martedì 3 agosto 2010

Scie chimiche e bioelettricità

Molti studiosi e testimoni del fenomeno "scie chimiche" hanno constatato che le attività di aerosol clandestino si intensificano in concomitanza con il plenilunio. Nonostante sia forse poco corretto individuare dei periodi in cui le irrorazioni diventano più frequenti, poiché, semmai, ci si potrebbe riferire a rari giorni in cui i voli si diradano un po', è vero che si assiste ad un incremento nel numero delle scie, soprattutto notturne, durante la luna piena.

Visto che, come è ormai arcinoto, le chemtrails sono un'operazione criminale a 360 gradi, è evidente che ogni programma riferito ad esse, rivela intenti distruttivi. Questo vale naturalmente anche per le scie che offuscano la luce lunare.

Due scienziati statunitensi dell'Università di Yale, già negli anni ‘60 del XX secolo, i professori Leonard Ravitz e Richard Barr, individuarono una correlazione tra il plenilunio e la crescita dei vegetali. Ravitz e Barr sono gli studiosi del fenomeno che va sotto il nome di bioelettricità (cioè elettricità biologica), manifestazione costituita dagli impulsi emessi da tutti gli esseri viventi: dai batteri alle piante, dagli animali agli uomini. Questi impulsi hanno un ruolo importantissimo nei processi organici.[1] I due esperti misurarono la bioelettricità nelle piante, servendosi di apparecchiature capaci di rilevare anche le più deboli variazioni. Essi notarono che, ogni quattro settimane, la tensione bioelettrica aumentava: appunto durante il plenilunio! E' dunque la luce riflessa del satellite a provocare questo fenomeno e ad influire, di conseguenza, sulla crescita dei vegetali. La luna piena favorisce pure la germinazione delle sementi.[2]

Da quanto assodato dai due studiosi, si evince che le operazioni chimico-biologiche sono una vera e propria aggressione nei confronti dell'agricoltura, già prostrata dai cambiamenti climatici di origine artificiale, dal depauperamento dei terreni, dalla sempre maggiore diffusione delle colture geneticamente modificate, dall'aggressione di virus e batteri etc. Controllare l'agricoltura significa controllare la produzione di cibo e quindi tenere in pugno l'umanità.

[1] La bioelettricità o elettricità animale fu scoperta da Luigi Galvani (Bologna 1737 -1798) fisiologo, fisico ed anatomista italiano, ricordato, assieme al suo contemporaneo, Alessandro Volta, per gli studi pionieristici sull'elettricità. La bioelettricità è l’insieme dei fenomeni elettrici che si producono nella materia vivente e che sono riconducibili a differenze di potenziale tra l'interno e l'esterno della cellula oppure tra interi distretti organici quali i muscoli, il cuore, l'encefalo, le pareti assorbenti dell'intestino, l'apparato tubulare del rene, le formazioni nervose centrali e periferiche etc. I fenomeni bioelettrici sono particolarmente appariscenti in alcune specie di Pesci nei quali sono presenti organi capaci di generare campi elettrici di notevole potenziale.

[2] Tralasciamo qui molti altri aspetti, anche non convenzionali, che legano la Luna ai bioritmi ed alla vita sulla Terra.


Fonti:

Enciclopedia delle Scienze, Milano, 2005
www.sapere.it






Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.


Chi è Wasp? CLICCA QUI


CHEMTRAILS DATA

Range finder: come si sono svolti i fatti

92 commenti:

  1. Interessante e plausibile spiegazione delle irrorazioni notturne nei pleniluni. Quando nel mirino non ci sono direttamente gli esseri umani (come nelle irrorazioni selvagge dei fine settimana, quando c'è più gente in giro) le operazioni si concentrano sulla distruzione delle fonti di sostentamento.
    Ma anche negli umani l'azione di interferenza sulla bioelettricità è un elemento primario delle irrorazioni: basti pensare a certe componenti della smart dust campionate nelle scie e nell'organismo dei malati di Morgellons, quelle fibre a forma di piuma che agendo come microantenne sconvolgono i naturali processi bioelettrici del corpo umano (foto e spiegazioni all'interno del documento "Sopravvivere")...

    RispondiElimina
  2. ok, non lo sapevo.
    volevo solo segnalare come hanno scacazzato il video dell'intervista a sardella..

    RispondiElimina
  3. Il sole si sta svegliando, attese aurore spettacolari

    ROMA - Il Sole si sta risvegliando e sulla Terra sono attese per domani spettacolari aurore, forse le più colorate e brillanti degli ultimi anni. Dopo un lungo sonno infatti sembra che l'attività della nostra stella sia ricominciata. Sulla sua superficie sono state osservate eruzioni solari con plasma (ovvero particelle cariche elettricamente) scagliato nello spazio interplanetario.
    Questa nube di particelle sta facendo rotta sulla Terra e quando arriverà, secondo gli esperti fra stanotte e domani, potrebbe dare luogo ad aurore di rara bellezza. Per vederle, secondo gli esperti, non occorre andare ai poli, questi straordinari bagliori del cielo, per la loro intensità potrebbero essere visti anche dal Nord America e Nord Europa.
    Le eruzioni solari, visibili in alcune immagini e in un video diffusi dalla Nasa, sono state riprese dall'osservatorio spaziale solare della Nasa Solar Dynamics Observatory (SDO). Quando una di queste eruzioni raggiunge la Terra, spiegano gli esperti, interagisce con le particelle del campo magnetico terrestre generando tempeste geomagnetiche e spettacolari esibizioni di luci colorate che vanno dal rosso al blu: le aurore, normalmente osservabili dalle regioni polari.
    L'attività solare è ciclica, dura circa undici anni, l'ultimo massimo solare è avvenuto nel 2001, questa eruzione è uno dei primi segnali, secondo gli scienziati, che il Sole si sta svegliando e sta andando verso un altro massimo solare.

    RispondiElimina
  4. dimenticavo di aggiungere...sono solo cavolate oppure ci siamo quasi alla "famosa" tempesta solare?? :-| Ciao Ragazzi. la gente alza sempre + gli occhi al cielo!!! :-))

    RispondiElimina
  5. L'attività solare è ciclica, dura circa undici anni

    Anche il sole è un "Illuminato". O__0

    RispondiElimina
  6. chi mi consiglia un libro sugli ogm? :-) grazie

    RispondiElimina
  7. Charlie, con la nebbia chimica sarà difficile che si riesca a vedere qualcosa.

    Se lo dice la NASA...

    RispondiElimina
  8. Alessandro, potrei consigliarti questo:

    http://www.macrolibrarsi.it/libri/__il-mondo-secondo-monsanto.php?pn=67

    RispondiElimina
  9. Ettore Bilinski scrive...

    e non bisogna dimenticare l'influenza della luna piena sul ciclo femminile. generalmente questa fase coincide con l'ovulazione. pertanto oscurare il plenilunio può avere un effetto di ridurre la fecondità umana. Vedere il "metodo lunaception"

    RispondiElimina
  10. Ho scritto sul profilo del magistrato Guariniello...

    Il 2008 fu attraversato da una questione cruciale: alcuni sindacalisti denunciarono la presenza di un "traffico sconosciuto" che, senza tema di smentite, si può ricondurre agli aerei chimici. Furono zittiti. Sul nostro quartiere ne passano ...a decine, pur essendo quo...ta non consentita e fuori rotta. Altro che pennette laser...

    http://www.tanker-enemy.tv/Unidentified-low-altitude-traffic.htm

    http://www.tanker-enemy.tv/la-guerra-climatica.htm

    Segnalate anche voi qui:

    http://www.facebook.com/pages/Raffaele-Guariniello/39021363927?v=wall

    RispondiElimina
  11. Non c'entra nulla, ma ecco un'ultim'ora ANSA:

    Padoa Chioppa consulente Papandreou.

    Povera Grecia, sotto strozzinaggio. E la mummia Padoa Schioppa lo dimostra.

    RispondiElimina
  12. Il Sole si sta svegliando: lo tsunami solare colpisce il pianeta Terra:

    http://it.notizie.yahoo.com/53/20100803/ttc-il-sole-sia-sta-svegliando-lo-tsunam-f0c422d.html

    http://noiegliextraterrestri.blogspot.com/2010/08/agosto-2010-super-tempesta-solare.html

    Dicono tutti la stessa cosa

    RispondiElimina
  13. http://temporeale.libero.it/norep/viewNews.jsp?newsID=3953118&URL=/libero/fdg/1965119.xml&XSL=/norep/xsl/fdg_news.xsl
    sara' vero o ci cominciano a preparare???

    RispondiElimina
  14. Penso che non sarà da temere il sole, ma gli uomini.

    RispondiElimina
  15. "pertanto oscurare il plenilunio può avere un effetto di ridurre la fecondità umana."

    Molto interessante, credo che anche questo fatto possa essere stato preso in considerazione da questi criminali globali.

    A proposito di criminali, dai un occhio qui a come si fanno fuori i giornalisti che svelano le nefandezze del sistema. Un mese fa era toccato a Jane "la pazza", un paio di settimane a Christofer Story ("brutally horizontalized" e non morto in pace per cause naturali come asserisce il sito o Wikipedia), oggi a Wikileaks. Senza mezzi termini il Washington Post incita alla neutralizzazione del sito e del suo proprietario, con le buone o con le cattive

    http://zambardino.blogautore.repubblica.it/2010/08/03/extraordinary-rendition/

    Più di tutto val la pena leggere i commenti. Par di riconoscere il linguaggio dei debunker che si moltiplicano sempre più in tutti gli ambiti del conoscere e dell'agire umano. :-((

    RispondiElimina
  16. questa notte ci sara' lo tsunami solare.........speriamo bene....chissa' cosa si stanno inventando....

    RispondiElimina
  17. Non dimenticherei che la magnetosfera è stata danneggiata dai soliti noti: potrebbero essere i prodromi di un'eruzione solare "facilitata"?

    RispondiElimina
  18. Eh sì, la democrazia per alcuni si difende con l'eliminazione del soggetto non allineato.

    RispondiElimina
  19. Si potrebbe tentare di scrivere ai redattori di Wikileaks per vedere se riescono ad ottenere informazioni riservate sulle scie chimiche.

    http://www.wikileaks.org/wiki/WikiLeaks:Contact

    RispondiElimina
  20. La mia impressione è che Wikileaks sia, tutto sommato, uno strumento del sistema anche se molto sofisticato. Se negano le scie o nicchiano, ne avremo la prova.

    RispondiElimina
  21. Ho scritto a Wikileaks qui:

    wl-ukatsunshinepress.org

    RispondiElimina
  22. "Eh sì, la democrazia per alcuni si difende con l'eliminazione del soggetto non allineato."

    e non dimentichiamo la libertà, parole queste che sono sempre nella bocca di tutti.

    mi sono sentito preso in giro quando ho sentito il pres. napolitano dichiarare che lo stato è vicino ai cittadini. allo stesso modo quando parlando del braccialetto "power balance" il giornalista arlecchino di turno, recitava il suo copione, spiegando che va bene che una moda, ma attenzione, bisogna assicurarsi che non ha effetti negativi sula salute!
    a sta gente gli avranno fatto credere che prostrarsi e allargare le natiche allunga la vita.

    RispondiElimina
  23. Quando ho visto il servizio ho pensato la stessa cosa.

    RispondiElimina
  24. Ottimo Zret, vedremo se quelli di Wikileaks rispondono.

    Ad ogni modo importante avere le notizie, prima che gli eventi accadano ...

    "Una crisi alimentare sta per arrivare, accompagnata dai prezzi delle materie prime agricole destinati alle stelle. E' questa la convinzione di molti, incluso Jim Rogers."

    http://www.wallstreetitalia.com/article.aspx?IdPage=983232

    Già sapere è potere.
    Per quanto riguarda gli agricoltori prima che si ribellino e denuncino strane scie nel cielo dovranno vedere completamente distrutti i loro raccolti. Altrimenti si agganceranno anch'essi alla speculazione dei prezzi e delle azioni.

    RispondiElimina
  25. Sono loro che fomentano le crisi e poi, come al solito, daranno la colpa al Co2.

    RispondiElimina
  26. Magari i russi daranno la colpa ad Haarp ...

    http://www.ilsole24ore.com/art/finanza-e-mercati/2010-08-03/ondata-caldo-senza-precedenti-213744.shtml

    RispondiElimina
  27. So che un Russo del WWF ha dato la colpa al... CO2: tutto il mondo è scia.

    RispondiElimina
  28. " Per quanto riguarda gli agricoltori prima che si ribellino e denuncino strane scie nel cielo dovranno vedere completamente distrutti i loro raccolti."
    O forse gli agricoltori preferiranno adeguarsi e coltivare ogm, meno cari e resistenti a tutto....?

    RispondiElimina
  29. Non risolveranno i loro problemi ignorando la fonte di tutti i mali.

    RispondiElimina
  30. oppure tempo fa quando nel lontano 2004, si diceva che erano le flatulenze degli animali a riscaldare il pianeta..
    http://www.ilfoglio.it/cambidistagione/230

    e naturalmente

    http://www.focus.it/natura/ambiente/notizia/Un_vaccino_contro_rutti_e_flatulenze_inquinanti.aspx

    RispondiElimina
  31. Secondo un recente studio condotto dalla dottoressa Felisa Smith dell' University Of New Mexico l' uomo sarebbe stato, già durante la preistoria, la causa di travolgenti cambiamenti climatici...la notizia è apparsa sulla prestigiosa rivista del National Geographic ma i commenti ironici postati dai lettori danno un' idea ben chiara di quanto le persone siano stufe di essere prese in giro.
    Più che una scoperta scientifica sembra una burla..
    Ciao a tutti!

    http://www.nationalgeographic.it/scienza/notizie/2010/06/09/news/i_rutti_dei_mammut_tenevano_la_terra_al_caldo_-37854/#commentatutti

    RispondiElimina
  32. eSSSere immondo ha lasciato un nuovo commento sul tuo post "Scie chimiche e bioelettricità":

    non e' che magari con la luna piena le scie si vedono e senza luna si vedono meno perche' e' buio?

    siete proprio delle capre
    .

    Solo un anno fa tu ed i deficienti al tuo seguito scrivevate più o meno così:

    "Non è che se davvero fossero scie chimiche, lo farebbero di notte, così da non mettersi in bella mostra di giorno?"

    Cos'è, ti sei adeguato ai tempi? hai cambiato idea? Ti sei dimenticato delle cazzate che scrivevate?

    Tanto per rispondere alla tua obiezione (non sarebbe il caso, ma questa volta faccio un'eccezione)...

    Quando passano gli aerei il cielo si copre e non si vede più una mazza, luna o non luna (hai presente le stelle?). Quando invece spruzzano, vedi e senti gli aerei anche quando è buio pesto e cala la nebbia chimica. Non so se ti è chiaro.

    CAPRA!

    RispondiElimina
  33. eSSSe-re beota e sottosviluppato, le scie si vedono anche con il novilunio e pure in assenza della Luna, grazie alle luci delle città. Caprone!!!

    RispondiElimina
  34. Questa Felisa Smith è quasi più ebete di SS.

    RispondiElimina
  35. Da quanto posso osservare le irrorazioni rispecchiano il solito schema ed hanno la medesima intensità di questi anni. Il sole e quindi la supposta azione di protezione da esso, non c'entrano nulla.

    RispondiElimina
  36. Le scie chimiche alle colture biodinamiche "..je fanno na pippa!" Prova è che un'azienda di circa 10 ettari a colture biodinamiche ( ortaggi, frutteti e cereali)è l'unica che produce alla grande riguardo qualità e quantità, mentre nella stessa zona, languono le colture "tradizionali" martoriate da "strane" infestazioni. C'è da tenere conto che dal novembre 2009, energeticamente parlando, si è entrati in un periodo non facile per le attività agricole ed il tutto dovrebbe terminare entro il dicembre prossimo, stando alle dichiarazioni di esperti energetici steineriani ed al "Calendario delle semine" della Thun. Sto facendo scorpacciate di meloni, angurie, cetrioli, pomodori, susine, uva, verdure varie che non vi dico! Neanche il Cesio 137 riuscì, durante Chernobyl, a danneggiare le colture biodinamiche tedesche, a riprova che quando c'è armonia tra uomo, Terra e Cosmo i "Soliti Noti" possono andarsene aff..BIIIP!!!


    walter

    RispondiElimina
  37. @ Luana
    "i rutti dei mammut tenevano la terra al caldo" ma adesso ci sono quelli dei debunker... :-)

    Straker lasciali perdere ormai le scie sono argomento di discussione anche nelle scuole elementari (i bambini con i loro occhi innocenti le vedono e chiedono).

    @ Zret noi aspettiamo sempre Wikileaks cosa risponde rispetto alle chemtrails (dopo che anche global research ne parla apertamente).

    OT: Visto qui?
    http://www.blitzquotidiano.it/cronaca-mondo/iran-attentato-ahmadinejad-495356/

    Oltre che agli appetiti di Israele pare che l'Iran faccia gola anche alla BP, con la scusa dei risarcimenti del golfo del messico (sempre che non si tratti di una messa in scena come penso da tempo):

    "President Obama’s diplomatic stance has been under immense pressure from corporate lobbyists who want to send our troops to invade Iran in order to get their grip on the country’s petroleum and natural gas. [...] According to many analysts invasion of Iran is imminent, and the BP fiasco in the Gulf of Mexico might serve as a key factor to expedite that invasion. "

    http://www.opinion-maker.org/2010/08/iran-accountable-for-bp-oil-spill/

    RispondiElimina
  38. Walter, molto interessante il tuo intervento. Grazie Ciao.

    RispondiElimina
  39. Fondamentale il contributo di Rudolf Steiner, ideatore dell'agricoltura biodinamica.

    A dire il vero, gli agricoltori ricorrono n maniera sempre più massiccia a diserbanti, insetticidi, fertilizzanti di sintesi etc., visto che i terreni sono quasi sterili, aggravando in questo modo la situazione. E' necessario riconvertire tutto il modello economico, prima che sia troppo tardi.

    Ron, Ahamanidejad è un agente degli Arconti.

    Ciao

    RispondiElimina
  40. Dopo aver demonizzato il biossido di carbonio, ora demonizzano il Sole.

    RispondiElimina
  41. siamo sempre alle solite, ma quale attentato terroristico!
    semmai attentato israelo-americano. qui si stanno sbizzarrendo nel cercare il solito pretesto per invadere e colonizzare un paese che ha giacimenti di petrolio e altro.
    ora diranno che è un paese istabile, che bisogna esportare un po' di democrazia, insegnare ai selvaggi la giusta religione, e se serve mandare al rogo chi si oppone.

    ps. nell'immagine del national geographic il cielo appare curioso.

    in più, per chi non lo conoscesse, guardatevi la prima puntata della prima serie di futurama.
    c'è nixon e il chip da impiantare sotto pelle.

    RispondiElimina
  42. Zret, hai ragione ho appena letto il post

    http://scienzamarcia.blogspot.com/2010/07/le-corna-dei-potenti.html

    in cui appare il nostro Ahma con tanti altri Arconti. Bene non lo sapevo. Ad ogni modo a fare il pagliaccio cattivone si rischia anche la vita, no? ;-)

    RispondiElimina
  43. Sono andato un attimo sul sito della rivista "NewScientist" riguardo all'eventuale tempesta solare che potrebbe colpire la terra fra qualche giorno ( ma di più non so, non ho approfondito ) e mi è venuta in mente di fare una piccola ricerca, su quel sito, in merito alla geoingegneria.

    Qui sotto la pagina con tutti gli articoli a disposizione. Chi vuole, può approfittarne per leggere un po' di cosucce:

    http://www.newscientist.com/search?doSearch=true&query=Geoengineering

    RispondiElimina
  44. Magnitude 6.4 - ANDREANOF ISLANDS, ALEUTIAN IS., ALASKA
    2010 August 04 12:58:29 UTC 51.620°N, 178.540°W 66 km
    Azzoo,un bel magnitudo 10 a Gakona no eh!.

    RispondiElimina
  45. Qualunque cosa decidesse di fare il sole, come un'esplosione potenzialmente rischiosa di energia, avremmo tutti modo di constatarne gli effetti in modo diretto senza l'intervento di spiegazioni di esperti bugiardi (mi spiace, ma la maggior parte è così) o in mala fede.
    Se così sarà, nessuno potrebbe mitigarne gli effetti quindi tanto vale non preoccuparsene. Merita certamente più fiducia un eventuale equilibrio cosmico che l'azione di certi umanOIDI. Zampino umano a parte, sono proprio gli esperti costruttori di spettacoli ed eventi artificiali a doversi preoccupare maggiormente (per sè stessi e per i loro giocattoli impiegati per la guerra ed il controllo umano, che potrebbero polverizzarsi all'istante; pensiamo ai satelliti -> MAGARI!!). L'allerta per il risveglio solare, ampificata dalla stampa, può essere una tattica di introduzione a qualche prossima strategia. In pratica, per quanto riguarda l'attività solare (non solo), non c'è da fidarsi un gran che delle versioni dei giornalisti. E' bene ascoltare, ma con cautela.

    RispondiElimina
  46. Non ero a conoscenza dell' esistenza della serie televisiva "Futurama".
    La televisione in casa nostra rimane per la maggior parte del tempo spenta ed i nostri figli non soffrono assolutamente di questa mancanza. Noi siamo felici di questo perchè pensiamo che sia molto più istruttivo leggere insieme a loro, scegliendo le notizie più appropriate per poi commentarle insieme.
    I ragazzi vanno sensibilizzati riguardo ai problemi che affliggono la nostra società, con delicatezza e tatto si, ma vanno informati e la televisione in questo lavoro non aiuta per niente, anzi, giorno per giorno attraverso la regolare "somministrazione" delle immagini distorte, come la presenza di scie chimiche nei cartoni animati, nella pubblicità e di chiari messaggi che hanno il solo scopo di rendere naturale ciò che di naturale non ha proprio niente, addormenta le loro menti e fa spegnere in loro la capacità di porsi delle domande e di guardare con altri occhi al proprio futuro.
    Io ho cominciato a "svegliarmi" un pò tardi, con loro questo non succederà.

    RispondiElimina
  47. http://magazine.libero.it/ansa/photostory/2010/08/04/201008043956165/Mosca-si-sveglia-sotto-una-fitta-cappa-di-nebbia/pg4.phtml

    nebbia a Mosca.... :-(

    RispondiElimina
  48. Sulle tempeste solari, segnalo questo articolo "profetico".

    http://ilsole24h.blogspot.com/2010/08/ci-siamo-tempeste-solari-e-le-bugie-che.html

    Non so che cosa sia la serie Futurama. Che cosa racconta? Su che cosa è incentrata?

    Ginger, concordo con te. La N.A.S.A. non è agenzia molto affidabile ed i suoi comunicati vanno presi con il beneficio del dubbio.

    Sì, Luana, occorre sensibilizzare le nuove generazioni con prudenza e delicatezza, ma la verità è sempre da anteporre alla menzogna.

    Ciao

    RispondiElimina
  49. ottimo luana.
    magari rivedere queste cose a distanza di tempo e da persone risvegliate, e con un gran senso d'osservazione, farà sicuramante bene. e solo allora si potrà veramente capire sulla propria pelle, di che portata erano quelle "insignificanti" scene di cartoni animati che recano sullo sfondo scie visibili, anche se per pochi secondi.
    io non ho figli, ma con persone come te, si potranno salvaguardare. e sarebbe veramente bello pensare che fra 20 o 30 anni ci saranno persone, che come noi adesso, si riuniscano e discutono su quanto di più malagio imperversa nel mondo. come ad esempio questo:

    http://enricosabatino.blogspot.com/2010/07/bp-dopo-il-golfo-del-messico-sara-la.html

    ciao

    RispondiElimina
  50. zret futurama è una seria di cartoni di matt groening, (lo stesso dei simpson). racconta di un ragazzo newyorkese che viene catapultato nell'anno 3000.
    nella prima puntata viene inseguito per farsi impiantare il chip della carriera, che ti consente di fare la carriera imposta presso l'ufficio del destino.
    naturalmente non esistono più le nazioni, ma un presidente globale, (La bandiera è quella americana che al posto delle stelle, ha il globo terrestre).
    la testa vivente di nixon in formaldeide, è molto ricorrente.
    http://www.futurama.it/
    ecco perchè dicevo che è bene rivedere questo genere di cose con un altro occhio...

    RispondiElimina
  51. @ Luana

    i nostri ragazzi necessitano di una vera e propria Iniziazione, proprio quella che TV, rock, videogiochi, sistema moderno fatto di conoscenze stupide e inutili, vogliono cancellare. La tetraktis di Pitagora siano di guida.

    @ Damocle

    http://www.rumormillnews.com/cgi-bin/forum.cgi?read=179975

    Qua dicono che gli spike di HAARP sono dovuti al sole.


    Sarà così? Che dici Straker?

    RispondiElimina
  52. A proposito di manipolazione mentale, messo a punto il vaccino antistress

    http://www.repubblica.it/scienze/2010/08/03/news/verso_il_vaccino_anti-stress_ecco_come_si_calma_la_mente-6049004/

    Il vaccino, che di fatto lobotomizza la persona, è stato già santificato dal sistema della scienza, un sistema di potere dittatoriale che con la conoscenza non ha più nulla a che fare. Basterebbe leggere questo per mettersi a ridere

    http://www.yourself.it/entro-il-2013-un-vaccino-unico-per-tutte-le-influenze/

    RispondiElimina
  53. Ron, penso che H.A.A.R.P. interagisca nel momento in cui le emissioni della stazione sono scientemente sincronizzate (e potenziate) in concomitanza con l'attività solare. E' probabile che costruiranno a tavolino dei nuovi problemi elettromagnetici, sfruttando appunto le flares solari.

    RispondiElimina
  54. da uno studio americano, da un sondaggio americano,da uno scienziato americano, da una rivista americana, dalle università americane...ma hanno il monopolio della ricerca?

    RispondiElimina
  55. @ Mercury

    Qui sarai tu poco tempo silvano;
    e sarai meco sanza fine cive
    di quella Roma onde Cristo è romano.

    RispondiElimina
  56. 2012: inversione dei poli magnetici

    Il vero mistero legato al campo magnetico terrestre riguarda la sua incostanza nel corso del tempo. Per motivi che non sono ancora stati del tutto chiariti, a distanza di migliaia o centinaia di migliaia di anni i poli magnetici della Terra si invertono, con conseguenze che ovviamente non sono esplicabili se non in via teorica. Gli studi condotti sul paleomagnetismo, che riguarda l’analisi del magnetismo delle rocce di cui si trova traccia da milioni di anni a questa parte, hanno permesso di chiarire che sulla Terra si sono alternati periodi di polarità normale con periodi di polarità inversa. Questi periodi vengono definiti "epoche magnetiche". Infatti le rocce contengono minerali magnetici (ossido di ferro) le cui particelle...

    RispondiElimina
  57. @Ron,
    ehm,manco io l'ho capita.
    Scusate l'ignoranza.

    RispondiElimina
  58. il sito di Massimo Fratini mi è stato segnalato come sito malevolo !

    RispondiElimina
  59. Dante, un eretico criptotemplare e forse criptocataro, mette in bocca a Beatrice una profezia con cui è preannunciato al poeta che la sua anima sarà accolta in Paradiso.

    Non mi è chiaro che cosa intenda Ron, rivolgendosi a Mercury.

    RispondiElimina
  60. Penso che dante avrebbe inventato un girone apposito per gli sciacondensari: il girone degli infami.

    Mentre noi si disserta, qui stanno, alla chetichella, distruggendo l'ennesima perturbazione che porterebbe pioggia non contaminata. Anche questa notte non pioverà.

    RispondiElimina
  61. http://temporeale.libero.it/libero/news/2010-08-04_104533932.html
    in arrivo temporali chimici e schiumosi....

    RispondiElimina
  62. http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/mondo/2010/08/03/visualizza_new.html_1878010407.html
    perche' si saranno accaniti cosi' con la russia?
    http://it.reuters.com/article/topNews/idITMIE67201T20100803
    per non dire del pakistan...

    RispondiElimina
  63. la situazione in russia è visibile da satellite.
    http://rapidfire.sci.gsfc.nasa.gov/subsets/?subset=AERONET_Moscow_MSU_MO.2010216.terra.1km

    ve lo immaginate un incedio che arriva ad una centrale nucleare?

    RispondiElimina
  64. Come libro sugli OGM c'è anche Agri-business, appena uscito:

    http://www.macrolibrarsi.it/libri/__agri-business-i-semi-della-distruzione.php

    Vi farà "piacere" sapere che l'aeroporto di Pisa sarà presto ampliato e militarizzato.
    Ho letto la notizia sul Manifesto, ma vi sono molti link su internet.
    Sarà in grado di movimentare fino a 30mila militari al mese, il triplo di quaanti soldati abbia attualmente l'Italia in giro per il mondo.....chissà chi altri la utilizzerà la base.
    E mentre le infrastrutture di collegamento per la base USA di Camp Derby crescono a vista d'occhio, il sindaco pisano Mario Filippeschi è bello contento.
    Il progetto supera di gran lunga il raddoppio della base di Vicenza

    RispondiElimina
  65. @ Mercury, Damocle
    Come dice Zret era la profezia di Beatrice [una cui interpretazione possibile è “Qui tu (Dante) sarai un uomo che vive nella confusione dell’inciviltà e sarai poi con me (Beatrice) cittadino non della falsa Roma (quella che si trova ad Avignone) ma della vera Roma, che custodiva in sé la Sapienza santa e di cui si può dire che è cittadino anche Cristo. Qui la vera Roma è riferita al Paradiso appunto come dice Zret]

    Scusate. Nella situazione era un po' forzata, ma mi era venuta alla mente quella terzina.

    Riferendomi allo strapotere degli Stati Uniti nella ricerca volevo dire o meglio auspicavo che tra la conoscenza della verità possa ritornare apieno diritto all'umanità intera. Non se ne può più degli studi americani. Scusate ancora.

    RispondiElimina
  66. in maniera un po' più semplicista e sicuramente più istintiva, volevo dire la stessa cosa..hehehe :)

    RispondiElimina
  67. Vi farà "piacere" sapere che l'aeroporto di Pisa sarà presto ampliato e militarizzato.

    Serve ulteriore supporto logistico per i tankers. Marca male.

    RispondiElimina
  68. http://www.perthnow.com.au/news/western-australia/perth-skies-painted-in-contrails/comments-e6frg15c-1225795806496

    RispondiElimina
  69. "il sindaco pisano Mario Filippeschi è bello contento."

    è semplicemente un verme, senza offesa per nessuno.

    oltre a questo, pensiamo solo che gli aerei "normali", cioè quegli aeroplani non coinvolti nella geoingegneria segreta, funzionano bruciando kerosene miscelato con chissà cosa.

    senza andare sull'argomento aerosol, vi assicuro che nei dintorni dell'aeroporto di pisa ci sarà una impennata di casi di malattie tipo tumore.

    la gente pensa che gli aerei vadano ad acqua, mentre invece il kerosene aeronautico, derivato dagli "oli medi" del petrolio grezzo, è puro veleno.

    per le scie non mi preoccupo: i militari sono molto "compagni" con gli aerosol segreti: gli aerosol tossici saranno divisi equamente tra tutta la popolazione italiana

    RispondiElimina
  70. UNIQUE weather conditions have caused planes to paint the sky in contrails today - a rare sight over Perth.

    Semplicemente da strozzare.

    RispondiElimina
  71. La siccità che da anni opprime l'Australia è una diretta conseguenza delle irrorazioni, le contrails di quel deficiente da strozzare. E gli incendi in Russia non vi ricordano quelli in California della scorsa estate? dietro c'è lo stesso disegno di distruzione deliberata che non risparmia nessun paese.

    Consiglio questo video in due parti che forse molti avranno già visto, ma dato che il blog acquista sempre nuovi sostenitori è bene ricordare ogni tanto che dietro ai burattinai di cui molto si parla ci sono registi di cui invece si sente parlare molto meno

    http://www.youtube.com/watch?v=_dkC8OwIImM&feature=related

    Qui cielo imbiancato fin dall'alba con scie persistenti e non, in coincidenza con le solite previsioni di pioggia.

    Ciao a tutti

    RispondiElimina
  72. Sempre peggio, Arturo, sempre peggio.

    Ginger, è così! Il regista è unico, anche se gli ingenui pensano ancora ad una contrapposizione tra blocchi.

    Grazie della preziosa segnalazione.

    Ciao

    RispondiElimina
  73. Una riflessione dedicata ai nuovi lettori: dall’anno 2000 all’anno 2010 il traffico aereo è aumentato, in percentuale, di circa il 25%, e, se dieci anni fa NON si vedevano scie persistenti permanere in cielo per diverse ore e trasformarsi in cirrostrati artificiali, ora, a distanza di anni le vediamo.

    Un aumento del 25% può giustificare i cieli coperti a cui siamo soliti assistere per, almeno, 20 giorni al mese?

    Tenendo poi conto dei dati delle radiosonde nei giorni di copertura da scie, dati che mostrano la mancanza di umidità relativa per la formazione e, in particolare, la persistenza della stesse, cosa se ne può dedurre se non che il fenomeno ha ben poco di naturale?

    Per non parlare della scomparsa dei cumuli in presenza delle scie persistenti...

    Pensate, infine, sia naturale vedere scie che si allargano e generano cirrostrati che durano anche una giornata intera quando invece queste dovrebbero, al massimo, tornare al loro stato gassoso originario in poco tempo? Senza tener conto dei già citati dati delle radiosonde riguardanti il fattore umidità, che palesano l’impossibilità della persistenza.


    Se poi si vuol continuare a credere a menzogne come quelle contenute in questa news http://www.dailymail.co.uk/sciencetech/article-1289893/Attack-vapours--jet-trails-block-sunshine.html e magari fare anche finta di nulla, senza neppure insospettirsi un po’, quando nei 242 commenti, ci si ritrova a leggere spiegazioni ingannevoli date dai soliti personaggi italiani che arrivano anche sul MailOnline a tracciare la loro presenza, allora fate pure!

    Un saluto a tutti e complimenti a Zret per l’articolo.

    RispondiElimina
  74. Ciao Straker caccia ai cospirazionisti.
    Un russo tal Andrei Areshev, deputy director of the Strategic Culture Foundation, in seguito della siccità e gli incendi in Russia ha scritto su "International Affairs," un giornale pubblicato dal Ministero degli esteri Russo e riportato dalla RIA Novosti agenzia di stampa russa:

    "At the moment, climate weapons may be reaching their target capacity and may be used to provoke droughts, erase crops, and induce various anomalous phenomena in certain countries."

    http://www.rferl.org/content/Russian_Scholar_Warns_Of_Secret_US_Climate_Change_Weapon/2114381.html

    Il washington post (quello che si era scagliato contro wikileaks tra l'altro) dopo un articolo velenosissimo contro le teorie della cospirazione conclude:

    "the truth is that outrageous conspiracy theory is practiced all over the world. Which is all the more reason to worry about it."
    http://voices.washingtonpost.com/postpartisan/2010/08/russians_show_us_conspiracy_th.html?wprss=postpartisan

    Forse tutta l'umanità dovrebbe preoccuparsi del WP e dei codardi dietro a questi capisaldi della verità.

    PS: Qui in Friuli dopo qualche giorno di cieli azzurri sono ricominciate le irrorazioni clandestine dei soliti vigliacchi arroganti.

    RispondiElimina
  75. Hai perfettamente ragione, Bacab. Ho visto che nei commenti dell'articolo di quel lurido giornalaccio, molti lettori insultano sia l'autorucolo della velina sia i vari negazionisti ed impostori appartenenti all'abominevole setta degli sciacondensari.

    "Cortesia fu a loro esser villani".

    Ciao e grazie.

    RispondiElimina
  76. qui fantastico spettacolo di cielo con normali nubi a fiocco di cotone color bianco cima innevata, accanto a "strane" strisce color bianco sporco,tendente al giallognolo.Foschie sui pendii delle colline dello stesso colore delle seconde

    RispondiElimina
  77. La strana "epidemia" che aveva colpito già mozzarelle e kiwi si è estesa anche al latte!

    http://iltirreno.gelocal.it/piombino/cronaca/2010/08/05/news/un-weekend-nel-frigo-e-il-latte-diventa-blu-2230352

    Purtroppo non viene menzionata la marca di produzione dello stesso.
    Fino a qualche giorno fa attribuivano la responsabilità di questa contaminazione alla presenza di tubature obsolete... che dite, faranno lo stesso anche in quest' occasione?
    Beati gli idraulici!

    RispondiElimina
  78. Francesca, si crea a volte una strana commistione tra nuovole più o meno naturali e poltiglia chimica.

    Luana, credo che anche il latte blu sia contaminato dalla Pseudomonas, batterio usato anche nella catena del freddo. Sarà bene non consumare surgelati.

    Ciao

    RispondiElimina
  79. Bisogna dire che i controlli sui prodotti commercializzati sono davvero impeccabili. Anche in questo caso ha colpito la pseudomonas e più andremo avanti e tanto più sarà peggio.

    RispondiElimina
  80. Questa vicenda richiama alla mente i numerosi recenti episodi di "mozzarella blu". In quei casi è stato detto che a colorare il formaggio era un batterio, il pseudomonas, che prolifera in situazioni di scarsità di igiene nel processo di lavorazione. E che non risulterebbe pericoloso per l'uomo.

    La pseudomonas non è dannosa per l'uomo??!! Ma questa Angela Feo è proprio una spara cazzate!

    RispondiElimina
  81. Ciao Ron, bisogna dire che ultimamente i nostri amati governanti stanno perdendo la pazienza e cominciano a mettere in piazza non i loro piani, ma quanto hanno fatto sino ad ora. Paolo Attivissimo, ad esempio, è uno di quei tizi deputati al controllo ed al ridimensionamento dell'informazione libera e tutto questo con una regia e delle strategie d'attacco ben note negli ambienti dei serivizi.

    RispondiElimina
  82. @ Bacab

    La nuova strategia globale della disinformazione è ora la seguente:

    I motori degli aerei producono una tal quantità di acqua da generare nuvole di ghiaccio. Si noti come tale strategia sia ora adottata non solo all'estero, ma anche qui in Italia. In questo modo si elimina il problema della necessità di valori elevati di umidità relativa in atmosfera.

    Ciò dimostra, una volta di più, che la disinformazione è coordinata da un fulcro di potere che dirige i giochi e decide le nuove strategie in funzione delle progressive acquisizioni da parte della popolazione consapevole.

    In ogni caso è in cantiere un approfondito studio che dimostrerà, in modo inconfutabile, come la teoria dei "motori che producono acqua" è una menzogna bella e buona.

    RispondiElimina
  83. Bastava fare cerca con Google ed da wikipedia si legg: Pseudomonas aeruginosa è un batterio molto virulento ed ubiquitario, ma non riesce a sostenere seri quadri patologici in soggetti immunocompetenti. A volte tuttavia se infetta il meato urinario può provocare infezioni estese, che possono causare la morte dei tessuti e il decesso per setticemia, come è stato per la modella brasiliana Mariana Bridi, candidata a Miss Mondo[1][2][3][4].

    ... ammazza che giornalisti che abbiamo la tizia angela feo andrebbe subito licenziata .. uhm a meno che la virata dell'articolo in basso non sia stata dettata dall'alto!!!

    RispondiElimina
  84. E' esatto. Quella povera ragazza subì l'amputazione di braccia e gambe a causa del batterio pseudomonas. Per sua fortuna, alla fine morì.

    Ricordo che lo pseudomonas si trova sovente nelle acque delle piscine all'aperto. Ciò non si verifica nelle piscine al coperto. Indovinate perchè?

    RispondiElimina
  85. Ciao a tutti! E' da alcuni anni che osservo il fenomeno scie chimiche (che ci tengo a precisare per gli scettici che ci leggono, il fenomeno esiste ed è davvero preoccupante per l'ambiente, altro che CO2), e quest'anno per la prima volta ho osservato e fotografato un arcobaleno chimico in piena notte! le scie chimiche notturne si vedono benissimo, come dice giustamente Zret, grazie alle luci della città e alle stelle. Oggi dopo qualche giorno di calma chimica, qui in provincia di Milano hanno ripreso a sciare in modo non persistente e ovviamente tutti gli aerei con scia si vedevano bene ad occhio nudo.
    Confermo inoltre il fatto che la Luna influenza i cicli (ritmi) circadiani non solo degli uomini ma anche della Natura in generale. Stanno giocando con il fuoco e si scotteranno presto.
    Un saluto a tutti, in particolare a Straker, Zret, Corrado Penna e agli altri che con tanta costanza e forza ci stanno aiutando a sopravvivere!

    RispondiElimina
  86. la disinformazione non ha vergogna:
    http://www.wrh.noaa.gov/fgz/science/contrail.php?wfo=fgz
    Questo tuttologo al servizio della NOAA chiama contrails cio che non e'. E chi puo' credergli?

    RispondiElimina

ATTENZIONE! I commenti sono sottoposti a moderazione (esclusi gli utenti autorizzati) prima della loro eventuale pubblicazione.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis