mercoledì 23 gennaio 2008

La buccia di banana

Absit iniuria verbis

Dalla sua ridente residenza in Svizzera, Paolo Attivissimo, evidentemente non ancora pago delle sue ultime terribili performances alle quali siamo ormai abituati, ha voluto ancora dire la sua in merito alla segnalazione di un cittadino del Canton Ticino, che gli ha inviato delle agghiaccianti fotografie riprendenti i classici sfregi nel cielo creati da tankers chimici... Questa volta ad essere deturpato è un panorama elvetico. Per Attivissimo quei cieli sono stupendi ed affascinanti (sic!) e riprendono semplici scie di condensazione. Se lo dice lui....

Così kattivix si cimenta in un'ennesima acrobazia verbale che non fa certo onore all'albo dei giornalisti (né all'umanità) cui purtroppo appartiene. Egli scrive:



[...] Le scie chimiche sono sbarcate in Ticino e le loro venefiche irrorazioni stanno prendendo di mira il Maniero Digitale? Niente affatto: sono semplicemente normali scie di condensazione, del tipo noto appunto nella letteratura tecnica come persistente. Le condizioni meteorologiche della giornata erano favorevoli alla formazioni di scie persistenti, [Sulla base di quali elementi è in grado di fare una simile affermazione? A naso? - NDR] che non sono altro che nuvole artificiali di cristalli di ghiaccio. Nuvole come, appunto, quelle naturali che ornavano il cielo.

Con buona pace degli sciachimisti, le scie persistenti si formano infatti soltanto quando ci sono nubi come quelle mostrate nelle
foto e non si formano quando lo decidono i cattivissimi cospiratori.

Anche la griglia regolare di scie non ha nulla di anomalo: non è altro che la traccia visiva delle rotte seguite dagli aerei di linea. Normalmente non la possiamo notare, perché le scie di condensazione svaniscono in fretta, ma in condizioni meteo come quelle di sabato le scie persistono abbastanza da permetterci di apprezzare le rotte. [...]



Peccato che i valori (per quella data ed alle ore 12:00) delle radiosonde visionabili su meteowebcam.it lo contraddicano in pieno! I valori di umidità relativa alle quote di volo dei velivoli commerciali (ed anche a quote più basse) non sono idonei alla formazione di contrails... tanto meno alla loro persistenza, presunta caratteristica tutta da dimostrare sul piano scientifico. Allora chi mente? Le radiosonde o Attivissimo? E se Kattivix non è in malafede, forse è incompetente? I fatti evidenziano una sfilza di errori commessi dal disinformatico, che non spetta a noi stabilire se dovuti a totale incompetenza oppure ad intenti di disinformazione, ma che rivelano la vulnerabilità di molti cittadini, esposti alle censure ed alle menzogne di certi "guru" che vengono purtroppo seguiti e riveriti da troppi acritici e stolidi discepoli. La verità è la fuori e non viene dalla bocca del "sottuttoio" di turno. Al lettore dunque l'ardua sentenza, per discernere tra l'oro ed il cioccolato svizzero che forse, in questo caso, cioccolato non è.


RADIOSONDE - Valori di umidità relativa non idonei alla formazione delle contrails.

33 commenti:

  1. Buon pomeriggio a tutti... ho appena avvistato una cosa strana. un aereo, con traiettoria orizzontale che però seguiva una specie di "corsia" nera/grigia che mano a mano andava a formarsi (l'ho visto con i miei occhi attraverso il binocolo)... è un po' difficile da capire, ho fatto delle foto perchè inizialmente pensavo di aver visto male, pensavo fosse un riflesso... lascio il link delle foto che ho appena scattato, purtroppo sono state fatte con un telefonino. è la prima volta che vedo una cosa del genere...avete qualche spiegazione??

    http://public.fotki.com/chemenemy/una-strana-scia-nera/

    RispondiElimina
  2. Ciao. E' un fenomeno molto comune, dovuto a tre fattori:

    a) la posizione del sole
    b) il sorvolo al di sotto delle nubi basse (in genere)
    c) la presenza di elementi metallici e quindi riflettenti, nelle scie chimiche.

    Da qui la classica ombra dela scia che, nel caso delle tue foto, viene proiettata avanti l'aereo poiché il sole si trova sulla direttiva della scia stessa, a sinistra della foto.

    RispondiElimina
  3. ottimo! grazie mille!
    ...keep 'on watching...

    RispondiElimina
  4. L'ombra è un'altra prova che le scie velenose non sono costituite da vapore acqueo che, da solo, non creerebbe queste ombre così visibili.

    Ciao e grazie.

    RispondiElimina
  5. Non credo sia tanto utile andare a sbugiardarlo nel suo sito.
    Tra adepti e remunerati la questione viene sempre beffeggiata, come ogni singola prova, che per Attivissimo non è mai valida.

    Le contraddizioni non sono valide (aerei militari o civili? - ENAC), le inchieste parlamentari non sono valide, le analisi dell’acqua piovana non sono valide, il radar AIRNAV e l’utilizzo del laser non sono validi, fotografie di scie di color nero o blu non sono valide, video in cui aerei volano in formazione, a bassa quota, molto vicini tra loro, e non tutti rilasciano scie non sono validi, video in cui aerei che volano ad alta quota non rilasciano alcuna scia e, nello stesso istante, altri che volano a bassa quota e ne rilasciano una peraltro permanente non sono validi, l’atteggiamento di smarrimento e indecisione da parte degli enti pubblici interrogati (CCTA tra i tanti) non è valido…

    Stiamo giocando a nascondino e quindi ci sono delle regole che stabiliscono ciò che è valido e ciò che non lo è o credete vi basti continuare a dire “dove sono le prove?” per schernire chi ci sta mettendo l’anima come Straker e Zret?

    Leggendo alcuni post sembra avere a che fare con dei bambini, che insicuri del loro successo in un gioco con dei loro coetanei, già si dichiarano vincitori e ostentano tranquillità.

    Ci sono tanti caproni in un gregge di capre. Purtroppo esiste un pastore a governar la mandria e un padrone a decidere le sorti del pastore e del gregge.

    Ciao Straker & Zret!

    RispondiElimina
  6. Parole sante, BACAB ed analisi concisa nonché perfettamente calzante alla situazione reale. Io comunque odo sempre più evidenti scricchiolii e non vorrei che certi caproni, come giustamente li definisci, non facessero molto presto la fine che meritano: finire sulla tavola imbandita dei loro mandanti.

    RispondiElimina
  7. rischio di ripetermi,ma attivissimo non e' ne innocente ,ne in buonafede...

    ATTIVISSIMO E' UN FAKE PERSUADER!!

    LO DICE LUI STESSO NEL SUO CURRICULUM:
    Esperienza di consulente in sicurezza informatica, tecniche di penetrazione e persuasione online, crittografia, difesa della privacy, creazione di siti Web, desktop publishing, gestione di reti.

    ..cosa vuol dire per voi tecniche di penetrazione e PERSUASIONE ON-LINE????

    e' il suo sporco lavoro ostacolare la ricerca della verita'!!

    RispondiElimina
  8. Bacab, ottima analisi da cui spicca la tua sagacia e, per contrasto, la loro squallida, ignobile pochezza.

    Ciao e grazie!

    RispondiElimina
  9. Giuseppe, hai pienamente ragione. Se così non fosse non sarebbe rientrato in fretta e furia dalla sua residenza in Gran Bretagna per occuparsi di chemtrails. Il problema è... chi lo manda? Chi lo foraggia? Tra le altre cose so che si è appropriato di alcuni nostri filmati e li porta in giro per le conferenze utilizzandoli per i suoi beceri scopi, infrangendo sia la morale sia i diritti d'autore, sui quali abbiamo possesso laddove non vengano utilizzati per la giusta divulgazione del problema scie chimiche.

    Insomma... è una sporca faccenda e lui c'è dentro sino al collo.

    P.S.

    Ringrazio PerpliMax per la segnalzione del refuso presente nell'articolo. Resta un dato, PerpliMax, le radiosonde e ciò è più che sufficiente per restare sulle posizioni espresse nel post.

    RispondiElimina
  10. hai detto bene bacab niente di quello che hai nominato puo essere una prova, anzi direi sono colossali cazzate, a cominciare da quanto detto da straker
    la posizione del sole ok, sorvolo sotto le nubi neanche per sogno, casomai sopra, elementi metallici neanche lo voglio commentare.
    passiamo a bacab
    lasciamo perdere enac e interrogazioni parlamentari
    analisi acqua piovana fatte come ?
    airnav non è un radar, funziona ma ha dei limiti, a cominciare dalla portata e soprattutto non puoi pretendere le prestazioni di un sistema radar in multitracking,
    la prova del laser, straker si è coperto di ridicolo per quella,
    le foto lasciamo perdere pure quelle, a quando un decente cavalletto e teleobiettivo ?
    i video non mostrano un bel niente non siete assolutamente in grado di valutare la quota di aerei ne la distanza fra loro, sempre e solo normale traffico civile i voli in formazione li vedete solo voi. tutto semplicemente ridicolo o siete matti o in malafede scegliete voi
    dimostrate almeno un minimo di coraggio e pubblicate questo commento
    saluti a tutti

    RispondiElimina
  11. Miramax, lascia perdere. Il tuo è un giudizio di parte e come tale lo valuto. Ad altiora.

    RispondiElimina
  12. bene Cracker perché non ti confronti mai direttamente con chi è del "mestiere" (piloti,controllori di volo, meteorologi)troppo facile sparare cazzate a raffica senza nessuno che possa contraddirti.
    Apprezzo comunque il fatto che il mio commento sia stato pubblicato
    buona serata
    Miasmax

    RispondiElimina
  13. Perché come tu stesso dimostri, uniformato nei modi ai tuoi colleghi, siete in malafede. E' come voler convincere Hitler a non invadere la Polonia.

    RispondiElimina
  14. Ciao Straker Zret,
    Kattivix credo che si stia spostando a senso unico ,qualcuno lo manovra costantemente...non puo' essere altrimenti,è un burattino "controllato dalla sinarchia"...uno
    dei tanti!

    Bisogna fargli notare all'ESPERTO che lui osserva SOLO ED ESCLUSIVAMENTE LE SCIE a differenza di Noi che osserviamo per ore lo scopo dell'irrorazione ( drenaggio
    delle nuvole per evitare/ridurre la pioggia ed altro)

    Miramax Miramax ...japr l'ecchj!
    Miramax Miramax ...apri gli occhi!


    Se potreste Straker,Zret farmi un po' luce sulla vicenda neve in Iraq e in Siria!
    Un mio amico (sempre piu' cosciente sulle chemtrails) è tornato da Damasco lunedi' e mi ha chiesto se la neve sia dovuta al fattore scie,notando che l'Europa bolle mentre in Medioriente nevica.

    Gli ho risposto che sono fenomeni dovuti alle alterazioni provocate dall'"effetto serra guidato"...è una conseguenza...ho detto bene?

    Dalla foto di Kattivix che hai messo sull'articolo del 19 gennaio si nota come i CAPELLI DI RAME ,come dice lui,li ha veramente!
    (mentre nel video con le Iene sono neri)...facciamoglielo notare!

    p.s. ma io ho notato,a proposito di capelli (io pure),chè è sempre piu'accentuato l'ingrigimento dei capelli anche ad una eta'molto giovane a partire anche da 30/33 anni...ci stanno invecchiando per un futuro da "grigi"?

    Ciao

    RispondiElimina
  15. Ma il 'nickname' miasmax non vi fa forse venire in mente i miasmi e per giunta esaltati al max-imo?

    RispondiElimina
  16. scusa straker, ma a quali colleghi ti riferisci ?

    RispondiElimina
  17. scusa straker, ma a quali colleghi ti riferisci ?

    Fai un po' te....

    RispondiElimina
  18. Mr.Jones, ormai non si capisce più niente.

    Mi raccontava un amico medico che sulle montagne sopra la sua città, a 1500 metri, le vacche che pascolano allo stato brado hanno seri problemi di salute e che molte partoriscono vitelli privi di ovaie o senza utero, mentre aerei girano in circolo sulle vallate rigorosamente sciando. Sovente si osservano strani soggetti che, per mezzo di non ben identificati strumenti digitali, eseguono rilevazioni del terreno. L'allevatore che nulla sa di quanto invece noi sappiamo (non ha nemmeno il computer) diceva al mio amico medico: "Fate qualcosa. Fermateli".

    Qui in Liguria quest'anno gli olivi non hanno prodotto nulla. I pomodori non crescono, idem i carciofi e qualunque altro prodotto della terra che rimane esposto all'aria aperta. La floricoltura è in ginocchio. Al pomeriggio, quando il sole cala, in controluce si osservano i filamenti vagare e spostarsi trascinati dal vento. Sono i polimeri che si insinuano nei bronchi e che asfissiano le piante, attaccandovisi tenacemente come ultracorpi da film di fantascienza.

    Resta il problema che la gente non sa ancora il perché di tutto questo. Sta a noi svegliare le coscienze e combattere le menzogne dei venduti, prima che sia troppo tardi.

    RispondiElimina
  19. Miasmoalmax, torna nell'ovile o tra i prati dove le caprette ti fanno ciao.

    Bacab, la neve in Medio Oriente sarà la conseguenza di manipolazioni climatiche.

    Ciao!

    RispondiElimina
  20. mr jones volo da 18 anni gli occhi li ho sempre tenuti ben aperti, se non fosse stato così avrei fatto un buco in terra con l'aereo ! non c'è un tubo da veder di quello che dite voi.
    Scusa ancora una volta straker ma non capisco
    buona serata a a tutti

    RispondiElimina
  21. Ci sono tuoi colleghi piloti che si sono accorti eccome della differenza! Arriverà il giorno che anche tu, in un modo o nell'altro, aprirai gli occhi, quegli occhi che ora vedono, ma non guardano.

    RispondiElimina
  22. Caro pilota miasmax, ti sei appena iscritto e vieni in fretta e furia a postare in questo sito?
    Scusami ma quali sarebbero le “colossali cazzate”?
    Lasciamo perdere ENAC e interrogazioni parlamentari? Perché? Credi che il funzionario ENAC che ha partecipato alla trasmissione “REBUS” ha sparato anch’egli “colossali cazzate”? Chi ha fatto interrogazioni parlamentari le ha sparate ancora più grosse? Spiegati.
    Dimmi perché dovremmo lasciar perdere questi due elementi.

    Le analisi dell’acqua piovana si possono tranquillamente fare in laboratorio come anche un mineralogramma. Informati, e leggi con i tuoi occhi i risultati.

    AirNav ha dei limiti? Ha dimostrato di non ricevere segnale alcuno da molti aerei. E’ tutto da dimostrare se i limiti giustifichino tale stranezza.

    La prova del laser, che tu chiami ridicola, è servita ulteriormente per far capire che ci sono realmente aerei che volano a 3000 metri. A che pro lo fanno? Come mai tantissimi aerei, da 10 anni ad oggi, volano così bassi? Te lo sei mai chiesto? Sai che le condizioni necessarie per la formazione delle contrails sono rarissime? E ancor più rare, se non impossibili, a quote tanto basse? Dove siamo in Russia o in Italia?

    Le foto lasciamo perdere? I video anche? Ok, va bene!
    Ma credi ci sia bisogno di foto e video per rendersi conto delle anomalie giornaliere nei nostri cieli?

    I voli in formazione li vediamo solo noi? Siamo tanti, troppi ad aver visto, ripreso, fotografato degli aerei volare vicinissimi tra loro!

    Siamo tutti matti? Abbiamo tutti le stesse allucinazioni?

    Guarda tu stesso il cielo, indaga senza farti influenzare, leggi in maniera più approfondita ciò che ricercatori indipendenti riportano ed allora forse potresti cambiare idea ed evitare i “lasciamo perdere” e le “colossali cazzate”.

    Ciao.

    RispondiElimina
  23. Miasmax sei in buona fede?

    Allora come ho fatto io...è la settima volta che noto operazioni anti pioggia,dalla mattina fino alle 13.00/14.00 irrorano a cielo aperto.

    In concomitanza delle pre-VISIONI del
    tempo che danno qualche pioggia sparsa,puoi notare come la massa carica di pioggia viene LETTERALMENTE
    disgregata mentre si avvicina.

    Conseguenza...non piove o pochissimo!
    Questa è una delle operazioni che tu paghi con i tuoi soldi!

    Miasmax ti/ci stanno togliendo acqua,comunque inquinata!
    Io ne sono cosi'convinto che ho scritto al pecoraro scalzo e cioè:

    a.pecoraroscanio@verdi.it
    Oggetto:Grazie Infinite

    VERAMENTE GRAZIE PER LA RISPOSTA SULLE SCIE CHIMICHE!

    ORMAI IL TRUCCO LO ABBIAMO SCOPERTO!

    LE VOSTRE PALLE SULL'AMBIENTE VE LE TENETE!


    ATTENTI ALLA SALUTE....ANCHE VOI..UOMINI DI "POTERE!"

    Dai Miasmax unisciti a noi e non seguire chi ti prende per il CULO!!!

    Ciao

    RispondiElimina
  24. Vorrei aggiungere una constatazione: vi siete accorti di quanta gente in più è a conoscenza della questione in seguito alle due puntate di REBUS e tutto ciò che ne è conseguito?
    Tra Fabio Volo, Attivissimo, ma credo soprattutto Focus il numero di persone informate sulle scie, seppur inizialmente disinformate, sono tantissime.

    Chissà perché si è arrivati ad un punto in cui si tengono congressi per spiegare “la non-esistenza”. Perché convincere la gente se si tratta solo di comunissimo ghiaccio? Perché tutta questa preoccupazione? Perché questo impegno?

    Purtroppo, alcuni che hanno provato a disinformare, hanno lanciato un boomerang che ora sta violentemente tornando indietro? Credo proprio di si.

    RispondiElimina
  25. Di Attivissimo non mi stupisco più...il suo ruolo è quello...un "portiere" che cerca di evitare più goal possibili al sistema marcio...

    Basta osservare il cielo pochi secondi al giorno per verificare come'è l'intensità delle operazioni di irrorazione.

    Comunque non bisogna essere espeti di aviazione per capire che le rotte di questi aerei sono anomale,
    del tutto differenti da quelle degli aerei di linea.

    RispondiElimina
  26. Ciao a tutti!
    ovviamente ognuno ha le sue idee ed e' giusto rispettarle. io sono convinto del fenomeno scie chimiche (sarebbe da "succubi del sistema" non vederlo) e grazie ai miei amici Straker, Zret, Bacab, mrjones etc. sto cercando anche nel mio piccolo di fare luce sui fatti. Piu' indago pero' piu' trovo conferme che le chemtrails costituiscono qualcosa di "scottante". Pochi giorni fa ho scritto una mail alla Difesa...sto aspettando la risposta. Dico io, pago le tasse, ho diritto di sapere cosa succede sopra la mia testa ed e' un mio sacrosanto diritto ricevere informazioni e risposte se io pongo delle domande a delle istituzioni. Non mi do per vinto, continuero' a farmi sentire.
    Un caro saluto a tutti!

    RispondiElimina
  27. miasmax i soldi o il potere non porteranno alla salvezza.
    persone senza scrupoli, senza amore, senza sentimenti, senza vita.

    pensate che tutto finisca dopo la fine della vita terrena, per noi ora sulla Terra?

    No!

    Avveleniamoci pure tutti, usate pure le mascherine a gas o il prodotto magico come pozione ma nulla potrà redimere gli avvelenatori e chi la appoggia dal giudizio divino a cui tutti siamo sottoposti!

    RispondiElimina
  28. Cari amici, se si trattasse veramente di aghetti di ghiaccio, non avremmo un così veemente impegno da parte di certuni personaggi. E' chiaro che la casta è a conoscenza di molte cose e vuole a tutti i costi mantenere il segreto, gettando discredito su chi vuole invece la verità e l'interruzione delle operazioni di aerosol chimico-biologici. Tant'è, sono così stolti che non pensano di respirare la stessa aria e vivere sullo stesso martoriato pianeta. forse ci arriveranno quando saranno prossimi alla fine! meglio tardi che mai, comunque.

    Ora, miei cari affossatori della verità, approfittate del momento e proseguite nella diffamazione, nel discredito, continuate a minacciare. Godetevi il momento, perché non potrete farlo ancora per molto. I nodi vengono sempre al pettine e v'è una differenza sostanziale tra noi e voi. Noi siamo essere umani che possono sbagliare, ma se cadiamo in errore, lo facciamo in perfetta buona fede. Voi, invece, e lo sapete bene, siete in malafede ed alla fine dovrete renderne conto a qualcuno. La vostra bile lo dimostra: avete la coscienza sporca! Preparatevi a doverne subire le amare conseguenze.

    RispondiElimina
  29. cari disinformatori ... ma se nel tempo libero invece di guardare la televisione , andaste a fare delle belle passeggiate in montagna o al mare ,per godervi un po' di natura e respirare aria buona (ammesso che ce ne sia ancora ) e vi fermaste a guardare il cielo da sotto , con i piedi a terra , a quel punto senza bisogno di analisi ,radar ,laser ecc., a quel punto, qualsiasi persona dotata di intelletto e/o di un minimo di spirito di osservazione si accorgerebbe che qualcosa non va nei nostri cieli . Non spetta a me dire cos'è che non va, me mi sembra che straker e zret stiano facendo un ottimo lavoro con metodo scientifico per spiegare questi strani fenomeni che sono davanti agli occhi di tutti .
    amicogianu

    RispondiElimina
  30. Amicogianu, il tuo buon senso azzera la volgare supponenza dei disinformatori.

    Ciao e grazie!

    RispondiElimina
  31. Ciao!
    Volevo dire qui a genova stamattina alzando gli occhi al cielo due scie parallele persistenti come quelle della foto di questo blog.
    Volevo segnalare a Straker che su msn live maps ci sono non da molto tempo delle nuove mappe molto dettagliate di molte località italiane. Le mappe non sono tipiche dei satelliti, ma sembrano fotografie ad alta risoluzione prese da aerei a bassa quota. Inoltre esse possono essere ruotate da quattro angoli.
    Stupendomi del fatto che il territorio del piccolo comune di Sanremo fosse interamente rappresentato con questa tecnica, mi sono chiesto se non ci fosse una relazione fra gli aerei chimici e questa mappatura fotografica tridimensionale dei territori. La parole a voi.
    Posto il link, qui

    RispondiElimina
  32. Ciao Clear sky, oggi in Liguria hanno creato una coltre artificiale con qualche decina di passaggi. Che simpatici!

    Forse le aerofotografie cui ti riferisci sono state realizzate con i calabroni.

    Ciao e grazie.

    RispondiElimina

ATTENZIONE! I commenti sono sottoposti a moderazione (esclusi gli utenti autorizzati) prima della loro eventuale pubblicazione.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis