domenica 14 settembre 2008

Cumuli di menzogne

Non mi scaricare (titolo originale Forgetting Sarah Marshall) è una recente pellicola statunitense (agosto 2008) per la regia di Nicholas Toller. Il film è presentato nelle locandine come "una divertente (sic) commedia sull'essere mollati e su come sopravvivere".

La produzione, oltre ad essere una clamorosa testimonianza della spaventevole ed irreversibile crisi del cinema contemporaneo, è l'ennesima prova di come, in modo subdolo e, al tempo stesso sfacciato, si intenda inculcare nelle persone che le scie tossiche sono un fenomeno ordinario e frequente. Infatti, nella locandina, è mostrato un cumulo a forma di cuore (che teneri!) attraversato, a somiglianza di un cuore trafitto dalla freccia del dio Cupido, da una vistosa chemtrail generata da un aeroplano che vola a quota non idonea alla formazione delle contrails.

Il mendace messaggio è chiaro: se osservate delle scie che fendono delle formazioni cumuliformi, si tratta di normali scie di condensa. Naturalmente ciò non è vero, per incontrovertibili ragioni fisiche ed atmosferiche illustrate, ad esempio, nell'articolo Disinformatori senza vergogna: la prova dei cumuli.

E' assodato che ormai la fisica dell'atmosfera è stata stravolta dai negazionisti che, con vergognosa nonchalance, affermano che le scie di condensazione si possono formare anche a 2000 metri di altitudine. I media di regime concorrono a fissare nell'immaginario collettivo questa bugia: cinema, televisione, "scienziati", "esperti", "ecologisti", "giornalisti"... fabbricano falsità, ignorando che, prima o poi, saranno sepolti sotto i cumuli di menzogna da loro stessi innalzati.

Ringraziamo il gentilissimo Matteo per la segnalazione
.



Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!

Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.


Aggiorna Tanker Enemy nei tuoi preferiti. D'ora in poi questo blog è raggiungibile digitando http://www.tankerenemy.com/

TANKER ENEMY TV: i filmati del Comitato Nazionale

FIRMA LA PETIZIONE PER ABOLIRE IL CANONE RAI

31 commenti:

  1. Tra l'altro il manifesto aveva copiato la foto di una mia amica-->
    http://www.flickr.com/photos/morganasph/2475856306/
    ~k99~

    RispondiElimina
  2. Tutto ciò è terrificante, siamo vittime di decine di piccoli messaggi subliminali volti a "normalizzare" il fenomeno scie velenose. Mi chiedo se gli assassini dietro questo ecocidio pensavano di darla a bere a tutti nessuno escluso...quando la situazione diventerà esplosiva chissà cosa si inventeranno....
    In Toscana lato mare hanno allentato un pò la presa, è circa 2 giorni che ci lasciano in pace ( o quasi), e, finalmente, dopo un intero mese di cielo fosforescente, si vedono nuvole normali con sfondo celeste (sempre più raro). Nonostante ciò, è sempre presente la classica foschia chimica a cui tutti ci siamo abituati...
    Sinceramente, la grandezza e la segretezza di questa operazione mi spaventano non poco, ma la corda è sempre più corta e la nostra rabbia è tanta.
    Saluti

    RispondiElimina
  3. Prima o poi il cappio si stringerà intorno al collo di questi sciagurati.

    RispondiElimina
  4. Esecutori e complici pagheranno il fio.

    RispondiElimina
  5. Sanno benissimo che se la faccenda dovesse esplodere non avranno modo di contenere la rabbia popolare questo in tutti i paesi sottoposti alla "cura".Sentono una pressione sempre maggiore sul collo e cominciano a perdere le staffe.In Spagna accusano gli attivisti di voler mettere esplosivi e granate sotto le torri telefoniche e quindi di esere,indovinate un po',TERRORISTI.Tipici sistemi da Gestapo o da SS.I movimenti di denuncia sulle scie stanno diffondendosi sempre piu' e il ricorso a questi medoti conferma che con le buone è sempre piu' difficile contenere la cosa.

    RispondiElimina
  6. Per questi motivi bisogna muoversi con cautela. Questi scellerati non vedono l'ora di ingabbiarci e se avessero potuto (fossimo restati nell'anonimato, ma no di certo per loro), l'avrebbero già fatto.

    RispondiElimina
  7. Sì, di "messaggi subliminali" come questi tanti ne ho visti in questi anni di conoscenza del fenomeno scie chimiche.
    Era il 2003/2004 quando la Nissan produsse il fuoristrada "X-trail" ( non so se come nuovo modello o aggiornamento ) e come pubblicità faceva vedere questa automobile in cima ad una montagna e nel cielo due "X" a formare, per l'appunto, la X di "X-trail".
    Troppo sfacciati!
    Ci sarebbero tanti altri esempi, bisognerebbe andarli a ripescare.
    Anzi, lo sapete che faccio? se riesco a ritrovare vecchie pubblicità - che ancora ricordo - dove erano raffigurate delle chemtrails, ve le linco. Oppure, le metto in quegli album on-line.
    A presto.

    RispondiElimina
  8. Ciao ragazzi volevo segnalarvi un video molto interessante, sempre che non l'abbiate già visto.

    http://www.youtube.com/watch?v=3VKYRCdxoJo

    RispondiElimina
  9. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  10. ..scusate se ho un attacco ironico,su un argomento piu' che mai merdoso !

    Dedicato ai debunker :

    http://www.youtube.com/watch?v=BW9hfMPp0OU

    Attivix perchè non glielo regali a tuo figlio?
    P.S. sicuramente lo utilizzera'per gettare ancora fango sulla nosstra intelligenza...ma si prendesse una smoke trail in the ...brain !

    Qui è festa,stasera mega fuochi di artificio,.....sempre roba artificiale...che palle !

    RispondiElimina
  11. ciao,che ipocrisia in quella locandina.se non fosse che fa piangere mi metterei a ridere.si evidenzia molto bene la sublimità del messaggio, ci indica che è normale vedere scie attraversare i cumuli...davvero dei gran bastardi!

    @damocle, non potevi darmi notizia migliore per quanto riguarda gli amici spagnoli, ovviamente sono dispiaciutissimo per le accuse che cercano di attribuirgli,e per la rogne che dovranno affrontare,(terrorismo) ma non mi stupisce affatto, le antenne stanno aumentando a dismisura, anche qui... La cosa strana è che sbucano all'improviso, le fanno di forse di notte?
    la pentola stà per scoperchiarsi e non vedo l'ora di vedere i maledetti bastardi con il cappio al collo.

    RispondiElimina
  12. caro Luke, credo sia piu' uimportante recuperare tonnellate di pubblicità di 10 o 15 o 20 anni fa con cieli senza scie chimiche

    bisognerebbe avere qualche rivista vecchia, o andare in qualche biblioteca che ce le ha

    mettendole a paragone con quelle di adesso il trucco verrebbe fuori

    servirebbero anche vecchi testi che parlando di questioni collegate agli aerei in cui magari spulciando c'è qualche cenno alle scie PER COME DEVONO ESSERE (anche l'assenza di cenni sarebbe un segnale, segnale della loro rarità)

    RispondiElimina
  13. @Corrado.Un debunker su ecoage alla mia osservazione che libri di oltre 10 anni fa' che trattavano argomenti come la montagna,mare,paesaggi, fotografia, i cieli erano limpidi mi ha risposto che i fotografi aspettavano il momento migliore per fare le loro foto!!!!!!!!!.
    Come mai allora adesso le inseriscono a piu' non posso dappertutto?Sono cambiati i gusti?

    RispondiElimina
  14. Volevo ricordare che quasi sicuramente fra quelli che qui commentano ce n'è qualcuno (e se non c'è adesso ci sarà fra breve) che è un "debunker" di tipo I (infiltrato)

    Qualcuno che dice le stesse cose che diciamo noi, che testimonia le attività irroratrici e che si guadagna la nostra fiducia.

    Sicuramente ce n'è (o ci sarà a breve) qualcuno anche nel forum di sciechimiche.org

    Queste figure servono

    a) a raccogliere informazioni su di noi (ma tanto è tutto pubblico quello che scriviamo e facciamo ...)

    b) a proporre al momento giusto delle cose che Loro vorrebbero che facessimo, per esemio usare linguaggi forti e proporre obiettivi violenti nella speranza che qualche allocco li segua

    Forse molti di voi non hanno molta esperienza nel campo della politica attiva, in tal caso potete dare un'occhiata ad una storia reale ... ma attenti, alcuni sono molto meglio addestrati.

    E' anche per questo (ma non solo per questo) che invito tutti a mandare messaggi d'amore a tutti i debunker e a tutti gli schiavi impegnati nell'operazione aerosol clandestino.

    RispondiElimina
  15. Ho consultato decine di enciclopedie e pubblicazioni scientifiche cartacee, ma non sono riuscito a trovare neanche un cenno alle scie di condensazione. Solo la G...i del 2005 dedica una voce al fenomeno della condensazione, spiegando che le scie degli aerei si formano ad alte quote di volo. Nient'altro.

    Ciao a tutti.

    RispondiElimina
  16. @ Alessandro
    Non male quello spot linkato da te. Di scie se ne vedono eccome, e lo sfondo è azzurro cielo. Particolare come cosa, non trovi?

    Manteniamo quel link, possiamo fare una pagina di video dove, come messaggi subliminali negli spot pubblicitari, ci sono le scie chimiche. E se uno trova pubblicità, vecchie o nuove, sulla carta stampata con chemtrails in bella vista, scansionarle e metterle on-line su quei siti che vi ho detto. Sennò me le inviate all'e-mail che trovate sul mio profilo e ci penserò io.

    @ Corrado
    Bè, certo, sarebbe più bello ritrovare pubblicita, video o su carta, di cieli azzurri con al massimo qualche nuvola.
    Anche questo è un impegno che possiamo prenderci quando abbiamo la possibilità e i mezzi - ovvero le riviste - a disposizione. Così si vedrà la differenza.

    Hai scritto: "servirebbero anche vecchi testi che parlando di questioni collegate agli aerei in cui magari spulciando c'è qualche cenno alle scie PER COME DEVONO ESSERE (anche l'assenza di cenni sarebbe un segnale, segnale della loro rarità)"
    Bisognerebbe chiederlo a chi ha fatto, soprattutto negli anni addietro ( anche 10/15 max ), l'Istituto Tecnico Aeronautico. Di sicuro sui loro libri ci sarà scritto, come non potrebbe?
    Se conoscete qualcuno...

    A proposito di libri, credo che sia arrivata l'ora, dopo anni di conoscenza del fenomeno, di riaprire il mio libro di agronomia delle superiori ( feci l'Istituto Tecnico Agrario ) per vedere se parla del metodo per far piovere e argomenti correlati.
    Il libro, almeno quello del 5° anno, è del 1996. Le scie, almeno qui in Italia, ancora non c'erano. O almeno non erano così diffuse come da 6/7 anni a questa parte.

    RispondiElimina
  17. Come hai detto tu, Corrado. In poche parole: non essere tentati di seguire strade che ci portano allo scontro. Continuare a scrivere le nostre impressioni e basta.
    E' quello che ero intenzionato anch'io di scrivere, cioè di incominciare a dar meno peso a certi tizi di altri blog che seguono passo dopo passo questo blog per denigrare i fratelli Marcianò e TUTTI noi che postiamo i commenti.
    E' ovvio che se Straker lo incolpano per questo o quello, il diretto interessato si dovraà difendere. Ma spero che anche lui, sistemate le ultime rotture di scatole con questa gente marcia, incomici a sbarazzarsi di questi tizi e non gli risponda più. C'è malvagità in questi, ottusità, buio mentale. O ci fanno o ci sono, non bisogna dargli spazio nella nostra vita.

    RispondiElimina
  18. Ne convengo, Luka78. Certi ceffi non devono occupare spazio nella nostra vita. Chi poi volesse dar loro ascolto, faccia pure. Ognuno si salvi la propria pellaccia come meglio crede.

    RispondiElimina
  19. Segnalo scia chimica ben evidente ma della durata di un secondo nella sigla di una seguitissima sit-com in onda in Spagna e America latina. Se trovo il video lo posto. Ancora messaggi subliminari a tutto spiano.

    RispondiElimina
  20. Guardate questo:

    http://it.youtube.com/watch?v=ozPJ9yxPvS0

    RispondiElimina
  21. http://it.youtube.com/watch?v=ozPJ9yxPvS0

    RispondiElimina
  22. Hi Rosario.

    Cool analisys. Thank you.

    In Spain have a report of subliminal publicity about chemtrails in tv, news, films, etc...

    http://chemtrails.foroactivo.com/desinformacion-f7/desinformacion-publicitaria-subliminal-t41.htm

    All the best.
    Planeta Esclavo

    RispondiElimina
  23. ormai credo sia evidente che le scie chimiche hanno una polivalente utilità.
    Avanzo a questo punto una ipotesi, che potrebbe essere assolutamente infondata e mi farebbe piacere se esprimeste il vostro parere, essendo io meno esperto di voi in materia.
    Noto che con l' irrorazione di metalli nell' atmosfera, la visibilità si riduce notevolmente: questo si evince anche dal fatto che il cielo, nei giorni di intensa irrorazione, assume un colore simile al grigio chiaro, quando di norma il suo colore dovrebbe essere blu ( il cosiddetto azzurro cielo). Potrebbe essere che la visibilità viene abbassata di proposito, in modo magari da non far scorgere oggetti non identificati, ormai sempre più presenti nei nostri cieli? Grazie....

    RispondiElimina
  24. Hola Planeta Esclavo,

    quisiera saber si hay un video de la introducción del programa televisivo "Aida" en que aparece por un segundo, pero bien visible, una chemtrail. El programa tiene mucho exito por eso pusieron la chemtrail como desinformacion subliminal.
    Un saludo

    RispondiElimina
  25. Hola, amigo. Lamentablemente, la situación se está volviendo insostenible y grotesco. La gente no entiende que estos son manejados con métodos sucios nazis.

    Buena Vida

    Rosario

    RispondiElimina
  26. dper non parlare poi della vergognoa visione del ruolo della donna e dell'uomo che viene subsolamente proposto a milgiaia di ragazzini che vedranno questo schifoso film...

    di messaggi subliminali di scie ce ne pieno...

    se ne trovano in pubblicità cartacee e video...

    è un brutto affare perchè poi la gente ci si abitua e non se ne rende più conto...
    ne ho vista una l'altro giorno in una pubblicità all'aeroporto mentre tornavo da berlino...

    è importante che notiamo queste cose perchè può servire per testimoniare una visione critica verso la pubblicità e i vari messaggi che riceviamo----

    cordiali saluti
    fulviocaruggiuniti

    RispondiElimina
  27. Ciao Maradona87. E' un'idea spesso balenata alla mente e non si può nemmeno escludere che abbia un minimo di fondamento, anche se propendo per una deliberata azione volta a danneggiare i processi di fotosintesi e ad alzare la soglia di vulnerabilità ai tumori, vista la mancata produzione di vitamina D, nota vitamina anticancro. Non è un caso se, visto l'aumentato ingresso di raggi ultravioletti (nonostante la copertura), dovuto alla distruzione dello strato di ozono, i melanomi della pelle sono aumentati del 70% negli ultimi tre anni.

    RispondiElimina
  28. Alla propaganda rispondiamo con la verità.

    Ciao a tutti!

    RispondiElimina
  29. Alla propaganda rispondiamo con la verità.

    Ciao a tutti!

    RispondiElimina

ATTENZIONE! I commenti sono sottoposti a moderazione (esclusi gli utenti autorizzati) prima della loro eventuale pubblicazione.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis