venerdì 11 aprile 2008

Scie chimiche: DORizzazione finale del pianeta? (articolo di Alessandro Rosselli - Prima parte)

Introduzione

Già immagino i risolini di scherno dei disinformatori, tra i nostri più assidui, anche se non molto affezionati lettori, non appena leggeranno il termine "orgone", all'interno dell'articolo che proponiamo. Purtroppo sono personaggi molto limitati e dalla saccente ignoranza. Costoro non sanno che "orgone" è solo uno dei tanti termini con cui è stata definita l'energia del punto zero (Si veda in proposito l'articolo Etere o non etere?). Anzi, da una serie di ricerche condotte da chi scrive risulterebbe che fu proprio Wilhelm Reich a coniare l'espressione "energia del punto zero". Prescindendo comunque da questioni meramente terminologiche, ricorderei che la feroce persecuzione di cui fu vittima lo psicologo e scienziato austriaco negli Stati Uniti è un indizio, se non una prova, che egli aveva colpito nel segno con molti suoi studi. Purtroppo i testi di Reich, che potremmo chiamare esoterici, furono sequestrati dall'F.B.I.: alcuni furono (forse) distrutti, altri sono stati l'anno scorso resi disponibili al pubblico grazie al Freedom of information act, ma con censure e tagli. Ne consegue che le conoscenze sull'etere sono ancora lacunose, imprecise e controverse, basate per lo più sui saggi exoterici. E' proprio per questo motivo che siamo lieti che l'investigazione continui nell'ambito della ZPE, della sua natura e delle sue applicazioni, consci che ormai la stragrande maggioranza della comunità scientifica è orientata verso una riscoperta dell'energia della fluttuazione quantistica del "vuoto" che lo stesso Einstein riteneva elemento imprescindibile all'interno dei suoi paradigmi teoretici. Certo, non annoveriamo tra gli scienziati né le polverose cariatidi del C.I.C.A.P. né i loro zelanti ed ottusi discepoli abituati a scrivere infantili baggianate in merito a qualsivoglia argomento, non appena interrompono, per qualche istante, la loro sequela di insulti.

Premessa

DOR è acronimo di Deadly Orgone ed è il risultato di degrado dell'energia orgonica che ha perso tutte le sue caratteristiche vitali. Se presente in elevate concentrazioni, può diffondere un senso di immobilità e desolazione sull'area colpita, manifestando una vera e propria diminuzione delle funzioni vitali nell'atmosfera sicché tutto sembra assumere un aspetto nerastro ed opaco. L'organismo reagisce alle nubi DOR con stati di malessere piuttosto gravi dovuti ad un esaurimento bioenergetico.

ll processo di desertificazione, da un punto di vista climatico/atmosferico, ha una ripercussione energetica sulle persone (Desertificazione emotiva). Esse smarriscono la capacità di riconoscere la situazione energetica circostante e perdono il senso di minaccia della situazione DOR, ritenendola normale. Situazioni di tipo OR, in cui l'energia orgonica è pulsante, possono apparire paradossalmente pericolose. Di conseguenza gli esseri viventi iniziano a difendere ciò che blocca e limita la loro funzione vitale. Diventano vittime ed artefici della desertificazione emotiva.

[…] la Food and drug administration chiese ed ottenne un decreto di ingiunzione dalla Corte Federale, che stabilì che l’energia orgonica non esiste. La Corte ordinò il divieto di spedire attraverso gli Stati i libri in cui appariva la parola "orgone". Questo includeva libri in cui la parola proibita appariva solo nella prefazione o nella nota introduttiva. Inoltre fu ordinato che fossero distrutti tutti i libri ed i giornali che trattavano la ricerca e che discutevano dell’energia orgonica in dettaglio. Infine fu ordinato di distruggere e di smantellare gli apparecchi che usavano tale energia. (Trial #1056, March 19, 1954, US District Court, Portland, Maine, Judge Jhon D. Clifford, Jr.)

PROIBITI, a meno che non fossero cancellati tutti i riferimenti all’energia orgonica, furono i seguenti testi:

La scoperta dell’orgone
Vol. I, La funzione dell’orgasmo
Vol. II, La Biopatia del cancro
La rivoluzione sessuale
Etere, Dio e Diavolo
Superimposizione cosmica
Ascolta, piccolo uomo
La psicologia di massa del fascismo
L’analisi del carattere
L’assassinio di Cristo
Individuo e Stato


La seguente serie di saggi fu PROIBITA e ne fu ORDINATA LA DISTRUZIONE:

L’accumulatore di Energia orgonica, il suo uso scientifico e medico
The Oranur Experiment
The Orgone Energy Bulletin
The Orgone Energy Emergency Bulletin
International Journal of Sex-Economy and Orgone Research
International Zeitschrift fur Orgonomie
Annals of the Orgone Institute


Così, alla fine degli anni '50 e nei primi anni '60 del XX secolo, i libri ed i giornali di ricerca, anche quelli che erano solo proibiti, vennero sistematicamente sequestrati da agenti della FDA e da agenti federali per essere bruciati negli inceneritori del Maine e di New York.

Impatto dell’energia DOR su ambiente (flora e fauna) e persone

Circa un anno dopo l'esperimente ORANUR (1952), Reich fornì le seguenti descrizioni:

“Silenzio e desolazione si propagano nel paesaggio, in cui la zona circostante non coinvolta è chiaramente marcata. Il silenzio si manifesta, come se tutta la Vita nell'atmosfera stesse per morire. Gli uccelli smettono di cantare, le rane smettono di gracidare. Non si sente più nessun rumore della vita. Gli uccelli volano basso e si nascondono negli alberi. Gli animali avanzano molto più lentamente del normale e le verdi foglie degli alberi appaiono molto tristi; sono appassite, perdono la loro tonicità e la capacità di rigenerarsi. Tutto lo splendore e la lucentezza spariscono dai laghi e dall'aria. Gli alberi appaiono neri, come se stessero per cadere. Si ha effettivamente l'impressione della nerezza o, meglio, della desolazione. Non è come se nella zona si fosse introdotto qualcosa. Più precisamente, è come se da essa fosse sparita la scintilla della vita”

“E' necessario che le nuvole DOR appaiano quando splende il sole. Il color verde degli alberi e dei prati si dilegua dalle montagne. Tutto appare nero ed opaco. Lo splendore mancante trova spiegazione nella diminuzione della pulsazione orgonica e del metabolismo orgonico di piante ed animali. Ciò viene ulteriormente confermato anche dallo sparire della pulsazione orgonica dalle superficie dei laghi. L'acqua diviene tranquilla ed immobile.”

In merito all'inquinamento Reich scriveva:

“Ciò che nelle metropoli viene chiamato smog, è una miscela tra nebbia, fuliggine etc. Questa nebbia stagna e non si dissolve, quando si formano delle nuvole DOR nell'atmosfera. Grava non solo sulle grandi città, ma anche sulle campagne, dove non sono presenti scarichi di gas industriali. Certamente si può dire che la formazione di nuvole DOR è amplificata dalla presenza di gas delle zone industriali. Ciò rende la situazione più critica.”

In ordine alla stagnazione atmosferica ed alle malattie, leggiamo queste note:

“In generale debolezza e sofferenza emozionale. In alcuni casi, la debolezza è interrotta o addirittura sostituita da raptus emotivi o da odio. Pressione sulla testa, sulla scatola toracica, su braccia e gambe sono frequenti. La respirazione è affaticata ed il senso di mancanza d'ossigeno è spesso accompagnato dalla sofferenza. Una forte sensazione di sete compare quando sono soddisfatte queste condizioni che provocano un'atmosfera di tipo DOR: luci fluorescenti e neon nei ristoranti, display degli orologi, apparecchi a raggi X negli ospedali vicini ad armadi in metallo che si comportano come degli accumulatori orgonici. La vista è torbida. I visi appaiono bluastri fino al porpora. Le persone sembrano soffocare. Esse si lamentano che qualcosa è sospeso nell'aria oppure che qualcosa di particolare è sparito.

Insufficienze cardiache seguite da decessi sono frequenti, se nebbia e pioggerelle, con nuvole a bassa quota, ostacolano l'accesso di ossigeno ed energia orgonica nell'atmosfera. La diarrea è uno dei sintomi più frequenti in caso di prolungata emergenza di DOR. Gli escrementi sono neri; la nausea si sviluppa fino ad una forma di eruttazione frequente. Anche la tachicardia non è un sintomo raro. Tipico è anche uno scuotimento o tremolio delle fibre muscolari in varie parti del corpo. Peculiare della malattia DOR è anche l'apatia emotiva. Essa è accompagnata da uno sguardo torbido negli occhi, con un'espressione di tensione nei tratti facciali, anche se chi ne è colpito non ne è necessariamente consapevole.”

Fonte:

berndsenf.de

Leggi qui la seconda parte.

Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!

Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

36 commenti:

  1. ciao, leggendo questo articolo posso confermare di essermi identificato con i sintomi descritti, sembra quasi la mia cartella clinica apparentemente invisibile. dovevano proprio distruggere certa documentazione per poterci manipolare al meglio, comunque recentemente mi sono procurato un hhg, ed in casa sento qualcosa di diverso, alcune piante si stanno rivitalizzando, e riesco anche a dormire molto meglio. attualmente sto cercando materiali per fare altre tb.davvero utile ed interessante articolo.

    RispondiElimina
  2. Precisa e dettagliata descrizione di molti dei miei sintomi e anche dell'ambiente che ho trovato ieri facendo una passeggiata sui monti Cimini nella zona del viterbese.
    Oggi che sono a Firenze la questione non cambia, tutto appare spento e privo di vita.
    Se come dice l'utente Giona "Dio e' ancora sul trono" io aggiungo "Noi stiamo nel pozzo nero".
    Ciao

    RispondiElimina
  3. A quanto sembra la voglia di bruciare libri non è venuta solo ai nazisti ma anche ai piu' grandi "esportatori" di democrazia(!).

    RispondiElimina
  4. Ciao Loryyy, ciao Fdmpaul, sono sintomi quelli descritti molto diffusi tra parecchie persone. Pare, per� che il cleanergy, gli accumulatori siano in grado di attenuare gli effetti di scie ed onde. Infine consiglio contro le emissioni elettromagnetiche il convertitore d'onda.

    Ciao a tutti.

    RispondiElimina
  5. azz leggo termini che sconosco hhg tb (orgonite?) cleanenergy convertitore d'onda ..

    mamma mia, qualcuno potrebbe spiegare un po' meglio di che si tratta?

    grazie

    RispondiElimina
  6. @Corrado

    HHG= Holy Hand Granade
    TB = Tower Buster

    http://www.orgoneitalia.com/index.htm

    Ciao a tutti

    RispondiElimina
  7. sarebbe bello capire come procurarsi quella roba, il sito orgoneitalia mi ha fatto diventare matto, le spiegazioni sono alquanto oscure, il significato di alcuni termini non è chiaro; insomma, non bastano i problemi delle scie, pure quelli degli antidoti! :)

    qui piove in maniera esagerata, il suolo non ce la fa ad assorbire tutto quello che viene giù, la protezione civile è allertata.

    Da un paio di anni piove nei momenti e nei posti sbagliati, adesso che la pioggia sarebbe servita ne è venuta troppa tutto in un colpo.

    E così fanno piovere riuscendo a fare danno ugualmente

    RispondiElimina
  8. Ciao Corrado, per il convertitore d'onda visita il sito Geoprotext. Il dispositivo è stato testato anche al MIT e pare davvero funzionare. Per il cleanergy, visita il sito di Zamperini, ma ti avverto che si tratta di dispositivi radionici la cui utlità non è dimostrabile in modo empirico.

    Ciao e grazie a te!

    RispondiElimina
  9. Allo stato attuale delle conoscenze acquisite dai cosidetti "esperti di orgonite", personalmente non ritengo che i metodi sino ad ora adottati diano risultati significativamente rilevabili in ambito anti chemtrails/elettromagnetismo ed effetti correlati.

    A tutt'oggi non vi sono studi svolti sul campo (vedi ad esempio con l'uso di rilevatori di elettrosmog) a determinare se vi siano differenze sostanziali in areee sottoposte a "gifting" rispetto ad aree non "giftate".

    In passato Zret ha svolto alcuni esperimenti su alcune piante in presenza o meno di orgone ed ha appurato che alcuni notevoli cambiamenti nel miglioramento dello stato di salute delle piante sottoposte a test sono molto evidenti in alcune specie e completamente assenti in altre.

    Tengo qui a precisare che non vi sono dati certi che possano confermare quanto affermato da alcuni appassionati del settore, relativamente a supposti miglioramenti del cielo in presenza di "cannoni orgonici".
    Dalle verifiche svolte nell'arco di 12 mesi non abbiamo notato nessun effetto positivo evidente, come, ad esempio, la supposta pulizia del cielo dopo irrorazione.

    Inoltre, quelle che da molti vengono definite silfi, ovvero nuvole attratte dall'orgone, non sono altro che il risultato delle emissioni elettromagnetiche in connubio con le irrorazioni. Si veda a tal proposito l'articolo precedente.

    Il punto è che le conoscenze attualmente carpite in seguito al sequestro della documentazione originale di Reich, sono talmente limitate e frammentarie che, a mio modesto parere, le sperimentazioni sino ad ora eseguite, sono ben lontane dall'essere considerate anche minimamente risolutive.

    Invito dunque a non farsi illusioni in tal senso.

    RispondiElimina
  10. Ho cominciato da un po ad approfondire lo studio del Cleanergy e dei libri del Dott. Zamperini. Sul suo sito www.energiesottili.it trovate un sacco di info di ottima qualita', soprattutto sul forum. Trattasi di ricercatore serio e moooolto esperto nel campo delle energie sottili. Nel suo forum credo si sia espresso un paio di volte riguardo i dispositivi ad orgone, manifestando piu' di un dubbio.
    Qui trovate gli esperimenti che evidenziano l'efficacia del Cleanergy:
    http://www.energiesottili.it/energiesottili_ricerca_esperimenti/index.htm
    Qui invece una descrizione dello strumento http://www.cleanergy.it/

    RispondiElimina
  11. http://twilightscience.forumfree.net/?f=2126342

    RispondiElimina
  12. ...orora una segnalazione da un amico che non credeva nelle scie chimiche...
    Se l'altra volta vi ho segnalato il video di Vasco Rossi "Basta poco",con simboli massonici,vi invito a vedere l'ultimo video ,cliccando sul sito ufficiale www.vascorossi.com...non so se sarebbe una buona idea avvisarlo numerosi...sa qualcosa?


    p.s. solo 2 inquadrature entro la meta' del video...NON CI STO A CAPIRE PIU' NIENTE...;-)

    Un saluto a Tutti

    RispondiElimina
  13. Usate le ONO economiche e funzionano 10.000 volte meglio.

    RispondiElimina
  14. Vorrei rispondere un po' a tutti visto che mi sto occupando di orgonite e di Deep Ecology (una branca esoterica voltata alla guarigione della Terra in modo mirato).

    Sul gifting avrei qualche perplessità, perché se è vero che l'orgonite agisce grazie ad un flusso di energia ben definito e che "spara" in una determinata direzione, mi chiedo su quali basi si possa lanciarla a caso in un lago senza sapere come si posizionerà. Siamo in ambito tecnico, lo so, ma l'Orgone (o prana, o qi o come te pare) è un'energia che NON conosciamo nei minimi dettagli e non trovo affatto appropriato servircene a casaccio o per sentito dire.
    La Deep Ecology insegna anche questo: riconoscere le zone della Terra che hanno particolari energie (sapete che esiste una precisa rete energetica su tutta la superficie terrestre?) e chissà che buttare un'orgonite in un punto particolare non provochi più danni che altro. Magari è proprio per questo che alcune zone giftate non godono di migliorie. Non voglio fare l'allarmista, ma come si dice? la strada per l'inferno è lastricata di buone intenzioni...

    Orgonite o ONO?
    Mi pare stupido stupido stupido dire che una funziona meglio dell'altra. Sono entrambi strumenti che possono rivelarsi utilissimi se usati nel modo giusto.
    Sto appunto sperimentando una ricetta "personale" di orgonite, molto complessa a dire il vero, e una di Ono normale. Staremo a vedere, anche se so già che andranno benissimo entrambe :) E poi non dobbiamo sottovalutare il potere personale: se siamo disposti a credere che un tocco di resina e metallo curi l'etere allora ci sono molte altre cosucce che dobbiamo imparare.

    @ Straker
    Spesso mi definisco una "superstiziosa-scettica" nel senso che metto sempre una bella dose di cinismo in ogni cosa in cui credo (mi faccio l'avvocato del diavolo da sola, insomma :p). Quindi... se è vero che non dobbiamo esultare difronte all'orgonite, come mai sono sempre più frequenti le segnalazioni di elicotteri vicino alle abitazioni di chi le usa?
    Qualche mitomane? Forse.
    Debunkers che sperimentano la psicologia inversa? mmhh... Qualcosa di vero ci sarà.

    Infine @ Corrado
    non è affatto difficile procurarsi gli ingredienti per fare orgonite in quantità industriale. Se hai vicino un vivaio e una ferramenta sei già a metà dell'opera. Qui ho messo molti docs in proposito: http://www.esnips.com/web/chemtrail-eraser

    Buon download ^^

    RispondiElimina
  15. qui un'analisi critica delle orgoniti.... l'unica strada è continuare a sperimentare, alla faccia di chi ha censurato il lavoro di reich.

    http://www.twilightscience.org/twiki/doku.php?id=dispositivi_orgonici:analisi_critica_delle_orgoniti

    RispondiElimina
  16. Ciao a tutti!
    Ho letto con interesse i vari commenti degli utenti e riporto con sincerità la mia esperienza di due anni e mezzo relativa all'orgonite e al gifting.
    In primo luogo, le cosiddette ONO non vanno bene perché all'iniziale "soffio" orgonico, si sostituisce qualcosa di diverso, non caratteristico della vera orgonite e quindi, direi di lasciar perdere, vista anche la fonte da cui provengono certe "sperimentazioni" del tutto abusive.
    Per quanto riguarda l'orgonite e il gifting, ho ottenuto e ottengo risultati più che positivi contro le scie: il cielo si pulisce e più di una volta ho costretto i tankers a deviare per scaricare il loro carico di morte altrove, in mare per esempio. Le scie scompaiono nel giro di due ore o anche prima, se uno ha realizzato un buon chembuster. Quest'ultimo, a volte potrebbe non funzionare bene per via di vari fattori come la natura dei cristalli, l'orientamento dei poli positivi o negativi e così via.
    Ad ogni buon conto, il bilancio del mio gifting è più che positivo, senza alcun dubbio.
    In tutti questi sforzi, mi hanno aiutato molto le letture degli scritti di Laozu (Kelly McKennon)chiamati "Heaven and Earth" che hanno proprio a che fare con le griglie energetiche della terra che questo singolare psy riconverte con l'uso di 6 TB disposti in un certo modo proprio sulla leyline. Consiglio a tutti la lettura di queste sue avventure, specialmente quella fatta nel nostro paese.
    Direi anche di seguire l'attività di Cesco, un personaggio di chiare capacità sensitive e profondità umana.
    In aggiunta, giusto per segnalare quello che è il blog più interessante della rete, consiglio uwantsun di Don Bradley (DB, Cbswork),ex Illuminati: fa certo riflettere perché questa persona, unica da tutti i punti di vista, abbia scelto di combattere il NWO con l'orgonite. Gli scritti che lo riguardano sono disponibili in whale. Consiglio a tutti la lettura dei post del suo blog sia per ciò che riguarda l'orgonite, il gifting et similia, ma anche il mondo eterico con le sue innumerevoli entità tra cui le Silfi di cui si possono ammirare varie foto o leggere spiegazioni ed analisi di vario tipo. Le cose da dire sono molte, ma forse basterà ricordare le varie difficoltà che hanno avuto i primi gifters in America (Don e Carol Croft) con le varie agenzie come la NSA o la CIA: tutto questo si può leggere in Etheric Warriors. Ma non bisogna andare molto lontano per appurare che l'orgonite dà fastidio e rovina i piani miliardari di questi criminali: anche a casa nostra sono successi alcuni fatti di cui non si parla in quanto a conoscenza di pochi, ma che dovrebbero far riflettre sulle potenzialità dell'orgonite. E mi fermo qui.
    Un caro saluto ai miei amici Zret e Straker.

    RispondiElimina
  17. Singolare che un quotidiano di regime dia spazio a Reich in un articolo che contiene qualche nota interessante, sebbene il titolo sia forviante.

    Grazie, Red cloud, del corposo contributo.

    http://www.ilgiornale.it/a.pic1?ID=248340

    RispondiElimina
  18. @ red cloud
    Concordo con te sugli effetti benefici che l'orgonite ha sul cielo e sulla terra. Ma non dovremmo arrivare a dire che giftare è sempre meglio che spruzzare scie... perché non è così che funziona.
    Per il resto la cosa continua a sembrarmi un po' faziosa. Discriminare la ONO perché "fatta da certi ambienti" non è né utile né costruttivo. Che vogliamo fare? cominciare a farci la guerra anche fra di noi? ma non lo capite che è proprio questo che vogliono "loro"?
    Questo mi fa ricordare la puntata di southpark che ho visto l'altra sera in cui al mondo c'erano solo atei, ma che combattevano fra loro per il "vero" nome da darsi...
    Insomma cerchiamo di crescere un tantino. Il mondo ancora ci chiede le prove per dimostrare l'esistenza delle scie e noi stiamo qui a chiedereci le prove su una nuova orgonite?
    L'importante è che funzioni! E se qualcuno ha notato migliorie, buon per tutti noi. Sinceramente non me ne frega nulla se è l'orgonite a fare piazza pulita o uno zoccolo di gnu ricoperto di miele... qui la questione è ben più grave.

    RispondiElimina
  19. Ciao Zret, mi premeva anche fare qualche riflessione sul post delle nuvole artificiali...
    I cirri, o meglio le Silfi, si potevano osservare anche in passato, quando HAARP non esisteva ancora: basta guardare un film a colori deli anni sessanta o settanta. Non so da chi sia venuta questa idea che le voglia nuvole artificiali e per questo invito ad una più attenta osservazione. Esse coadiuvano anche il gifting - a me è capitato molte volte di osservare la loro interazione con la nuova orgonite "giftata" sul territorio - ma per per una più profonda conoscenza del loro ruolo in questa faccendazozza delle scie ritengo utile ed istruttiva la lettura delle Adventures of Carol e Don Croft che si possono trovare nel sito Etheric Warriors. E' un peccato che non si disponga ancora di una traduzione di questi scritti per così dire fondamentali perché il movimento del gifting avrebbe di certo uno sviluppo maggiore.
    Un caro saluto,
    Red

    RispondiElimina
  20. Virginia, le ONO sono state smentite dagli stessi utenti di Twilight. Questa orgonite alternativa senza la presenza di metallo - Reich stesso diceva che il metallo è importantissimo, per esempio negli accumulatori orgonici - è solo resina e cristalli sprecati, tutto qui. Questo significa che è bene fare degli sforzi, ma che vadano a buon fine. Ho messo una foto in sciechimiche.org nella sezione orgonite: arma contro le scie, pag. 96, che mostra gli effetti di una HHG anche dopo due anni. Quindi, i fautori delle ONO dovrebbero aspettare almeno cinque/sei anni prima di pronunciarsi sull'efficacia di questi dispositivi, non credi? Così è stato fatto per la vera orgonite, per esempio.
    Ciao!

    RispondiElimina
  21. Grazie Red, spero che tu abbia capito che la mia non era una futile provocazione. Non so quanto quelli di twilight abbiano smentito, visto che solo la settimana scorsa c'era ancora l'articolo in cui difendono la Ono. Ma tu parli solo degli utenti?
    In ogni caso io non sto qui a difendere nessuno, eh! A me interessa solo trovare il sistema migliore per pulire il cielo :)
    Ciao!

    RispondiElimina
  22. Ciao Virginia, non credo che sia il caso di fare nomi, ma le ONO sono state smentite da un signor utente di Twilight. Per il resto, vai sulla vera orgonite e il CB fatto bene e non te ne pentirai.
    Ciao!

    RispondiElimina
  23. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  24. prendete l'esempio di virginia lupetta che ha capito davvero il modo di ragionare e comportarsi.

    non ci sono schemi, fazioni o credi..

    quando a breve i nefandi scopi verranno fuori, altro che stare a dire "questo e questo non va bene"....

    ahi noi!

    RispondiElimina
  25. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  26. Per me è stupido seguire chi propone dispositivi non testati, che non funzionano o, peggio ancora, che possano rivelarsi dannosi nel corso del tempo. Non so se mi sono spiegato.
    Ad ogni modo, ognuno è libero di fare ciò che vuole, s'intende.

    RispondiElimina
  27. Oggi 12 aprile il sito effedieffe.com di Maurizio Blondet, portavoce della comunità S.Pio X, ha pubblicato un articoletto estremamente disinformativo circa le scie chimiche.

    Ci sono voluti circa 10 anni, Maurizio, perchè ti accorgessi del fenomeno. Non so sia un problema di occhiali oppure il fatto che soffri spesso di artrosi cervicale e pertanto stenti a sollevare gli occhi verso il cielo.

    Ad ogni modo anche se hai capito che qualcosa non funziona nei cieli dl pianeta, ti guardi bene dal fare dei servizi di qualità e che tengano conto dei dibattiti non di parte che infuriano su diversi siti non prezzolati della rete.

    Ti consiglio comunque di chiedere delucidazioni e norme di comportamento circa il problema delle scie chimiche al tuo confessore.

    RispondiElimina
  28. ...allora tutto normale!!

    Scie chimiche nell'ultimo video di Vasco Rossi-"Il mondo che vorrei",visionabile dal suo sito ufficiale,insieme al suo occhio"che tutto vede" e a una rottura di telecamera che lo spia.

    Ripeto,è al corrente della faccenda chemtrails?
    Si potrebbe paragonare al film di Sean Penn...forse.
    Almeno sembra il primo video in Italia con mirate inquadrature chimiche!
    Ciao

    RispondiElimina
  29. Particolare da notare nel video di Vasco Rossi:

    Nel momento in cui viene inquadrato sotto la scritta "hotel" (al contrario),egli osserva ( a me sembra cosi'),alzando un po' la testa,l'orizzonte da destra a sinistra...e dopo c'è la sequenza veloce delle scie da destra a sinistra....secondo me ..gatta ci cova!!..e Vasco spero voglia mandare un messaggio.
    Non è un caso!

    RispondiElimina
  30. Grazie Acqua ^^

    Red, concordo con te sull'effettiva utilità dei dispositivi che vanno testati.

    A proposito di scie nei video e negli spot, vorrei segnalarvi lo spot della skoda octavia scout, guardate le prime immagini!

    http://it.youtube.com/watch?v=yx-y564SOfA

    RispondiElimina
  31. Ciao a tutti!!! Mi aggiungo anch'io alla lista degli ammalati... E' da ieri che accuso senso di nausea.. ma è da un po' che accuso dei tremori muscolari in particolare alle gambe... ma forse è solo stress...?

    RispondiElimina
  32. http://www.effedieffe.com/content/view/2835/171/

    RispondiElimina
  33. basta provare..... chi fa seria ricerca prova da solo... e questo vale per le orgoniti, le ono e quant'altro. io per sentito dire non faccio più niente. mi sembra che questa sia la linea che hanno anche i gestori di questo ottimo blog.

    però dire "vista anche la fonte da cui provengono certe "sperimentazioni" del tutto abusive."
    mi fa piuttosto ridere.... abusive rispetto a cosa? bho.....

    è solo per precisare. gli utenti di twilight stanno portando avanti la sperimentazione.... dire "le ONO sono state smentite dagli stessi utenti di Twiligh" è tendenzioso.

    RispondiElimina

ATTENZIONE! I commenti sono sottoposti a moderazione (esclusi gli utenti autorizzati) prima della loro eventuale pubblicazione.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis