lunedì 27 aprile 2009

Opporsi all'"opposizione"

Sappiamo che esiste un'opposizione "voluta ed autorizzata dal sistema". Di Pietro, Grillo, Travaglio... appartengono a questa tipologia di falso dissenso, una valvola di sfogo per cittadini frustrati e vessati. Studiando questi personaggi, chi li sostiene e li finanzia, si comprende che sono dei tribuni collusi con il potere. Non è difficile comprendere il loro vero ruolo, la loro vera natura.

Più infidi, perché ben dissimulati, sono altri divulgatori di verità scabrose, indagatori di pericolose macchinazioni: costoro carpiscono la fiducia anche delle persone più provvedute. La carpiscono con una paziente, accurata costruzione di una reputazione cristallina, millantando un cursus honorum irreprensibile, di strenui oppugnatori dei potenti. Se raccontano di aver subìto pressioni e minacce, se vengono aggrediti dai disinformatori, siamo certi che essi sono dei giornalisti e conferenzieri sinceri? No. Probabilmente costoro appartengono a livelli piuttosto alti della piramide e lo stesso Attivissimo, cui è affidato il compito di attaccare i ricercatori indipendenti, non sa che alcuni doppiogiochisti sono attori consumati esperti nel metodo Stanislavskij. Li si può definire "agenti di controllo" (è dicitura che ho mutuato da Davy): che si occupino di scie chimiche e di temi affini non è una discriminante che accerti la loro buona fede. In primo luogo, non trattano il tema in modo convincente e fattivo, ma introducono a volte dei distinguo oppure si perdono in prolisse dissertazioni che non si traducono mai in azioni. Ne è un esempio lampante il sito sciechimiche.org che, presto infiltrato dai servizi, è diventato un'accademia del nulla o, meglio, un pascolo recintato in cui utenti-pecore possono brucare l'erba, mentre sono controllati dagli agenti-pastori.

Come dunque stabilire la genuinità di certi ricercatori? Non è facile, ma neppure impossibile. In primo luogo, questi custodi del gregge, lupi travestiti da agnelli, prima o dopo si tradiscono: può essere una stretta di mano massonica, una frequentazione con Attivissimo o con altri famigerati gazzettieri, un articolo la cui linearità è incrinata da un'espressione ambigua, può essere un microscopico indizio seminato in un testo.

Basta che ci si indigni per la futura promulgazione del Codex Alimentarius per essere veri oppositori del sistema? Basta denunciare la censura e la campagna di denigrazione a danno di Giampaolo Giuliani per essere fautori della scienza indipendente? Quante volte scopriamo che questi scrittori contraffatti sono adepti della setta il cui profeta è il livido e livoroso Paolo Attivissimo! Non dimentichiamo poi che il sistema non solo controlla la dissidenza, ma la crea, anche aprendo siti gattopardeschi, strumenti affinché tutto cambi per non cambiare nulla.

Aveva ragione Orazio, quando scriveva Naturam expellas furca, tamen usque recurret, ossia "Anche se caccerai la natura con la forca, essa tuttavia ritornerà sempre" (Orazio, Epist., I, 10, 24). Questi agenti di controllo, per quanto si ingegnino a mascherare il loro vero temperamento, prima o dopo, lo rivelano, a causa di un lapsus freudiano. La maschera che aderisce al loro volto come una seconda pelle si lacera appena, sicché si intravede il viso sfigurato di chi è avvezzo a mentire. La menzogna è per loro un abito ed un'abitudine.

Occorre prestare attenzione: la loro "disponibilità al dialogo", il loro "atteggiamento democratico" (che si esplica, ad esempio, nella decisione di non moderare i commenti straripanti calunnie e diffamazioni) sono segni di scarsa affidabilità. Visto che non si può servire contemporaneamente Dio e Mammona, tale contegno di "apertura" e di "tolleranza" è, in realtà, traccia di una subdola, volpina strategia di disinformazione. La licenza viene spacciata per libertà e, nel contempo, si accusa chi, invece, è leale con sé stesso e con gli altri, chi non accetta compromessi con gli imbroglioni ed i ciarlatani, di non volere il contraddittorio, di essere intollerante. Certo! Si è intolleranti verso le mistificazioni. Non abbiamo alcunché da condividere con queste canaglie. Non pranzeremo con loro. La coerenza non si baratta e non si svende per un piatto di lenticchie.

Alcuni sono subornati con lusinghe e promesse, altri sono corrotti, altri sono minacciati: per questi motivi, passano dalla parte dei mistificatori, magari all'inizio cercando di tenere il piede in due staffe per non apparire sfacciati nella loro defezione. Poi diventano avversari della verità a pieno titolo ed a pieno regime, accolti nelle amorevoli grinfie degli aguzzini. L'abbraccio si rivelerà per loro mortale. Sono come i pedoni nel gioco degli scacchi: saranno i primi ad essere sacrificati affinché la partita sia vinta. Per pochi ed effimeri privilegi, i fiancheggiatori del regime rinunciano alla dignità, alla coscienza. Intanto i vari "studiosi" di cospirazioni, in modo molto scaltro, deviano l'attenzione su strane ed oscure storie, ma stranamente nessuno o quasi li attacca. L’importante è che non si guardi in alto, ai burattinai. A volte si adducono blandi e convenzionali argomenti contro gli agenti in incognito: li si insignisce pure di qualche ironico riconoscimento, ma non sono oggetto di imboscate, di pesanti e volgari assalti. Si tenta di distruggere chi veramente combatte contro l’avvelenamento globale, contro le mille perversità del sistema, per mezzo di insinuazioni, dardi avvelenati, con una campagna di discredito ossessiva, insistente e diuturna, laddove i finti divulgatori solo ogni tanto sono criticati o derisi, giusto per non destare sospetti nei lettori e nell’uditorio dei convegni.

Infine, anche se questi propugnatori dell’informazione non allineata sono attaccati, si nota che si sta seguendo un copione, che è una recita, sebbene gli attori siano abilissimi nell'incarnare ruoli e personaggi.

Naturalmente non sono divulgatori, ma divulg-attori.





Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!
Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.


Aggiorna Tanker Enemy nei tuoi preferiti. D'ora in poi questo blog è raggiungibile digitando http://www.tankerenemy.com/

TANKER ENEMY TV: i filmati del Comitato Nazionale

CHEMTRAILS DATA

Range finder: come si sono svolti i fatti

82 commenti:

  1. Ricordo che su odeon TV sta andando in onda la puntata di Rebus sul signoraggio.

    RispondiElimina
  2. Stanno cercando in tutti i modi di far trasparire il ridicolo nel comitato tankerenemy. Basta!

    RispondiElimina
  3. Si comprende il disegno, ma si comprendono anche i motivi. Siamo un ostacolo.

    RispondiElimina
  4. Rosario: non gli hai lasciato fare la primadonna ... che altro ti aspettavi ????

    Poi mi spieghi come si entra nella CIA ... che ci entro anch'io "(faccina che si ribalta)"

    RispondiElimina
  5. vi ricordo che l'MMS, Miracle Mineral Supplement può uccidere tutti i germi patogeni conosciuti, ed anche nuovi....
    So che fa schifo, ma per esperienza personale so anche che puoi trovare un dosaggio che non ti faccia male....
    Se è vero che nei prossimi mesi cercheranno di far morire parecchia gente grazie alle pandemie, è meglio avere in casa quacosa che funziona, anche se ti fa vomitare. ed inoltre aiuta ad eliminare i metalli pesanti...
    compralo e tienilo nel beautycase, una dose valida per più di un anno costa poco più di venti euro....
    l'emergenza sta galoppando fino alle nostre case...

    RispondiElimina
  6. Interessante il curriculum di Andrea Tedeschi, ufficialmente fotografo con permesso di soggiorno di tipo B in Svizzera e disinformatore a contratto.

    Alcuni esempi illuminanti

    1998 | IRIDIUM - NORADInterfaccia tra Iridium e il NORAD per la gestione delle dinamiche di volo satellitare.
    1997 | NASA
    Collaborazione con NASA per i calcoli di atterraggio della sonda Mars Pathfinder.
    1993 | ISTITUTO GEOGRAFICO MILITARE
    Collaborazione con IGM per la realizzazione della rete D-GPS Italiana.
    1991 | CRN-IAS/CERN
    Collaborazione con CNR-IAS/CERN per test e startup di Internet in Italia (Web).
    1991 | NASA
    Collaborazione la NASA per il calcolo delle dinamiche di volo per vele solari.

    2006/1999 | SECOM SRL
    Settore sviluppo software | Sviluppatore principale per i software utilizzati dalla
    Polizia di Stato Italiana, Ferrovie di Stato Italiane e Polizia di stato Egiziana. L’attività
    era svolta su sistemi PC e sistemi Apple. Sviluppo di applicazioni di rete su piattaforma
    Microsoft Windows 2.xx SDK. Sviluppo di software per il training e l’investigazione
    (attività svolta in collaborazione con il reparto scientifico della Polizia di stato
    Italiana).

    1996/1992 | TELESPAZIO SPA - ALCATEL QUALCOMM
    Settore sviluppo software | Responsabile nel gruppo dei progetti speciali e sviluppo
    software. L’attività era svolta su sistemi PC, AS/400, Unix, Vax. Supporto al
    gruppo di vendita e delle implementazioni per i clienti. Interfaccia tecnica tra Telespazio
    e Alcatel Qualcomm in France e USA. Responsabile del gruppo di implementazione
    ITAPAC e dei protocolli di connessione proprietari. Interfaccia tecnica per
    l’implementazione di apparati speciali tra Telespazio e IVECO (gruppo Fiat). Interfaccia
    tecnica tra Telespazio e società di software e cartografia.

    Settore satellite control facility system operation | Assistente allo sviluppo e gestione
    del Software. L’attività era svolta su sistemi Sun (più di 250 sistemi in totale).
    Partecipazione al gruppo di gestione software per la telemetria e il controllo realtime.
    Responsabile nel gruppo di lavoro per la creazione di script. Supporto per 15
    lanci di satelliti (totale di 77 satelliti). Responsabile del gruppo software per l’ultimo
    lancio dei satelliti Iridium.

    RispondiElimina
  7. il buon franceschetti voleva far capire a tutti, scherzando, che questi personaggi, i "disinformatori", sono un fatto molto anomalo.....poi vediamo bene dai curriculum che tipo di figure professionali sono......possiamo mettere tra le persone a conoscienza dei fatti anche il sig. tedeschi.

    è incredibile di come tutti abbiano a che vedere con gli studi climatici e l'aeronautica.
    e proprio queste persone sono proprio quelle che mandano avanti blog aggiornati giornalmente recitando sempre la stessa parte:
    "gli aerosol non esistono, non si può modificare il clima, gli aerosol non esistono, non si può modificare il clima...."

    come un disco rotto continuano a ripetere le stesse frasi prive di ogni senso logico.

    sarebbe bello leggere un articolo contenente tutti i curriculum di queste persone...così da vedere quali sono i settori in cui operano....che poi sono: geologia, aeronautica e meteorologia....

    cmq franceschetti voleva far porre l'attenzione all' ossessione che questi personaggi hanno per la figura di straker...sono ossessionati, qualsiasi cosa dice, loro sono pronti a scrivere pagine su di lui.....franceschetti voleva far appunto notare che queste persone hanno un attaccamento all'argomento "scie degli aerei" a dir poco morboso....e poi, se leggiamo il curriculum di uno a caso di questi signori, per esempio il sig.Tedeschi. leggiamo "NASA - ISTITUTO GEOGRAFICO MILITARE - CNR-IAS/CERN - NORAD"

    non c'è che dire signor tedeschi, un bel curriculum. sei sicuro, tedeschi, che non sai niente a proposito degli aerosol atmosferici?

    sai andrea, dopo aver lavorato in tutti questi posti....potresti anche sapere qualcosa di aerosol aerei...o no?

    ps. solo in italia succedono questi sputtanamenti colossali.

    scommetto che in francia e germania nessun pilota e nessuno geologo fa il disinformatore.
    bisogna essere proprio alla frutta per utilizzare questo tipo di personale per disinformare.....meglio per noi

    RispondiElimina
  8. LA VISITA A ROMA
    Carlo, discorso al Parlamento
    "Il mondo ha 99 mesi per salvarsi"
    Forte appello per l'ambiente del principe d'Inghilterra. Poi con Camilla visita dal Papa. Fini: "Un vero alfiere"

    http://www.repubblica.it/2009/04/sezioni/ambiente/carlo-inghilterra-rinascimento/visita-istituzioni/visita-istituzioni.html

    non preoccupiamoci però, grazie agli "aerosol contro l'effetto serra-geoingegneria" saremo tutti salvi

    RispondiElimina
  9. vi segnalo un mio primo articolo sulla epidemia di influenza suina ed alcune "stranezze" ad essa associate ... spero di potere continuare l'indagine

    RispondiElimina
  10. Ultimamente Attivissimo e company..scherzano molto...non hanno piu' argomenti ?

    Demenza senile ? o cedimenti ?

    Ho una forte voglia di sentire esprimersi Poldoro,eppure l"istituzione" Cicap ha voce in capitolo !!!

    Polidoro I want you !!

    RispondiElimina
  11. vorrei portare una una parola di solidarità a tankerenemy, credo vivamente che il comitato porti alla luce molte verità nascoste con grande impegno, le ricerca esposte sul sit web lo dimostrano.

    Ovviamente i disinformatori provano in tutti i modi ad infagare la verità e peggio ancora a deviare l'attezione sui veri problemi attraverso l'insulto, la presa ingiro e la menzogna.
    Questa è parte del loro sistema di manipolazione e controllo. CMQ il lettore deve averne consapevolezza e rimanere focalizzato sempre sul vero problema senza farsi deviare.

    un saluto

    RispondiElimina
  12. Ciao, grazie!

    L'articolo, scritto da mio fratello, ma basato sull'analisi congiunta di alcuni recenti accadimenti, invita ad osservare e ad analizzare tutto senza fermarsi alle apparenze. Nessuno possiede la verità e tantomeno noi, ma in questo periodo è facile delineare il quadro della situazione e prendere le dovute conclusioni. In ogni caso bisogna fare attenzione e "navigare a vista" poiché non sempre le cose e/o le persone sono come appaiono.

    RispondiElimina
  13. Con l'articolo di Corrado, chi vuole approfondire ulteriormente la questione delle pandemie - e quanto sia vero quello che ci viene detto dai venduti di sistema - ne ha da vendere.
    Si assiste in questi giorni sui quotidiani (non sto a citare fonti perchè non ce n'è uno solo ma molti, basta leggerli), ad una rassegna delle balle miste a contraddizioni e a chi la spara più grossa:

    la "nuova influenza" viene trasmessa dai maiali ma il contagio avviene anche in modo interumano...si consiglia tuttavia di continuare a consumare carne di maiale tanto non è rischioso (si sa, siamo in crisi economica e non bisogna abbattere i consumi)...

    gli esperti prevedono che a causa degli spostamenti in massa dei viaggiatori da e per i paesi colpiti, la patologia si diffonderà in modo globale e diffuso...si sconsiglia tuttavia, di fatto, di limitare gli spostamenti o di ridurre i viaggi.

    Che si mettano un po' d'accordo

    RispondiElimina
  14. Scusate...
    ma ho capito bene il senso dell'articolo...?
    Mi si sta dando del disinformatore, o cosa?

    La mia è solo una domanda... mi hanno accusato di ben peggio. Mi sono pure beccato una denuncia per depistaggio nei delitti del mostro di Firenze, quindi non è certo un articolo in cui mi si accusa di essere un disinformatore che mi preoccupa.
    Però vorrei capire se ho capito bene o no.

    RispondiElimina
  15. da repubblica (che ha i banner pubblcitari con gli aerei con scia dietro):

    14:15 Iata: "Impatto significativo su traffico aereo"

    Le crescenti preoccupazioni per l'influenza suina "potrebbero avere un significativo impatto sul traffico aereo". E' l'allarme lanciato dalla IATA, l'associazione internazionale del trasporto aereo. L'associazione in una nota sottolinea come "la sicurezza, come sempre, è al primo posto delle nostre priorità. La Iata sta lavorando in stretta collaborazione con l'Organizzazione mondiale della Salute per garantire una risposta efficace del settore del trasporto aereo alle sfide che l'influenza suina può rappresentare", ha detto l'amministratore delegato Giovanni Bisignani


    adrebbe chiesto al sig. bisignani se hai mai sentito dire nulla di queste fantomatiche irrorazioni aeree....

    RispondiElimina
  16. sempre da repubblica:

    15:07 Scoppiano fiale, allarme, poi rientrato, su treno in Svizzera

    Allarme su un treno svizzero: fiale contenenti un virus suino inoffensivo per l'uomo sono esplose su un treno Intercity che stava per giungere a Losanna, ieri a fine pomeriggio in piena ora di punta. Il convoglio è stato bloccato poco prima di arrivare in stazione in attesa di assicurarsi che non vi fossero rischi di contaminazione, ha riferito l'agenzia di stampa svizzera Ats. "L'incidente, all'inizio inquietante, si è finalmente rivelato poco grave", ha rassicurato il portavoce della polizia vodese, Jean-Christophe Sauterel


    io vorrei sapere come fanno ad "esplodere" delle fiale con virus infettivi dentro.
    ci stanno prendendo per il c**o

    RispondiElimina
  17. Si è parlato della giornata del 25 aprile come una delle peggiori degli ultimi mesi.

    Concordo con chi ha detto che hanno incrementato le irrorazioni nel giorno di festa in cui la maggior parte delle persone erano all'aria aperta, BAMBINI COMPRESI!

    ECCO COSA HANNO FATTO QUESTI MALEDETTI BASTARDI SU TUTTA ITALIA!Era il giorno della Liberazione ma non ce ne siamo ancora liberati.

    La Russa ne renderà conto davanti ad una corte di giustizia.

    RispondiElimina
  18. Se proprio devono far scoppiare in Svizzera una fiala con virus letali...

    RispondiElimina
  19. Nella foto satellitare del 25 aprile, notare la parte di sinistra attaccata a casaccio.

    Proseguono i falsi della nasa.

    RispondiElimina
  20. Sì infatti non si capisce questa necessità di tagliare ogni volta le immagini. Come se stessero usando dei satelliti giocattolo..

    RispondiElimina
  21. @Cosmino

    Troveranno una qualsiasi risposta a vanvera per dire che il taglio delle foto e la ricomposizione è una pratica necessaria per svariati motivi..bla bla bla....

    Ribadisco che comunque i due spezzoni di foto non combaciano, non formano una foto intera presentabile e palesemente si tratta di un ritocco orrendo.

    ________________________________________________

    Se posso esprimere una mia opinione in riguardo a questo post, un convegno dove si parla di scie chimiche è un luogo serissimo e non un teatrino.

    E' un luogo serio perché serio è l'argomento.

    La battuta su Marcianò pagato dalla Cia non ha fatto ridere nessuno se non gli stolti.

    Rosario che mi conosce bene sa che ironizzo su tutto e tendo spesso a sdrammatizzare ma questi argomenti toccano questioni gravissime come la saoute dei miei figli e la loro salute.

    Nondimeno non condivido il rapportarsi a certe persone che deridono il più importante ricercatore italiano (e non) sulle operazioni di irrorazione chimico biologica militare clandestina.

    Ho i miei buoni motivi per affermarlo e casomai qualcuno volesse una dimostrazione, posso postare solo alcune dei messaggi cassati che questi personaggi inviano al mio blog:
    Minacce, insulti, prese in giro, diffamazione, razzismo.

    Spero di essere stato abbastanza chiaro.

    Per concludere, non è certo gente con la quale potrei stare nello stesso tavolo.

    RispondiElimina
  22. mi ha detto un mio amico che uno che lavora all'aereonautica militare gli ha detto che sono al corrente delle scie.. e che e' meglio che la gente non sappia niente..---sconcertante---

    RispondiElimina
  23. Ragazzi credo che dobbiate rivedere quanto scritto, ma riuscite a capire l'ironia di una persona? Neanche io potrei stare a tavola con chi non riesce a fare dell'ironia su quanto successo al convegno, ma evidentemente primo non conoscete la persona in questione e secondo, cosa grave, non avete capito che più date corda a certi personaggi più li alimentate.

    RispondiElimina
  24. "e che e' meglio che la gente non sappia niente"

    è meglio per noi o per loro?

    RispondiElimina
  25. Mike, fra Cristoforo non accettò il vino offertogli da don Rodrigo.

    RispondiElimina
  26. guardate....

    mi scoccia dovermi giustificare perchè mi pare che i dibattiti su queste questioni siano inutili.
    Comunque...

    il tavolo di attivissimo era nellos tesso ristorante dove mangiavamo noi del meetup. Non ricordo chi mi ha portato da loro e me li ha presentati e abbiamo scherzato tra noi...

    Io ho detto loro come mai non mi insultavano mai nei loro siti.
    Loro hanno replicato scherzando ecc...

    La battuta di Marcianò pagato dalla Cia, era, appunto, una battuta...

    RispondiElimina
  27. Ed aggiungo che chi ha la coscienza pulita non può riconoscersi in nessuno dei personaggi descritti nel post.

    RispondiElimina
  28. Non c'è bisogno di fare nomi, il problema è che gli spilli subdoli provenienti dalla Svizzera hanno ancora fatto centro.
    Dividi e soggioga

    RispondiElimina
  29. Per carità, Giovanni, non è un problema, visto che nei fatti si può sempre dare uno schiaffo ad infami personaggi come Attivissimo e soci. Noi, per esempio, abbiamo pronto un altro esposto e se Franceschetti ci vuole dare una mano, possiamo avere una qualche speranza che non venga anche questo insabbiato come i precedenti. Franceschetti potrebbe seguire la pratica e la magistratura sarà costretta a procedere.

    In questo modo Attivissimo, finalmente, attaccherà anche Paolo.

    RispondiElimina
  30. Non credo di scatenare una querelle se non rido per battute legate ad argomenti gravissimi per il futuro dei miei figli e ancor meno se non gradisco stare allo stesso tavolo di persone che con me non hanno nulla a che fare.

    Poi ognuno faccia quello che crede (più opportuno).

    Mike

    RispondiElimina
  31. chi di dovere sa benissimo che se l'argomento "scie degli aerei" dovesse entrare del mondo giuridico sarebbero veramente GROSSI guai per tutto il governo italiano, gli enti scientifici, militari, ed oltre.

    le persone regolarmente stipendiate per tenere all'oscuro "gli aerosol per l'effetto serra(..)" si sono già messe in moto per arrufianarsi il sig. Franceschetti.

    non stò nemmeno a dire che il sig Franceschetti potrebbe veramente essere d'aiuto per la causa.
    oltre tutto, non lo conosco certo di persona, ma dal suo blog e da qualche video mi sembra di capire che è una persona onesta in cerca della verità.

    portare le operazioni di aerosol all'attenzione della politica e quindi anche della legge dovrebbe essere la priorità in questo momento.

    e sono sicuro che il sig franceschetti, se non si farà comprare come il santacroce, sarà di grande aiuto.


    sempre a proposito di "geoingegneria", dato che ora chiamano lo spargimento di sostanze nel cielo "geoingegneria atmosferica":


    http://uk.truveo.com/GEOENGINEERING-STRATOSPHERIC-HYDROGEN-SULFIDE/id/1553216904

    sempre per "l'effetto serra", viene "proposta" anche questa "ipotesi".
    naturalmente tutto ciò sta già accadendo grazie all'aeronautica militare.

    RispondiElimina
  32. ""Non credo di scatenare una querelle se non rido per battute legate ad argomenti gravissimi per il futuro dei miei figli e ancor meno se non gradisco stare allo stesso tavolo di persone che con me non hanno nulla a che fare.

    Poi ognuno faccia quello che crede (più opportuno).""

    il problema, mike, e che questi personaggi, questi "debunker", hanno contatti nell'aeronautica, negli enti di ricerca, e nel governo italiano.
    sempre questi personaggi, i "disinformatori", pensano addirittura che gli aerosol siano "necessari e per il nostro bene e quello dei nostri figli".

    anche ai piloti, sia civili che militari, viene assicurato il fatto che "gli aerosol sono per l'effetto serra...per contrastare il cambiamento climatico".

    in pratica, mike, al cicap pensano di essere nel giusto: fanno un ragionamento del tipo
    "meglio che la gente non sappia, per il bene di tutti"

    quindi, quando pensiamo al fatto che i piloti ci stanno in verità intossicando, dobbiamo anche pensare che tutto il meccanismo alla base del segreto militare si basa sul fatto che il 90% degli addetti ai lavori, e sono tantissimi, pensa che gli aerosol siano innocui e per il nostro bene.

    in poche parole, i disinformatori, come per esempio angioni, sono i primi ad essere disinformati. essi sono convinti che gli aerosol siano davvero "la geoingegneria per salvarci tutti dai cambiamenti climatici".

    RispondiElimina
  33. Cominciare a portare nelle sedi giudiziarie i fiancheggiatori e citare come testimoni dell'occultamento varie persone implicate nella disinformazione sarebbe un primo passo. E' ravvisabile il reato di disastro ambientale.

    Ho visto il filmato, Arturo: è evidente che vogliono si creda alla storiella degli aerosol contro l'"effetto serra".

    Ciao

    RispondiElimina
  34. ...Pensano addirittura che gli aerosol siano "necessari per il loro portafogli"...

    RispondiElimina
  35. straker, i soldi ci sono sempre e cmq di mezzo....e possiamo solo immaginarci quanto denaro gira intorno alle operazioni clandestine di aerosol....ha proposito di soldi, leggo che questo "tamiflu", il farmaco "miracoloso" di cui tutti i governi stanno facendo incetta, costa tanto e funziona poco...eppure nessuno lo dice.
    ormai siamo nella fantascienza, e devo dire che la TV ha raggiunto dei picchi di disinformazione davvero notevoli...hanno anche detto, su canale 5 mi pare, che ''il termovalorizzatore di Acerra funziona benissimo e che l'inquinamento e' vicino allo zero''.

    RispondiElimina
  36. se posso dire la mia a paolo franceschetti, del quale seguo sempre il blog, è che ad alcuni può risultare offensivo che tu magari sia andato ad ironizzare e a parlare con attivissimo.

    perche?
    perchè se ad una facciata esterna si manifestano allegri contestatori, in vena di gite di sollazzo, e se nel loro blog canzonano zret/straker, l'altra faccia della medaglia è fatta di meno sorrisi ma di questioni più serie.

    zret e straker conoscono questo dark side della questione non proprio piacevole.per questo considerare i disinformatori come degli hobbisti della scienza e della verità credo sia eufimisticamente riduttivo

    RispondiElimina
  37. "Un esemplare dei cordiali signori"....non si vede

    :-( ! Poteva essere un nuovo particolare per definire meglio le caratterstiche dei deb !!

    Dice :" Questo account è stato chiuso".... :-O !

    RispondiElimina
  38. http://www.youtube.com/watch?v=hcNoxFY-xpo

    RispondiElimina
  39. Dal mio modestissimo punto di vista la battuta di Franceschetti circa i finanziamenti dei Servizi a Marcianò non era una...battuta ma semplicemente quello che lui pensava in quel momento.

    Mi pare però che si sia pentito di simile uscita e che abbia tentato di fare marcia indietro. Ma ormai le frasi dette non si cancellano.

    RispondiElimina
  40. Mr.Jones, hai ragione. You-Tube ha giustamente dato seguito alla mia segnalazione in tempi brevissimi. Lo screeenshot del canale è qui. Si noti come sia un iscritto ai canali del c.i.c.a.p. e di Attivissimo. Si leggano i dati sulla finestra di sinistra. C'è da notare che i simpatici personaggi con i quali rideva e scherzava Franceschetti non sono per nulla intelligenti.

    RispondiElimina
  41. Arturo, il fatto è che per la verità i signori del cicap e tutti gli altri disinformatori appartengono alla categoria "esperti" e si presume che sappiano perfettamente cosa sono i particolati metallici, i virus, i batteri, il ferro, lo zolfo ecc. e quali effetti hanno sui sistemi viventi. Se anche qualche militare andasse a raccontargli che si tratta di aerosol innocui e necessari, dovrebbero perlomeno sputargli in un occhio invece che insabbiare, disinformare, infangare e INTASCARE.
    E' evidente che per amore del denaro sono disposti tranquillamente a sorvolare sulla salute dei loro cari (figli e consorti che siano) oltre che sulla loro.

    RispondiElimina
  42. Uno di loro scriveva qualche giorno fa:

    Respirate a pieni polmoni, oh popolino, noi contiamo i soldi delle vostre tasse che arrivano alle nostre tasche^^
    ...giusto questo mese lo stipendio:5580€ anche questa volta ^^... e via in vacanza dove non irrorano ^^

    RispondiElimina
  43. Sì, me lo ricordo...ma vada in malora!

    RispondiElimina
  44. SIETE MALATI!!!!!! MASSA DI RINCOGLIONITI CHE NON SIETE ALTRO!!!!

    Parola di Matteo Rossetti di Marghera, architetto e perito per i tribunali...

    RispondiElimina
  45. Fulvio/Orsovolante/Wasp/Ross/Matteo Rossetti...

    La smetti di scrivere boiate?

    RispondiElimina
  46. Tempo fa lessi un articolo di Paolo Franceschetti, sul suo blog, in cui affermava di non sapere quasi nulla sulle scie chimiche poichè non era informato. Credo che in quest'ultimo periodo in cui ha avuto a che fare con la vicenda in modo ravvicinato, abbia constatato tutti i risvolti umani e disumani della faccenda, quindi, se possibile, mi associo a voi nella gentile richiesta di occuparsi della questione; sarebbe una cosa notevole e molto positiva.

    RispondiElimina
  47. Esatto. Mi pare che agire sia sempre un buon compendio al parlare.

    RispondiElimina
  48. http://www.youtube.com/watch?v=nYu9ejXZ8Q8&eurl=http%3A%2F%2Fwww.comedonchisciotte.org%2Fsite%2Fmodules.php%3Fname%3DNews%26file%3Darticle%26sid%3D5832&feature=player_embedded

    Ciao Ragazzi vi segnalo un link...sulla famosa febbre "maiala" ed il mercurio inserito nei vaccini!!! si parla anche delle famose carte da gioco degli illuminati.... :-)))

    ciao!!!

    RispondiElimina
  49. Come volevasi dimostrare. Corrado docet.

    RispondiElimina
  50. Ricevo una mail :

    "Caro lettore ti chiediamo 10 minuti del tuo tempo per darci un po´ di dritte sui tuoi gusti.

    Abbiamo preparato un sondaggio per capire che cosa ti piace di Focus, quante volte lo leggi, quali sono i tuoi argomenti preferiti e che ne pensi della rivista in generale. Potrai raccontarci se conosci gli altri giornali della "famiglia" - Focus Extra, Focus Storia, Focus Domande&Risposte, Brain Trainer, Focus Junior e Pico - e se li leggi.

    Potrai dirci anche se frequenti il sito Focus.it e quali sono le sezioni che segui di più: blog, forum, video, foto ecc...

    Ci darai una mano a conoscerti meglio e a migliorare il nostro lavoro.

    Per iniziare il sondaggio clicca qui".




    Mi sento in imbarazzo !...."meglio che non clicco va"...

    RispondiElimina
  51. Io non mi sento in imbarazzo, sono loro i mistificatori, che si vergognino loro.

    SEGNALATE COME SPAM.

    RispondiElimina
  52. "SIETE MALATI!!!!!! MASSA DI RINCOGLIONITI CHE NON SIETE ALTRO!!!!"

    Siamo in momenti culturali e sociali molto brutti. La storia insegna, la (civilta') umana ha sempre avuto alti e bassi che seguono un'onda sinusoidale addirittura calcolabile, e' normale che all'avvicinarsi al momento piu' basso dell'onda ci siano nella "MASSA" di molti "RINCOGLIONITI" "CHE NON SONO ALTRO" che quelli che non rendendosene conto superando la fase bassa senza eccessive difficolta'.

    Grazie per il complimento.

    Torniamo alle cose serie.

    E' tutto l'inverno che seguo i poli, dopo lo svarione dichiarato ( io ne visti parecchi e mi chiedevo quando si sarebbero svegliati ) i dati sui ghiacci non tornano , sono completamente sballati per il polo nord, segnano superfici di mare ghiacciato dove ci sono due iceberg sperduti nel mare, in piu' ci si mette pure Carlo d'Inghilterra a fare il menagramo, ma essendo rincoglionito non mi preoccupo.

    RispondiElimina
  53. @mike
    era una battuta :-)
    Non voglio cliccare per non sbroccare :-) !!

    RispondiElimina
  54. http://www.youtube.com/watch?v=nuQxU4Ljass

    RispondiElimina
  55. @Mr.Jones

    certo, volevo solo invitare le persone a mandare a cagare questi buffoni.

    RispondiElimina
  56. Sta mattina, dopo che ieri l'avevo messo nelle bozze di Blogger per mancanza di tempo, ho pubblicato la prima parte del mio articolo sull'influenza suina.
    Questa prima parte è una cronologia, con tanto di screenshot, sugli avvenimenti che si sono susseguiti.
    In settimana, farò la seconda parte.

    Luka78

    RispondiElimina
  57. Bel lavoro, Luka. Molto completo ed esauriente. Colgo l'occasione per segnalare alcune curiosità sul TAMIFLU.

    RispondiElimina
  58. sempre sulla "geoingegneria contro l'effetto serra", ovvero "spargere intenzionalmente sostanze inquinanti nell'atmosfera", ovvero "aerosol atmosferici" ovvero "scie chimiche o chemtrails"

    http://www.finanzainchiaro.it/dblog/articolo.asp?articolo=3403


    http://climateprogress.org/2009/04/28/the-age-of-small-tradeoffs/

    ""” Holdren reportedly gave the example of shooting sulfur particles into the upper atmosphere to screen out sunlight, a process called AEROSOL LOADING.""


    avete capito? niente scie chimiche o chemtrails, quelle non esistono, dicono i governi.
    però esistono cose chiamate "AEROSOL LOADING", che in pratica sono la stessa identica cosa, cioè mischiare additivi al carburante aeronautico ed effettuare delle operazioni clandestine di copertura chimica artificiale.

    MA VI RENDETE CONTO DELLA MANIPOLAZIONE DELLE PAROLE?!?!?
    AEROSOL LOADING!!!!!!!

    adesso dobbiamo comunicare, alle persone stipendiate per tenere all'oscuro la popolazione delle operazioni di "aerosol loading", che devono smettere immediatamente di pronunciare la parola "sciachimista".

    adesso possono chiamarci "GEOINGEGNERISTI".

    quindi attivissimo dovrebbe cambiare molte cose nei suoi articoli,per esempio:

    "a faccia a faccia con uno sciachimista"

    dovrebbe diventare

    "a faccia a faccia con un GEOINGEGNERISTA"


    volevo anche dire che al centro EPSON METEO sanno tutto sulle operazioni di "AEROSOL LOADING CONTRO L'EFFETTO SERRA(..)"

    eppure, c'è uno strano personaggio del sito meteoromagna, tale pierluigi randi, che scrive boiate su boiate, condite con molti dati tecnici, per convincere la popolazione che la "geoingegneria" non esiste!! dovete proprio leggere il pdf sul sito "meteoromagna":

    questo meteorologo servo, afferma che "è tutto normale, non esiste la manipolazione climatica"
    nel pdf possiamno notare di come il servo in questione sia andato a rispolverare i libri di quando era studente: risultato, il pdf è PIENO di errori tecnici GROSSOLANI, come per esempio il fatto che questo personaggio non afferma MAI che con i parametri atmosferici italiani le scie di "condensa" ultra persistenti dovrebbero essere un fenomeno più che raro.
    NIENTE, pierluigi randi mostra grafici e numeri assolutamente privi di significato, conscio però che la maggior parte degli italioti è analfabeta.

    la tattica è questa: mostrare molti dati tecnici, e dare così l'idea agli itagliani che "questo meteorologo è un professionista".
    poi però se analizziamo i suoi stessi dati, emerge che la persistentza delle scie è un fatto assolutamente raro!! eppure randi non lo dice MAI, nemmeno una volta.
    vi consiglio di scaricare il pdf "l'annosa questione delle scie di "condensazione", del meteorologo pierluigi randi

    questo personaggio, questo servo stipendiato con le nostra tasse, afferma:

    "VIVA LE COSPIRAZIONI ! ABBASSO LA SCIENZA !"

    e ancora:

    ""Si desidera altresì sottolineare come il presente lavoro, che potrà essere integrato da
    nuove considerazioni più avanti, non è dedicato ai cosiddetti COSPIRAZIONISTI, i quali hanno
    oramai sottoscritto un ATTO DI FEDE per il quale difficilmente cambieranno idea anche di
    fronte a prove NEGATIVE SCHIACCIANTI, ma è altresì dedicato a coloro che nutrono dubbi,
    incertezze o paure su questi fenomeni o che più semplicemente vogliono approfondire le
    proprie conoscenze in merito, o ancora alle comuni persone INGIUSTAMENTE allarmate dalla
    diffusione degli svariati documenti che girano in rete i quali, come sovente accade in
    queste circostanze, fanno leva sulla suscettibilità emotiva di coloro che giocoforza non
    possono avere basi scientifiche adeguate ad una disamina razionale di quanto propinato.
    Pierluigi Randi
    Epson Meteo Regional Center
    MeteoCenter
    MeteoRomagna


    MA VI RENDETE CONTO DI COSA SCRIVE QUESTO PERSONAGGIO?!?!?

    tutto ciò è veramente patetico luigi randi.
    TU sei patetico, siete tutti patetici voi servi

    ma il bello è che per sbufalare il testo di questo imbecille basta andare su youtube e guardarsi qualche video.

    questo pdf andrebbe analizzato e sbufalato a dovere, così da far capire a tutti i numerosissimi fan di "epson meteo" che questi sono solo dei servi stipendiati per cercare di prenderci per il c**o.

    RispondiElimina
  59. marzio spiegati meglio: il polo nord si sta sciogliendo a quanto sembra.. o no?

    mentre l'antartico si sta espandendo...

    ci vogliono far credere che gli aerosol servano per bilanciare la situazione e controbilanciare l'inquinamento industriale.
    insomma, grazie agli "aerosol segreti per l'effetto serra" saremo tutti salvi.

    RispondiElimina
  60. pierluigi randi, meteorologo servo del centro epson scrive:

    ""Scie persistenti: esse restano visibili anche dopo che l'aereo è scomparso alla
    visuale, a volte per molto tempo ed occupando vasti settori di cielo. Ciò è dovuto al
    fatto che la massa d'aria attraversata dall'aereo, è più umida, e quindi c'è a
    disposizione una maggiore quantità di vapore acqueo per formare la scia stessa. Le
    scie di condensazione persistenti possono essere ulteriormente classificate in due
    sottocategorie: quelle che si propagano o espandono anche considerevolmente e
    quelle che invece rimangono piuttosto sottili e confinate nello spazio. Nelle figure
    seguenti proponiamo un esempio di scie persistenti poco dilatate ed un esempio di
    scie persistenti ad elevata espansione. ""


    questo meteorologo(..) non scrive MAI che in italia le scie persistenti per ore sono un fenomeno più unico che raro....non lo scrive MAI.


    e ancora:

    ""tramite l'ausilio di queste inquietanti tecniche e sempre secondo gli autori ed i
    divulgatori di tali documenti, si impedirebbe di far piovere o nevicare in alcune aree
    territoriali a vantaggio di altre o in concomitanza ad eventi pubblici per i quali le
    idrometeore sarebbero alquanto sgradite. In definitiva l'obiettivo di questi velivoli sarebbe
    quello di alterare l'evoluzione meteorologica""


    bè, randi, lo hanno detto pure al tg1 che i russi manipolano il meteo.
    e in cina è abitudine ormai.

    eppure questo servo continua a scrivere che:

    ""tramite l'ausilio di queste inquietanti tecniche e SEMPRE SECONDO GLI AUTORI ed i
    DIVULGATORI di tali documenti""

    quindi questo meteorologo nega la possibilità di manipolare il meteo.....infatti dice che "secondo lui, secondo il divulgatore matto..."

    ma che stai dicendo imbecille, che lo dicono pure al tg1 che i russi manipolano il meteo.
    questo pdf, ripeto, dovrebbere essere analizzato a fondo....così da smascherare questi meteorologi imbroglioni.

    RispondiElimina
  61. Pierluigi Randi
    Epson Meteo Regional Center
    MeteoCenter
    MeteoRomagna

    Un altro criminale che verrà denunciato insieme al colonnello Giuliacci (suo capo) per occultamento di prove, fiancheggiamento e complicità nei crimini contro la popolazione inerme.

    Questo sbruffone non ha ancora capito che pagherà tutto davanti ad una corte di giustizia...prima o poi.

    Purtroppo per lui non siamo tutti "italioti analfabeti".

    RispondiElimina
  62. Le scie di condensa classiche (durata di qualche secondo o massimo minuti) sono un fenomeno raro alle nostre latitudini. Le scie di condensa persistenti semplicemente non esistono, ma sono un'invenzione della N.A.S.A. per coprire l'esitenza delle scie chimiche.

    Per giustificare la formazione di una scia di condensa persistente sappiamo essere necessarie sovrasaturazioni rispetto al ghiaccio di molto superiori al 140%, ma queste condizioni semplicemente non si verificano né si possono verificare.

    Altro punto: le quote. Le scie chimiche sono a quota cumulo e quindi a temperature non idonee (anche a valori di umidità elevati) alla sola formazione della condensa. Tantomeno alle scie persistenti. Queste cose gli addetti ai lavori le sanno, ma preferiscono mentire, mentre vedono gonfiarsi il loro portafoglio di sporchi schifosi dollari.

    RispondiElimina
  63. non capisco: quindi fulvio è wasp?

    se così fosse, gli ripeto la stessa identica cosa che gli ho già detto DIECI volte.
    fulvio, o orso come preferisci, le hai più spedite quelle FAMOSE E-MAIL ALL'ENEA E AL CNR DOVE CHIEDEVI ESPRESSAMENTE DEGLI "AEROSOL ATMOSFERICI A BASE DI FERRO PER L'EFFETTO SERRA"??

    insomma orso, mi vuoi rispondere si o no?
    le hai mandate queste e-mail si o no?
    e si si, cosa ti hanno risposto???

    però fulvio questa volta rispondi CHIARAMENTE senza "se" e senza "ma"

    RispondiElimina
  64. Il neo-biologo Attivissimo è un contaballe megagalattico. Egli continua ad ignorare i rapporti di diversi biologi nel mondo sui polimeri di ricaduta e finge di non sapere che la struttura dei polimeri, evidenziata al microscopio, esclude in modo categorico ed inconfutabile che si tratti di tele di ragno, sia che essi siano volanti a razzo o ad elica!

    Vedo che il grande giornalista si lamenta anche della rimozione di alcuni suoi (e dei suoi scolaretti) filmati su You-Tube. Chi la fa l'aspetti, visto che il mio video sul telemetro era privo di qualsivoglia violazione sul copyright. Inoltre i filmati da me fatti rimuovere erano usati per screditare e diffamare (tipo... Marcianò è un ladro, un truffatore etc., pubblicati ieri dal suo amichetto col nicname marcianorosario), mentre il filmato del cielo dalla Svizzera è un mio click di più. Un errore dovuto al fatto che il video in questione era sul canale del tizio a cui si riferisce lo screenshot.

    Le regole infami di You-Tube colpiscano anche coloro che per prime le hanno usate a mio/nostro danno.

    RispondiElimina
  65. Mi raccomando, mandate l'8 per 1000 all'impero del male.

    In un loro spot per gonfiare i caveaux della loro potentissima banca, nell'ultima scena, tra preti e poveri, c'è una bella scia chimica sullo sfondo.

    Notare che la maggior parte delle scene sono girate dal basso verso l'alto...

    O gli attori sono tutti nani e abbisognano di tali riprese per sembrare alti o vengono dal basso perché loro sono proprio in basso (negli inferi), oppure devono mettere le chemtrails in bella vista.

    Propendo per le ultime due opzioni insieme.

    PS: ricordo l'espressione che fece il loro capo quando venne a Cagliari e, mentre era seduto sul trono imperiale, guardava circospetto ed esterrefatto il cielo pieno di scie chimiche come per dire:

    "Ma ca..o, proprio sulla mia testa devono passare i tankers chimici?...eppure ero andato da George a complimentarmi con lui per lo sterminio in Iraq..."

    RispondiElimina
  66. Certo che il cacciatore di bufale infermo e malfermo non ha più argomenti per confutare le prove.

    L'inserzione abusiva (con tanto di reati vari) su ebay, leva ogni dubbio a chi credeva che verme non fosse l'appellativo a lui più consono.

    Lascialo grattare il fondo del barile...ma che si sbrighi prima che qualcuno che lo ha assoldato non gli chiuda la botola e ce lo lasci per sempre dentro.

    A meno che, superman non riesca a vivere in un ambiente anaerobico.

    RispondiElimina
  67. oltre tutto, mike, se oscurano il sole sopra vaticano, i pannelli solari appena comprati dalla germania renderanno molto meno.

    RispondiElimina
  68. "i pannelli solari appena comprati dalla germania"

    Pazienza, se resteranno inutilizzati, chissenefrega???? sono acquistati con i soldi dei fedeli creduloni!!

    Non sto qui ad elencare i crimini di questa gente...ma è mai possibile che ci sia ancora qualcuno che dà credito ad uno che gira griffato Prada?

    RispondiElimina
  69. "Colgo l'occasione per segnalare alcune curiosità sul TAMIFLU."

    Sì, avevo già dato un'occhiata a quell'articolo. Me lo ha segnalato Maria.

    Grazie a te!

    Luka78

    RispondiElimina

ATTENZIONE! I commenti sono sottoposti a moderazione (esclusi gli utenti autorizzati) prima della loro eventuale pubblicazione.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis