venerdì 17 aprile 2009

Mostri contro alieni (articolo di Roberto Capponi)

"Mostri contro alieni" è un mostruoso cartone animato per la regia di Rob Letterman e Conrad Vernon. Prodotto dalla "Dreamworks animation" (bisognerebbe ribattezzarla "Nightmaresworks"), narra di una giovane californiana, Susan Murphy, che viene accidentalmente colpita da una meteora piena di sostanze interstellari. Ella così comincia a crescere sino ad una statura di 15 metri. Informato della minaccia che la gigantesca creatura potrebbe rappresentare, interviene l'esercito che cattura la ragazza trasferita in un sito militare segreto. Qui viene segregata insieme con il Professor Scarafaggio (sic), naturalmente insettiforme, B.O.B., un bruco di 100 metri di lunghezza, il cui nome è Insectosaurus ed altri simpatici mostri. La loro prigionia è interrotta allorquando, giacché un robot alieno ha assalito la terra, il presidente degli Stati Uniti, persuaso dal generale W.R. Monger, decide di arruolare i mostri affinché combattano l'invasore extraterrestre.

Il film d'animazione ci interessa per due motivi: in primo luogo in varie sequenze sono inserite non solo scie tossiche sia persistenti sia effimere, ma anche aerei che le rilasciano (si legga oltre); inoltre, usando i soliti messaggi obliqui, "Mostri contro alieni" pare voler demonizzare eventuali civiltà esterne contro le quali si coalizza un'umanità plagiata ed indottrinata. Non è forse un caso se l'invasore è in realtà un ologramma (un adombramento del Progetto Bluebeam?). Produzione di sconvolgente bruttezza, "Mostri contro alieni" è l'ennesima prova di quanto i cartoni, destinati ad un pubblico di bambini e pre-adolescenti, siano strumenti per insinuare menzogne e per normalizzare l'orrore delle scie tossiche, anche instillando il convincimento che i militari ci salveranno da pericolosi nemici. Stucchevole elogio dell'esercito, cieli sfregiati, manichea e capovolta contrapposizione tra "buoni" e cattivi... sono questi gli ingredienti di un velenoso cinema di propaganda nazista e di programmazione mentale.

Si forgiano oggi le catene per gli schiavi di domani.


"Mostri contro alieni" è un film d'animazione dedicato ai bambini in cui si vedono cieli completamente solcati da scie chimiche, addirittura in alcune sequenze si vedono gli aerei che rilasciano chemtrails! Anche il cinema ormai si è impossessato del diritto di fare “formazione” o “educazione”, chiamatela come vi pare, ed è un gravissimo comportamento la targetizzazione (scusate il neologismo, ma rende l'idea) dei minori. E' un'infamia che vengano coinvolti dei bambini che non sono in grado di comprendere dei fenomeni che sono già straordinari per gli stessi genitori i quali tendono a sminuirli, rimbecilliti a loro volta dai media (soprattutto la televisione): i mezzi di informazione, infatti, riescono a condizionare il comportamento delle masse. L'obiettivo "bambini" ci permette di capire che l'irrorazione chimico-biologica è destinata a durare per decenni o per sempre, o almeno fino a che non si troveranno delle alternative tecnologiche alle scie chimiche.

Stanno di fatto "educando" i minori ad abituarsi a vivere in un altro mondo, un'altra Terra, non quella che noi adulti abbiamo conosciuto e che ora vediamo cambiare sopra le nostre teste e sotto i nostri piedi. I media stanno facendo la parte del leone in questa “formazione”, invece di fare informazione. Lo vediamo costantemente nella pubblicità: quanti di voi hanno fatto caso agli spot pubblicitari in cui appaiono sovente cieli con le famose e tanto care ai nostri meteorologi, "innocue velature" che si dissolvono verso la sera? Chi si è accorto di formaggi alle chemtrails, rasoi alle chemtrails, automobili alle chemtrails, pneumatici alle chemtrails, biscotti alle chemtrails? Addirittura, in alcuni casi, le scie sono esibite grazie alla partecipazione di famosi personaggi. L'analisi di Corrado Penna, nell'articolo Io non voglio vedere, sull'apatia della popolazione nei confronti delle scie chimiche è assolutamente veritiera.

Anche a chi scrive è capitato di discutere e spiegare il fenomeno. Le risposte? Simili a quelle ricevute da Penna. Gente istupidita dai cellulari, dalle palestre, dalle chats insignificanti, dagli assurdi reality televisivi, dal sesso, dallo svago becero: ecco i nuovi obiettivi e divertimenti degli adulti, in un degrado sempre più travolgente. Questa è la realtà: arroganza, ignoranza, maleducazione e mancanza di rispetto che stupiscono per la loro grettezza. Quando questi bravi genitori, tanto interessati all'avvenire dei propri figli, che sono per loro più un ingombro che un piacere, li accompagneranno al cinema o acquisteranno o noleggeranno questo film o acquisteranno il videogioco, in che modo spiegheranno ai bambini che è tutto falso? Come chiariranno che quello che osservano è tutto creato dall'uomo e non esiste in natura? Come spiegheranno che quelle scie nel cielo non sono nuvole, ma prodotti chimici rilasciati da decine o centinaia di aerei per 365 giorni l'anno?



Ognuno di noi ha l'obbligo morale di informarsi e spiegare al prossimo quanto accade: non esiste un mondo in cui vige solo il diritto, questo va di pari passo con il dovere e non possiamo esimerci dall'adempiere il compito di cittadini e genitori. Non si può fingere che i problemi non esistano: dobbiamo prendere il toro per le corna e liberarci. E' inconcepibile che altri possano decidere il futuro dei nostri figli in nostra vece: adesso noi creiamo il nostro futuro. Se non ci svegliamo, i bambini di oggi saranno gli adulti schiavi di domani.


Leggi qui l'articolo di R. Capponi.



Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!
Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.


Aggiorna Tanker Enemy nei tuoi preferiti. D'ora in poi questo blog è raggiungibile digitando http://www.tankerenemy.com/

TANKER ENEMY TV: i filmati del Comitato Nazionale

CHEMTRAILS DATA

Range finder: come si sono svolti i fatti

55 commenti:

  1. tornando al film Toxic skies,possibile ke nn c'è nemmeno una persona ke l'ha registrato quando l'hanno trasmesso in australia!?!?non si riesce a trovareancora nulla sul web,nessun torrent maledizione!

    RispondiElimina
  2. Un mondo irreale per un pensiero irreale. NON CE LA FARANNO!!

    RispondiElimina
  3. Il generale W.R.Monger... da leggersi Warmonger ovvero Guerrafondaio.
    Così i bambini si abituano a pensare che il Generale Guerrafondaio è quello che ha avuto la buona idea di arruolare i mostri per salvare la terra...
    Messaggio: chi fa la guerra vuole il nostro bene...

    RispondiElimina
  4. Blog di Nico

    17 aprile 2009 10.41

    tripponzio said...

    concordo con chi dice di giocare allo stesso gioco. quindi:
    - accusare marcianò di essere un disinformatore prezzolato con alle spalle l'NWO che controlla anche youtube e gli permette di censurare i video degli altri
    - segnalare a youtube tutti i suoi video per violazione dei diritti d'autore.

    17 aprile 2009 11.09

    RispondiElimina
  5. Il fantomatico comitato Straker enemy segnala una violazionde di copyright sul video del telemetro...

    QUILa nostra contronotificaRivendicare falsi diritti d'autore è reato e sarà interessante avere i nomi dei diretti interessati allo scherzetto.

    RispondiElimina
  6. Per ricordarsi di com'era il cielo naturale si deve ricorrere a filmati ormai d'epoca. Ma bisogna anche considerare il fatto che il bombardamento elettromagnetico dei cieli è iniziato in maniera metodica pare verso la metà degli Anni Settanta tramite il celebre dispositivo russo 'woodpecker' per cui rovistando fra materiale d'archivio appare doveroso usare dei distinguo. A volte in certi filmati presi prima degli inizi dell'esperimento 'scie chimiche' vedo infatti dei cieli che non mi convincono sino in fondo.

    Per non dimenticare poi la massiccia irradiazione della ionosfera dovuta agli esperimenti termo-nucleari russi dei primissimi Anni Sessanta. Vero e proprio crimine contro l'Umanità sicuramente voluto dagli Illuminati (e culminato con l'esplosione dell'ordigno da cento megatoni denominato 'lo Zar') e contro la Terra di cui più nessuno ormai parla.Rammento alle persone più giovani di me -ho 57 anni- che da allora le stagioni ed il clima non sono mai più stati gli stessi.

    Diciamo che il filmato qui sopra presentato mostra sicuramente un cielo naturale ma se volessimo proprio essere pignoli quanto ad una naturalezza esemplare bisognerebbe ricorrere forse a prima degli inizi dell'era atomica.

    Avremo ancora l'opportunità di rivedere un cielo 'acqua e sapone'? 'Sic stantibus rebus' temo di no. Per arrivare a tanto dovrebbero cambiare molte cose e moltissime teste dovrebbero saltare. Ma quando e per merito di chi? Forse a causa delle proteste democratiche portate avanti dai cittadini?

    Da molti anni ormai viviamo in pieno tunnel e non si riesce a distinguere alcuna luce lontana che ne segnali la fine.

    RispondiElimina
  7. Le prime esplosioni nucleari furono lo spartiacque: l'aura della Terra cambiò. Il pianeta fu colpito proditoriamente al cuore. Da allora il mondo non è più lo stesso.

    Ciao a tutti.

    RispondiElimina
  8. Non so se avete visto,peccato che me ne sono accorto tardi ma il succo lo ho carpito

    In pratica è stato un evento !

    Tutti insieme :giuliacci senior (credo),guido guidi,de simone e il farfallino, che dovevano rispondere(credo),all'associazione di operatori turistici toscana,in quanto essi vogliono dall'aeronautica delle previsioni precise e non QUASI SPESSO DIVERSE !

    In una sola frase :
    perchè non ci azzeccate mai ?

    Durante i titoli di coda de simone,si è un po inviperito verso i dirigenti turistici (contenendosi),forse si sentiva insicuro !!

    Guido faceva un po di smorfie...!

    CHE QUADRETTO SIGNORI !!

    20 minuti fa su raitre a "Mi manda raitre" !!

    RispondiElimina
  9. @Straker.
    Ci vuole tutta la tua pazienza per stare appresso a questi vermi.

    Penso solo alla vita orrenda che passa questa gentaglia.
    Intere giornate a tentare di sporcare ricerche serie e minuziose. Intrappolati in una spira mortale dai loro aguzzini.
    Con i piedi piantati nelle sabbie mobili, sotto minaccia costante, attenti a non sbagliare una mossa (VEDASI LA CAPPELLATA DEL VERME ESSSE DI IERI QUANDO HA CANCELLATO IL PROPRIO POST, INUTILMENTE).

    A proposito di quella porcata di film di mostri contro alieni, io non sarei così drastico.
    Anche a noi, da piccoli, facevano vedere cose simili e a parte la tecnologia vetusta di animazione, i contenuti erano gli stessi.

    Io non sono diventato un guerrafondaio, ho messo in funzione il cervello da subito e con i miei figli, parlo.

    Per fortuna ho anche fatto il servizio militare di leva che mi ha aperto definitivamente gli occhi sulla totale inutilità delle forze armate che altro non fanno se non succhiare valanghe di danaro.
    Qualcuno mi spieghi la differenza tra un paese sotto regime militare e la nostra democratica Italia.

    Per capirlo è sufficiente guardare quello che fa la magistratura per bloccare questo scempio:
    ASSOLUTAMENTE NULLA.

    ALLA FACCIA DEI CITTADINI ILLUSI DI VIVERE IN DEMOCRAZIA.

    I militari sono tutti indottrinati e condizionati di continuo. Alcuni non se ne rendono neppure conto, eseguendo ordini come automi e senza mai chiedersi perché lo fanno.

    Se non è aberrazione mentale questa, cos'è?

    RispondiElimina
  10. Caro Mike, bisogna dire che questi imbecilli sono davvero alla frutta.

    Comitato Straker Enemy.... 0__ò

    RispondiElimina
  11. eSSSSe è un disgraziato preso a caso nel mucchio per fare ciò che si ritrova a fare.

    E’ solo la demenza a farlo andare avanti nella sua attività di disturbatore, un’attività molto mal riuscita perchè mal eseguita.

    Solo qualche sciocco non si accorgerebbe del tanfo di marcio che una persona simile emana.

    Scusatemi se è poco.


    A proposito del suo blog, ho trovato un commento di Claudio Casonato (C.I.C.A.P.) ad un articolo di stuarthwyman ripreso dello scaltrissimo eSSSSe, di cui vorrei rendervi partecipi: “Non riesco più a starci dietro... se non fossero così pericolosi sarebbero da ignorare.”

    Claudio Casonato, un socio del C.I.C.A.P. scrive un commento del genere sul blog di un personaggio ambiguo e infido (si vedano i commenti lasciati da eSSSSSe nche su questo blog) definendo “pericolosi”…chi? Chi sarebbe pericoloso? Chi lascia messaggi, anche un po’ ingenuamente, come Arturo sul blog Straker Enemy? Stuarthwyman? Io? Chi sarebbe pericoloso?


    Il messaggio di eSSSSe, rilasciato ieri qui come lo giudica? “Ho visto che hai fatto cancellare uno dei miei video. Fortunatamente ce ne sono altri. Hai anche cambiato la password? Stasera verifico.” Lo giudica normale, comune, proveniente da una persona equilibrata?


    E questo messaggio scritto sul canale You Tube di Straker in data 6 Marzo 2009 come lo guidica? “prima o poi qualcuno suonerà il tuo campanello con la cartella clinica di qualche parente defunto per cause non ben precisate…sai le risate che ti farai in traumatologia…ah...ahh…:)” Anche questo è un messaggio normale, abituale e consueto tra conoscenti, amici o nemici, del Web? O mi sbaglio?


    Vogliamo infine parlare dei commni di un certo Luca da Osaka? Ecco un messaggio dell’8 Aprile 2009 9:16 AM postato sempre sul blog dell’ineffabile eSSSSe: “Porco giuda con sta storia basta. Hanno rotto, scusate ragazzi sta gente non e' altro che merda.Sono fortunati che abito lontano, sta rinascendo i me il vecchio Luca che pestava bulli, autonomi e fascisti dalla mattina alla sera.Cari merdaioli sciamisti, non posso raggiungervi ma vi invito volentieri a casa mia, vi ospiterò nutrirò, e porterò in giro per il Giappone. Ma con un solo clausola, l' ultimo giorno vi pesto a sangue, si accettano gruppi di minimo 4 massimo 7 individui.Non meno perchè non mi diverto e non di più perchè sono fuori esercizio.”

    Allo stesso modo quest’ultimo meraviglioso commento non ha elementi che possano delineare una personalità esaltata e PERICOLOSA. O anche su questo mi sto sbagliando?


    Se vogliamo parlare di gente pericolosa non spariamo a vanvera nel mucchio per avere qualche tipo di esito...spesso, a quanto pare, basterebbe leggere il sito di eSSSSe per trovare della gente meritevole di quell’ aggettivo o sarebbe sufficiente dare un’occhiata ad alcuni commenti del gestore del blog stesso. (Vogliamo accennare anche all'indirizzo di casa di Straker messo in mostra o all'inserimento, tra i commenti, di fatti personali sempre nel medesimo blog, Straker Enemy?)

    Ma questo, Casonato, lo sa o a questo punto sono anche io “pericoloso”?

    RispondiElimina
  12. Ciao Bedevan. Tra delinquenti stanno bene ed aloro agio tutti insieme. Casonato è della medesima pasta di eSSSe (Scattolo) e degli altri imbecilli. E' gente pericolosa. E' la feccia dell'umanità che si è venduta per quattro dollari sporchi. Sono i guardiani del sistema. Cani senza cervello.

    RispondiElimina
  13. Straker piu' che cani direi vermi i cani sono troppo superiori a loro.

    RispondiElimina
  14. Scusate l'OT volevo segnalare questo articolo (editoriale del Gazzettino di oggi)http://carta.ilgazzettino.it/MostraOggetto.php?TokenOggetto=490782&Data=20090418&CodSigla=PG e anche questo http://www.gazzettino.it/articolo.php?id=54854&sez=NORDEST

    RispondiElimina
  15. @ Straker:
    "QUILa nostra contronotificaRivendicare falsi diritti d'autore è reato e sarà interessante avere i nomi dei diretti interessati allo scherzetto."

    Ciao, Straker, il link a volte non porta a nulla.
    Quando va, invece, non mi fa scaricare il file in pdf. Ora riprovo, può essere che non eseguo bene certi passaggi dopo il login.

    Quanta cavolo di pazienza con questi tizi, porca miseriaccia!
    Ma non si stancano?
    La paranoia è una brutta bestia. Come loro.

    RispondiElimina
  16. Niente, ho rifatto il login correttamente dopo esser entrato nel sito dopo aver cliccato sul tuo link, clicco su "download", scelgo il formato ( pdf ) e...niente. Appare la seguente scritta:
    Download limit exceeded. Try again tomorrow.Riproverò più tardi.

    RispondiElimina
  17. La didascalia per la presentazione del problema meteo a mi manda raitre :

    Dal sito di mimandaraitre :

    "
    La trasmissione parla, inoltre, di previsioni meteo: il maltempo spinge molti a rinunciare ad un fine settimana fuori porta e a disdire le prenotazioni. Alle volte, però, capita che al posto della pioggia ci siano sole splendente e temperature miti. In questi casi turisti ed albergatori hanno diritto ad un risarcimento? "

    ah,se il gornalista sapesse delle scie chimiche...cosa risponderebbe ?

    Effettivamente i maledetti devono non risarcire..ma pagarla con la gogna !!

    Qui oggi sono venuti a "guastare"....è evidente che voleva piovere !!

    RispondiElimina
  18. I giornalisti sanno tutto, ma fanno finta di niente, pur di mantenere il posto.

    RispondiElimina
  19. Dal sito del Ministro per le politiche agricole On.Luca Zaia www.lucazaia.it
    -------------------------------------------------
    OGM, LA GERMANIA DICE NO. SODDISFATTI CHE IL FRONTE DELLA MASSIMA PRUDENZA SI ALLARGHI
    Sono soddisfatto per la decisione presa dall’amica Ilse Aigner che sottolinea il valore del principio della massima prudenza a tutela dei consumatori di tutta Europa. Un principio dal quale l’Italia non si è mai allontanata. É bene che si abbia una posizione il più possibile unitaria e prudente su temi così delicati e decisivi per il futuro della produzione agricola del pianeta. Ed è bene che molti Paesi europei stiano apprezzando il senso anche culturale della posizione che ho assunto in questo anno di mandato all’agricoltura.
    ------------------------------------------------
    A quanto pare qualche "piccolo" problema alla Monsanto sta' arrivando.
    Ho scritto al Ministro sul discorso Codex.
    Appena risponde vi riferiro'.
    Buona domenica senza scie a tutti voi.

    RispondiElimina
  20. Cosi come "la gang del bosco", anche qui ci sono fotogrammi da pelle d'oca....
    alla faccia di chi giustifica lo spettacolo con "eccessivo realismo"..

    Rosario domani te li ritrovi tutti, davanti a te. Peccato che nessuno si farà riconoscere.
    In bocca al lupo!!
    darko

    RispondiElimina
  21. Il giornalista del più diffuso quotidiano sardo, da me interpellato, ha rimandandato di ben 8 volte l'appuntamento (mai avvenuto, ovviamente) nel quale avrebbe dovuto ricevere il dossier sulle scie chimiche firmato Straker, Corrado e Mike.

    Un dossier chiarissimo, completo e comprovante il declino inesorabile al quale stiamo andando incontro sotto questa cappa metallica costante e al quale sta andando incontro anche lui.

    Non l'ha neppure voluto guardare per paura di doverlo poi divulgare.
    Non vedo, non sento, non parlo.

    Ma guarda un po' quali impegni inderogabili avrà avuto!

    PS:
    è lo stesso giornalista che ha intervistato Delitala e del quale ha poi pubblicato le eresie in merito al DISASTRO DI CAPOTERRA.Guardate bene la foto sotto il titolo (di 2 giorni dopo la tragedia); vi sembra un cielo naturale? Altro che contrails inventate di sana pianta dalla NASA.
    Sardegna straziata.

    Questi sono i "nostri" giornalisti.

    Ma io prendo nota...non è che alla fine si faranno pure belli?

    Eh no, cari giornalisti, il girare la faccia dall'altra parte (consapevolmente) è persino più grave del negare il fenomeno.

    Voi sperate che accada il miracolo e che questa storia andrà a cadere nel dimenticatoio.

    I sardi sono famosi per avere una memoria di elefante.

    Capito bene?

    RispondiElimina
  22. @Mr.Jones

    Qua invece doveva piovere 3mm di mattina, 3 di pomeriggio e 3 di sera.
    Non ha ancora fatto una goccia.

    RispondiElimina
  23. """Chi lascia messaggi, anche un po’ ingenuamente, come Arturo sul blog Straker Enemy?"""

    ti assicuro bedevan che il mio messaggio è arrivato a destinazione.
    volevo solo far sapere a lor signori che io so.
    e se certe cose le so io vuol dire che le sanno anche gli altri, tra cui l'odiatissimo attivista straker. hanno capito benissimo che sono girate delle informazioni riservate.
    e scrivendolo pubblicamente, volevo far sapere a molte persone come stanno le cose:
    ufficialmente, gli aerosol esistono,e servono per l'effetto serra. così dicono i ricercatori da me interpellati. quindi io consiglio sempre, a tutti gli scettici, di chiedere nei posti giusti, che sono gli enti scientifici e di ricerca, nonchè le università, magari nelle facoltà di "scienze della terra", dove appunto si studiano anche le procedure di "geoingegneria"


    per gente pericolosa, loro intendono le persone che dicono la verità. la gente che può creare problemi con gli aerosol, loro la chiamano "pericolosa". però non dicono che irrorare metalli nell'atmosfera è REALMENTE pericoloso, e che queste coperture artificiali sono tumorali.


    questo luka da osaka è un fake, oppure ha visto troppi cartoni animati giapponesi. patetico

    """minimo 4, massimo 7"""

    molto divertente luka da osaka

    clap clap clap clap

    adesso abbiamo anche il picchiatore, siamo veramente al completo.

    i carabienieri, che leggono spesso questo blog, dovrebbereo avviare delle indagini, perchè sul territorio italiano si svolgono delle operazioni di aerosol aerei TOTALMENTE ILLEGALI E ALTAMENTE TOSSICHE.

    infatti vengono sparsi nell'atmosfera metalli pesanti e non solo.
    i ricercatori affermano che "è per combattere l'effetto serra", dato che questi metalli riflettono la luce solare.
    la verità è che ognuno ha i suoi interessi a spargere metalli nell'atmosfera.
    in tutti i casi, i carabienieri e le forze dell'ordine italiane, come minimo, dovrebbero indagare, partendo dalle società e dagli enti scientifici coinvolti. e sappiamo tutti quali sono le realtà scientifiche italiane che hanno parte attiva nelle operazioni di aerosol.

    se i carabinieri non agiscono, vuol dire che hanno le mani legate

    se fosse così, vorrebbe dire che le forze dell'ordine non sono più al servizio del cittadini, ma al servizio dei poteri forti.
    e queste non sono cose da poco.

    tra le altre cose, tra le fila delle forze dell'ordine, c'è gente che ha studiato, e non poco, quindi mi sento di escludere che i carabinieri non si siano accorti delle coperture artificiali.

    sarebbe bello se qualche pezzo grosso dell'arma, postasse nel blog:
    io chiedo ai carabinieri, come mi devo comportare?? devo continuare a fare finta di nulla?? devo aspettare che mio figlio si senta male?? dove vogliamo arrivare?? perchè ci ricoprono di metalli pesanti tutti i giorni??

    queste domande andrebbero poste a tutti gli enti coinvolti: governo, istituzioni,cnr,enea, forze dell'ordine. ecc.

    noi cittadini non sappiamo più cosa fare, e più che scaviamo, e più che scopriamo che tutti sanno, e tutti tacciono.

    dovremmo forse rassegnarci a vivere sotto una cupola di metalli pesanti?? è questo che dovremmo fare??
    probabilmente secondo il governo dovremmo fare così: dovremmo fare finta di nulla, mentre i nostri figli respirano e mangiano alluminio tutti i santi giorni

    RispondiElimina
  24. a proposito di pioggie "birichine":

    ieri, come avete visto, si è svolta un'operazione di copertura totale su mezza italia.

    si stavano infatti avvicindando dei "pericolosi" banchi nuvolosi: i militari hanno cominciato a srpuzzare questa roba dentro e sopra le nuvole.

    risultato, doveva diluviare, o perlomeno piovere forte, ma oggi ha fatto tre schizzi d'acqua, solo poche goccie.

    come al solito, hanno, tramite gli aerosol aerei, indebolito le perturbazioni dissolvendo le nuvole. non vogliono fa piovere forte, ormai è un dato assodato. anche perchè quando piove, la copertura di metalli pesanti viene portata giù, e questo rende le operazioni di aerosol inutili, oltre che avvelenarci le falde acquifere.

    se continuano così, e continueranno così, ci troveremo metalli pesanti in ogni falda acquifera esistente.
    e questo i geologhi coinvolti lo sanno bene.

    però stanno tutti zitti, come se a loro e ai loro figli i metalli pesanti non facessero nulla.

    il NOE si dovrebbe occupare immediatamente di questo scempio ambientale ILLEGALE ED ILLECITO.

    anche se fosse "per l'effetto serra e sotto segreto militare", il NOE ha il preciso compito di occuparsi di queste cose.

    i militari sono al servizio dello stato.
    lo stato siamo noi.

    se avvelenano i cittadini in segreto, vuol dire che questo non è più un paese civile.

    il segreto militare ha dei limiti, e i carabinieri lo sanno bene

    RispondiElimina
  25. Anche il Comando Generale dell'Arma dunque? E solo per 1 minuto e 53 secondi? Hanno scaricato, grazie ai loro potenti ed esclusivi mezzi, quanto gli serviva e poi se ne sono andati.

    Ero a Mantova città stamattina e già prima delle 9 il grosso del lavoro di aerosol era ultimato. Scie mounumentali e pertanto bassissime che svettavano sopra le nostre teste. Nessuno si accorgeva di nulla eppure lo scempio era lì sopra di noi.
    Onde elettromagnetiche che 'stirano' poi le scie come a voler formare un velo che assomiglia ad un vetro smerigliato e che permane per buona parte della giornata.

    Le direttive emanate dalle Logge cui gli alti ufficiali appartengono parlano chiaro: il progetto deve andare avanti e bisogna assolutissimamente infischirsene delle proteste dei cittadini.

    E con il poeta potremmo esclamare: ' Povera e illusa vai democrazia!'.

    RispondiElimina
  26. mi correggo.
    La foto è di 2 giorni prima (ovviamente).
    Scusate il refuso.

    Mike

    RispondiElimina
  27. """Onde elettromagnetiche che 'stirano' poi le scie come a voler formare un velo"""

    sei informato bene,paolo.
    infatti girano voci che sia possibile "dirigere" o "controllare" il comportamento del particolato metallico tramite fasci di radiazioni elettromagnetiche, per creare un velo più omogeneo e/o spostare la copertura dove più serve.
    sembra un romanzo di fantascienza di serie b, ma purtroppo è la realtà.

    RispondiElimina
  28. segnalo questo, per la gioia di tutti voi:

    http://www.repubblica.it/2009/04/sezioni/scienze/lingua-meteo/lingua-meteo/lingua-meteo.html

    ""LO STUDIO
    Meteo, la lingua oscura
    non sai mai quando piove""



    """Bernardo GOZZINI, meteorologo del Cnr, conferma quanto sostiene lo studio statunitense."""

    bernardo, perchè non dici degli aerosol a base di metalli pesanti ed alluminio "per l'effetto serra"??
    hai paura che ti licenziano???

    ennesimo, patetico, viscido, articolo disinformativo di repubblica.

    i meteorologi non ci azzeccano perchè il meteo è controllato dai militari

    RispondiElimina
  29. Anche il Comando Generale dell'Arma dunque? E solo per 1 minuto e 53 secondi? Hanno scaricato, grazie ai loro potenti ed esclusivi mezzi, quanto gli serviva e poi se ne sono andati.

    Beh, ieri 43 minuti (per tre articoli) ed oggi hanno ridato uno sguardo al post sulla telefonata al NOE quanto basta per avere un altro po' di acidità di stomaco.

    RispondiElimina
  30. Rosario domani te li ritrovi tutti, davanti a te. Peccato che nessuno si farà riconoscere.
    In bocca al lupo!!
    Effettivamente, vigliacchi come sono, si nasconderanno, ma abbiamo già approntato un efficacie sistema per snidarli.

    Oggi si sono da ti da fare con scie persistenti e scie non persistenti, sino a quando non hanno coperto. Sarebbe stata una bella giornata, ma l'intervento dei demoni alati ha rovinato per l'ennesima volta il cielo (ed i polmomni). Mi consola che questa roba se la respirano anche tutti quelli che continuano vigliaccamente a tenere la testa sotto la sabbia. per non parlare dei disinformatori. Per loro sono felice del fatto che, pur essendo essi senza cervello, hanno pur sempre una buona probabilità di ammalarsi come chiunque.

    RispondiElimina
  31. "Onde elettromagnetiche che 'stirano' poi le scie come a voler formare un velo"

    Sei informato bene, paolo.

    Infatti girano voci che sia possibile "dirigere" o "controllare" il comportamento del particolato metallico tramite fasci di radiazioni elettromagnetiche, per creare un velo più omogeneo e/o spostare la copertura dove più serve.

    Sembra un romanzo di fantascienza di serie b, ma purtroppo è la realtà
    .

    Le riprese video eseguite oggi mostrano questo interessante fenomeno. Domani le mettiamo a disposizione del pubblico.

    RispondiElimina
  32. "Ahi serva Italia... ma bordello".

    Di fronte a numerosi innterrogativi, sappiamo che le scie sono tumorali e non solo.

    Ciao a tutti.

    RispondiElimina
  33. breve ot http://www.repubblica.it/2009/04/sezioni/ambiente/alberi-allarme/alberi-allarme/alberi-allarme.html

    RispondiElimina
  34. http://www.repubblica.it/2009/03/sezioni/ambiente/clima-ue/clima-ue/clima-ue.html

    RispondiElimina
  35. http://www.repubblica.it/2008/06/sezioni/ambiente/effetto-serra/mozione-pdl/mozione-pdl.html

    altre perle....

    RispondiElimina
  36. scusatre ragazzi vi segnalo un link fate girare per favore sono scene un pò crude...ma non tollero questo sdchifo
    http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=News&file=article&sid=5796

    RispondiElimina
  37. @Charlie
    Lo schifo che dici tu l'ho letto ieri e non ho avuto il coraggio di guardare il video,adoro gli animali e li considero per certi aspetti superiori all'uomo.
    Quelli la' non sono soldati ne tantomeno uomini,sono assassini repressi cui la divisa da' il diritto di esternare le loro peggiori perversioni,praticamente sono esseri indegni di questo mondo sarebbe offensivo persino paragonarli alla merda almeno quella a qualcosa serve.A quei signori(!) un vaffanculo cosmico.

    RispondiElimina
  38. @ Arturo

    Molti, tra noi che inseriamo commenti qui su questo blog, tra quelli che non si espongono, tra quelli che negano tutto e scherniscono Straker 20/24, sanno, come te, la verità, in maniera diretta o indiretta.

    Chi nega, negherà sempre, come avverrebbe con la testa di un burattino manovrato a distanza.

    La maggior parte di quella gentaglia che nega e si mostra spesso in maniera prepotente e sinistra (con commenti a volte intimidatori e a volte inspiegabili) non dovrebbe ricevere la minima considerazione.

    Credo sia possibile un dialogo solo con gente equilibrata ed obiettiva, gente che sul blog di un esaltato come eSSSSe, a rigor di logica, non dovrebbe esserci. Nè tanto meno sul blog di un pazzoide come G.E.O. o di un negazionista ad oltranza (vi ricordate del film "Toxic Skies"?) e un pò stordito come Nico (GUARDA COSA SCRIVE: Arturo, ma le foto degli stormi di aerei? E i nomi dei dirigenti? Perchè nascondi informazioni? Chi stai proteggendo? Quanto ti pagano per non fare i nomi? - DIRE CHE ABBIA QUALCHE ROTELLA FUORI POSTO VI PARE ABBASTANZA?)...intanto sull'accordo Italia-Usa del 2003, come avrai visto, non risponde nessuno. Non sanno come rispondere.

    Come vedi è inutile postare commenti su blog dove ogni questione viene rigirata e si vogliono creare situazioni nelle quali, chi denuncia una realtà viene addirittura accusato di quel reato di cui gli stessi negazionisti si sarebbero macchiati.

    Ora avrai capito il mio "ingenuamente".

    RispondiElimina
  39. @Bedevan
    Quoto il tuo intervento e aggiungo una cosa che ho già avuto modo di scrivere qui:

    io non sono mai andato a vedere le eresie scritte da quel manipolo di imbecilli nè tantomeno sono mai entrato in uno dei loro blog-fogna e mai entrerò.

    Molto probabilmente a loro secca che io li snobbi anche se da quello che talvolta ho letto qui, di me e del mio blog dicono peste e corna.

    Anzi, non "molto probabilmente", sicuramente...e questo si evince dal loro costante nervosismo nel proporsi e nel lasciare messaggi schizofrenici.

    E' palesemente un progetto mirato per screditarmi ma io me ne fotto, per dirla in francese.

    Sono addirittura arrivati a dire che la mia traduzione era inesatta e che avrei avuto bisogno di lezioni di inglese.

    Saranno anche delle costole dei servizi ma se realmente fossero dei bravi professionisti, avrebbero dovuto sapere che hanno dato dell'ignorante in inglese ad uno come me, bilingue, con madre di lingua inglese e 20 anni vissuti in paese anglofono.

    Che figura di merda ragazzi!

    Io non lustro le scarpe agli elicotteristi.
    Ho di meglio da fare.

    RispondiElimina
  40. gli elicotteristi (presunti) come nico sono pazzi da legare.

    ""Arturo, ma le foto degli stormi di aerei? E i nomi dei dirigenti? Perchè nascondi informazioni? Chi stai proteggendo?""

    no bello, nico non ti sbagliare.
    io ho il via libera di far girare le informazioni che voglio, però è chiaro che i PROFESSIONISTI non ce la vogliono mettere la faccia.

    altrimenti non eravamo qui a discutere.

    cmq, nico, se vuoi un nome, ti indico l'articolo di repubblica

    """LO STUDIO
    Meteo, la lingua oscura
    non sai mai quando piove"""

    io questo non so assolutamente chi è, però se consideriamo che il CNR è al corrente degli esperimenti "contro l'effetto serra", basta fare 2+2. naturalmente io non ho la sicurezza di nulla...è solo un'indicazione "soggettiva", priva di qualsiasi malignità...

    questo nico, questo presunto pilota, è veramente antipatico.
    chissà cosa gli hanno raccontato...e lui si è bevuto tutto, senza porsi domande.

    patetico, come gli altri, ma soprattutto ridicolo e senza speranze.
    evidentemente, nico si arrabbia, quando dico che all'ENEA e al CNR sono al corrente degli esperimenti di aerosol "contro l'effetto serra".
    addirittura all'ENEA specificano: sono aerosol a base di ferro e nichel!!

    cmq non scordiamoci mai che queste persone, tra cui spicca un pilota(?), mandano avanti dei blog con dei continui aggiornamenti, 24/24h.

    certo che bisogna essere malati di mente per tenersi aggiornati così su una faccenda che loro stessi definiscono "una bufala insignificante".

    insignificante??? ma come...questo nico aggiorna il blog una volta al giorno...e per cosa??

    nico, ma pensi davvero che sia solo "per combattere il riscaldamento globale, sennò poi si scioglie il polo nord.""

    nico ma ti fidi così cecamente?? ma non le hai viste le dosi di metalli?? sono tonnellate...e questo pensa di occultare la verità...

    secondo me questo nico non esiste nemmeno...è un utente fake. magari è essse....secondo me tantissimi di questi personaggi sono inventati....non so se mi spiego...

    non è che ci voglia molto a fare una cosa del genere...e sappiamo bene che il budget del governo, quando si tratta di occultare, è praticamente illimitato......

    RispondiElimina
  41. ""Io non lustro le scarpe agli elicotteristi.
    Ho di meglio da fare.""

    ben detto mike!!

    però questo elicotterista probabilmente è solo un utente fake...è troppo scemo per essere un utente reale. però quando dico che all'ENEA parlano di irrorazione di ferro e nichel si arrabbia...strano....eppure le scie dovrebbero essere una bufala..

    RispondiElimina
  42. Questi disinformatori sono macchine da guerra. Sono tutti uguali, fatti con lo stampino. Inquietante.

    RispondiElimina
  43. "però questo elicotterista probabilmente è solo un utente fake...è troppo scemo per essere un utente reale. però quando dico che all'ENEA parlano di irrorazione di ferro e nichel si arrabbia...strano....eppure le scie dovrebbero essere una bufala.."

    Fake o non fake, elicotterista o no, meccanico o no, cosa ci fa uno di questi insulsi esseri sempre attaccato al mio blog?
    si è appena fatto la nottata...da mezzanotte alle 5...e ora è tornato.

    Per dirla alla militare:

    "Scoppia spina, se contassi qualcosa non ti darebbero questi compiti da matricola...restare incollato al blog di Mike...ma tu ti rendi conto che sei veramente sfigato, o no?"

    RispondiElimina
  44. Ho visto il film ed ho notato come si siano fatti raffinati: se in alcune pellicole di animazione precedenti (La gang del Bosco, Cars, Boog e Elliott etc. etc.) le scie, ben visibili, erano presenti in quantità, adesso tendono a rappresentare solamente il cielo chimico e le nuvole artificiali.

    Sono meno spudorati e più attenti.

    Notato un incredibilmente accurato cielo violaceeo sui cieli di San Francisco durante la battaglia sul Golden Gate ed altri cieli perennemente rossastri durante tutto il film.

    Ma la beffa delle beffe è un'altra: il fidanzato promesso sposo della protagonista è (udite udite) un metereologo: in una delle prime scene si collega dalla stazione televisiva per le previsioni: "Buon giorno, previste nebbie mattutine su Modesto...."

    Ma vi rendete conto? Hanno la faccia come il c.

    Testaroli

    RispondiElimina
  45. Nella scuola dei miei figli e anche in quelle dei loro amichetti, sanno già che appena vanno al cinema a guardare questo film, devono fare attenzione alle scie false e messe lì apposta per fargli credere che siano naturali.

    E' sufficiente che i genitori parlino con i loro figli e gli spieghino così la Natura.

    Non devono abbandonarli a se stessi così come hanno fatti i genitori di tutti i disinformatori sguinzagliati per la rete.

    Sono stati abbandonati da piccoli.

    RispondiElimina

ATTENZIONE! I commenti sono sottoposti a moderazione (esclusi gli utenti autorizzati) prima della loro eventuale pubblicazione.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis