martedì 8 settembre 2009

La "sblendorizzazione" della società (articolo di M.B.)

QUESTO ARTICOLO E' STATO CENSURATO DA BLOGGER SULLA, BASE DI UNA FALSA DICHIARAZIONE DI VIOLAZIONE DEL COPYRIGHT PER OPERA DEL CLAN C.I.C.A.P., CHE VEDE TRA I SUOI PIU' INSIGNI ESPONENTI I DISINFORMATORI SPARSI SULLA RETE ED ABITUATI AD INFRANGERE, ESSI SI', LE LEGGI SUL COPYRIGHT E SULLA PRIVACY, POICHE' COPERTI DAGLI AMMINISTRATORI DI BLOGGER. PER QUESTO MOTIVO L'ARTICOLO IN QUESTIONE (FOTOGRAFIE SCOMODE INCLUSE) E' STATO, IN VIA DEL TUTTO PROVVISORIA, TRASFERITO A QUESTO INDIRIZZO, CHE FA CAPO AD UN NOSTRO SERVER. PER INTANTO ABBIAMO INVIATO UNA CONTESTAZIONE AI DIRETTI INTERESSATI.


La libertà di espressione viene garantita solo a parole.



Absit iniuria verbis

Chi denuncia il problema costituito dalle scie chimiche, si accorge ben presto che la disinformazione pullula di falsari, scherani, calunniatori, adulatori di potenti, babbei... : come le chemtrails inquinano la biosfera, così costoro corrompono la società, plagiando soprattutto le nuove generazioni. L'esempio più evidente della putrefazione "culturale" è Nonciclopedia che, nelle intenzioni degli autori, dovrebbe essere divertente, mentre è solo una fangosa e blasfema accozzaglia di farneticazioni scritte da psicopatici. L'editoriale di M.B. è un'acuta diagnosi di questi semivivi senza speranza di riscatto, carcasse di un mondo in decomposizione.



Osservando il modo con cui viene trattato l'argomento "scie chimiche" sulle enciclopedie "libere" Wikipedia e Nonciclopedia, ho ripensato all'altro giorno, quando, con alcuni amici, ho tentato di inserire come nuovo lemma il nome e la descrizione di un gioco con la palla, da noi più o meno inventato.

Su Wikipedia sono passati 2 minuti e 30 secondi, dopodiché un certo utente "snowdog" ha cancellato subito tutto (cliccando sulla sua icona compare una sua foto-didascalia: lo sceriffo durante un soggiorno tedesco, mentre posa a fianco di un'auto della Polizei)

Ci siamo buttati allora su Nonciclopedia, ritenendola più aperta ed ironica. Dopo 15 minuti, stessa sorte per mano di un utente che non ricordo. La causa: avevamo parlato di una cosa locale, ristretta, conosciuta da pochissimi, scambiando la loro "enciclopedia" per Facebook.

Questa nostra esperienza, in fin dei conti irrilevante, mi fa, però, pensare: innanzitutto mi chiedo chi siano questi utenti abilitati a cancellare post "sbagliati", secondariamente mi chiedo se siano pagati (e da chi) o se passino gratuitamente la giornata a sorvegliare l'enciclopedia per "amore della conoscenza" (anche se intervenire in 2 minuti 30 secondi, è roba da professionisti).

La cosa più fastidiosa è, però, il "moralismo" di Nonciclopedia, che, mantenendo ancora per qualche ora il nostro post, lo accompagnava con scritte lampeggianti ed etichette di scherno infarcite di un'ironia non simpatica né divertente, ma forzata, manierata ed irritante (rintracciabile in ogni sezione del sito, soprattutto in quella riguardante le scie chimiche). La stessa ironia tipica, ad esempio, dei goliardi universitari (da me mai sopportati) che, per qualche ora fanno cose ridicole, per poi tornare nelle loro facoltà a servire la "scienza" ufficiale con una chiusura mentale senza pari. Una volta laureati, diventano arroganti e sono convinti di sapere tutto della loro materia; in seguito prendono in giro le teorie alternative, completamente asserviti al potere (ad esempio, neoingegneri che sfottono Giuliani, neogeologi che sfottono Tanker Enemy, neomedici che sfottono la radionica etc).

Noto sempre più persone di questo tipo: si potrebbe dire che assistiamo ad una sblendorizzazione della società (dato che tale individuo, assieme al geologo Pier Luigi Torreggiani (riosaeba) che si è sudato la laurea, incarnano perfettamente questo tipo di persone). Francesco Sblendorio ovviamente è pagato per quello che fa, però penso che in futuro non ce ne sarà bisogno, dato che molti sono già così di natura.

Circa il fatto dell'auto noleggiata a Torino, mi sembra di ricordare che tale città è sede di studi dove si registrano numerosi programmi "scientifici" della R.A.I., fra cui Voyager e forse Superquark. Anche Pirlangela è di Torino. Pur nella gravità della violazione della privacy, il
filmato di Sblendorio col sottofondo dell'aria di Bach (usata abusivamente come sigla di Superquark) rimarrà nella storia, al pari della performance con protagonista l'iracondo Mercalli a Cuneo.


Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!
Puoi votare le mie notizie anche in
questa pagina.



Attacco all'informazione CLICCA QUI

TANKER ENEMY TV: i filmati del Comitato Nazionale

CHEMTRAILS DATA

Range finder: come si sono svolti i fatti

40 commenti:

  1. ...Sono propio Brutti...
    ...sia dentro che fuori...
    Che schifo che mi fanno...
    pagherei...per riempirli di schiaffoni...
    ma non è detto che un giorno non possa farlo..Gratis...
    Stone

    RispondiElimina
  2. Io vado O.T. perchè mi è venuto un dubbio:

    dicono che la crisi sta terminando, qualcuno, addirittura, che è alle spalle, perchè l'oro registra il suo massimo da sei mesi a questa parte? Non è un bene rifugio?

    RispondiElimina
  3. Buongiorno, pace e bene.
    Volevo chiedere: perche' meta' degli iscritti al comitato nazionale tanker enemy non e' sostenitore del blog?
    Ci sono solo 91 sostenitori su 194 iscritti...

    RispondiElimina
  4. Come avevo già anticipato a Straker Sblendorio mi ha scritto intimandomi di rimuovere il filmato che lo ritraeva.
    Io gli ho risposto che volevo una motivazione, che pago il canone Rai e che nessuno l'ha costretto ad andare in televisione.
    In tutta risposta ho ricevuto l'avviso di violazione di termini e condizioni d'uso da parte di Youtube e di conseguenza alla fine, per non compromettere il canale
    http://www.youtube.com/user/brokenbird17 ho preferito rimuoverlo, dato che ho già dei precedenti di violazione condizioni di utilizzo, dunque non ho voluto rischiare di farmi cancellare il canale per una faccia da sberle (per non dire altro) come quella di "splendid".
    La cosa che trovo assurda è che, prima di tutto youtube minaccia immediatamente gli utenti che non rimuovono di togliere il video ,senza nemmeno prendersi il dubbio che il segnalatore possa avere torto.
    Secondo, non ho ancora capito com'è possibile che io, pagando il canone Rai, non possa utilizzare le trasmissioni, di qualunque canale RAI, per pubblicare dei lavori o semplicemente per riportare gli spezzoni.

    RispondiElimina
  5. Cosa dire....ci sono diversi livelli di consapevolezza tra gli umani. Facendo un paragone con il regno animale potremmo tranquillamente affermare che alcuni hanno la consapevolezza di un invertebrato, mentre altri di uno scimpanzè o di un orango che sono animali notoriamente dotati di un certo grado di intelligenza.

    Non c'è perciò da stupirsi più di tanto se esistono individui come quelli sopra citati che trovano e provano una loro intima realizzazione facendo da servi e da leccapiedi a quelli che vogliono dettare le loro regole del gioco.

    Forse prima o dopo anche questi servi riusciranno ad alzarsi in posizione eretta abbandonando così la loro condizione di invertebrati, certo non vorrei essere nella loro posizione se un giorno avranno il dono della consapevolezza.

    Date uno sguardo a questo link ci sono novità in campo farmaceutico e per il codex alimentarius:
    http://anoldseed.blogspot.com/

    Un saluto a tutti

    RispondiElimina
  6. Mr Bear, è proprio come scrivi.

    System Failure, Orwell scrisse che " tutti gli animali sono uguali, ma alcuni sono più uguali degli altri". La situazione che si crea con il Tubo e la R.A.I. è asimmetrica, a danno del cittadino che vuole esprimere la sua opinione.

    Luka78, l'aumento del prezzo dell'oro è un preoccupante segnale di crisi, forse il preludio al crollo del dollaro. Altro che ripresa...

    RispondiElimina
  7. Luka 78 la crisi sta appena iniziando e avrà il suo apice nel 2010. L'oro aumenta perchè è prevista una svalutazione di tutte le valute a cominciare dal Dollaro che a oggi dovrebbe valere almeno 6 volte meno. Pertanto tutti vanno ad acquistare oro FISICO e non cartaceo che ce n'è 80 volte più del suo corrispettivo. Target 1.500 $e poi 2.000$ o chissa dove.
    Pertanto se le valute si svalutano (incluso il franco svizzero) le materie prime (petrolio, oro, generi agricoli) scambiati in dollari subiranno un aumento sensibile. Pertanto partirà l'inflazione che è l'unico modo per svalutare il debito monster mondiale. Non so che dirti, siccome quando parte l'inflazione aumentano i prezzi delle case e dei terreni, comprati uno di questi due. Magari lontano dalle scie chimiche ...

    RispondiElimina
  8. @ Zret e Ron

    Giusto!

    Ma il bello è che, almeno qui in Italia, dicono che la crisi è terminata perchè....( tenetevi forte )... c'è stato un piccolo aumento dei consumi!
    Ma Vaffanculo!
    Lor Signori, non pensano che questo aumento dei consumi possa essere dettato dal periodo estivo dove noi cittadini - chi più e chi meno - ha speso qualcosa in più del normale?
    Lor Signori ( manipolatori ) pensano che il popolino è deficiente a tal punto che non capisce che spendere è un conto ( sempre se si hanno le disponibilità economiche ), e avere una Nazione senza crisi è un'altra?

    Un saluto a tutti.

    RispondiElimina
  9. ""lor signori (manipolatori) pensano che il popolino è deficente""

    e hanno anche ragione. è da anni che l'aeronautica crea nuvole artificiali e la maggior parte delle persone pensa che sia tutto normale. questo è un esempio tra tanti.

    hanno ragione, il popolino è deficente. e ognuno avrà quel che si merita.

    RispondiElimina
  10. Tornando al discorso del post, mi pare ci sia una notevole presenza di stronzio nell'etere

    RispondiElimina
  11. http://www.repubblica.it/2009/08/sezioni/economia/crisi-38/crisi-influenza/crisi-influenza.html

    e di questo che ne dite???

    RispondiElimina
  12. OT
    Ieri notte verso le 3 - 3:30 mi sono svegliato perché sentivo un odore disgustoso. Non capivo la provenienza ed ho aperto di più la finestra per farlo uscire, ma proveniva da fuori!!! Un odore vagamente aromatico, dolciastro, che lontanamente ricorda la plastica che brucia. Non è la prima volta che mi capita, e tempo fa ho sentito nella stessa notte questo stesso odore in due località distanti oltre 20km. Quindi è roba che viene dall'alto. Avete avvertito anche voi qualcosa di simile?
    Evidentemente di notte volano di più e più bassi e ci gassano senza ritegno. Altro che controllo dell'effetto serra.

    RispondiElimina
  13. Frittomister, spesso si avverte l'odore di zolfo. La "fragranza" che hai sentito, avvertita anche da me, è probabilmente dovuta ad insetticidi come l'etilene dibromuro o dibromide. Ci stanno avvelenando senza ritegno.

    Ciao

    RispondiElimina
  14. Zret e Straker, credo che ci siano tutti gli elementi per sporgere denuncia per violazione della convenzione di Norimberga che sancisce come inalienabile il consenso informato su qualunque trattamento sulle persone. Fosse anche dello zolfo o dibromide è la stessa cosa. Questa denuncia fatta nei confronti di ignoti che con aerei a bassa quota irrorano i cieli dovrebbe essere poi spedita a:
    1. NOE
    2. Procura della repubblica di Milano o Roma
    3. Corte Europea

    E' un ipotesi da pensarci su seriamente. Dobbiamo naturalmente dotarci di avvocato, ma credo che stia in piedi.
    Se non viene accolta, beh allora preghiamo ci stanno portando veramente alle docce ...

    PS: La mia città questa mattina era tutta coperta di nuvole. Si apre il cielo, e toh, 3 aerei a bassa quota che stavano irrorando. Oggi non pioverà e mi chiedo fino a quando vorranno tenere asciutta la Lombardia. 1 anno?

    RispondiElimina
  15. Ron, hai ragione. In passato abbiamo inviato esposti alle procure di Milano e Sanremo, oltre che alla sede N.O.E. di Genova, presso la quale ci siamo anche recati di persona (io ed un altro attivista di Sanremo). Abbiamo fornito ampia documentazione ad una marea di sedi compatenti, ma tutto questo è stato inutile. Senza un avvocato che segua la pratica e ne impedisca l'insabbiamento, è lavoro sprecato. Avvocati ce ne sono tantissimi... molti di più delle piastrelle dei marciapiedi, ma il problema è come affrontare le spese. Gli avvocati costano!

    RispondiElimina
  16. Straker infatti gli avvocati costano. La questione è se riusciamo a stare sotto la soglia dei 10.000€ sono ragionevolmente convinto la dovremmo fare (colletta). Altrimenti non lo so. Dunque il primo punto è: trovare l'avvocato. Io avevo uno in testa, ma sembra che non convinca tutti. Ad ogni modo questo avvocato deve portare avanti la pratica anche per passione e non solo danè (vi ricordate l'avvocato Campeis nella vicenda di Eluana? Mi risulta che il suo onorario fosse basso al netto delle spese perchè era proprio una questione di principio).
    Per quanto riguarda la corte europea sarebbe bello che più paesi europei si mettessero insieme e presentassero contemporaneamente denuncia per la stessa ipotesi di reato.
    Ad ogni modo so che tra dire e il fare c'è di mezzo il fare, ma inizio ad essere un po' sul disperato, l'aria qui stamattina fa schifo, non lasciano piovere e tutto va a remengo. Ho bisogno di una ruota come quella dei topolini per sfogare la frustrazione.

    RispondiElimina
  17. Purtroppo, viste le nefandezze che sono state scritte a proposito della colletta sul telemetro (entrambi gli strumenti sono ora nelle mani di due attivisti diversi i quali hanno confermato le misurazioni sin qui effettuate), non ritengo opportuno fornire altra carne da macello ai Gianni Como-retto, Paolo Attivissimo, Claudio Casonato e soci del C.I.C.A.P.

    Non posso quindi gestire io personalmente una nuova colletta, per i motivi suddetti. Bisogna trovare un metodo alternativo e, semmai, far gestire direttamente il denaro che affluisce dalle offerte degli attivisti, da un avvocato o da un notaio.

    Superato questo primo scoglio, resta il fatto che una vera e propria causa, nei tre gradi di giudizio, dura almeno 20 anni e sono certo che tra vent'anni non ci saranno nemmeno più gli avvocati, perché gireremo tutti con la clava e la pelliccia di Orsovolante. Inoltre il costo totale dei tre giudizi (non in sede europea) si aggira intorno ai 60.000 euro e se perdi la causa (con la corruzione che c'è, è possibilissimo), paghi pure i danni.

    Sono le istituzioni che devono muoversi, ma sono esse stesse complici del governo occulto che gestisce le operazioni di aerosol nel mondo (Venezuela compreso). Le istituzioni devono agire di propria spontanea volontà e se non lo fanno con le buone, un giorno dovranno farlo con le cattive. L'importante è informare. La Bastiglia fu presa dal popolo e non dai magistrati.

    Se poi non dovessimo riuscire nell'intento di scuotere le coscienze e svelare la corrotta piena cooperazione a livello governativo, vuol dire che, comunque, abbiamo ancora qualche anno e poi sarà tutto finito, in un modo o nell'altro.

    Di qui non si esce, se non è la massa a svegliarsi e ad esigere che quegli aerei rimangano a terra per sempre.

    RispondiElimina
  18. Ok Straker, continuamo a informare. D'altra parte hai anche ragione tu, se le persone fanno spallucce peggio per loro (direbbe Ighina). A questo punto pensiamo alla nostra salute e come limitare i danni. L'ottimismo ormai me lo hanno distrutto, ma la speranza che le cose cambino quella sopravvive. Ho paura che passeranno comunque 20 anni.

    PS: La Bastiglia fu presa dalla borghesia francese appoggiata dai Rothschild ==> nascita di banche centrali e creazione di debito. La Francia sotto Luigi XVI non stava poi così male. I Rothschild poi appoggiarono l'ascesa e le prime conquiste di Napoleone (guerra= debito), ma anche gli inglesi a Waterloo e la Restaurazione. Il popolo fu poco coinvolto nella vicenda ...

    RispondiElimina
  19. "L'influenza A potrebbe minacciare la ripresa dell'economia internazionale. Il Fondo Monetario Internazionale NE E' CONVINTO. Secondo quanto si legge sull'ultima bozza aggiornata del World Economic Outlook una fragile economia globale è ancora vulnerabile ad una serie di shock", tra i quali anche "il diffondersi in modo più virulento dell'influenza suina".

    Charlie, è scritto nero su bianco: usano l'influenza per raggiungere i loro scopi; a loro interessa creare più caos possibile, anche dal punto di vista finanziario, e indurre la gente a VACCINARSI, ricorrendo al terrorismo mediatico, così non ci sarà nemmeno bisogno magari di rendere le vaccinazioni obbligatorie. Ognuno (la maggioranza) andrà di sua spontanea volontà.
    In questi giorni sto leggendo notizie come:
    divieti di scambiarsi effusioni (baci) in alcuni ambienti; divieto per i calciatori (non me ne frega niente del calcio e nemmeno di loro) di abbracciarsi durante le esultazioni dopo una rete; la psicosi da influenza è a buon punto, io ho sentito dire ad alcune persone che non vedono l'ora che arrivino i vaccini perchè hanno paura di ammalarsi e poi...e poi cosa? Lo stanno dicendo tutti che questa non è, ad oggi, un'influenza così pericolosa ed aggressiva.
    Non c'è giustificazione per quello che stanno facendo.
    Ma come hanno già detto parecchi qua sul blog, ognuno avrà quel che si è cercato (rimane sempre l'amarezza per il fatto che, alla fine, ci vanno di mezzo anche quelli che cercavano con tutte le forze di stare lontano dai guai).

    RispondiElimina
  20. Frittomister, quell'odore dolciastro come ti ha già detto Straker dovrebbe essere l'etilene dibromuro. Ho avuto il piacere di respirarlo direttamente da un "tubo di scappamento" di una aereo low cost a Ciampino mentre scendevo la scaletta.
    Volevo far notare che il boeing 737-800 da me notato monta il motore di "nuova generazione" CFM56-7B che pare possa utilizzare una miscela di bio carburante, ma non mi risulta che queste compagnie low cost ne facciano uso. Perlomeno viste le polemiche che ci sono sullo scalo di Ciampino, lo pubblicizzerebbero come strumento meno inquinante.
    Purtroppo temo che in futuro possano giustificare queste operazioni criminose (scie e altre irrorazioni) come dovute all'uso di bio carburante.

    RispondiElimina
  21. Temo tu abbia ragione, Trotterella. Più che biocarburanti, tanatocarburanti.

    RispondiElimina
  22. Paolo Franceschetti potrebbe patrocinarci gratuitamente?

    RispondiElimina
  23. l'idea di Ron non è da scartare: bisognerebbe trovare un avvocato che fosse disposto ad intentare causa gratuitamente contro gli avvelenatori ed i loro complici. Questo non servirebbe a risolvere il problema (tra l'altro di questo passo, rimarremo senz'acqua), ma a portarlo all'attenzione di parte dell'opinione pubblica. Ciò sarebbe utile.

    Rinnovo quindi l'appello: ci contatti un avvocato disposto ad intentare causa gratuitamente contro i delinquenti ed i loro fiancheggiatori.

    RispondiElimina
  24. Ginger tutto quello che dici è già successo nel 1976, guarda attentamente i due filmati in questo forum e in particolare l'ultimo minuto nel secondo filmato.
    http://poteriocculti.mastertopforum.biz/prevenzione-influenza-suina-a-h1n1-vt1132.html

    RispondiElimina
  25. ron, al NOE sanno tutto, come anche nelle procure e alla corte europea. dicono che "le scie degli aerei schermano il sole e raffreddano il pianeta"

    quindi fate voi

    volevo dire che anche io ho sentito quello strano odore, più di una volta. nella zona dove abito non c'è fabbriche e cose simili, e non ci sono incendi. eppure anche l'altra sera, mi sembra ieri l'altro, c'era questo strano odore descritto molto bene da frittomister.

    avevo dei dubbi sull'origine aerea delle sostanze, ma ora non li ho più, perchè è lo stesso preciso odore che abbiamo sentito in molti: a tratti dolciastro,molto aromatico, che può ricordare la plastica bruciata. questo odore si sente nei giorni di irrorazione pesante.

    è la nebbia di ricaduta provocata dagli aerosol militari. ci stanno facendo del male, che lo vogliano o no. spero che i piloti siano i primi a venire vaccinati

    intanto anche oggi al tg rassicuravano: "non c'è problema, la popolazione può fare CONTEMPORANEAMENTE sia il vaccino della normale influenza, sia il vaccino contro l'influenza suina. i vaccini sono entrambi MOLTO CONSIGLIATI"

    ci riempiono di farmaci e ci scaricano addosso zolfo. sono sicuro che l'effetto serra, se è veramente causato dall'uomo, sparirà nel giro di qualche anno. si chiamano "aerosol per l'effetto serra" per un motivo, e cioè che levano di mezzo la popolazione, così l'effetto serra da CO2 scompare.

    RispondiElimina
  26. sull'avvocato la mia modestissima opinione combacia al 100% con quella di straker.

    il discorso è che i governi sanno TUTTO, quindi c'è poco da fare causa. e poi causa contro chi? contro la nato ed i i governi di mezzo mondo?

    è una condanna a morte per qualunque avvocato.

    l'unica speranza di far cessare, o per lo meno regolare le irrorazioni aeree, è che la gente, la massa, si svegli.

    devo dire anche che la situazione è migliorata: nel 2008 irroravano molto di più. adesso i militari si regolano perchè la gente se ne sta accorgendo. è già un passo avanti

    RispondiElimina
  27. http://digilander.libero.it/paginediluce/ScieChimiche/immagine125.html

    RispondiElimina
  28. Arturo, a mio parere, le attività si sono intensificate ed usano molto di più le onde elettromagnetiche. Non a caso, le antenne spuntano come funghi. Inoltre pare che adoperino anche altre tecnologie, per così dire esotiche, per i loro nefandi ed abominevoli piani.

    Mr Jones, grazie del contributo.

    Ciao

    RispondiElimina
  29. Per caso, ho sentito un frammento di un'orribile canzone di Pino daniele intitolata "Dimentica": ad un certo punto dice: "Il cielo è sempre pieno di aeroplani che di notte sembrano stelle cadenti." Sono basito: il cielo è pieno di aerei chimici e di notte se ne vedono a iosa, proprio perché volano gli aerei della morte. Non so come interpretare il tutto: è un messaggio obliquo, un'assuefazione all'orrore o Pino Daniele ha subìto una programmazione mentale? Una volta il cielo non era pieno di nuvole o rondini? O tempora o mores!

    TESTO DIMENTICA - PINO DANIELE

    It's a moonlight baby
    moonlight baby
    Imparerò
    dalla luna
    a sorridere agli innamorati
    e ti amerò
    con la cura
    che si dà ai fiori non sbocciati.
    Il cielo è sempre pieno di aeroplani
    che di notte sembrano stelle cadenti.
    Solamente tu ed io incontreremo dio
    l'amore in una stanza
    l'essenza.
    It's moonlight baby (it's moonlight baby)
    it's moonlight baby (it's movin on, it's moonlight baby)
    it's moonlight baby (it's moonlight baby)
    it's moonlight baby (it's movin on, yeah).
    E mentre vado via mi giro un attimo
    è il mio modo di dirti
    etc.

    RispondiElimina
  30. Già, Mr.Bear, la storia si ripete e non è solo un modo di dire.
    Zret, per quanto riguarda il discorso dell'avvocato hai ragione a tirare in ballo Franceschetti: non può dire di non essere informato, ha fatto pure un convegno a Milano nella stessa giornata e nella stessa sala utilizzata per la conferenza sulle scie...ha anche stretto la mano a Straker quando lo ha sostituito sul palco...ha anche passato alcune giornate a rispondere a centinaia di commenti, ad un articolo sulle scie chimiche, fatti da gente normale e gente un po' meno normale (i disinformatori)...

    RispondiElimina
  31. ragazzi oggi nell'arco di pochi minuti orsovolante essse e g.e.o. hanno commentato il mio blog che mai avevano cagato fino ad ora, come mai tt questo interesse improvviso?è un caso che tutti insieme nell'arco di pochi minuti hanno lasciato un commentino disinformativo e offensivo!?..da adesso ho attivato la moderazione commenti..prima o poi dovranno desistere!

    RispondiElimina
  32. Una causa????????? Che bello. Lo sai zret che non vedo l'ora d'incontrare te e tuo fratello in un tribunale :-D

    Anzi guarda, vi d'ho una mano a rendere più divertente la cosa... cerco le famiglie di coloro che avete accusato ed insultato e le convingo a costituirsi parte civile contro di voi.
    Non lo trovi divertente?

    RispondiElimina
  33. Perchè... fammi capire... sai anche mettere una firma che non sia una X?

    RispondiElimina
  34. Orso Maria, sei in grado di capire che sei una nullità e che tu in tribunale potresti fungere solo da pitale?

    RispondiElimina
  35. poveracci..che si sono ridotti a fare per campare..

    RispondiElimina

ATTENZIONE! I commenti sono sottoposti a moderazione (esclusi gli utenti autorizzati) prima della loro eventuale pubblicazione.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis