lunedì 21 luglio 2008

Schwarzenegger contro le scie chimiche

Su segnalazione della gentilissima Dottoressa Staninger, diamo conto di un'iniziativa presa dal governatore della California, Arnorld Schwarzenegger, che ha interpellato un'attivista sul problema delle scie chimiche (il noto uomo politico usa proprio il termine "chemtrails"). Non sappiamo che cosa abbia indotto Schwarzenegger ad occuparsi del tema, se sia una reale preoccupazione per le condizioni della California trasformata dall'attività chimico-biologica in una landa semideserta e divorata dagli incendi o se, invece, sia un modo per tenere a bada gli attivisti californiani sempre più agguerriti. Ad onor del vero, bisogna ricordare che, recentemente, il governatore ha decretato l'interruzione di un contestato programma riguardante l'irrorazione di insetticidi per eliminare una falena che ha attaccato i meli californiani.


L’ufficio del governatore della California Schwarzenegger chiede un colloquio con una attivista sulle “scie degli aerei”

20 luglio 2008

Rose ha scritto:

“Volevo darvi una buona notizia. Deborah Whitman, dell’Environmental Voices, mi ha mandato, venerdì scorso, 18 luglio, il messaggio sotto riportato. Ella ha partecipato ad un convegno dell’E..P.A. sui cambiamenti climatici, a Sacramento. La Whitman è un’instancabile e coraggiosa attivista, preoccupata per i programmi di modificazione meteorologica. Ha ricevuto una telefonata dal Governatore Schwarzenegger che le ha chiesto un incontro sul tema delle “scie degli aerei”.

Ho anche appreso, da una fonte molto attendibile, che l’ufficio di Schwarzenegger ha interpellato il California Air Resources Board affinché “affronti il tema delle scie chimiche, per stabilire se sono tossiche oppure no”. La signora Whitman ritiene sia vitale che noi contattiamo l’ufficio del Governatore, la settimana prossima, per comunicargli la nostra preoccupazione a proposito di queste attività non autorizzate di diffusione aerea di sostanze chimiche e per i loro effetti sulla salute e sull’ambiente.

Di seguito il testo dellla lettera scritta da Rose Taylor.

Egregio Governatore Schwarzenegger,

viviamo nella parte settentrionale della California ed assistiamo, con grande inquietudine, a questi programmi non autorizzati di modificazione meteorologica sopra le nostre teste. La incoraggiamo ad investigare e ad esaminare attentamente l’evidenza ben documentata che questi programmi stanno seriamente contaminando l’aria, l’acqua ed il suolo. Siamo preoccupati per ciò che respiriamo, per i danni alla salute ed all’ambiente.

Esiste l’evidenza che diffondere tonnellate di alluminio e di bario nell’atmosfera ha anche creato condizioni di siccità che possono solo aggravare i pericoli connessi agli incendi.

“Secondo il National Center for Atmospheric Research di Boulder, il solo modo per creare nuvole artificiali nell'aria secca è introdurre abbastanza particolato nell’atmosfera per attirare e addensare tutta l’umidità disponibile, trasformandola in un vapore visibile [trimetilalluminio n.d.r.]. Se questa procedura viene ripetuta spesso, il risultato è una foschia che non porta pioggia ma siccità”.

“Nel maggio del 2000 il rapporto sottoposto all’International Panel on Climate Change (I.P.C.C.), formato da tremila scienziati dell’atmosfera, ha concluso che il metodo di Teller potrebbe funzionare, ma l’I.P.C.C. ha avvertito circa imprevedibili conseguenze. L’équipe ha anche messo in guardia rispetto ad una reazione incontrollata della popolazione, reazione associata al perenne spettacolo di un cielo biancastro”.

Per favore consideri che anche la Sua famiglia ed i Suoi figli respirano quest’aria. Come Governatore, Lei ha giurato di proteggere questo grande Stato e la sua popolazione. Per favore rammenti questo giuramento e sia il leader che molti, in questo Stato, sperano Lei sia.

Ossequi

Rose Taylor
Mt. Shasta, California


Mandate i vostri messaggi al Governatore ed al Dirigente dell'E.P.A. Sotto riportiamo gli indirizzi di posta elettronica.

Contact numbers:

Governor Arnold Schwarzenegger
State Capitol Building
Sacramento, CA 95814
Phone: 916-445-2841
Fax: 916-558-3160
Email link: http://gov.ca.gov/interact

Linda S. Adams/Secretary for Environmental Protection
1001 I Street
P.O. Box 2815
Sacramento, CA 95812-2815
California Environmental Protection Agency, http://www.calepa.ca.gov/
General Public Contact, cepacomm@calepa.ca.gov (916) 323-2514

Air Resources Board Staff
Mary D. Nichols/Chair
Contact: Cornetta Thompson
(916) 445-4383/ Fax (916) 327-5748



Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!

Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.



Aggiorna Tanker Enemy nei tuoi preferiti. D'ora in poi questo blog è raggiungibile digitando http://www.tankerenemy.com/

TANKER ENEMY TV: i filmati del Comitato Nazionale


FIRMA LA PETIZIONE PER ABOLIRE IL CANONE RAI
http://www.aduc.it/dyn/rai/petizione.html

39 commenti:

  1. E' un gran peccato non potervi seguire come un tempo ma di tanto in tanto riesco fortunatamente a leggervi! Qui a Cattolica, di scie, strano ma vero, se ne vedono meno rispetto agli anni scorsi, ma quando le previsioni preannunciano pioggia per i giorni a seguire il passaggio degli aerei non manca mai e di piovere non se ne parla. Vi mando un grande saluto Staker e Zret!

    RispondiElimina
  2. Ciao Bacab, non conosco il significato di una parola da te impiegata, ossia "pioggia", né a quale fenomeno possa riferirsi.

    La Liguria è ormai il Sahara, ma senza oasi.

    Ciao e grazie.

    RispondiElimina
  3. Segnalo un fenomeno a dir poco inusuale a Olbia ieri sera:

    verso le 18 si è sollevato improvviso un vento molto forte proveniente da NO.
    Non so dire se si è trattato di una tromba d'aria perché non mi è stato riferito.

    Intorno alle 22,00 ha grandinato.

    Mi permetto di commentare, vista l'imponente attività di aerosol sul NE sardo, che la grandine è un fenomeno rarissimo da quelle parti.
    Mi sorge il sospetto che sia stato causato di proposito proprio nel momento in cui le viti sono ad inizio maturazione e i grappoli sono già ben formati.
    La grandine è il peggior nemico in questa fase fenologica.
    Distruzione meccanica degli acini.

    E' un'ipotesi ma visto che oramai è assodato che la guerra del clima è cominciata oramai da anni, quale metodo migliore per mettere col sedere per terra i viticoltori della zona che tra l'altro allevano un rinomato vitigno DOC VQPRD quale il Vermentino di Gallura?

    Chiederò informazioni sui danni all'Agenzia per l'agricoltura.

    RispondiElimina
  4. non ho perso tempo e ho scritto al governatore della california ringraziandolo per tutti gli sforzi che produrrà per fermare questo scempio mondiale.
    Se la sua azione sortirà effetto in California, penso che ne sentiremo gli effetti positivi anche qui da noi.

    Non voglio fare l'uccello del malaugurio ma se non ricordo male, la moglie è una discendente della dinastia dei Kennedy.
    Ogni altro commento è superfluo.
    Che Dio li aiuti e protegga.

    RispondiElimina
  5. Ciao Mike, la questione della grandine non sembra casuale.

    Come al solito esprimo il mio personale plauso per il Tuo FATTIVO impegno.

    GRAZIE!

    RispondiElimina
  6. Dal Governatore della California non possiamo attenderci niente di buono. E' un uomo legato a doppia mandata e pertanto sostenuto economicamente e politicamente dall'Impero dei Rothschild.

    Diverso tempo fa circolava in rete una foto che ritraeva Schwarzenegger insieme al patriarca inglese di tale famiglia ed al supermiliardario Warren Buffet di cui si vocifera che sia stato direttamente implicato nell'organizzare l'evento 9/11.

    Trovo doveroso far notare che di coloro che arrivano in certi posti di comando - ma anche di tanti altri che si fermano ben più in basso - non possiamo nè dobbiamo assolutamente fidarci ( pensate ad es. al Pamparana dell''Incazzato'...pardon dell''Indignato speciale'.

    Quelli al potere stanno lì unicamente per imbrogliare, ingannare e rovinare i cittadini di cui dovrebbero prendersi cura.

    E non dubito che Schwarzenegger sia un 'habitué' del satanico circolo californiano Bohemian Grove.
    Tutti i politici nord-americani di grande successo sono appunto transitati di lì.

    Anch'io nutro da diversi anni l'impressione che il tempo venga manipolato anche e soprattutto per mettere i bastoni fra le ruote a coltivatori ed allevatori.
    La manipolazione climatica scaturisce da un 'mindset' talmente criminale che l'uomo comune non se ne fa neanche lontanamente un'idea.

    Ed hanno trovato - non potendole neutralizzare se non al prezzo di irrorazioni troppo massicce e quindi troppo evidenti - la maniera di deviare e far scaricare le nubi imbrifere in montagna dove appunto di coltivazioni intensive quasi non ne esistono.

    Quadro micidiale, bestiale o trovate voi l'aggettivo che più si addice a simile impresa.

    RispondiElimina
  7. AGI
    MALTEMPO: COLDIRETTI, ALLARME GRANDINE PER FRUTTA IN CAMPAGNA
    (AGI) - Roma, 21 lug. - I forti temporali con precipitazioni intense e grandine rischiano di provocare danni irreversibili alla frutta e verdura in campo, ma anche alle piante e alle strutture aziendali come le serre. E' quanto afferma la Coldiretti in relazione all'avviso lanciato dalla protezione civile per il versante adriatico che e' interessato da precipitazioni diffuse e temporali che potranno essere accompagnati da forti raffiche di vento, frequente attivita' elettrica e locali grandinate. Eventi che nelle scorse settimane hanno interessato le regioni settentrionali provocando a macchia di leopardo gravi danni alle coltivazioni in Piemonte, Lombardia, Veneto ed Emilia Romagna. La caduta della grandine in un momento della stagione particolarmente importante per le produzioni in ortofrutticole, e' molto temuta nelle imprese agricole. Nelle regioni frutticole interessate dall'allerta - sostiene la Coldiretti - sono gia' pronte le reti antigrandine per proteggere le piante da frutto e sono pronti a sparare i cannoni a pressione e i pochi missili a disposizione con l'obiettivo di 'inseminare' le nubi per impedire la formazione della grandine. Si tratta - conclude la Coldiretti - di tecniche di protezione attiva non ancora sufficientemente presenti nel Paese e che purtroppo non impediranno il verificarsi di danni alle strutture e alle colture agricole. (AGI)

    RispondiElimina
  8. Paolo, sottoscrivo. Credo che quella di Schwarzenegger sia una scaltra tattica per rabbonire gli attivisti e per nascondere i veri scopi delle irrorazioni, inimmaginabili per i ricercatori, figuriamoci per la gente comune.
    Gli Arconti tengono la presa ben salda sui loro adiutori-ossessi.

    Ciao

    RispondiElimina
  9. "La nostra lotta non è contro la carne ed il sangue, ma contro i Principati e le Potestà, contro i dominatori di questo mondo di tenebre, contro gli spiriti del male sparsi nell’aria". Lettera agli Efesini 6:12.

    RispondiElimina
  10. grazie straker e grazie zret.

    la situazione agricola è al collasso.
    In Sardegna si sta lavorando per chiedere lo stato di calamità naturale causato dalla siccità.
    Naturale??????
    - Il frumento è andato!
    - Il bestiame soffre (siccità, lingua blu ecc ecc)!
    - La situazione mellifera è da paura.
    Le api quest'anno non hanno trovato fiori e la produzione di miele è crollata!
    Ora va via anche l'uva e...addio vino.
    E' un programma scientifico per metterci alla fame.
    Per non parlare della situazione già abbondantemente prevista con molto anticipo del riso sul mercato mondiale.

    RispondiElimina
  11. Lo so, è una lotta impari. intanto ecco quali esseri immondi appoggiano questo scempio:

    E.N.A.V. ed E.N.A.C. tra inefficienza e reticenza

    RispondiElimina
  12. ringrazio nuovamente straker per aver postato il video sulla malafede totale di ENAV e ENAC.
    Non sa mai nulla nessuno, il signore responsabile col quale hai parlato (Milano) balbettava chiaramente e di balbettii in diretta ci aveva già dato perfetta dimostrazione il sig. Fazio con Pelù in studio.
    Il responsabile non sapeva neppure quale centro di controllo ha sotto la propria giurisdizione il cielo di Sanremo.
    Chi dice Milano, chi Roma, chi Nizza...vuoi vedere che Cagliari?
    Poveri noi ragazzi...siamo nelle mani di questi delinquenti.

    E noi saremmo i complottisti, sciachimisti?

    Non hanno più neppure un briciolo di amor proprio, svenduti per un paio d'ore di straordinario al potere criminale.
    La finiranno prima o poi di nascondere il crimine contro noi e i nostri figli inconsapevoli.
    Verrà tutto fuori e allora...poveri loro.

    RispondiElimina
  13. La manipolazione climatica é una certezza che si può acquisire con la semplice osservazione quotidiana.
    "La manipolazione climatica scaturisce da un 'mindset' talmente criminale che l'uomo comune non se ne fa neanche lontanamente un'idea."
    Questa frase é la chiave che spiega perchè é difficile anzi difficilissimo coinvolgere già persone ritenute intelligenti, figuriamoci l'uomo comune.
    Le persone più predisposte a comprendere, potrebbero essere gli agricoltori che scrutano il clima e muovono semenze artificiali delle ditte sementiere. Non "vogliono vedere" però che da due anni la primavera non mostra il sole per almeno 60 giorni...
    Eppure Straker ha tentato di coinvolgerli...

    Le semenze sono state sostituite, le stagioni scomparse, la Primavera oscurata, giorni di "sereno" con nebbia artificiale costante all'orizzonte e stasera sento nei meteo che sono previste grandinate anche in tutto il centro italia.
    E' un programma scientifico per metterci alla fame. Non c'é altra spiegazione per quello che accade.

    RispondiElimina
  14. Ciao mike, mi associo alle Tue considerazioni ed aggiungo che questo indegno spettacolo, rappresentato dalle telefonate in questione, sar mia cura spedirlo un po' ovunque, al fine di sputtanare il più possibile questi servi del potere. non finisce qui e, soprattutto, non sarà una registrazione tra tante presenti su You-Tube.

    Invito i nostri lettori a fare altrettanto. Spammatela a tappeto, senza pietà!

    RispondiElimina
  15. Faradqay, hai drammaticamente ragione. Ormai è solo questione di mesi. Il tracollo è dietro l'angolo e sono i nostri governi gli artefici.

    RispondiElimina
  16. La maggior parte delle chemtrails odierne è ad opera di voli di linea... soprattutto inglesi, americani e francesi. Solo alcune operazioni particolari vengono compiute con i tankers bianchi o grigi (soprattutto i mitici quadrimotori)...

    RispondiElimina
  17. Alle regioni centro-meridionali dell'Italia, soprattutto quelle che sono state "avvisate": ragazzi, ancoratevi bene perchè le trombe d'aria improvvise (visto, Mike?) sono la LORO specialità.

    RispondiElimina
  18. Ciao! il video è Spaziale! ancora una volta ci hanno dato motivo di credere che LORO sanno! Ormai la cosa per loro sta andando fuori controllo ed è il momento giusto per insistere! Molta, moltissima gente ormai sa delle scie chimiche, gente che fortunatamente si sta svegliando.
    Possiamo farcela. Vi ringrazio per tutto quello che fate!

    RispondiElimina
  19. ah, perfetto!!
    Non è una operazione mirata ai vigneti del NE sardo;
    a quanto pare è un programma diabolico diffuso su tutta la penisola.
    Frutteti, vigneti, orti...
    Per non parlare dei vigneti di uva da tavola nel cagliaritano (quartu sant'elena) che rappresentano una fonte di reddito importante (seppur misera) per gli agricoltori della zona (e non voglio neppure pensare alle altre zone vocate come la Puglia).
    Divulghiamo il più possibile questo attacco criminale alla popolazione.
    Non devono farla franca.

    PS: non dimentichiamoci che oramai tutto il mais coltivato in Italia (notizia da fonte certa) proviene dalle ditte sementiere multinazionali americane...ergo OGM, e tutte le specie bovine sono alimentate col mais (mangimi, insilati ecc).
    Quindi, latte, carne, omogeneizzati, formaggi sono oramai definitivamente compromessi e anche se qualche allevamento ancora non è stato "obbligato" ad utilizzare OGM, le specie modificate si stanno (secondo me il punto di non ritorno è già arrivato) diffondendo per via dell'impollinazione incrociata.
    Hanno già impestato tutte le colture irrimediabilmente.

    RispondiElimina
  20. straker ha detto:

    "La maggior parte delle chemtrails odierne è ad opera di voli di linea... soprattutto inglesi, americani e francesi."

    io aggiungerei anche italiane e tutte le europee, nessuna esclusa.
    Conosco piloti che per un cambio turno fanno i salti mortali, altro che pagati extra per compiere operazioni di aerosol. Lo fanno gratis!! E se ci fosse qualcuno contrario (ma non c'è, perché uno stipendio da pilota, sia esso comandante o primo ufficiale, non lo molla nessuno) verrebbe convinto con le "buone" a desistere.

    RispondiElimina
  21. E visto che tra le cause innescanti il Morbo di Morgellons vi sono alcuni antiparassitari incapsulati nelle sementi OGM, aspettiamoci nuovi casi del morbo, così come è accaduto ed accade negli States, laddove gli OGM, casualmente molto diffusi, corrispondono con una elevata incidenza del Morgellons fra le popolazioni irrorate di nanosensori.

    RispondiElimina
  22. Mike, la tua analisi è corretta. Ormai è palese che intendono distruggere prima l'economia nom o.g.m., poi il pianeta salvo forse alcune aree. Le prime conseguenze saranno le carestie e l'aumento di affezioni tra la popolazione, mentre api ed altri insetti sono sull'orlo dell'estinzione.
    Mi sbaglio? Ai... pochi sopravvissuti l'ardua sentenza. Ci resta solo il fattore X.

    Ciao

    RispondiElimina
  23. Ragazzi, il consumo di latte, carne e derivati non fa altro che sostenere l'immensa e potentissima macchina delle industrie chimiche e alimentari, che ci avvelenano con ormoni, pesticidi, antibiotici, diossina, PCB e tutte le peggiori schifezze cancerogene che finiscono nelle carni e nel latte che mangiamo. Ci indeboliscono, ci espongono a innumerevoli malattie e ci rendono schiavi delle case farmaceutiche e della lobby medica. L'azione di protesta dev'essere indirizzata anche contro queste forme di avvelenamento della nostra tavola, di cui siamo nello stesso tempo complici e vittime.
    Rifletteteci!

    RispondiElimina
  24. Ennesimo spot col cielo terso, blu e assolutamente naturale (scherzo, ovviamente).
    Spot swatch

    RispondiElimina
  25. Cosmino, ma non lo vedi che sono i riflessi delle lancette e delle ruote nel vetro dell'orologio? Un buon oculista no, eh?

    RispondiElimina
  26. Sì, Cosmino, è quello che abbiamo notato nell'ultimo articolo. Dovremmo nutrirci solo di luce e di acqua, possibilmente depurata, come gli asceti tra tarda antichità e Medioevo.

    Ciao

    RispondiElimina
  27. Riccardo, sei tu che ti devi far vedere. Non la vista, però, ma il neurone che ti è rimasto.

    RispondiElimina
  28. Ah, Riccardo, se non hai niente da fare, vai a leccare il ... al tuo maestro di bufale: Attivissimo e non farci più visita. Gente come te non è ben accetta qui.

    RispondiElimina
  29. al secondo 0.02 si vede sulla sinistra... e non mi sembra proprio una lancetta!...i soliti messaggi subliminali...

    RispondiElimina
  30. Infatti, in testa alla pagina del blog c'è scritto: "Si astengano i disinformatori".

    CHIARO? Pussa via!

    RispondiElimina
  31. ...abbbbello!! perchè non rispondi qua invece di mandarmi messaggi su Youtube? Zret,Straker, scusate, faccio un OT:

    Lo spot (messaggio lasciatomi 10 minuti fa da Mr.Riccardo)
    Ma dai, Claudia, almeno tu... perché devi farti abbindolare così?
    Guarda al secondo 8 e vedrai tutti i riflessi. Quanto alla sfumatura dell'orizzonte, serve a dare l'impressione di essere sotto il vetro dell'orologio. Se non ci fosse non si capirebbe nulla e si avrebbe un'impressione innaturale.

    Con simpatia

    Riccardo

    Riccardo, accogli l'invito di Straker, vai... non mi serve farmi "abbindolare" fortunatamente ho un mio cervello e guardo con i MIEI occhi.

    RispondiElimina
  32. ciao a tutti, sono tornato dalle vacanzae in sardegna,e come mi ha consigliato mike non ho guardato spesso il cielo per non rovinarmi le ferie, così ho fatto , anche se un piccolo souvenir me lo sono portato. volevo dire a riccardo che se manda avanti lo spot dell'orologio fotogramma per fotogramma, le scie le noterà in 10 occasioni, con un neurone dovresti vederne almeno una!!! un grande ringraziamento a tutti voi per l'eccellente lavoro di informazione che portate avanti in questo blog costantemente.

    RispondiElimina
  33. @ loryyy69

    dai, non lasciarci così con la curiosità...
    vogliamo conoscere il "souvenir".
    Noi, qui, di souvenir ne abbiamo fin sopra i capelli!!!

    RispondiElimina
  34. ciao mike,il souvenir lo puoi vedere a questo indirizzo: http://picasaweb.google.com/loryyy69/ScieChimicheSardegna/photo#s5225193541035342242 non è un gran'che ma conferma la costanza delle irrorazioni chimiche.

    RispondiElimina
  35. grazie x il contributo loryyy69, ne avevamo bisogno.
    Carinissima quella di zorro...mi fa sorridere anche se proprio da sorridere non c'è!

    Ma rideremo di gusto, come dicono i nostri vecchi saggi...ride bene chi ride ultimo..e io riderò sulla loro tomba...per ultimo...ma di gusto.

    RispondiElimina
  36. si, e specialmente quelle fatte nella costa est verso arbatax.
    Ponendo pure che ci siano corridoi aerei, siano essi civili o militari non importa, dobbiamo anche pensare che un pilota un po' indeciso vada avanti e indietro in uno spazio così ristretto.
    Ragazzi, abbiamo noi le traveggole. Non sono loro i bastardi criminali. Siamo noi pazzi.
    E ci sarà sicuramente uno di quei venduti che troverà una spiegazione anche a questo: è il fumo di sigari e sigarette degli occupanti degli yachts che incrociano nell'azzurro mare sardo in particolari condizioni di vento, temperatura e umidità. E' un fenomeno non raro dalle nostre parti.

    RispondiElimina
  37. Purtroppo durante l'ultima telefonata con il responsabile ENAC, non ho pensato di fargli notare che gli aerei che avvisto, volano spesso su direzioni ortogonali (in entrambe le direzioni) agli unici due corridoi che si trovano a sud (sul mare aperto) ed a nord (sull'entroterra) di Sanremo. Motivo per cui la sua spiegazione della larghezza di 10 miglia di ogni corridoio non sta comunque in piedi. Eppoi si capiva bene che gli bruciava il c....

    RispondiElimina
  38. faranno fare a tutti i loro adepti un bel corso di "Pronta risposta plausibile(???)" in modo che siano sempre preparati anche alle semplicissime domandine come quelle poste da Straker.

    Curioso il fatto che uno di quelli che hanno risposto al telefono ha cercato di fare la voce grossa facendo capire che lui non era autorizzato a dare risposte sul traffico aereo per telefono.

    Quando non si sa cosa dire ci si innervosisce sempre...ne conosciamo altri esempi eclatanti in rai.

    RispondiElimina

ATTENZIONE! I commenti sono sottoposti a moderazione (esclusi gli utenti autorizzati) prima della loro eventuale pubblicazione.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis