martedì 12 gennaio 2010

Ginkgo biloba

Nota bene: si precisa che i suggerimenti di questo articolo non sostituiscono in alcun modo e per nessun motivo le terapie e le indicazioni del proprio medico cui bisognerà rivolgersi, in caso di necessità.

A causa delle irrorazioni clandestine, molte persone accusano sintomi che sono collegati soprattutto alla dispersione del tossico bario. Qui occorre ricordare che lo Stadis 450, composto del bario, è usato come additivo antiruggine nei carburanti e, poiché l'aria respirata all'interno degli aeromobili, è prelevata dai turbofan, i passeggeri ed il personale di bordo sono i più esposti all'intossicazione. Recenti inchieste hanno appurato che piloti, assistenti di volo e passeggeri sempre più spesso manifestano disturbi quali cefalea, annebbiamento mentale, dolori articolari e muscolari, nausea... : le compagnie aeree, interpellate sul problema, affermano che in rarissime circostanze, l'aria immessa all'interno dei velivoli (cabina di pilotaggio inclusa) è inquinata da fumi prodotti dalla perdita degli olii lubrificanti. Alcune analisi condotte da medici e da ricercatori hanno rilevato la presenza di un composto del fosfato assai nocivo. E' una conclusione che ci ripromettiamo di valutare, non appena sarà possibile, usufruendo di materiale inedito: per ora ci limitiamo a ricordare che i casi di intossicazione potrebbero essere addebitati all'inalazione anche di bario e di altri veleni impiegati negli aerei come additivi. In taluni casi, piloti ed assistenti di volo non hanno potuto più operare a bordo degli aerei di linea.

Si accennava alla confusione mentale ed alle amnesie provocate dal bario: si potrebbe consigliare l'assunzione di estratti di Ginkgo biloba. Il Gingko biloba è un bell'albero, appartenente alle Ginkgoine, classe di piante Gimnosperme (senza fiori), comparse nel Paleozoico e diffusesi nel Giurassico, oggi rappresentate solo dal Ginkgo biloba. E' pianta, i cui semi, simili a drupe, sono giallo-rosei ed emanano odore sgradevole. Le foglie sono a forma di ventaglio, caduche. Originario probabilmente della Cina e del Giappone, dove è coltivato da moltissimo tempo, il Ginkgo è oggi diffuso anche in Europa, dove è messo a dimora nei parchi. Mentre in Occidente è albero ornamentale, in Estremo Oriente i semi, ricchi di amido, sono comunemente consumati dopo cottura o anche crudi. I semi, considerati cibo prelibato, si trovano sul mercato con la denominazione di giman. Il Ginkgo è molto longevo, resiste al freddo, alla siccità, ai parassiti ed all'inquinamento. Le foglie contengono ginkgolidi ed il bilobalide che sono in grado di svolgere un'azione protettiva sulle strutture vascolari, tissutali e nei processi metabolici dell'organismo.

Sono state poi dimostrate altre attività: stimolazione delle capacità mnemoniche e di apprendimento, incremento dell'irrorazione sanguigna soprattutto a livello del microcircolo cerebrale, miglioramento delle capacità reologiche del sangue, inattivazione dei radicali liberi, antiaggregazione delle piastrine e neuroprotezione. Recenti studi hanno appurato che i gingkolidi sono uitili nei pazienti affetti da Alzheimer.


Fonti:

Enciclopedia delle Scienze, Milano, 2003. s.v. Gingko
Scienze naturali, Milano, 2005, ibidem



Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!
Puoi votare le mie notizie anche in
questa pagina.


Attacco all'informazione CLICCA QUI

CHEMTRAILS DATA

Range finder: come si sono svolti i fatti

32 commenti:

  1. Vogliamo parlare della causa in essere dei piloti dell'Aeronautica Militare che han citato in giudizio la stessa Amministrazione?

    So' per certo che questa causa esiste.

    Chi di dovere venga a dimostrarmi il contrario.

    RispondiElimina
  2. Ciao Pirata. Conosci i motivi del contendere?

    RispondiElimina
  3. ?

    http://www.youtube.com/watch?v=KgCXupNrwHM&feature=related

    RispondiElimina
  4. Orsovolante (Fulvio Turvani), impara ad inserire le citazioni!

    RispondiElimina
  5. vicini vicini...

    http://www.youtube.com/watch?v=UEpqgbN673Y&feature=related

    RispondiElimina
  6. Orsovolante..toh !!

    http://www.youtube.com/watch?v=FlmsKtZJCDY&feature=related

    RispondiElimina
  7. A me han detto che la denuncia è scaturita dal fatto che ai piloti è stato comandato di volare ad altezze troppo alte e questo li ha fatti ammalare.
    (questo non eslude ulteriori altre cause che io non so...)

    La persona che me lo ha detto non era coinvolta da direttamente, ma era molto vicina ad una persona che lo era direttamente.

    RispondiElimina
  8. Orsovolante ha lasciato un nuovo commento sul tuo post "Ginkgo biloba":

    Straker io sbaglierò a inserire le citazioni ma tu nemmeno sai fare due + due.

    3 mg litro è la dose massima di stadis 450 amessa nel kerosene avio.
    [...]


    Fulvio Turvani, se non hai nulla da nascondere, per quale motivo ti preoccupi? Sai leggere? Leggi, bifolco!

    Sebbene gli ingredienti segreti siano molto ben protetti dal produttore, un recente studio dell’E.P.A. (non uno studio di Straker) rivela che questi componenti chimici sono i sali di bario e/o il calcio. L’E.P.A. classifica il dinonylnaphthalene sulfonic acid, sale di bario come sostanza chimica HPV, cioè che è prodotto o importato negli Stati Uniti in quantità di un milione di libbre all’anno. Lo stesso studio riporta che, in base ai risultati sulla tossicità, il dinonylnaphthalene sulfonic acid, un particolare sale di bario, appare essere il più biologicamente attivo della categoria.


    Non m'intimidisci scrivendo il mio nome e stai tranquillo che prima o poi su questa cosa ti ci farò sbattere il muso in tribunale. Non per il nome ma per le accuse false e menzognere che ci affianchi.

    Mi pare che sul tuo blog monnezza ci siano validi esempi della tua spiccata onestà morale ed intellettuale. Comunque io ti ho già denunciato alla Polizai postale e se poi questa non si muove, per ordine della mgistratura, è tutto dire... Significa che qui l'onesto dei tu, vero? Eroe mezza calzetta, brutto quanto in malafede, ricorda che non avrai il culo protetto in eterno.

    RispondiElimina
  9. Orsovolante ha lasciato un nuovo commento sul tuo post "Ginkgo biloba":

    Ma secondo te si usano i resti della combustione per pressurizzare gli abitacoli? Quella usata è l'aria prelevata dai compressori... che comprimono appunto aria esterna che cazzo c'entra lo stadis?

    Nessuno infatti ha parlato di aria prelevata dalla camera di combustione. Piuttosto alcuni tecnici hanno voluto far credere stiano così le cose.... certamente per coprire come fai tu.

    Non sai leggere? malafede? Ti sei risposto da solo e grazie infinite! Abbiamo fatto la scoperta dell'acqua calda! L'aria inquinata arriva dall'esterno, tanto è vero che questi episodi si verificano solo da una decina di anni a questa parte.

    Le fonti? A tempo debito.

    RispondiElimina
  10. Orsovolante, le tue accuse, se sei in grado, dimostrale in tribunale. Se non ne sei in grado, risparmiati le minacce, perché mi fai solo ridere.

    RispondiElimina
  11. anche io segnalo qualche filmato interessante, oltre a quelli di mr.jones (lo avete visto l'apu (terza scia)nel terzo filmato filmato?!?!)

    http://www.youtube.com/watch?v=NfyXlG4RxQI

    http://www.youtube.com/watch?v=SPvOuhtj9Og

    http://www.youtube.com/watch?v=Kjt2hsv1aLw&feature=related

    http://www.youtube.com/watch?v=qSDkdOpjiSc&feature=video_response

    http://www.youtube.com/watch?v=LV11ydpcdow

    http://www.youtube.com/watch?v=WzypQJgsmTg

    IN QUESTO VIDEO SI NOTA MOLTO BENE L'AZIONE "ANTI PIOGGIA" DELLE SCIE....la condensa può dissolvere le nuvole in quel modo? non credo proprio

    http://www.youtube.com/watch?v=TLgHDzU-VSI

    E POI E' SEMPRE BENE POSTARE IL VIDEO PIU' ESPLOSIVO DI SEMPRE

    LA MAGISTRATURA GUARDI BENE QUESTO VIDEO: E' STATO GIRATO NEI CIELI TORINESI

    http://www.youtube.com/watch?v=MRUqogeAgHo

    questa e' una carrellata di filmati importanti, prove schiaccianti. mettiamo insieme a questi filmati i vari documenti ufficiali e brevetti di modificazione climatica e geoingegneria.
    prendiamo poi le moltissime analisi ambientali sballate (metalli pesanti e non solo).

    io penso che c'è poco altro da dire.

    orsovolante poi se hai tempo spiegaci la storia dei quattro motori e due scie del video di niko

    ps. ho fatto vedere questi filmati a persone molto molto scettiche....risultato: la gente si sveglia, eccome se si sveglia.consiglio di scaricare tutti questi video tramite il sito

    http://keepvid.com/

    è possibile salvare i filmati di youtube tramite questo sito. poi metteteli su cd e consegnateli alla gente. con una spesa molto limitata e perdendo poco tempo, possiamo fare molto. questi video sono incredibili, ed ogni giorno la consapevolezza cresce.

    RispondiElimina
  12. Esatto, Arturo, oggi ho fatto vedere il filmato della "scia mangianuvole" ad uno scettico. Avresti dovuto vedere la faccia: è diventato bianco come un lenzuolo! Inutile dire che ora si è convinto.

    RispondiElimina
  13. Qui continuano a piovere goccioline stitiche e il cielo è ormai perennemente oscurato da una cappa grigio-nerastra persistente omninvasiva (cioè non si vedono più contorni di cielo di colorazione e consistenza diversi; è come se avessero dato una "mano" di grigio uniforme e continua, tanto per spiegarmi). Il sole è solo più un ricordo!

    Fatemi sapere se qualcuno pensa di partecipare al simposio di Gand promosso dall'ex sindaco belga e dal suo movimento.

    RispondiElimina
  14. Orsovolante, grazie per la spiegazione.

    In effetti l'aria inquinata è quella che proviene dall'esterno, quando l'aereo passa in una precedente scia.

    Altrimenti, se l'aria provenisse dai turbofan, TUTTI i voli presenterebbero casi di persone che si sentono male.

    Questo in effetti non avviene, perchè è normale che non tutti i voli seguano le rotte di precedenti voli (vuoi perchè le aerovie sono cmq larghe, vuoi perchè passa a volte molto tempo da un aereo all'altro sulla stessa rotta).

    Quindi la tua spiegazione non fa una piega:
    QUANDO CAPITA CHE UN AEREO PASSA SULLA STESSA ROTTA DI UNO PRECEDENTE, E NON E' PASSATO ABBASTANZA TEMPO PER FARE IN MODO CHE LE PARTICELLE INQUINANTE SI SIANO DISSOLTE (per caduta, e/o per moti convettivi o ascensionali dell'aria) IL COMPRESSORE CHE IMMETTE ARIA NELL'ABITACOLO, ANDANDO A PRELEVARE ARIA FORTEMENTE INQUINATA, E' CAUSA DI MALORI PER IL PERSONALE IN VOLO SU QUEL DETERMINATO AEREO.

    Grazie Orsovolante, non potevi essere più preciso.

    PS:ad essere onesto avevo in precedenza capito che l'aria per l'abitacolo veniva prelevata in qualche modo del turbofan, ora però ho capito che non è così, che viene presa dall'esterno.
    Grazie ancora

    RispondiElimina
  15. Infatti! L'aria viene prelevata dall'esterno e dobbiamo essere grati ad Orsovolante che, da buon beota, lo ha riconfermato e ci vuole poco a capire che le intossicazioni provengono dall'esterno e non da problemi dei velivoli. Se così non fosse certi episodi dovrebbero essere meno frequenti oggi rispetto ad un tempo ed invece non è così.

    RispondiElimina
  16. Il disinformatore ci informa!! Mitico! E' proprio vero che le bugie hanno le gambe corte!

    RispondiElimina
  17. Orsovolante ha lasciato un nuovo commento sul tuo post "Ginkgo biloba":

    [...] che cazzo c'entra lo stadis? Quello sta nel carburante che viene bruciato in camera di combustione a 1200° e non puo' certo tornare indietro a meno che non sia esploso il motore.

    Esatto, Fulvio: và tutto nell'aria che poi viene aspirata dai compressori nella cabina di pilottaggio e nella sezione passeggeri. Non fa una piega, grazie!

    RispondiElimina
  18. Centro Italia sotto la stessa cappa grigia uniforme e continua che menziona Luca. Aria torbida e visibilità ridotta. Su questo sfondo ogni tanto si disegna una scia persistente bianca. Stanno preparando il previsto peggioramento.
    Oggi che degli aerei si può sentire solo il rombo al di sopra del coperchio tossico, via libera alle scie persistenti. Nei giorni scorsi con lo sfondo del cielo azzurro il lavoro di copertura è stato fatto in prevalenza con scie non persistenti. Come è stato più volte notato in questo blog, è impressionante la rapidità con cui le scie non persistenti generano nuvolaglia artificiale. Sole puntualmente oscurato entro la prima metà della giornata.

    RispondiElimina
  19. La cappa chimica è inconfondibile, ma in tanti pensano sia solo nuvoloso. Pochi ormai ricordano com'era un tempo il cielo ed immaginiamo i bambini, i quali non hanno mai visto un cielo normale! Orribile.

    RispondiElimina
  20. cappa in cielo anche qui...nel basso lazio...e goccioline...sembra neve...

    RispondiElimina
  21. Il filmato dell'aereo con 4 turbine e scie diverse fra loro è particolarmente esplicativo. Che non meriti almeno un breve articolo apposito?

    RispondiElimina
  22. Luka78 mi prega di segnalare questi link:

    ( Futuro businness sui body scanners )
    http://www.zeusnews.com/index.php3?ar=stampa&cod=11652

    ( Il Ministro alla sanità, Fazio, sui probabili danni dall'uso dei body scanners. Naturalmente, essendo un Ministro, da non prendere per oro colato le sue "perplessità" sulle radiazioni emanate da questi scanners. )
    http://www.ministerosalute.it/imgs/C_17_intervisteStampa_677_testo.pdf

    RispondiElimina
  23. Che dire del terribile terremoto ad Haiti? Uno degli inventori di H.A.A.R.P. giura di avere la tecnologia per far vibrare la Terra fino a farla saltare tutta attraverso l'immissione di onde elf e ulf irraggiantesi da Gakona. E se pensiamo che non sono gli unici ad avere simile perversa tecnologia c'è poco da stare allegri. Come al solito sterminano in un colpo solo i poveracci delle zone più povere del mondo, così tolgono via un po' di "feccia", senza considerare che la feccia umana sono loro, sia che abbiano la faccia color caffelatte, gialla o bianca! I degenerati governano questo mondo. Non durerà a lungo, per nostra fortuna. In alto i cuori e teniamo alte le nostre vibrazioni. La meditazione, il buon cibo, l'ascolto di buona musica, lo stare connessi alla natura (seppur violentata ha molte più risorse di quanto possiamo pensare e ce le trasmette, se solo sappiamo cogliere il principio taumaturgico e vitale che le è intrinseco) e l'essere nel "qui ed ora" sono la nostra forza. AMOR VINCIT OMNIA!

    RispondiElimina
  24. Come prevedibile e previsto, coloro che nel percepire denaro dallo Stato si divertono anche come bambini nel votare più volte i sondaggi, anche questa volta, come nel caso di Maurizio Decollanz, si sono cimentati in questo, per loro esilarante compito, di votare più volte dallo stesso PC (basta cancellare i cookies). Il sondaggio sebbene abbia dato il risultato più plausibile, non è valido, in quanto inficiato dai disinformatori, mezzi uomini mai cresciuti.

    Avevamo quindi preparato un secondo sondaggio, dedicato aloro ed al loro guru per eccellenza: Paolo Attivissimo.

    Per chi si chiedesse per quale motivo nella terza opzione si parla di "esperto di tegole", faccio presente che Attivissimo fu, per diverso tempo, impiegato alla "Top One UK Ltd", una azienda che produce tegole, mattoni e manufatti vari di argilla. Forse sarà per questo che Attivissimo è divenuto un esperto di statica! e c'è da chiedersi chi ha costruito, come e per quale motivo (ma possiamo immaginarlo), l'immagine di un tuttologo. Un tuttologo che veniva dall'argilla. Un uomo d'argilla.

    Buone votazioni, quindi.

    RispondiElimina
  25. Pirata Pantani, le obiezioni di bonzovolante sono state preziose per confermare tutto quanto.

    Ginger, basta notare che, nonostante l'alta pressione, il cielo continua ad essere coperto da una grigia nuvolaglia, per capire che qualcosa non quadra.

    Luca, le tue osservazioni sono calzanti. E' possibile che il terremoto ad Haiti sia stato artificiale.

    RispondiElimina
  26. Bravo Pirata ed infatti lo dicevo ieri. Se poi vai su sciechimiche.org, chi trovi come moderatori? Proprio Darko e Texwil.

    RispondiElimina
  27. "" Il filmato dell'aereo con 4 turbine e scie diverse fra loro è particolarmente esplicativo. Che non meriti almeno un breve articolo apposito?""

    concordo!

    CONFERENZA SULLA GEOINGEGNERIA E L'OSCURAMENTO DEL CIELO

    ""Most techniques focus on ways of reducing the sun’s rays by blocking them using mirrors orbiting in space or by SPRAYING SULPHUR compounds into the high atmosphere to reflect sunlight away from earth.""

    ""However, some geo-engineering techniques are already being used on a large scale. The Chinese government is thought to use cloud-seeding on a regular basis to encourage precipitation in areas hit by drought.""

    RispondiElimina
  28. Questi sono pazzi,il sole è insostituibile per la vita animale e vegetale andrà tutto a putt.....
    la gente deve ribellarsi o non ci sarà un futuro.
    Oggi appena le nuvole si sono leggermente aperte sopra si è visto il finimondo e l'immancabile cappa meno compatta del solito, ennesima prova che quando si credono non visti fanno il caxxo che gli pare la gente pero' comincia a porsi qualche domanda va da se' che butto benzina sul fuoco ovviamente.

    RispondiElimina
  29. Non ho il minimo dubbio che il terremoto occorso ad Haiti sia di natura artificiale.
    Innanzitutto perchè mai ha colpito in prevalenza la capitale Port-au-Prince ed i relativi dintorni? Ovviamente perchè il grosso della popolazione dell'isola si trova lì.

    Catastrofe immane per la quale non esistono gran che rimedi. La maggior parte dei feriti e dei fratturati - forse centinaia di migliaia - è destinata a soccombere senza che sia possibile portare il minimo aiuto.

    Gente,ahimè, di terza o quarta categoria la cui esistenza non vale un bottone. Li ho visti un pò di haitiani a Santo Domingo diversi anni fa e non mi hanno fatto di certo una buona impressione.

    Anche le considerazioni numerologiche, a parte quelle relative alla 'depopulation' e all''ethnical cleansing' nei confronti di una popolazione disperata, depongono per l'artificialità di tale terremoto.

    La data 12/01/2010 è passibile di alcune riflessioni. Ad esempio, se a tale data togliamo gli zeri otteniamo: 12-1-21 e, se consideriamo che 121 è il quadrato di 11 abbiamo già ottenuto un elemento di grande significatività.

    Possiamo anche separare il 121 dal 21 e, focalizzandoci sul 21 vediamo che esso, dal momento che lo si ottiene facendo 3X7, esalta il simbolismo del numero 7. Gli Illuminati usano tale cifra per significare la morte. Moltiplicato per 3, il 7 indicherebbe dunque una mortalità prodigiosa. Il che è poi quanto s'è verificato ad Haiti.

    In molti ricorderanno sicuramente l'attentato avvenuto nel metrò di Londra il 7/7/7. Anche lì i tre sette che stavano appunto ad indicare 'morte'.

    Ma ovviamente si possono fare ulteriori considerazioni numerologiche alla portata di chiunque abbia voglia di cimentarsi.

    RispondiElimina
  30. Paolo, quanto hai scritto è davvero interessante!

    RispondiElimina
  31. Paolo, molto istruttivo quanbto scrivi.

    A proposito di élites globaliste, segnalo questo articolo da cui si evince anche il ruolo di Chiesa.

    http://aliceoltrelospecchio.blogspot.com/2010/01/il-world-political-forum-analisi-del.html

    RispondiElimina
  32. "Il filmato dell'aereo con 4 turbine e scie diverse fra loro è particolarmente esplicativo. Che non meriti almeno un breve articolo apposito"

    tempo fa ho dedicato un post alle scie filamentose ma non riesco a trovarlo

    RispondiElimina

ATTENZIONE! I commenti sono sottoposti a moderazione (esclusi gli utenti autorizzati) prima della loro eventuale pubblicazione.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis