giovedì 4 ottobre 2007

Gli Anunnaki, l'oro e le scie chimiche (seconda parte)

Leggi QUI la prima parte.


Occorre chiedersi ora a quale scopo i Nefilim usavano l'oro estratto dall’oceano e nelle miniere del Mondo inferiore, l'Abzu. Ammesso che questi esseri fossero extraterrestri evoluti sul piano tecnologico, non si può escludere che impiegassero il metallo per i componenti di apparati elettrici e forse elettronici.

Sitchin, insieme con qualche altro studioso, ha, però, congetturato che finissime polveri d'oro fossero diffuse nel pianeta d'origine dei "creatori" per stabilizzarne l'atmosfera: è difficile esprimersi su questa supposizione, probabilmente fantasiosa, anzi azzardata. Eppure a distanza di molte migliaia di anni (1), assistiamo allo spargimento, attraverso le scie chimiche, di metalli (nonché alla diffusione di vari altri elementi ed agenti patogeni) nell'atmosfera di Gaia. Di fronte all'assurdo, è lecito formulare un’ipotesi eccentrica: la dispersione di metalli come l'alluminio, oltre ad essere spiegabile con il perseguimento dei differenti scopi sin qui accertati, potrebbe essere inscritta anche in un piano di modificazione della biosfera terrestre in modo da renderla adatta ad esseri che terrestri non sono? La composizione chimica dell'atmosfera, adeguata alla vita di piante ed animali, tra cui la specie homo sapiens sapiens, è forse repulsiva per creature con un metabolismo ed un genotipo diversi?

"Gli stessi “dèi” sumeri - ritiene l’autore dell’articolo Tempi moderni, sarebbero ancora tra noi, rigenerati, trasformati e, necessariamente, “nascosti” nella nostra era".

Le spinose questioni riguardanti le scie chimiche, i black projects, le nanotecnologie, le nuove patologie come il Morgellons, le tecniche di controllo della mente, i black projects, i pittogrammi nel grano, le mutilazioni animali, i rapimenti alieni (?), il Nuovo Ordine Mondiale promosso dai Gesuiti, la massoneria e gli Oscurati... trovano degli addentellati con un popolo venuto da lontano ed insediatosi sulla Terra circa 400.000 anni fa?

Le vera domanda non è la seguente: "Esistono?. I veri quesiti sono altri: "Chi sono?(2) Che cosa vogliono?"

(1) Si ritiene che gli Annunaki sbarcarono sulla Terra circa 450.000 anni fa.



(2) Friends or foes? Amici o nemici? Semplificando, ci dobbiamo domandare se questi Nefilim erano e sono benevoli o malvagi? Non si può scartare l’idea che siano esistiti ed esistano diversi gruppi, alcuni maldisposti, altri non del tutto ostili oppure indifferenti al destino dell’umanità: stando ad Alford ed a Sitchin, i vari “dèi” si combatterono tra loro, anche con armi molto distruttive (nucleari tattiche?). Ciò depone, per lo meno, a favore dell’ipotesi che furono una civiltà bellicosa, incline a contendersi il controllo di regioni strategiche manu militari. Se l’albero si vede dai frutti… Ritengo che gli Annunaki siano tutti o quasi dei conquistatori spregiudicati.

Fonti:

A. Alford, Il mistero della genesi delle antiche civiltà, Roma, 2004
Autore non indicato, Tempi moderni, 2007
Enciclopedia delle religioni, Milano, 1989, s.v. Sumeri, religione dei
J. Friedrich, Le scritture scomparse, Firenze, 1989
Z. Sitchin, Il pianeta degli dei, Casale Monferrato, 1998, 2006
Id, Guerre atomiche al tempo degli dei, ibid. , 2006
Zret, Nibiru tra verità e disinformazione, 2007
Id., Tertium datur, 2007

7 commenti:

  1. Purtroppo la fine della storia è un po' triste... Ciao!

    RispondiElimina
  2. Già, il lupo perde il pelo, ma non il vizio. Sono sempre loro oppure altri? La sostanza non cambia.

    Ciao e grazie!

    RispondiElimina
  3. se non fossero stati bellicosi o cmq conquistadores non sarebbero venuti sul nostro pianeta...
    la loro discendenza ha continuato imperterrita a...conquistare,rubare,dominare.
    giusto stanotte ho visto dei video a tal proposito...Nefilim,Giant...purtoppo tutti in inglese,ho dovuto accontentarmi delle immagini!
    certamente si saranno contesa la Terra...come dice la Bibbia"Ci fu grande battaglia in cielo...Michele e i suoi angeli...ma chi vinse?davvero fu sconfitto il Drago?o ce l'hanno fatto credere?
    io credo che stiano ancora combattendo...sulla nostra pelle!
    ho sempre un dubbio....sono terrestri quegli aerei scianti?
    da dove decollano,in quali aeroporti si riforniscono,e da dove provengono le sostanze,con quali mezzi esse raggiungono gli aereoporti,da dove spuntano e dove spariscono?...
    migliaia di km in poco tempo su vastissime aree,un'operazione gigantesca...possibile che siano tutti omertosi? o davvero nessuno sa da dove provengono?
    ciao Zret
    sono triste in questi giorni per via della strage degli orsi,nessuna bestia (e nessun bambino) merita di morire
    gli animali e le piante sono i veri abitanti della Terra,"l'uomo" non lo è" forse dovrei dire molti uomini non lo sono,è un estraneo che tratta ancora i leggittimi proprietari come prede e niente più!
    mi è proprio difficile accettare questo ennesimo atto barbarico contro la natura!
    angelotta

    RispondiElimina
  4. Ciao Angelotta, secondo me, vinsero i malvagi: i buoni, come spesso avviene, sono anche un po' tonti. Gli angeli? Addirittura San Michele è patrono dei questurini: andiamo bene!!!

    Ciao e grazie!

    RispondiElimina
  5. qualcuno ha mai pensato di far rilevare l'oro oltre al bario e l'allumino?

    RispondiElimina
  6. acquaemotion!!!
    ben detto!....
    Zret....le mie pagliuzze dorateee!
    erano d'oro?
    pensa ero ricca e non lo sapevo!
    acquaemotion...devi sapere che fino all'inizio estate sulle mie braccia esposte al sole brillavano omogeneamente minuscoli puntini dorati...che son poi spariti col diradarsi delle polluzioni chimiche.
    ma tu vedi che bella intuizione!
    notteee
    e Buona Domenica
    angelotta

    RispondiElimina

ATTENZIONE! I commenti sono sottoposti a moderazione (esclusi gli utenti autorizzati) prima della loro eventuale pubblicazione.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis