lunedì 16 novembre 2009

Il "sogno" di un Risiko a colpi di uragano

Pubblichiamo un articolo tratto dal quotidiano "Il Sole 24 ore" sulla manipolazioni meteorologiche in Cina. Una testata di regime conferma, anche se con ritardo, tutte le acquisizioni dei ricercatori indipendenti su scie chimiche e H.A.A.R.P., benché l'espressione tabù, "scie chimiche", non sia mai adoperata. Per ora si preferiscono parole e diciture ambigue ed oblique, ma i riferimenti alle chemtrails sono trasparenti. Occorre considerare questo parziale e progressivo rilascio di informazioni, per opera di pubblicazioni ufficiali, una strategia volta ad abituare l'opinione pubblica alla presenza degli aerei chimici collegati ad interventi sui fenomeni atmosferici, ma "benefici". In questo modo, è possibile che, una volta assuefatta la popolazione ai tankers, si decida di imporre nuove tasse per finanziare un'operazione ufficialmente attuata per mitigare il riscaldamento del pianeta, laddove i voli chimici sono e saranno strumento per scopi assai sinistri, come la diffusione di epidemie. La diffusione di agenti patogeni rischia di essere il pretesto - come scrive Corrado Penna - "per imporre la legge marziale, per implementare campagne di vaccinazione di massa con i tossici vaccini contro l'influenza AH1N1, per porre i paesi alle dipendenze di un governo sovranazionale e dittatoriale".



Da che mondo è mondo, molte delle maggiori invenzioni sono nate con finalità militari oppure ne hanno trovata rapidamente una. Non potevano fare eccezione, ovviamente, anche i tentativi di modificare il clima e il perché si comprende facilmente: secondo il National Hurricane Center, l' energia sviluppata da un uragano equivale allo scoppio di una bomba nucleare da 10 megaton (10 milioni di tonnellate di tritolo) ogni 20 minuti. Per avere un'idea di che effetti ciò possa avere, può essere utile ricordare ciò che accadde, nel 1281, alla flotta d'invasione mongola, lanciata alla conquista del Giappone, cui un tifone imprevisto distrusse quasi tutte le 3.500 navi che la componevano.

A parte alcuni vaghi esperimenti condotti negli anni '40 dalla Marina U.S.A. in Nuova Zelanda per provocare tsunami artificiali, il primo tentativo storico di manipolare il clima a fini bellici fu condotto dall'esercito statunitense durante la guerra in Vietnam. L'operazione "Popeye", tra il marzo 1967 e il luglio 1972, tentò di rendere impraticabile, allagandola con piogge artificialmente provocate, la cosiddetta "pista di Ho Chi Min", che dal Vietnam del Nord, attraverso il Laos, recava gli indispensabili rifornimenti ai guerriglieri Vietcong nel Sud del paese. Nonostante la riservatezza delle fonti statunitensi, pare che in effetti vi fu un certo aumento delle piogge monsoniche, ma senza un esito decisivo sui flussi di traffico e quindi sul conflitto.

Contemporanei furono anche alcuni studi per dirottare degli uragani su Cuba, ma senza varcare la soglia del wishful thinking. Più seri e determinati i piani contemporanei di controllo climatico. Il più ambizioso è il progetto lanciato nel 1996 dall'Accademia dell'aviazione statunitense «Il tempo come moltiplicatore di forza. Dominare il tempo entro il 2025». Esso mira a creare le condizioni meteo più favorevoli per compiere le missioni aeree. «Dalla possibilità di favorire le operazioni amiche o di annientare quelle avversarie, fino al potere di assicurare il dominio di comunicazioni globali e controllo spaziale, le modificazioni meteo offrono ai piloti militari un'ampia gamma di opzioni per sconfiggere o reprimere un avversario... Alcuni strumenti esistono già oggi, altri si possono sviluppare e perfezionare in futuro».

Più in generale, i militari puntano a manipolazioni del clima con effetti devastanti per il paese attaccato, ma non tali da provocare oneri di ricostruzione troppo elevati in caso di sua conquista o controllo sotto altra forma indiretta.

Ricadono in questa casistica le inondazioni artificialmente provocate; le modificazioni delle correnti oceaniche (si sa che El Nino e La Nina possono causare enormi effetti sulla piovosità di vastissime regioni, ma anche la modifica dell'estensione delle calotte polari può avere forti conseguenze militari); la citata deviazione di tempeste tropicali (ad una versione pacifica intendono lavorare Bill Gates e la sua fondazione); l'apertura di buchi nella calotta protettiva dell'ozono (ufficialmente per alterare le comunicazioni militari a onde ultra-corte, di fatto per variare anche qui clima ed abitabilità umana: il prototipo di questo progetto è H.A.A.R.P.).

Last but not least, la paventata possibilità di causare terremoti, ipotesi che rasenta la fantascienza, ma che, secondo alcuni studiosi seguaci del grande fisico ed inventore serbo Nikola Tesla, non sarebbe affatto utopica. Per alcuni organi di stampa cinesi, il sisma che l'anno scorso devastò la provincia cinese del Sichuan causando 70mila vittime, sarebbe il risultato di un esperimento statunitense.

Leggi qui l'articolo pubblicato dal quotidiano "Il Sole 24 ore"



Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!
Puoi votare le mie notizie anche in
questa pagina.


Attacco all'informazione CLICCA QUI

CHEMTRAILS DATA

Range finder: come si sono svolti i fatti

59 commenti:

  1. Cosa dire,
    se il giornale di Confindustria accoglie sulle sue colonne un argomento del genere, vuol dire che il business è assicurato.
    L'argomento di cui tratta l'articolo, la manipolazione climatica,viene messa in atto qui su Pisa, dall'alba finora con risultati devastanti.
    Ho scattato alcune foto che provvederò a postare.
    Continuiamo a diffondere informazioni e un grazie al Comitato

    RispondiElimina
  2. Copenhagen 2009......siamo vicini al rendere di pubblico dominio lo schifo che giorno dopo giorno i nostri amati governi ci stanno propinando ed il bello è che alla fine saremo proprio noi a finanziare la nostra MORTE!!

    RispondiElimina
  3. Queste sono le foto scattate stamane in direzione Nord ovest Nord est, principalmente.
    Da casa mia non riesco a fotografare la direzione del tirreno, ma immagino sia una devastazione totale sulla costa Toscana e non solo.

    http://yfrog.com/5kimg2282mj
    http://yfrog.com/5kimg2284mj
    http://yfrog.com/7cimg2289hj
    http://yfrog.com/7cimg2288gj
    http://yfrog.com/7cimg2287wj
    http://yfrog.com/j8img2286xj

    Buona visione :(((((

    RispondiElimina
  4. Non si prospetta nulla di buono e se qui la gente non si sveglia, ci friggono come rostelle.

    RispondiElimina
  5. "Finanziare la nostra morte": questa frase riassume perfettamente l'assurda condizione in cui siamo costretti.

    PaoloC, avvelenare ed inquinare rende.

    RispondiElimina
  6. Cieli di pappa biancastra ed i soliti noti continuano a negare. Che schifo.

    RispondiElimina
  7. Intanto vi segnalo che a Roma sopra il vertice Fao si comincicno a notare una serie di incroci di scie chimiche. Sinceramente pensavo che, almeno durante i giorni del vertice, si fermassero, invece niente.

    RispondiElimina
  8. Straker e team, l'allarme è molto alto e merita un post.
    1. In Ukraina hanno spruzzato gli aerosol prima dello scoppio della pandemia http://tiny.cc/uHwQt
    2. Questa notte sono state irrorate la Polonia e l'Austria http://tiny.cc/QCaHk e http://tiny.cc/5x5Mz
    3. le istituzioni sanno già quando avverrà il picco.
    (qui ad esempio riporto quelle polacche http://tiny.cc/VZikh)
    4. Potrei dire molto altro ancora su strane correlazioni tra vaccinazioni e chiusure scuole ma ormai è chiaro l'intento.

    Qui bisogna fare un post grande come una casa e pubblicizzarlo con adwords di google, e soprattutto tenere gli occhi aperti, premunirsi di vitamine e NAC. Se denunciare o meno alla magistratura a questo punto non ha più importanza, sarebbe come chiamare la polizia stando all'interno delle torri gemelle durante gli attacchi. Meglio scappare. Fuor di metafora ognuno pensi a se stesso.
    Scusa l'allarmismo ma la situazione è diventata molto preoccupante.

    RispondiElimina
  9. Guardate questo link....c'è qualcosa di subliminale (manco tanto) o mi sbaglio?
    http://www.oneworld.com/privilegi/

    RispondiElimina
  10. confermo le irrorazioni pesantissime lungo la costa tirrenica: è dalle 7 di mattina che l'aeronautica militare irrora le solite schifezze chimiche. risulato: cielo bianco e nuvole naturali che si dissolvono a vista d'occhio, per poi lasciare spazio alle nuvole finte create dall'aeronautica.

    ieri, il meteorologo militare, insisteva alla tv:
    "ci saranno nubi alte e velature". in fatti è proprio così: velature create dagli aerei militari.

    mi voglio complimentare, ancora una volta, a tutte le persone coinvolte, ai "disinformatori", ma sopra tutto ai piloti militari e civili che premono il pulsante dello spray


    ps. fa caldo, e non penso sia una coincidenza. ogni volta che irrorano, la temperatura sale

    RispondiElimina
  11. se, dopo l'irrorazione di oggi 16, dovessero comparire strani casi polmonite mortale o virus h1n1 mutato, il collegamento tra irrorazioni aeree e pandemie sarà evidente. io spero sempre che si i militari si limitino a "giocare a risiko col clima".
    che mi sembra già abbastanza.

    certo, non è che mi sorprenderei se gli aerei in ukraina avessero irrorato composti biologici....

    RispondiElimina
  12. http://grillorama.beppegrillo.it/terrareloaded/

    notare bene l'immagine centrale

    RispondiElimina
  13. I nostri governanti hanno troppo bisogno di polli da spennare con le tasse, per cui non cagioneranno una pandemia. Certo è che sono sospetti i casi di meningite fulminante, probabilmente dovuti a piogge contaminate ad opera dei militari.

    Ma queste sono solo sperimentazioni.

    RispondiElimina
  14. Ron, avevamo riportato l'espisodio ucraino in questo video del 5 novembre.

    RispondiElimina
  15. http://www.youtube.com/watch?v=tpC4Jkbs6I4

    Cos'altro aggiungere !

    RispondiElimina
  16. ma che fine ha fatto quel presidente (o candidato presidente) sud americano che aveva dichiarato di voler abbattere ogni aereo non identificato (tankers) che avrebbe invaso il loro spazio aereo? Sembrava ben motivato e aveva parlato apertamente delle sperimentazioni militari..

    RispondiElimina
  17. Michele Galloni (hanmar): Disinformatore, membro del c.i.c.a.p. e consulente ambientale.

    RispondiElimina
  18. Riporto qui la richiesta avanzatami dall'autore dell'articolo qui riportato e dal titolo: "Bambini (e tutti noi) ed inquinamento ambientale".

    Caro Marcianò,

    La ringrazio dell´introduzione e della pubblicazione dell´articolo. Gentilmente se può postare questo commento poichè da tre diversi computer dalla Germnia non mi è stato possibile.

    "Sono l´autore dell´articolo postato da Zret. Comunico ufficialmente che a seguito della pubblicazione in questo sito il server di Reti Glocali e il mio Blog sono stati "oscurati" per almeno una giornata.
    Se questo è collegato, riproducete questo articolo in altri blog se è vero che è così da temere quanto tutti, ad alto livello, sanno già da 40 anni.

    Come al solito basta che non se ne parli anche se "tutti" sanno.

    Ringrazio per i commenti pertinenti che invito a postare anche sul blog:

    http://retiglocali.it/letteredallagermania"

    Mit freundlichen Grüßen
    Rocco

    RispondiElimina
  19. Joe, ti riferisci al presidente dell'Ecuador. Non ho trovato informazioni recenti ed aggiuntive sulle sue dichiarazioni anti-tanker.

    Ron, temo tu abbia ragione: oggi ho assistito ad un fenomeno inquietante che pare un brutto segno.

    Ciao a tutti.

    RispondiElimina
  20. "Copenhagen 2009......siamo vicini al rendere di pubblico dominio lo schifo che giorno dopo giorno i nostri amati governi ci stanno propinando ed il bello è che alla fine saremo proprio noi a finanziare la nostra MORTE!!"

    non credo proprio
    le scie chimiche sono e resteranno sempre un segreto militare
    nessuno ammetterà mai la loro esistenza

    lo spargimento di sostanze per combattere il global warming proposto da alcuni ricercatori non ha niente a che vedere con le scie chimiche

    la conferenza serve a promuovere la tassa sulla co2

    RispondiElimina
  21. Questo è chiaro, Daniel, ma forse non ci siamo espressi correttamente. Il punto è il seguente:

    Io, governante, parlo di cambiamenti climatici, di CO2, di attività umane deleterie etc. ed istituisco una tassa (e sin qui ci siamo)... è quanto decideranno.

    Poi aggiungo che la soluzione c'è impiegando aerei che servono a contrastare l'effetto serra per mezzo della geoingeneria. In tal modo, quanto il cittadino comune (e molto ignorantello) vedrà il cielo devastato da scie, penserà che si tratta di quello che hanno detto alla TV e che il tutto è per il bene dell'umanità. Capito il trucco? Nessuna domanda, nessuna interrogazione parlamentare, nessuna cospirazione. Non si dovrà nemmeno più inventarsi al storia della condensa a piano terra.

    Se vuoi nascondere qualcosa, la devi mettere bene in vista!

    RispondiElimina
  22. "Poi aggiungo che la soluzione c'è impiegando aerei che servono a contrastare l'effetto serra per mezzo della geoingeneria. In tal modo, quanto il cittadino comune (e molto ignorantello) vedrà il cielo devastato da scie, penserà che si tratta di quello che hanno detto alla TV e che il tutto è per il bene dell'umanità. Capito il trucco? Nessuna domanda, nessuna interrogazione parlamentare, nessuna cospirazione. Non si dovrà nemmeno più inventarsi al storia della condensa a piano terra."

    capisco cosa intendi ma

    nessuno accetterebbe l'irrorazione ufficiale di sostanze nell'atmosfera. c'è una marea di gente che pensa che il global warming non sia causato dalla co2 e il loro numero aumenta ogni giorno.

    i primi a ribellarsi sarebbero gli scienziati poi si incazzerebbe anche il popolo e scoppierebbe la guerra civile. Non è una cosa fattibile, almeno per ora.

    poi come giustificherebbero il cover up degli anni passati? già quello scatenerebbe il caos.
    attivissimo e gli altri debunkers verrebero dati in pasto ai leoni

    non è che se ne possono uscire semplicemente dicendo "da oggi in poi spruzzeremo dei composti che avranno il compito di rallentare il global warming, non ci chiedete come e perchè, accettatelo e basta"

    RispondiElimina
  23. Voglio sperare che sia come tu dici, ma conoscendo la malleabilità del cittadino medio, penso che la maggioranza chinerà il capo e si adeguerà. La situazione economica sarà talmente precaria che la gente accetterà tutto, pur di trovare un tozzo di pane da mangiare. Negli Stati Uniti vengono ora bandite le aste per i beni di prima necessità e poi toccherà anche alla nostra Europa. E' solo questione di tempo.

    Una curiosità inquietante:

    Ricordi come disegnavi il cielo da bambino? Azzurro, vero? Prendevamo la matita azzurra e scarabocchiavamo due righe per dar l'idea del cielo.

    Ora, è inquietante ma vero, i bambini non colorano il cielo, se il foglio è bianco.

    Servirebbero altre prove?

    Una nota sui disinformatori: sarò ben lieto di vederli alla gogna e questo vale per i pesci piccoli come per i pezzi da novanta.

    RispondiElimina
  24. @ Daniel

    I primi a ribellarsi dovrebbero essere gli scienziati IN QUESTO PRECISO MOMENTO. Non certo in vista di formalizzazioni non tanto lontane.

    Un domani, qualsiasi ragione, vera o fasulla che sia, potrebbe portare all'ufficializzazione di operazioni di aerosol nei nostri cieli. Gli scienziati, in quanto tali, sono a conoscenza di ciò che avviene e se non aprono bocca ora perchè tengono al loro posto e non vogliono correre rischi di alcun tipo non parleranno neppure domani quando saremo noi stessi a pagare per essere avvelenati.

    Fra qualche anno, tenendo conto dei preparativi di pandemia attuali, già programmati per il futuro, e notando la situazione economico-finanziaria mondiale non credo che il nostro sguardo sarà ancora rivolto al cielo.

    Se sin da ora la gente, il popolo, ubbidisce a ciò che la tv impartisce e l'atteggiamento comune è tra il dimesso e il soggiogato non oso immaginare tra qualche anno.

    I cover-up di Attivissimo e Co. saranno giustificati dicendo che le irrorazioni sono pressochè identiche alle "normali e comunissime scie di condensa".

    RispondiElimina
  25. Non si dimentichi che la geoingegneria è un affare economico ghiottissimo e che molti centri universitari, sia in Italia sia all'estero, si stanno già spartendo al torta prima ancora di vedere ufficializzato il loro lavoro che, sino ad ora, è stato clandestino. All'università di Brescia, ad esempio, si progetta e realizza smart dust che poi viene impiegata in ambito meteorologico (e non solo). Riccardo Cassinis, non a caso, è esperto di robotica "dispersa".

    Anche l'università di Bologna è nell'affare. Ricordo poi il centro universitario pugliese, che iniziò negli anni ottanta del ventesimo secolo con il "progetto pioggia".

    RispondiElimina
  26. @Daniel
    guarda che un documento ufficiale del CFR (un gruppo massonico da cui il governo USA prende ampi spunti) parla chiaramente di STRATOSPHERIC AEROSOL....non credo li faranno con le bombolette.

    Quanto alla bufala della CO2, questa è ben architettata e sponsorizzata, tant'è che tantissime persone ben intenzionate ci sono cascate.
    Conosco ad esempio un'ambientalista che cerca di essere molto attiva in questo campo che è convintissima di questa stronzata della CO2, e ti posso garantire che è una brava persona in assoluta buona fede, ma i mass media purtroppo sanno fare come si deve il loro dovere

    RispondiElimina
  27. Oggi dopo il TG2 hanno ripreso la manfrina della neve in Cina e la mancata neve a Mosca, descrivendo queste operazioni come si può descrivere il vaccino contro l'influenza suina.

    Insomma, la gente ci casca in pieno.

    RispondiElimina
  28. pirata non ti preoccupare conosco bene il documento e ne conosco altri simili

    un tale piano non avrebbe neanche l'appoggio degli ambientalisti visto che loro voglliono che le emissioni siano ridotte e non aumentate

    tutta sta storia del global warming viene portata avanti grazie agli ambientalisti
    senza di loro appoggio non si potrebbe fare nulla

    x bacab

    " primi a ribellarsi dovrebbero essere gli scienziati IN QUESTO PRECISO MOMENTO. Non certo in vista di formalizzazioni non tanto lontane."

    un conto è ribellarsi ad un progetto militare un altro è farlo su delle proposte ufficiali, nel primo caso puoi perdere il lavoro e anche la vita se sei a cooscenza di informazioni particolari, nel secondo al massimo ti dicono che

    "Fra qualche anno, tenendo conto dei preparativi di pandemia attuali, già programmati per il futuro, e notando la situazione economico-finanziaria mondiale non credo che il nostro sguardo sarà ancora rivolto al cielo"

    vedrai che tra qualche anno non avremo più problemi del genere
    la vera sfida è non crepare prima

    "Se sin da ora la gente, il popolo, ubbidisce a ciò che la tv impartisce e l'atteggiamento comune è tra il dimesso e il soggiogato non oso immaginare tra qualche anno."

    vedendo i sondaggi su quanti sono dispoti a farsi il vaccino e sentendo l'opinione in merito delle persone comuni direi che le cose stanno migliorando

    i padroni del modo possono fare tutto ciò che vogliono ma non riusciranno mai ad impedire l'evoluzione del genere umano.

    "I cover-up di Attivissimo e Co. saranno giustificati dicendo che le irrorazioni sono pressochè identiche alle "normali e comunissime scie di condensa"."

    se sono uguali allora vuol dire che entrambe vsi formano a causa dell'intenzionale irrorazione di polveri nell'atmosfera.

    comunque tra meno di un mese ne sapremo di più

    RispondiElimina
  29. IN POLONIA AEREI IRRORANO QUALCOSA DI NOTTE

    anche secondo me i governi stanno facendo di tutto per abituare la massa al controllo climatico e agli aerosol "per l'effetto serra".

    le riflessioni di daniel sono condivisibili, però dobbiamo sempre ricordare la TOTALE AMBIGUITA' che contraddistingue queste operazioni militari: la gente vedendo le strisce nel cielo, penserà:

    "è normale condensa...MA ANCHE SE NON LO FOSSE vuol dire che sono gli aerosol per l'effetto serra, quelle cose di cui ho letto su repubblica..".

    quello che voglio dire che non diranno mai, chiaro e tondo, che stanno irrorando composti chimici nell'aria. però, allo stesso tempo, i governi stanno lanciando vari messaggi con l'unico scopo di abituare la popolazione all'idea di spargere sostanze nel cielo con gli aerei

    il risultato, per ora, è quello che dicevo prima:

    "sono normali scie di condensa....ma anche se non lo fossero, sono gli aerosol per l'effetto serra, quindi possiamo stare tranqulli"

    la scelta che i governi stanno proponendo alla popolazione è questa: o è normale condensa, o sono aerosol per il bene dell'umanità. in tutti i casi, I MEDIA INTERNAZIONALI STANNO SPINGENDO L'OPINIONE PUBBLICA VERSO UNA CERTA DIREZIONE.........

    RispondiElimina
  30. E' corretto, Arturo. E' proprio quanto sta avvenendo.

    RispondiElimina
  31. Il sito è di difficile accesso, per cui riporto qui il testo:

    NIGHTTIME AEROSOL SPRAYING BY PLANES REPORTED IN POLAND

    Last Updated on Monday, 16 November 2009 10:42
    Monday, 16 November 2009 10:08

    Reports are coming in from Poland that airplanes carrying out aerosol spraying have been flying in the middle of the night. Planes were reported in the Gdansk area and in the south east. A pilot reported hearing an aircraft noise that he could not identify in the night time.

    The reports of airplanes carrying out spraying in the night are similar to the ones from western Ukraine when low flying light airplanes carrying out aerosol spraying over Ukrainian cities were seen during the days of October 29, 2009 and October 31, 2009 just before huge numbers of people began to get sick and the first deaths from the pneumonia plague were diagnosed.

    The Ukraine government issued a statement denying that it was doing any aerial spraying to combat the growing disease or authorizing any spraying over Ukrainian cities.

    The Ukraine government has since implemented a state of emergency, postponed elections, banned public meetings, closed some of its borders, ordered the arrest of critics of vaccinations and is also prepared for a mass forced vaccination programme with the toxic and untested swine flu jab.

    WHO has acquired extraordinary powers over the Ukraine as a result of this emergency declaration under the pretext of fighting a pandemic.

    WHO and Baxter have been linked to bioterrorism activities and the release of the pneumonic plague by a number of analysts.

    There are no reports of pneumomic plague in Poland so far.

    RispondiElimina
  32. Il primo passo per svegliarsi consiste sempre nel riconoscere la natura criminale del potere che ci amministra. Fin che un cervello non avrà compiuto tale passo fodamentale, non arriverà a capira la natura fraudolenta di tutta la realtà che ci circonda.

    Un mio amico ingegnere, ad esempio,non si è ancora reso conto che il 9-11 fu un 'false flag' ( ma lì, in effetti, debordiamo nel patologico ). E si tratta di un professionista dotato di una buona preparazione generale.
    E allora? Allora non so più cosa dire a parte il fatto che ieri, con il cielo coperto, i tankers si sono semplicemente scatenati al di sopra delle nubi. Dalla mattina alla sera li sentivo passare bassi e in continuazione.

    Chiaramente i lazzaroni, in simile frangente di tempo nuvoloso, hanno buon gioco e possono sbizzarrirsi nello scendere alle quote di volo più basse possibili irrorando a botto. Tanto nessuno, soprattutto i loro avversari, saranno in grado di documentare alcunchè. Solamente i piloti di aerei civili si troveranno nelle condizioni di ammirare lo spettacolo.

    RispondiElimina
  33. "sono normali scie di condensa....ma anche se non lo fossero, sono gli aerosol per l'effetto serra, quindi possiamo stare tranqulli"

    aerosol che però non hanno alcun effetto
    o adirittura l'effetto contrario

    quando sciano le temperature non diminuiscono
    anzi alcune volte aumentano

    poi tutti quelli che non credevano alle scie chimiche inizierebbero a pensare che i cospirazionisti hanno sempre avuto ragione
    e inizierebbero a dubitare delle varie versioni ufficiali
    vi immaginate che casino?

    ragazzi io penso che molti non faranno in tempo a svegliarsi ma sono sicuro che ci saranno alrettante persone che non crederanno alle menzogne dei governi

    RispondiElimina
  34. Solamente i piloti di aerei civili si troveranno nelle condizioni di ammirare lo spettacolo.

    E colpevolmente tacciono.

    RispondiElimina
  35. New Flu Strain Is Worse Than Swine Flu, And Affecting Millions Across Europe Vince Veneziani|Nov. 16, 2009, 11:38 AM |

    viktor yuschchenkoLast week, we noted how an H1N1 outbreak in the Ukraine has claimed 144 lives and affected one out of three people in
    the country.

    Now a new report claims that a "cocktail" of three flu viruses have mutated into a plague which is now spreading across Europe:

    Daily Express: President of Ukraine Viktor Yushchenko has called in the World Health Organisation and a team of nine specialists are
    carrying out tests in Kiev and Lviv to identify the virus. Samples have been sent to London for analysis.

    President Yushchenko said: “People are dying. The epidemic is killing doctors. This is absolutely inconceivable in the 21st Century.”

    In a TV interview, the President added: “Unlike similar epidemics in other countries, three causes of serious viral infections came together simultaneously in Ukraine – two seasonal flus and the Californian flu. “We have sent the analyses to Kiev. We don’t believe it’s H1N1 swine flu. Neither do we know what kind of pneumonia it is.”

    The epidemic is so bad, that presidential elections in January could be canceled amid health concerns.


    New Flu Strain Is Worse Than Swine Flu, And Affecting Millions Across Europe
    http://www.businessinsider.com/bubonic-plague-20-could-spread-across-europe-2009-11

    Influenza death toll reaches 315 people in Ukraine
    http://www.focus-fen.net/index.php?id=n200614

    http://www.dailymail.co.uk/news/worldnews/article-1227984/British-scientists-testing-Ukrainian-super-flu-killed-189-people.html

    He said: 'We have carried out post mortems on two victims and found
    their lungs are as black as charcoal.
    'They look like they have been burned. It's terrifying.'

    RispondiElimina
  36. Il nuovo ceppo influenzale è peggio dell'influenza suina e riguarda milioni di persone in Europa Vince Veneziani - 16 novembre 2009, 11:38

    Viktor Yuschchenko la settimana scorsa ha detto:
    "abbiamo notato come un focolaio di H1N1 in Ucraina abbia ucciso 144 persone e contagiato una su tre nel Paese.

    Ora un nuovo rapporto sostiene che un "cocktail" di tre virus influenzali si sono trasformati in una piaga che si sta diffondendo in tutta Europa:

    Daily Express:
    Il presidente dell'Ucraina Viktor Yushchenko ha contattato l'Organizzazione mondiale della sanità e un team di nove specialisti stanno eseguendo dei tests a Kiev e Lviv per identificare il virus. I campioni sono stati inviati a Londra per le analisi.

    Il presidente Yushchenko ha dichiarato:
    "La gente sta morendo. L'epidemia sta uccidendo i medici. Questo è assolutamente inconcepibile nel XXI secolo".

    In una intervista televisiva, il presidente ha aggiunto:
    "A differenza di epidemie simili in altri paesi, le tre cause di gravi infezioni virali le abbiamo trovate contemporaneamente in Ucraina - due influenze stagionali e l'influenza della California.

    Abbiamo inviato le analisi a Kiev. Noi non crediamo che sia influenza suina H1N1 né sappiamo di che tipo di polmonite si tratti."

    L'epidemia è così brutta, che le elezioni presidenziali di gennaio potrebbero essere cancellate a causa di forti preoccupazioni per la salute (dei cittadini, ndr).

    Il nuovo ceppo influenzale è peggio dell'influenza suina, e riguarda milioni di persone in Europa
    http://www.businessinsider.com/bubonic-plague-20-could-spread-across-europe-2009-11

    Il numero di morti di influenza raggiunge 315 persone in Ucraina
    http://www.focus-fen.net/index.php?id=n200614

    http://www.dailymail.co.uk/news/worldnews/article-1227984/British-scientists-testing-Ukrainian-super-flu-killed-189-people.html

    Prosegue:
    "Abbiamo effettuato autopsie su due vittime e trovato i loro polmoni neri come carbone.
    Sembra siano stati bruciati.
    E' terrificante."

    RispondiElimina
  37. Paolo ha scritto:
    [...]Solamente i piloti di aerei civili si troveranno nelle condizioni di ammirare lo spettacolo.[...]

    ...e a respirare direttamente alla fonte tutti i veleni chimici e biologici...e con loro anche tutti i passeggeri che per loro sfortuna si troveranno a bordo.

    RispondiElimina
  38. Penso che questi ceppi siano stati per così dire... esportati con i mezzi che conosciamo.

    RispondiElimina
  39. http://macedoniaonline.eu/content/view/9440/54/

    RispondiElimina
  40. Occorre una rivoluzione copernicana: comprendere che lo stato è un'entità criminale. Quanti, in tempi brevissimi, compiranno questo fondamentale passo?

    RispondiElimina
  41. Tanto per restare in tema Suina:
    http://it.notizie.yahoo.com/7/20091117/tts-influenza-a-in-germania-sette-morti-c8abaed.html
    Una possibile conferma del perché le èlites hanno avuto un vaccino speciale, mentre a noi plebaglia spetta la mortifera mistura...

    RispondiElimina
  42. Volevo segnalare questo articolo

    http://ricerca.repubblica.it/repubblica/archivio/repubblica/2009/11/15/nei-laboratori-opportunita-per-ripensare-politica.html

    La Fondazione Umberto Veronesi ha lanciato il movimento Science for Peace per promuovere il disarmo e la riduzione delle spese militari nel mondo...si batte cassa!

    RispondiElimina
  43. Ginger, Falsonesi è un fiancheggiatore dell'immonda casta. La pace, nelle bocche mendaci di costoro, è guerra.

    PaoloC, dubito che esistano vaccini innocui.

    Ciao

    RispondiElimina
  44. "Il primo passo per svegliarsi consiste sempre nel riconoscere la natura criminale del potere che ci amministra. Fin che un cervello non avrà compiuto tale passo fodamentale, non arriverà a capira la natura fraudolenta di tutta la realtà che ci circonda."

    Mi riferivo proprio a questo quando qualche articolo fa ho postato l'articolo di Solange Manfredi dal blog di Paolo Franceschetti:


    IL GRANDE INGANNO: DA MAASTRICHT A LISBONA

    http://paolofranceschetti.blogspot.com/


    La lettura di queste sette pagine aiuta a comprendere esattamente il concetto espresso da Paolo.

    RispondiElimina
  45. Straker e Co, in questo articolo (purtroppo molto lungo) ho capito perchè ci vogliono morti. Non ci ero proprio arrivato prima ma dopo averlo letto diventa tutto chiaro (almeno pensando come fanno le Elite). E' il denaro che c'entra e paradossalmente dobbiamo essere di meno su questo pianeta!O meglio secondo le Elite dovete essere meno. Da leggere è fonte di cultura economica di prima qualità.

    http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=News&file=article&sid=6479

    RispondiElimina
  46. Articoli entrambi degni di attenzione e che avevo letto. Insomma, il quadro mi pare completo, per chi vuol vedere.

    RispondiElimina
  47. Anche ieri sera hanno previsto le scie nel meteo di RAI 3. In particolare hanno detto: "Domani la giornata sarà nebbiosa e grigia".

    Infatti... il cielo è grigio-bianco per via delle irrorazioni che sono iniziate ieri sera, al calare del sole, dopo uno stop di 12 ore.

    RispondiElimina
  48. Scaricate la puntata di "Costume e società" del 16.11.2009 a metà servizio in poi!!
    http://www.rai.it/dl/tg2/RUBRICHE/PublishingBlock-ca75d386-ac8b-479f-bb73-7dfd4cd43d8d.html

    hi-speed

    RispondiElimina
  49. ieri il meteorologo del canale "la sette" (sottocorona), insisteva su questo concetto:

    "domani ci saranno nebbie....in particolare nebbie mattutine e velature.....queste nebbie saranno molto consistenti di mattina....queste nebbie saranno molto importanti, sopra tutto di mattina......"

    e poi il meteorologo continuava a dire :"nebbie, velature..."

    dopodichè il sottocorona diceva:" non dovrebbe piovere...non ce la sentiamo però di dare troppe sicurezze al pubblico, ma non dovrebbe piovere...."

    in fatti, proprio oggi l'aeronautica, a partire dal sorgere del sole, ha cominciato a disperdere queste sostanze nel cielo, che ora è bianco brillante.

    è ovvio che praticamente TUTTI i meteorologi sono informati sugli aerosol militari

    RispondiElimina
  50. Come spesso a cade viene diramato un dispaccio ed i vari servizi meteo raccontano la medesima velina. Uno schifo, una vergogna, un'infamia e qualcuno deve pagare!

    RispondiElimina
  51. sul NY times si parla di geoingegneria

    With Geoengineering Outlawed, Will Only Outlaws Have Geoengineering?

    ""some geoengineering schemes that scientists are considering to cool the earth if global warming becomes dangerous. One involves increasing the reflectivity of oceanic clouds; another suggests mimicking the effect of large volcanoes by spraying sulfur dioxide into the stratosphere to diminish solar radiation.""


    ""Government leaders are getting together in Copenhagen next month to discuss collective carbon mitigation. It is becoming increasingly clear that they should be discussing the rules going forward for COLLECTIVE GEOENGINEERING as well, whether it is small-scale schemes like the Beijing snowstorms or LARGE-SCALE ideas that address global warming.""

    RispondiElimina
  52. HUGO CHAVEZ VUOLE LA GEOINGEGNERIA

    ancora sulla geoingegneria

    http://freakonomics.blogs.nytimes.com/2009/11/04/the-state-of-geoengineering-research/

    http://freakonomics.blogs.nytimes.com/2009/11/04/ken-caldeiras-carbon-solution/

    http://freakonomics.blogs.nytimes.com/2009/10/29/geoengineering-to-have-its-day-in-the-sun/

    sembra che le sperimentazioni sulla "geoingegneria" stiano continuando........

    RispondiElimina
  53. Qualcuno ha sentito nei vari Tg questa notizia? Si trova per caso qualche articolo a riguardo qualche giornale di regime? Ovviamente la risposta non può che essere NO.

    Eccola: Influenza A, in Germania sette morti dopo il vaccino

    Roma, 17 nov. (Adnkronos/Adnkronos Salute)

    Cresce la paura in Germania. Sette persone sono morte, nelle ultime tre settimane, dopo la vaccinazione contro l'influenza A con il siero pandemico Pandemrix (Gsk). Tra le vittime anche un neonato, si legge sul tabloid tedesco 'Bild' che dà ampio spazio alla notizia. Il piccolo, 21 mesi appena, soffriva di una grave cardiopatia congenita. Il giorno dopo la vaccinazione è stato colpito da infarto polmonare ed è morto, nonostante la respirazione artificiale.

    Mentre la preoccupazione monta, Susanne Stoecker, portavoce del Paul Ehrlich Institute (l'istituto federale che si occupa soprattutto di prodotti medicinali biologici, come i vaccini), cerca di rassicurare: "Se succede qualcosa dopo la vaccinazione - afferma su Bild - non significa che questa ne sia necessariamente la causa. Soprattutto i pazienti gravemente malati e dunque a rischio se colpiti da influenza A, ai quali - sottolinea - si raccomanda il vaccino, è possibile che muoiano per la loro preesistente malattia. Il vaccino può non aver nulla a che fare" con il decesso.

    Le altre vittime conteggiate dal tabloid sono una donna (65 anni) della Turingia, già malata e che ha subito un attacco di cuore dopo la vaccinazione; un dipendente Bayer (46 anni), trovato morto in bagno un giorno dopo la vaccinazione: secondo l'autopsia si è trattato di morte cardiaca improvvisa. (!!!!!!!) E ancora, un uomo di 55 anni, sempre della Turingia, deceduto a casa per attacco cardiaco sei ore dopo essere stato immunizzato; una donna di 92 anni e un 65enne diabetico e infine un uomo di 66 anni, che soffriva di una malattia respiratoria, vaccinato venerdì e trovato morto ieri nel suo appartamento, ancora una volta in Turingia.

    Per la Stoecker, in ogni caso, "al momento attuale i benefici della vaccinazione sono superiori ai rischi". E il ministro della Salute della Turingia, Heike Taubert (Spd), ha rinnovato ieri il suo appello ai tedeschi affinché si vaccinino contro l'influenza A.


    Per coerenza i tg dovrebbero citare anche queste notizie. Lo fanno?

    Perchè se una persona colpita da gravi patologie prende l'influenza e questa aggrava la situazione sino al decesso del soggetto la notizia ce la troviamo in prima pagina su tutti i giornali e in apertura su ogni tg mentre se la causa del decesso pare proprio il vaccino la notizia non viene neppure presa in considerazione?

    Gli arresti cardiaci iniziano a diventare molto sospetti...

    RispondiElimina
  54. Perchè se una persona colpita da gravi patologie prende l'influenza e questa aggrava la situazione sino al decesso del soggetto la notizia ce la troviamo in prima pagina su tutti i giornali e in apertura su ogni tg mentre se la causa del decesso pare proprio il vaccino la notizia non viene neppure presa in considerazione?

    Perché siamo in democrazia, caro amico. ^_^

    Ieri sera, nel TG de La7 scorreva la notizia nella banda inferiore, ma nessun accenno a voce. Pochi avranno letto quanto era scritto in quella timida striscia e questo è il massimo che in italai i nostri giornlisti hanno saputo fare. Venduti!

    RispondiElimina
  55. Angioni: "Fino ad oggi non ho mai visto un video che mi mostrasse un aereo che fa il suo percorso, poi ad un certo punto gira a U e torna indietro..."

    Bene, ora Angioni può anche vedere il video, e di aerei che ne sono ben TRE.

    Cos'altro ci sarebbe da dimostrare quando le anomalie, tenendo conto solo di questo video, si sprecano?

    Cos'altro ci sarebbe da dire di un soggetto come Sblendorio se non che NON è affatto una persona filmata "a caso" per strada dato che:
    1- scattava foto all'abitazione dei Marcianò;
    2- ha agito in maniera intimidatoria;
    3- appare in diverse foto sul sito del C.I.C.A.P.


    Non sarebbe tutto normale neppure se quei tre aerei in formazione fossero, per assurdo, le frecce tricolore in allenamento e se Francesco Sblendorio avesse un fratello gemello.


    Per finire una domanda: questa bella squadra, (http://www.tanker-enemy.com/Immagini/Blog/IMG_0664-2_gruppo_hss.jpg) qualcuno sa come si è formata?

    RispondiElimina

ATTENZIONE! I commenti sono sottoposti a moderazione (esclusi gli utenti autorizzati) prima della loro eventuale pubblicazione.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis