mercoledì 10 dicembre 2008

The poisoners (VI) - Vaccinazione di massa per via aerea



Il video mostra aerei impegnati molto probabilmente nella dispersione di agenti biologici: la Dottoressa Staninger ha riscontrato in questo periodo nella città di Los Angeles un'anomala diffusione di casi riconducibili all'Herpes simplex. La tossicologa californiana sospetta che l'attività sia una sorta di vaccinazione di massa eseguita per via aerea.


Relazione della Dottoressa Hildegarde Staninger - 10 dicembre 2008

La ****** è un'azienda italiana specializzata nella produzione di nanorobots. Questa società impiega nanotecnologie in correlazione ai vaccini. E' possibile una vaccinazione di massa attraverso mezzi aerei. Potrebbe trattarsi di test. E' possibile un incremento di casi di Herpes simplex con eruzioni cutanee. Ho trattato, in una settimana, tre pazienti con l'Herpes sul petto, laddove ho diagnosticato, in trent'anni, solo una persona con questa particolare forma di Herpes. Non tre in una settimana!

Questi pazienti avevano già manifestato i sintomi dell'herpes in passato, così si potrebbe trattare di una ricaduta. In questo periodo l'irrorazione chimico-biologica è stata molto pesante a Los Angeles. Altre persone hanno mostrato delle verruche sulla pelle. Questi sono solo alcuni parametri per monitorare, all'interno della popolazione, le reazioni ed i profili epidemiologici nell'ambito della diffusione di agenti patogeni per mezzo degli aerei.


AGGIORNAMENTO:

Comunichiamo che il Signor eSSSe, pur diffidato più volte, continua a riprendere abusivamente sul suo sito gli articoli di Tanker enemy. Nella fattispecie, ha anche riprodotto il testo "The poisoner (VI) - Vaccinazione di massa per via aerea" per il quale un'azienda italiana si è sentita chiamata in causa: pertanto qualsiasi eventuale azione dovrà essere rivolta nei confronti del Signor Scattolo, visto che decliniamo ogni responsabilità in merito ai contenuti del suo blog.




Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!
Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.



Aggiorna Tanker Enemy nei tuoi preferiti. D'ora in poi questo blog è raggiungibile digitando http://www.tankerenemy.com/

TANKER ENEMY TV: i filmati del Comitato Nazionale

CHEMTRAILS DATA

Range finder: come si sono svolti i fatti


36 commenti:

  1. Salve.
    Ho notato che nel film "Superfantozzi", in particolare durante la scena della crocifissione, si nota nel cielo una lunga scia persistente.Inoltre verso la fine, intorno al minuto 71, vi sono alcuni secondi in cui si nota un aereo che lascia scie, fotogrammi che a mio avviso non hanno nessuna inerenza col film.
    Volevo chiedervi se qualcuno ne ha una copia originale cosi da poter confrontare se sia stato aggiunto qualcosa a posteriori.
    Un saluto.

    RispondiElimina
  2. Kirk, temo che abbiano aggounto queste sequenze tossico-nocive.

    Ciao

    RispondiElimina
  3. La rivista della "scienza"-spazzatura mi ha mandato un sodaggio: poiché sono molto generoso, ho votato 0 ed ho inserito come sito da me visitato www.tankerenemy.com.

    Potete esprimervi al seguente indirizzo:

    http://www.focus.it/fileflash/questionario/index.html

    RispondiElimina
  4. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  5. Ivrea!!!
    non siamo lontani da me!!!!!!!!!!!
    ma pensa un pò..........
    un toxic biopark davanti casa!!!
    olè!!!!!

    RispondiElimina
  6. pandora tv è un progetto in cui è coinvolto anche Giulietto cHiesa, uno dei pochi giornalisti che ha osato parlare sia di scie chimiche che delle menzogne dell'11 settembre

    se anche voi volete contattare la redazione per incitarli a realizzare un'inchiesta sulle chemtrails potete usare questi link:

    link contatti pandora

    se volete contattare giulietto chiesa potete inserire qui un commento

    link G. Chiesa

    Quanto alle notizie dagli USA sono agghiaccianti, e forse il peggio deve ancora arrivare.

    Non è detta l'ultima parola però, a volte qualche evento imprevedibile e casuale può creare una falla anche nei piani meglio organizzati.

    RispondiElimina
  7. Corrado, Chiesa mi sembra che temporeggi più di Quinto Fabio Massimo. Comunque si può provare.

    Darko, il bioparco nanotecnologico a portata di mano degli Eporediesi...

    Speriamo che si crei una deviazione.

    RispondiElimina
  8. La cosa davvero strana è che io stesso ho sofferto di un herpes al petto nelle settimane scorse( a fine novemebre, tanto per fissare le idee).
    S'è trattato di una blanda e fugace eruzione molto pruriginosa attorno all'areola del seno destro.

    La ghiandola mammaria, per quanto atrofica in noi maschi, ha risentito molto dell'infezione e comincia solamente ora a sgonfiarsi.
    Come la Dr.Staninger, il sottoscritto in alcuni decenni di attività non ha mai visto nulla di simile.

    Onestamente mi sono posto il problema della diagnosi differenziale fra 'herpes simplex' ed 'herpes zooster'. Opterei forse per la seconda delle possibilità nella sua varietà non dolente ma pruriginosa. Ma in mancanza di maggiori dati , può darsi che abbia ragione la Staninger.

    In merito al post,non credo che il NWO abbia intenzione di vaccinare le popolazioni al fine di proteggerle. Caso mai le vorrà vaccinare in modo da abbatterne le difese immunitarie in vista di una futura soppressione di massa.

    RispondiElimina
  9. In merito al post,non credo che il NWO abbia intenzione di vaccinare le popolazioni al fine di proteggerle. Caso mai le vorrà vaccinare in modo da abbatterne le difese immunitarie in vista di una futura soppressione di massa.

    Esattamente Paolo, è quanto pensiamo anche noi e la stessa Staninger.

    Ti auguro unna pronta guarigione.

    RispondiElimina
  10. ciao,leggendo l'articolo mi sono venute in mente 2 colleghe di lavo ro che hanno avuto entrambe l'erpes nella bocca in ottobre,li per li mi sembrava solo una sfortuita coincidenza e non ci feci caso,poi l'ha avua simile la mia compagna(sempre in ottobre)ma ora comincio a credere sul serio che la cosa non è più coincidenza.tra l'altro noto che quasi sempre l'aria sembra "sterile" inodore secca statica pungente, modificata appunto.probabilissimo che ci gettano qualche composto farmacologico.che pezzi di merda.

    RispondiElimina
  11. A questo punto cosa pensare e/o fare? Verso la catastrofe ma con ottimismo? :-(
    Un saluto a tutti!
    Charlie

    RispondiElimina
  12. Non c'è da stupirsi se saltuariamente capita di soffrire di lievi ingrossamenti dei linfonodi mandibolari senza che vi sia un apparente motivo (come qualunque tipo di infiammazione in corso, che tipicamente produce questa reazione nell'organismo), cioè anche se si è in salute. Questo potrebbe essere provocato dalla dispersione e conseguente contatto con germi o parti di essi nell'aria, che per quanto si faccia attenzione non è possibile non respirare. Per questo, chi ha definito questi sistemi "guerra" ha avuto ragione da vendere. I disinformatori dovrebbero provare a porre più attenzione a queste cose perchè riguarda anche loro.

    RispondiElimina
  13. Su richiesta dei diretti interessati, abbiamo dovuto rimuovere ogni riferimento all'azienda menzionata dalla Dottoressa Staninger. I respnsabili sono giunti a questo articolo grazie al "provvidenziale" intervento di Michele Scattolo aka eSSSe che, come molti di voi sapranno, copia i nostri articoli e li riporta pochi minuti dopo la loro pubblicazione sul Blog Straker Enemy.

    Lo Scattolo scrive:

    Egr. Dott. *******,

    sono pienamente d'accordo con lei, ma c'e' stato un malinteso.

    Come puo' verificare leggendo gli altri post e i relativi commenti, questo e' un blog di debunking, il cui scopo e' quello di smontare le teorie visionarie dei vari complottisti.

    Questo blog riprende articoli pubblicati da siti complottisti per permettere liberamente commenti e smentite (cosa che i siti complottisti in genere censurano).

    Nel caso particolare, il blog diffamante e' quello del Sig. Rosario Marciano' (alias Straker), il personaggio che e' stato anche ospitato dalla trasmisione Voyager in una delle sue puntate bufala.

    Il link originale, come riportato, e' questo: http://www.tankerenemy.com/2008/12/poisoners-vi.html

    Se vuole puo' darmi la sua e-mail e mi mettero' in contatto con lei per chiarire ogni dubbio.


    Michele, rimuovi il post, altrimenti ti ritengo comunque responsabile e sarà mia cura comunicare i tuoi dati ai rappresentanti legali dell'azienda in questione.

    RispondiElimina
  14. @straker
    Inoltre quel deficente di Scattolo, a differenza tua, ancora non ha rimosso nulla...

    RispondiElimina
  15. 1 altro omicido...Bastardi!!!

    http://temporeale.libero.it/libero/fdg/2411471.html

    RispondiElimina
  16. Era tutto previsto per tempo, Charlie.
    Non so se avete notato che il maltempo di questi giorni era stato anticipato minuziosamente già 10 giorni fa.
    Cosa assolutamente azzardata per un serio meteorologo ma veritiera per i militari che conducono senza sosta e con un programma preciso le operazioni di irrorazione clandestina.

    Al contrario della tragedia del 22 ottobre nel sud Sardegna, tenuta nascosta da tutti i meteo appena qualche ora prima, adesso i militari hanno avvisato con largo anticipo tutti i servizi meteo sull'arrivo del tempo pessimo.

    E' evidente che questo blog è tenuto sotto osservazione continua dagli apparati occulti e siccome a ottobre li abbiamo pesantemente sputtanati, ora cercano di correre ai ripari.

    Volevo anche dire al sig. Delitala del SAR che abbiamo diverse copie dell'Unione Sarda che riportano l'intervista menzognera sul nubifragio del 22 ottobre e verranno tirate fuori a tempo debito come prova della malafede nelle sue dichiarazioni rilasciate ai giornalisti.

    Verba volant, scripta manent.

    RispondiElimina
  17. Lo so Mike, per questo li ho chiamati Bastardi!!

    Un pò di notizie da Roma...

    http://www.asca.it/moddettnews.php?idnews=796440&canale=ORA&articolo=MALTEMPO/ROMA:

    Ciao!

    RispondiElimina
  18. You may be the last generation who has the possibility to rebel. And if you don´t rebel, there may be no more chances: humanity can be reduced to a robot-like existence. So rebel while the time is still there! - OshO

    Voi potreste essere l'ultima generazione a cui è ancora possibile ribellarsi.
    Se non vi ribellate, potrebbero non esserci più opportunità: l'umanità potrebbe essere ridotta allo stato di robot. Quindi ribellatevi, mentre c'è ancora tempo!

    OshO (1931-1990)

    RispondiElimina
  19. @straker
    Non so se hai già visto questo video:
    http://it.youtube.com/watch?v=II7vwPACYX0

    il solito e onnipresente markogts (il cane da guardia dei meetups dei canali you-tube e dei meetup) afferma che è l'ugello per il fuel dumping. Ma non è troppo vicino ai motori?

    RispondiElimina
  20. Disinformatori: sempre più in basso, ormai il vostro livello è senza ritorno.

    RispondiElimina
  21. Esatto ginger, interessante il fatto "che ha lasciato questo pianeta" nel 1990, un periodo in cui nessuno di noi di sarebbe potuto nemmeno lontanamente immaginare cio´ che sta succedendo.

    RispondiElimina
  22. In genere su quegli aerei l'ugello del fuel dumping è posto sul bordo alare esterno, come si può vedere anche qui. Non posso escludere che alcuni modelli di aereo abbiano il sistema di scarico disposto sulla cuspide degli attuatori dei flaps.

    In ogni caso, il foro mi sembra troppo grande. Infatti il sistema preposto al fuel dump dovrebbe nebulizzare in microgoccioline e quel tubo sembra effettivamente troppo grande per quella funzione.

    RispondiElimina
  23. L'Airbus 340 ha l'ugello di scarico carburante proprio in quella posizione.

    RispondiElimina
  24. segnalo l'arrivo in sicilia di uno stormo di aerei telecomandati

    ... chissà a cosa serviranno?

    RispondiElimina
  25. pero' il fuel dumping è una cosa eccezionale vietata sui centri abitati

    RispondiElimina
  26. Corrado ha detto...

    Pero' il fuel dumping è una cosa eccezionale vietata sui centri abitati

    Senza dubbio e nessuno ci mai più spiegato cos'era questo.

    RispondiElimina
  27. Hai rotto i marroni, scemo! Pensi forse di intimorirmi, razza di decerebrato mantenuto?

    RispondiElimina
  28. gabbio non è linguaggio tipico delle persone "normali" (brutta espressione)

    spesso è il linguaggio dei galeotti

    RispondiElimina
  29. Riporto una testimonianza da fonte attendibile:

    [...] incuriosito dalla presenza di diversi ragazzi americani a Pordenone, sono venuti fuori alcuni dettagli interessanti.

    [...] Quando ci sono esercitazioni e la base di Aviano è piena, come in questi giorni, i militari alloggiano fuori in albergo.

    Ma la cosa più interessante è questa:

    Spesso alloggiano piloti di linea della Ryanair che atterrano a Tessera, che dista 90 km da qui, dormono a Pordenone ed il giorno dopo si recano ad Aviano, dove non si sa che fracciano.

    I piloti Ryanair ripartono in divisa per Aviano e probabilmente da li volano da qualche parte, il problema è che da Aviano non partono voli di linea...



    Non dimentichiamo che una quindicina di aeroporti militari, dal 2005, sono stati messi a disposizione delle compagnie low cost. Lì possono disporre di manutenzione e rifornimento, oltre che, ovviamente decollare ed atterrare.

    Interessante l'episodio di qualche giorno addietro: un velivolo della RayanAir effettua un atterraggio di emergenza su una di queste piste ed il primo veicolo ad avvicinarsi all'aereo è stato un camion militare. La pista è rimasta bloccata per due giorni, con il velivolo inspiegabilmente fermo sulla pista per oltre 48 ore senza che potesse essere avvicinato, fuorché dagli addetti in divisa.

    Ufficialmente si è trattato di uno stormo di uccelli che ha colpito il motore sinistro, ma non si vedono tracce di sangue o piume... e l'aeroplano poggia su un carrello rientrato. Quel giorno ed i successivi il Sindaco ha dovuto vietare l'uso dell'acqua potabile, in quanto la zona circostante la pista (a livello della falda acquifera) risultava inquinata da una non ben specificata sostanza chimica.

    Intanto possiamo osservare come sia semplice usare orifizi già pronti (vedi A.P.U. Power Auxiliary Unit del filmato e fotogrammi) per il cospargimento di elementi chimici e/o biologici.

    RispondiElimina
  30. Molto interessante la notizia dei piloti Ryanair che quatti quatti di infilano nella base di Aviano.

    Appena ho un po' di tempo libero faccio un salto nei paraggi della base aerea di Decimomnannu (CA) per vedere se ci sono voli sospetti di aerei non palesemente militari.

    Dico "non palesemente" perché ho il forte sospetto che gli aeromobili di Ryanair, per esempio, sono a tutti gli effetti aerei militari sotto mentite spoglie di un'azienda fantasma come Ryanair. E per tutte le altre compagnie è la stessa cosa.
    Non vorranno mica dirmi che Ryanair conduce l'attività in passivo?
    Avevamo già fatto due conti della serva e con i proventi dei biglietti (milioni di pezzi a un euro) non si pagano neppure la carta igienica.

    RispondiElimina
  31. Non dimentichiamo che una quindicina di aeroporti militari, dal 2005, sono stati messi a disposizione delle compagnie low cost. Lì possono disporre di manutenzione e rifornimento, oltre che, ovviamente decollare ed atterrare.

    Interessante.
    hai qualche articolo?

    RispondiElimina
  32. Daniel, che fai il disinformatore? o meglio... lo sei!

    Le informazioni, come le ho avute io puoi ottenerle tu. Cercatele!

    RispondiElimina

ATTENZIONE! I commenti sono sottoposti a moderazione (esclusi gli utenti autorizzati) prima della loro eventuale pubblicazione.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis