giovedì 2 aprile 2009

Le scie persistenti sono un'invenzione della N.A.S.A.! (articolo di B. Bruhwiler)

Che cosa sono le scie di condensazione? Quando un aereo vola ad alta quota (almeno 8000 metri), dell'umidità è prodotta dai motori: se il velivolo incrocia a notevole altitudine, allora l'umidità generata dai motori molto caldi a contatto con l'aria fredda circostante condensa in vapore acqueo o forma dei cristalli di ghiaccio, a causa anche della notevole velocità del jet che attraversa l'aria fredda (almeno 40 gradi Celsius sotto zero) ed umida (almeno 70 per cento di umidità relativa). Così si forma una scia che segue l'aereo. Il fenomeno dipende dagli stessi fattori che si verificano quando il respiro caldo forma un'effimera nuvola di vapore nelle giornate invernali molto fredde ed umide.

Le contrails durano pochi secondi o pochi minuti per una ragione precisa: l'acqua conduce calore sicché assorbe il calore attorno, come quello proveniente dal sole. Ecco perché, allorquando si vede una scia di condensazione dietro un aereo, essa sparisce rapidamente e, mentre il velivolo procede, si riforma in prossimità del velivolo ma ad una certa distanza dai motori, mentre, via via, la coda della scia si dissolve.

E' impossibile vedere una scia formarsi all'interno di nuvole medio-basse come i cumuli (800/2300 metri max) dove i valori igrometrici e termici, come ovvio, non sono idonei.

Se la scia che si genera dietro un aereo è spessa e/o persistente o se è evanescente, ma sotto gli 8.000 metri, quella che vediamo non è una contrail. Non è vapore acqueo, ma una miscela di elementi chimici e biologici, una scia tossica.

Dopo la Seconda guerra mondiale, come ammesso anche dal governo britannico, l'aviazione del Regno Unito diffuse sulla popolazione inconsapevole decine di elementi e composti chimici nell'ambito di esperimenti in vivo. Negli anni '50 del XX secolo, negli Stati Uniti, l'esercito usò i sistemi di ventilazione della metropolitana di New York, sempre per sperimentare gli effetti di sostanze chimiche ed agenti patogeni sulle persone.


Il fenomeno PARANORMALE della persistenza per settimane (sic!) di una scia di condensa è una petizione di principio non supportata assolutamente dalla fisica. In pratica, è una menzogna creata ad arte per coprire le operazioni clandestine (notturne e diurne) di aerosol.

Le scie possono più o meno durare nel tempo, a seconda della stabilità dell’aria e della quantità di vapore presente.” [Girolamo Sansosti & Alfio Giuffrida - Manuale di meteorologia, Una guida alla comprensione dei fenomeni atmosferici e climatici in collaborazione con l’UAI (Unione Astrofili Italiani) - Gremese Editore – 2006 – pag 86]

Ma quanto durano nel tempo queste scie? La risposta è implicita nel seguente passaggio:

“La lunghezza e l’intensità di una scia di condensazione dipendono dalle condizioni atmosferiche, dal tipo e dalla velocità dell’aereo. Le tipiche scie di condensazione variano dai 9 ai 28 Km. (da 5 a 15 miglia marine) di lunghezza, e una trentina di metri di diametro. Le scie di condensa si formano generalmente tra 7500 e 18000 metri di altitudine, a temperature molto basse (-40 °C).” [The Camouflage Handbook, AAFWAL-TR-86-1028 (Wright-Patterson AFB, Ohio: Air Force Wright Aeronautical Laboratories, 1986), cap. 1–12]

Facciamo adesso un semplice calcolo fisico - matematico: se la velocità è data da v=s/t (spazio percorso diviso il tempo impiegato a percorrerlo) invertendo tale formula si ottiene t=s/v (il tempo di percorrenza è uguale allo spazio percorso diviso la velocità) e quindi un aereo che viaggia ad una velocità di 600 km/h (tipica velocità di crociera) per percorrere 9 km impiega un tempo pari a 9/600 ore = 0,015 ore = 0,9 minuti =54 secondi, mentre per percorrere 28 km impiega un tempo pari a 28/600 ore = 2,8 minuti = 2 minuti e 48 secondi. Se per caso un aereo viaggiasse ad una velocità molto più bassa (ad esempio 300 km/h) in base ai dati riportati nel suddetto libro otterremmo dei risultati doppi dei precedenti, ma sono ben pochi gli aerei che volano a simile velocità. Abbiamo quindi la conferma che le tipiche scie durano di norma un minuto, al massimo 5. Di conseguenza un cielo oscurato da 40 “scie di condensa” persistenti per ore (o anche solo per un’ora) è assolutamente a-tipico, a-normale, un fenomeno spiegabile solo in termini di irrorazione artificiale.


Corrado Penna (Fisico)




Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!
Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.


Aggiorna Tanker Enemy nei tuoi preferiti. D'ora in poi questo blog è raggiungibile digitando http://www.tankerenemy.com/

TANKER ENEMY TV: i filmati del Comitato Nazionale

CHEMTRAILS DATA

Range finder: come si sono svolti i fatti

44 commenti:

  1. Come già saprete Paolo Attivissimo (Cicap) ha avviato una vera e propria propaganda negativa indirizzata AD INFLUENZARE NEGATIVAMENTE IL SONDAGGIO DI REBUS.

    Una azione simile si chiama IGNORANZA.

    Rebus è un'ottima trasmissione e Decollanz ha mostrato, in questi anni, VERA PROFESSIONALITA'. Temi come scie chimiche, questioni irrisolte dell'11 Settembre, signoraggio bancario, perchè bollati come bufale, da un simile soggetto, NON DEVONO ESSERE AFFRONTATI?

    Di vergognoso non c'è il voto che Attivissimo ha condizionato nel dare facendo leva su molti ragazzi inconsapevoli CHE MAI HANNO SEGUITO LA TRASMISSIONE. Di vergognoso c'è solo LUI E LA SUA VOLONTA' DI OSCURARE L'INFORMAZIONE.



    Riporto qui la nuova risposta di Maurizio Decollanz.



    Sondaggio: discutiamo su Rebus nella sua interezza? Allora, perdonatemi, ma ho una piccola richiesta...


    Carissime Amiche e Amici, vedo che, nonostante il mio invito ad una pausa di riflessione, le operazioni di voto proseguono con motivazioni varie. Ed il punto è proprio questo: le motivazioni che spingono ognuno a propendere per una o per l'altra parte. Quali sono realmente?

    Se però questo sondaggio deve diventare una discussione su REBUS nella sua interezza, allora ho una piccola richiesta da fare a tutti: prima di esprimervi, in un senso o nell'altro, dovreste guardare le oltre 50 puntate del programma, ascoltando tutti i 100 ospiti accolti in studio.

    Perché se dobbiamo dare un voto complessivi su passato, presente e futuro, allora bisogna aver visto anche la serie dedicata ai documentari della National Geographic "Explorations". La serie "Inspiegabile spiegato" con Massimo Polidoro. La serie "Pillole di scienza" in collaborazione con il Museo della Scienza e della Tecnologia di Milano. Le puntate sul sequestro di Aldo Moro, la strage alla stazione di Bologna o sull'assassinio del povero Federico Aldrovandi. Bisogna aver visto le puntate dedicate al documentario "Civiltà bruciata" di Zenone Sovillta e tanto altro ancora. Per dare un giudizio su passato, presente e futuro bisogna prima guardare tutto. Altrimenti stiamo parlando di giudizi preconcetti, dettati da condizionamenti esterni.

    Se invece le feroci critiche che sto leggendo in vari blog sono realtive ad un solo argomento, allora discutiamo di quello. Discutiamo di chemtrails e contrails. Perdonatemi, ma non intendo restare a lungo ostaggio di questa situazione. Nel rispetto di tutti e di tutto.

    La Verità ci muove. Qualunque essa sia.
    Maurizio Decollanz

    RispondiElimina
  2. Sondaggio su: http://www.rebustv.blogspot.com/

    Da notare come Attivissimo, nel suo blog, si vanti addirittura del vano e ignominioso successo.

    Non ho altre parole.

    RispondiElimina
  3. Attivissimo ha la faccia come il .... Si lamenta che ad una sua richiesta di "pacato contraddittorio" gli hanno "pacatamente" risposto picche. Ma è scemo o ci fa?

    RispondiElimina
  4. ottimo articolo.
    quello che mi è sempre piaciuto della scienza, quella vera, è che si basa su calcoli matematici, e come tutti sapranno la matematica non è un opinione.
    eppure la credenza popolare delle "decine di scie di condensa perenne a tutte le ore,tutto il giorno tutto l'anno", comunemente diffusa dai vari disinformatori di stato, tra cui spicca il CICAP, trova ancora (per poco), terreno fertile nelle menti dei più ignoranti e indottrinati.

    segnalo questo interessante sito:
    "north american weather consultants"

    http://www.nawcinc.com/wmfaq.html

    prendiamo per esempio questa frase:

    ""Of the ice-forming materials, the most commonly used is silver iodide. The second major category is focused on cloud systems where the warm (coalescence) process predominates. In those environments, HYGROSCOPIC (water attracting) materials such as SALT(di bario?), urea and ammonium nitrate can be utilized. Of the hygroscopic materials, the most commonly used are SALTS.""

    bè, qui parlano di "salts".....mi sembra un pò generico parlare di sali, senza entrare nel dettaglio

    da leggere nel sito anche la parte sulla tossicità: infatti si specifica di NORME PRECISE e LIMITI GEOGRAFICI BEN DEFINITI dove è possibile attuare la manipolazione meteorologica.

    il punto è proprio questo: il rispetto delle regole. e non mi sembra che irrorando tutti i giorni nello spazio aereo italiano l'esercito stia rispettando le regole.
    le varie operazioni di aerosol atmosferico, con tutti i vari propositi, positivi o meno, sono completamente ILLEGALI.
    ci credo che nessuno, tra politici e magistrati, voglia aprire il vaso di pandora

    RispondiElimina
  5. "Se invece le feroci critiche che sto leggendo in vari blog sono realtive ad un solo argomento, allora discutiamo di quello. Discutiamo di chemtrails e contrails. Perdonatemi, ma non intendo restare a lungo ostaggio di questa situazione. Nel rispetto di tutti e di tutto."

    non ho capito, ma allora si parlerà di aerosol atmosferici a REBUS??
    sarebbe grandioso

    RispondiElimina
  6. Meglio credere alla NASA che a voi, o manipolo di CIALTRONI

    Saluti dal Vostro,
    Fioba

    RispondiElimina
  7. Ciao Straker,
    se ben ricordo ad aprile volevi organizzare una giornata di telefonate al NOE.
    Che facciamo?Io ci sono!Fuori il numero! :D

    RispondiElimina
  8. Arturo, Attivissimo ha i suoi informatori ed ha messo sotto assedio la direzione di odeon TV.

    RispondiElimina
  9. Dedicheremo nei prossimi giorni un post che intoleremo al N.O.E., non appena osserveremo attività su tutto lo stivale.

    Per le vostre segnalazioni ai Carabinieri del N.O.E. sulle quotidiane irrorazioni clandestine, fate riferimento ai seguenti numeri di telefono ed indirizzi di posta elettronica. Dimostrate che ci siete e che non siete addormentati. Il N.O.E. ha il dovere di agire. E' suo compito istituzionale ed è vostro legittimo diritto esigere che tale organismo si adoperi in risposta alle segnalazioni dei cittadini.

    NUMERO VERDE: 800253608

    Gruppo CC.T.A. Treviso 0422318030 ccgrptatvcdo@carabinieri.it
    NOE Alessandria 0131235668 noealcdo@carabinieri.it
    NOE Bologna 051553220 noebocdo@carabinieri.it
    NOE Brescia 0303771519 noebrcdo@carabinieri.it
    NOE Genova 01035605955 noegecdo@carabinieri.it
    NOE Milano 022563303 noemicdo@carabinieri.it
    NOE Torino 0118159390 noetocdo@carabinieri.it
    NOE Trento 0461982077 noetncdo@carabinieri.it
    NOE Treviso 0422424824 noetvcdo@carabinieri.it
    NOE Udine 0432204720 noeudcdo@carabinieri.it
    NOE Venezia 041920277 noevecdo@carabinieri.it
    Gruppo CC.T.A. Roma 06660351 ccgrptarmcdo@carabinieri.it
    NOE Ancona 071895747 noeancdo@carabinieri.it
    NOE Cagliari 070402056 noecacdo@carabinieri.it
    NOE Campobasso 0874483489 noecbcdo@carabinieri.it
    NOE Firenze 055243386 noeficdo@carabinieri.it
    NOE Grosseto 056420635 noegrcdo@carabinieri.it
    NOE Perugia 0755287886 noepgcdo@carabinieri.it
    NOE Pescara 0852058196 noepecdo@carabinieri.it
    NOE Roma 06660351 noermcdo@carabinieri.it
    NOE Sassari 079520002 noesscdo@carabinieri.it
    Gruppo CC.T.A. Napoli 081261243 ccgrptanacdo@carabinieri.it
    NOE Bari 0805533153 noebacdo@carabinieri.it
    NOE Caserta 0823324153 noececdo@carabinieri.it
    NOE Catania 095535511 noectcdo@carabinieri.it
    NOE Catanzaro 0961792858 noeczcdo@carabinieri.it
    NOE Lecce 0832391923 noelecdo@carabinieri.it
    NOE Napoli 081668059 noenacdo@carabinieri.it
    NOE Palermo 0916788076 noepacdo@carabinieri.it
    NOE Potenza 097156312 noepzcdo@carabinieri.it
    NOE Reggio Calabria 096528438 noerccdo@carabinieri.it
    NOE Salerno 089304219 noesacdo@carabinieri.it

    RispondiElimina
  10. "Meglio credere alla NASA che a voi, o manipolo di CIALTRONI

    Saluti dal Vostro,
    Fioba"

    meglio credere all ENEA che a te,imbecille.

    anche te sai la storia del nichel e del ferro sparsi in atmosfera per studiare il global warming? dai massimo, rispondi.
    e poi dimmi anche chi te l'ha detto a te il segreto dell "scudo solare"

    sai cosa posso fare massimo? potrei andare in giro a dire che un certo Della Schiava, geologo, dell'università di Firenze, va in giro a dire che la storia degli aerosol è vera, e che dagli aerei ci esce ferro e nichel, e che questo della schiava ha vuotato il sacco sulle operazioni di aerosol per studiare l'effetto serra.

    cosa ne pensi massimo? a me sembra una proposta ragionevole.

    RispondiElimina
  11. Sì, Massimo, non è che sei stato tu a vuotare il sacco ed ora cerchi di fare il doppio gioco? E se ti scoprono che hai parlato?

    RispondiElimina
  12. Secondo Fioba e Orsovolante io sono Straker. E poi chi sarebbero i paranoici ossessionati? O_o

    Fioba, non ti accorgi di essere il lato comico della situazione? Molto più comico di quanto tu indichi e vuoi che si indirizzi la questione scie chimiche?

    Se la scorsa volta c'era il bambino G.E.O. ora ci sei tu. Il tuo atteggiamento è infantile alquanto immaturo e sciocco.

    Se la tua volontà è quella di apparire credibile sappi che ottieni l'effetto contrario.

    Straker non ti considera nemmeno.

    Io ti rispondo perchè, con quella scritta, mi hai ricordato le scuole medie e nella tristezza del tuo gesto non ho potuto che ridere. O mamma!

    RispondiElimina
  13. Ascoltando il suo intervento su Controradio e leggendo alcuni suoi interventi, nel manipolo di cialtroni forse lui ci sterebbe molto bene.

    RispondiElimina
  14. ..a parte i disinformatori,i voti falsificati su Rebus,e i deliri auto elogianti dei deb( sempre piu'impazziti)....qui gli assassini volanti hanno spruzzato per evitare l'avvicinarsi della massa nuvolosa...operazione gia'vista decine di volte !

    e davvero mi è sembrato che non fossero solo aerei militari...!

    erano um po'di settimane che non si vedevano !
    forse per il troppo vento,o perturbazione poco controllabile?...un po'di acqua al siccitoso sud?

    Comunque pioggia sporca come la coscienza di tutti i partecipanti all'avvelenamento del pianeta !!

    domani aspetto conferma vedendo il tempo che fara', per capire lo scopo della operazione di oggi !!

    RispondiElimina
  15. Ho l'impressione che l'ignominioso attacco a Decollanz sia il colpo di coda dei disinformatori che giocano l'ultima carta prima del licenziamento, anzi della demolizione.

    Credere alla N.A.S.A.? Neanche un idiota crederebbe ai nasuti nazionalsocialisti?

    RispondiElimina
  16. Voglio qui ringraziare Capitan Harlock per il sostegno e il commento scritto nel mio blog a proposito di GENERATORE DI FALSE CONTRAILS.

    Aggiungo anche che il brevetto (datato 1975) del suddetto aggeggio è il precursore dei moderni strumenti di morte e avvelenamento utilizzati quotidianamente nelle operazioni di aerosol clandestino.

    Sono passati 35 anni.
    Immaginatevi solamente a quale grado di sofisticazione sono arrivati (con i nostri soldi).

    RispondiElimina
  17. è incredibile come di fronte all'evidenza di scie persistenti a poche centinaia di metri da terra questi qua continuino ha fare i finti tonti. Che facce di bronzo.

    Ultimamente qua a Pescara un tempo stranissimo, prima caldo asfissiante e celo coperto molto strano, poi nebbia, mai vista prima così, ed improvvisamente dopo una spiovazzata celo limpidissimo e di nuovo caldo. Qua sono tutti meravigliati di questo strano tempo mai visto prima e pure gli animali sono irrequieti. QUI C'E QUALCOSA CHE NON E NORMALE!

    RispondiElimina
  18. @mike
    con i vostri soldi, a noi ci pagano.... eh eh eh

    Fioba

    RispondiElimina
  19. in effetti se fossimo in un paese normale tu per vivere saresti obbligato a lavorare e non potresti farlo vendendo fuffa.

    RispondiElimina
  20. Immagina cosa penserà tua figlia di te, quando saprà com'è che ti sei guadagnato da vivere, rendendoti complice degli avvelenatori. Aspetta qualche anno e vedrai.

    RispondiElimina
  21. Heyla carissimi,

    comunicazione di servizio: per la foto che hai pubblicato hai regolarmente chiesto il permesso ad airliners.net vero?

    RispondiElimina
  22. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da Internet e quindi valutate di pubblico dominio (è consentita la libera pubblicazione attraverso la rete internet, a titolo gratuito, di immagini e musiche a bassa risoluzione o degradate, per uso didattico o scientifico e solo nel caso in cui tale utilizzo non sia a scopo di lucro).

    Amichevolmente... vai a farti benedire.

    RispondiElimina
  23. A Straker e a tutti gli altri:
    perchè pubblicate l'illuminante articolo della Randazzo e poi ci cascate con tutti i piedi?
    Gli ultimi commenti e i battibecchi con i soliti noti la dicono lunga sui risultati delle strategie di dirottamento dell'attenzione operata dai debunkers.
    Mi rendo conto che siete sottoposti a delle pressioni pazzesche ma, agli occhi di chi ancora non ci crede, la credibilità delle vostre tesi dipende anche dalla capacità di evitare inutili battaglie verbali che vadano fuori dal merito della questione.
    Straker e gli altri, statemi a sentire...so che è difficile ma non ci cascate proprio ora.
    Un saluto a tutti e grazie infinitamente per la vostra opera.

    RispondiElimina
  24. Ho chiesto un opinione ai deb:

    Ieri e oggi i vostri amici assassini volanti sono venuti in Puglia a "guastare"...vediamo come posso definirli...mmmm...mmmm..

    ..è veramente difficile dare una opinione sui piloti che partecipano col cuore alle operazioni di avvelenamento...qualche suggerimento,voi che conoscete perfettamente l'italiano ?

    Grazie
    Mr.Jones

    RispondiElimina
  25. Ho appena finito di vedere i video di Menphis75 su Youtube, credo che rispecchino perfettamente il nostro pensiero e quindi non lasciamoci schiacciare dalla prepotenza dei dinsinformatori UNIAMOCI e non diamo modo a chi oggi si crede "potente" di esserlo ancora!
    Possiamo ancora ribaltare la sitauazione a nostro favore, non facciamoci prendere dal panico!
    Cominciamo col togliere i cavalletti un po alla volta senza far troppo rumore per poter un giorno, spero non lontano, METTERE TUTTI questi meschini col CULO PER TERRA!!!

    RispondiElimina
  26. Aiha :

    Corriere della sera di oggi :
    (occhiello in prima pagina)

    Il G20 a Londra.
    Superate le divisioni.
    Obama:svolta senza precedenti.
    Brown: un nuovo ordine mondiale.

    Pagina 2 :
    ( Caratteri grandi e in nero )

    "Un nuovo ordine mondiale
    per uscire inseime dalla crisi".

    Programmazione accellerata...

    RispondiElimina
  27. Vado O.T.:
    si ricomincia, dopo una bel periodo senza "scosse", con la strategia del terrore?

    ANSA.it:
    "NATO: Obama, attacchi Al-Qaida più probabili in Europa"

    Corriere della Sera.it:
    "Obama avverte l'Europa: Al-Qaida può attaccare da voi più che negli U.S.A.?"

    La Repubblica.it:
    "Strasburgo blindata per il vertice N.A.T.O. Obama: In Europa rischio Al-Qaida"

    E vai, su, qualche ammazzato serve per risollevarsi dal casino economico.

    RispondiElimina
  28. ""..è veramente difficile dare una opinione sui piloti che partecipano col cuore alle operazioni di avvelenamento...qualche suggerimento,voi che conoscete perfettamente l'italiano ?""

    è per studiare l'effetto serra mr.jones, quindi gli aerosol di metalli pesanti sono per il bene di tutti noi.

    segnalo questo:

    http://www.fourwinds10.com/siterun_data/environment/humans/chemtrails/news.php?q=1232988564

    come possiamo vedere stanno già mettendo le mani in avanti, anche con i bambini, per fargli capire che "le scie bianche nel cielo sono nostra amiche, perchè servono per studiare l'effetto serra e ostacolare il riscaldamento globale". però non dicono che allo stesso tempo le scie chimiche degli aerei fanno anche venire i tumori e l'alzheimer

    riporto un piccolo pezzo dell'articolo segnalato:

    """Under "Solutions for Global Warming", section 5.19 features a photo of a big multi-engine jet sporting a familiar orange/red paint scheme.

    The caption reads: "Figure 1- JET ENGINES RUNNING ON RICHER FUEL would add particles to the atmosphere to create a SUNSCREEN".

    The logo on the plane says: "Particle Air"."""

    si parla di "additivi messi nel carburante aeronautico che creano un SCUDO SOLARE"

    Della Schiava, quindi tu ammetti di prendere mazzette per tenere nascosti i progetti di aerosol contro l'effetto serra? stai dicendo questo Massimo? insomma Massimo, prendi soldi, o lo fai solo per spirito patriottico?

    RispondiElimina
  29. piccolo off-topic

    un divertente, se così si può dire, articolo sulle gaffe del principe Philip di inghilterra

    http://www.prisonplanet.com/first-black-president-grovels-to-virulently-racist-royal-family.html

    RispondiElimina
  30. Ed intanto a roma...cielo chimico da paura...dopo un'incessante passaggio di tanker...che schifo ragazzi!!!

    RispondiElimina
  31. A proposito di link, vi metto questo della casa editrice EFFEDIEFFE sulle sepolture di massa.
    Articolo che ho ripreso anche nel mio blog.

    Un saluto.

    RispondiElimina
  32. Attentati terroristici programmati a tavolino dai governi.

    Userebbero qualsiasi strategia, qualsiasi arma, pur di mettere le mani definitivamente sul pianeta.

    E se per caso una delle vittime fosse qualcuno della loro famiglia, giustificherebbero comunque l'azione.

    Ma state tranquilli, i familiari e gli amici stretti saranno avvisati per tempo e si troveranno dall'altra parte del globo.

    Se non si fosse capito, siamo davanti a delle bestie senza scrupolo.

    RispondiElimina
  33. Mi piacerebbe sapere se il pilota dell'aereo contrail (immagino civile ),si sia tolto il cappello al passaggio dei militari o li ha salutati come "colleghi di lavoro " ...mmmm !!! :-O

    RispondiElimina
  34. oggi le gli aerei civili e militari usano il carburante "speciale".

    scommetto che il cielo è pieno di "condensa speciale" anche al di fuori della zona costiera toscana.

    è in giorni come oggi, che chiamare il NOE ha veramente molto senso

    qualcuno mi conferma che oggi l'esercito stia irrorando in tutta italia?

    RispondiElimina
  35. "si parla di "additivi messi nel carburante aeronautico che creano un SCUDO SOLARE"

    Quando lo dissi, i soliti buffoni mi presero per pazzo (tentando per l'ennesima volta di nascondere).

    RispondiElimina
  36. ...il tutto succederà entro il 2012 o facciamo un pò prima...??? Che andassero a farsi fottere, bastardi (ovviamente non ce l'ho con Voi del sito :-D)!!!!
    A roma ancora cielo parzialmente chimico... sempre in direzione del ns amato sole!!!
    Maledetti!!!

    RispondiElimina
  37. confermo che qui a Pescara hanno ricominciato ad irrorare oggi, dopo una pausa di qualche giorno. Celo terso stamane, quasi completamente coperto ora.

    RispondiElimina
  38. Ciao Straker,sapevi che una music band (solo strumenti) ha preso il nome di Chemtrail ?
    Ho letto che si sono ispirati alla canzone di Beck,e sapendo che in rete girano molte teorie cospirazioniste !

    Ma quello che ho letto nei link interni del sito è che la band ha vinto un premio : l'Asbury Music Award e altro...

    devo recuperarlo se puo'servire,per errore l'ho eliminato...

    RispondiElimina
  39. Mr Jones, ho scoperto che un gruppo ha intitolato un CD Chemtrails. Vedi qui.

    http://www.phoenixblock.com/home.html

    RispondiElimina
  40. Azz.. !


    ..trovato...

    http://www.kronic.it/artGet.aspx%5C?cID=34522

    http://www.chemtrailmusic.com/

    RispondiElimina
  41. Ciao Luca, hai fatto bene nel pubblicare un articolo con quel tema. I nostri governanti stanno cercando un mdo per sfoltirci.

    Impossibile la 'contaminazione accidentale' di un vaccino con il virus dell'influenza aviaria

    RispondiElimina

ATTENZIONE! I commenti sono sottoposti a moderazione (esclusi gli utenti autorizzati) prima della loro eventuale pubblicazione.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis