lunedì 13 luglio 2009

Scie Chimiche: modello di segnalazione al Sindaco

Proponiamo all'attenzione dei lettori un modello per una segnalazione da presentare al sindaco del proprio comune e/o all'assessore competente, circa il problema delle scie chimiche. Tale lettera potrà essere modificata in relazione alle situazioni contingenti. Sarà opportuno corredare l'esposto di un'idonea documentazione cartacea (ad esempio copia dell'ordine del giorno presentato dal Comune di Cesena) e/o multimediale.


Il modello può essere scaricato, in formato Word oppure in formato PDF ed anche a questo link in entrambi i formati.




Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!
Puoi votare le mie notizie anche in
questa pagina.


Attacco all'informazione CLICCA QUI

TANKER ENEMY TV: i filmati del Comitato Nazionale

CHEMTRAILS DATA

Range finder: come si sono svolti i fatti

42 commenti:

  1. Coma al solito...finisco o.t.
    Bisogna prepararsi al peggio?
    Da ottobre, in qualche parte del globo, si prevedono decessi a catena?

    L'Oms: «La pandemia della nuova
    influenza non si può più fermare»

    RispondiElimina
  2. Scusate, ma leggendo proprio ora "La Repubblica.it", qui è più chiaro dove vogliono andare a parare:

    Nuova influenza, è pandemia. Non si ferma, serve il vaccino.

    Addirittura è PANDEMIA!

    RispondiElimina
  3. E' tutto sin troppo chiaro, Luca. Indebolire il sistema immunitario, introdurre per via aerea determinati elementi e poi scatenare il disastro con i vaccini fasulli. Sarà una strage.

    RispondiElimina
  4. "...e poi scatenare il disastro con i vaccini fasulli. Sarà una strage."

    E' quello che mi preoccupa. Speriamo per tanti nostri concittadini, soprattutto negli U.S.A., dove, tra crisi economica, futura "vacanza" settembrina delle banche e campi di concentramento...

    RispondiElimina
  5. Qui la differenza la farà chi si sveglia per tempo. I gonzi, quelli veri, faranno la fine dei topi annegati.

    RispondiElimina
  6. dopo la francia anche la gran bretagna pianifica vaccinazioni di massa (sicuramente in modo coatto).
    e l'italia del cavaliere che dice di essere primo dappertutto?
    ah si, dimenticavo che lo stock di vaccino per l'aviaria (ai tempi di storace ministro) non é stato utilizzato per niente, bene, forse anche stavolta abbiamo anticipato tutti.

    RispondiElimina
  7. Pultroppo temevo che arrivassero a questo punto, vogliono vaccinarci a tutti i costi o prepararci a qualcosa di peggio. E' da quando hanno montato la finta pandemia dei maiali senza aver mai fatto vedere un maiale morto da influenza, per lo meno per l'aviaria qualche uccello morto lo hanno fatto vedere, che mi interesso alle finte pandemie.
    Dati alla mano questa influenza(ceppo di Spagnola fatta in laboratorio) fa' meno morti di una normale influenza, e lo dicono i medici..
    http://www.creafarma.ch/influenza-definizione.htm
    In Svizzera, l’influenza (stagionale) provoca circa 200'000 visite mediche all’anno, 5'000 ospedalizzazioni e entro 400 e 1000 decessi secondo l’intensità dell’epidemia. [fonte ATS, ottobre 2007]
    -------------------------
    http://www.ilmessaggero.it/articolo_app.php?id=19210&sez=HOME_NELMONDO&npl=&desc_sez=

    La nuova influenza sta però dimostrando una mortalità molto minore rispetto a quella solita: «pari a circa 500 morti per 100 mila malati - secondo i calcoli di Nicosia - contro i circa 1000 morti per 100 mila dell' influenza stagionale annuale.

    RispondiElimina
  8. Beh, ragazzi, se questa pandemia ci libera da gente come voi, allora sono contrario! Non possono privarci del sito più esilarante del web. Comunque, io il vaccino ce l'ho già, noi abbiamo tutto in anticipo rispetto a voi, perché a Man arriva tutto prima degli altri.

    RispondiElimina
  9. Mario, i birilli della prima fila sono i primi a cadere.

    RispondiElimina
  10. Marzio, hai ragione: l'hanno fatta troppo sporca.

    RispondiElimina
  11. Con pazienza cercano informazioni da poter adattare ai lori scopi, spulciano documenti anche vecchissimi alla ricerca di singole frasi da citare nei loro "proclami" e soprattutto mantengono sempre viva l’attenzione sull’argomento seguendo il motto: nel bene o nel male, purché se ne parli.
    Quando non trovano materiale adatto ai loro scopi non si fanno scrupoli e "taroccano" quello disponibile (non riconoscono il copyright) con il solo scopo di creare video e foto ad alto impatto visivo che poi distribuiscono utilizzando canali come Youtube o Flickr infischiandosene altamente del ridicolo a cui si sottopongono tutte le volte (praticamente sempre) che vengono pizzicati.

    La loro forza consiste infatti solo nella capacità di "fare breccia", nell’inculcare il dubbio nella massa delle persone che, specie in Italia, purtroppo ha conoscenze scientifiche veramente insufficienti tanto che "abbocca" a qualsiasi cosa venga presentata dai media.

    Ovviamente, così facendo, si espongono a critiche e smentite giornaliere, ma se ne fregano e continuano imperterriti per la loro strada ben coscienti che quello che conta (perché rimane impresso nella mente della gente) è la "notizia", e non la smentita.

    RispondiElimina
  12. Veramente non ho idea di cosa potrà succedere. Di sicuro diranno che la gente che muore è quella non vaccinata, così convinceranno i più restii a vaccinarsi.
    Il resto della storia è solo una ridda di ipotesi. Per conto mio non è solo una questione di business, tanto è vero che più di un ricercatore ha denunciato la presenza del ceppo infettivo negli stessi vaccini ed è dell'altro giorno la notizia della ricombinazione dei ceppi influenzali: quello dell'influenza standard con quello dell'influenza aviaria, di modo che la nuova influenza possa divenire pandemia, grazie proprio alla capacità del virus influenzale standard di migrare da uomo a uomo. Intanto è assodato che le onde elettromagnetiche ed i metalli indeboliscono il sistema immunitario.

    Individui deboli saranno facile bersaglio di virus ben "costruiti" (in laboratorio) e magari diffusi con i mezzi già impiegati per altri patogeni, in passato, come in questi mesi.

    RispondiElimina
  13. Ti ringrazio Cazzarò per questo tuo puntuale e chiaro ritratto di paolo Attivissimo e soci.

    RispondiElimina
  14. si mario, molto esilarante.

    come questi

    http://www.guardian.co.uk/politics/2002/apr/21/uk.medicalscience

    http://espresso.repubblica.it/dettaglio/raffreddiamo-la-terra/2081848/15

    leggi questi mario, per favore

    RispondiElimina
  15. Esatto. Quelli che si credono i più furbi, sono i più stupidi ed il mondo va a puttane proprio per questo.

    RispondiElimina
  16. La pandemia di epidemia suina roberto Quaglia la ipotizzò addirittura nel 2003 (pag 238 dell'ultima edizione del suo libro "Il mito dell'11 settembre e l'opzione dottor Stranamore).
    O Quaglia è un veggente, oppure ha ragione quando dice che tale Renè Welch, ex ricercatrice della NASA, sapeva del progetto sfoltimento umanità, chiamato nel maggio 2005 "Global Cleance 2000".
    Costei ha rivelato, di essere venuta a conoscenza, tramite la famiglia Bin Laden, din dalla fine degli anni 80, della preparazione dell'11 settembre da parte dei vertici americani, nonchè dei piani di guerra globali e di riduzione della popolazione. Per 15 anni la Welch si sarebbe tenuta tutto per se, avendo raggiunto un tacito accordo con CIA e FBI,ma alla vigilia dell'attuazione del piano avrebbe cambiato idea.
    La sua rivelazione sarebbe stata confermata da un altro scienziato, Ronald Logdson.
    Ed una terza persona avrebbe testimoniato degli incontri della Welch con i Bin Laden.

    http://www.infowars.com/articles/sept11/binladen_bros_tip_off_nasa_sept_11,htm.htm

    RispondiElimina
  17. Oggi telefonando a casa ho appreso che mi cercava tale Angelo. (conosco un solo angelo, e ha il mio numero di cellulare)
    che sia un particolare tipo di angelo custode??
    I miei "saggiamente" gli han dato il mio numero di cellulare, ora vediamo se chiama questo tizio...

    RispondiElimina
  18. Ciao Pirata. Sempre utilissime le Tue informazioni!

    Anche tu hai un angelo custode? ^__^

    RispondiElimina
  19. Pirata, ormai pare che non sia questione di se, ma di quando. Anche la candidatura del guitto alla segreteria del PD rientra in piani ideati tempo fa. Non dimentichiamo chi muove i fili della marionetta genovese.

    Angelo è un nome che vale per antifrasi. Credo.

    Arturo, in realtà stanno riscaldando il pianeta anche perché i virus proliferano con temperature alte.

    Sarò onorato di citare supermariobros nel prossimo articolo che dedicheremo a Heidi.

    RispondiElimina
  20. Riporto la parte conclusiva dell'articolo di Fausto Carioti su Libero.it:

    "Sul clima accordo finto ma va bene così"



    ...Toccherà a chi siederà al loro posto tra qualche decennio decidere se insistere e puntare davvero a dimezzare le emissioni, o far fare all’accordo raggiunto ieri la fine del trattato di Kyoto, che imponeva di tagliare le emissioni dei gas serra del 5% rispetto ai livelli del 1990 entro il 2012, ed è fallito perché nessun Paese era disposto a rovinarsi per contrastare un “global warming” su cui ci sono più dubbi di quanti se ne ammetta in pubblico. Sarà un caso, infatti, ma i tempi lunghi che sono stati previsti all’Aquila dovrebbero servire anche a far luce sull’aspetto scientifico della questione. A capire, cioè, se davvero la Terra vada verso il surriscaldamento e se l’uomo c’entri qualcosa. Perché non è affatto vero quello che dicono gli eco-allarmisti, e cioè che il 99 per cento della comunità scientifica è convinta che la risposta alle due domande sia “sì”. Per dire: i repubblicani americani hanno presentato al Senato un rapporto di minoranza in cui sono raccolti i pareri di 650 scienziati, inclusi alcuni premi Nobel, che la pensano esattamente al contrario. I leader convenuti al G8 non potevano dare ragione a questi “negazionisti”, le cui teorie sono ritenute politicamente scorrette. Potevano però spostare il momento della verità al 2050, ed è proprio quello che hanno fatto. Segno che nessuno di loro crede davvero che l’apocalisse climatica sia dietro l’angolo.

    RispondiElimina
  21. Faraday, vedo bugiardi da una parte e dall'altra. Gli "scienziati" che addebitano al C02 il riscaldamento globale mentono, ma chi correttamente nega che il biossido di carbonio è la causa del global warming, si dimentica di citare scie chimiche ed onde elettromagnetiche. Il sole influisce pure, ma gli interventi artificiali sono assai più nocivi.

    Alla fine, si suggerisce di usare lo zolfo per raffreddare (sic) il pianeta, quando lo zolfo ha un effetto serra di 23000 (!!!) volte superiore al CO2.

    RispondiElimina
  22. segnalo un buon canale video sulle scie chimiche: skyline-norwich


    Fra i video del canale ad esempio segnalo:

    video di una scia chimica del 1958, filmata mentre spruzza solfuro di zinco cadmio

    Oppure questo time lapse ove si possono contare le scie che passano sulla medesima località: 86 in 4 ore (alla fine del filmato c'è anche la mappa dei corridoi aerei della zona, e devo dire che la distanza sulla mappa dai corridoi più vicini sembra elevata)

    Appena posso spulcio gli altri

    Il primo in particolare sarebbe bello da sottotitolare. Chiederò al gestore del canale l'originale in HD e se possibile la trascrizione dell'audio... vedremo

    RispondiElimina
  23. Sono certo che i governi sponsorizzano le irrorazioni proprio per dare forza ad una teoria infondata quale è il global warming da CO2. E' chiaro che l'aumento delle temperature è strettamente legato alle chemtrails e questo è un obiettivo vantaggio per i fautori delle tasse per chi produce CO2. Malafede!

    RispondiElimina
  24. Esattamente Zret, un distinguo tra quanto si urla e quanto si tace, é essenziale per tentare di comprendere il grado di attendibilità, e degli intenti veramente perseguiti. C'é di che essere scoraggiati mentre il programma va avanti senza sosta.

    RispondiElimina
  25. Oops non lo sapevo !

    http://www.disconnessi.org/salute/asimov-e-le-scie-chimiche.html


    Mi sa che è un sito deb,visto i commenti,troppo
    tecnico per i miei gusti,da come scrive un certo
    knoppizza ! Chi sono ? bah !! no important !


    Mi sa che vogliono vaccinare 20 milioni di inglesi !!...porca puttana,questi vogliono sterminare.....PORCA VACCA,NON RIESCO A CREDERCI

    Londra,Michael Jackson,Olimpiadi Londra 2012,Microchip,Crop Circles..mi sa che Londra è un bell'obiettivo di prova !! se ne sente parlare troppo spesso di Londra !!

    WE LIVE IN A MILITARY WORLD !!

    RispondiElimina
  26. L'intestatario del sito è Dario Biazzi, infomatico e mi pare che il testo sia alquanto schierato.

    RispondiElimina
  27. sbaglio o la scia nel video postato da corrado assomiglia molto a quelle attuali provenenti dall'apu o dala pancia dell' aereo ?

    RispondiElimina
  28. vorrei ricordare a tutti che le scie chimiche sono citate nel documento ufficiale dell'aeronautica degli stati uniti
    "Owning the Weather in 2025" con il nome di "CIRRUS SHIELD"

    RispondiElimina
  29. Insistono.

    http://www.corriere.it/salute/09_luglio_14/fazio_nuova_influenza_vaccino_922886ae-7092-11de-9fc1-00144f02aabc.shtml

    RispondiElimina
  30. da sole24 ore : Entro il mese di marzo, secondo le proiezioni del ministero della Salute, si potrebbero verificare in Italia 3-4 milioni di casi da contagio di nuova influenza. Lo ha detto il viceministro della Salute, Ferruccio Fazio.
    Sempre Fazio ha detto che saranno 8,6 milioni, invece, gli italiani che verranno vaccinati contro il virus della nuova influenza entro la fine dell'anno. Si tratta di lavoratori dei servizi essenziali (sanità, polizia, vigili del fuoco) e di soggetti sotto i 65 anni con malattie croniche ed a rischio. Da febbraio, inoltre, si dovrebbe quindi procedere a una seconda fase di vaccinazioni che riguarderà i giovani dai 2 ai 20 anni e presumibilmente anche le donne incinte.

    RispondiElimina
  31. Sì, Zret, insistono!!!
    Ieri la notizia che l'influenza, ormai definita PANDEMIA, sarà inarrestabile, oggi, invece, la notizia che in Italia, nei primi mesi del 2010, ci sarà qualche milione di contagiati!
    Altro che Nostradamus!

    Ed entro la fine di quest'anno, 8,6 milioni di italiani si dovranno vaccinare!
    Verso le vaccinazioni di massa?

    E anche oggi ho fatto un nuovo articolo su queste ultime notizie. Meglio scrivere qualcosa.

    Un saluto, Zret, e un saluto anche a Tommaso che giustamente ha riportato quanto scritto sul sito del Sole 24 Ore.

    RispondiElimina
  32. Per lo meno vogliono diffondere la paura con queste notizie sull'influenza.

    RispondiElimina
  33. Lo dico sempre che Obama è peggio del peggio.

    RispondiElimina
  34. negli anni 50 in sardegna,con la scusa del ddt per eliminare le zanzare e la malaria,hanno sparso svariate sostanze dal cielo,col risultato di un aumento del numero di malformazioni e malattie genetiche nei nati in quel periodo....non mi meraviglierei neanche se ci infettassero appositamente dall'alto..

    RispondiElimina

ATTENZIONE! I commenti sono sottoposti a moderazione (esclusi gli utenti autorizzati) prima della loro eventuale pubblicazione.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis