mercoledì 31 dicembre 2008

C.I.C.A.P. Novi Ligure - La scienza contraffatta (articolo di vibravito)

Cominciamo il 2009 con un pregevole articolo dell'amico vibravito che, sicuramente, è di buon auspicio per i mesi futuri. I paladini "antibufala" sono falsificatori di professione: sia nelle seguenti righe sia visionando il filmato, ne avrete la dimostrazione.


Una delle affermazioni ripetute continuamente dai negazionisti del fenomeno delle scie chimiche è il seguente: le scie di condensa degli aerei di tipo persistente sono sempre esistite, fin dai tempi pioneristici dell'aviazione. Per avvalorare questa loro stramba e falsa tesi, essi si riferiscono spesso a materiale disponibile sul sito contrailscience.com che, grazie alla nomea conquistatosi, è stato soprannominato la "Bibbia dei disinformatori".

Compiendo delle ricerche all'interno del canale video YouTube, si possono trovare dei filmati che mostrano alcune copie di libri specialistici pubblicati prima degli anni 90 del XX secolo. Questi testi, a volte, contengono fotografie di scie persistenti, invece altre volte descrivono le presunte condizioni meteorologiche che consentirebbero a tali scie di formarsi e talora di perdurare nel cielo. Considerando che i primi avvistamenti certi di scie tossiche sono stati segnalati in Canada nella prima metà degli anni 90, i negazionisti hanno pensato bene di presentare, a sostegno della loro versione, monografie risalenti ad un periodo "insospettabile".

I filmati proposti su You-Tube dall'utente epoxynous spesso portano la firma del già citato sito contrailscience.com, dal medesimo utente gestito. Ne è un esempio lampante questo filmato che mostra in particolare un testo corredato di molte immagini fotografiche intitolato "Clouds of the world" edito nel 1972.


Sempre a proposito di tale saggio, è stato inserito anche un altro filmato, nel quale è possibile visionare il codice ISBN principale, corrispondente all'edizione statunitense originale del libro, insieme con i due codici ISBN secondari, uno relativo all'edizione britannica e l'altro a quella australiana.

Alla conferenza di Novi Lugure del 19 settembre 2008, il C.I.C.A.P. ha usato le immagini di "Clouds of the world", ma non solo all'interno di una presentazione power-point. Infatti, per l'occasione, Simone Angioni, coordinatore del C.I.C.A.P. Lombardia, ha dichiarato di essere riuscito a procurarsi una copia proveniente addirittura dalla Nuova Zelanda (si trattava quindi dell'edizione australiana). Ovviamente Angioni, nel corso del dibattito, non ha potuto esimersi dal mostrare con orgoglio la pubblicazione. Anche Claudio Casonato si è adoperato, esibendo da vicino questa "inconfutabile prova" alle persone presenti in sala. Nel video "curato" da Paolo Attivissimo e relativo al dibattito, si vede chiaramente questa situazione dal minuto 35:48 in poi.

In seguito ad alcune ricerche sui siti di editoria, sono riuscito ad entrare in possesso anch'io di questo "importantissimo ed emblematico libro". Nel mio caso, sembra trattarsi di una delle copie delle prime tirature: infatti sul volume è presente soltanto il codice ISBN principale relativo all'editore statunitense. All'apertura del pacco contenente la pubblicazione, le sorprese non sono mancate, come si vede dalle immagini mostrate nel video qui di seguito.

Qui il filmato sul canale di vibravito. Leggi qui l'articolo sul blog di vibravito.



Non so voi, ma io ho la netta impressione che stiamo assistendo ad una riscrittura orwelliana della scienza...



Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!
Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.


Aggiorna Tanker Enemy nei tuoi preferiti. D'ora in poi questo blog è raggiungibile digitando http://www.tankerenemy.com/

TANKER ENEMY TV: i filmati del Comitato Nazionale

CHEMTRAILS DATA

Range finder: come si sono svolti i fatti

44 commenti:

  1. Un ringraziamento doveroso a straker per l'aiuto nell'editing video.
    Abbiamo deciso di pubblicare il 1 gennaio questo articolo per incominciare il nuovo anno sotto i migliori auspici, sperando che un numero crescente di persone incominci ad aprire gli occhi.

    Buone vibrazioni per tutto il 2009.
    VibraVito.

    RispondiElimina
  2. Eccellente ricerca, Vibravito.

    Purtroppo l'anno nuovo (novus in latino significa anche terribile) è cominciato con decine di voli chimici: il sole, dopo che aveva fatto capolino, tra la nuvologlia, è stato offuscato dalla solita coltre.

    RispondiElimina
  3. Grazie a te, vibravito. E' grazie alla Tua tenacia se è stato possibile scoprire quanto efficacemente esposto.

    Ora prepariamo l'altra sorpresina...

    RispondiElimina
  4. http://www.procomm.it/catalogo/idxBook.php?ID=22
    AUGURI A TUTTI NOI !!

    quest'anno riprendero'col volantinaggio selvaggio ai semafori quando ci saranno irrorazioni evidenti,la mia auto sara'sempre piena di volantini,cosicchè mi fermo in ogni dove e distribuiro'!

    01.01.09

    RispondiElimina
  5. Ce ne saranno di sorpresine.....a volontà.
    Anche da parte mia un calorosissimo saluto e i più sinceri auguri a tutti gli scrittori di questo blog per un anno nuovo, di ricerca e lotta alle scie tossiche

    RispondiElimina
  6. @MrJones
    Quelli della Progress Communication di Bari me li ricordo molto bene, vennero a farmi visita sul mio blog un paio di mesi fa...

    RispondiElimina
  7. Comunico che non siamo più in grado di commentare i video del nostro canale su You-Tube. Questo da un'ora dopo la pubblicazione del filmato presente in questo articolo.

    RispondiElimina
  8. Un'altra prova della malafede di questi fantocci comandati a bacchetta.

    Stiamo assistendo ad un perfetto esempio di manipolazione dell'informazione.
    Ma errori e tentativi di mistificazione possono essere smascherati.
    Esistono punti deboli in ogni cosa e con analisi approfondite come questa, le crepe nel sistema di menzogne vengono fuori.

    Personalmente sono certo che andando avanti così, moltissimi verranno presto sputtanati al mondo intero.

    Un mio particolare e sentito ringraziamento a Straker, Zret, Vibravito, Corrado e tutti quelli che anche nei giorni di festa, 24h/24h, dànno il loro prezioso ed insostituibile contributo.

    Mike

    RispondiElimina
  9. Ciao Mike. Penso che il tuo auspicio possa puntualmente avere delle conferme. Stiamo preparando altro materiale interessante, da questo punto di vista.

    RispondiElimina
  10. E io mi auguro che dopo le schiaccianti prove pubblicate, il regista di questa infernale operazione cominci a rottamare un po' di questi pivellini dilettanti e che poi il buon Dio pensi a rottamare direttamente lui.

    RispondiElimina
  11. <...il particolare che rivelò la verità...>
    Complimenti per il lavoro di indagine! Penso anch'io che si fottano con le loro mani, a furia di sbagli. Anche se il tempo purtroppo scorre molto velocemente.
    1000 di questi articoli.
    E un carissimo saluto a tutti.

    RispondiElimina
  12. Anche questa notizia non sarà una manna per Angioni e company. Ringrazio un amico carissimo per la segnalazione. Un amico che non cito qui poiché ha avuto problemi nell'occuparsi di scie chimiche...

    Trasporto aereo: Iata,-4,6% traffico passeggeri novembre, -13,5% cargo30/12/2008 15.30


    A novembre il traffico internazionale dei passeggeri nel trasporto aereo è sceso del 4,6% rispetto allo stesso mese dello scorso anno. Ancora piu' marcato il calo del settore cargo: -13,5%. Lo ha reso noto la Iata, l'associazione internazionale del trasporto aereo. L'indice di riempimento degli aerei si è attestato al 72,2%, con un calo di tre punti percentuali rispetto al novembre 2007. "La flessione del 13,5% del cargo è scioccante dal momento che il trasporto di beni attraverso gli aerei rappresenta il 35% del totale. Questo mostra chiaramente il rapido declino del commercio internazionale e l'impatto del rallentamento economico", ha sottolineato Giovanni Bisignani, direttore generale e ceo della Iata. Per aere geografiche, nel trasporto passeggeri, in Europa il calo del traffico è stato del 3,4%, in Nord America del 4,8% e nell'area dell'Asia-Pacifico del 9,7%. Meno marcato il declino in Africa (-1,6%), mentre in Medio Oriente c'è stata una crescita del 5,6% e in America Latina del 3,3%.

    RispondiElimina
  13. Che gente! Che scandalo!
    Secondo voi, se il libro è stato contraffatto, la contraffazione si è verificata prima dell'invio del volume, oppure su tutte le copie rimaste del libro in questione?
    Però sono troppo maldestri, rasentano la stupidaggine.
    Un saluto e Buon 2009 a tutti noi del blog.

    Luka78

    RispondiElimina
  14. Ciao Luka, penso che la modifica sia stata eseguita con certosina pazienza sulle copie rimaste disponibili e vendute On-Line. Ciò è avvalorato dal fatto che il libro in possesso di epoxynous pare mostrare aonomalie simili ma non identiche al libro in nostro possesso e questo dettaglio confermerebbe un lavoro eseguito a mano.

    Anche un altro video del libro mostrato dal gestore di contrailscience.com, mostra evidenti aggiunte rispetto al prodotto originale. Ne parleremo in un prossimo articolo, oltre ad evidenziare altri dettagli davvero interessanti emersi dal testo del 1972 e che farebbero pensare ad un coinvolgimento di italiani nella falsificazione dei libri in questione.

    RispondiElimina
  15. Luka, più che rasentare la stupidaggine, essi sono la stupidaggine. Credo che la contraffazione riguardi tutte le copie del libro ed anche consimili pubblicazioni.

    Ciao

    RispondiElimina
  16. Io non ho avuto tempo per seguire le reazioni dei "cattivissimi", hanno accusato il colpo?

    Cmq direi di mettere una bella versione in alta definizione del video su qualche server per permettere di scaricarlo e diffonderlo, magari anche inserendolo a nostra volta sui nostri canali youtube.

    RispondiElimina
  17. Ciao Corrado, sai che non seguo i siti cloaca maxima dei disinformatori, ma sicuramente verremo tenuti aggiornati da coloro che hanno lo stomaco (encomiabile impegno) per occuparsi anche di loro.

    Riguardo al filmato, me ne occuperò nei prossimi giorni. Magari si prepara intanto anche la seconda parte di questa bella storia.

    RispondiElimina
  18. Ferale notizia: le chemtrails hanno fatto la loro comparsa anche in Messico.

    RispondiElimina
  19. Scie tossiche anche nei cieli dell'Antartide, mostrati in un servizio igienico di un fielegiornale. Gli "scienziati" delle basi hanno notato che la luce solare è opaca: chissà perché.

    RispondiElimina
  20. Anche qui un altro esempio dell'intenzionale "fumigación".

    I messicani non hanno mai assistito a questo scempio. Un utente scrive: "Pare ahora la masivas fumigación aérea en todo el planeta tierra".

    Mi sento di condividere la sua constatazione.

    RispondiElimina
  21. Attacco senza precedenti su Sanremo. Una coltre biancastra ha coperto interamente la città, dopo il passaggio di decine di aerei a bassa quota, intenti nell'opera di distruzione di un vasto strato di cumuli da bel tempo.

    Dopo tre ore, missione compiuta con successo: i cumuli sono stati interamente sostituiti dalla nebbia elettroconduttiva.

    A quelli della Camera dei Deputati che or ora ci hanno fatto visita, rivolgo un invito ad avere un sussulto di dignità ed a denunciare il genocidio in atto.

    Essi sanno e non fanno altro che nascondere la verità ai cittadini. Vergogna!!

    RispondiElimina
  22. Stavo per riferire lo stesso attacco spaventoso, anche se uno sfondo un po' diverso: come tante altre volte un cielo che poteva essere azzurro è stato trasformato in una velenosa coltre bianca "a strisce"

    RispondiElimina
  23. Terribile irrorazione di scie chimiche nell'area Pontedera-Montopoli- Empoli, proprio in questo momento....
    Decine di aerei da stamattina hanno creato una griglia ad opera d'arte, e adesso il cielo è completamente grigio, con geometrie assurde....

    Ho provato a telefonare al numero verde per la tutela dell'ambiente, ma come al soito non hanno risposto al telefono, e questa volta neanche la segreteria hanno messo!!!ma poi, dovremmo segnalare catastrofi ambientali ad una segreteria??????

    Scusate, ma per me nell'articolo sul libro contraffatto non è così chiaro cosa volevate dire:
    vorreste dire che qualcuno ha manipolato tutte le copie di un libro degli anni 70, con tutti i libri che parlano di nuvole che sono stati pubblicati da quando esiste la carta? secondo me questo servizio, nonostante a voi che avete la copia possa essere lampante la contraffazione, potrebbe dare adito a derisioni senza motivo verso il vostro sempre serio lavoro, specie come primo articolo del 2009....
    comunque casomai spero che troviate una copia originale da qualche privato, che vi possa mostrare le pagine com'erano veramente....

    RispondiElimina
  24. Stesso attacco anche nelle prealpi vicentine cielo biancastro sole oscurato.Sentito questa mattina le offensive previsioni del tempo fatte su rai uno da un eroe dell'aeronautica militare altro buffone venduto (o costretto a vendersi)prima parla di nebbia causa dell'oscuramento del sole e subito dopo si contraddice parlando di nuvole "stratiformi" causa primaria delle "velature " presenti.Andate a prendere per il culo i vostri parenti branco di imbecilli vergognatevi siete indegni di portare le divise che indossate.

    RispondiElimina
  25. Stessa identica e raccapricciante situazione sopra Cagliari...

    RispondiElimina
  26. Zoom dello scempio totale e senza precedenti! Si noti un'immensa scia che parte dalla Sardegna del nord e arriva sino alla Liguria...

    RispondiElimina
  27. dimenticavo di dire che stamani, prima ancora di uscire dalla mia camera da letto e di scoprire l'attività di irrorazione, mi sono svegliato con un micidiale mal di testa, con bruciore freddo.
    E'già la quarta volta da quest'estate, che lo stesso giorno, o i giorni immediatamente successivi alle irrorazioni, ho dei mal di testa da paura, che mi costringono ad urlare e piangere dal dolore.
    da vent'anni non soffrivo di un mal di testa, se non per caso.
    Da 15 anni non assumo medicine antidolorifiche, perchè attraverso la meditazione ho imparato a lasciare andare il dolore e a dissolvere le cause che lo avevano creato, ma adesso devo dire che è abbastanza impressionante dover contemporaneamente abbracciare il dolore fisico e quello emozionale di sapere che è causato da un'attività criminale di tale portata....
    Una preghiera quest'anno per i cuori di tutti gli esseri umani , che possano bussare alle menti malate e trovare vie per guarirle o dissolverle nell'amore...
    solo l'amore potrà guarire questo scempio....
    anche a tutti i debunkers, invece di lottare contro le loro menti che purtroppo sono state danneggiate da qualche condizionamento molto doloroso, dovremmo rivolgerci al loro cuore, dentro di noi o nelle nostre risposte, perchè una mente programmata per fare del male non può modificare il proprio comportamento, proprio come un file di computer che semplicemente fa quello che gli è stato detto di fare: invece il cuore anche del più stupido cospirazionista può essere toccato in qualche modo, in modo che lui stesso possa scegliere di gettare via i condizionamenti negativi.
    Tutti i più grandi maestri spirituali hanno toccato con la loro presenza amorevole l'anima di numerosi criminali, che hanno semplicemente gettato le loro spade a terra per trasformarsi in esseri creativi....
    Sappiamo che molti massoni e accoliti di gruppi come quello degli "illuminati" stanno abbandonando le rispettive sette, perchè stanno realizzando quanto terribili sono i piani dei loro capi, ed hanno il coraggio oggi di rischiare di essere anche uccisi pur di non obbedire più: ecco, solo il cuore e l'anima di una persona possono "realizzare" i propri errori, non la sua mente che non può fare altro che obbedire agli ordini di un sè sano o ferito.
    Così, per concludere questo lungo post, invito tutti noi a direzionare i nostri pensieri al cuore di tutti i malati di mente che cercheranno di oscurare la verità e generare dolore nei prossimi mesi, piuttosto che battibeccarci con le loro menti.
    Om Mani Padme Hum, è oggi il tempo di scegliere l'amore e la pace, di scegliere la celebrazione della nascita di un vero essere umano che possa apprezzare la stupenda cruda bellezza della vita.
    Namastè.

    RispondiElimina
  28. Harshil, mi sembra chiara una cosa: quel libro viene presentato dai disinformatori come prova dell'esistenza del fenomeno "contrails" già nei libri degli anni precedenti agli anni 90 del XXmo secolo. Le copie (pochissime) disponibili in Rete appaiono contraffatte. Da chi? e per quale motivo? Il motivo lo sappiamo.

    Nel prossimo articolo vedremo che esiste il concreto coinvolgimento di soggetti italiani nella manomissione del testo. E se ciò è vero come si evince da alcuni dettagli, è automaticamente dimostrato che quei testi sono stati (tutti quelli messi in vendita) modificati nel loro contenuto per dimostrare l'indimostrabile.

    Chi presenta per primo quel libro? Epoxynous. Chi presenta quel libro per primo sul forum di Focus? I disinformatori italiani. A chi è intestato il sito contrailscience.com? Non si può sapere. L'autore è anomino e considerato il fatto che buona parte dei testi del sito sono in diretto collegamento con le nostre pubblicazioni sul blog Tanker Enemy (e relativi video), nulla ci vieta di pensare che Epoxynous è in realtà un disinformatore italiano e che il falso libro, insieme con quello del 1963 (anch'esso manomesso - e lo vedremo) è un disinformatore italiano, magari a stretto contatto con il C.I.C.A.P. oppure proprio uno di loro.

    RispondiElimina
  29. Buon anno a tutti!

    Cielo-schifo anche qua`, nubi grigio-marroni e decine e decine di aerei da stamattina.

    Complimenti per l'articolo di Vibravito!

    RispondiElimina
  30. AUTORITA' ITALIANE (o presunte tali) quand'è che ci diamo una mossa?.Potreste cominciare col dire CHE CAZZO STATE FACENDO sui cieli di proprieta' del POPOLO ITALIANO.Piu' aspettate e peggio sara' quando la verita' verra' fuori.

    RispondiElimina
  31. bravi vibravito e straker!!

    @Harshil dopo tutte le cose che ho scoperto sulle operazioni di aereosols non mi stupirebbe;pensa per esempio ai messaggi subliminali nei programmi tv, ce ne sono a migliaia. c'è un lavoro di "intelligence" dietro alle chemtrails spanventoso......e soprattutto non badano a spese, se c'è da spendere un miliardo di dollari per falsificare una serie di pubblicazioni, basta chiedere al governo. ricordati che i budget della difesa N.A.T.O. sono perlopiù segreti. parlo della nato perchè in europa se ne occupano loro degli aereosols.

    confermo anche io che oggi 02-01 le irrorazioni militari sono immense: mi sembra di essere ai giorni dell'operazione N.A.T.O. del trial imperial hammer. oggi il sole è completamente oscurato dalla coltre chimica.
    ho gia contato più di una decina di aerei che rilasciavano scie di tipo persistente: alcuni veivoli volavano a quote medio basse, tanto da sentire il rumore dei motori.
    qua in provincia di pisa il cielo è spaventoso, si notano chiaramente le scie bianche in una nebbia che di normale non ha nulla.sembra che i militari non accennino a diminuire le irrorazioni clandestine.
    questa è una foto di 40 min. fa che rende l'idea:

    http://img237.imageshack.us/img237/8928/dsc06652hh8.jpg

    è da stamani che sciano senza sosta, e il bello è che non ci sono nuvole da neutralizzare, stanno formando un "muro chimico" impenetrabile per le perturbazioni che non sono ancora arrivate.

    è un delirio, una vergogna, una truffa.
    auguro ogni male possibile ai fautori di queste operazioni militari segrete.
    e che nessuno mi venga a dire che è per il nostro bene.

    RispondiElimina
  32. ah...da quello che scrivete tutti la situazione oggi è pessima anche da voi....
    anche io mi appello, come damocle, alle autorità italiane, visto che:

    quando ho chiesto ai CARABINIERI mi è stato detto che: "gli aerei quando vanno VELOCI è normale che facciano la scia...cioè....la scia di condensa". il carabiniere recitava(male) un copione, come i metereologi.

    poi sono andato alla sede dei PARACADUSTISTI a chiedere spiegazioni, dato che loro sanno...la risposta è stata:
    "secondo noi non è vero che la nato irrora.....MA ANCHE se fosse vero lasci perdere"....capito? lasci perdere!

    ora cosa devo fare....voglio dire, tutto questo ha oltrepassato i limiti....e qua, con le giornate come oggi, stiamo perdendo la pazienza.

    AUTORITA' ITALIANE, SE CI SIETE BATTETE UN COLPO

    RispondiElimina
  33. Mai ho assistito ad un attacco chimico così gigantesco, ciclopico, forsennato, incessante.

    Per i voli chimici i fondi si trovano, per il resto scarseggiano a meno che non si tratti di "investimenti" militari et similia.

    Il sole si è eclissato. Buio.

    RispondiElimina
  34. Io dubito che i nostri governanti faranno mai qualcosa, visto che sono succubi nonché complici dei poteri militari che, oramai, dettano legge. Piuttosto qui davvero la situazione sta divenendo insostenibile. E' necessaria un'azione decisa nei confronti degli avvelenatori e dei loro accoliti. Se qualcuno ha uno straccio di idea, ci renda edotti.

    Per quanto mi riguarda auguro ogni male a questa banda di bastardi.

    RispondiElimina
  35. La mappa satellitare Aeronet di oggi. E' debitamente tagliata, ma qualcosa si vede. Direi abbastanza.

    RispondiElimina
  36. la rabbia e la violenza è quella che cercano da noi

    sono emozioni funzionali al sistema che ci domina e ci avvelena

    per questo anche la lotta fatta con rabbia è in piccola parte persino utilie a chi conduce questo immenso crimine

    non dico che sia facile evitarla, per carità, e sicuramente sul piano morale certa gente merita il peggiore degli inferni, ma non è detto che adesso se la passino molto bene

    chissà quanti di loro sono stati avvicinati dicendo: "se ci aiuti a smontare certe assurde bufale noi in compenso ..."

    poi magari credeno all'inizio che le scie chimiche non esistessero hanno iniziato ... e poi si sono trovati invischiati in una ragnatela, che più ti muovi e più ti soffoca.

    Difficile da dirlo in momenti, in giorni come questi, ma solo l'amore ci salverà; ma l'amore non va considerato come termine contrario di lotta per i propri diritti, lotta per la propria sicurezza.

    RispondiElimina
  37. Perfetta analisi Corrado, certa gente è nella merda fino al collo e sta cominciando a mangiarne.

    @Straker
    non avevo ancora visto la mappa aeronet roma-tor-vergata.
    Operazione in grande stile nei cieli d'Italia.
    Con che faccia dicono che quelle sono contrails.

    Mappa tagliata ad hoc sulla Sardegna, il laboratorio di ricerca della NATO.
    Qui piovigginano schifezze e si sentono i tankers sorvolare i cumuli neri, imbriferi ma strozzati chimicamente.

    RispondiElimina
  38. Un'azione decisa contro gli avvelenatori? Hai ragione Straker; ne avremmo bisogno e con urgenza.
    Se si pensa che viviamo in un mondo in cui se uno guarda un po' storto un vicino di casa, questo va dall'avvocato e gli fa causa... quà di materiale scottante per una bella denuncia ce n'è talmente tanto da far mettere in croce su una pubblica piazza questi farabutti prepotenti ma sappiamo che nessun "paladino della giustizia", che sia giudice o avvocato, su questa terra, pare che si sogni di prendersi cura di questa roventissima questione.

    RispondiElimina
  39. Arturo ha detto:
    poi sono andato alla sede dei PARACADUSTISTI a chiedere spiegazioni, dato che loro sanno...la risposta è stata:
    "secondo noi non è vero che la nato irrora.....MA ANCHE se fosse vero lasci perdere"....capito? lasci perdere!

    Damocle dice: ma va'! altrimenti cosa succede?. Ci fanno sparire tutti?.
    Arriva il Mossad la CIA l'effebiai'?.
    Ma che facciano il loro dovere che è quello di difendere il popolo non di fare i burattini nelle mani di chissa' quali forze occulte.
    Disobbedienza civile di massa ecco cosa ci vorrebbe fatta non da quattro gatti ma da qualche milione di persone e poi vedi se non vengono a piu' miti consigli.

    RispondiElimina
  40. Hai ragione, Ginger. I primi corrotti pusillanimi hanno la toga. Con gli esposti non si combina nulla, visto che i precedenti giacciono sotto un cumulo di polvere dal 2006.

    RispondiElimina

ATTENZIONE! I commenti sono sottoposti a moderazione (esclusi gli utenti autorizzati) prima della loro eventuale pubblicazione.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis