sabato 2 gennaio 2010

Due ricercatori attribuiscono la spirale norvegese a H.A.A.R.P., arma di distruzione di massa (articolo di Alfred Lambremont Webre)

A seguito della ridda di interpretazioni sul vortice azzurro apparso il 9 dicembre 2009 in Norvegia, alla vigilia del discorso di accettazione del premio Nobel per opera di Barack Obama, due ricercatori hanno, in modo indipendente, ipotizzato che la causa della spirale sia H.A.A.R.P., un'arma spaziale di distruzione di massa: infatti un'installazione di tipo H.A.A.R.P. è ubicata a Tromso, vicino al luogo in cui è stato scorto il vortice luminoso.

Secondo uno dei ricercatori, David Wilcock, che si basa su fonti riservate, la luce norvegese è parte del progetto Blue Beam. Uno degli scopi presunti del progetto Blue Beam è il condizionamento psicologico di massa nell'ambito di un piano finalizzato alla creazione di un Nuovo ordine mondiale.

Se questa analisi è corretta, la luce norvegese potrebbe essere stata un effetto indotto con H.A.A.R.P. per tentare di creare un'aura extraterrestre o "trascendente" intorno al discorso di accettazione per opera di Barack Obama, insignito del premio Nobel, in vista appunto dell’assegnazione di tale riconoscimento ad Oslo previsto per il giorno seguente, il 10 dicembre.

Secondo Wilcock, la spirale di luce è simile ad altre, come a quella apparsa in Russia nel 2006 e ad un’altra scorta in Cina, nell'aprile 2009: esse possono essere attribuite alla tecnologia H.A.A.R.P. [...]

Il ricercatore Richard Hoagland osserva che "oltre la collina di Tromso (dove è stata scorta la luce a spirale), si trova un impianto norvegese basato su tecnologia H.A.A.R.P.: è l'impianto di Ramfjordmoen E.I.S.C.A.T. appositamente progettato per trasmettere potenti fasci di energia a microonde nello spazio. La struttura è ufficialmente gestita da Norvegia, Svezia, Finlandia, Giappone, Cina, Regno Unito e Germania."

Anche se Hoagland, nella sua analisi, congettura che la luce norvegese potrebbe essere stata un monito a Barack Obama da parte di chi usa H.A.A.R.P., lo scenario più probabile è che Obama ora sia in piena sintonia con i militari che usano H.A.A.R.P. per la creazione del Nuovo ordine globale.

H.A.A.R.P. è un sistema di armi esotiche che si riferisce alla militarizzazione dello spazio, con l'impiego di "onde scalari": è una tecnologia messa a punto dallo scienziato serbo Nikola Tesla agli inizi del XX secolo. Due o più onde di frequenza longitudinale ed ultrabassa sono dirette verso un punto di intersezione, sicché i fasci interagiscono in modo molto univoco, "picchiando" in una zona di illimitata energia che circonda il pianeta (la ionosfera? N.d.r.).

H.A.A.R.P., in quanto sistema d'arma, ha tre componenti principali:

- una componente basata sullo spazio atta trasformare la ionosfera in un 'arma;
- una componente correlata agli aerei: H.A.A.R.P. usa le chemtrails come un riflettore di frequenza dalla terra e da basi spaziali contro la popolazione;
- una componente che si serve di stazioni a terra situate in Alaska, Puerto Rico, Groenlandia, Norvegia, Australia, Russia etc.

H.A.A.R.P. ha numerose applicazioni militari e strategiche:

• S.D.I. (Iniziativa di difesa strategica) come arma che impiega frequenze radio; questo sistema è noto come “scudo stellare”.
• Guerra ambientale per manipolare il tempo e scatenare terremoti.
• Energia scalare per colpire obiettivi sulla terra: città, siti industriali, edifici, persone.
• E.L.F. arma elettromagnetica con l'uso di onde estremamente basse (E.L.F.) per influire sull'umore della popolazione e per minare lo stato di salute delle persone.
• Armi biologiche contro le popolazioni (rafforzate con le scie chimiche).
• Guerra psicologica con l'uso di onde elettromagnetiche, il tutto integrato nel progetto Blue Beam.

H.A.A.R.P. è un'arma di distruzione di massa. Il numero delle vittime causate da due recenti attentati probabilmente perpetrati con sistemi H.A.A.R.P. è paragonabile al numero delle vittime di Hiroshima. In Myanmar il ciclone artificiale mieté 78.000 morti il 3 maggio 2008. I dispersi furono 56.000. Il bilancio delle vittime del 29 maggio 2008 in Cina, a seguito del terremoto artificiale fu di almeno 68.000 vittime. [...]

Leggi qui l'articolo tratto da Examiner.com



Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!
Puoi votare le mie notizie anche in
questa pagina.


Attacco all'informazione CLICCA QUI

CHEMTRAILS DATA

Range finder: come si sono svolti i fatti

32 commenti:

  1. Cito dal resoconto di un'ipnosi regressiva condotta nel 2007 dal dott. Angelo Bona (da "Il palpito dell'Uno"):"...preoccupatevi piuttosto dei vostri giochi militari camuffati,che stanno di proposito,e sottolineo di proposito,mutando il clima meteorologico sulla vostra sfera,creando ferite inguaribili alla vostra detta esosfera.Fai attenzione alle energie radio artificiali di bassa frequenza e ai cannoni sonori da voi inviati per creare,in luoghi predestinati,siccità,diluvi e modificazioni della tua detta pressione e frequenza del cuore.Tali energie rimbalzano nell'esosfera e ricadono in forma elettromagnetica negativa su ogni vostra astronave (il corpo fisico,ndc) ,creando disordine e malattie....."
    Solo per dire che anche in Italia abbiamo ricercatori bravissimi e constatare con amarezza che ormai le opere demoniache del gruppo dei potenti sono conosciute da tutti nei mondi sottili e negli stati d'essere profondi, ad esclusione del 99% della popolazione umana.Interessante in questa comunicazione è il richiamo al cuore come vero bersaglio degli attacchi elettromagnetici dei militari, il che dimostra che un cuore consapevole del proprio Essere è inattaccabile ed è nel Cuore che va cercato il nostro rifugio.
    Ciao

    RispondiElimina
  2. Preziosa testimonianza, Chon, quella da te riportata. I ricercatori di frontiera sono di solito i primi ad avvertire anomalie, benché invisibili, poiché infiltrate nei mondi sottili. Si intenda naturalmente il Cuore non tanto come muscolo, ma come chakra e come centro dell'essere.

    Ciao e grazie.

    RispondiElimina
  3. Ciao
    youtube continua a manipolare il conteggio delle visioni dei video scomodi bloccandolo. Vigliacchi.

    RispondiElimina
  4. Infatti, Ginger. Ma non solo! Ora manipola anche i video correlati a parità di keywords inserite.

    RispondiElimina
  5. In questo caso, ripeto: VIGLIACCHI e MAFIOSI.

    RispondiElimina
  6. I sistemi di censura, mascherati da malfunzionamenti, sono sempre più sofisticati nonché spudorati. Altro che Iran!

    RispondiElimina
  7. Esca, utente di CDC scrive:

    "Gli eventi meteorologici di queste ultime settimane a cavallo delle festività sono stati particolarmente disastrosi (e sospetti); i sospetti sorgono, poiché, come si è potuto notare assistendo alle previsioni meteo, i vari addetti sembravano voler chiaramente sottolineare l'avvento dei fenomeni più violenti (pioggia o neve) non solo con diversi giorni di anticipo ma con la precisione dell'orologio, cioè con particolare riferimento ad un determinato luogo e ad una determinata ORA DELLA GIORNATA (sfera di cristallo?). Viene in mente l'episodio russo, secondo cui si voleva provocare artificialmente la caduta della neve a comando fuori dalla capitale sulle zone limitrofe.
    E' tipico di giuliacci, ma non è l'unico, ce n'è anche per altri. Temo che i modelli di previsione meteorologica (almeno per quanto riguarda quelli da usare per "raccontare" il tempo alla gente) siano ormai in disuso da un po' e le prove che il tempo può essere deciso a priori sono davvero troppe per negare (attivissimo nega certi fatti anche quando sono sotto gli occhi di tutti)".

    RispondiElimina
  8. Ho notato, non so se dalle vostre parti è la stessa cosa che, particolarmente dopo la trasmissione di "Mistero" su Italia 1 su H.A.A.R.P. e le scie chimiche (appena dopo c'è stata l'aggressione a Silvio!...Che opinione avete in merito? Finta aggressione o monito dei Mondialisti a Napoleon-Silvio che si è tolto qualche sassolino dalla scarpa denunciando nel filmato in primis gli USA tra i fautori dello scempio chimico e ambientale del Pianeta??!!), il fenomeno dell'irrorazione chimica non si presenta quasi più durante le ore diurne, o perlomeno è molto meno visibile o ridotto, mentre sembrerebbe che i voli li facciano durante la notte o le primissime ore del mattino, in modo da completare l'opera di copertura massiccia del cielo non appena i lobotomizzati sudditi-inconsapevoli aprono le finestre e si preparano a uscire per la loro routine quotidiana fatta di "lavora-consuma-crepa"; ora poi ci sono i saldi e la maggior parte degli stessi - a quanto il Grande Fratello messaggia attraverso il can-can mediatico - si precipitano in macchina per formare lunghissime code verso i famosi e artificiali "Santuari del Consumo" detti "OUTLET".
    Qui su Genova il cielo è costantemente coperto da una fitta coltre chimica; si vedono persino le ampie strisciate parallele di pseudonuvole prodotte dalle scie, ma nessuno sembra accorgersi di nulla. L'umore delle persone, ho notato, è molto elettrico; basta un nonnulla per scatenare reazioni sconsiderate tra automobilisti in coda e volano insulti a quasi ogni incrocio. L'altro giorno notavo una discussione molto animata che è finita a spintoni tra un vecchio e una ragazzina che sì e no avrà avuto 17 anni, a braccetto della nonna, la quale anch'essa appariva molto esagitata contro il malcapitato vecchietto. Chissà! Magari sullo stretto marciapiede saranno state urtate dalla spalla di lui... Insomma episodi di questo tipo sono sempre più frequenti, mentre sempre più persone si ammalano di tumore. Una collega di lavoro con un tumore maligno al seno si ricoverava oggi al San Martino...

    RispondiElimina
  9. Luca, ieri il cielo al primo mattino, era sereno, ma verso le 10:00 sono cominciati centinaia di voli chimici di tutti i tipi e con tutte le rotte. Questi voli si sono protratti per tutta la giornata. Quindi non mi pare che le irrorazioni diurne siano scemate: forse sopra alcune città sono dissimulate, ma non sopra Sanremo, tenendo conto dell'ebetudine di gran parte dei Matuziani (wassp in primis).

    Non credo che silvio intenda uscire dal sistema né contestarlo, ma potrei sbagliarmi. Penso che badi a preservare il suo potere ad ogni costo. In fondo anche il pur valido documentario di Mistero è stata acqua sull'impermeabile.

    Le discrasie nel comportamento da te rilevate sono connesse anche alle onde eletromagnetiche. Non oso pensare che cosa succederà ai Siciliani che sono, di natura, già sanguigni ed impulsivi ora che l'agenda chimica è stata intensificata sulla Trinacria.

    Ciao

    RispondiElimina
  10. Non dico che le irrorazioni siano scemate, ma semplicemente più mascherate di prima...

    "Non credo che silvio intenda uscire dal sistema né contestarlo, ma potrei sbagliarmi. Penso che badi a preservare il suo potere ad ogni costo. In fondo anche il pur valido documentario di Mistero è stata acqua sull'impermeabile."

    Forse il suo potere ad ogni costo sta innervosendo qualcuno che non gradisce la sua generosa amicizia con Putin e gli affari con la Russia.

    RispondiElimina
  11. Sì, Luca, mascherate, camuffate, come oggi, con le scie mescolate a nubi pseudo-naturali.

    Ciao

    RispondiElimina
  12. Certamente il sodalizio di silvio con vladimiro ha reso inviso il premier alle élites sioniste e statunitensi, ma ricordiamoci che ciò appartiene alla politica visibile, perché i giochi veri, ai vertici, implicano finte contrapposizioni. E' per questo che sperare nella Russia è follia pura: la Russia è Gog. Ma su questo abbiamo già scritto ed anche Paolo ha ricordato che Woodpecker fu costruito con l'ausilio dei finti avversari yankees.

    Ciao

    RispondiElimina
  13. comunico che il file audio del generale Mini non è usufruibile agli utenti che usano il browser firefox.

    il file e' ascoltabile solo utilizzando INTERNET EXPLORER.

    oggi i militari hanno ricominciato alla grande: decine di strisce in espansione e voli acrobatici...adesso il cielo è coperto ed il sole è oscurato. le poche nuvole naturali che c'erano stanno scomparendo a vista d'occhio

    RispondiElimina
  14. Arturo, purtroppo, niente di nuovo sotto il sole chimico ed esangue. La tregenda non sembra aver fine.

    Ciao

    RispondiElimina
  15. What a fuckfake plane !!

    di sicuro il colonnello guido guidi lo guida :-( !
    non riesco a capire la prospettiva !!
    un drone di seconda mano ?


    http://www.youtube.com/watch?v=B5oPIpKiVUE&NR=1


    Confermo su firefox e I.E segnalato da arturo !

    Il primo gennaio la mattina tutto bene !
    nel pomeriggio,al secondo collegamento (non so se normale),firefox si è resettato da solo..ho perso tutti i link dei preferiti !
    Non lo ho mai aggiornato...si è ripristinata la pagina da primo collegamento di firefox !

    Se ricordo bene avevo come pagina iniziale libero.it,poi ho impostato T.E..com ed è successo l'azzeramento !

    un caso ?

    RispondiElimina
  16. Buongiorno a tutti.
    Il controllo e la manipolazione climatica di questo ultimi giorni e precisamente il periodo antecedente e quello a cavallo delle festività natalizie(specifico a favore dei soliti lobotomizzati chini ad angolazione a favore dei servizi), è un fatto evidentissimo a tutte le persone dotate di una certa consapevolezza.

    Ormai il pregetto per il controllo del clima e arrivato ad un punto tale che risulta sempre più difficile tenerlo nascosto o mascherarlo e di conseguenza moltissime persone cominciano a porsi delle domande perchè questi repentini cambiamenti climatici che si susseguono a distanza anche di sole poche ore non hanno assolutamente niente di normale.

    Io ho 42 anni e posso affermare con assoluta certezza che non ho mai incontrato una situazione meteorologica simile con sbalzi di temperatura di oltre 20°C nel giro di un paio di giorni.

    Ed ecco che i signori del clima cercano, con la complicità dei governi e degli organi di informazione quali TV, giornali, previsioni meteo ecc.,di fare assimilare al popolo inconsapevole questi avvenimenti come fenomeni naturali alle volte anche piacevoli: vedi gente intervistata che tutta felice prende la tintarella e fa il bagno il 31 Dicembre in Sicilia, ma poi in seconda battuta ti fanno vedere quelli che in Toscana rischiano di essere travolti da un'inondazione.

    L'apice della disinformazione è stato raggiunto la sera del 1° Gennaio.
    Sul TG1 (la tv di stato!)alle ore 20:20 circa durante un servizio sui festeggiamenti in occasione del nuovo anno hanno citato e fatto vedere quello che loro hanno definito il fenomeno della "LUNA BLU".

    Stentavo a crederci un giornalista della TV di stato stava descrivendo come fenomeno naturale spettacolare quello che invece è il risultato di
    CRIMINALI E CLANDESTINE OPERAZIONI MILITARI DI AEROSOL CHIMICO PER MEZZO DI APPOSITI AEREI.

    Ma con che coraggio danno delle notizie del genere?
    Proprio loro, i giornalisti quelli che per primi per DOVERE professionale dovrebbero denunciare queste operazioni che stanno avendo conseguenze sempre più disastrose sulla nostra salute e sull'ambiente, le spacciano sfacciatamente addirittura per spettacoli naturali.

    Siete dei pagliacci BUGIARDI uomini di paglia al servizio del sistema.
    Ma ricordatevi che ognuno dovrà assumersi le proprie responsabilità a tempo debito.
    Io le mie me le assumo ma da UOMO LIBERO, voi avete qualcuno dietro le spalle a cui rendere conto ma appena le cose cambieranno e cambierannmo voi sarete i primi a farne le spese.
    BUON ANNO

    RispondiElimina
  17. Cominciamo l'anno con una buona notizia.

    Privatizzazione acqua: Liguria, ricorso Corte Costituzionale

    La Regione Liguria presenterà un ricorso alla Corte Costituzionale in merito al recente provvedimento del Governo di privatizzare nel nostro Paese il servizio idrico. Questo provvedimento, fortemente contestato nelle scorse settimane dalle principali Associazioni dei Consumatori, che intravedono così una stangata sul costo del servizio idrico a carico delle famiglie, vede ora anche le Regioni, ed in particolare la Liguria, scendere in campo contro la Legge Ronchi in base al fatto che la Legge stessa presenterebbe alcuni caratteri di incostituzionalità.

    Il Governo, subito dopo l’approvazione della Legge, ha rassicurato sul fatto che la Legge continuerà a garantire l’acqua come bene pubblico, ma resta il fatto che con l’entrata in vigore della Legge non potranno più esserci società di gestione del servizio idrico a capitale interamente pubblico. Ed anche per questo, la Liguria, come sottolineato dall’Assessore Zunino, impugnerà la Legge così come intendono fare il Piemonte, la Puglia e la Toscana.


    FONTE: http://www.vostrisoldi.it/articolo/privatizzazione-acqua-liguria-ricorso-corte-costituzionale/22947/

    RispondiElimina
  18. Ah bene! Una buona notizia ogni tanto.

    Una nota: per Paolo Attivissimo la privatizzazione dell'acqua era una "bufala". Detto tutto.

    RispondiElimina
  19. Speriamo che l'iniziativa abbia buon esito, Bacab.

    Ciao

    RispondiElimina
  20. Ogni tanto qualcuno ne fa una giusta!! Speriamo che il ricorso abbia effetto o almeno sollevi il problema visto che a nessuno sembra interesare.......
    L'acqua è vita!!!!

    RispondiElimina
  21. Luca ha detto:
    "Non dico che le irrorazioni siano scemate, ma semplicemente più mascherate di prima..."

    Mike risponde (senza polemica):
    Se vivessi a Cagliari vedresti la spudoratezza di questi criminali...come oggi; altro che irrorazioni mascherate!

    Centinaia di voli chimici, tutti con chemtrails al seguito (in rotte inesistenti, sopra la verticale della città), su cielo blu e in faccia a tutta la popolazione rincoglionita.

    Da sottolineare il fatto che alla stessa quota di volo dei tanker chimici (max 3000 m), ve n'erano altri senza scia.
    I casi sono solo due:

    -erano tanker militari (con ugelli chiusi) in cerca di zone da irrorare;

    -erano tanker che avevano esaurito le scorte di porcherie chimiche e che stavano facendo rientro in una delle basi italiane o balcaniche per rifornirsi.

    RispondiElimina
  22. Ehi Mike,io riportavo solo la situazione di oggi sui cieli che posso vedere, cioè quelli tra Genova e il Tigullio. Oggi è stata tutta copertura chimica sin dalla mattina. Pochi aerei chimici erano visibili; per lo più avranno volato sopra la coperta. Certamente altrove lo schifo sarà stato più evidente. Credo che riportare osservazioni diverse serva anche per mettere insieme un archivio interessante di informazioni, che possono sempre venire utili, no?

    RispondiElimina
  23. Più o meno dissimulate, sono sempre scie tossiche, amici. Ciò è grave. In genere, noto che non si curano di eventuali osservatori, perché il popolino ha il prosciutto sugli occhi.

    Ciao

    RispondiElimina
  24. L'osservazione di Luca è fondamentalmente corretta ed anche Mike non sbaglia. Nessuno di voi due è in errore, in effetti.

    La spiegazione è semplice: laddove c'è alta pressione non si espongono ed eseguono silenziose operazioni di mantenimento diurne. Senza dare tanto nell'occhio, usano elementi di tipo non persistente e volano con velivoli di piccole dimensioni, così da non essere visti facilmente.

    Sulla Sardegna, nei giorni scorsi, si è assistito invece ad un intenso lavoro con scie persistenti e questo perché si lavorava in un contesto di una notevole presenza di formazioni naturali (presto distrutte e sostituite con coperture artificiali).

    E' bene ricordare che le formazioni nuvolose sono un problema per le comunicazioni satellitari. Lo stesso ex public relator di H.A.A.R.P. dichiarò, tempo fa, che H.A.A.R.P. serve a ripristinare le condizioni ottimali per le comunicazioni con i satelliti. Ed H.A.A.R.P. senza scie chimiche non ha motivo d'esistere.

    RispondiElimina
  25. Anche l'ex-ricercatore della NASA Richard Hoagland ha recentemente parlato sul suo sito del fenomeno della spirale luminosa norvegese in ben due corposi articoli cui farà seguito un terzo.

    Li ho visti ieri sera, ma ho dato solo una scorsa rapida perchè sono piuttosto densi e circostanziati. Se qualcuno ha voglia di cimentarsi....

    RispondiElimina
  26. @ Mr. Bear

    Il fenomeno della 'luna blu', goffa traduzione dell'espressione anglosassone 'Blue Moon', non ha nulla a che fare con le scie chimiche. Tale fenomeno astronomico-astrologico non corrisponde ad altro che ad un doppio plenilunio che accade nel corso di uno stesso mese.
    Fenomeno che si osserva appunto infrequentemente.

    RispondiElimina
  27. Ottimo lavoro Marcianò Bros. !!!
    Per completezza d'informazione invito tutti i lettori di T.E., a fare un salto su www.altrogiornale.org . C'è da leggere un interessante ( e lungo!) e-book di David Wilcock, esaustivo riguardo molti argomenti trattai su T.E. Forza e coraggio !!!!!

    RispondiElimina
  28. Ciao Walter, grazie per la segnalazione.

    RispondiElimina
  29. eSSSSe (quante devo metterne?) ride finchè gli è concesso.

    RispondiElimina
  30. Il riso abbonda sempre sulla bocca degli stolti.

    RispondiElimina

ATTENZIONE! I commenti sono sottoposti a moderazione (esclusi gli utenti autorizzati) prima della loro eventuale pubblicazione.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis