lunedì 15 settembre 2008

Il piano di Edward Teller e la truffa dell'"effetto serra"

Il piano prevedeva l'uso di aerei militari e civili per disperdere metalli elettroconduttivi in nanoparticelle in atmosfera. Questo procedimento era funzionale al progetto H.A.A.R.P., il quale si avvale di un medium caricato elettricamente (simile al plasma) per creare un corridoio privilegiato per comunicazioni a scopo militare, in grado di assolvere diverse funzioni, sia sul piano strettamente delle comunicazioni (anche quando gli altri settori di comunicazioni risultassero danneggiati, il corridoio similplasmatico continuerebbe a garantire le comunicazioni tra le varie basi, i sommergibili, le navi, i caccia etc.) sia per il controllo mentale.

Secondo Amy Worthington di Global Research, "le operazioni di irrorazione ed i conflitti nucleari limitati sono profondamente connessi". La giornalista ricorda che Edward Teller, durante il XXII seminario internazionale sulle energie planetarie, tenuto a Erice in Sicilia nell'agosto del 1997 "affermò il suo proposito di usare l'aviazione per diffondere nella stratosfera milioni di tonnellate di metalli elettroconduttori, ufficialmente per ridurre il riscaldamento globale". La ricercatrice indipendente Carolyn Williams Palit (http://www.exoticwarfare.com/), in un articolo del febbraio 2008, si spinge oltre e ipotizza che "il vero scopo delle chemtrails sia il controllo della popolazione mondiale per mezzo della distribuzione di sensori nanometrici che verrebbero diffusi per mezzo del cibo, dell'acqua e dell'aria, di modo che questi sensori penetrino nell'organismo" e cita una ricerca militare, parzialmente declassificata, condotta dal col. Jeffrey E. Thieret e da altri dal titolo "Hit 'Em where it Hurts: Strategic Attack in 2025". [vedi filmati 1 e 2 - ndr]

Le operazioni di irrorazione ed i conflitti nucleari limitati sono profondamente connessi. Possiamo individuare i primordi dell'"operazione copertura" nella mente perversa del dottor Stranamore Edward Teller, padre della bomba ad idrogeno, che consigliò di usare armi nucleari in regioni abitate per fini economici. Prima di morire, nel 2003, Teller fu direttore emerito (sic) del Lawrence Livermore National Laboratory, dove furono messi a punto i piani per le armi nucleari biologiche e ad energia diretta. Nel 1997 Teller dichiarò pubblicamente il suo proposito di usare l'aviazione per diffondere nella stratosfera milioni di tonnellate di metalli elettroconduttori, ufficialmente per ridurre il riscaldamento globale.

Teller ritenne che l'aviazione commerciale potesse essere adoperata per diffondere queste particelle al costo di 33 centesimi per litro (Un brevetto Hughs del 1991 conferma che il particolato può essere diffuso attraverso i motori degli aviogetti). Ciò dà credibilità ad un resoconto di un dirigente di una compagnia aerea, costretto dall'obbligo del silenzio a rimanere anonimo, secondo cui l'aviazione commerciale ha cooperato e coopera tuttora con i militari nel progetto copertura

"An Airline Manager's Statement", postato da C.E. Carnicom per conto dell'autore, 22-05-00. Citazione: "I pochi dipendenti della compagnia aerea che erano al corrente del Progetto Cloverleaf furono tutti sottoposti a controlli del loro passato, e prima di esserne informati ci fecero firmare accordi di non-divulgazione in cui sostanzialmente si dichiarava che se avessimo detto a chiunque quanto sapevamo saremmo stati incarcerati... Ci dissero che il governo avrebbe pagato la nostra compagnia, insieme ad altre, per rilasciare speciali agenti chimici da aerei commerciali... Quando chiedemmo loro perché non si limitassero ad equipaggiare gli aerei militari per rilasciare questi agenti chimici, dichiararono che non c'erano abbastanza aerei militari disponibili per rilasciare agenti chimici su una base così ampia come doveva essere fatto... Poi qualcuno chiese perché tutta queste segretezza. I rappresentati del governo dichiararono in seguito che se l'opinione pubblica avesse saputo di aerei in volo che stavano rilasciando agenti chimici nell'aria, i gruppi ambientalisti avrebbero scatenato un inferno e chiesto la fine dell'irrorazione".

Il problema (per noi, ma non per i militari) è che questo procedimento in sinergia con le emissioni H.A.A.R.P. e le radiazioni nucleari, distrugge lo strato di ozono e, contemporaneamente, riscalda la ionosfera. Infatti le temperature medie, se si visionano i grafici statistici, hanno cominciato ad aumentare dall'anno in cui le antenne a Gakona hanno iniziato a "sparare" onde ELF, ULF ed EMF nella ionosfera caricata elettricamente da alluminio, bario, rame etc. (dispersi, come detto, dagli aerei civili ad alta quota e da velivoli militari a quote medio basse).

Per perseguire il loro scopo, i fautori della guerra perpetua hanno deliberatamente oscurato la luce solare e ridotto la visibilità con particolato e polimeri.

Questo tipo di terrorismo ecologico ha gravemente compromesso la salute pubblica, come provato da migliaia di testimonianze. Anni di appelli ai legislatori, ai media, ai militari, per ottenere informazioni e l'interruzione di questa catastrofe atmosferica, sono desolatamente cadute nel vuoto. La consapevolezza di ciò che accade e che rende i nostri cieli così foschi, è ostacolata dalle leggi sul segreto di stato: infatti i cittadini non hanno il diritto conoscere materie inerenti alla segretezza nazionale. Costretti a raccogliere indizi, abbiamo comunque carpito le seguenti informazioni.

1) Almeno una parte del progetto è stata denominata "operazione copertura" e probabilmente include modificazioni del clima, comunicazioni militari, sviluppo di armi spaziali, ricerche sull'ozonosfera e sul riscaldamento globale.

2) Diffondendo tonnellate di particolato per mezzo degli aerei, l'atmosfera del pianeta diventa carica elettricamente e quindi adatta a progetti militari. L'aria che respiriamo è piena di fibre di amianto e di metalli tossici, compresi i sali di bario, l'alluminio e, secondo quanto riportato, torio radioattivo. Queste sostanze reagiscono come elettroliti per migliorare la conducibilità dell'aria, per i radar militari e le onde radio. Velenoso come l'arsenico e debilitante del sistema immunitario, il bario indebolisce i muscoli, compreso il cuore.

L'alluminio inalato va direttamente al cervello ed i medici confermano che esso causa processi degenerativi dei tessuti cerebrali, portando all'insorgenza dell'Alzheimer. Il torio radioattivo causa la leucemia ed altri tumori.

3) Ovviamente, solo una piccola percentuale dei progetti di modificazione atmosferica è visibile, ma ciò che non vediamo è ugualmente pericoloso. La ionosfera, la terra ed i suoi abitanti sono continuamente bombardati con microonde usate per manipolare l'atmosfera al fine di indurre modificazioni climatiche e tettoniche (terremoti). Il ricercatore indipendente Clifford Carnicom conferma che siamo costantemente soggetti ad onde ELF, della frequenza di 4 hertz, frequenza nota perché influisce sugli equilibri biologici e psichici.

4) Esiste una ben documentata componente biologica: da alcuni studi emerge che sono diffusi, attraverso appositi sistemi, virus, batteri, cellule sanguigne essiccate e marcatori biologici, come si evince da analisi su uomini, animali e piante.

Le attività notturne dei tankers chimici impediscono l'escursione termica, incrementando così l'effetto atmosfera che, come sappiamo, è imputato alle attività umane.

Era, infatti, necessario trovare un colpevole per coprire le malefatte degli avvelenatori, così cominciarono le pressioni nei confronti di molti "scienziati", affinché trovassero un capro espiatorio.

Ecco che venne tirata fuori dal cilindro la storiella del CO2. Pensare che, solo 10 anni prima, gli scienziati attribuivano al biossido di carbonio l'effetto contrario, ovvero il raffreddamento della terra. Nel 1980 si prevedeva una nuova glaciazione a causa delle emissioni di CO2.

Il rapporto dell'I.P.C.C. nasce dall'esigenza di coprire i veri responsabili del surriscaldamento del pianeta e degli sconvolgimenti climatici.

Le pressioni del governo degli Stati Uniti furono notevoli sino all'ultimo istante. Così, nonostante l'inutile opposizione di un centinaio di scienziati "ribelli", i quali accusavano i relatori del rapporto di stilare un documento FALSO utile alle lobbies militari, il documento venne pubblicato (sulla copertina ci hanno pure inserito tre aerei con scia al seguito!) e, per dare maggior forza alla fandonia, Al Gore, uomo organico al sistema, fu insignito del premio Nobel, proprio perché appoggiava le conclusioni del rapporto I.P.C.C.

Morale: il CO2 come responsabile del Global warming è una truffa bella e buona, mentre il surriscaldamento è dovuto in parte alla maggiore attività solare (tutti i pianeti del sistema solare sono più caldi) e, in gran parte, alle emissioni elettromagnetiche delle stazioni e delle antenne.

H.A.A.R.P. in sinergia con le scie chimiche di giorno determinano un maggior passaggio di raggi ultravioletti, mentre di notte impediscono lo scambio termico.

Ci hanno imbrogliato e, come sempre, i maggiori responsabili dell'inganno sono i giornalisti venduti, che si limitano a leggere veline.


Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!

Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.


Aggiorna Tanker Enemy nei tuoi preferiti. D'ora in poi questo blog è raggiungibile digitando http://www.tankerenemy.com/

TANKER ENEMY TV: i filmati del Comitato Nazionale

FIRMA LA PETIZIONE PER ABOLIRE IL CANONE RAI

61 commenti:

  1. bellissimo articolo, è tutto scritto benissimo e cosi è. non serve aggiungere altro... speriamo solo che si riesca a vivere abbastanza per porre fine a questo scempio!

    RispondiElimina
  2. Magari saranno loro a non sopravvivere. Pensiamoci.

    RispondiElimina
  3. Ottimo articolo , che ritrae uno scenario sicuramente verosimile, poichè queste tecnologie esistono da molto tempo e aimè forse sono anche usate da molto tempo. straker ha ragione, tecnologie di questo tipo possono risultare dannose e imprevedibili anche per i fautori di questo assurdo progetto. Un progetto che probabilmente avrà sempre un lato sperimentale, e quindi non privo di imprevisti di qualsiasi tipo.
    Sicuramente, nel caso di una terza guarra mondiale, armi polivalenti come le scie tossiche verranno usate con ancora maggior frequenza di adesso e con risultati catastrofici per tutti, potenti di turno compresi...
    Mi sento anche di consigliare a tutti i lettori (e commentatori) di NON USARE ASSOLUTAMENTE espressioni che incitino in alcun modo alla violenza, perchè questi disgraziati non aspettano altro per far chiudere siti come questo.
    Continuate così che state facendo bene.

    RispondiElimina
  4. http://www.pugliantagonista.it/osservbalcanibr/futuro_militarizzato_4.htm

    Quest'articolo può essere utile...???

    Ciao!!!

    RispondiElimina
  5. 15 Settembre 2008

    "Eppur si crede", un convegno contro le superstizioni di oggi
    E' previsto nel corso del convegno un intervento straordinario di Piero Angela

    La manifestazione organizzata dal Cicap si svolgerà il 4 e il 5 ottobre a Padova

    All'alba del XXI secolo, tra missioni nello spazio, straordinarie nuove scoperte scientifiche e progressi della medicina, non solo sopravvivono ma prosperano credenze irrazionali e superstizioni degne del medioevo. Come sempre guaritori promettono cure miracolose, astrologi affermano di potere prevedere il futuro osservando le stelle e sensitivi sostengono di potere risolvere qualunque problema di amore, salute o lavoro attraverso filtri e riti magici.

    Ma al vecchio bagaglio di credenze magiche si sono aggiunte negli anni numerose nuove pseudoscienze, molto più subdole perchè credute (o spacciate) per vere anche da legittimi scienziati. E' il caso, per esempio, di chi vorrebbe trasformare suggestioni di tipo religioso in dogmi scientifici, come cercano di fare i moderni "creazionisti", acerrimi negatori di Darwin e dell'evoluzione delle specie. Oppure come chi sostiene che molecole d'acqua pura, prive di qualunque altra sostanza attiva, sarebbero in realtà potenti medicine grazie a misteriose proprietà "magiche" tutte da dimostrare, come avviene con l'omeopatia. O, ancora, c'è chi immagina spiegazioni pseudoscienfitiche per i cosiddetti cerchi nel grano o chi ipotizza complotti globali per avvelenare il mondo intero attraverso le scie degli aeroplani.

    L'incontro, che si tiene presso la Fornace Carotta (Via Siracusa 61), vede la partecipazione di alcuni tra i più noti scienziati e studiosi che in questi anni si sono occupati di scienza, pseudoscienza e credenze irrazionali. Interverranno, tra gli altri, l'astrofisico Steno Ferluga, l'ordinario di Psicologia del mezzi di comunicazione di massa Luciano Arcuri, i chimici Luigi Garlaschelli e Simone Angioni (insiste), la biologa Beatrice Mautino, il patologo Giorgio Dobrilla, l'ingegnere Francesco Grassi, lo studioso di bufale e leggende Paolo Attivissimo e il Segretario del CICAP Massimo Polidoro.

    Infine, è previsto nel corso del convegno un intervento straordinario di Piero Angela (i rinforzi all'armata Brancaleone).

    NO COMMENT

    RispondiElimina
  6. straker questa task-force della disinformazione conferma il tuo articolo sulla truffa dell'"effetto serra"...la verità stà venendo fuori e questi signori non sanno più cosa fare....al vergognoso convegno si userà la vecchia (ma sempre efficace) strategia di porre un fenomeno autentico (scie) in mezzo a tanti fenomeni palesemente falsi (sensitivi, acqua miracolosa), col risultato di far sembrare tutto una s.......a
    Se ero vicino a padova ci andavo di persona così almeno li guardavo negli occhi mentre mentono spudoratamente ai cittadini....
    Spero almeno che sorga un qualche tipo di contraddittorio....

    RispondiElimina
  7. Con ciò, Straker, il C.I.C.A.P. ufficialmente entra nel discorso scie chimiche.
    Ufficialmente incomincia a "combattere" altri argomenti che di soprannaturale non hanno nulla.
    Lo scopo del C.I.C.A.P. - Comitato Italiano per il Controllo delle Affermazioni sul Paranormale - quindi, sfacciatamente va oltre ciò per cui era nato.
    Direi che possiamo definirli ( ma già sono stati sgamati da mooolto tempo )dei veri e propi difensori dell'ordine costituito. Gli inquisitori dell'era moderna.
    Ecco il programma del loro convegno:
    http://www.cicap.org/new/articolo.php?id=273599

    RispondiElimina
  8. Gli inquisitori, come giusto li avete definiti, non portano dati, ma lavorano come un mago televisivo: essi ingannano la plebe che li va ad ascoltare con parolone ed esempi mirabolanti in stile Toselli. Prove non ne portano e se mai avessero un contraddittorio, non farebbero altro che scappare, come ha fatto il mitico Toselli. La lro forza è costituita dal regime che li sostiene e non dalle argomentazioni. Che Dio li fulmini.

    Ah... cosa interessante. Tra gli amici di Hanmar (Michele Galloni), geologo come Riosebo e Bario Tozzi e che frequentano il suo blog delirante, troviamo elementi del C.N.R.

    Che strana coincidenza.

    RispondiElimina
  9. Mentre Riccardo (nononob) lavora per l'Università di Brescia. Chi paga i disinformatori? Noi contribuenti. Il cancro è nell'organismo.

    RispondiElimina
  10. Ah... beh, Simone Angioni, chimico, Università di Pavia, Coordinatore Gruppo CICAP Lombardia: "Tracce nel cielo: le 'scie chimiche’" ...

    Allora possiamo dormire tra due guanciali.

    Simone Angioni: "Beh, io fino ad oggi non ho mai visto un video che mi mostrasse un aereo che fa il suo percorso poi a un certo punto fa un giro ad U, torna indietro come se stesse in realtà passando sopra a una città, io non ho mai visto una cosa del genere, io le scie chimiche, le scie chimiche, le scie di condensa...". [Vedi foto in articolo]

    RispondiElimina
  11. E´da un po che manco e colgo l´occasione per salutare tutto il Blog ed in particolare gli "instancabili" Zret e Straker.

    Ho letto il post che parla di strani fenomeni meterologici in Florida; (probabili ologrammi?)

    Sul Segni dal Cielo si parla di immnagini di Gesu´ primo in Libano e poi (guarda caso)in Florida.

    Che siano prove di trasmissione per il progetto Blue Beam?

    http://www.segnidalcielo.it/immagini_jesus.html

    RispondiElimina
  12. bellissimo articolo, anch'io faccio i complimenti a Zret e Straker, che veramente sono instancabili! :D

    Qualcuno mi faccia felice dicendomi che farà un riso_conto (recoconto+risate) del convegno cicap perfavoreee!!!! toccano proprio i temi più comprovati a iniziare dall 11/9, agli ufo e scie non è possibile ma loooool

    ~k99~

    RispondiElimina
  13. Ciao Alexy. Sì... prove tecniche di trasmissione per il false flag finale.

    Mi associo all'invito di K99. Qualcuno vada a rompergli le uova nel paniere.

    RispondiElimina
  14. Alexy, il fenomeno della Florida potrebbe essere anche un'aberrazione ottica, ma è evidente che stiamo assistendo ad un'escalation di manifestazioni che forse preludono al Bluebeam.

    Il convegno del cicap deve essere spassoso.

    Ciao

    RispondiElimina
  15. il convegno del cicam non lascia scampo proprio a nessuno...

    ora ecco i sensivi che vengono presi di mira...
    una volta c'era una morta in un lago ed è stata una sensitiva ad indicare il posto esatto del cortpo---

    i sensitivi non sono tutte fregature come in ogni cosa bisogna solo avere una visione critica...

    si dev'essere divertente sentire piero angela e tutti gli altri... mi spiace solo per tutti quei polli che li andranno ad ascoltare credendo che tutto rientri nelle ''statistiche'' ---

    è però la conferma che le acque le stiamo smuovendo e che e forse cominciano ad avere un pò paura che certe verità saltino fuori...

    la verità è nascosta da polvere e a volte è davvero difficile avere l'apertutra l'atteggiamneto e la fortuna di trovare qualcosa di buono...

    forse a certe cose ci si arriva quando è il momento o forse no... chi lo sà...
    molte volte mi chiedo se anche noi non siamo vittima di qualche fregatura o di qualche strumentalizzazione...

    girare per gli ambianti dell'informazione quella che giudico più ''vera'' mi ha dato senza dubbio lo stimolo a mantenere sempre il beneficio del dubbio e a non dare mai giudizzi definitivi...

    cosè il progetto Blue Beam non ne ho mai sentito parlare... dite che hanno in programma di far apparire vari santi in giro per il mondo??? questo sarebbe davvero un grosso guazzabuglio per riuscire a distinguere ciò che è vero da ciò che è indotto ma come al solito andare a naso e a istinto sarà la cosa milgiore 8almeno per me)

    sarebbe bello fare un salto giù al convegno...
    ma ne vale davvero la pena... sincermanete non ne sono sicuro...
    forse la cosa milgiore è coltivare il rpoprio giardino... ma se scendete mi avvertite?

    RispondiElimina
  16. Il progetto Blue Beam prevede un falso attacco alieno. Gia Verner Von Braun ne parlava poco tempo prima di morire, sul finire del 20mo secolo, prevedendo anche un falso attacco terroristico sul territorio statunitense (vedi 11 settembre 2001).

    RispondiElimina
  17. Da "La Repubblica"

    L'influenza cambia volto ed è più cattiva
    Allarme dell'Oms: importante vaccinarsi
    Per l'inverno prevista una epidemia più intensa rispetto alle ultime stagioni: i virus in arrivo in tre ceppi sono completamente nuovi. Ed è allerta pandemia


    strano vero?

    RispondiElimina
  18. Visto? cominciano a mobilitarsi in massa,la pressione sale urge contenerla non so se ci riusciranno.
    In Spagna vogliono muoversi sul pesante vediamo quanto ci mettono pure qua' a creare false accuse,gli SS in questo sono specialisti.Certo che vedere tutta questa mobilitazione per una cosa che ufficialmente non esiste qualche dubbio lo crea,almeno nelle persone con un quoziente intellettivo normale

    RispondiElimina
  19. Virus influenzali cattivi... cosa molto sospetta.

    RispondiElimina
  20. E poi TRE ceppi ma di solito non era uno?

    RispondiElimina
  21. Importante vaccinarsi = chi si vaccina è perduto

    Questo vaccino potrebbe contenere microchip o direttamente delle malattie

    RispondiElimina
  22. Ho letto un articolo un paio di giorni fa su Metronews che prevedeva l'arrivo di un'epidemia influenzale made in usa (non che ci fossero molti dubbi a riguardo) particolarmente aggressiva che dovrebbe scatenarsi in autunno. Pensa quanta strada devono fare quei poveri virus per venire fino da noi. Prenderanno l'aereo...?

    Ma tutti questi "esperti" del cicap che continuano a presentarsi in giro, secondo voi, saranno veramente convinti che alla gente gliene freghi qualcosa di quello che hanno da dire?
    Ciao a tutti e buona serata.

    RispondiElimina
  23. Damocle, noi facciamo divulgazione. Avranno poco a cui attaccarsi, anche perché io salvo sempre le minacce, le calunnie, le diffamzioni che ci arrivano e segno nomi e cognomi.

    Gennaro, scommettiamo che si prenderanno febbre a 41 proprio coloro che si vaccineranno? Questa è una campagna terroristica che mira alle vaccinazioni. Ma cosa nascondono i vaccini?

    RispondiElimina
  24. Meglio evitare, senz'altro, se ci si tiene al sistema immunitario, che è già bersagliato abbastanza da tutte le schifezze a cui siamo esposti durante tutto l'anno, giorno e notte.

    RispondiElimina
  25. I diabolici Angela sono in edicola con un'enciclopedia di pseudo-storia. Esistono ancora degli sprovveduti che la acquisteranno.

    RispondiElimina
  26. Casualmente, dopo quell'episodio, si sono ben guardati dall'affrontare ancora, anche solo per sbaglio, l'argomento scie chimiche.

    E così vanno anche loro ad aggiungersi alla lunga schiera di ignavi. E dire che il loro slogan preferito è: "Canale Italia: la TV libera".

    RispondiElimina
  27. se mettono microchip e sensori nei vaccini vorrebbe dire che tutti i bambini se lo beccano???!!! sarebbe davvero un gran casino...

    RispondiElimina
  28. Si mobilita così tanta gente (e che gente direi!) per un convegno che dovrebbe parlare in teoria di "aria fritta"?! Attivissimo e Angioni continuano imperterriti ad inserire le scie chimiche tra argomenti annoverabili nei migliori romanzi di fantasia (secondo la massa), inculcando, in tal modo, nei poveri spettatori innocenti, un effetto automatico di collegamento ad essi. E poi, ad esempio, dove sarebbero le spiegazioni razionali riguardanti i cerchi nel grano? Nei video di due poveracci del CICAP che creano un disegno in un campo durante una notte? Giuro che riderei a crepapelle se mi capitasse di assistere ad un convegno simile.

    Si capisce perfettamente che hanno il compito di coprire il prima possibile la questione scottante delle scie chimiche e le menzogne con cui credono di intontire la gente, a mio parere, non sono neppure frutto delle loro menti bacate e piene di timore.

    E se addirittura scende in campo Piero Angela a dar conferma ciò che tali piccole pedine del sistema hanno affermato durante il congresso possiamo immaginare quanto le informazioni VERE stiano fortunatamente e finalmente circolando!

    Notate come, col passar del tempo, aumentano sempre più le persone interessate al fenomeno e coscienti della vera natura di esso, in parte proprio perchè vi è chi, disinforma sulle scie (come Attivissimo) e non fa altro che portare tali utenti/spettatori ad indagare e capire la realtà dei fatti. Inoltre, è sempre più considerevole il numero di persone che visita questo sito al solo fine di votare NO gli articoli per evitare che il sito abbia la visibilità avuta sino ad ora.
    Si fa quel che si può, eh? Ormai è troppo tardi! Nè convegni, nè attacchi on line e nè voti contrari serviranno a qualcosa.

    RispondiElimina
  29. Attivissimo preapra materiale di notevole spessore per la prossima conferenza del CICAP.

    QUI

    Pubblico qui quanto ho scritto nell'area commenti. Non si sa mai...

    Attivissimo, sei proprio alla frutta!

    Di quegli scatti è pieno 8sono tutti simili) e si fa presto a confondere una foto in archivio per un'altra (anche perché avevo la cam dello stesso modello e marca di DVD).

    Ma tu che fai? Vai a recuperare materiale vecchio di oltre un anno e senza far menzione del fatto che sono uscito dalla gestione del forum da un pezzo. Di qui le bordate di gente che, anziché pensare alla pellaccia ed alla causa, pensa al copyright delle foto. Come se i veleni non li respirassimo tutti... compreso tu che ti sbracci per non affondare.

    Con l'utente DVD mi scusai personalmente, perché l'errore era in buona fede, nonostante la sua reazione non era stata certo il massimo, nel contesto per il quale egli affermava di operare.

    Ora tu speculi con questi mezzucci? Fai proprio pena. Ma quelli dell'albo dei giornalisti lo sanno in che modo ti guadagni da vivere?

    RispondiElimina
  30. Ciao BACAB, ottime considerazioni, le Tue e confermo il giochetto del voto no. Gente come Riccardo (nonnob) collegata dalle 2 di notte e per le 16 ore successive a scartabellarsi decine di articoli alal ricerca della "perla" da inserire nella loro raccolta di frottole. Che pena che fanno. Fanno veramente comprendere quanto sentano il fiato sul collo della gente che non dorme e che presto vorrà le loro teste.

    RispondiElimina
  31. Ho dato un'occhita al PROJECT BLUEBEAM su youtube, conoscevo gli ologrammi già da "kate moss" ma volevo vedere a che livello erano arrivati, e mi sono imbattuto in questo VIDEO dove al miinuto 5:16 c'è una sfera metallica gigantesca (e non sembra un fotomontaggio) qui la FOTO ma che è?! sara tipo un dirigibile? ma è quei orb che si fotografano con le scie??
    ~k99~

    RispondiElimina
  32. Personalmente, leggo questo sito tramite rss sporadicamente sul lavoro (a casa raramente ho tempo), e voto quasi sempre OK agli articoli.

    Credo non ci sia nessun motivo per tenerlo nascosto.

    Giovanni

    RispondiElimina
  33. @ Giovanni

    Eppure i tuoi amici si divertono così.

    @ K99

    Ciao. Non vi sono dubbi che il prossimo false flag (magari un attentato nucleare o batteriologico in una grande città statunitense) sarà imputato ad altri, come consuetudine. Gli ologrammi potrebbero essere il mezzo per inscenare la falsa invasione.

    RispondiElimina
  34. oggi in lombardia non hanno sporcato il cielo con sice persistenti

    ma ho beccato un aereo che volava molto basso rilasciando scie "evanescenti"

    col binocolo si vede chiaro che non vengono dal motore

    ehi Piero, hai paura di guardare il cielo con le lenti? E magari ti lamenti di quello che faceva la chiesa con Galileo!

    RispondiElimina
  35. lasciamo stare la storia di galileo per piacere, cripto occultista e predecessore dei vari PieriAngela.......

    comunque...anche qui in toscana operazioni (apparentemente) sospese, ma stamattina nel cielo abbastanza terso (dopo le piogge di ieri) un tipico aereo 'bianco' volava lentamente a bassa quota....mah....

    RispondiElimina
  36. Ragazzi, fatevi 2 risate leggendo questo commento che hanno lasciato a un video sul mio canale Youtube:

    "they are not killer chemical airplanes they are NASA aircraft they atmospheric research they release water and measure wind speeds at different altitudes and all sorts of other interesting things you people make up some of the craziest shit you obviously never opened a science book up since middle school"

    Debbo ridere o piangere?

    RispondiElimina
  37. Che dire... i disinformatori sono fatti con la stampino per le torte!

    RispondiElimina
  38. Ah... votate, votate, votate. Contrastiamo gli infami che votano NO per far scendere nella graduatoria di OK Notizie i nostri articoli.

    RispondiElimina
  39. Confermo il passaggio del medesimo 767 privo di contrassegni volare a bassissima quota, regolarmente non segnalato dal radar.

    RispondiElimina
  40. BENE NON AVEVO MAI PENSATO A VOTARE GLI ARTICOLI PENSAVO FOSSE UNA COSA CHE NONS ERVE MA ALLORA COMINCERÒ A FALRO PER CONTRASTARE QUELLI CHE CI BOICOTTANO

    RispondiElimina
  41. Deficientissimo topone bastardo!
    ot

    detto questo volevo porgere le condoglianze a tutti coloro che in qualche modo erano vicini al grande richard dei pink floyd.
    sarai sempre nel mio cuore.

    RispondiElimina
  42. Ciao Sraker, scusa. Non avevo realizzato quello che combinano dietro le quinte...mi accodo a Fulvio.
    Ciao a tutti.

    RispondiElimina
  43. povero Wright, lo avranno ucciso con la chemio

    un'altra vittima degli avvelenatori

    RispondiElimina
  44. Grazie, ragazzi. certi individui usano metodi bambineschi per fare danni da adulti.

    Concordo con te, Corrado. Chi si affida a questa sottospecie di medicina, firma la sua condanna a morte.

    RispondiElimina
  45. ...ciao ragazzi!!!
    @ Straker
    per la chemio, che rimedi utilizzeresti...ovvio (spero che non accada niente a nessuno per amor di dio!!! :-\ )
    con tutto questo schifo che c'è al mondo, non saprei proprio cosa fare...!! Premetto che sono d'accordo con il trattare la prevenzione e non la patologia, però!!!
    ultima cosa...dove si possono votare gli articoli?? su quale sito intendevate??
    Grazie!!

    RispondiElimina
  46. Ciao Charlie. Per aver evidenziato come la chemioterapia sia una truffa, sono stato definito un assassino (sempre dai soliti noti). Mi affido ai fatti e solmanete a quelli, come mio solito. Ti segnalo qualche articolo... così, per chiarire le idee.

    Pubblicamente non propongo alternative, altrimenti immagina cosa succederebbe.

    Se vuoi un parere personale, preferisco morire per mano della natura e non per mano degli uomini di "scienza".

    RispondiElimina
  47. @ Straker
    Il dott Kramer (spero si scriva così) centra qualcosa...???

    RispondiElimina
  48. Ti rispondo così:


    Perseo s.r.l.

    PERSeO - Personale ed Organizzazione
    PERSeO (Personale e Organizzazione) S.r.l. è una società che fornisce supporto consulenziale ad enti pubblici e privati nell'ambito della IP Address: 80.207.165.42
    Host: host42-165-static.207-80-b.business.telecomitalia.it
    ISP: Perseosrl
    Entry Page Time: 15th September 2008 17:35:43
    Visit length: 23 hours 28 mins 52 secs
    Browser: MSIE 7.0
    OS: Windows XP
    Resolution: 1024x768
    Location: Italy
    Returning Visits: 1
    Entry Page: http://straker-61.blogspot.com/2007/06/attivissimo-il-buco-nero-dellignoranza.html
    Exit Page: http://straker-61.blogspot.com/2007/06/attivissimo-il-buco-nero-dellignoranza.html
    Referring URL: http://straker-61.blogspot.com/search?q=chemio

    Profilo

    Valutazione e Sviluppo delle Risorse Umane, della Selezione del Personale, della Formazione, delle Ricerche-Intervento sul Clima organizzativo, delle Ricerche Motivazionali e di Mercato.

    I consulenti e gli associati, che abitualmente collaborano con PERSeO, grazie alla loro elevata esperienza e professionalità, le hanno permesso di raggiungere importanti obiettivi sia sul mercato locale che su quello nazionale.

    PERSeO si avvale della supervisione scientifica dei più qualificati esperti nazionali e di Docenti universitari. Ben conscia dell'importanza e del valore della risorsa "tempo", PERSeO è flessibilmente organizzata in modo da fornire nei tempi più rapidi possibile il fattivo contributo dei suoi Collaboratori alla risoluzione dei problemi per i quali è interpellata.


    HANNO USUFRUITO DEI NOSTRI SERVIZI

    Aeronautica Militare Guidonia
    (Roma)

    • Acqua Minerale San Benedetto
    • AGIP Petroli
    • Alfa Telematica (VI)
    • Asco Piave (TV)
    • Associazione Industriali di PD
    • Autorità portuale di Venezia
    • Azienda Energetica Municipalizzata
    (AEM) di Milano
    • Azienda Municipalizzata Gas ed
    Acqua (AMGA) di Ravenna
    • Azienda Ospedaliera di Padova
    • Barilla S.p.A.
    • Camera di Commercio di Padova
    • Campagnolo S.p.A.
    • Compar – Bata S.p.A.
    • Comune di Belluno
    • Comune di Falconara
    • Comune di Rimini
    • Comune di Udine
    • Comune di Verona
    • Consorzio Agrario (Verona)
    • ECV vacanze (FI)
    • ELEA OLIVETTI
    • Consorzio Agrario di Udine
    • Dolomiti Bus S.p.A.

    • Fedrigoni Cartiere S.p.A.
    • FIAT
    • Gruppo Finind – Isoclima S.p.A.
    • IRIPA Marghera (VE)
    • IRRSAE Friuli Venezia Giulia (TS)
    • Italiana Petroli (GE)
    • Lowara (VI)
    • MOBEL (BL)
    • MONTEDIPE Marghera (VE)
    • OS Organizzazioni Speciali (FI)
    • Paradigma (RA)
    • Politecnico di Milano
    • Provincia di Belluno
    • Provincia di Ravenna
    • Scuola Aziendale di Formazione
    Superiore – CIS (RE)
    • SIP
    • TELCAL Consorzio calabro per le
    telecomunicazioni
    • Università degli Studi di Padova
    • Università di Verona
    Vesta S.p.A. (VE) (Azienda per la quale ha lavorato Hanmar - Michele Galloni)

    RispondiElimina
  49. ...grande R. Right, un pezzo di storia che se ne e´ andato!

    A propostito di chemio, tempo fa mi ero salvato questo link:

    http://www.altrogiornale.org/news.php?extend.1949

    Ed anche:

    Mille piante per guarire dal cancro senza chemio - Del Dott. Giuseppe Nacci. Scaricabile gratuitamente in pdf.

    http://www.naturaolistica.it/Files/1000_piante_cancro_Nacci.pdf

    RispondiElimina
  50. Oggi tempo bello. Cielo azzurro. Non hanno volato, niente scie. Forse non hanno più soldi, visti i crack finanziari...

    RispondiElimina
  51. C'è chi comprende bene, Charlie. Fidati.

    RispondiElimina
  52. Ciao Iwan. Se stiamo alla teoria dei normalissimi voli di linea, significa che in questi giorni i passeggeri non hanno volato.

    Una spiegazione c'è. V'è maretta, in questi giorni, tra i pi(r)loti civili che collaborano al "Progetto Cloverleaf".

    RispondiElimina
  53. ok...! se lo dici tu...:-)

    io parlavo cmq del dott. Kramer e la medicina naturale...tutto qua!!!

    Cmq! ritornando a noi...siamo messi male! male male!!!

    RispondiElimina
  54. http://www.repubblica.it/2008/09/sezioni/scienza_e_tecnologia/anonimato-internet/anonimato-internet/anonimato-internet.html?ref=hpspr1

    guardate che articoletto...non è proprio inerente però...

    RispondiElimina
  55. infatti oggi crollo dei voli "di linea"

    quanto a quel discorsetto non ho certezza assoluta, ma mi sa che avevo visto troppo giusto

    vero "bros"?

    RispondiElimina

ATTENZIONE! I commenti sono sottoposti a moderazione (esclusi gli utenti autorizzati) prima della loro eventuale pubblicazione.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis