venerdì 8 giugno 2012

Alzheimer all over the world

Il breve ma icastico articolo che pubblichiamo denuncia il progressivo rimbecillimento del genere umano perseguito dalla feccia industrial-militare. Per le considerazioni circa questa scellerata operazione, rimandiamo al testo pubblicato da "Freeskies", i cui estremi sono riportati in calce.
Ecco che cosa ci sta succedendo ed ecco per quale ragione.

La ragione è la seguente: i criminali che comandano il mondo (bisogna pensare ad un dietro le quinte, dove le decisioni sono prese da una cricca di mafiosi) non vogliono che i cittadini pensino in modo critico o agiscano in modo incisivo. Così danneggiano ed avvelenano l’ambiente.

Soffriamo tutti di disturbi più o meno gravi a causa della massiccia e quotidiana assunzione di ALLUMINIO, assunzione che dura ormai da almeno quindici anni.

Così ognuno di noi ha ora l'equivalente della malattia di Alzheimer: a causa della dispersione graduale di alluminio tra il 1992/93 e 2003, non siamo consapevoli che stiamo vivendo un serio pregiudizio dei nostri processi mentali e della nostra capacità di concentrarci e di pensare e di comportarci in modo efficace.

Il paziente affetto dall’Alzheimer non riesce a ricordare le cose, non può esprimersi e spesso resta immobile a fissare il mondo attorno a sé, senza capire. Questo è il modo in cui stiamo tutti diventando. Guardate le persone intorno a voi!

Nel periodo intercorso tra il 2000 ed il 2003, molte persone dichiaravano che la loro memoria si stava indebolendo. Oggi, invece, la gente non sembra più essere consapevole del deterioramento delle abilità cognitive. E’ per questo motivo che abbiamo bisogno di prestare attenzione, di rimanere vigili, consci di quanto sta accadendo. Una volta che un cambiamento è occorso, tendiamo a considerare la nuova condizione come un fenomeno normale. Dobbiamo prestare attenzione e abbiamo bisogno di ricordare.

Potremmo cominciare a riccorrere a tutti i rimedi più costosi per tentare di contrastare l'Alzheimer, ma ciò di cui l’umanità intera ha bisogno è fermare le operazioni chimiche. Ora! E’ necessario mobilitarsi, adoperarsi, agire.

Fonte: fourwinds10.net

Articoli correlati:

REUTERS, Aluminum, silica in water affect Alzheimer's risk, 2009
Freeskies
, Incapaci di ricordare, valutare, comunicare, 2012


Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

Chi è Wasp? CLICCA QUI

CHEMTRAILS DATA

Range finder: come si sono svolti i fatti

121 commenti:

  1. Secondo OK Notizie il contenuto non è idoneo: notizia nascosta, quindi.

    RispondiElimina
  2. Sempre più ostacoli verso il nocciolo della questione - diamoci da fare!

    RispondiElimina
  3. "Quando scorre il sangue per le strade, è il momento per comprare"

    > Barone Rothschild

    "All'insaputa di tutti il governo USA possiede un dispositivo che causa terremoti, il Kobe Quake, che non ha onde pulsanti. Il terremoto di San Francisco del 1989 non presentava onde pulsanti".

    > 17 gennaio 1996 - PHIL SCHNEIDER dopo queste rivelazioni fu trovato massacrato nella sua abitazione, dopo 14 attentati andati a vuoto.

    “Forme avanzate di guerra biologica in grado di colpire specifici genotipi possono trasformare la guerra biologica da un regno del terrore a uno strumento politicamente utile.”

    > William S. Cohen, Segretario della Difesa, Testimonanza davanti alla Commissione Congressuale (1997)

    "Altri sono impegnati anche in un eco-terrorismo con cui possono alterare il clima, provocare terremoti, i vulcani a distanza attraverso l'uso di onde elettromagnetiche"

    > Ex segretario alla Difesa William S. Cohen fece un importante discorso programmatico sul terrorismo, armi di distruzione di massa, e la strategia degli USA sulla tecnologia esistente.

    "Esiste un governo ombra dotato di una propria forza aerea e navale, di un proprio sistema di autofinanziamento, capace di manipolare l'opinione pubblica e di perseguire i propri ideali di interesse nazionale, privo da ogni forma di controllo e non sottoposto al rispetto della legge". stessa.

    > Daniel K. Inouye, Senatore degli Stati Uniti

    "Il mondo si divide in tre categorie di persone: un piccolissimo numero che fanno produrre gli avvenimenti; un gruppo un po' più importante che veglia alla loro esecuzione e assiste al loro compimento, e infine una vasta maggioranza che giammai saprà ciò che in realtà è accaduto".

    > Nicholas Murray Butler, membro del CFR - Council on Foreign Relations

    “…un terremoto dell'intensità dell' 11/ settembre può spostare le placche tettoniche della politica internazionale. Il sistema internazionale è stato fluido a partire dal collasso del potere sovietico. Adesso è possibile — sicuramente probabile — che questa transizione si avvicini alla fine. Se ciò è vero, se il collasso dell'Unione Sovietica e l'11 settembre segnano un maggiore cambiamento della politica internazionale, allora questo è un periodo non solo di grave pericolo, ma di enormi opportunità”

    > Condoleeza Rice - dal sito della casa bianca: whitehouse.gov

    Alvin Toeffler ha scritto di alcuni scienziati che nei loro laboratori stanno cercando di individuare alcuni tipi di agenti patogeni che colpirebbero ceppi etnici specifici, in modo tale da eliminare alcune etnie e razze; altri stanno progettando attraverso una specie di ingegneria genetica, una sorta di insetti in grado di distruggere colture specifiche. Altri sono impegnati anche in una specie di terrorismo ecologico in base al quale si possa alterare il clima (occhio alle scie chimiche – n.d.A.), generare terremoti, eruzioni vulcaniche a distanza attraverso l’uso di onde elettromagnetiche (occhio ad HAARP – n.d.A.). Esistono quindi molte menti ingegnose che sono al lavoro che cercano il modo di provocare terrore contro altre nazioni. E’ reale, questo è il motivo per cui dobbiamo intensificare i nostri sforzi, ed è per questo che è così importante.”

    RispondiElimina
  4. ecco i regali di giornate con continue irrorazioni: filamenti polimerici lunghi metri appesi ovunque!
    http://videobam.com/zcjYX

    l'indagato per la strage di brindisi dice di aver agito senza sapere il motivo, vittima inconsapevole di barbare tecniche di manipolazione psicotronica?
    a tal proposito segnalo il gruppo creato su fb da Andrea Giotti
    https://www.facebook.com/photo.php?v=231175436985744

    https://www.facebook.com/groups/controllomentale/

    che si dichiara appunto vittima di questo genere di manipolazione, con dolori fisici e voci interiori indotte, a cui lui però riesce a ribellarsi. Ma se fatti su un soggetto più debole si può ottenere una vera marionetta.

    stasera al tg3 servizio finale sui casi di ebollizione delle acque sotterranee e puzza di putredine nelle zone emiliane terremotate. Sono andati a intervistare un signore che ha fatto vedere e sentire una cisterna sotterranea in ebollizione, ma ovviamente nessun cenno alle tecniche di fracking. Anzi, sembra un obbligo imposto che ogni servizio sul terremoto si apra con "PREMESSO CHE I TERREMOTI SONO IMPOSSIBILI DA PREVEDERE"

    RispondiElimina
  5. Sono tutti talmente abituati a mentire...

    RispondiElimina
  6. Hanno mentito anche sulla reale magnitudo. In questo modo la ricostruzione non sarà interamente a carico dello Stato.

    Ti puoi fidare dei geologi?

    RispondiElimina
  7. Salve ragazzi! In questi giorni hanno buttato giù roba a iosa.
    Continuano però ad essere piuttosto cauti, in questi ultimi giorni, è stato più difficile notare scie molto marcate: Le spalmano in cielo in una maniera molto attenta, da dar nel occhio il meno possibile insomma.

    Flightradar24, contrariamente a quello che avveniva qualche anno fa, adesso marca tutti i voli, pure quelli chimici. E talvolta scazza pure le quote di volo! aerei che saranno si e no a 2500 metri, con conseguente rombo che la notte ti sveglia, indica invece 11.000m/12.000m I direttori d'orchestra hanno fatto adeguare anche loro!

    Quest'anno non mi piace per niente. Speriamo bene, ma questa situazione in generale, la vedo buia.

    RispondiElimina
  8. Rotte aeree by Ryanair??


    http://www.imagebam.com/image/d6d10b195011614

    PS: anche domani e domenica: le previsioni mettono: VELATO.

    RispondiElimina
  9. forza e coraggio rosario... ho massima stima nel tuo operato e nei tuoi confronti non dargliela vinta a questi fetenti!

    RispondiElimina
  10. Scossa da 4.5 in Friuli

    Proprio ieri sera il governatore del Veneto,Luca Zaia,ha dichiarato forte preoccupazione per un possibile terremoto in Veneto.
    Anche Monti dice che ci saranno altre forti scosse in Italia,da dove lo sà?....

    RispondiElimina
  11. La censura di certi temi è indice di coda di paglia.

    RispondiElimina
  12. A questo punto sembra probabile che il piano di destabilizzazione dell'Italia passi prim adi tutto per una serie di terremoti che potrebbero mettere letteralmente in ginocchio il Paese.
    Personalmente non ho mai creduto alla naturalità dei terremoti che hanno colpito l'Italia dal 1996 ad oggi. In ciascuno di essi si intravede uno zampino esterno

    Dunque, l'ultimo sisma occorso in Emilia rappresenterebbe un semplice antipasto di quanto hanno in programma di fare. Una volta distrutte diverse aree dell'Italia in tal modo, sarebbe uno scherzo da ragazzi imporre un governo militare di emergenza che andrebbe a sospendere qulasiasi garanzia costituzionale.

    Già, non ci avevo pensato. It's that simple'.

    RispondiElimina
  13. "I terremoti non sono prevedibili" e poi arriva Monti e fa pronostici. E' lui che ha il pulsante?

    RispondiElimina
  14. Un articolo del 1993...

    Il programma doveva utilizzare esplosioni nucleari per provocare sismi devastanti: ora sara' riciclato a fini di protezione civile

    L' URSS preparava terremoti artificiali
    Cosi' per 20 anni gli scienziati dell' impero del male hanno sognato di far crollare gli odiati capitalisti. i militari sovietici studiavano la "guerra geofisica".

    RispondiElimina
  15. Blog di Grillo bloccato da Anonymous, (io non credo che sia stato Anonymous)

    "Il comico genovese ha chiesto aiuto alla Rete per capire chi avesse attaccato il suo sito, escludendo che l'azione fosse opera del movimento di hacker."

    Un attacco Ddos?

    RispondiElimina
  16. Potrebbe essere una manovra di autolegittimazione. Grillo è utile e non lo attaccherebbero mai gli stessi che... in pubblico lo criticano, mentre dietro le quinte lo appoggiano.

    RispondiElimina
  17. Per chi si fosse perso la PRIMA e la SECONDA puntata in radio di Lo sai @ Radio MPA del 16 maggio/6 giugno sulle CHEMTRAILS e le strette correlazioni con i RADAR, ecco il link per riascoltarla.

    PRIMA PUNTATA

    SECONDA PUNTATA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ED ECCO CHE NON POTEVANO MANCARE GLI "INTELLIGENTI" COMMENTI DEI SOLITI NOTI:

      ahahahahahaha che cazzate!

      DelMastroD 2 sett. fa

      ciao straker, saluti dall'isola d iMann.

      ti derido

      nauti939 2 sett. fa

      ah ah ah

      che straordinarie cazzate

      eeeeh un additivo... eeeeeh il trimetilalluminchio.... eeeeeeeh dannoso

      STRAKER PUPPA!!!

      nauti939 2 sett. fa

      Grazie mauri

      Scorpion13492 2 sett. fa

      Ho i Santi in Tribunale... ahahah! Straker BUFFONE!!!

      Waspdue 2 sett. fa 2

      Elimina
  18. Concordo con Straker. Grilllo e Casa...loggia vogliono apparire vittime dei poteri tecnocatici e transumanisti di cui sono incarnazione. In ogni caso, anche Anonymous è una costola del sistema.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Era questo dubbio che volevo dissipare, ma ... vedo che la pensiamo alla stessa maniera.

      Elimina
  19. Si tratta di raffinatissima e diabolica ingegneria sociale.

    RispondiElimina
  20. Alitalia scie e silenzio

    Domanda di un passeggero...

    Le fotocamere digitali si... possono usare in aereo?

    Alitalia dice no!!!

    Due giorni fa, sul volo Alitalia che da Atene mi riportava a Milano, ho iniziato a scattare alcune foto della costa greca da finestrino, dopo che il personale di bordo aveva dato l'autorizzazione ad usare "computer portatili purché non dotati di lettore CD, e apparecchi elettronici". Immediatamente, uno steward mi ha imposto di spegnere la fotocamera, in quanto il suo uso è vietato sui voli Alitalia.

    Ho spento la macchina fotografica ed ho risposto che mi era stato recentemente consentito il suo uso su voli di altre aerolinee (Ryanair e Aegean Air tra le altre) e che la tecnologia in essa utilizzata non comporta testina laser e parti in movimento (come nei lettori CD), in quanto le immagini vengono registrate in una scheda di memoria (una XDI, nel caso della mia Fuji Finepix). Niente da fare: la macchina non era utilizzabile.

    Più' tardi, nella stessa giornata (domenica 31 luglio 2005), su un altro volo Alitalia, ho chiesto delucidazioni ad un membro dell'equipaggio, soprattutto riguardo al fatto che le fotocamere sono vietate, ma i lettori MP3 sono consentiti. Mi ha confermato che si tratta di un'assurdità dal punto di vista tecnico, visto che le tecnologie sono simili, ma ... così è, al momento.

    Questi episodi non accadono sempre... ma molto frequentemente. Il fatto sembra coincidere soprattutto con le giornate dove il cielo è completamente coperto da... "nubi chimiche". Che si voglia nascondere il fatto che tali scie vengono rilasciate da quegli stessi aerei, solo in determinate giornate? Che si voglia evitare di portare a "terra" prove di aerei "vicini" impegnati in operazioni di aerosol?

    Lascio a voi rispondere

    di: Scienza di Confine

    RispondiElimina
  21. Terremoti ed Ex Unione Sovietica:

    http://www.youtube.com/watch?v=zLJU4CJE5BU

    RispondiElimina
  22. Io penso e credo che ormai l'umanità intera è arrivata al suo culmine e se è vero che ogni civiltà esistita in passato si è evoluta fino ad autodistruggersi, non credo che la nostra farà eccezione, ormai le masse di pecoroni sono troppo imbevute di cazzate e non vedono più niente se non con gli occhi delle maledette televisioni ecc, detto questo auguro buona fortuna a tutto il genere umano!

    RispondiElimina
  23. Vi ricordate il film "sfida tra i ghiacci" di Steavel Segal? Qui c'era un satellite che creava i terremoti...

    RispondiElimina
  24. Nel nordest cè parecchia apprensione,sò di gente che da stanotte dorme in tenda....

    RispondiElimina
  25. Risposte
    1. Infatti per oggi 9/6 avevano dato l'allerta meteo per fenomeni violenti con forte attivtà elettrica e possibili grandinate.
      Ebbene,MANCO UNA GOCCIA è caduta,ormai il numero delle figure di cacca che fanno ai vari meteo non si contano più,ma quando la smetteranno di farsi prendere per il culo e di prenderci per il culo?.
      Una cosa si può dire,la faccia tosta non gli manca!!.

      Elimina
  26. Risposte
    1. Purtroppo al giardinaggio mi ci devo dedicare io innaffiando anche se vedo nuvoloni grossi e carichi come mai che però non lasciano cadere una goccia che sia una. E intanto pago la bolletta sempre più salata dell'acqua per cercare di tener vivo un giardino che altrimenti nel giro di una settimana diverrebbe sterpaglia.

      Elimina
  27. Alluminio e memoria. Anch'io soffro di amnesie. Infatti, non mi ricordo il titolo di quel film in cui a presidente degli USA avevano messo un wrestler di colore, mentre un soldato venuto dal passato a bordo di una macchina del tempo veniva nominato primo ministro. La gente beveva solo bevande gassate e mangiava solo snacks. A questa dieta si attribuiva il generale degrado mentale della popolazione.
    Forse è uno di quei film profetici che Hollywood ci ammannisce per lanciarci messaggi, sul genere di quelli che trattano invasioni aliene.

    RispondiElimina
  28. METEO: Mi chiedo come mai sbagliano in questa maniera. Fa pensare.
    In fondo leggono solo dati, dati attuali interpretano e calcolano l'evoluzione. Gli aeri e le onde elf non sono messi in conto.. Non tengono conto di questo tipo di interferenze, ma solo di traffico aereo normale.
    Quindi fanno il loro mestiere e tracciano i sviluppi secondo le loro conoscenze.


    E sbagliano previsioni.
    Non sono ancora aggiornati allora. E se davvero tanti non hanno capito, e forse anche tra di loro.


    L'uomo crede quello che vuole credere. Soprattutto dove sarebbe responsabile o corresponsabile e non può far' nulla e sente l'impotenza o teme incoscientemente e tira su il su muro dentro di se, un muro impenetrabile.

    RispondiElimina
  29. per il giardinaggio ci vuole il pollice verde,questi si e no se hanno la lingua marrone!!

    RispondiElimina
  30. interessante il riferimento al geologo militare Phil Schneider. eh gia' in effetti se sono riusciti a creare citta' sotterranee (alle quali ha partecipato attivamente) in tutti gli stati uniti e non solo, non mi stupisco affatto che gia' da decenni hanno questi dispositivi per creare terremoti artificiali. Criminali... brucerete all'inferno in eterno e saranno cazzi vostri.

    http://www.whale.to/b/kobe_earthquake_h.html

    RispondiElimina
  31. Sono dei distruttori, votati alla morte ed al caos.

    RispondiElimina
  32. Le velature le prevedono sempre e ciò significa che le veline dai militari arrivano sempre, ma hanno un limite: i meteorologi civili come Beppe Caridi non hanno ancora compreso a cosa servono le famose "innocue velature". Non ci possono arrivare... sono troppo rincondizionati a non vedere.

    RispondiElimina
  33. L'altro giorno ascoltavo Gramiccioli che riproponeva il pezzo in cui voi parlavate di fracking in relazione al terremoto. Poco
    dopo è intervenuta una tizia tale Debora Billi che, pur chiamata a parlare di tutt'altre cose, appariva quasi stizzita perchè 'il fracking in italia non c'è e si fa confusione' (mi sembra ne parli dopo la prima metà del filmato).

    http://www.youtube.com/watch?v=McmuhcK_Vak

    Non sapevo se si trattasse di malafede o ingenuità. Ho letto che fa parte dell'ASPO, associazione che si occupa del picco del petrolio.

    http://www.aspoitalia.it/
    Ambientalisti stile 'GAIA'? Un modo elegante per riferirsi all'Aspen (ben altro tipo di istituto)?

    Ora vedo che si è rimangiata tutto sui suoi blog (uno dei quali ospitato dal fatto quotidiano) però intanto i numerosi ascoltatori di quella puntata saranno rimasti fregati e disinformati.

    Ecco il repentino cambio di direzione dei due suoi articoli a distanza di una settimana, stile 'sette opinioni in sette giorni'.

    http://petrolio.blogosfere.it/2012/05/terremoti-in-emilia-colpa-del-fracking-no.html

    http://petrolio.blogosfere.it/2012/06/fracking-in-italia-clamoroso-si-fa-di-nascosto-ed-ecco-le-prove.html

    RispondiElimina
  34. Insomma il cliché della manipolazione climatica è sempre quello e va avanti dalla fine della Seconda Guerra Mondiale: quando si assembrano nuvoloni imbriferi, aerei militari vi si infilano dentro e, ttramite la dispersione dei soliti particolati, riescono a dissolverle.

    Al riguardo,riportai anni fa su questo blog un episodio che mi aveva rammentato mia madre relativo ad un fatto risalente al 1956 o 57. Eravamo al mare a Riccione - allora era in funzione l'aeroporto militare di Rimini - quando, all'approssimarsi di un temporale (il cielo si era caricato di spesse nuvole nere), mia madre pensò bene di tornare su in albergo.

    Ma nel frattempo si sentì il rombo di un aereo che stava entrando nei cumuli imbriferi. Una parente che era con noi ci esortò invece a rimanere appunto in spiaggia per il fatto che era transitato quell'aereo sopra le nostre teste. 'Vedrete che non pioverà', soggiunse. Aveva ragione: così fu. La conclusione la lascio a chi legge.

    Evidentemente si trattava dei primi timidi esperimenti di manipolazione climatica, sfociati diversi anni più tardi nell'operazione 'scie chimiche'.

    Se non piove, tutti ormai sappiamo il perchè. L'avversione dei militari per la pioggia è ormai proverbiale e i bollettini meteo vengono puntualmente sbugiardati. Sarebbe ora di sopprimere le rubriche meteo su tutti i canali tv e altrove: come constatiamo giorno dopo giorno, essi non servono più a nulla.

    RispondiElimina
  35. Non mi stupisce tanto che già allora sperimentassero tali tecnologie, ma il fatto che la tua parente se ne fosse avveduta. Oggi le persone, con quello che hanno sulla testa, non si accorgono di niente...

    RispondiElimina
  36. Oggi hanno messo a lavorare il terapiedi di Attivissimo (eSSSe), nonostante sia domenica. Poveraccio.

    RispondiElimina
  37. Mi ha colpito il testo di una recente (orribile) canzone di Ligabue. Come interpretarlo? E' un messaggio obliquo? un'intuizione? o una boutade? Il titolo è eloquente: "Sotto bombardamento"

    Tieni giù la testa che
    volano mig volano titoli
    anche tu vedo che
    ti senti nuda come me

    Me che qui
    più sento e
    meno meno meno sento
    Ci si sente profughi
    sotto bombardamento!

    Dicevi che il mondo va cambiato e intanto è lui che cambia te
    dicevi che il mondo va capito è lui che non capisce te
    non capisce te
    non capisce te

    Parla più piano che non ti sento
    sotto sotto sotto sotto bombardamento
    Chiudimi a chiave quando mi hai dentro
    sotto sotto sotto sotto bombardamento oh oh
    oh oh
    oh oh oh oh
    oh oh
    oh oh
    oh oh oh oh

    Il fuoco si allarga spinto dal vento
    sotto bombardamento!

    Tieni giù la testa che
    volano news sparano missili
    Stiamo qui nel rifugio che
    viveri ce n'è ce n'è
    Ti diranno sempre che
    uno vince e l'altro perde
    ci sarà un antidoto
    per questa overdose di m...

    Dicevi che il mondo va cambiato e intanto è lui che cambia te
    dicevi che il mondo va colpito e intanto lui colpisce te
    lui colpisce te lui colpisce te

    Parla più piano che non ti sento
    sotto sotto sotto sotto bombardamento
    Chiudimi a chiave quando mi hai dentro
    sotto sotto sotto sotto bombardamento oh oh
    oh oh
    oh oh oh oh
    oh oh
    oh oh
    oh oh oh oh

    Il fuoco si allarga spinto dal vento
    sotto bombardamento!

    oh oh
    oh oh oh oh
    oh oh
    oh oh
    oh oh oh oh

    Parla più piano che non ti sento
    sotto sotto sotto sotto bombardamento
    Chiudimi a chiave quando mi hai dentro
    sotto bombardamento!

    RispondiElimina
  38. Paolo, l'episodio che hai raccontato è quanto mai istruttivo e "profetico".

    RispondiElimina
  39. Se mia parente reagì in quel modo è perchè aveva già assistito a tale tipologia di evento e aveva connesso i puntini...cosa che oggi la gente non fa nemmeno se gli dai delle martellate in testa.

    RispondiElimina
  40. La Curcuma è una pianta originaria dell’India che appartiene alla stessa famiglia dello Zenzero. La pianta utilizzata è costituita dal rizoma. L’utilizzo principale della radice di Curcuma è come spezia nel “curry”. Esiste una vasta letteratura scientifica recente sulle proprietà antiossidanti dei curcuminoidi, in particolare sulla loro azione nei confronti delle alterazioni proteiche caratteristiche del morbo di Alzheimer. In letteratura sono riportate attività nella dispepsia, nella prevenzione della calcolosi biliare (azione coleretica), nell'ipercolesterolemia, nella flogosi, nell'ulcera peptica, nell'osteoartrite, nell'artrite reumatoide, nell'uveite, nella scabbia, nell'HIV, nel cancro della pelle (uso topico) e dell'intestino e del seno e, infine nella sindrome del colon irritabile. Trova qui una conferma la diceria secondo la quale un infuso a base di radice di Zenzero (con la quale si produce la famosa bevanda Ginger) aiuterebbe contro le nanoparticelle di alluminio disperse con le scie chimiche, perlomeno nei riguardi dell’Alzheimer che sembra legato alla presenza, appunto, di Alluminio.

    RispondiElimina
  41. Nel video di Renga..nella seconda parte di fotogrammi veloci...scie chimiche...

    http://www.youtube.com/watch?v=MdjB2z4oVFM

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero. Se riuscite a bloccare le immagini si trovano esattamente al minuto 2,53 e 2,55, ma non è facile trovarle poichè durano entrambe una piccola frazione di secondo

      Elimina
  42. E'vero i testi di Ligabue sono orribili ! :-)

    RispondiElimina
  43. Zret, Ligabue fa parte di quelle persone che o non sono umane o lo sono ma non hanno piu’ l’anima, alla pari di Vasco Rossi. Il tema ricorrente dei bombardamenti non e’ sicuramente un buon presagio...

    A proposito di messaggi:

    “Volete distruggere un paese ? Viziate la sua gioventù; seminate il vizio, recupererete cadaveri di giovani cristiani; fate in modo che respirino il vizio con i 5 sensi e tutti i pori della pelle e ciò 24 ore al giorno: "cominciate dalla donna, dalle bambine specialmente. Una volta caduta la donna, l’uomo cade automaticamente".”

    “Una delle tecniche di questa cultura di morte è quella dei messaggi subliminali dietro la musica, la TV, i cartoni animati, le pubblicità, e questa pressione continua per cambiare il modo di pensare e il comportamento della gioventù.”

    “Un bambino guarda la TV per circa tre ore e mezzo al giorno, con una media di 30 atti di violenza all’ora e lo stesso numero di atti di sesso più o meno espliciti. In 10 giorni, 300; in un mese, 1.000; in un anno, 1.2000 e cio' avviene anche per gli adulti nei films che vengono passati da tutte le TV !
    Senza poi contare il tempo passato e perduto con i vari Nintendo, Playstation, Gameboys, altri giochi di mostri, o di violenza, o nell’ambito scolastico. Pokemon, Digimon, Dragonball Zeta, Sailormoon, Power rangers, Beyblade (la trottola), che sono solo tra i più conosciuti e tra i più pericolosi, sono prodotti da una setta satanica cino-giapponese, e l’87% dei bambini che li vedono, molto rapidamente diventano iper aggressivi, violenti, ribelli, disobbedienti, bugiardi, ipocriti, imparano a dire parolacce, perdono attenzione a scuola, e in loro nasce il desiderio di uccidere.”

    “La musica moderna si ascolta col petto e non con le orecchie: tutto vibra. Ciò che vibra, specialmente, è l’aria alla bocca dello stomaco e il liquido cefalo (rachidio nel cervello), il quale comincia a colpire a un ritmo anti-umano la famosa ghiandola ipofisaria o pituitaria, la quale secerne un ormone chiamato Endorfina, o morfina naturale, la quale produce lo stesso effetto della Droga, mettendo il cervello in una condizione di iper ricettività a qualsiasi ordine che viene dato, e va a cercare aiuto presso le ghiandole surrenali che producono subito gli ormoni sessuali... e quelli dell’aggressività. Il ragazzo, o la ragazza, si ritrova in stato di iper eccitazione sessuale e di violenza, e viene abbandonato alle sue pulsioni più incontrollabili.”

    “Back Street Boys: nella canzone “Nunca te hare llorar” dice, invertendo il senso della registrazione, di crocifiggere Gesù e di consacrarti a Lucifero/Litfiba, Ligabue, Vasco Rossi, Zucchero…”

    “Las Ketchup, L5, Shakera, Jennifer Lopez, sono tanti di quei gruppi, o cantanti individuali, che vediamo passare 24 ore su 24 a MTV, che nascono come funghi… e scompaiono con la stessa velocità.
    La quasi totalità di questi dichiarano apertamente di essersi consacrati al demonio, in cambio di sesso, successo e soldi… e della felicità… che non hanno mai raggiunto ! Il genere di vita, le loro tristi confidenze, il tipo di morte a cui vanno incontro (suicidio per i più) mostrano che Satana promette… ma non può dare che la sua eterna infelicità e la sua disperazione.”

    “Come fare. Non c’è la crisi dei giovani, c’è la crisi dei genitori. Se i figli scappano in queste false compensazioni, è solo per colmare un vuoto terribile: cosa manca a casa ? Chi manca a casa ?
    Il punto fondamentale per capire tutto questo è quello di sapere che il Demonio esiste, che è pericoloso, e che vuole una sola cosa: far commettere il maggior numero possibile di peccati mortali e portare all’inferno più anime possibile”

    http://www.mednat.org/finanza/messaggi_subliminali.htm

    RispondiElimina
  44. Chiedo a Zret se possa allestire sul blog una sezione sempre aggiornata di rapida consultazione dove si tenga il punto sulle conoscenze, le tecniche, gli alimenti i ritrovati utili per rimuovere dal nostro corpo i veleni delle scie. Saluti

    RispondiElimina
  45. Paola, ti consiglio la lettura del protocollo della Dottoressa Scott, "Sopravvivere".

    http://www.scribd.com/doc/16585609/Sindrome-Di-Morgellons-Di-Gwen-Scott

    Anche in questo libro trovi molti consigli preziosi.

    http://frabuioeluce.myblog.it/list/by-max/818318600.pdf

    Ciao

    RispondiElimina
  46. [...] L’idrossido di Bario è un ossidante talmente potente che, a contatto con DNA/RNA, tende a distruggerli...

    [...] Così l’idrossido di Bario viene grandemente rarefatto quando precipita al suolo a seguito d’irrorazione con scia chimica e il suo effetto è diluito in modo tale che può agire sul RNA e magari risparmiare il DNA, oppure distruggere malauguratamente il DNA senza provocare la morte istantanea dell’organismo. Il suo è cioè un effetto incisivo ma blando quanto basta. Il problema si pone nei riguardi dell’Alluminio perché esso, diversamente dal Bario, si accumula nell’organismo, e lo sottolinea il verificarsi di sindromi ad esso collegate.

    RispondiElimina
  47. Grazie di cuore Straker per le segnalazioni. Ne farò tesoro.

    Ritorno sulle scie: Qui a Lecce, ho notato che il vero "salto di qualità" delle irrorazioni, che prima mai erano arrivate allo scandaloso livello di oggi, c'è stato col passaggio del segnale televisivo sul digitale terrestre. Una caso?

    RispondiElimina
  48. E' una conseguenza indiretta. Infatti le frequenze lasciate libere dalla TV analogica sono ora impiegate dai militari.

    RispondiElimina
  49. Andrea, il sistema è riuscito a degradare e a traviare adoloscenti e giovani, ma ti assicuro che i genitori non sono migliori, tutt'altro. Prepotenti, edonisti, fatui, materialisti, ignoranti, essi trasmettono ai loro rampolli malaticci e sclerotizzati tutto quanto essi hanno assimilato: la morte.

    Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Zret, condivido la tua semplice e inesorabile analisi.

      Ciao

      Elimina
  50. Satana in realtà è... ma questo è un altro discorso.

    RispondiElimina
  51. vero straker,le frequenze sono state "regalate" dal governo del berlusca ai militari e contemporaneamente sono nate aziende che hanno costruito i decoder e creato un business!alla faccia nostra e dei nostri portafogli!!

    RispondiElimina
  52. A proposito di digitale un paio di settimane fa il 26 maggio è andato in onda su “Limit – Storie dai Confini”: Il mistero delle scie chimiche

    http://classmeteo.weather.com/meteo/portale/news/limit-storie-dai-confini-classmeteo-theweatherchannel/

    Un paio di mie conoscenze mi hanno riferito che a quanto ne hanno capito loro veniva confermato tutto, e che da scettici si sono convinto della loro esistenza e dei progetti associati alle irrorazioni (con tanto di ricadute di bario e alluminio sulle nostre teste). Ho letto in un sito che non cito che in studio c'era anche Simone Angioni.

    Vorrei pertanto sapere da parte di qualcuno a cui è capitato di vederlo che cosa è stato detto esattamente.

    Straker, Zret su un noto sito dei disinformatori "OT - Grande concorso fotografico" si leggono insulti espliciti rivolti a voi con tanto nomi e cognomi che travalicano ogni limite. Se andate a fare una visita potete scaricare materiale utile alla polizia postale per una denuncia.

    RispondiElimina
  53. Dal sito di mariella. MORIA DI PESCI DOPO IL TERREMOTO A SAN PROSPERO E NON SOLO…

    http://xena05.wordpress.com/2012/06/08/moria-di-pesci-dopo-il-terremoto-a-san-prospero-e-non-solo/

    RispondiElimina
  54. A proposito di decoder digitali...

    Un mio conoscente ne ha uno in casa che si sintonizza automaticamente su RAI TRE ogni qualvolta v'è una diretta fiume dal parlamento. Allorquando il malcapitato intende cambiare canael, i comandi risultano bloccati. Tutto torna normale non appena la diretta termina. :-|

    RispondiElimina
  55. Ciao Ron, peccato che c'era Angioni, che di certo non è un esperto.

    Qualcuno è in grado di recuperare la trasmissione?

    La Polizia Postale? Uhm... non fanno niente.

    RispondiElimina
  56. Ho visto. Che argomenti di immenso spessore!

    RispondiElimina
  57. OK non curiamoci di loro ma passiamo avanti (senza guardare) ...

    Consoliamoci va con un post di Viviana Vivarelli - psicologa junghiana che cura da diversi anni un blog di area PD dal nome Masadaweb - in cui vieni citato insieme a Lannes e molti altri ricercatori indipendenti a proposito delle cause del terremoto

    http://masadaweb.org/2012/06/04/masada-n-1391-462012-fracking/

    Sempre maggior consapevolezza ...

    RispondiElimina
  58. Ah... il volto intelligente è di Mattia Butta.
    http://forum.malvestite.net/index.php?topic=2168.735

    RispondiElimina
  59. Ecco la contaminazione del cicap...

    http://youtu.be/K6MxmCXE3qA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non merita nemmeno un commento, come può un giovane ridursi in quel modo, le sue parole sono un insulto al pari di quelli che usano il turpiloquio.

      Elimina
  60. Per ora si divertono a fare i bulli di quartiere, ma la lista si allunga e gli incazzati sono sempre di più. Facciano un po' come vogliono...

    RispondiElimina
  61. http://www.youtube.com/watch?v=L6QXLEkS3pw&feature=related

    RispondiElimina
  62. Fracking Italia, avanti tutta ...

    Siena e Grosseto
    http://dorsogna.blogspot.it/2012/06/altro-fracking-previsto-per-siena-e.html

    Sulcis in Sardegna
    http://dorsogna.blogspot.it/2012/06/il-fracking-anche-in-sardegna.html

    RispondiElimina
  63. E così un giorno sentiremo dire a Bario Tozzi che la Sardegna è sempre stata una regione sismica.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oppure che la Corsica sta cadendo sulla Sardegna. Bisogna anche poi vedere fino a che punto questi signori ce la fanno a tirare la corda senza che si spezzi.

      Elimina
  64. Il giornalismo in Italia non esiste e senza dubbio i cosiddetti "scienziati" hanno sempre interessi che li portano a mentire per mestiere. Di sicuro, visto che addirittura la zona del sisma era stata scelta come sito per una centrale nucleare, non possono convincermi che l'Emilia è sempre stata zona sismica. Il naso gli si allunga. L'esperienza di altri stati dimostra, senza ombra di dubbio, che questi terremoti sono originati dal fracking e laddove vedi come la disinformazione si attiva, sin da subito, per negare che il fracking si pratichi in Italia, hai la diretta dimostrazione che si è scoperto il vaso di Pandora. Poi ognuno è libero di pensare di vivere nel paese delle meraviglie...

    RispondiElimina
  65. Ho bisogno di un consiglio.

    Più o meno un'ora fa, l'antivirus del mio computer ha rilevato un attacco alla mia rete per ben 3 volte. Al quarto avviso il sistema di sicurezza del bios del mio computer ha predisposto uno spegniimento preventivo per il salvataggio dei dati sui drive rigidi. Ora, io stavo raccogliendo informazioni sulle modalità utilizzate dagli usa e della russia sul controllo del clima e le correlazioni sui terremoti... Nonché progetti della seconda guerra mondiale su un macchinario che dovrebbe spegnere gli apparati elettronici nel raggio di miglia. Ho poi cercato su 123people dei corrotti.

    Apparte questo, credo siano riusciti ad entrare spacciandosi come tracker su un client peertopeer o sono entrati dal server virtuale del mio modem. Metodi di difesa?

    RispondiElimina
  66. Se un attacco è ben congegnato, non esistono difese. Comunque un buon firewall hardware non sarebbe una cattiva idea.

    RispondiElimina
  67. Alcuni scatti di oggi:

    http://www.imagebam.com/image/0813f4195424896
    http://www.imagebam.com/image/8d7007195425141
    http://www.imagebam.com/image/7ebeb8195425401
    http://www.imagebam.com/image/2545ca195425619

    E stasera ha iniziato a piovere ad intermittenza come al solito, con conseguente schiuma bianca a mo di sapone.
    Chissà cosa annaspano quei bottini.

    RispondiElimina
  68. Risposte
    1. Sarebbe ora che si aggiornassero i testi delle scuole superiori di scienze della terra e quelli universitari di geologia, caspita!

      Elimina
    2. Ron, non dimentichiamoci quelli di Storia, e delle menzogne raccontate (e che raccontano ancora) sul risorgimento, e che dire delle piramidi egizie vergognosamente datate al 2450 a.C.?

      Elimina
  69. 16 Giugno 2012. Il gruppo "Lo sai" Bergamoo organizza una conferenza sul tema: "Inquinamento ed aerei".

    Il volantino.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Straker, partecipi di persona o in video conferenza?

      wlady

      Elimina
  70. Pazzesco. Già negli Anni Venti si pensava a come modificare gli eventi atmosferici. Se non altro il brevetto sopra presentato si avvaleva di dispositivi elettrici e pertanto non inquinanti. Ma poi si è pensato bene di scavalcare la recinzione fra etico e non etico e di passare a roba chimica che fa decisamente male.

    RispondiElimina
  71. Penso che un sistema simile sia, in talune circostanze, impiegato in qualche modo anche oggi. Ciò spiegherebbe il sorvolo (comunque vietato) sui centri abitati di velivoli a quote molto basse e senza apparente dispersione di sostanze chimiche. Anche se... bisogna osservare che una qualsivoglia sostanza chimica può anche non essere visibile, se nebulizzata in nanoparticelle.

    RispondiElimina
  72. Segnalo il sempreottimo Lannes.
    http://sulatestagiannilannes.blogspot.it/2012/06/la-terra-trema-nuove-scosse-in-sicilia.html#more
    di cui uno stralcio ......."


    Domande facili - Egregio ministro della Difesa Giampaolo Di Paola, esiste un legame con le attività della Nato sulle faglie sismiche attive e più pericolose d’Italia ed i terremoti che da alcuni mesi colpiscono il Belpaese? Signor ammiraglio Di Paola, Poiché l’inquinamento radioattivo del Mar Mediterraneo è salito improvvisamente e vertiginosamente di livello, per caso gli Alleati hanno sperimentato mini bombe nucleari nei mari italiani?


    Scie chimiche - Il 9 giugno l’aerosolterapia militare - fino a tarda serata - ha incrementato la dose sullo Stivale. Addio cieli blu? Basta che una Procura della Repubblica si svegli dal letargo e l’esperimento in grande stile avrà fine. Che ci vuole a torchiare i controllori di volo e identificare i velivoli della Nato negli aeroporti italiani prima e dopo l’irrorazione quotidiana?
    " anche se purtroppo essendo una colonia Nato non abbiamo + la nostra sovranità per cui nessuno indagherà mai.

    RispondiElimina
  73. Già... i magistrati. Ottimi cagnolini da compagnia.

    RispondiElimina
  74. Giudici e polizia postale sono in altre faccende affaccendati. Polizia p.

    RispondiElimina
  75. Ciao Straker ho approfondito sulla puntata di “Limit – Storie dai Confini” dedicata alle scie chimiche andato in onda a fine maggio su ClassTV MsNbc
    http://classmeteo.weather.com/meteo/portale/news/limit-storie-dai-confini-classmeteo-theweatherchannel/

    Parlando con un conoscente che me l'aveva segnalato ieri l'altro mi ha confermato che in studio un fisico giovane di cui non si ricordava il nome (Angioni?) aveva asserito che le scie servono al controllo del clima sia in Italia che nel resto del mondo e che le "operazioni" vengono gestite dai militari. Invece si manteneva cauto sull'utilizzo contro le popolazioni nel senso che non aveva le prove. Ho chiesto se dileggiavano la questione delle scie, con parole del tipo "teoria del complotto", "normali scie di vapore", "carburanti speciali", ma mi ha risposto negativamente, era chiarissimo cosa fossero queste scie riferendosi a bario, alluminio e agli effetti collaterali sulla salute umana.

    In ogni caso anche nel caso che questa persona abbia travisato il senso della puntata, l'effetto è stato quello di credere finalmente e a preoccuparsi.

    Oraper chiudere la questione, possiamo solo appellarci a chi abbia visto la puntata di Class per confermare o meno. I disinformatori si possono tranquillamente astenere, non ci interessa il loro parere.
    In alternativa si potrebbe scrivere alla Redazione di ClassMeteo.com a class_meteo@class.it per chiedere di replicare la puntata in qualche orario, ma dubito fortemente una risposta in tal senso.

    RispondiElimina
  76. Ovviamente anche all'interno della Magistratura esiste una gerarchia. Non ho idea di come giri da quelle parti, tuttavia mi disse una volta qualcuno diversi anni fa - non ricordo chi - che pure quella gente, varie spanne al di sopra dei comuni mortali, è tenuta a muoversi su binari prestabiliti.

    Ergo, non penso proprio che che un bel mattino un giudice 'free lance' si sogni mai di denunciare il fenomeno delle scie chimiche mandando avvisi di garanzia al tal Generale 'Capo di Stato Maggiore qui-e-là o su-e-giù' in nome di una ipotetica giustizia che non esiste che sulla carta o nel mondo platonico delle idee.

    'Intelligenti pauca'.

    RispondiElimina
  77. Ciao Ron, in questo promo è presente Simone Angioni. Mi pare strano che per avvalorare la tesi dell'avvelenamento si interpelli uno dei negazionisti del fenomeno per eccellenza. Urge rivedere la puntata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Straker, infatti dopo aver visto il promo ho voluto verificare nuovamente con questa mia conoscenza la quale mi ha confermato l'apparente buona fede della trasmissione. Anch'io sono un mal fidente, sarebbe quindi necessario vedere la puntata di persona. Ad ogni modo, per qualcuno l'intervista ha avuto l'effetto contrario a quello desiderato. In tal caso anche per costoro "intelligenti pauca" ...

      Dubito anch'io che i magistrati abbiano una qualunque autonomia. Basta vedere come si sia attivata per mani pulite, come si stia muovendo per l'attentato di Brindisi e che fine abbiano fatto molti magistrati scomodi ...

      Elimina
  78. Risposte
    1. Rosario bello, questa volta hai proprio ragione.
      Infatti se ci fosse giustizia tu saresti gia' al gabbio da un pezzo invece di finirci tra pochi mesi.
      Comunque hai ragione

      Elimina
  79. Dubito anch'io che i magistrati abbiano una qualunque autonomia. Basta vedere come si sia attivata per mani pulite, come si stia muovendo per l'attentato di Brindisi e che fine abbiano fatto molti magistrati scomodi ...

    Per non parlare di come tutelino gente come il maggiordomo qui sopra.

    RispondiElimina
  80. In Italia si lasciano fuggire i cervelli ma si investe pesantemente sui cretini.

    RispondiElimina
  81. ah ah ah ah....grande ron!!! quoto in pieno!!

    RispondiElimina
  82. Umberto Rapetto non è più un colonnello della Guardia di Finanza. Ufficialmente e formalmente si è trattato di dimissioni. In verità, pare che desse parecchio fastidio ai “poteri forti”, alla politica e alla criminalità organizzata. Per questo è stato “gentilmente invitato” a farsi da parte. Chi è Umberto Rapetto? Per i più si tratta di un nome insignificante. Eppure siamo di fronte a un super esperto di informatica e lotta alle frodi. Autore di numerose pubblicazioni, è anche docente universitario. Gli Stati Uniti ce lo invidiano. Le sue competenze e la sua intensissima attività hanno consentito al nostro Stato di individuare migliaia di evasori fiscali. Peccato che poi le somme concretamente recuperate sono minime. Per cinque anni, Rapetto ha seguito tutti i componenti delle organizzazioni che gestivano il gioco d’azzardo in Italia senza pagare le imposte. Finchè un giorno, ha chiuso il dossier, facendolo arrivare ai carabinieri: ha fatto arrestare quindici persone. Rapetto si è presentato in giudizio con migliaia di pagine di prove e con conti precisi: le società dei videopoker sotto accusa devono restituire allo Stato 98 miliardi, 456 milioni, 756 mila euro. Cifra mostruosa, superiore persino alle ultime quattro manovre finanziarie messe assieme (con le nostre tasse e i nostri sacrifici). Gli imputati che sono stati tutti condannati penalmente hanno patteggiato, anche se Rapetto era contrario: il colonnello sosteneva che dovevano restituire fino all’ultimo centesimo di euro. Alla fine i giudici si sono rivolti alla Corte dei Conti la quale ha preso atto della condanna penale della Cassazione e ha imposto agli imputati il pagamento di appena 2,5 miliardi di euro. Lo sconto è di quelli che nemmeno nel più pazzo dei supermercati: 96,5%! Qualcuno ne ha parlato in TV? Ovvio che no, la farfallina di Belen, i dettagli delle cenette simpatiche di Arcore o il sole in Primavera sono argomenti ben più importanti.
    In sintesi, l’attività del colonnello Rapetto consente di accertare 98 miliardi e mezzo di evasione fiscale ad opere delle società che operano nel gioco d’azzardo. E che fa lo Stato? Concede a loro uno sconto del 96,5% e a noi... sempre nuove tasse! Già, perché se a non pagare le imposte è un piccolo imprenditore o un normale cittadino, si interviene con i carri armati. Se ad evadere sono le grandi società, si va con i guanti, c’è il super premio. Quei 98 miliardi e rotti avrebbero alleggerito di molto i nostri sacrifici e avrebbero dato un enorme aiuto a risolvere tanti dei problemi in cui versa il nostro martoriato paese! Quel premio che non c’è stato per Rapetto. Costretto a dimettersi perché faceva fin troppo bene il proprio mestiere. Proprio sicuri che una Repubblica in cui l’immoralità è la norma debba essere festeggiata? Decidete voi.

    RispondiElimina
  83. DI PROPRIO BENE RON!! ((;

    OGGI:http://www.imagebam.com/image/c6ad5d195643405


    L’arma psicotronica di Putin: vittime come zombie:

    http://terrarealtime.blogspot.it/2012/04/larma-psicotronica-di-putin-vittime.html

    RispondiElimina
  84. Considerato che Russia e Stati Uniti hanno sempre collaborato, sino dai tempi dell'ex Unione Sovietica, c'è da immaginare che tutti questi... gingilli siano appannaggio di entrambi i paesi. D'altronde le scie chimiche si osservano anche in Russia.

    RispondiElimina
  85. Straker, a proposito di Rapetto, quando ce vò ce vò......
    http://www.youtube.com/watch?v=ocg6JEIeTEY&feature=share

    RispondiElimina
  86. Oggi su Sanremo il vento a quote medio basse è molto forte e tiene lontani i tankers. Grazie, Eolo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A Milano ha piovuto tutta notte, ma il rombo degli aerei è stato simultaneo ad ogni minuto, la pioggia ha lasciato un forte odore di medicinale chimico.

      Elimina
    2. Oggi a Torino dopo la forte grandinata di ieri sera il cielo pare azzurro e non si vedono scie speriamo duri!

      Elimina
  87. Ciao Wlady. Collegamento Skype, come consuetudine.

    RispondiElimina
  88. Venti di guerra! Ecco a cosa potrebbero servire le basi italiane. Dalla rete di voltaire una richiesta di aiuto per smascherare questo attacco.

    La NATO sta preparando una grande operazione di disinformazione

    12 giugno 2012 | Autore Redazione | Stampa articolo


    http://aurorasito.wordpress.com/
    Thierry Meyssan Réseau Voltaire Damasco (Siria) 10 giugno 2012

    Gli Stati membri della NATO e del GCC stanno preparando un colpo di stato e un genocidio settario in Siria. Se volete opporvi a questi crimini, agite subito: mettete questo articolo in rete e segnalatelo ai vostri eletti.
    ..............L’operazione che è in gestazione da mesi, è stata accelerata dal Consiglio di Sicurezza Nazionale degli Stati Uniti, dopo che il presidente Putin ha comunicato alla Casa Bianca che la Russia si opporrà con forza a qualsiasi intervento militare illegale della NATO in Siria.
    Questa operazione consiste in due flussi simultanei: da una parte diffondere false informazioni e dall’altra impedire ogni possibilità di rispondervi.
    Il fatto di oscurare le TV satellitari per condurre una guerra, non è nuovo. Così, sotto la pressione di Israele, Stati Uniti e Unione europea hanno oscurato in successione le reti TV libanesi, palestinesi, irachene, libiche e iraniane. Nessuna censura è stata condotta verso i canali satellitari di altre parti del mondo.

    ........Il conflitto siriano potrebbe degenerare in una guerra mondiale
    Thierry Meyssan Réseau Voltaire Damasco (Siria) 9 Giugno 2012

    La crisi siriana ha cambiato natura. Il processo di destabilizzazione che avrebbe dovuto spianare la strada ad una legittima azione militare dell’Alleanza Atlantica è fallito. Togliendosi la maschera, gli Stati Uniti hanno pubblicamente indicato la possibilità di attaccare la Siria senza l’approvazione del Consiglio di Sicurezza, come hanno fatto in Kosovo, facendo finta d’ignorare che la Russia di Vladimir Putin non è quella di Boris Eltsin. Dopo essersi assicurato il sostegno cinese, Mosca ha sparato due colpi di avvertimento in direzione di Washington. La continuazione delle violazioni del diritto internazionale da parte della NATO e del GCC, può ora aprire un conflitto mondiale.

    RispondiElimina
  89. Oggi su Sanremo il vento a quote medio basse è molto forte e tiene lontani i tankers.

    Il maggiordomo non ha compreso, come al solito. Quando c'è vento forte gli elementi aviodispersi si allontanano troppo rapidamente dalla zona dell'obiettivo. Questo è il motivo per cui evitano di spruzzare in zone ventose e non perché il vento possa dare alcun fastidio al volo.

    Un consiglio per eSSSe: dedicati esclusivamente alla raccolta delle cicche che lascia per terra il tuo capo.

    RispondiElimina
  90. SS, vai a curare la stipsi del gatto castrato di Kattivix.

    RispondiElimina
  91. Confermo la bellissima giornata con colori e nuvole naturali, il che ci ricorda la bellezza della natura e della nostra Terra quando non è sotto attacco dei TANKER CHIMICI

    RispondiElimina
  92. Finalmente un magistrato che non ha paura di parlare di quello che sta succedendo. E' lungo ma significativo.
    http://www.stampalibera.com/?cat=1709

    RispondiElimina
  93. Si, oggi è una bella giornata di sole ed abbiamo pure assistito ad un breve ma intenso acquazzone temporalesco - cosa rara se non rarissima di questi giorni - condito da qualche chicco di grandine.

    Ma il cielo è solo apparentemente azzurro: il fondo permane pur sempre bianchiccio, innaturale, in una parola 'chimico'. Il karma negativo del momento è pur sempre operante e, in base a quello, la realtà nella quale siamo immersi, stanca di esistere così com'è, anela instancabilmente, inesorabilmente alla propria consumazione, al proprio annientamento.

    RispondiElimina

ATTENZIONE! I commenti sono sottoposti a moderazione (esclusi gli utenti autorizzati) prima della loro eventuale pubblicazione.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis