sabato 11 aprile 2009

Phoenix Block: "Chemtrails"

Phoenix Block è un gruppo statunitense di Naples (Florida), composto da Andrew Jaffe (voce solista), Steve Schoeffler (chitarrra, tastiere), Tony Catania (basso; già collaboratore di Lenny Kravitz e di Lionel Ritchie), Darrel Nutt (batteria). L'album di esordio si intitola Chemtrails: il disco è "una raccolta di canzoni che amalgamano la scrittura creativa di Steve Schoeffler con le capacità tecniche di Tony Catania. Il prodotto finale è un rock elettronico e melodico".

Sulla copertina della produzione spicca in primo piano il quartetto, mentre sullo sfondo, affinché non sorgano dubbi, è immortalato un intrico di scie tossiche. Significativo che il gruppo di Naples abbia deciso di scegliere come title track la canzone Chemtrails: è un messaggio molto chiaro che si aggiunge, amplificandolo, all'appello ad aprire gli occhi, un appello lanciato da altri artisti come Beck, per limitarci agli Stati Uniti.

Il prossimo 15 aprile la band terrà un concerto allo Sway Lounge (Naples). Sarà un'occasione per denunciare le operazioni di aerosol clandestino nei cieli di quasi tutto il mondo?

Intanto, per rimanere nella Virginia Company, Mr Obama, grazie ai suoi perniciosi collaboratori e consiglieri, lascia intendere che le irrorazioni chimico-biologiche diventeranno necessarie per salvare (sic) il pianeta dal cosiddetto "effetto serra". Che esempio di nobile altruismo! Che lodevole sollecitudine! Naturalmente i folli progetti che implicano la diffusione di "particelle inquinanti" nell'atmosfera sono, da più di un decennio, una triste realtà. Naturalmente l'obiettivo di raffreddare il pianeta, riflettendo il 2 per cento circa della luce solare, è solo una scusa per legalizzare operazioni che mirano a tutt'altro: al controllo-sfoltimento della popolazione ed alla militarizzazione del pianeta.

I governi agiscono SEMPRE contro i cittadini ed ogni loro iniziativa, presentata come strumento per il bene pubblico, è un'arma letale.



Ho aspettato troppo a lungo per rendermi conto del loro gioco
Ho cercato così tanto di distogliere lo sguardo

I cieli che una volta erano blu adesso sono velati di grigio
Ti raccontano menzogne e ti spingono via

Sfrecciano sopra la mia testa, sfrecciano sopra la mia testa
mi sento come se fossi morto, smettetela di sfrecciare sopra la mia testa

Il malessere si diffonderà, le nuvole mostreranno
Il potere ti controlla, non puoi scappar via

Sfrecciano sopra la mia testa, sfrecciano sopra la mia testa
mi sento come se fossi morto, smettetela di sfrecciare sopra la mia testa
Non posso scappare

Sfrecciano sopra la mia testa, sfrecciano sopra la mia testa
mi sento come se fossi morto, smettetela di sfrecciare sopra la mia testa

Ho visto le scie, sì, ho visto il veleno irrorato
Siamo stati ingannati, siamo stati fuorviati. Smettetela di sfrecciare sopra la mia testa.


Traduzione di Corrado Penna


Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!
Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.


Aggiorna Tanker Enemy nei tuoi preferiti. D'ora in poi questo blog è raggiungibile digitando http://www.tankerenemy.com/

TANKER ENEMY TV: i filmati del Comitato Nazionale

CHEMTRAILS DATA

Range finder: come si sono svolti i fatti

41 commenti:

  1. L'amico Thechemtrailreport da Las vegas certo che fa dei video eccellenti !!

    http://www.youtube.com/watch?v=UfXJIMZmqJc

    RispondiElimina
  2. segnalo questo

    Rosalind Peterson on Alex Jones Tv 1/4"Geo-Engineering" The Atmosphere

    http://www.youtube.com/watch?v=oVlVzRUEWIs

    questo tipo, alex jones, è divertente!!

    e anche questo, sul terremoto

    ""I morti che non vi dicono - Telecamera nascosta alla protezione civile""

    http://www.youtube.com/watch?v=zz8GuoCjIKo

    cmq è da stamani che irrorano lungo la costa toscana. decine di aerei, la maggior parte in formazione di due.
    adesso il cielo è privo di nuvole naturali nel giro di km, e non c'è nemmeno un pezzettino di azzurro: è tutto bianco, come la neve. o come il nichel, come preferite.
    stanno aumentando le dosi

    RispondiElimina
  3. Il cielo è anche qui bianco che più bianco non si può. Avranno usato qualche detersivo.

    RispondiElimina
  4. Grazie Mr Jones, per la segnalazione.

    RispondiElimina
  5. "Il cielo è anche qui bianco che più bianco non si può. Avranno usato qualche detersivo."

    Sì, anche qui a Roma, vedendolo dalle finestre visto il mio stato malconcio, il cielo è bianco. E non da oggi, se è per questo.

    @ Arturo:
    Buono il tuo link alle probabili povere vittime del terremoto che ( forse ) non ci diranno mai.
    Metto il collegamento lincabile:
    "I morti che non vi dicono - Telecamera nascosta alla protezione civile"
    Il Canale YouTube da dove proviene il filmato è di Byoblu e se non sbaglio già in settimana, non ricordo chi, un utente di questo blog aveva messo il richiamo a questa notizia citando il blog "Miss Kappa" e, per l'appunto, a Byoblu. Ma già ne parlammo.
    Ma hai fatto bene a riproporla, sono sempre informazioni importanti.

    Un saluto e una Buona Pasqua a tutti.

    RispondiElimina
  6. cielo perfettamente bianco anche in sicilia orientale.
    ciao a tutti.

    RispondiElimina
  7. @arturo
    Per me Alex Jones è uno di noi che spara a zero e scende in piazza denunciando il NWO e la farsa dell'11/9 fecendosi arrestare !

    Purtroppo in america ci sono centinaia di milioni di pecore che non lo seguono perchè piace molto il guanciale del proprio letto !!

    RispondiElimina
  8. wow, se non sbaglio ieri scrivevo dello scioglimento dei ghiacci...e guardate cosa ho trovato ora

    ""Aerosols May Drive a Significant Portion of Arctic Warming""

    http://www.nasa.gov/topics/earth/features/warming_aerosols.html

    questo è da leggere tutto...che coincidenza, prima il CFR che parla di geoingegneria, poi l'amministrazione Obama che parla di geoingegneria, adesso anche la NASA pubblica degli studi sugli effetti degli aerosol, indicando di come alcuni aerosol possano "rinfrescare" la terra.

    è veramente incredibile

    scrivono, alla NASA:

    "Though there are several varieties of aerosols, previous research has shown that two types -- sulfates and black carbon -- play an especially critical role in regulating climate change. Both are products of human activity.

    Sulfates, which come primarily from the burning of coal and oil, scatter incoming solar radiation and have a net cooling effect on climate. Over the past three decades, the United States and European countries have passed a series of laws that have reduced sulfate emissions by 50 percent. While improving air quality and aiding public health, the result has been less atmospheric cooling from sulfates."

    in pratica, secondo quello che dicono alla NASA, il clima sta cambiando perchè non buttiamo abbastanza solfati nell'atmosfera.


    http://it.wikipedia.org/wiki/Solfato#Effetti_ambientali

    in pratica, è una settimana che stanno pubblicando vari argomenti sulle scie chimiche, facendole passare per una cosa buona e giusta.
    prima la geoingegneria, adesso la storia che dei solfati

    http://it.wikipedia.org/wiki/Solfato_di_bario

    RispondiElimina
  9. http://www.myspace.com/phoenixblockmusic

    RispondiElimina
  10. E', invece, dimostrato che lo zolfo in atmosfera contribuisce al riscaldamento che essi aggravano in ogni modo, salvo poi gridare "E' necessario raffreddare la Terra". Ipocriti!!! Bugiardi!!!

    Grazie Bedevan, per la segnalazione.

    RispondiElimina
  11. Una parola è sufficiente per classificare questa becera campagna di legalizzazione dell'avvelenamento globale per mezzo delle chemtrails: bastardi.

    RispondiElimina
  12. Gli “esperti”, i vari mercenari della “scienza” continuano ad identificare nel biossido di carbonio e negli altri gas serra, la causa principale, se non unica, del riscaldamento planetario. Senza trascurare l’incidenza del CO2 in tale fenomeno, occorre ripetere che l’aumento della temperatura è legato, in primo luogo, all’intensificazione dell’attività solare. È intuitivo: se la nostra stella sprigiona una maggiore energia, i valori termici conoscono un incremento che, non a caso, sono stati rilevati dai cosmologi anche sul lontano Plutone. Non dimentichiamo poi il probabile cambiamento della risonanza Schumann. Sta mutando l’aura di Gaia: sono variazioni naturali che è vano tentare di contrastare.

    Qualche disinformatore, come avevamo preconizzato, ha, in tempi recenti, ammesso a denti stretti che le scie chimiche (presenti, passate e future) possono essere un efficace (sic) sistema per mitigare il global warming. È questa una sesquipedale e vergognosa menzogna, poiché è vero il contrario: infatti le èlites, che detengono il potere economico, politico e religioso della Terra, consapevoli dei cambiamenti climatici, hanno escogitato vari stratagemmi per accelerarli. Lo scioglimento delle calotte polari, dei ghiacciai, la diminuzione delle precipitazioni presentano indubbi vantaggi per le società che intendono sfruttare le risorse naturali, dai giacimenti di idrocarburi e di metalli all’acqua, dal pesce ai diamanti. Sul controllo dell’acqua, ci siamo soffermati in Non piove, Ermione, cui perciò si rimanda. Qui ricordo soltanto che il valore economico dell’acqua è destinato ad accrescersi, quanto più l’indispensabile liquido scarseggerà.

    Altri poi sono i benefici che trarranno società minerarie, petrolifere e per lo sfruttamento delle risorse ittiche: la fusione del pack libererà vaste aeree artiche e le regioni limitrofe dalla bianca coltre sotto la quale si estendono giacimenti di gas naturale e di oro nero. Russia, Norvegia, Danimarca, Canada, Stati Uniti già si contendono zone ricchissime di petrolio e di pesce. Inoltre lo scioglimento dei ghiacci polari consentirà di aprire nuove rotte commerciali che eviteranno lunghe e dispendiose circumnavigazioni.

    Tutto ciò si inserisce in un quadro grottesco e mostruoso in cui le scie chimiche, soprattutto quelle notturne, che paiono ormai le più frequenti, adempiono una precisa funzione: H.A.A.R.P. e chemtrails non sono volte a diminuire il riscaldamento globale, ma ad accentuarlo. Anche lo zolfo, considerato un “ottimo” strumento a tale scopo, è, in realtà, un inquinante utile solo per generare piogge acide, assai nocive per la flora e gli ecosistemi soprattutto lacustri. Le precipitazioni acide, come è noto, sono quelle che corrodono i monumenti. Non esiste alcun vero interesse a risolvere, almeno in parte, i problemi ambientali: il dissennato sfruttamento delle risorse e la contestuale polluzione del pianeta sono i fini di una cricca la cui smisurata stoltezza ed avidità non sono comunque mai pari alla loro smania di distruggere.

    RispondiElimina
  13. E, quello inserito, un articolo del marzo 2007. Profetico.

    RispondiElimina
  14. In breve il codex alimentarius che gli schifosi della Monsanto e altre infami sue pari vogliono propinarci.


    Il “codex alimentarius" è una commissione ONU molto potente finanziata dalla FAO e OMS-WHO preposta a tutelare la salute dei consumatori le cui conclusioni devono essere adottate da tutti i paesi, pena gravi sanzioni economiche e commerciali. Dal 2002 le industrie e gli USA che ne hanno la presidenza se ne sono impossessati e stanno per varare nuove norme obbligatorie per tutti, che qui di seguito vengono riportate.

    1 – Tutte le sostanze nutrienti (ad esempio vitamine e minerali) verranno considerate tossine o veleni ed eliminate da tutti i cibi.
    2 – Il Codex proibisce l’impiego di sostanze nutrienti per: prevenire, trattare, o curare qualsivoglia disturbo o patologia.
    3 – Tutti gli alimenti compreso quelli biologici verranno irradiati al fine di eliminare tutte le sostanze nutrienti “tossiche.”
    4 – Le sostanze nutrienti dovranno rientrare in una Positiv List compilata dal Codex e includerà alcune “salutari” sostanze come il fluoro (3.8 mg al giorno) ricavato da scarti industriali.
    5 – Tutte le sostanze nutrienti ad esempio vitamine A, B, C, zinco, magnesio saranno considerate illegali a dosi terapeutiche.
    6 – Tali sostanze non potranno essere vendute in nessuna parte del mondo, nemmeno se provvisti di ricetta medica.
    7 – Il limite massimo ammesso nei cibi per i nutrienti, vitamine ecc. saranno il 15 % della dose giornaliera efficace.
    8 – Con tutta probabilità sarà illegale fornire qualsivoglia informazione in materia di nutrizione sia per iscritto che a livello verbale privato.
    9 – Tutte le vacche da latte del pianeta verranno trattate con l’ormone ricombinante della crescita bovina (rBGH) della Monsanto.
    10 – Tutti gli animali utilizzati a scopi alimentare verranno trattati con potenti antibiotici e ormoni della crescita.
    11 – Pesticidi organici letali e cancerogeni, fra cui i 7 dei peggiori in assoluto (es. esaclorobenzene, toxafene, aldrin) messi al bando nel 1991 verranno riammessi nei prodotti alimentari a dosi elevate.
    12 – Il Codex consentirà livelli tossici e pericolosi di aflatossina (0.5 mg) nel latte. L’aflatossia è il secondo composto cancerogeno più potente conosciuto.
    13 – L’impiego di ormoni della crescita e antibiotici sarà obbligatorio in tutti gli animali da allevamento destinati al consumo umano.
    14 – L’introduzione a livello mondiale di letali OGM non etichettatati in colture, animali terrestri, pesci, piante sarà obbligatoria.
    15 – Saranno consentiti elevati livelli di residui di pesticidi e insetticidi tossici per esseri umani e animali.
    16 -Allorquando gli standard del Codex entreranno in vigore la loro osservanza sarà irrevocabile, non sarà possibile revocare, modificare o alterare gli standard in qualsivoglia forma, modo o foggia.

    Controllo della popolazione in cambio di denaro, questo è il modo migliore di descrivere il nuovo Codex Alimentarius.

    Lo scopo del Codex è quello di ridurre la popolazione mondiale dagli attuali 6,692 miliardi ai più sostenibili 500 milioni.

    La FAO e l’OMS hanno stimato che con la sola introduzione delle direttive su vitamine e minerali, nell’arco di un decennio si avranno come esito come minimo tre miliardi di decessi; un miliardo sarà dovuto ad inedia, gli altri due miliardi come esito di inevitabili malattie degenerative da alimentazione insufficiente ad esempio cancro, patologie cardiovascolari e diabete.

    Tratto da NEXUS new times n. 78 attualmente in edicola.

    L'unica strada percorribile puo' essere una sola.

    RispondiElimina
  15. Il quadro è completo e se l'umanità vuole scampo, l'unica strada percorribile è...

    RispondiElimina
  16. Mio Dio basterebbe questo per fare aprire gli occhi ad un cieco ... se glielo permetteremo la razza umana ha tutto il diritto di essere sterminata.

    Marco

    RispondiElimina
  17. Infatti. Invece niente, anche grazie al completo silenzio dei media ufficiali. In pratica, a cose fatte, sarà troppo tardi.

    RispondiElimina
  18. Sono perfettamente d'accordo con voi, ragazzi. Questo è omicidio di massa. Questi sono pazzi furiosi e bisognerebbe che una forma di giustizia divina si occupasse di loro prima di...
    Purtroppo per la maggior parte della gente le priorità della vita rimangono altre; non si rendono conto che è un'alimentazione normale la cosa che gli salva la vita; che si può dire? E' assurdo
    Carissimi saluti a tutti voi.

    RispondiElimina
  19. Stasera creo un gruppo su Facebook.
    Damocle mi dai il permesso di mettere il tuo post come descrizione del gruppo?
    Se si, mi dai la fonte? Grazie mille!!

    P.S.: in caso dovesse passare questa direttiva genocida (in Italia da quello che ho capito sarebbe recepita in modo ancor più stringente dell'originale), non esiterò un attimo nello stoccare decine e decine di chili nella mia cantina fresca e asciutta per i tempi a venire.

    Marco

    RispondiElimina
  20. @ Straker

    Ti riferisci a quel movimento che 2 secoli fà vide le teste dei reali rotolare ai piedi del popolo? Concordo.

    Marco

    RispondiElimina
  21. Senza dubbio ci troviamo ad un punto in cui dobbiamo decidere chi di noi deve sopravvivere. Se i nostri governi tireranno troppo la corda, questa, inevitabilmente, si spezzerà. Non credano di governare un branco di pecore. La storia si può sempre ripetere.

    RispondiElimina
  22. @Marco
    Certo che ti do' il permesso ci mancherebbe!!!!!!!
    Fonte la rivista Nexus n.78 attualmantein edicola.
    Questo Codex è una vergogna ignobile non ci sono aggettivi adatti per definirla correttamente.
    MA DA CHE CLASSE POLITICA SIAMO GOVERNATI.
    BUFFONI E SERVI AL SOLDO DELLE MULTINAZIONALI ASSASSINE.
    Il sottoscritto è disposto a TUTTO pur di non sottomettersi a tale bestialità.
    Scrivete a Decollananz su questa questione vediamo se riusciamo a fare in modo che ne parli in tv.
    Diffondete il piu' possibile tra la gente questa notizia vi prego!!
    Quoto in pieno l'ultimo post di Straker delle 12,43.
    Cari e sinceri saluti a tutti voi.

    RispondiElimina
  23. Marco ha detto:
    P.S.: in caso dovesse passare questa direttiva genocida (in Italia da quello che ho capito sarebbe recepita in modo ancor più stringente dell'originale), non esiterò un attimo nello stoccare decine e decine di chili nella mia cantina fresca e asciutta per i tempi a venire.

    Hai ragione Marco,il fatto è che renderanno ILLEGALE quello che hai idea di fare praticamente come se detenessi stupefacenti.
    L'ho gia' detto la strada percorribile sarà una sola e non sarà piacevole a meno che TUTTI e dico TUTTI non protestino energicamente boicottaggi compresi.

    RispondiElimina
  24. Ho mandato una mail alla Monsanto Italia dove ho riportato il sunto sul codex tratto da Nexus.
    Fatelo anche voi.
    Facciamoci sentire tutti.

    RispondiElimina
  25. Scusate l'ennesimo post ma oggi sono incazzato.
    Credo che il Codex venga attuato al posto di una guerra mondiale visto che in quest'ultimo caso gli effetti e la portata non possono essere controllati a tavolino come con il Codex.
    Ditemi se sbaglio.

    RispondiElimina
  26. Il piano è diabolicamente perfetto: far vivere perennemente le persone senza la benefica luce del sole, diffondere metalli pesanti, paravaccini, elementi biologici etc. e completare il mix con i dettami del CODEX. Direi che l'hanno studiata bene e noi, se non reagiamo per tempo, siamo fottutti. Damocle, per favore riporta qui la mail della Monsanto, che li bombardiamo di messaggi di protesta.

    RispondiElimina
  27. Straker ho riportato il sunto del Codex scritto sopra chiedendo loro se sono coinvolti in tale abominio augurandomi che non lo siano,nel caso vossero coinvolti se hanno considerato le sicure reazioni della gente.Non ritengo utile scrivere esattamente tutti lo stesso testo (spam?).Per il momento ho scelto una via diplomatica senza accuse dirette voglio vedere cosa rispondono,in base a cosa diranno si deciderà poi se alzare il tono della protesta.Se non rispondono vale il detto "chi tace acconsente" oppure il piu' burocratico "silenzio assenso".
    Ognuno scriva come meglio crede,evitate minacce o intimidazioni,intanto vediamo cosa rispondono.
    Sotto la voce contattaci scegliete "Ufficio Stampa"
    Un particolare saluto a Straker e Zret.

    RispondiElimina
  28. questo "codex alimentarius" è da tenere sott'occhio.
    cmq non preoccupatevi, la monsanto non vi considera delle bestie da macello.

    straker, quello che scrivi nell'ultimo post è agghiacciante: un operazione del genere, se reale, dovrebbe essere stata programmata anni ed anni fa.
    non che mi sorprenda cmq, questa gente è completamente fuori di testa

    RispondiElimina
  29. allora....io non so cosa pensare di questo tipo di cose...

    http://www.youtube.com/watch?v=dvzTcaM91-w

    RispondiElimina
  30. Se ci guardiamo intorno, comprendiamo che le più pessimistiche congetture sono ancora troppo rosee, rispetto alle intenzioni della sinarchia.

    RispondiElimina
  31. Alex Jones non è 'uno di noi' ma uno strumento nella mano del Sionismo. La moglie è di razza ebraica e pertanto giudei a tutti gli effetti sono i suoi due figli.

    Lo pagano per fare il cane arrabbiato e d'altronde come avrebbe potuto entrare nel Bohemian Grove per filmare i rituali se non gli avessero accordato il 'pass'? Lì uno non fa il furbo perchè l'élite se ti trova t'ammazza.

    Jones è un furbone che ha messo in piedi una piccola industria dell'apparente dissenso ma con quella ci marcia e ci campa.

    E come avvertì Stalin: ' il modo migliore per aver ragione del partito all'opposizione consiste nel guidarlo'.

    RispondiElimina
  32. Libertà di scelta terapeutica. Firma la petizione.

    Ringrazio Maria per la segnalazione.

    RispondiElimina
  33. Sì, Paolo, è come scrivi. Infatti, due anni fa, ricordai che Alex Jones aveva predetto il 9 11 con grande precisione. Come avrebbe potuto predirlo, se non fosse stato addentro alle segrete cose?

    RispondiElimina
  34. ""La moglie è di razza ebraica e pertanto giudei a tutti gli effetti sono i suoi due figli.""

    ma non si dovrebbe dire "religione" ebraica?

    cmq questo jones convince le persone....e se porta all'attenzione le chemtrails non è un burattino di nessuno.
    NESSUNO ci guadagna a accentrare l'attenzione sugli aerosol atmosferici.
    se non fosse pericoloso parlare di aerosol atmosferici, adesso avremmo centinaia di persone, tra chimici,ingegneri, piloti, ecc. a denunciare gli aerosol.

    non sta succedendo perchè chi parla di AEROSOL rischia, e rischia tanto. e penso che i gestori di questo sito se ne siano accorti.
    fortunatamente per loro e per noi, gli "incidenti" in italia sono passati di moda.

    anche grillo è pagato per fare il cane arrabbiato.
    però se prova a dire anche solo una volta "scie chimiche" tutta la sua famiglia passa guai seri.

    se questo alex jones non parlava di scie, potevo dare ragione a paolo.
    ma sembra che questa persona stia facendo un gran baccano sugli aerosol.....i servi non accentrano l'attenzione sugli aerosol, non lo faranno mai, proprio perchè gli aerosol sono il fulcro di attività illecite di IMMENSE proporzioni.

    @zret, non per dire, però tu hai detto qualche tempo fa che "obama sarà il salvatore che annunciera gli aerosol per l'effetto serra".
    e così sta accadendo.
    ma non perchè tu sei in contatto con i servizi, ma perchè se uno riflette, certe cose sono ovvie.
    ed infatti, obama "prende in seria considerazione le ipotesi di geoingegneria".

    non creiamoci altri nemici senza essere sicuri al 100%; mi sembra che ci sono gia' molti "enti" disposti a fare di tutto per far tacere le persone.

    semplicemente, alex jones ha un suo pubblico.
    se riesce a smuovere l'opinione pubblica, ben venga. magari il nostro beppe grillo parlasse di scie chimiche e geoingegneria. MAGARI

    RispondiElimina
  35. ""Lì uno non fa il furbo perchè l'élite se ti trova t'ammazza.""

    no, non se sei abbastanza famoso e la tua morte può provocare effetti collaterali.
    straker e zret ne sono la prova vivente.
    ormai un "incidente" capitato a queste persone, creerebbe più effetti collaterali che altro.

    un chimico, o un pilota, che venisse fuori ora, allo scoperto, con notizie riservate, durerebbe pochi giorni.
    prima ti incendiano l'auto.
    poi incendiano la casa con te dentro.

    chi parla di aerosol, e dice che non è condensa, è tutto tranne che un servo.
    ormai questo è chiaro.
    parlare, esponendosi pubblicamente, di aerosol, e' DANNATAMENTE PERICOLOSO

    RispondiElimina
  36. Io concordo con Arturo. Non è importante chi ne parli, ma è importante che qualcuno ne parli (nel modo giusto), per cui il mio giudizio su Alex Jones si basa solo sulle azioni attuali. Per ora Jones è l'unico, insieme a Rense, a dare voce agli attivisti operanti contro le chemtrails e questo è il dato che ci interessa. Il resto lasciamolo ai dietrologi.

    RispondiElimina
  37. In verità, Jones è agente del S.I.V. e la sua denuncia delle scie è, in gran parte, tollerata dal sistema. Ciò non toglie che alcuni suoi documentari contengano informazioni utili, ma egli è ancora fermo, non a caso, alle scie come strumento di manipolazione climatica. Anche la Peterson, che usa l'assurdo termine "contrails" non ha capito o finge di non aver capito. Il giorno in cui Jones indicherà da chi fu fondato il CFR allora acquisirà maggiore credibilità, ma purtroppo il sistema crea una falsa opposizione. Anche Di Pietro ha presentato un'incongrua interplellanza sulle scie, ma è uomo del six-tema.

    Ciao

    RispondiElimina
  38. ""In verità, Jones è agente del S.I.V. e la sua denuncia delle scie è, in gran parte, tollerata dal sistema""


    no, stai sbagliando: il sistema NON TOLLERA NIENTE che abbia a che vedere con gli aerosol.
    e soprattutto ai piani alti non tollerano che un ciccione americano parli di geoingegneria alla radio.
    con gli aerosol, mi dispiace dirlo, la tolleranza e' ZERO.
    non è tollerabile parlare di geoingegneria alla radio. se potevano far star zitto jones senza creare scompiglio, stiamo sicuri che lo avevano già fatto. è che ormai è partito, è famoso.
    ed i martiri sono pericolosi.
    pensate che grillo quando parlava di signoraggio lo facesse perchè è un servo?
    non credo.infatti ha smesso di trattare questo tipo di argomenti perchè vuole morire di vecchiaia.

    ""ma egli è ancora fermo, non a caso, alle scie come strumento di manipolazione climatica.""

    aspettiamo che la gente se ne accorga e pretenda le analisi...poi vediamo se è solo manipolazione climatica come dicono loro.
    però ripeto; una figura pubblica che parla di aerosol atmosferici NON PUO' essere serva.
    proprio perchè degli aerosol non si deve parlare ne bene ne male, semplicemente non devono esistere.
    di pietro? uno sbirro, ma almeno ci crede in quello che fa. magari fossero tutti come lui.

    RispondiElimina
  39. @arturo

    Si è ebrei per nascita indipendentemente dal fatto che si pratichi la relativa religione oppure no. La razza è tutto anche se hanno ostinatamente tentato di farci credere il contrario. L'abolizione delle razze e la creazione di un 'melting pot' che crei solamente dei meticci è uno degli scopi della Sinarchia.

    L'unica razza che si auto-salvaguarda cercando con tutte le forze di non mescolarsi mai con le altre proviamo a indovinare qual'è.

    In America anche Jeff Rense parla da moltissimo tempo di scie. Quello americano è un ambiente diverso dal nostro e non è detto che là la cartina di tornasole per testare l'onestà di un personaggio contro-corrente sia il parlare di scie chimiche.

    Chiaramente gli Illuminati usano strategie flessibili ed adattabili all'ambiente nel quale agiscono. In Italia per loro va bene Attivissimo che credo continui a negare - incredibile dictu- l'esistenza degli aerosol atmosferici.
    In altre nazioni dove il pubblico è per certi versi un pò meno stupido che non da noi si useranno altri personaggi.

    E' un gioco di specchi raffinato e terribile ma sta proprio lì la forza della setta.

    RispondiElimina
  40. Questo paese (l'Italia) è una terra a se stante. Ricordiamo che il terrorismo degli anni 70/80 è di "matrice governativa". Parimenti le ingerenze sulla questione "scie chimiche" sono gestite sempre dai servizi. Gli stessi che hanno gestito il terrorismo di casa nostra e gli aautoattentati di New York e di Londra. Gli stessi servizi che hanno messo a tacere Ilaria Alpi ed il suo collega, oppure l'incendio della Moby Prince, tanto per fare un paio di esempi, ma la lista è lunga.

    Dato che i servizi italiani sono gli esecutori, mentre i mandanti sono... [omissis] non dobbiamo stupirci se coloro che parlano in altri paesi hanno maggior libertà d'azione. E' illuminante osservare che diverse TV statunitensi parlano del Morgellons, mentre qui in Italia tale morbo semplicemente non esiste.

    Purtroppo per noi non è sufficiente essere visibili per rimanere immuni da eventuali "suicidi" o "incidenti automobilistici". Ne siamo consapevoli ed è per questo motivo che non poniamo limiti alle nostre denunce. Ormai siamo segnati sul libro nero, il meccanismo è in movimento e non si può più fermare.

    RispondiElimina
  41. Arturo, la penso diversamente su Di Pietro (Casaleggio) e su Jones (S.I.V.), ma è lo stesso. In Italia, Blondet, mutatis mutandis, funge da gatekeeper, come Jones negli Stati Uniti. Alla fine importante è rimanere fedeli ai propri principi: eventuali ingenuità non sono biasimevoli. D'altronde viviamo in un labirinto.

    RispondiElimina

ATTENZIONE! I commenti sono sottoposti a moderazione (esclusi gli utenti autorizzati) prima della loro eventuale pubblicazione.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis