strutture sotto forma di one elettromagnetiche sembra veramente enorme.

    A prte questo segnalo questo articolo correlato di video sulle piogge chimiche sul sito "fuga dal NWO"

    RispondiElimina
  2. dimenticavo una domanda: del progetto blue beam è trapelato qualcosa a livello ufficiale?

    RispondiElimina
  3. Certo, io mi aspetto che facciano questo ed altro.
    Tutto quello che sta accadendo attorno a noi, porta ad un controllo totale.
    Abbiamo a che fare con entità che non hanno alcun limite; d'altro canto, come voi evidenziate, dispongono di tecnologie impensabili di cui pochi si rendono conto.
    I mezzi li hanno, il movente pure.
    Staremo a vedere quando.
    Mi viene quasi da ridere se penso a quelli che adesso si rifiutano di vedere ciò che gli viene indicato, e che per questo ci fanno sentire frustrati ed impotenti: allora ne vedranno delle belle!
    Naturalmente, se tutto questo si potesse evitare...
    Ciao.

    RispondiElimina
  4. Corrado, dai testi che ho letto pare che questo infame progetto sia stato partorito dalla nasuta NASA.

    http://educate-yourself.org/cn/projectbluebeam25jul05.shtml

    In alcune aree, nuove antenne vengono installate igni giorno. Che servano alla telefonia mobile è una barzelletta.

    Ciao!

    RispondiElimina
  5. Ginger, il movente recondito non mi è del tutto chiaro.

    Il loro privilegiamento della tecnologia rivela un'immensa povertà spirituale.

    Ciao!

    RispondiElimina
  6. Sono affermazioni pesanti..senza dubbio.

    Seguivo le testimonianze della Dottoressa Rosin gia nel 2004.. davvero inquietanti..

    Sinceramente non credo a queste proiezioni olografiche di ufo o divinità.. perche basterebbe un individuo che si accorge della falsità del tutto per rendere partecipe la popolazione intera e smascherare i malfattori.
    Fatto sta, senza ombra di dubbio, che nella zona dove abito io stesso e nella totalità dei dintorni, siano presenti NON su raggio di km ma DI METRI una moltitudine infinita di antenne con pannelli verticali, da ognuna si vede l'altra.
    Sono ovunque, dai campi, ai boschi, ai tetti, ma trovo particolare interesse nel piazzamento di questi dispositivi nei luoghi di ritrovo sportivo e commerciale.A volte sono piccole e nascoste, altre sono palesemente piantate sui tetti, enormi.
    Il problema non è che il cellulare prende come anni fa e internet è lento come una lumaca come nel passato, ma CHE LA GENTE NON SE NE ACCORGE.
    Massa di ciechi, avrete ciò che avete permesso in tutto questo tempo.

    RispondiElimina
  7. Il controllo totale da attuare sulla popolazione usando la tecnica del terrore, causato da un intervento esterno potenzialmente pericoloso.

    RispondiElimina
  8. Sinceramente non credo a queste proiezioni olografiche di ufo o divinità.. perche basterebbe un individuo che si accorge della falsità del tutto per rendere partecipe la popolazione intera e smascherare i malfattori.

    Negli Stati Uniti il 60% della popolazione non crede alla versione ufficiale, per quanto riguarda la vicenda 9/11, eppure siamo ancora tutti a far la guerra ad un terrorismo islamico che non esiste, ma è parto dell'amministrazione Bush.

    RispondiElimina
  9. Complimenti per l'articolo appena pubblicato, frutto di uno sforzo intellettuale instancabile e di una tensione interiore inarginabile.

    Si parla del progetto 'Blue Beam' ormai da diversi anni. Già in passato si era accennato su alcuni siti web ad una progettata falsa invasione aliena, come già ventilato 'in primis' dall'arciburattinaio Henry Kissinger durante una sessione del gruppo Bilderberg nei primi Anni Novanta, se non erro.

    Tutto sta a vedere se tale invasione consisterà semplicemente in una serie di ologrammi proiettati sullo sfondo del cielo o se vi sarà anche una effettiva partecipazione all'arembaggio del pianeta di automi, di robot e -perchè no?- di Grigi veri e propri.

    Comunque dovrebbe trattarsi di uno scenario da tregenda non solo per il tenore spettacolare del medesimo ma forse anche per il fatto che l'azione dovrebbe accompagnarsi ad una mortalità di umani prodigiosa, tale da incutere terrore in tutti gli astanti. (Del resto se si trattasse di nient'altro che di un film proiettato su di un mega-schermo, questo potrebbe generare grande paura all'inizio ma poi, compreso lo sherzo, solo stupore ed al limite ammirazione).

    Ma siamo nel campo delle ipotesi ed ignorando la tempistica studiata dai militari e dai loro committenti - gli Illuminati - non abbiamo la più pallida idea di quando tale evento potrà verificarsi.

    Sono anch'io del parere che non solo il prodigio verificatosi a Fatima ma anche quello prodottosi a Lourdes sia da addebitarsi ad un intervento alieno. E non possiamo nemmeno escludere -questo l'avevo già ventilato in qualche mio intervento passato- che potrebbe essersi verificata una qualche colaborazione umano-aliena a livelli che ignoriamo sia per quanto riguarda Fatima che Lourdes.

    Le gerarchie ecclesiastiche hanno ovviamente colto con eccezionale tempismo e grande scaltrezza l'opportunità rapresentata dai due eventi prodigiosi per utilizzarli a fini pastorali e soprattutto di propaganda apologetica.

    Purtroppo la nostra ignoranza è sconfinata e quasi nulla sappiamo di quello che si muove dietro le quinte vale a dire delle forze intelligenti che hanno tessuto e continuano a tessere per noi il velo di Maya.

    RispondiElimina
  10. Paolo, ho letto che il 2009 è stato dichiarato dall'ONU (Organizzazione dei nazisti uniti), anno ufficiale dell'astronomia e forse questo c'entra.

    Il tuo dovizioso ed acuto commento tira le somme del tema. Certamente è possibile anche un'invasione reale di alieni-automi (Grigi?), ma con tali entità che recitano il ruolo di salvatori contro extraterrestri malvagi fittizi. Scenario quanto mai complesso cui accennai in altri articoli.

    Da non dimenticare che Bernadette il giorno della visione mangiò un'erba che forse la predispose ad una visione olografico-mentale. E' probabile un connubio umano-alieno nelle apparizioni mariane.

    Ciao e grazie!

    P.s. Temo che saremo scomunicati per queste nostre asserzioni sulle epifanie della Vergine.

    RispondiElimina
  11. Caro amico, non possono scomunicarci per questo. Le cosiddette epifanie mariane non rappresentano dogmi di fede emanati dal Magistero ecclesiastco. Il fedele è libero di credere oppure no a tali eventi fuori del normale.

    Ma le attuali gerarchie si sono da lungo tempo scordate di precisare tale dato fondamentale.

    RispondiElimina
  12. Buonasera a tutti.
    Purtroppo ho avuto un problema col computer: un trojan me lo ha infettato.
    Ho dovuto reinstallare tutto. E' da 5 minuti che sono collegato con il computer ripulito.
    Leggerò questo articolo con calma domani.
    Buona notte a tutti.
    Luka78

    RispondiElimina
  13. Mah, io penso che l'unica nostra salvezza derivi dai messaggi delle apparizioni mariane. Spero solo che la Madonna presto schiacci la testa al Serpente mondialista, NWO e Illuminato, perchè mi sa che noi, contro questi rettili velenosi sputati dagli inferi possiamo fare ben poco...

    RispondiElimina
  14. se cominciamo a pensare che sarà la madonna a schiacciare la testa al serpente, siamo già fuori strada e ingannati da un'idolo(la madonna) creato dalla chiesa (vaticano).se vogliamo seguire la bibbia,Iwan, dovrebbe essere Dio o gesù quello che vince la battaglia contro il demonio, (raffigurato dal serpente).mi sento di pensare che prima che gli illuminati tentino ridicolarmente di sostituirsi a Dio con il nwo tecnologico fornito di legge marziale, ci dovrebbero essere la carestia,la sete in ogni luogo e disordini di ogni genere.
    difficile prevedere, ma secondo me gli alieni(intesi come creature solide provenienti da fuori il nostro pianeta)non esistono. mentre non mi stupirebbe affatto se dei bastardi scienziati possano aver giocato con il dna umano creando strani esseri assomiglianti all'immagginario collettivo degli extraterrestri, magari da utilizzare per una finta invasione alliena (semmai ci sarà).

    RispondiElimina
  15. Una pagina molto interessante: http://www.prahlad.org/pub/bearden/scalar_wars.htm

    RispondiElimina
  16. Ciao :D
    Come sempre molto interessante l'articolo.

    Se possibile vorrei maggior dettagli (anche un link) su:
    ""Sotto l’influsso delle onde E.L.F., i volontari sottoposti all’esperimento, hanno visto strane figure grigie e forme archetipiche.""

    RispondiElimina
  17. cmq qualcosa bolle in pentola,qui da me Roma(dove lavoro) Sezze Romano(dove vivo),stanno irrorando di brutto e ogni giorno!stanno davvero esagerando.

    ciao
    Sandro

    RispondiElimina
  18. Stamani cielo grigio-alluminio. Pioggia? Macchè. Sta spuntando un solicello malato.

    RispondiElimina
  19. le irrorazioni stanno aumentando

    bè sulle antenne c'è poco da dire: ogni giorno ne sbuca una

    viene naturale pensare che tra poco scoppierà la guerra delle guerre

    evviva !!

    corrado grazie al tuo dossier far aprire gli occhi alle persone è molto più facile !! grazie

    RispondiElimina
  20. Luka 78,

    sicuro che è lo stesso trojan che ho beccato io, si presenta come una finestra di avviso di windows. Per fortuna son riuscito a toglierlo.
    Occhi aperti ragazzi, sta girando parecchio!

    Ps ho anche notato che mi sono sparite molte foto sulle scie dal mio account Imageshack. Non riesco a capire perché..

    RispondiElimina
  21. Paolo, stavo celiando né mi tange della scomunica.

    Corrado, le informazioni su Persinger si trovano nell'unico libro tradotto di Bludorf L'intelligenza in Rete nascosta nel DNA. Bludorf, insiene con un'altra scienziata di cui ora non ricordo il nome, ha scritto anche un libro su HAARP, ma nessuna casa editrice lo ha tradotto.

    Loryyy, spunti notevoli nel tuo commento.

    Ciao a tutti.

    RispondiElimina
  22. Avvistato ad occhio nudo (occhiali da sole)oggetto luminoso su Bari/Gargano,lento che ha cambiato colori (violaceo-bianco) e che forse si illuminava di piu'in direzione del sole.
    Poi si spegneva ed era visibile l'oggetto in nero......a destra e a sinistra dell'oggetto...tankers (7/10) con scie evanescenti....un segnalatore di traffico ?

    Era di certo un oggetto non solito...accidenti la videocamera non ancora acquistata.... :-( !

    RispondiElimina
  23. stamani non hanno sciato e infatti ha diluviato e sta tutt'ora piovendo

    piccola curiosità: con un comune misuratore di ph ho misurato il valore dell'acqua piovana...io pensavo di trovarlo incredibilmente acido, e invece era a ph 9 !!

    non dovrebbe essere un pò più basso?
    da quello che ho letto le piogge alcaline dovrebbero essere rare.....

    francamente non penso che per l'ecosistema la pioggia a ph 9 sia un toccasana

    RispondiElimina
  24. Qui a Cagliari la pioggia era in arrivo ma i nostri "amici" sono stati rapidi ed efficientissimi nel dissolvere le nubi e regalarci uno splendido cielo bianco perlato e 25°C di temp. max (16° C la minima).

    @ Rosario:
    ho appena visto "The monster": che diavolo è quell'aggeggio? non sono un espertissimo ma non ho mai visto un aereo simile, manco tra quelli russi. La sagoma assomiglia a una balenottera azzurra. Tu cosa ipotizzi? In ogni caso non è un velivolo "convenzionale".

    RispondiElimina
  25. Salve ragazzi, scusate se vado OT, ma è successa uan cosa strana a mio avviso questo pomeriggio.Ero in macchina in una strada di campagna nei pressi di Putignano (Ba) quando ho visto in cielo un oggetto di forma non definibile che sembrava precipitare lasciando durante la discesa un pennacchio di fumo scuro.Deve comunque essere caduto, qualsiasi cosa fosse, a circa un paio di km da dove mi trovavo.All'inizio mi sembrava un elicottero ma poi nn sono riuscito + a capire cosa fosse.Mi è stato riferito che una camionetta dei pompieri negli stessi minuti si stava recando nella stessa direzione dove credo l'oggetto sia caduto.Cosa potrebbe essere secondo voi?C'è qualcuno di questa stessa zona che ha visto o sentito qualcosa?

    RispondiElimina
  26. Ciao kirk. Episodio davvero interessante. Prova a fare una ricerca presso amici e conoscenti, per vedere se qualcuno ha notato qualcosa.

    Se mancano testimoni, insabbieranno tutto come negli altri casi occorsi in questi mesi.

    RispondiElimina
  27. @kirk-straker
    volevo solo far presente che Putignano non è molto dustante (meno di 20km) dalla bese di Gioia del Colle.

    RispondiElimina
  28. Credo di aver avvistato un sigaro volante, ma senza strozzatura nel mezzo, domenica sera prima del tramonto. Aveva le dimensioni di un aereo e si vedeva dstintamente la sagoma cilindrica da cui fuoriusciva l'aerosol, ma non si vedevano le ali.

    RispondiElimina
  29. Incredibile,mentre tornavo a casa anche io ho visto qualche cosa che assomigliava ad un elicottero, ma senza pale, o così mi sembra di aver visto.
    Il fatto è che stava scendendo rapidamente a terra producendo un fumo nero,poi è scomparso dietro una collinetta.
    Dopo pochi minuti ho visto sfrecciare a tutta velocità un'ambulanza senza scritte,aveva solo la croce rossa davanti e dietro.
    Una camionetta nera si è fermata dietro la mia macchina e sono scesi due agenti e mi hanno chiesto patente e libretto di circolazione e mi hanno chiesto perchè mi fossi fermato a bordo strada.
    Io gli ho spiegato il motivo.
    Gli agenti si sono guardati attorno, li ho visti un pò preoccupati.
    Hanno parlato di non so che tra di loro e uno dei due è tornato dentro la camionetta.
    Mi ha chiesto se avevo bevuto o assunto qualche tipo di droga!!!Mamma mia che roba!Un onesto lavoratore che viene bloccato per mezz'ora!!!Per cosa?Perchè?!?!?
    Il tizio che era entrato nella camionetta è toranto da me con un aggeggio in mano a forma di tubo di vetro e mi ha chiesto di aspirare.
    Mi hanno detto che era un test per l'alcol...
    La cosa non mi convince,per me mi hanno fermato solo per controllarmi, non so cosa non so perchè.

    RispondiElimina
  30. scusa tonnoriomare, ma abiti nella zona di kirk? ti riferisci a ciò che ha visto lui?

    RispondiElimina
  31. Articolo interessante.
    ..ma ologrammi?!.. mmh, è possibile, però...
    tutta una immensa area, come la 51, per testare dei proiettori olografici?!
    Forse anche quelli, ma.. le menti disturbate che operano in quella struttura (che pare persino sovra-militare) lavorano a prototipi di 'giocattoli' ben più 'interessanti'.

    Temo proprio che i cieli saranno solcati per lo più da oggetti metallici.. brr terrore nelle popolazioni quando vedranno cadere a terra i pezzi di uno di quei velivoli abbattuti dai salvatori del mondo ;-)
    La zia Teresa griderà: "LO SAPEVO CHE SAREBBERO VENUTI AD INVADERE IL NOSTRO MONDO!!!.. BRUTTI MOSTRI!!!!"..
    ed io dietro a sussurrargli: "signora, lei lo sapeva benissimo in quanto le è stato da tempo programmato il cervello che tutto ciò è plausibile!.. con una serie infinita di film idioti che ritraggono alieni brutti e malvagi che distruggono le città con armi ad energia diretta!.. però vede, signora, quell'edificio che sta crollando in pochi secondi non le ricorda qualcosa???.."
    :-))
    Vi dico sinceramente, questi esseri milito-tecno-dipendenti mi appaiono molto buffi. Non lo dico con aria di superiorità.. è che sono oggettivamente ridicoli!
    Mi spiace solo per una cosa.. che quando entreranno in scena non potremo più condividere come ora via internet, e farci le ultime 2 risate.
    Lo so, questa è una brutta notizia, spero di sbagliarmi, ma..
    .. i mostri venuti dallo spazio profondo col 51 sotto il disco, saranno mai così stupidi da non colpire, in poche ore, i principali nodi delle reti TLC??..

    RispondiElimina
  32. Paolo, cominciano ad essere segnalati sigari con scia: ciò è inquietante.

    Jhaptaal, senza dubbio molti oggetti strani e dalle mirabolanti prestazioni sono terrestri, anche se frutto di retroingegneria. Il quadro è molto complesso, contraddittorio e sfaccettato: in caso di conflitto che speriamo veramente non scoppi mai, di reali saranno la morte e la distruzione. I nemici potranno essere fittizi o demonizzati.

    Ciao a tutti.

    RispondiElimina
  33. OT
    riporto le previsioni per domani 22ottobre (quindi a meno di 12 ore di distanza)nel cagliaritano:

    skymeteo24 (sito web) temporale (generico) tutto il giorno;

    skymeteo24 in tv, mattino pioggia 33mm (??), pomeriggio pioggia 9mm, sera pioggia 7mm;

    meteo.it - SARDEGNA : al mattino molte nubi con temporali soprattutto nel settore meridionale. Minime in crescita. Nel pomeriggio insistono nubi compatte accompagnate da temporali.

    ilmeteo.it (giuliacci) - SARDEGNA: cieli molto nuvolosi per tutto il giorno con piogge diffuse e anche temporali forti specie su cagliaritano e settori orientali (mattino tot 14,8mm).

    Serv.Agromet.Regionale Sardegna
    Temporali mattina e sera.

    Ho gli screenshots di tutti i siti citati, vediamo cosa succede domani.
    Una curiosità: skymeteo cita 33mm di pioggia per la mattinata mentre giuliacci ne cita in totale 14,8mm.
    Non vi sembrano un po' troppo approssimativi e vaghi? 15mm di differenza sono un'enormità, considerando la piovosità media nel sud Sardegna nel mese di ottobre pari a 40-50mm.

    Vedremo, vedremo la professionalità del SAR.
    Io ho qualche dubbio, vista l'esperienza passata e la magrissima figura da dilettanti fatta il 30 settembre.(sono anche pagati profumatamente dalla regione..soru era quasi riuscito a chiuderli, peccato).

    RispondiElimina
  34. Alessandro scrive:

    @ Rosario:
    ho appena visto "The monster": che diavolo è quell'aggeggio? non sono un espertissimo ma non ho mai visto un aereo simile, manco tra quelli russi. La sagoma assomiglia a una balenottera azzurra. Tu cosa ipotizzi? In ogni caso non è un velivolo "convenzionale".

    Ciao Alessandro, ho cercato in giro, ma non ho mai visto un "coso" simile. In ogni caso, se pure esistesse, il suo sorvolo sui cieli di Sanremo dimostra che non si trattava certo di un comune volo commerciale (nessuno potrà raccontarci che si tratta di un volo per trasporto passeggeri), per cui la becera spiegazione che ci ammaniscono continuamente non sta in piedi, una volta di più.

    RispondiElimina
  35. Vibravito scrive:

    @kirk-straker
    volevo solo far presente che Putignano non è molto dustante (meno di 20km) dalla bese di Gioia del Colle.


    Grazie, Vibravito, sei un computer vivente.

    RispondiElimina
  36. continua senza sosta lo smerdamento dei nostri cieli. Guardate la foto aeronet del 19.
    E poi, che foto è quella del 20?
    E' completamente tagliata. Cosa stanno nascondendo?

    RispondiElimina
  37. Ubo scempio mai visto. La presenza di alterazioni di colore sul verdastro evidenzierebbero la presenza di esafloruro di zolfo ed urea, i quali vengono usati rispettivamente per incrementare le temperature medie e per impedire l'evaporazione delle acque. in tal modo si impedisce la formazione di nubi temporalesche e si diminuisce l'escursione termica notte/giorno.

    Mike, nota... nella mappa del 19 si vedono le scie passare sotto le nubi basse (i cumuli).

    RispondiElimina
  38. La mancanza di precipitazioni piovose è un'emergenza non inferiore - semmai superiore per gravità - alla questione dei rifiuti campani.

    La maschera di cerone nazionale dovrebbe smetterla di far finta di niente e cominciare ad affrontare il problema.
    Ma ciò equivarrebbe a scoprire il vaso di Pandora ed i suoi amici lo licenzierebbero.

    Non trovo più le parole adeguate per descrivere delle condizioni meteo così disastrose. E la gente -in primis i coltivatori, che sono i più diretti interessati!!! -non capisce.

    Voi dite che la pagheranno...Forse sarà così, ma quando e come?

    RispondiElimina
  39. Ho appena visto il bel servizio di Massimo Fratini dal titolo 'Liberate i cieli'.

    Grazie, Massimo. Sei uno studioso intelligente, serio ed onesto.
    Grazie per cominciare ad alzare anche tu la voce.

    RispondiElimina
  40. Io spero che la pagheranno e presto, caro Paolo. Il vaso è colmo.

    RispondiElimina
  41. qualcuno mi spiega questo mistero? :

    durante il giorno il cielo è grigio e il sole non si vede (classico scenario della pianura padana). La sera invece si vedono le stelle!

    RispondiElimina
  42. Buongiorno Ragazzi!!
    Da roma e fino a Latina (ieri mattina le ho viste anche io di persona!!) sono più di 4/5 gg che irrorano a tutto spiano...
    Adesso per esempio c'è ancora tanta nebbia sui Castelli Romani ma è stranissimo perchè fa caldo :-((( mah!!!
    Le macchine si stanno riempendo di quella strana ragnatela...filamentosa..!!! Io ho un prurito boia!!! e un mal di testa allucinante (e non sono ne stanco ne nervoso...)
    Che dire!!! Stiamo messi male? Tra recessione alle porte, problemi sociali di vario genere e scie chimiche...sembra tutto collegarsi perfettamente!
    IEri sera a Ballaro' il sindaco di roma Alemanno ha parlato di un nuovo ordine mondiale che "regolarizzi" il sistema economico dei paesi, in modo tale da non permettere a quelli piu' ricchi (arabi) di acquistare le varie realtà aziendali europee e non, che si stanno deprezzando!!!
    Che strano si parla sempre di "SICUREZZA" stavolta anche a livello economico oltre che sociale!!!:)) E ci sono sempre "Arabi Cattivi che vogliono mangiarci tutti"!!!MAH!! Quel pazzo di Castelli che sosteneva che l'IRAN potrebbe comprarsi una parte delle soc. che gestiscono le centrali nucleari per effettuare un potenziale mega attentato mondiale!!!QUANTE CAZZATE!!! Sig.ri QUESTE SONO BUFFONATE!!! E LA GENTE CI CREDEEE!!! QUESTO E' IL BELLO O IL BRUTTO :-((
    Buona giornata!!!

    RispondiElimina
  43. E purtroppo i "giornalai" danno voce a questi pazzi.

    RispondiElimina
  44. Mi segnalano un grosso nubifragio in Sardegna, qualche sardo può darmi informazioni? Me l'aspettavo: non piove decentemente da mesi e poi viene giù tutto d'un botto, con conseguenze ben immaginabili. Tempo atmosferico completamente alterato..

    RispondiElimina
  45. grazie Straker per la segnalazione delle scie sotto i cumuli! Non ho ancora l'occhio allenato.

    Aggiornamento del meteo di oggi rispetto alle revisioni di ieri sera.

    Dopo il temporale di primo mattino, a Cagliari ha smesso di piovere esattamente alle 10,30. Fine, stop, zero.
    Skymeteo24 parlava di 33mm (la media di un mese di pioggia) e giuliacci bugiardo e colluso di 14,8 in totale nella mattinata.
    Tutti gli altri, SAR, meteo.it, prevedevano temporali.

    Non a caso ho deciso di postare le previsioni ieri sera. Sapevo alla perfezione che sarebbe stata una bufala.
    Infatti, dopo lo scroscio (peraltro molto più somigliante ad un temporale estivo che ad uno autunnale) ha definitivamente smesso.
    Chissà cosa stanno facendo oltre le nuvole imbrifere i tankers della Nato col benestare del ministero della difesa, ambiente, interno, insomma del governo tutto!
    La foto satellitare del 19 è eloquente e il taglio totale di quella del 20 è ancora più probante.
    La Sardegna martoriata da tutti i punti cardinali da scie chimiche precise, scientificamente macabre.
    Ho anche confrontato la foto con la mappa delle aerovie italiane.
    Ad est di Villasimius (diciamo la costa sud-est sarda) si contano 14 scie (NNO-SSE) ma NON ESISTONO AEROVIE! e poi guardatele bene, sono 14!!! scie chimiche perfettamente parallele e tutte in zona militare (c'è il poligono di San Lorenzo, quello dei morti da uranio impoverito);
    L'altra mega scia chimica che si estende in obliquo partendo da Alghero e finendo in mezzo al Tirreno verso sud-est.
    NON E' UN CORRIDOIO CIVILE.
    Tutte le altre, pur eventualmente trovandosi in area di traffico civile, sono scie chimiche comunque.

    E Delitala del SAR (responsabile del settore climatologia)continua a pubblicare a suo nome patetiche teorie sulle scie di condensa, prendendo noi, che abbiamo studiato più e meglio di lui, come ragazzini stupidi che si bevono le favolette del Dr. Amorstrano (nome di fantasia citato dal Delitala stesso per ridicolizzare la vera ricerca fatta da noi e da migliaia di persone serie nel mondo intero).
    Avete capito bene?
    Avete ben chiaro il progetto di copertura sulle scie chimiche?
    Avete realizzato che fanno parlare i responsabili dei servizi meteo ufficiali, tentando di farci passare tutti per pazzi?
    Ebbene, io dico a questi signori che la realtà è un'altra e che a breve ne risponderanno davanti alla giustizia. Perché, passi una teoria buttata lì da un cittadino qualsiasi, ma voi siete gli esperti e sapete che i vostri interventi e teoremi sono improntati alla menzogna e alla mistificazione totale.
    Siete i fiancheggiatori, il braccio scientifico (??) di questi portatori di peste ma lo fate anche male.
    Basta nulla per sbugiardarvi.
    Onorato dell'arpa liguria compreso.
    Ma su questi due signori torneremo presto con altre novità.
    Dove andrete a nascondervi, su marte?

    RispondiElimina
  46. Confermo nubifragio su Cagliari e dintorni...c'è già una vittima, un'anziana di 85 anni travolta a Capoterra da una vera e propria "piena".

    RispondiElimina
  47. @ Rosario:
    ho appena visto "The monster": che diavolo è quell'aggeggio? non sono un espertissimo ma non ho mai visto un aereo simile, manco tra quelli russi. La sagoma assomiglia a una balenottera azzurra. Tu cosa ipotizzi? In ogni caso non è un velivolo "convenzionale".

    Un saluto a tutti potreste dirmi di cosa si tratta?Dove posso vederlo?
    Cmq anche stavolta molto prob nn pioverà appena si prensentano dei cumuli arriva di gran carriera un bel tanker che guarda caso comincia a sciare dove cominciano le nuvole e dove finiscono....

    RispondiElimina
  48. a proposito delle 'notti stellate'.
    Anch'io ho notato che al calar del sole le scie, prima evidenti, scompaiono. Questa non è un'eccezione, è la regola.
    Abbiamo spiegazioni plausibili?

    Quanto agli ologrammi: daccordo su tutto, non su Lourdes è Fatima, ma non importa. Vorrei però che vi accorgeste che state (giustamente) prefigurando l'avvento dei 'Falsi Profeti' profetizzati dalle scritture. Questo, da Cristiano, mi consola, poichè mi fà ritenere vicina la 'parousia', quella vera.

    Rileggetevi l'Apocalisse di Giovanni, male non fà.

    RispondiElimina
  49. Al buoi come fai a vederle? In due casi le puoi osservare:

    a) con la luna piena

    b) con un visore agli infrarossi.

    In ogni caso la frequenza dei passaggi a bassa quota raddoppia durante la notte.

    RispondiElimina
  50. Segnalo l'apertura di un mio canale video che serve soprattutto a raccogliere nei preferiti documenti video interessanti.

    Vi chiedo di guardare soprattutto i primi due della lista:
    - cartone animato con scie chimiche?
    - aerei cisterna quasi in rotta di collisione

    @PincoRamone, l'apocalisse di S. Giovanni è molto attuale, come le profezie hopi, maya, indù, tutte puntano a qeusti giorni descrivendo molti dei fatti che vediamo; prevedono molte cose terribili (anche se non sono tutte concordi nei dettagli) ed una liberazione finale

    RispondiElimina
  51. Dopo le prove controllate di nubifragio stanno, ovviamente, dissolvendo le nuvole ed è riapparso il cielo biancoperlato. Cosa dobbiamo aspettarci per le prossime ore? Altro nubifragio o ritorno al caldo asfissiante? Siamo cavie, poco ma sicuro...

    RispondiElimina
  52. il temporale qui nel cagliaritano è stato intensissimo ma breve. Non sapevo della vittima a Capoterra (CA). Un'altro morto sulla coscienza di qualcuno.
    Il solè (cielo perlato)è rispuntato come d'incanto!
    DOVEVA PIOVERE TUTTO IL GIORNO, RIPETO: 33mm di mattina, 9 di pomeriggio, 7 di sera.
    E' tutto svanito dalle 10,30 circa del mattino.
    NON SONO IRRORAZIONI PREORDINATE QUESTE? COSA SONO? MIRACOLI? UN CASO? STAGIONE BIZZARRA?

    Cari meteorologi (direi esperti in copia e incolla), l'aeronautica militare vi prende per il culo e voi continuate così?

    Caro Delitala del SAR e Onorato dell'ARPAL (Liguria), prendono per il culo voi e voi di rimando prendete per il culo la popolazione con false dichiarazioni e falsi bollettini meteo a 10 ore di distanza?
    Il meteorologo così lo può fare anche il mio cane se gli regalo lo zuccherino.
    Anzi, meglio.

    RispondiElimina
  53. a roma il cielo è perlato e le nuvole sono di forma stranissima...come ondulate...non sono riuscito a fare foto per adesso (ho solo un cell!!)
    Ciao

    RispondiElimina
  54. Guardate un po' questi valori:

    http://www.provinz.bz.it/hydro/daten/meteo_i.asp

    http://www.provinz.bz.it/hydro/cam/webcam_i.htm

    Caldo ed umido a 3000 mestri!
    Si vede che ci siamo spostati sulle Ande.

    Attendo con ansia i supercommenti di Linobanferenemy.

    RispondiElimina
  55. Cagliari: sole, sole, sole, caldo caldo, caldo (30 GRADI).
    Cielo biancastro come nelle migliori giornate di aerosol clandestino.

    Ecco come promesso a prova visiva delle previsioni fatte a casaccio da SAR, meteo.it e skymeteo24.

    Costoro non sono ammessi al tavolo delle operazioni di irrorazione e continuano a fare previsioni che secondo loro sono molto precise e secondo i modelli matematici scientifici dovrebbero essere esatte.
    Basterebbero le situazioni satellitari per calcolare al secondo la tempistica, durata e intensità delle precipitazioni. Specialmente quelle fatte ieri da 33+9+7mm (49mm nella giornata).

    RIPETO, DALLE 10,30 C'è IL SOLE QUI AL POSTO DI 49 MM DI PIOGGIA (PIOVOSITA' MEDIA DEL MESE INTERO)

    L'aeronautica non gli trasmette per tempo i cambiamenti decisi a tavolino (o non glieli trasmette per nulla).

    E gente come Delitala del SAR, che sbircia spesso qui nel sito di Marcianò, si presta a fiancheggiare e coprire nei modi più vigliacchi le operazioni di irrorazione dei nostri cieli.

    Incolpevole o colluso?
    Decidete voi, prima che lo decida un magistrato a tempo debito.
    Potrebbe anche essere incolpevole, visto che i militari gli cambiano le condizioni meteo a 10 ore di distanza ma, il dubbio forte è che SCRIVE INTERPRETAZIONI SULLE SCIE CHIMICHE NEL PERFETTO STILE DEI DISINFORMATORI.

    Intanto ecco il link delle prove delle previsioni farlocche. Monitorati per due volte e per due volte hanno toppato. E LA GENTE DEVE SAPERE.

    RispondiElimina
  56. Eccellente disamina, Mike. Se 2+2 f ancora 4, ci sono alcuni che banchettano con i lilitari e si atteggiano da geni delle previsioni metro, mentre altri fanno come faceva il nostro meteorologo di Sanremo prima di venire accolto fra le braccia degli squali scianti.

    RispondiElimina
  57. ho scordato il link, chiedo scusa.

    http://www.flickr.com/photos/lamortedalcielodirtysky/

    @Cosmino, Straker e Zret:
    bella foto satellitare della Liguria, Cosmino.
    Straker e Zret, si vede sul ponente ligure la perfetta harpizzazione delle nuvole proprio sopra Sanremo.

    E' evidente che hanno già lavato il cervello al sig. Onorato dell'ARPA Liguria.
    Brunetta non avrebbe nulla da ridire su di lui, lavora 24 ore su 24...si, per i militari.

    RispondiElimina
  58. http://cagliari.blogolandia.it/2008/10/22/cagliari-pioggia-battente-mette-in-ginocchio-la-citta/

    io mi chiedo una cosa: dato che la pioggia la fermano quando e come vogliono, irrorando le solite schifezze, perchè non hanno impedito questo disastro ?

    voglio dire, se le intenzioni dell'esercito sono benevole,come QUALCUNO sostiene, perchè non usano gli aereosol per bloccare i nubifragi?

    perchè provocano siccità per periodi prolungati e poi permettono alluvioni devastanti ?!?

    insomma, io non ho ancora capito se sono effetti collaterali o se sono veri e propri esperimenti metereologici....voglio sperare che sia tutto un side-effect...

    in ogni caso, le forze armate sono cadute veramente in basso...

    vergogna

    ps ologrammi? non ce ne sarà bisogno

    @mike si putroppo i metereologi sanno e tacciono....ma non durerà ancora molto

    RispondiElimina
  59. Sono loro che provocano le piogge violente. Nulla è lasciato al caso.

    RispondiElimina
  60. grazie del link Arturo.
    Quello che è completamente fuori dal normale è che la previsione fatta qualche ora prima (ovvero ieri sera) da tutti i servizi meteo italiani, il SAR in prima linea, dava temporale generico con punte massime di primo mattino per poi proseguire con precipitazioni durante tutto l'arco della giornata.
    Qui, dopo i 100mm (dichiarati nel link e che rappresentano un terzo della piovosità media annuale (!!!), ha completamente smesso e le nuvole sono passate da nere a foschia tipica delle peggiori giornate chimiche

    Vogliamo ancora parlare di eventi naturali? Di casualità?
    Peccato che io monitorizzo il cielo molto più di come dovrebbe farlo il SAR e vedo i cumuli disciogliersi sotto il passaggio degli infernali tankers bianchi.
    Non fanno piovere per 6 mesi e poi come d'incanto creano nubifragi come quello di stamane.

    E Delitala, l'esperto (????)climatologo continua a mentire.
    Sapendo di mentire.

    RispondiElimina
  61. Mmmm..non lo so.
    Con tutto il rispetto e la stima che ho per questo blog trovo queste teorie un pò troppo stiracchiate.
    Cioè le scie chimiche e le operazioni di aeresol su scala mondiale secondo me hanno molteplici obiettivi (controllo climatico, creazione di un sistema unico di comunicazione e dialogo tra armamenti vari, etc) ma questa prospettiva della creazione di ologrammi raffiguranti messia e madonne, seppure tecnicamente realizzabile (forse) non riesco ad immaginarla.
    Mi pare una soluzione troppo "chiassosa" per chi fa sempre tutto nel silenzio e soprattutto piano piano, nel lungo tempo, e i perdipù mi pare inutile.
    Già controllano le passioni delle persone a sufficienza con la tv e l'informazione.
    Cosa aggiungerebbe una soluzione del genere allo schiavismo già indotto dai media?
    Non so...non mi quadra.

    RispondiElimina
  62. Perfetto, grandiosi, ci sono riusciti pure stavolta. Su ilmeteo davano pioggia a partire da ieri notte su sANREMO, FINO AD ORA NON è SCESA UNA SINGOLA GOCCIA E SON PASSATI TANKER PER TUTTA LA GIORNATA. Ora basta bisogna cominciare a fare un pò di casino. La prossima estate se continua così il prezzo dell'acqua sarà triplicato e ci daranno pure un limite di docce a settimana.....

    RispondiElimina
  63. Confermo BigP: solo scie tossiche e coltre artificiale, ma neppure una goccia, neanche una. Esecrandi!

    RispondiElimina
  64. Bisognerebbe fare casino col commissario straordianrio. Quella specie di giunta si è levata finalmente dai marroni.

    RispondiElimina
  65. In Sardegna morte 4 persone per l'alluvione, quante tragedie e disastri dovranno succedere ancora per aprire gli occhi agli ottusi???Finalmente a Sanremo scende qaulche goccia e si sentono dei tuoni in lontananza speriamo nn spostino il nubifragio da queste parti....

    RispondiElimina
  66. Citazione: Sono loro che provocano le piogge violente. Nulla è lasciato al caso.


    solo in alcuni casi straker
    in inverno non sepre riescono a fermare completamente le perturbazioni

    alre volte ci si dedicano poco

    e molto raramente lasciano proprio perdere come a pasqua di quest'anno quando non si è visto un aereo per qualche giorno e infatti ha piovuto molto per 3 giorni di fila

    RispondiElimina
  67. Straker, vorrei sapere quante volte il Servizio Agrometeorologico della Sardegna, L'ARPA Sardegna e l'ARPAL (Liguria)si collegano qui per vedere se ci occupiamo di loro.
    Casomai avesero dubbi, ce ne stiamo occupando a tempo pieno. Certi farabutti non devono continuare a prenderci per il culo. Se non riescono a fare il loro lavoro, si dimettano.

    Aggiornamento delle 20,30 su Cagliari.
    Dalle ore 10,30, dopo 4 morti nel nubifragio, non è caduta una sola goccia d'acqua.

    RispondiElimina
  68. Oggi nubigragio sulla Sardegna e, caso vuole, la mappa satellitare del 20 c.m. non è ancora disponibile.

    RispondiElimina
  69. devo correggerti Straker. La mappa aeronet di ieri non è vero che non è ancora disponibile; c'è ma è tagliata per il 90%.
    Questi farabutti devono nascondere le nefandezze.

    Ho appena raccolto la testimonianza di un'amica che in auto si è trovata nel mezzo del nubifragio stamane intorno alle 8 del mattino in centro a Cagliari e per la precisione in viale Trieste (zona bassa vicino al porto).
    I VVFF sono dovuti intervenire per trainarla fuori mentre esplodevano tombini da tutte le parti.
    Uscita dall'auto è stata trascinata da un fiume in piena ed è finita sotto un metro e mezzo d'acqua. Ha trattenuto il respiro e si è ritrovata sbattuta contro un ficus secolare che l'ha per fortuna bloccata, altrimenti non avrebbe potuto raccontarmelo.

    Una cosa mai vista, neppure durante il nubifragio storico del 1999 dove i VVFF hanno dovuto trarre in salvo famiglie dai tetti delle case con gli elicotteri.

    Insomma, una bella tragedia (con morti) studiata a tavolino nei minimi dettagli. Ormai la tecnica è messa a punto con precisione chirurgica e la gente crede ancora alla casualità, al destino, al clima che sta cambiando per colpa dell'uomo.
    In realtà è vero che sta cambiando ma a opera di criminali che dovrebbero essere giudicati dalla Corte dell'Aja per crimini contro l'umanità.Loro applicano la legge del più forte? Che bella prova di forza agire indisturbati contro cittadini inermi.
    Avranno anche loro prima o poi quello che si meritano.

    Ora i tankers vanno avanti e indietro sulla città ma noi non ci faremo mai l'abitudine e inchioderemo prima o poi questi bastardi.

    RispondiElimina
  70. Un'altra curiosità sulle foto aeronet di ieri 20 ottobre:
    manca anche la foto aeronet-etna (dove si deve la Sardegna sud-est), quella aeronet-lampedusa (tirreno meridionale), aeronet-barcelona (tagliata proprio nel canale di sardegna).
    Insomma, come vedete, non c'è da ragionarci molto sopra.

    Hanno creato il nubifragio e cancellato deliberatamente le prove.
    Serve altro?
    Si, serve che io sto creando un dossier con tutte queste prove.
    E non in una copia.
    A buon intenditor...

    RispondiElimina
  71. devo correggerti Straker. La mappa aeronet di ieri non è vero che non è ancora disponibile; c'è ma è tagliata per il 90%.
    Questi farabutti devono nascondere le nefandezze.


    E' vero, Mike. Ovvio, aspettano di metterci una toppa di altra data, come già verificatosi altre volte.

    RispondiElimina
  72. scusate ma

    se le foto satelitari non sono ancora disponibili su rapidfire andate a cercarle da qualche altra parte no? capisco che la risoluzione è un pò più alta però in mancanza di altro bisogna accontentarsi

    poi scusa non capico cosa dovrebbero nascondere. se hanno sciato sopra o dentro le nubi come avviene da un pò non si vede assolutamente niente. senza contare poi le scie non persistenti che ormai vengono utilizzate più delle altre.

    RispondiElimina
  73. Ovvio, Daniel, che ci si documenti su altre mappe ed infatti si vede che... ci hanno lavorato molto per bene su quell'area.

    E mi pare anche palese l'intenzione di nascondere. D'altro canto di precedenti se ne contano a decine.

    Un esempio per tutti le mappe sugli incendi devastanti del 2006, sparite in blocco (oltre 30 giorni di scansioni sat) dopo il nostro articolo: "Incendi di Stato".

    Se poi per te è tutto normale, è un'altra storia.

    RispondiElimina
  74. E ti garantisco che gli interventi chimici si vedono sempre e comunque.

    RispondiElimina
  75. aspetta io mi riferisco solo alle scie.

    è successo molte altre volte che quelli della nasa mettessero le foto 2 giorni dopo
    però alla fine le mettono

    certo cercano di nascondere le scie ma a quanto pare più di tanto
    non possono/vogliono fare.

    RispondiElimina
  76. Sì, le mettono al loro posto dopo che le hanno opportunamente manomesse.

    Anche le scie si vedono, sebbene non molto in evidenza, ma si vedono. per non parlare delle nebbie e quella è opera loro.

    RispondiElimina
  77. @daniel
    non c'è peggior cieco di chi non vuol vedere.
    Il nubifragio aveva un fronte di 100 km (fonte Delitala del SAR)ed è avvenuto dalle ore 8 alle 10,30.
    Subito dopo ha smesso definitivamente di piovere ed è sbucato il sole che è rimasto (solito velo chimico) per tutta l'intera giornata.

    Ti dico io cosa è successo esattamente e senza margine di errore.

    Aeronet Rome-tor vergata.
    La foto del 19 mostra la fase preparatoria (guardale bene e vedrai scie chimiche completamente fuori rotte civili)

    Il 20 la foto è tagliata al 90% lasciando solo un triangolino in alto a dx (furbi, la Sardegna è completamente tagliata via per nascondere il proseguo dell'operazione preparatoria).

    Il 21 c'è un buco. NON ESISTE FOTO!
    Quindi siamo a tutto il 20 e tutto il 21 di vuoto. Mah, che casualità.

    La foto del 22 è fasulla perché io abito a Cagliari e come ho detto, alle 10,30 c'era il sole a 360 gradi su tutto il cagliaritano. Il danno era già bell'e fatto.
    A che ora risale la foto?
    Da fonti certe, è sicuramente scattata dopo le 10,30 e siccome si vede un bel nuvolone sopra il sud dell'Isola, la foto è falsa.

    Non c'èaltro da aggiungere se non che il nubifragio è analogo a quello recente della Birmania dove nelle foto satellitari si notano tutta una serie di chemtrails tutt'intorno.
    Ormai il sistema è oliato bene e sanno perfettamente come pilotare un uragano su una determinata zona.
    Mentre la gente continua a guardarsi la punta dei piedi...

    RispondiElimina

ATTENZIONE! I commenti sono sottoposti a moderazione (esclusi gli utenti autorizzati) prima della loro eventuale pubblicazione.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis