mercoledì 25 febbraio 2009

La questione silicio (prima parte)

Il silicio è elemento chimico (Si) con reticolo cristallino. Nella crosta terrestre non si trova mai libero, ma sempre sotto forma di composti ossigenati (silice ed una grande varietà di silicati). La sua preparazione si basa su una drastica riduzione. Il silicio viene impiegato in numerose leghe e, per la sua proprietà di semiconduttore, soprattutto nell'industria elettronica per la fabbricazione dei microcircuiti e dei transistors. Per questo uso vengono aggiunte tracce di elementi trivalenti come boro, gallio, indio, e pentavalenti come fosforo, antimonio ed arsenico, ottenendo una conducibilità per cariche rispettivamente positive e negative.

Il silice o biossido di silicio (SiO2) è un composto ossigenato del silicio allo stato cristallino e si trova in natura come quarzo, ametista, opale, calcedonio, agata, diaspro, corniola, sabbia e farina fossile. La silice, preparata in laboratorio per combustione del silicio o arroventando l’acido silicilico, si presenta in polvere bianca amorfa. Arroventando l’acido silicilico, si ottiene il silicagel o gel di silicio, usato come assorbente, chiarificante e decolorante nei processi industriali.

Orbene, sappiamo che il silicio ed i suoi composti ossigenati si trovano spesso nelle scie chimiche. Sono stati reperiti nei filamenti di polimeri contenenti anche carbonio, alluminio, ferro, calcio, sodio, cloro, rame, litio e magnesio. Nel materiale di ricaduta delle chemtrails sono stati ritrovati anche arsenico e fosforo, mentre per quanto ci consta, non sono stati rintracciati né il boro né il gallio né l'indio. Il boro è elemento che contraddistingue la cosiddetta bambagia silicea (o capelli d'angelo), recuperata in seguito ad alcuni avvistamenti di U.F.O. in Italia ed all'estero. L'analisi del Professor Canneri, che esaminò alcuni campioni della bambagia raccolta a Prato, indicò un composto chimico instabile a base di boro, silicio, calcio e magnesio che, se avesse rivelato anche una molecola di ossigeno, si sarebbe potuto definire "un vetro boro-silicico".

Ora, il silicio, come nota Stefano Panizza, nell'articolo U.F.O? roba da criptozoologi, potrebbe, come il carbonio, essere alla base di forme di vita. Non mancano testimonianze anche se controverse di esseri la cui biologia dipenderebbe dal silicio. Panizza congettura che certe manifestazioni ufologiche siano riconducibili a "strane creature: esse potrebbero essere dei particolari “siliconi colloidali”, detto in parole povere dei composti di silicio (non per nulla si parla anche di “bambagia silicea”) ed ossigeno capaci di resistere sia a temperature estreme (-90°C + 500°C) sia alla radiazione solare, mostrandosi come forme luminose in costante movimento, se colpite da fasci luminosi.

Apparirebbero tenui e a volte evanescenti, come è logico aspettarsi per esseri viventi a proprio agio in un ambiente rarefatto ed a bassa gravità.

Si nutrirebbero di pura energia (ricordiamo, tra l’altro, che il silicio è un accumulatore ideale di quest’ultima, vedi, ad esempio, le batterie al silicio), caratterizzandosi di una precisa luminosità e abitando di regola negli stati alti dell’atmosfera dove abbondano i raggi cosmici ed altre forme di radiazione".

Leggi qui la seconda parte.




Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!
Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.


Aggiorna Tanker Enemy nei tuoi preferiti. D'ora in poi questo blog è raggiungibile digitando http://www.tankerenemy.com/

TANKER ENEMY TV: i filmati del Comitato Nazionale

CHEMTRAILS DATA

Range finder: come si sono svolti i fatti

31 commenti:

  1. E´ stata infatti ipotizzata l'esistenza del corpo di luce, a base di silicio, che differisce dal nostro a base di carbonio. Il primo sopravvive semplicemente "assorbendo" l'energia vitale dall'ambiente circostante. Il secondo abbisogna di cibo, acqua ed aria.

    Questi corpi potrebbero essere cio` a cui noi siamo destinati a diventare:

    (Breve cenno)

    In pratica, l'umanità intera sarebbe sull'orlo di un salto evolutivo, detto salto quantico, che starebbe per cambiare radicalmente non solo il nostro modo di vivere, ma anche quello di comprendere la vita stessa.

    Secondo la tesi di molti gnostici (appoggiata sempre più dalle scoperte incredule di molti scienziati), il nostro DNA già da qualche anno avrebbe messo in atto un'evoluzione (come tutti sappiamo attualmente è formato da una struttura a due eliche. Tale struttura sarà modificata con l'aggiunta di altre dieci eliche, per un totale di 12) che ci permetterebbe, entro il 2012 di trasformare il nostro corpo. Pare infatti che la struttura base del corpo si stia trasformando da Carbonio a Silicio.
    Queste tesi sarebbero supportate dalla nascita sempre più frequente di bambini sempre più diversi geneticamente agli esseri umani fin'ora conosciuti, tra cui i Bambini Indaco (presenti al mondo già dalla fine degli anni '70), i Bambini "Super-Psichici" in grado di "leggere libri chiusi stando in un'altra stanza" e i cosiddetti Bambini dell'AIDS, creature praticamente immuni da ogni malattia.

    In pratica, l'uomo deve prepararsi all'evoluzione quantica e queste creature sono già impostate per "fare il salto" nel modo migliore e di conseguenza, aiutare noi.

    Secondo questa teoria, la frequenza vibrazionale energetica del nostro corpo sta aumentando, questo fa sì che ogni singola cellula del nostro essere diventi sempre meno densa, con una minore componente organica, ed una sempre maggiore presenza di Luce al suo interno. Una volta che questo processo sarà concluso, non avremo più bisogno di cibo, ma potremo vivere solo ed esclusivamente nutrendoci di Luce, Energia Vitale o Prana.

    ----

    A questo punto nulla mi vieta di ipotizzare che la bolla magnetica (scie chimiche+haarp) abbia anche il ruolo di fermare, o almeno rallentare il più possibile, questo processo evolutivo innescato dall'esterno del nostro pianeta.

    RispondiElimina
  2. Mi permetto di contraddire un punto del denso post di Alexy e cioè che il corpo di luce non è basato sul silicio.
    Il corpo di luce è sicuramente di natura immateriale - non fisica - e non prende a prestito atomi e molecole dalla dimensione della materia grossolana, tangibile e sperimentabile dai nostri sensi.
    Questo posso affermarlo con certezza anche se non saprei fornire altri ragguagli in merito.

    RispondiElimina
  3. scusa Alexy, ma nn ho capito la questione delle eliche del DNA... e soprattutto... un cambio così drastico nel giro di tre anni significa uno stravolgimento totale rapidissimo, giusto? O_O

    RispondiElimina
  4. Grazie della precisazione, Paolo! Faro´ altre ricerche tempo permettendo.

    Sono informazioni che reperisco in rete e anch'io cerco di capire e ordinare con fatica.

    Ci sono relazioni tra forma del DNA e il suo funzionamento come antenna. Credo che il nostro DNA sia giá da tempo in graduale evoluzione.

    Se cio´ e´ vero, sicuramente viene anche nascosto da chi potrebbe verificare, analizzare ecc, ma gli interessi sono opposti.

    Avevo letto anche di parti di DNA superflue, considerati come "spazzatura". Ma dubito che in natura ci siano errori di spreco.

    RispondiElimina
  5. Mi state dicendo che ci stiamo trasformando??? Mah! so che il 2012 sarà un anno "particolare" ma da qui alla trasformazione penso che ci vogliano molti più anni di evoluzione!!
    Credo! Scusate se dubito di ciò...!
    Grazie.

    RispondiElimina
  6. Tema molto interssante, amici, ma, come ieri, per ora non posso rispondere, a causa di varie noiosissime incombenze. Intanto consiglio la lettura di D.N.A. e scie chimiche, testo di cui La questione silicio è, in parte, prosecuzione.

    Ciao a tutti.

    RispondiElimina
  7. hanno aggiustato la videocamera? pare di si visti i nuovi video su youtube.

    Straker, ti fai immortalare col telemetro in mano come promesso?

    RispondiElimina
  8. Ti/vi rode, vero? Vuoi vedere il telemetro? Vieni qui da me, se hai il coraggio.

    RispondiElimina
  9. OT
    Ciao Straker ,Zret al tg3 di poco fa :
    Boeing da Venezia a Napoli,colpito sul muso.
    Il velivolo viaggiava a 350 Km/h..a colpirlo è stato un GABBIANO !!

    Il fosso è ugualissimo alla foto del tuo post :

    http://www.tankerenemy.com/2008/07/mistero-in-aria-un-aeroplano-colpito-in.html

    Allora,non voglio scrivere a tg3 perchè perdo tempo,ma vi assiciuro che sto per vomitare nella mail della redazione !!

    La giornalista quando ha detto "gabbiano",è diventata rossa come il suo vestito !

    Ma sti BURATTINI a chi stanno prendendo by the ass !
    Imbecilli !!

    RispondiElimina
  10. Possiamo venire?

    Senza bisogno di
    a) Comunicarti nome e cognome ed attività svolte dai miei... "colleghi".
    b) chiudere tutti i nostri blog
    c) rinnegare attivissimo ed il cicap
    d) i dati anagrafici di axlman.

    Possiamo venire veramente?

    RispondiElimina
  11. Toh guarda, questa è davvero bella! Un gabbiano... e dov'è il sangue? E le piume spiaccicate sul muso dove sono? A parte questo, il flusso aerodinamico non spiega come sia possibile che un gabbiano impatti proprio, per la seconda volta in pochi mesi, sul muso del velivolo.

    Quindi abbiamo la solita spiegazione (per ben tre incidenti): i gabbiani. La cosa puzza alquanto.

    RispondiElimina
  12. Esse esse, certo che potete venire. Fatemi sapere quando venite, documenti alla mano, che vi aspetto con l'avvocato che rappresenta il Comitato nazionale Tanker Enemy. Così vi consegno a mano una denuncia per diffamazione, calunnie e violazione della legge sul copyright.

    RispondiElimina
  13. Che palleeeeeeee... eSSSSe , ilpyrlote...ancora a scassare i marroni con il telemetro...
    Rosario, se mai verrà il giorno che questi verranno a casa tua fammelo sapere, voglio guardarli negli occhi.

    RispondiElimina
  14. Esse esse, sei un ignorante, non nel senso di chi non sa, ma nel senso di chi è cretino e si crede furbo.

    La mia opera (musicale, letteraria, figurativa, ecc.) è protetta? E come?

    L'opera dell'ingegno compresa nell'elenco (non tassativo) di cui all'art. 2 della legge italiana sul diritto d'autore, è protetta sin dal momento della sua creazione. Non è perciò richiesta alcuna attività (deposito, ecc. .. vedi registrazione alla S.I.A.E.) per ottenere questa protezione. All'autore spettano diritti di natura economica e di natura morale.


    Sappiti regolare. Sei in palese violazione della legge e mi basta poco a farti pentire di essere nato. e questo vale anche per gli altri coglioni come te.

    RispondiElimina
  15. Stamattina sulla provincia di modena si poteva giocare a scacchi, c'era una "bella" griglia di scie.

    RispondiElimina
  16. Idem su cagliari... intansa irrorazione già a partire dalle 8,30 di mattina... notati 2-3 tanker in formazione, e incroci vari su rotte non appartenenti ad aerovie civili... tra poco vado in afghanistan e mi procuro un lanciarazzi... mi sono rotto le palle di questi avvelenatori del cielo...
    P.S. come al solito ho postato una sequenza di 3 foto... le uniche che sono riuscito a fare stamattina...
    http://www.flickr.com/photos/zac-a-tac/
    saluti a tutti...

    RispondiElimina
  17. "Esse esse, certo che potete venire. Fatemi sapere quando venite, documenti alla mano, che vi aspetto con l'avvocato che rappresenta il Comitato nazionale Tanker Enemy. Così vi consegno a mano una denuncia per diffamazione, calunnie e violazione della legge sul copyright."

    Stringo idealmente la mano a Straker.
    Da quando ho letto il post qui sopra sto sorridendo immaginandomi la faccia di certe persone...
    Posso suggerire anche la presenza di qualcuno che documenti il tutto filmando ?
    Ovviamente come parte delle condizioni perchè costoro possano venire e varcare l'uscio del tuo domicilio.
    Dopodichè vado a prendere popcorn e bibita e mi preparo davanti a youtube... ;)

    RispondiElimina
  18. Sai, Turista21, esse esse e compagni pensano che si possa scherzare all'infinito.

    RispondiElimina
  19. ...e pensano anche di essere impunibili.
    Ma quando il magnaccia che vi protegge vi lascerà soli, dove andrete a nascondervi? Nelle fogne?
    Ho paura che le pantegane non vi facciano entrare per non sporcare il posto.

    RispondiElimina
  20. ma dove vanno quei minchioni?? non hanno nemmeno il coraggio di firmarsi con i loro nomi! sono solo dei tapini accademici o leccaculo di regime.
    Gianni

    RispondiElimina
  21. Alexy, per quanto riguarda il silicio, credo che, come è spiegato nella parte successiva dell'articolo, esso implichi una trasformazione degli uomini in esseri bionici telecomandabili. Si dice che i Grigi (o alcuni di loro) siano androidi. Viene in mente anche quel misterioso glifo che raffigura un Grigio con una struttura del DNA basata sul silicio. Bisognerebbe approfondire il tema dell'evoluzione: pare che essa sia improvvisa, non graduale, e causata dai raggi cosmici, ma potrebbero anche intervenire fattori come le radiazioni nucleari. Si tratta, però, in questo caso, di involuzione. Sul tema sto raccogliendo un po' di materiale per un breve articolo.

    Mostruose irrorazioni su tutta la Liguria oggi, con lezioni di geometria euclidea.

    Ciao a tutti.

    RispondiElimina
  22. straker fammi capire..ma questi idioti pensano di respirare un'aria diversa dalla nostra? Ma hanno capito che "quella" roba fa male a tutti, ma proprio tutti?! Che la respiriamo (tutti) che la mangiamo (tutti) che la beviamo (tutti)? Hanno capito che quelle polveri non le ferma proprio niente e che i quattro soldi - pardon.. dollari - che gli danno probabilmente ( glielo auguro) dovranno usarli a breve per le cure! Gli hanno fatto credere che esistono cure? Per i danni da metalli? E con le radiazioni come pensano di fare?
    Siamo veramente a questo punto? con una manica di individui acefali che difendono chi ci/li sta uccidendo?

    RispondiElimina
  23. I soldi ha accecato il loro senso della realtà. Poi noi sappiamo che i migliori servi del regime sono sempre delinquenti senza cervello.

    RispondiElimina
  24. ma non hanno mogli figli amici.. ma che razza di gente è? Di tutti quei leccapiedi non ne esiste uno che abbia una famiglia? Con che coraggio tornano a casa (se mai ne hanno una), che raccontano alle mogli..sai cara oggi ho rotto le palle ad un tale straker..uno di quelli fissati con la storia delle scie chimiche, ma non ti preoccupare tanto noi non ci ammaliamo. Ma sti coglioni con che coraggio guardano i figli! Possibile che nessuno di questi mentecatti abbia un una persona cara della quale preoccuparsi?!? Ma davvero si credono immuni da tutto??

    RispondiElimina
  25. Caro amico, la storia ci insegna che la follia umana non ha limiti. Le dittature hanno sempre avuto la piena collaborazione dei coglioni che andavano ad applaudire nelle piazze i propri carnefici. Costoro sono la copia perfetta degli imbecilli che hanno permesso guerre e sofferenza per secoli.

    RispondiElimina
  26. ..straker attendiamo con ansia una tua foto cn il telemetro in modo tale da azzittirli una volta per tutte sti disinformen..

    RispondiElimina
  27. Ed ora basta con questa storia del telemetro. Siete ridicoli!

    RispondiElimina
  28. giovanni, i militari della NATO hanno assicurato a politici, magistrati,funzionari del governo e disinformatori che gli aerosol sono innocui e sono una cosa buona e giusta....insomma ti devi fidare dei militari, se hanno detto che questi aerosol sono innocui, vuol dire che è così...però poi la gente si ammala di morgellons:in pratica ti esce dalla pelle tutta la roba tossica che hai accumulato respirando gli aerosol. se i militari continuano a spruzzare questa roba nel cielo il morgellons diventerà la malattia del secolo

    RispondiElimina
  29. Francesco Contini, noto disinformatore, usa (nelle ore notturne) il suo pc dall'Olanda per inviare attacchi mirati verso il dominio www.tankerenemy.com, al fine di renderne inaccessibili i contenuti. Evidentemente non gli è piaciuto il nostro articolo che descriveva le sue mirabili gesta.

    Qui il log degli accessi.

    RispondiElimina
  30. ...solo un piccolo commento riguardo alla storia del DNA a 12 eliche:
    io studio scienze naturali, e mastico abbastanza biologia e genetica; il DNA è una meraviglia della natura in tutti i sensi, e ha molte + funzionalità oltre a quella di dare istruzioni x produrre proteine...però la storia del DNA a 12 eliche non ha molto senso: il DNA ha 2 eliche sia x facilitare la replicazione sia x ridurre gli errori di copiatura...
    La storia dei bambini indaco la conoscoio solo a grandi linee e probabilmente è vera, ma sulle 12 eliche, beh IMHO è una stupidaggine: semplicemente quei bambini avranno attivato parti del DNA silenti (ad es il cosiddetto DNA spazzatura, che spazzatura non è nonostante lo scettivcismo degli scienziati) o parti del cervello che noialtri usiamo poco e male...
    Ripeto, un DNA a 12 eliche o a 12 filamenti NON avrebbe alcun senso logico! la struttura del DNA è già praticamente perfetta così sia come struttura esterna (che ha anche funzione di "antenna") sia come meccanismi interni di codifica...

    Io non so da dove sia saltata fuori la teoria delle 12 eliche, ma mi fa rizzare i capelli....

    by
    @lice (oltre lo Specchio)
    ______________________________
    ..segui il ConiglioBianco!
    http://aliceoltrelospecchio@blogspot.com

    RispondiElimina
  31. Usate gli ultrasuoni ragazzi, stanno arrivando i nostri e faranno piazza pulita. Ma sbrigatevi non c'e' molto tempo teneteli costantemente accesi e sempre con voi, assumete vitamina D3, magnesio, potassio e tanta acqua. Evitate la carne che fa girare il DNA verso il basso e parassita l'antimateria, non c'e' più molto tempo, ma non abbiate paura!

    RispondiElimina

ATTENZIONE! I commenti sono sottoposti a moderazione (esclusi gli utenti autorizzati) prima della loro eventuale pubblicazione.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis