mercoledì 12 marzo 2008

Il litio nelle scie chimiche

La scienziata statunitense Rosalie Bertell ha potuto stabilire che, con le scie chimiche, è diffuso, insieme con molti altri elementi, anche il litio. Il litio è un metallo alcalino, bianco-argenteo, duttile e molle, elettropositivo che si comporta da energico riducente.(1) E' l'elemento solido più leggero a temperatura ordinaria. Reagisce con l'acqua, formando idrossido di litio (LiOH) ed idrogeno (H). Abbastanza diffuso in natura, ma sempre in piccole quantità, si trova spesso associato a sodio ed a potassio in molti fosfati, silicati e nelle ceneri di parecchie piante. Basse percentuali di litio migliorano le caratteristiche meccaniche di alcune leghe.

A causa del suo calore specifico (il più alto tra i solidi), il litio è usato in applicazioni per il trasferimento di calore. È inoltre un importante materiale anodico delle batterie, grazie al suo alto potenziale elettrochimico. Consideriamo alcuni usi dei composti di litio. Il cloruro di litio ed il bromuro di litio sono altamente igroscopici e frequentemente usati come essiccanti.(2) Il perossido di litio è impiegato per estrarre il biossido di carbonio dall'aria e rilasciare ossigeno nelle navicelle spaziali e nei sottomarini. L'idruro di litio può essere usato come accumulatore termico nelle batterie a fissione spontanea per applicazioni su cuore artificiale.

Nell'articolo Che cosa sono veramente le scie chimiche, Carolin Williams Palit ricorda che "le nanomacchine del morbo di Morgellons ricevono onde radio, microonde ed E.L.F.[...] Queste nanomacchine prosperano in condizioni di PH molto alcalino ed usano l'energia bioelettrica dell'organismo ed altri elementi non identificati per l'alimentazione (le persone dovrebbero raggiungere più o meno un PH di7,5). Esistono alcune evidenze che, al loro interno, contengono delle batterie. Si ritiene che siano in grado di ricevere specifiche microonde EMF ed ELF. Le fibre che sono state analizzate, si assemblano da sole, si generano da sole e si muovono autonomamente. Operano come una rete e comunicano l'una con l'altra. Non è chiaro come il movimento sia collegato alle frequenze delle onde elettromagnetiche".

Molto importante, ai fini del nostro discorso, è il passaggio in cui la Williams Palit accenna alla corrente elettrica dell'organismo che alimenta le nanomacchine del Morgellons, assieme ad altri elementi: tra questi ultimi si potrebbe annoverare il litio, metallo idoneo, per le sue proprietà fisiche, al funzionamento di microbatterie. Il tutto, come abbiamo già ipotizzato in altri studi, è volto a trasformare in modo graduale, ma irreversibile le persone in unità bioelettroniche in grado di captare e ricevere segnali. E' questa una fantasia? Alla luce, degli ultimi sviluppi tecnologici, non crediamo proprio. A tale proposito, è eloquente un articolo di Paul Rubens, tratto dal quotidiano The Guardian, intitolato Una nuova tecnologia usa il corpo umano come rete a banda larga (aprile 2006).

Riferisce il giornalista: "Il tuo corpo potrebbe presto divenire il supporto sul quale collegare il proprio cellulare o il proprio lettore MP3 con un apparecchio senza fili, oppure la propria macchina fotografica digitale con un computer o la stampante e tutti gli altri accessori ad essi collegati.


Questi strumenti sono già in funzione grazie alle tecnologie radio (come Wi-Fi o Bluetooth o i vecchi sistemi che usano cavi di connessione). Ma la NTT , compagnia giapponese di telecomunicazioni, ha sviluppato una tecnologia chiamata RedTacton, la quale sarebbe in grado di inviare dati tramite la superficie della pelle alla velocità di 2Mbps, l'equivalente cioè di una veloce connessione a banda larga.

Con il RedTacton, la musica del tuo lettore MP3 passerebbe direttamente attraverso i vestiti per arrivare alle cuffiette. Invece di avere cavi per collegare la propria macchina fotografica digitale al computer si potrebbero trasferire le fotografie toccando semplicemente il computer, mentre l'apparecchio fotografico è appeso al collo. Visto che i dati si possono trasmettere da un corpo all'altro si potrebbe arrivare a scambiarsi carte da visita con una semplice stretta di mano o files musicali, danzando guancia a guancia o comunicarsi il proprio numero telefonico con un bacio.

La NTT non è la prima compagnia a concepire il corpo come mezzo di trasmissione di dati: l'IBM fu la prima in questo campo già nel 1996 con un sistema che permetteva di trasferire piccole quantità di dati ad una bassa velocità e la stessa Microsoft ha recentemente approvato un nuovo metodo per la trasmissione di dati usando il corpo umano.

La RedTacton non introduce corrente elettrica nell'organismo, ma si serve del campo elettrico che il corpo umano produce naturalmente. Un trasmettitore collegato ad un apparecchio (simile ad un lettore MP3) usa questo campo per inviare i dati attraverso la modulazione del campo, così come avviene con la modulazione delle onde radio.

Un'intrigante (sic) opzione è quella che la tecnologia possa venire impiegata per creare una specie di sistema nervoso secondario per collegare tra loro moltissimi minuscoli componenti impiantati sotto la pelle per creare nel nostro corpo un potente “computer di bordo”.

Tutto lo scenario è inquietante e, in particolar modo, il progetto di trasformare l'organismo umano in un "computer di bordo". Forse questa trasformazione sarà propiziata con le nanostrutture sparse per mezzo delle scie chimiche, nanomacchine che non è necessario siano impiantate sotto la pelle, perché vengono inalate ed assorbite in seguito alle irrorazioni?


(1) La riduzione è un processo in cui si ha la diminuzione del numero di ossidazione di una specie chimica, come risultato dell'acquisto di elettroni.
(2) E' plausibile che sia usato, come i sali di bario ed il gel di silicio, per prosciugare l'atmosfera e dissolvere i corpi nuvolosi.


Fonti:

Enciclopedia delle Scienze, Milano, 2000, s.v. litio La Terra come arma nel XXI secolo
R. S. Hawa, La Terra come arma nel XXI secolo, 2006
P. Rubens, Una nuova tecnologia usa il corpo umano come rete a banda larga, 2006
C. Williams Palit, Che cosa sono veramente le scie chimiche, 2007



Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!

Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

46 commenti:

  1. Ciao Zret e Straker,
    ho visto i filmati circa la polvere intelligente e mi sembra di avere osservato ciò che documentate, credo che anche ad occhio nudo sia possibile individuarla, ma non riesco a stabilire se ciò che vedo sia polvere o oggetti di dimensioni maggiori.
    Ieri notte, ho colto una pausa nelle irrorazioni ed ho osservato il cielo, così mi sono soffermato su una stella (?) o almeno credo, che presentava tutto attorno una serie interminabile di ovni.
    Ho pensato ad oggetti volanti non identificati, ma ora mi sorge il dubbio che fosse la, ahimè famosa, smart dust.
    Di questi tempi non so più cosa pensare e non mi fido nemmeno troppo dei miei occhi.
    Anche oggi sembra che le operazioni di aerosol siano sospese, quindi osserverò nuovamente il cielo notturno.
    Vi ringrazio per essere fonte inesauribile di preziose informazioni, vi ringrazio per il coraggio con cui le esprimete, e soprattutto vi ringrazio per l'impegno che dimostrate, il quale è grande fonte di ispirazione e mi rende sempre più determinato a diffondere notizie sulla manipolazione globale. Con calma e pazienza procedo innanzi.
    Un caro saluto, Nico

    RispondiElimina
  2. Ciao Nico, hai visto degli oggetti molto piccoli o di maggiori dimensioni? Nel secondo caso, forse erano OVNI e non smart dust. Stabilire se siano di origine terrestre o esterna � per� assai arduo. Tieni conto poi che molti avvistamenti di UFO sono riconducibili a tecniche olografiche.
    Se osservi il cielo notturn, fai caso anche agli strani e repentini spostamenti delle costellazioni.

    Ciao e grazie.

    RispondiElimina
  3. il tuo articolo lancia una ipotesi inquietante. le scie sono quindi colme di nanosistemi tecnologici atti ad influenzare il comportamento delle masse.
    in parte ci stanno già riuscendo. si vede molto bene come "la massa" ignave sia sempre più in preda alla follia. ciao

    RispondiElimina
  4. repentini spostamenti delle costellazioni.

    ........oh sì... questa è bella!
    sulla mia testa a differenza dell'anno scorso,non cè più Orione!
    ora io non capisco nulla di astronomia...sta di fatto che d'inverno Orione ERA AL MIO ZENIT,
    quest'inverno,nelle rare notti sgombre da nubi...non c'era!
    è normale che si sia spostato?,e dove? o è stato semplicemente tolto alla vista?...farò ricerche...perchè ora hai messo una pulce nell'orecchio!...al tuo solito!......
    l'importante che mi lascino l'Orsa e la sua Mizar....
    mo???,che me ne vado Tara!
    quest'anno un piccolo telescopio non me lo farò mancare!....
    Buona Notte!
    zret,dormi bene!
    angela
    p.s.
    battutaccia....lo dico da tempo che fra un po' accenderemo lampadine!
    ...o saremo luminiscenti,così ci controlleranno anche al buio!
    sorridi zret
    angela

    RispondiElimina
  5. Ciao Nico, siamo noi che ti ringraziamo. Grazie al cielo (senza scie) non ci sono solo gli idioti debunkers a questo mondo, ma persone che usano la testa.

    Riguardo alla smart dust, questa si può vedere solo alla luce del giorno, con la tecnica della corona solare. Presumo che tu abbia avvistato qualche visitatore tra quelli che sempre più spesso si vedono sia di notte sia di giorno.

    RispondiElimina
  6. Ciao Angelotta. Non escludo che durante le ore notturne si svolgano particolari esperimenti.

    RispondiElimina
  7. Il litio solfato si usava non molti anni or sono in psichiatria per trattare depressioni di una certa gravità. Ora il metalloide nella pratica clinica è caduto in desuetudine e non si vedono assolutamente più prescrizioni di simile medicamento.
    Non escludo pertanto che una esposizione cronica della popolazione a piccole dosi di sali di litio possa anche avere un effetto sul tono dell'umore, tono che conviene non si abbassi troppo vista la stretta del momento.

    Riusciranno gli scienziati della Bestia, con la loro fantasia bacata, a trasformare gli umani in ibridi biotecnologici? Forse si, ma non fino in fondo.
    A molti rimane pur sempre un'anima ed in costoro le facoltà di critica e di contrattacco, nonostante tempi così bui, sembrano addirittura esaltarsi.

    Angela, la costellazione di Orione quest'inverno l'ho sempre vista al suo posto.
    Stando alle profezie canoniche vi saranno 'nuovi cieli e nova terra', ma non per il momento.
    Ciao.

    RispondiElimina
  8. Il problema è proprio riuscire a capire se e per quale motivo qualcuno di noi ne uscirà indenne, visto che le fibre sono ormai ovunque. Tutti le abbiamo respirate, oramai.

    RispondiElimina
  9. ciao a tutti,mi è capitato mentre viaggiavo in autostrada in austria,di vedere comparire,una specie di sfera luminosa in corrispondenza della scia chimica ,circa dopo 10 secondi dal passaggio dell'aereo.è sucesso di giorno ed era quasi sereno,ma quella specie di sfera era molto luminosa,inizialmente ho pensato ad un specie di raggio luminoso proveniente da un satellite ma non saprei, comunque è rimasta pochi secondi.la cosa che mi ha colpito di più è la velocità con qùi se nè andata via. mentre guidavo non ho potuto vedere di più.(io non sono tra quelli che credono a popolazioni extraterrestri)

    RispondiElimina
  10. aggiungo Straker, tutti compresi militari, politici, senatori, parlamentari, disinformatori di professione, e relative famiglie, mogli, bambini, amici, parenti e conoscenti!!!

    RispondiElimina
  11. Foto di pochi istanti fà:

    http://img175.imageshack.us/img175/6628/dsc01808ry9.jpg

    Cielo completamente libero e azzurro dati due giorni di vento.
    Ora sciano e cosa vanno a coprire sempre e subito cosa?

    IL SOLE!

    RispondiElimina
  12. grazie Paolo....menomale!
    allora vuol dire che il cielo NON è stato mai limpido!che scoperta!
    mi è mancata molto la sua cintura!non ridere,sono fatta così....
    trovare i riferimenti,tutti,al loro posto mi dà sicurezza!
    tutto qui!un caro saluto!
    angela

    Loryyy69
    a me è capitato di vedere un'aereo-arpia,diventare rosso cardinale!
    per fortuna ho pure il video!
    ormai non mi chiedo più il perchè e il per come....dato che sono convinta che c'è una bella connection tra militari e sferette!
    presenti regolarmente nelle mie foto alle scie!
    cordiale saluto
    angela

    RispondiElimina
  13. acquemotion...continuando così fra un po' avremo una bella glaciazione,già prevista da qualcuno,altro che surriscaldamento del pianeta!
    a me consola molto che tutti,proprio tutti le respiriamo!
    cordiale saluto
    angela

    RispondiElimina
  14. Rettifico: è il litio carbonato e non solfato che si usava nella depressione.
    Chiedo scusa per lo svarione.

    Situazione drammatica, purtroppo.
    Vabbè, ho capito ( da molto tempo ormai ): se ci va bene siamo rovinati.

    RispondiElimina
  15. Anche nel lodigiano questa mattina hanno ricominciato a scatenarsi con le strisciate nel cielo. Confermo anch'io la visione delle sfere luminose in prossimità delle scie: sono riuscito a vederle in un paio di occasioni solo al mattino quando la posizione del sole è bassa, infatti sembra come riflettano la luce del sole poichè formano un angolo tra la posizione dell'osservatore e quella del sole.
    Infine volevo far presente che nella puntata di ieri di 'Voyager', nelle anticipazioni della puntata che verrà trasmessa mercoledì prossima hanno detto che parleranno di scie chimiche. Sono troppo curioso di vedere come affronteranno l'argomento.

    RispondiElimina
  16. Anche nel lodigiano questa mattina hanno ricominciato a strisciare nel cielo. Confermo anch'ìo la visione delle sfere luminose: ho avuto occasione di vederle due volte sempre al mattino quando la posizione del sole è bassa. Infatti sembra che tali sfere riflettano la luce, poichè si trovano ad angolo tra la posizione dell'osservatore e quella del sole.
    Infine volevo far notare che ieri a 'Voyager' hanno anticipato che nella prossima puntata che andrà in onda mercoledì prossimo parleranno di scie chimiche: sono troppo curiose di vedere come affronteranno l'argomento, purtroppo ho paura che l'impronta che daranno al servizio sarà diametralmente opposta a quella che si è vista nella trasmissione 'Rebus' (grazie alla quale il sottoscritto ha conosciuto il problema). Per cui consiglio a zret e straker di farsi sentire via email con la redazione della trasmissione, chissà se e che tipo di risposta dara quel tipo lì di voyager (se ricordo bene si chiama Massimo Giacobbo)

    RispondiElimina
  17. Ragazzi, Voyager si occuperà di scie chimiche grazie al nostro interessamento. Se i patti verranno rispettati sarà una trasmissione imparziale e la gente sarà in grando di farsi un'opinione su quanto sta accadendo nei nostri cieli.

    Buona parte della documentazione è nostra e sarà presente anche il sottoscritto. Ero a Roma il 25 gennaio per registrare una intervista che, se sarà passata integralmente, darà il via ad una nuova stagione di conoscenza e consapevolezza.

    Incrociamo le dita.

    RispondiElimina
  18. Immagino axlman e gli altri. Gli piglierà una sincope! :-D

    RispondiElimina
  19. Straker ... allora dobbiamo sperare che Giacobbo rispetti gli accordi.
    Comunque, anche se così fosse ci saranno sempre i soliti 'faciloni' increduli, infatti proprio questa mattina in radio commentavano e sbeffeggiavano alcune tematiche di 'Voyager' (Elvis Presley rapito dagli alieni, Joho Titor, etc). Sono d'accordo che a volte a 'Voyager' esagerino, però tutti gli interrogativi che pongono su molti misteri, come i cerchi di grano, sono validi. Se poi le risposte che danno possono sembrare inverosimili è un conto, l'importante è che si evidenzi l'esistenza reale di un qualcosa di misterioso, come spero facciano con il tema delle scie chimiche.

    P.S.: perdonatemi prima se ho postato per 3 volte lo stesso messaggio, la procedura di registrazione di www.blogger.com mi ha tratto in inganno.

    RispondiElimina
  20. Mamma RAI è una grande amante delle sforbiciate e questo lo sappiamo anche per esserci passati durante il periodo dei banning dai forum di Report, Gaia ed Anno Zero, per cui non sono molto ottimista, nonostante io sia stato molto chiaro nel dare la mia disponibilità nel contribuire alla realizzazione del programma. Però... però non si sa mai. Potrebbe anche essere un buon programma. Non ci resta che attendere e se pure dovesse rivelarsi qualcosa di deludente, perlomeno altre persone saranno invogliate ad osservare il cielo e capiranno. Il mio scopo è questo, in definitiva: far conoscere il serio problema a più gente possibile.

    Ah... tengo a precisare che non ho voluto compenso e questa precisazione vale soprattutto in relazione alle sicure speculazioni dei noti debunkers che qui, so bene, mi stanno leggendo e che andranno a scrivere tutto l'opposto, i bastardi.

    RispondiElimina
  21. Siiii!!! Grandi! Non vedo l'ora di vedere la trasmissione!
    Confermo che, anche a Venezia, il cielo è farcito...

    RispondiElimina
  22. Ottimo Straker! Stareme a vedere se useranno le forbici. Sarebbe utile mandare email di sostegno alla trasmissione per aver scelto di affrontare questa tematica.
    (scusa se ho posto la domanda nell'altro post, ho letto solo adesso della tua partecipazione al programma)

    RispondiElimina
  23. Ciao Straker, mi sono incuriosito da poco a questo mistero e devo dire che sono totalmente del tuo stesso parere anzi sottolineo che ci vorrebbero più persone come te in giro..ho provato persino a scrivere al famigerato paolo attivissimo e ho potuto proprio constatare l' "ignoranza" che lo caratterizza.Preciso "ignoranza" non offensivo ma nel senso alto del termine: ignorare l'evidenza..
    Sarà un suo scopo o forse è proprio così di natura;fattostà che è UN PATACCA..e gente come lui è da evitare..

    RispondiElimina
  24. Ciao cc. Benvenuto tra i consapevoli.

    Riguardo ad Attivissimo, ti posso confermare che non è ignorante (non nel senso di non sapere...), ma che è in malafede. In definitiva, scrive quel che gli dicono di scrivere e lui esegue scodinzolando tutto felice.

    Non è il solo, ma, orgoglioso, fa da capofila di una folta schiera di disinformatori pagati dai contribuenti.

    RispondiElimina
  25. sono proprio contenta della tua partecipazione a voyager e speriamo bene

    RispondiElimina
  26. "Il 25 gennaio una BMW serie 7 è venuta a prendermi sotto casa alle ore 8:00, per portarmi all'aeroporto di Genova. Una volta a Roma abbiamo cominciato a mettere in ordine il materiale che avevo inviato ed abbiamo registrato l'intervista. Il programma comprende diversi interventi delle varie parti a celle chiuse (non v'è contraddittorio diretto), come d'abitudine nella nuova serie di Voyager. Siamo riusciti ad avere una puntata sulle scie grazie ad un caro amico di Arma di Taggia che ha superato i filtri della RAi per raggiungere direttamente Giacobbo e relativo staff. Lo stesso Giacobbo è venuto a salutarmi, nonostante fosse preso molto male con febbre e laringite. Mi ha stretto la mano e si è complimentato per il lavoro svolto. Davide Fiorani, capo redattore, mi ha garantito che la trasmissione sarà imparziale e darà modo alla gente di farsi un'opinione autonoma. Una volta terminata l'intervista mi hanno riaccompagnato all'aeroporto di Roma ed a Genova mi aspettava di nuovo la BMW con autista per riportarmi a casa. Missione compiuta in 15 ore. Se stanno ai patti, sarà una buona trasmissione."

    RispondiElimina
  27. :) già speriamo bene, le tue tesi straker le conosciamo le apprezziamo e le incoraggiamo..invece son proprio curioso di vedere come affronteranno l'antitesi;con quali argomenti,in che modo ci contrasteranno...di certo non possono limitarsi a dire:"..no sono tutte palle perchè te lo dico io..".Da nostro canto abbiamo dati,documenti,prove scentifiche,.. e dall'altro canto che hanno i disinformatori???
    N U L L A
    per cui penso che saranno molto vaghi..ergo INUTILI.

    AUGURONI DAVVERO,dopotutto ne va della nostra salute.

    RispondiElimina
  28. se sia solfato o carbonato o altro, paolo non ha sbagliato, il lito è comunque un minerale dagli effetti sul sistema nervoso ma non solo:

    Breve storia dei sali di Litio

    I sali di Litio sono noti per il loro valore terapeutico sin dall'antichità. Le prime utilizzazioni in psichiatria risalgono agli anni '40, mentre in Italia sono stati introdotti nel mercato intorno agli anni '70.

    Il Litio è considerato il farmaco di scelta per il trattamento e la prevenzione delle ricadute in pazienti affetti dalla cosiddetta "sindrome affettiva bipolare", cioè per persone che attraversano periodi di profonda tristezza e disperazione alternati a periodi di eccitazione e euforia.

    La terapia con il Litio deve essere sempre accompagnata da esami del sangue che ne controllino il livello presente nell'organismo. Durante la prima settimana i livelli plasmatici del Litio vanno controllati quotidianamente; nel mese seguente almeno una volta la settimana; nei sei mesi seguenti almeno una volta al mese; in seguito una volta ogni 3/4 mesi.

    Va evidenziato che livelli di litiemia (ovvero presenza di Litio nel sangue) superiori a 1,3 - 1,4 mEg/I sono da considerare indice di tossicità.
    Per gli effetti teratogeni del Litio la gravidanza va considerata una controindicazione assoluta.

    Effetti collaterali a cui si può andare incontro nell'utilizzo del Litio sono:

    * Disturbi renali quali sete eccessiva, urinazione abbondante, diabete insipido (ovvero sete intensa, urinazione abbondante).
    * Disturbi neurologici quali alterazione della memoria e dell'attenzione, tremori alle mani, debolezza muscolare.
    * Disturbi al cuore con aritmie.
    * Problemi cutanei quali eruzioni cutanee (simili all'acne), alterazioni del pigmento, psoriasi.
    * Disturbi gastroenterici quali nausea, diarrea, coliche addominali.
    * Ipertiroidismo (il Litio interferisce nella sintesi e nella liberazione dell'ormone tiroideo).
    * Epilessia (diminuzione della soglia convulsiva).
    Altri disturbi quali aumento di peso, edema agli arti inferiori e leucocitosi.



    I primi sintomi di tossicità possono già comparire a livelli di poco superiori a quelli terapeutici.

    Sintomi premonitori dei sovradosaggio sono:

    * tremori, vomito, difficoltà di parlare, sonnolenza e in alcuni casi anche coma.

    Prima di iniziare il trattamento e durante lo stesso, devono essere effettuati diversi esami del sangue, il controllo della funzionalità del rene e della tiroide, esame cardiologico con elettrocardiogramma e esame neurologico con elettroencefalogramma.

    La terapia con il Litio non deve essere protratta a vita e se non dà risposte soddisfacenti va sospesa perché i rischi in cui si incorre non sono bilanciati da benefici.

    se vuoi essere credibile, in tv parla meno che puoi di ufologia,
    non mostrare il fianco.

    ciao Straker, sinceri auguri

    un abbraccio nella luce,Dio è ancora sul Trono
    Giona

    RispondiElimina
  29. Ciao Giona. Grazie per le informazioni preziose.

    RispondiElimina
  30. ....Ciao...allora è vero,una mia collega mi ha chiamato ieri sera alle 23.30 ma non ho risposto.
    Oggi mi dice che voleva indicarmi di Voyager...Straker siete FA.NTA.STI.CI!

    Quindi mercolediì 19?
    Questo muro di gomma..beh Giacobbo...pensavo peggio!
    Forse perchè devono ufficializzare il tutto?
    In una vecchia pubblicita':
    Perfido.cattivo.malvagio.un vero spasso.
    Cattivik
    Il "gegno" del male.
    Una macchia d'inchiostro nera si aggira per la citta'.
    E'il re della malvagita',il simbolo di tutte le perfidie.Ma i suoi progetti criminali sono tutti destinati a farvi sbellicare dalle risate. Inventato dal grande Bonvi e perfezionato da Silver,Cattivik torna a colpire con le sue "gegnalita'" da buffissima cronaca nera.

    Pork...le scie su rai due?
    INCREDIBILE!

    Ciao e forza straker!!

    RispondiElimina
  31. Ciao Rosà, bravo giona, niente UFO, ma:
    - Oscuramento della luce solare
    - perenne presenza della coltre chimica che rende il cielo biancastro dall'alba al tramonto
    - copertura totale del cielo con manto nuvoloso compatto ed immobile perdurante per intere settimane, come già osservato
    - inversione dello stato di nuvolosità o di sereno nel giro di un'ora circa
    - privazione e/o attenuazione della luce solare perennemente nelle ore centrali del giorno (ore 10,30 AM fino ore 15,30 circa PM)
    - effetti dell'inversione della presenza di luce solare nei periodi di massimo bisogno delle piante
    - piogge viscide indotte
    - assenza dei venti periodici e scomparsa delle brezze marine e montane
    - scomparsa della visibilità all'orizzonte per la presenza delle sostanze di ricaduta delle scie chimiche
    - assenza dei periodi naturali delle precipitazioni stagionali
    - falsità della teoria del riscaldamento globale
    - rotte "impossibili" di aerei che vorrebbero essere di linea
    - la "ricomposizione" della scia dietro gli aerei chimici non esprime, potenza e velocità di reazione dei motori ma il rilascio di sostanze irrorate
    - dopo il passaggio di centinaia di tankers, il cielo si copre di "innocue velature" che gli esperti a vario titolo... fatti i conti con la loro coscienza... ci dovrebbero spiegare...
    A quando nel palinsesto di Odeon?
    Saluti a Decollanz se ci legge

    RispondiElimina
  32. Ciao Mr.Jones!

    Faraday... un commento da 10 e lode. Hai riassunto in modo efficace quanto stanno perpetrando i maledetti.

    Io ci aggiungo che la mancanza di sole diminuisce la produzione di vitamina D che, guardacaso, si produce durante l'esposizione nelle ore centrali della giornata (proprio quelle più oscurate) e ciò incrementa l'insorgenza di tumori.

    Mi sembra che il quadro sia chiaro: ci vogliono nella tomba.

    RispondiElimina
  33. Diciamo che manca l'elenco delle sostanze irrorate, gli effetti sulla salute umana, della flora e della fauna, i costi enormi di produzione fino al prodotto finito, le società coinvolte nella produzione di tali sostanze, i costi enormi della flotta irrorante, comprensivi della riconversione degli aerei, del personale di volo ed a terra, del supporto logistico ecc.
    L'avvistamento di un'aereo chimico impone una serie di domande, una più sconcertante dell'altra fino all'immenso muro di gomma delle istituzioni, della stampa, di confindustria, dei religiosi...
    E... tutto questo per fare che cosa? ...

    RispondiElimina
  34. ma al grande GIO'
    interessa solo DIO E IL LITIO?
    chiedo scusa Straker!tu mi conosci bene!
    qui tutti,per almeno una volta felici....il litio!
    e dai!!!sarà pure pertinente al post....ma della sua spiegazione in questo momento non ce ne può fregà de meno!
    comprensione????????????
    comprensione!ma a me poi mi gira!
    lo sai!!!
    SONO PROPRIO CURIOSA DI VEDERE UN GIAGOBBO SENZA PUNTI INTERROGATIVI!
    quanta strada avete fatto?
    tanta!
    prima o poi!dicevo io...infatti ci siete!
    gioiose congratulazioni!
    e pure un grande abbracciooo!
    angela

    RispondiElimina
  35. Straker..mi levi una curiosità che mè venuta rileggendo i commenti..
    tu sei stato alla rai il 25 gennaio per concordare una trasmissione e ce ne parli solo ora??? proprio proprio il giorno dopo??? perdona la mia titubanza ma mi sembra alquanto singolare..
    Wè puòdarsi che mi sbagli..magari in altri forum ne hai già parlato tempo fa,ma saltar fuori il giorno dopo l'annuncio della puntata un pochino puzza..;)sarà perchè son malfidato.

    AD OGNI MODO SPERIAMO SE NE PARLI BENE DI QUESTO PROBLEMA

    RispondiElimina
  36. In effetti non hai torto!
    ok allora scusa se ho messo in dubbio la tua buona fede..ad esser sincero non ci avevo pensato al boicottaggio!
    Ciao raga siete grandi!continuate così
    un abbraccio

    RispondiElimina
  37. Ciao Straker, se posso permettermi di aggiungere qualcosa riguardo al litio dato che a aaaangela non gliene può fregar di meno, si sappia a rigor di cronaca che il litio sembra un minerale particolarmente collegato in qualche modo allo smisurato amore degli illuminati per i loro regalini all'umanità se viene utilizzato per il microchip e le scie (ma probabilmente c'è dell'altro)

    Il chip BT952000 fu progettato dal Dr. Carl Sanders .. misura 7 millimetri di lunghezza e 0.75 di larghezza, circa le dimensioni di un granello di riso. Contiene una batteria al Litio ricaricabile. Questa batteria è caricata con un circuito "thermo" che produce tensione elettrica dalle fluttuazioni della temperatura corporea. Si sono spesi più di 1.5 milioni di dollari per studiare dove piazzare il chip all'interno del corpo umano. Si sono trovati solo 2 posti adatti ed efficaci - la FRONTE giusto sotto l'attaccatura dei capelli, e il dorso della mano.

    .. "Inoltre obbligò tutti, piccoli e grandi, ricchi e poveri, liberi e schiavi, a farsi mettere un marchio sulla mano destra o sulla fronte. Nessuno poteva comprare o vendere se non portava il marchio, cioè il nome della bestia o il numero che corrisponde al suo nome." (Apocalisse, 13:16-17)

    Dr. Sanders era contro l'uso della batteria al Litio poichè è risaputo che se si rompesse il Litio, esso causerebbe una GRAVE VESCICA o un immenso dolore e non poche complicazioni per chi ce l'ha.

    "Il primo andò e versò la sua coppa sulla terra; e UN'ULCERA MALIGNA e dolorosa colpì gli uomini che avevano il marchio della bestia e che adoravano la sua immagine." (Apocalisse, 16:2)

    In seguito il Dr. Sanders lasciò il progetto e si interessò delle profezie della Bibbia concernenti il marchio della bestia; Si convertì in seguito alla fede Cristiana e adesso conduce dei seminari su questo argomento. .. La parola greca di marchio usata nella Bibbia è charagma, il che significa una scalfittura, o incisione, stampa, insegne, o marchio di schiavitù. Il numero 666 nella frase greca Chi Xi Stigma, ficcare, perforare, un marchio inciso o perforato per il riconoscimento di proprietà.
    Se posso permettermi (tramite la gentilezza di Straker) di rispondere a Angela, direi che hai commesso un errore nel pensare che a me interessi solo Dio o il Litio, poiché infatti a me interessa solo DIO, ma se posso dare anche solo un mio piccolo contributo che possa servire a qualcosa sono io allora che ringrazio Straker.
    Quanto all'armonia che tanto decanti o la positività che dici avere nel cuore, non potrà mai essere tale finchè continuerai a venire a inserire insulti gratuiti nel mio blog, questo lo dico per il tuo bene tu sai che è vero. Dalla scelta del tuo avatar traspare il tuo stato interiore, la ma-donna piangente che hai scelto è perchè vorresti fortemente che al mondo nessuno (come te) avesse più fede in Gesù Cristo e nel Suo vero Amore, e ciò sai che non può avvenire?; oppure perchè anche se parli agli altri di ciò che sta accadendo non trovi una via d'uscita per credere che la Terra sarà infine liberata? La pace interiore viene prima di tutto dal non offendere gli altri, se “credi” poi sia questa la pace...beh! Tu sei nella posizione peggiore nella quale si possa trovare un uomo o una donna nell'oscuro attuale periodo storico che si trova ad esistere, sai ciò che sta accadendo sotto i tuoi occhi, e credi di saper tutto, credi ti sia stato svelato il mistero Divino e lo pensi un impostore ma non hai la chiave d'uscita del dèdalo. Cara Ange-lotta per qualcosa - contro qualcosa di più basso di DIO, tutti gli uomini che l'hanno fatto hanno perduto amaramente. Non si può sfidare un DIO. Così accadrà anche per quest'ultimo secolo, e per gli stolti che lo governeranno, l'uomo si dimentica troppo facilmente del limite della propria vita dato dalla morte, oltre il quale lo attende un Essere Supremo come la Sua Giustizia capace di farne ciò che vuole, lo stesso che vincerà gli illuminati e gli increduli. tutti lo vedranno, non aspettiamo di vederlo per ascoltare, potremmo già non avere più gli occhi, o le orecchie per riconoscerLO.

    Grazie mille a te Straker,
    ciao a tutti!

    un abbraccio nella luce, Dio è ancora sul Trono
    Giona

    RispondiElimina
  38. A proposito di raggi solari e Vitamina D:

    http://www.disinformazione.it/miracolo_vitaminaD.htm

    Ovviamente ognuno si faccia la sua idea, ma se così fosse...quel cielo sempre velato in quelle ore...principalmente al settentrione del mondo...

    RispondiElimina
  39. X GIONA Le tue parole mi colpiscono dritto al cuore, condivido pienamente l'amore, la fede che hai in Dio,però mi permetto di dire che mi sembra un pò pretenzioso il fatto che ci installeranno un chip giusto a qualche miliardo di persone(come?chissà quando?..); ok cè da aspettarsi di tutto da chi è guidato dal male, ci potranno raggirare (arte del diavolo è appunto l'inganno),dobbiamo più secondo me focalizzare l'attenzione su quello che succede ora per capire quello che potrà accadere..
    ora come ora secondo me abbiamo un pò pochi dati a riguardo del litio,e le ipotesi nascono come funghi..per cui è un bene ipotizzare purchè si accettino i pareri altrui..poichè la verita stà nel mezzo.
    Poi GIONA riguardo ANGELA capisco che abbia esagerato nel tuo blog e in questo può aver sbagliato ma anche te non puoi tirar fuori per ogni diatriba una paternale su Dio..ripeto che rispetto e condivido le tue opinioni, voglio solo dire che secondo la mia opinione hai "esagerato"(senso buono:)) tirando fuori:
    ""..Cara Ange-lotta per qualcosa - contro qualcosa di più basso di DIO, tutti gli uomini che l'hanno fatto hanno perduto amaramente. Non si può sfidare un DIO. Così accadrà anche per quest'ultimo secolo, e per gli stolti che lo governeranno, l'uomo si dimentica troppo facilmente del limite della propria vita dato dalla morte, oltre il quale lo attende un Essere Supremo come la Sua Giustizia capace di farne ciò che vuole, lo stesso che vincerà gli illuminati e gli increduli. tutti lo vedranno, non aspettiamo di vederlo per ascoltare, potremmo già non avere più gli occhi, o le orecchie per riconoscerLO. ..""

    per carità sarà il tuo pensiero ma ti invito ad avere più positivismo dentro di te e meno negativismo..magari non sei così però la sensazione che mi hai dato in questo commento è questa.D'altro canto sai meglio di me cosa insegnave Gesù, Non abbiate timore...

    NBEH TORNIAMO A PARLAR DI LITIO ;)
    QUI MI SA CHE ANDIAMO FUORI TEMA

    peace and love

    RispondiElimina
  40. Cmq giona il tuo discorso a dAngela è ipocrita proprio per il FATTO che si appiccica meglio a te,quindi fatti un'esame di coscienza prima di insultare perchè è quello che hai fatto

    RispondiElimina
  41. Straker ha detto...

    "Il 25 gennaio una BMW serie 7 è venuta a prendermi sotto casa alle ore 8:00, per portarmi all'aeroporto di Genova" [...].

    Questa affermazione, subito indirizzata allo sfottò da parte di axlman e soci, era intesa a far comprendere che la RAI si è impegnata in modo serio e tale atteggiamento dimostra che nessuno impegna denaro e strutture dei contribuenti per una trasmissione che non approfitti per chiedere risposte serie da parte delle istituzioni.

    RispondiElimina

ATTENZIONE! L'area commenti è bloccata per i non appartenenti al gruppo Tanker Enemy sino a data da definirsi. Coloro che (abitualmente) commentano su questo blog, potranno farlo se membri del medesimo. E' sufficiente che i nostri lettori inviino la loro mail (verificabile) a tanker.enemy [at] gmail.com. Riceveranno un invito, al quale dovranno rispondere. Una volta membri del blog, potranno inviare commenti liberamente e senza moderazione. In questo modo i negazionisti stalkers non potranno più dar sfogo alle loro frustrazioni da psicopatici.

NOTA BENE: Sebbene la piattaforma permetta di pubblicare nuovi post, è chiaro che questa scorciatoia antistalkers autorizza solo alla pubblicazione di commenti e non alla redazione di nuovi di articoli.

Grazie!

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis