mercoledì 4 novembre 2009

Influenza H1N1: aerodromi pronti per la vaccinazione di massa. Con le buone o con le cattive?

L'amica Giuditta del blog Tuttouno ha tradotto una testimonianza di una cittadina francese da cui pare emergere un nesso tra voli chimici, vaccinazioni e legge marziale. Nihil novi sub sole: già tempo fa ipotizzammo che gli aerei tossici avrebbero potuto essere inquadrati in tale scenario. D'altronde in più di un'occasione abbiamo ribattezzato le chemtrails "scie chimico-biologiche": la stessa Dottoressa Hildegarde Staninger ci avvisò che sarebbe stata attuata una vaccinazione di massa per via aerea correlata al virus dell'Herpes zoster. Donald Scott aveva scritto che virus e batteri vengono diffusi sovente con i velivoli. D'altronde è metodo rapido ed efficace.

La notizia riportata da Giuditta va presa con tutte le cautele del caso. La traduttrice stessa sta cercando conferme, come precisa in una sua nota: "Ho controllato alcune indicazioni del messaggio: ho cercato il nome dell'aerodromo e la categoria. L'aerodromo si chiama Le Séquestre (nome profetico!?) Questo aerodromo è impiegato come circuito automobilistico (specialmente il week end), come aero-club ed è usato eccezionalmente dagli aerei turistici o privati, su richiesta. Nell'aerodromo, secondo la categoria, OACI : 3C, potrebbe ospitare aerei da turismo abbastanza grandi, dico potrebbe, poiché ho scoperto che dal 2005 l'aerodromo non ha più linee regolari con Parigi e Bordeaux (l'aeroporto di Tolosa è a solo ad un'ora di distanza da Albi). Dunque una parte delle informazioni è vera. Per il resto, sono in attesa di informazioni di amici che abitano ad Albi".




Questo breve messaggio è per avvertirvi che "LE CARTE SI STANNO SCOPRENDO!" Vi spiego. L'altroieri, faccio un piccolo giro alle 8 di sera, con la mia famigliola, in auto.... Passo vicino al piccolo aerodromo-circuito automobilistico di Albi e resto molto sorpresa, perché vedo degli aeroplani che vanno e vengono. Sorpresa è la parola giusta, poiché raramente in quell'aerodromo puoi vedere un aereo ed alle 20:30 è ancora più strano. Aeroplani che atterrano e decollano uno dopo l'altro: questo traffico non so quando sia cominciato, ma quando sono andata via è continuato.

Attenzione, non sto parlando di un aeroporto, ma di un aerodromo in cui, in piena estate, si vedono al massimo due piccoli aerei da turismo, al massimo... Mi dico: "Mah! un avvenimento importante ad Albi? Un simposio?..." Ci ho pensato un poco, per comprendere che cosa stesse succedendo, perché ero sicura che era una cosa importante, ma poi non ci ho pensato più. Poi BINGO! Ho capito! Ieri sera un piccolo giro nello stesso posto e là ad un incrocio (non lontano dal circuito) vedo un cartello giallo con su scritto:

CENTRO DI VACCINAZIONE INFLUENZA A

Ancora stupore: tutto è là sotto gli occhi: cominciano ad attuare il loro diabolico piano, anche se non si sente più parlare, in Francia, dell'influenza A... Vado un po' più lontano nella direzione indicata dalla freccia e là un altro pannello che, questa volta, mi porta direttamente all'aerodromo, il quale, per inciso, non è assolutamente idoneo (ad un simile uso). A casa, prima di andare a dormire, "si è accesa la lampadina"! Ho capito come tutto si è messo a posto, l'andirivieni incessante degli aerei (carichi del prezioso vaccino o veleno?), il centro di vaccinazione nell'aerodromo, nonostante che ad Albi ci siano posti più adatti, molto meglio attrezzati...

Sono tornata questa mattina venerdì, 30 ottobre, presso il campo d'aviazione: ora in città ci sono cartelli gialli (sui quali per il momento non è scritto niente), ma tutti indicano la direzione del circuito. Vicino all'aeroporto ci sono due pannelli. Ho imboccato con l'auto la strada senza uscita che porta al circuito e che cosa vedo? Un camion militare, con scritto sul fianco:

UNITA' LOCALE DI PREVENZIONE DEI COMPORTAMENTI A RISCHIO

Bizzarro, no? Non sono rimasta lì per molto tempo: delle persone mi guardavano in modo non molto cordiale...

TUTTO E' LA', TUTTO E' PRONTO, COME PREVISTO...

Perché questa vaccinazione così lontano dalla città? Questo aerodromo può essere circondato dalla polizia: gli autobus per il trasporto scolastico possono portarvici direttamente i nostri figli, invece di condurli a scuola. Niente e nessuno ci garantisce che il nostro desiderio di non vaccinarli sarà rispettato.
Noi genitori potremmo organizzarci e accompagnarli a turno a scuola per sincerarci che non siano vaccinati senza il nostro permesso? [...] Ma con regole che vanno oltre tutta la nostra comprensione possibile, ho paura che la gente che non sarà d'accordo non avrà diritto a pronunciarsi, poiché noi siamo ad un passo dalla legge marziale.

Leggi qui il testo pubblicato su Tuttouno.




Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!
Puoi votare le mie notizie anche in
questa pagina.


Attacco all'informazione CLICCA QUI

CHEMTRAILS DATA

Range finder: come si sono svolti i fatti

69 commenti:

  1. Casca a fagiolo la traduzione dell'articolo del Daily Mail a cura dell'amico Mike, pubblicata sul suo blog "Dirty Sky Sardinia".

    The Daily Mail: "Guardando il cielo per un collegamento con l'H1N1" (traduzione di Mike)

    RispondiElimina
  2. Ciao,

    da tempo sto raccogliendo tutte le possibili informazioni sulla fantomatica influenza A H1/N1. Un fatto che ritengo importante è che i medici non si vaccinano ed in questo caso specifico posso confermare che non si prendono alcuna responsabilità. Dopotutto non se la prende il Governo nè le multinazionali farmaceutiche.

    Ecco il link dove è possibile leggere una notevole mole di informazioni:

    http://www.terninrete.it/forum/topic.asp?TOPIC_ID=1643

    RispondiElimina
  3. Vorrei ricordare la notizia ufficiale, mai diffusa sulle nostre reti tv nazionali, che il governo tedesco ha acquistato 400.000 (quattrocentomila) dosi di vaccino "sicuro" per l'èlite e 50.000.000 (cinquanta milioni) di dosi "normali" per la popolazione. C'è stato un gran casino ovviamente, la gente si è rivoltata e la Merkel ha subito ufficializzato la SUA vaccinazione con il vaccino normale. Il governo si è scusato affermando che c'è stato un errore nell'ordinazione dei vaccini.

    Questa notizia, forse, dovrebbe già smentire da sola ogni tipo di informazione a favore dei vaccini A H1/N1.

    Fonte: http://scienzamarcia.blogspot.com/

    RispondiElimina
  4. ragazzi scusatemi l'Off Topic rispetto l'articolo , guardate che articolo ho trovato sul sito dell'enel !!

    RispondiElimina
  5. LupoLuponis, ti sei dimenticato di indicare l'articolo.

    Aliasrc, la questione vaccini è un vaso di Pandora.

    Ciao

    RispondiElimina
  6. scusa dalla fretta me ne ero dimenticato


    http://www.enel.it/attivita/ambiente/ecology/impatto177_hp/impatto177/index.asp

    RispondiElimina
  7. Non piove a causa delle scie, poi ogni tanto stimolano le precipitazioni affinché al suolo ricada di tutto.

    RispondiElimina
  8. la percezione che ho è che vogliano normalizzare un fenomeno che ormai non è più possibile nascondere, non mi stupirei se dopo la conferenza di Copenaghen venissero presentate come una soluzione al (finto) effetto serra

    RispondiElimina
  9. Lupo, credo tu abbia ragione: normalizzare l'orrore è nei loro obiettivi.

    E' incredibile quante persone, prima dubbiose, mi hanno dato ragione sulle scie tossiche, dopo che hanno appreso da quella cloaca del TG2 che in Cina le usano per la pioggia ed in Russia contro la neve.

    Sono notizie che vengono ammannite proprio per abituare il pubblico all'ufficializzazione dell'avvelenamento globale.

    Ciao

    RispondiElimina
  10. Ho fatto una precisazione all'ultimo post (GENTILMENTE PUBBLICATO DA STRAKER) nel mio blog.

    Nella fretta di tradurre dall'inglese ho inserito una "ndr" con un NON in più che stravolgeva il mio pensiero in merito.

    QUI

    RispondiElimina
  11. LE SCIE DI CONDENSA (RARE) NON SONO MAI PERSISTENTI E NON SI TRASFORMANO IN NUVOLE NE' IN VELATURE*.

    * termine coniato dai meteorologi e climatologi collusi per mascherare la poltiglia biancastra, prodotto delle operazioni di aerosol clandestino.

    RispondiElimina
  12. dal sito dell'enel:

    "Proprio una équipe italo-israeliana diede vita al “Progetto Pioggia” che fu condotto in alcune regioni del Mezzogiorno e, soprattutto, in Puglia dal 1986 al 1994. Si è trattato di un’attività portata avanti fino ad anni recenti: nel 2003, ad esempio, un accordo raggiunto con l’AERONAUTICA MILITARE, aveva messo a disposizione della Tecnagro strutture aeroportuali e meteorologiche."

    RispondiElimina
  13. Forse bisogna intendersi sui termini. Non credo si possa parlare di vaccinazione per via aerogena ma piuttosto di contagio di massa attuato tramite i velivoli criminali.

    Confermo quanto detto un anno fa dalla Dr.Staninger circa la disseminazione aerea di virus erpetici - herpes simplex? herpes zoster? una variante dei medesimi creata in laboratorio? - in quanto l'ho sperimentata io stesso sulla mia pelle. Giusto un anno fa avevo contratto una fastidiosa mastopatia al seno dx provocata da tali virus e che si sta risolvendo quasi al cento per cento solamente adesso.

    Ma perchè hanno voluto disseminare i virus erpetici? Per aumentare forse le difese immunitarie dei cittadini? Di certo che no. Per preparare ulteriori contagi da parte di altri virus o per minare gli organismi e predisporli all'insorgenza di tumori?
    Tutte domande che non trovano risposta. Fatto sta che il sistema militare-industriale che fa capo, a livello planetario, al clan sionista degli pseudo-kabbalisti Rothschild sta spingendo l'acceleratore a tavoletta. Tutto quanto previsto nei decenni trascorsi si sta concretizzando davanti ai nostri occhi, ovviamente non da un giorno all'altro ma comunque abbastanza rapidamente in vista dell'inaugurazione del Nuovo Ordine Mondiale prevista per la fine del 2012.

    RispondiElimina
  14. E' giusto che Giuditta faccia alcune verifiche, è sempre meglio qualche conferma in più che in meno. In ogni caso, se venisse tutto confermato, l'installazione di cartelli ancora anonimi pronti per essere scritti, fa venire in mente un'idea poco piacevole, cioè che faranno in modo di predisporre il tutto in maniera sincronizzata, in modo da essere pronti per la grande uscita finale: un "bel mattino" ci si sveglierà con delle sorprese fuori dalla porta, non penso che daranno grandi preavvisi, come pretende di sostenere gente come Orsovolante.

    A proposito di vaccini e di bambini, visto che li ha tirati in ballo: ci vuole proprio un bel coraggio a minacciare chi difende la vita cercando di mettere in guardia con le informazioni. I componenti di quei vaccini con le nanoparticelle che si suppone verranno somministrati (e speriamo sia un fatto contenuto) alle signore in dolce attesa, passeranno direttamente ai futuri nascituri IN VIA DI FORMAZIONE. Non oso andare oltre con il pensiero, ma è ovvio il motivo per cui le organizzazioni di questa farsa puntino soprattutto su di loro.

    Ciao

    RispondiElimina
  15. Credo che abbiano scelto dei bersagli precisi: bambini, adolescenti, infermi ed anziani. Ai primi due gruppi deve essere impedito che "vedano"; le altre due categorie sono considerate un peso, "inutili bocche da sfamare", direbbe l'esecrando Kissinger. Costoro possono essere falcidiati. L'ecatombe potrebbe essere anche graduale, affinché la popolazione non distingua tra morti per le vaccinazioni e decessi per altre cause. La strage degli innocenti (Erode non la perpetrò) è condicio sine qua non per perpetuare il controllo mentale e della percezione che sarà suggellato forse nel 2012, anno dell'instaurazione del superstato mondiale e non dell'ascensione.

    Questa sera una svenevole lettrice di veline ha annunciato che nel 2012 non saranno più accettati certificati cartacei nell'amministrazione pubblica. Sempre il 2012...

    RispondiElimina
  16. Infatti, Ginger, le nanoparticelle (ribadiamo: di origine bioingegneristica) superano la barriera della placenta. La stessa Staninger, nel 2006, confermava la presenza di neonati già portatori di patologie legate alla presenza di nanotubi in atmosfera.

    RispondiElimina
  17. Segnalo un’ articolo sulla Stampa di oggi in cui si parla di un incremento negli USA delle vendite di armi da fuoco e munizioni dal 50 al 100% rispetto l’anno scorso.
    Il vicepresidente della Nra (national rifle association) dice che puo’ dipendere dal fatto che Obama voglia limitare il diritto al porto d’armi.
    Si preparano alla…guerra?

    RispondiElimina
  18. Zret, in riferimento ad un tuo post di ieri in cui ribadisci ciò che hai già detto più volte altrove, puoi spiegarmi perchè credi che gli individui RH- siano un bersaglio specifico dei vaccini? scusa ma non ho avuto il tempo di approfondire la cosa cercando nei vecchi articoli del blog ed ho un particolare interesse dato che sono RH- pure io.
    Grazie e un caro saluto

    RispondiElimina
  19. Ragazzi ci siamo, si sta preparando tutto anche qui in Italia leggete, se vi va, il mio ultimo post! Si capisce!! Stanno mettendo tutto in mano ai militari, non è una questione di sanità! Ci voglio avvelenare!

    RispondiElimina
  20. Straker e tutti di questo blog, da leggere l'ultimo articolo di Blondet su EffediEffe.com

    "poteri forti ci vogliono vaccinati".

    Inoltre in Ukraina chi si oppone al vaccino verrà arrestato.

    Magistrati che leggete questo blog. FORZA COSA ASPETTATE? Place de La Concorde?

    RispondiElimina
  21. Zret, mi associo a Giulia, puoi spiegare la storia dell' RH- ? Perchè la Bibbia?

    RispondiElimina
  22. scusate , mi ricordo una conferenza di corrado malanga in cui si diceva che gli addotti hanno in stragrande maggioranza sangue RH-

    RispondiElimina
  23. Ciao Ron, i magistrati aspettano lo stipendio e, nel frattempo, sentenziano con i piedi.

    Capitan Harlock, vado a leggerti.

    RispondiElimina
  24. A proposito di virus e degli ottimi post di capitan Harlock sull'argomento, ripropongo questo interessante ed approfondito articolo che spiega come il virus non sia di genesi naturale, ma artificiale.

    Ciò chiarisce il motivo per cui, avendo le elìtes deciso di accelerare i tempi, vi sia la comparsa di sempre nuovi e mirabolanti ceppi virali, laddove nessuno era mai stato prima...

    RispondiElimina
  25. Giulia e Ron, presto darò qualche indicazione in un articolo ad hoc. Le mie sono ipotesi, ma non del tutto infondate.

    Ciao a tutti.

    RispondiElimina
  26. @Straker,
    in merito alle auto che sciano, stamattina mi hai dato lo spunto per un articolo, essendo personalmente abbastanza ferrato nel campo dell'autotrazione: non è certo una novità che le auto rilascino scie (tossiche) anche quando sono invisibili...:
    => http://www.heymotard.it/benzina verde.htm

    RispondiElimina
  27. Infatti hai perfettamente ragione. Il benzene fu introdotto solo perché serviva (e subito) un antidetonante che non danneggiasse le marmitte catalitiche già in procinto di essere immesse sul mercato. In realtà, oltre ad essere estremamente tossico (vedi incremento di leucemie nei bambini) è, al contrario del piombo, incredibilmente volatile e quindi si disperde ancora più facilmente nell'aria, finendo inevitabilmente nel flusso sanguigno di ogni essere vivente. Altro che benzina verde! Fate caso a che cosa c'è scritto sulle colonnine di rifornimento.

    RispondiElimina
  28. Dimenticavo, paso... complimenti per l'articolo!

    RispondiElimina
  29. non funziona il traduttore: chi vuole può andare QUI e tradurre l'articolo, dall'ucraino all'inglese.

    in ucraina sta succedendo qualcosa, e alla TV non lo dicono.....

    RispondiElimina
  30. Paso, il benzene è cancerogeno e fu introdotto per avvelenare la popolazione.

    Arturo, il testo tradotto non si apre.

    RispondiElimina
  31. In Kiev took place cross motion in the honor of the day of the icon of Kazan' [Bozhiey] mother, and also day of people unity, which is noted in Russia. In the action was accepted the participation of more than 200 people, it reports RIA “new region”. The beginnings of measure in the territory Kiev -[Pecherskoy] monastery waited thus far believers, singing prayers, activists of one of the brotherhood they rose to the platform they began to call gathering not to make grafts from the pig influenza, after stating that the epidemic is the new psychological and bacteriological weaponry of the West. “The aircraft of NATO, which they permitted the flight above the territory of the Ukraine, it pulverize”, they stated, and grandmothers with the icons began to actively discuss the versions of the spread of new disease. Began cross motion from the visit into Kiev [mitropoliyu] for the transfer of rotation to the bishops of the Ukrainian orthodox church of the Moscow patriarchy, in which the believers expressed dissatisfaction with the fact that [UPTS] [MP] began negotiations with the dissenters from “Kiev patriarchy” and [UAPTS]. Then participants in the cross motion were built into the column and moved to supreme [Rade]. Here they conducted picket in the support of the bill, which makes possible for believers to reject the identification code. Also participants in the procession conducted the picketting of building the government of the Ukraine and secretariat of the President with the requirement to turn from the entrance to NATO, the installation of monument to hetman To [mazepe] in Kiev and to abolish renaming in his honor of the street, on which stands Kiev -[Pecherskaya] monastery.

    RispondiElimina
  32. Pare che fedeli ortodossi (traduco all'impronta) accusino aerei della N.A.T.O. di disperdere virus. Potrebbe essere implicata Babilonia la Grande nell'operazione.

    RispondiElimina
  33. In realtà costoro si devono essere accorti delle anomale scie nel cielo (che condensa non sono e che prima non avevano mai visto nei loro cieli). Cosa che da noi neanche a pregare in arabo succede tra la popolazione addormentata.

    RispondiElimina
  34. Il titolo dell'articolo pare eloquemte:

    In Kiev of believers they called not to be inoculated from the influenza: the aircraft of NATO pulverize it

    RispondiElimina
  35. Forse in Ucraina, hanno collegato gli aerei all'influenza: sillogismo corretto.

    RispondiElimina
  36. Altra notizia, questa alquanto curiosa:

    http://www.rainews24.rai.it/it/news.php?newsid=133726

    La procura di Roma ha aperto un'inchiesta sulle morti avvenute ieri di Chantal Carleo, 18 anni, e del tecnico radiologo Maurizio Scavizzi, di 58, dopo aver contratto il virus dell'influenza A.

    Il pm Paolo D'Ovidio, titolare degli accertamenti, procede per il reato di omicidio colposo, al momento a carico di ignoti.

    L'apertura dei fascicoli è legata alle denunce presentate alla polizia dai familiari delle due vittime. Nelle denunce si lamentano difetti di assistenza ed atteggiamenti negligenti da parte del personale sanitario nei confronti dei due pazienti.

    Il magistrato ha dato incarico ai medici legali Giorgio Bolino e Antonio Oliva di fare le autopsie sulle due salme. Il pm sta valutando anche se nominare un infettivologo e un immonologo.

    RispondiElimina
  37. Chiunque volesse leggere il foglio illustrativo del vaccino contro il virus H1N1 (Focetria - Novartis) e rendersi conto davvero che quanto viene scritto qui e altrove sulla sua composizione corrisponde a verità può farlo a questo indirizzo:

    http://www.informatori.info/RassegnaStampa/Notizie_Informatori/tabid/421/smid/2289/ArticleID/191/reftab/36/t/Foglio%20Illustrativo%20Bugiardino%20Vaccino%20Virus%20H1N1%20-%20Novartis/Default.aspx


    Colgo l'occasione per ringraziare Corrado Penna per avermi inviato i codici di alcuni suoi articoli che pian piano pubblicherò anche sul mio blog. Per avere maggiori informazioni in merito al vaccino contro l'influenza A consiglio di visitare il suo blog (http://scienzamarcia.blogspot.com/) e di leggere il dossier da lui realizzato (http://scienzamarcia.altervista.org/suina2.html)

    RispondiElimina
  38. Il caso vuole che il primo mio commento, precedente a questi ultimi due, il più importante, non sia arrivato a destinazione.

    Riscrivo quanto avevo riportato commentando la notizia del primo probabile decesso dovuto proprio alla vaccinazione contro l'influenza A.

    Un dipendente del­l'ospedale Miulli di Acquaviva delle Fonti si è vaccinato contro il virus della nuova influenza A/H1N1 e dopo 10 ore è morto.

    Leggete qui la notizia da poco pubblicata: http://www.romagnaoggi.it/cronaca/2009/11/5/142069/

    Potrebbe anche trattarsi di una singolare coincidenza ma c'è da chiedersi:

    - tenendo conto delle sostanze contenute nei suddetti vaccini e degli effetti che possono procurare, si può essere certi del fatto che il dipendente sarebbe morto ugualmente?

    - dato che ogni singola morte dovuta al virus H1N1 viene enfatizzata a più non posso su ogni tg (PER POI PUBBLICIZZARE A PIE' SPINTO I VACCINI) e passa sempre in secondo piano il particolare concernente la salute alquanto compromessa di coloro i quali sono deceduti, in questo caso, AVREMO LA STESSA RIDONDANZA MEDIATICA?

    Ovviamente, qualora fosse stato proprio il vaccino a causarne la morte, e non sarebbe il certo il primo caso in Europa...dubito che ce lo faranno sapere.

    RispondiElimina
  39. Ciao Bacab, scommettiamo che nei tg non ne faranno accenno?

    RispondiElimina
  40. Zret dice:
    "...il benzene è cancerogeno e fu introdotto per avvelenare la popolazione."

    Appunto questo voleva essere il senso del mio articolo.
    A questa conclusione ero giunto spontaneamente senza essermi ancora avveduto dell'inganno globale, come per l'associazione tra fenomeni fatta dai cittadini ucraini più sagaci, quando da tecnico mi resi conto che quella del benzene nei carburanti da autotrazione era la peggiore scelta possibile.
    A questo si aggiunse il riscontro di un'onnipresenza del benzene nella nostra vita anche al di fuori del contesto motoristico; un po' come il piombo nella Roma antica...

    Di quanto sostengo e riporto nell'articolo, credo che la cosa più interessante sia lo stretto legame esistente tra questo aromatico (ove riscontrato nell'organismo) e l'AIDS, molto più stretto e comprovato di quanto non sia quello tra la stessa sindrome e l'HIV.
    Non a caso l'AIDS avrebbe dovuto essere la "peste del 2000" ma evidentemente hanno sottovalutato le risorse dell'organismo umano e allora ci riprovano con tante piccole influenze (malefiche) che alla fine forse rendono anche di più a Big Pharma in termini economici.
    Fortunatamente non hanno avuto (ancora?) la faccia tosta di proporre un vaccino per una sindrome che a quanto pare ha origini tossiche e non microbiotiche!

    Per quanto riguarda la tossicità mutagena del benzene, siamo letteralmente circondati e permeati da sostanze cancerogene oppure, come sostiene Hamer, non esistono realmente sostanze cancerogene!

    RispondiElimina
  41. Vorrei fare una piccola correzione al mio secondo post inserito. Chi ha fornito per primo la notizia del caos in Germania a causa dei due tipi di vaccini è stato il televideo Rai, come di seguito:

    Fonte: Televideo RAI 19.10.2009 - 19:38:08

    RispondiElimina
  42. Ciao Paso, potresti consigliarmi un libro di Hamer in cui si parla in maniera specifica delle sostanze cancerogene a cui hai fatto cenno?
    Grazie mille

    RispondiElimina
  43. Grazie Paso, dell'utile e precisa postilla.

    RispondiElimina
  44. Ciao Alessandro, grazie per l'ottima segnalazione. Vorrebbero spacciarle per contrails? Tanto per cominciare le scie sono attaccate ai motori e già lì bisognerebbe dubitare fortemente. Ma si sa... la gente ha i prosciutti agli occhi.

    RispondiElimina
  45. Sarà la bassa qualità del video, ma io non vedo finestrini...ad ogni modo la sostanza non cambia: se quello è vapore acqueo mio zio è Elvis...

    RispondiElimina
  46. CITTADINI UCRAINI NOTANO STRANI AEREI CHE DISPERDONO QUALCOSA NEL CIELO: SI PENSA AD UN "MEDICAMENTO" RILACIATO DAGLI AEREI

    ""It was reported that light aircraft were seen over the Forest market area of the city (close to the Forest metro station) and they were spraying an aerosol substance intended to “counter swine flu”, this of course would constitute forced medication of the population.

    The editors of local newspapers in Kiev received dozens of phone calls from concerned residents and shop owners in the Forest market area of the city reporting they had observed several light airplanes circling in the sky during the day spraying an unidentified aerosol into the atmosphere.

    Retailers and local business people reported they were advised to “stay indoors” during the day by local authorities.

    Reports of helicopters and light airplanes spraying aerosols over Kiev, Lviv, Ternopil, and other cities throughout Ukraine are tonight flooding online forums and websites, hundreds of people have verified the reports with their own eye-witness accounts.""

    SEMBRA CHE L'IDEA DI SPARGERE AGENTI BIOLOGICI CON GLI AEREI SIA STATA PRESA SERIAMENTE IN CONSIDERAZIONE DALL'AERONAUTICA.....

    alla prossima giornata di irrorazione nazionale prevedo un "botto" di influenza A

    RispondiElimina
  47. nel filmato, bene che vada, hanno mischiato qualcosa al normale carburante aeronautico

    ricordiamoci sempre che mischiare zolfo, bario e alluminio al carburante è un idea ormai vecchia.

    si pensava di "truccare" il carburante già a partire dalla metà degli anni novanta. adesso tutto il carburante aeronautico è pieno di additivi

    RispondiElimina
  48. cosmino ha dice:

    "...potresti consigliarmi un libro di Hamer in cui si parla in maniera specifica delle sostanze cancerogene a cui hai fatto cenno?"

    In realtà non ho letto nessun libro vergato da Hamer o da suoi discepoli se si eccettua la PRESENTAZIONE della NUOVA MEDICINA GERMANICA disponibile in pdf (anche) al seguente indirizzo:
    => http://www.albanm.com/downloads/presentazione-NMG2007ed.pdf

    Partendo dagli assunti delle sue Cinque Leggi Biologiche si può dedurre che nessuna sostanza sarebbe di per sé in grado di innescare una mutazione degenerativa nelle cellule sane.

    Tuttavia, pur non avendo nessuna competenza specifica per sostenere tesi sull'argomento, ritengo che è giusto riconoscere ad Hamer il merito di aver posto in evidenza il ruolo della mente sul controllo delle funzioni vegetative del corpo ma allo stesso tempo non condivido la sua totale esclusione della possibilità che il cancro possa essere generato da cause esterne all'organismo, come sostanze cancerogene o funghi (mi riferisco al ruolo della Candida Albicans nell'eziologia dei tumori che GUARISCONO con la collaudata terapia al Bicarbonato di Sodio messa a punto dal Dott. Simoncini)

    In definitiva, sono convinto che una delle poche certezze che possiamo avere sulle cause del cancro è che si tratti di una malattia (o una condizione dell'organismo) assolutamente MULTIFATTORIALE e sicuramente legata ANCHE a stati di carenza (vedi Vitamine C, D, B17, ecc.) o d'intossicazione alimentare (consumo - eccessivo - di carne, latticini, ecc.: dell'effetto mutageno delle diete iperproteiche se n'era già accorto nientemeno che Ippocrate, e all'epoca le proteine che si assumevano derivavano principalmente dalle lenticchie...!!)

    Da non trascurare poi il fatto che nel 1923 il Premio Nobel Otto Warburg scoprì che in realtà la vera causa del cancro era la sostituzione dell'ossigeno con lo zucchero nella respirazione cellulare: in pratica l'esatto contrario di quello che a torto si sostiene oggi, ovvero che l'anossia cellulare sia una CONSEGUENZA del cancro (per lui invece ne era la causa)...

    Quindi non sminuisco per nulla le intuizioni di Hamer ma sono certo che non siano universalmente applicabili, oltre al fatto che accettarle in toto potrebbe portare alla conclusione estremamente pericolosa che realmente non esistano sostanze cancerogene: vorrebbe dire non preoccuparsi più di nessuna delle contaminazioni alle quali siamo esposti, dal benzolo alla diossina, dall'aspartame alle radiazioni nucleari.

    RispondiElimina
  49. ciao a tutti vi chiedo di dedicare 50 minuti del vostro tempo per vedere questo video

    http://www.youtube.com/watch?v=A0JqQyl09zQ&feature=player_embedded


    ne vale veramente la pena , credetemi , ( vi assillerò finchè non lo guardate) , già oggi sulla prima pagina del corriere iniziano a dire che muterà ( all bullshit)

    RispondiElimina
  50. @Lupo: l'aspetto più interessante dal punto di vista "tecnico" di ciò che illustra la suora-medico è che siano stati combinati due virus: uno ad alta infettività ed uno ad alto tasso di mortalità per ottenere un contagio su vasta scala con alte probabilità di morte tra le vittime del contagio (rif.: inizio video #2)

    Nello specifico il virus dell'aviara2005 scarsamente infettivo ma mortale (dice) nel 60% dei casi (ma la percentuale o il conto che fa la suora è aritmeticamente sbagliato perché 250 morti su 600 infettati sono poco più del 40% e non il 60) ed il virus della stagionale che è mortale in meno dello 0,01% dei casi ma è estremamente infettivo e trasmissibile.

    Evidente il tentativo di realizzare una vera bio-macchina da sterminio.

    RispondiElimina
  51. Prove tecniche del nuovo ordine mondiale:

    A vicenza per oltre un mese c’e stata un’ esercitazione di forze militari provenienti da 24 paesi della UE (olandesi, inglesi, francesi, tedeschi, italiani, sloveni, polacchi, spagnoli, finlandesi, ciprioti, maltesi ecc) oltre che dagli USA,
    Questa nuova polizia europea, rappresentata con sigla Eupft-European (Union Police Force Training), composta da 639 partecipanti, si e’ preparata per una futuribile missione internazionale lavorando a stretto contatto.
    Esercitazioni in una immaginaria situazione di un paese in cui le istituzioni si sono dissolte e al loro posto proliferano organizzazioni criminali e terroristiche, dove si scoprono fosse comuni, la popolazione civile e’ vessata in mille modi, e dove un funzionario internazionale viene ucciso in un attentato. Uno scenario in cui viene catapultata la polizia europea per prendere in mano la situazione e riportare l’ ordine e la legalita’.
    Per la prima volta, dunque, si e’ previsto l’ interscambio di poliziotti di tutta Europa.
    Obama ha commentato due giorni fa: “l’ Italia puo’ essere particolarmente orgogliosa per aver guidato il ritorno dell’ Europa al peacekeeping e per aver ospitato il Coespu, Centro di Eccellenza delle Unita’ di Polizia per la Stabilita’.
    L’anno prossimo lo stesso esperimento verra’ effettuato in Germania.
    Articolo presente sulla Stampa di oggi.
    Che dire…bello scenario di legalita’ dopo quello che sta accadendo di questi tempi.

    RispondiElimina
  52. Vivo nel sud-barese e qui la vicenda del povero portiere del Miulli morto presumibilmente a causa del vaccino/veleno è sulla bocca di (quasi) tutti.Come volevasi dimostrare, su repubblica.it vi è la smentita secca di questa notizia, attribuendo le cause della morte ad un infarto(che a mio avviso potrebbe essere stato causato dal vaccino stesso).
    Mi rincuora il fatto che parecchi medici nella mia zona stiano vivamente sconsigliando il vaccino e che ci si stia ponendo il dubbio sulla natura di tutto quanto sta accadendo in questo periodo.Un saluto a tutti

    RispondiElimina
  53. Ciao kirk, noto un certo imbarazzo e disorientamento nei media ufficiali, posti di fronte ad una situazione di "consapevole opposizione" che non avevano in nessun modo previsto. Ciò è un buon segno ed a nulla vale quindi il lavoro di disinformatori come Andrea Doria (Strakkino dolce), Fulvio Turvani (Orsovolante) ed altri, molto attivi in questi giorni per gettare fango addosso a coloro che cercano di svegliare le coscienze. Le persone non sono stupide; hanno bisogno solo di conoscere i fatti e se riescono ad accedere alla corretta informazione (non certo dai media servi) sono in grado di decidere autonomamente, in barba ai programmi del regime e delle sue guardie come Doria. Turvani, Barbarella e company.

    RispondiElimina
  54. Straker, gente come quella da te sopra citata, a mio avviso, non merita nemmeno la maiuscola nel nome.Forse sono troppo romantico, ma spero che chi perirà a causa di questa scelleratezza che si sta perpetuando, torni per dare un calcio nel culo a sti stronzi...passami i termini..

    RispondiElimina
  55. Diciamo che che più che imbarazzo e disorientamento io vedo che stanno facendo un gran casino!!! Sia l' OMS sia il nostro "buon" Fazio un giorno la dicono cotta un giorno cruda, ora come se non bastassse per farci vaccinare ci dicono che l'H1N1 si potrebbe mischiare all' Aviaria e creare un ceppo ancora più forte; insomma non sanno più come fare per vaccinare tutti!!

    RispondiElimina
  56. A dimenticavo, scusate, adesso siamo tutti soggetti a rischio ovviamente!! Ultima dichiarazione della nostra sanità.

    RispondiElimina
  57. Capitan Harlock è vero, per loro siamo tutti a rischio. C'è di buono che sono a rischio anche loro; noto gente che inizia a non poterne più di sentire o leggere cavolate e se prima o poi qualcuno perderà le staffe, io non vorrei proprio essere al posto di chi adesso le sta sparando grosse. Se poi decidessero di tirare fuori anche la storia del virus mutato, dovranno buttare nell'immondizia i vaccini che stanno spacciando ora. Con che scusa continuare ad utilizzarli se il virus non è più lo stesso? Di male in peggio.

    RispondiElimina
  58. http://operationrisveglio.blogspot.com/2009/11/la-privatizzazione-dellacqua-nascosta.html

    avete visto che casino per il crocifisso??
    è tutto un DIVERSIVO, in parlamento parlano di PRIVATIZZAZIONE DELL'ACQUA (stessa modalità del caso
    della povera Eluana usata come specchietto per le allodole mentre mi pare si discutesse di intercettazioni o qualche altra porcata)

    RispondiElimina
  59. Importante informazione:
    http://tuttouno.blogspot.com/2009/11/ucraina-la-nuova-influenza-californiana.html

    RispondiElimina
  60. Ciao Giuditta, grazie per la traduzione. un altro tassello è ora al suo posto. 2+2 fà sempre 4.

    RispondiElimina

ATTENZIONE! I commenti sono sottoposti a moderazione (esclusi gli utenti autorizzati) prima della loro eventuale pubblicazione.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis