giovedì 10 gennaio 2008

Il riscaldamento globale è creato dalla scie chimiche?

Nuove informazioni si riferiscono ad una sorprendente evidenza che riguarda l’uso di sostanze tossiche diffuse nell’atmosfera per modificare il tempo e per creare il riscaldamento globale.

Studi come quelli dei siti del Dipartimento dell’energia e del Dipartimento della sicurezza nazionale, hanno concluso che l’SF6, esafluoruro di zolfo, emesso dalle industrie, è tra i sei gas serra, specificamente indicati dalla comunità internazionale, attraverso il protocollo di Kyoto, quello le cui emissioni dovrebbero essere ridotte per controllare il riscaldamento globale.

Ma, secondo molti siti governativi, le operazioni di aerosol che sono state condotte in numerose città come Salt Lake City, Utah, nel 2001 e ad Oklahoma City, Oklahoma, nel 2003 e nel 2007, hanno impiegato più volte l’SF6.

L’SF6 è un composto chimico 23.900 volte più dannoso di tutto il biossido di carbonio considerato negli ultimi cento anni. Ciò indicherebbe una chiara e diretta intenzione di determinare il riscaldamento globale a vantaggio dell’industria petrolifera ed energetica, per permettere loro di creare crisi artificiali nel mercato del greggio ed un pretesto per introdurre una tassa sulle emissioni di biossido di carbonio, che assicuri loro il dominio per gli anni a venire.

Secondo il sito web http://www.narsto.org/, alcune delle agenzie coinvolte in queste operazioni sono le seguenti:


Coordinating Research Council Instituto Nacional de Ecologia Environment Canada NASA
National Institute of Standards National Oceanic and Atmospheric Administration
National Oceanic and Atmospheric Administration National Renewable
Energy Laboratory
National Science Foundation Ontario Ministry of the Environment
US Department of Agriculture US Department of Energy
US Department of Interior US Department of Transportation
US EPA/Office of Air & Radiation US EPA/Office of R & D
Instituto Nacional de Ecologia
As well as energy companies,
California Energy Commission Commonwealth of Pennsylvania
Lake Michigan Air Directors Consortium Lousiana Department of Environmental Quality
Maryland Department of the Environment Mass. Dept. of Environ. Protection
Mid-Atlantic Regional Air Mgmt. Association New Jersey Dept. of Envir. Prot.
New York Dept. of Environmental Conservation New York State Energy R&D Authority
Northeast States for Coordinated Air Use Management South Coast Air
Quality Management District
Tennessee Valley Authority Texas Natural Resource Cons. Comm.
California Air Resources Board
And private industry,
American Petroleum Institute Dunn-Edwards Corporation
E.I. Dupont de Nemours & Company Eastman Kodak
EPRI Ford Motor Company
General Motors Instituto Mexicano del Petroleo
Penreco PPL Corporation
Public Service Enterprise Group Southern Company
Xcel


La domanda che bisogna porsi è per quale motivo le industrie private, la N.A.S.A. e la National Science Foundation, tutte coinvolte nella produzione di alti livelli di SF6, stanno finanziando e sostenendo gruppi come la NARSTO che stanno diffondendo questo gas nell’atmosfera, nell’ambito del fenomeno "chemtrails".

La conclusione è che l’operazione scie chimiche è condotta per mantenere il mito dell’effetto serra causato dall’uomo e per consentire alle industrie petrolifere di mantenere prezzi esorbitanti dei loro prodotti, col pretesto della salvaguardia dell’ambiente.


Articolo correlato.



Il lettore è incoraggiato a svolgere una ricerca su SF6, CHEMTRAILS, così come sulle industrie che producono questo composto.

http://www.asp.bnl.gov/
http://www.narsto.org/
http://www.narsto.org/members.src?Type=1
http://ju2003.pnl.gov/default.htm
http://ju2003.pnl.gov/study.html




Articolo originale: Global Warming Engineered By Chemtrails?
Josh Reeves
IntelStrike
January 8, 2008

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis