domenica 8 agosto 2010

Made in Russia

Le scie chimiche ed i "riscaldatori ionosferici", alla base degli sconvolgimenti meteorologici e climatici, seguitano a provocare danni: non è, infatti, il biossido di carbonio a causare aberrazioni termiche e nei regimi pluviometrici, ma sono le attività clandestine di aerosol. Le chemtrails sono pure all'origine degli incendi scoppiati recentemente nei dintorni di Mosca. Questi roghi, che divampano soprattutto per la dispersione di SO2 nell'atmosfera, hanno creato una densa coltre di fumo che ristagna sulla capitale russa. Le fiamme hanno pure pericolosamente accerchiato alcune centrali nucleari e distrutto una base aerea. Di fronte a questo disastro, si sono levate le voci di alcuni accademici russi: questi scienziati hanno, benché in modo dubitativo, chiamato in causa H.A.A.R.P. e dispositivi per il controllo del tempo, sospettando che la calamità che ha colpito la Russia sia stata determinata da armi climatiche statunitensi. Ora, è possibile che, facendo ingenuo assegnamento sulle istituzioni russe, questi accademici reputino gli Stati Uniti responsabili di siccità ed incendi: d’altronde quanti sono consapevoli che sono i governi dei propri paesi gli artefici di misfatti ai danni dei cittadini che dovrebbero, invece, proteggere? Tuttavia, conoscendo lo scenario e la politica internazionali, riteniamo che la crisi russa sia di origine interna per i seguenti motivi.

- I Russi dispongono di riscaldatori ionosferici dalla tecnologia molto sofisticata e che possono direttamente essere adoperati per agire sul territorio nazionale.

- Se veramente la siccità fosse dovuta agli Statunitensi, il presidente Medvedev o il primo ministro russo, Putin, venuti a conoscenza dell’aggressione climatica (gli articoli che la denunciano sono pubblicati su prestigiose riviste), avrebbero almeno inoltrato una protesta ufficiale presso l’O.N.U. Ciò non solo non è avvenuto, ma Putin e Medvedev hanno cercato dei capri espiatori tra i loro connazionali, accusandoli di inadeguatezza nella gestione dell’emergenza.

- Visto che l’esercito ex sovietico è dotato da decenni dei mezzi e delle tecnologie per generare piogge artificiali, inseminando le nubi con ioduro d’argento, per quale ragione, come extrema ratio, l’esecutivo di Mosca non ordina di impiegare gli aerei atti all’inseminazione delle nuvole con il fine di spegnere i focolai? Eppure aerei chimici russi operano efficacemente per distruggere le perturbazioni in modo da garantire il "bel tempo" durante le parate e le celebrazioni del regime. Inoltre, nel 1986, in seguito all’incidente nella centrale nucleare di Chernobyl, in Ucraina vicino al confine con la Bielorussia, i vertici militari sovietici decisero di inseminare, per settimane, con lo ioduro d'argento le nubi portatrici di pioggia, affinché le precipitazioni radioattive cadessero sulla Russia Bianca e non su Mosca, dove si stava dirigendo la perturbazione. La popolazione bielorussa non fu avvisata e così numerosissime persone si ammalarono alla tiroide e morirono di tumore. Numerose furono le nascite di bambini con malformazioni.

- L’ondata di caldo artificiale ha colpito e sta colpendo anche gli Stati Uniti dove l’agricoltura è prostrata da anni di siccità e dalla diffusione aerea di parassiti. Per quale misterioso motivo la repubblica stellata dovrebbe accanirsi contro la sua stessa economia e popolazione, mentre attacca il tradizionale “antagonista”?

- Le dichiarazioni di Areshev (cfr infra) paiono proprio funzionali a fomentare ed a perpetuare la falsa contrapposizione tra le due superpotenze, come si evince dai commenti dell’articolo in cui cittadini statunitensi ingiuriano i Russi e viceversa. Divide et impera.

L’epoca del bipolarismo, se è mai esistita, si è conclusa ed un unico governo mondiale segreto sfrutta gli esecutivi nazionali, del tutto succubi della sua criminale volontà, come altrettante marionette mosse da un unico burattinaio. Non dimentichiamo poi che molti sconvolgimenti meteorologici sono dipesi e dipendono dalla deviazioni delle jet streams e, più in generale, da alterazioni fisiche e chimiche dell’atmosfera e della ionosfera. Queste modificazioni hanno provocato un effetto domino, con piogge torrenziali in Pakistan ed aridità in Russia. Anche quando i fenomeni atmosferici non sono artificiali, la manipolazione della biosfera e dei suoi fragili equilibri, induce una reazione a catena con la conseguenza di gravi instabilità nei biomi.

Infine è giunto il momento di superare la visione orizzontale della storia per comprendere le dinamiche verticali dietro gli eventi più significativi. E’ necessario intendere che le irrorazioni chimiche e le emissioni elettromagnetiche sono, per così dire, autarchiche. Ogni paese in modo autonomo le progetta, organizza ed esegue, sebbene sotto un’egida sopranazionale. Gli stati nazionali non esistono più, se non come docili esecutori di un programma globale, attraverso cui una minoranza di psicopatici infierisce contro il pianeta tutto e contro la popolazione di Gaia. L’aumento dei prezzi dei cereali, principale ripercussione degli incendi, favorirà le multinazionali agro-alimentari che producono sementi geneticamente modificate. Gli speculatori finanziari, da tempo privilegiano investimenti nel campo delle derrate alimentari. In seguito, l’impennata delle quotazioni cerealicole e la penuria di grano saranno usate per destabilizzare la società. E’ evidente che il governo segreto ha deciso di determinare una crisi ambientale ed economica di portata planetaria per perseguire lo scopo del Nuovo ordine globale, da costruire sulle ceneri ancora fumanti del mondo precedente.

Di seguito l’articolo di Ashley Cleek in cui si dà conto delle ipotesi ventilate dallo scienziato Areshev.

"Poiché i Moscoviti soffrono temperature elevatissime quest'estate, uno scienziato politico russo ha sostenuto che gli Stati Uniti possono essere responsabili, di aver usato armi per generare cambiamenti climatici per alterare le temperature e danneggiare le rese in Russia e altri paesi dell'Asia centrale. In un recente articolo, Andrei Areshev, vice direttore della Fondazione cultura strategica, ha scritto: "Oggi, le armi climatiche possono essere raggiungere il bersaglio e possono essere impiegate per provocare siccità, cancellare le colture ed indurre diversi fenomeni anomali in taluni paesi.

L'articolo è stato inserito su pubblicazioni in tutta la Russia, tra cui "International Affairs", un giornale pubblicato dal Ministero degli esteri e dall'Agenzia di stampa RIA Novosti. In un'intervista telefonica con RFE/RL, Areshev ha minimizzato le affermazioni nell'articolo, dicendo che egli è ha semplicemente elaborato una teoria.

"Prima di tutto, vorrei dire che ciò che ho scritto in questo articolo, anche le citazioni, non assurgono ad una verità definitiva. Si tratta, se volete, di speculazione, in altre parole, della definizione di un'ipotesi,"ha detto Areshev.

Mosca sta soffocando attualmente a causa di temperature record. Il 29 luglio Mosca ha conosciuto il giorno più torrido, con temperature che hanno raggiunto i 39 gradi. La Russia, però, non è l'unico paese a soffrire un'ondata di caldo rovente quest'estate. Infatti pure gli Stati Uniti stanno conoscendo una situazione simile. Il 24 luglio, il termometro a Washington, ha toccato 37.7 gradi ed i servizi meteorologici locali hanno emesso degli avvisi di calore per la prima volta questa estate. […]

L'U.S. National Oceanic and Atmospheric Administration ha annunciato che, nel mese di luglio, le temperature di terra e mare in tutto il mondo sono state le più alte, da quando cominciarono i rilevamenti dei valori termici globali, ossia nel 188
".


Articolo correlato: Armi climatiche per il governo russo: più di una teoria, 2010






Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.


Chi è Wasp? CLICCA QUI

CHEMTRAILS DATA

Range finder: come si sono svolti i fatti

130 commenti:

  1. Una semplice domanda:ma quand'è che la gente si sveglia?,intendo come massa critica,così poi diventiamo tutti "elementi radicalizzati" secondo la nuova definizione UE per i cittadini stufi di farsi prendere per il c...
    Ultimo fulgido esempoi la lettera aperta di un massone a Berlusconi,per me è la lampante prova che i politici sono controllati da ben altri poteri e non dai cittadini,illusi di contare qualcosa mediante il voto.

    RispondiElimina
  2. Infatti! La gente si ferma alla superficie. Quella lettera assume rilevanza non tanto perchè viene attaccato Cesare, ma poiché dimostra, inequivocabilmente, che a decidere le sorti del mondo sono poteri occulti e che quindi i politici che i beoti vanno a votare, sono solo burattini. Doppia fregatura.

    RispondiElimina
  3. Ricominciati i passaggi in massa degli avvelenatori.Cari pirloti vi auguro "buone ferie",all'inferno dove sicuramente andrete in compagnia degli infami che vi comandano.
    Fanculo 1000000000 di volte.

    RispondiElimina
  4. Quando si sveglieranno gli zombies? La maggior parte dell'umanità è formata da larve esangui. Non so quale scossone serva per svegliarle.

    E' vero: i "politici" sono controllati, ricattati e comandati a bacchetta, come animali addomesticati.

    RispondiElimina
  5. Per restare in tema:
    http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=News&file=article&sid=7332

    RispondiElimina
  6. Scrive Ascani su CDC:

    "Tutto fa parte di un mefistofelico piano di depopulation architettato dagli illuminati...Istaurare un piano di controllo centralizzato globale dove quel che resterà della razza umana si avvicenderà i compiti tra lo schiavo ed il soldato...La crisi economica se si volesse si potrebbe risanare...ma fa parte di un'arma parallela progettata per lo stesso fine...non può finire bene...confidiamo solo in Dio".

    RispondiElimina
  7. Purtroppo, mi stò convincendo che non abbiamo "armi" efficaci, per contrastare la continua violenza perpetrata ai nostri danni.La risposta delle cosiddette Istituzioni, è assente e l'attenzione della gente è, a dir poco,disarmante. Si lavora per portare a casa una elemosina, che a volte non è sufficiente per vivere alla giornata e non ti da la possibilità di creare, per la famiglia, un piccolo margine di tranquillità economica. Ma non per tutti e forse, questo è uno degli aspetti fondamentali per cui molte persone preferiscono tirare a campare: perchè complicarsi la vita, quando la tua condizione economica, nonostante tutto, ti permette di vivere bene? Intanto, tutto va a puttana, nel disinteresse generale e ai nostri figli non sarà possibile vivere in un sistema migliore. Che fare allora? Come organizzarsi, se mai esiste una possibilità, per intervenire contro questo stato di cose?

    RispondiElimina
  8. certo se il popolo bue dorme e manda al potere gente infame, complice dei grandi criminali globali, le cose ovviamente vanno sempre peggio...

    RispondiElimina
  9. Segnalo a chi ancora non fosse informato che la valente giornalista austriaca J Burgermeister il 12 agosto affronterà una causa tramite la quale le istituzioni austriache vogliono dichiararla mentalmente incapace e quindi tapparle definitivamente la bocca-

    Questo perchè con le sue indagini e con i suoi siti seguiti da centinaia di migliaia di persone in tutto il mondo ha sventato la venefica campagna di vaccinazione contro l'influenza suina.

    Alcune informazioni le reperite a questo link

    Prossimamente pubblichero' alcune traduzioni che mostrano come il sito flucase, un tempo cogestito da J. Burgermeister, è adesso gestito solo da un certo J. Niklasson, un traditore che nei suoi ultimi articoli definisce folli e isterici i comportamenti della coraggiosa giornalista che ha aiutato tutti noi a stare lontani da quei tossici vaccini.

    Come succede nel caso delle scie chimiche i soliti criminali devono avere "convinto" con le buone o con le cattive il gestore di flucase a lavorare contro J. B. per screditare il suo lavoro in vista della prossima pandemia artificiale che ovviamente vorranno "affrontare" coi soliti vaccini assassini.

    Il nostro traditore per altro ha pubblicato di recente (e poi tolto dal sito) un articolo in cui si inneggiava alla violenza, di modo che flucase venisse etichettato dalle polizie internazionali come sito terorista.

    Adesso sembra che costui vogia chiudere il sito, e così la mole di informazioni e di link attivi ai suoi contenuti si perderebbero.

    Insomma una manovra ben architettata per cancellare un bel po' di utilissima controinformazione.

    I

    RispondiElimina
  10. beh' se guardiamo i telegiornali c'e' da ben sperare.......neve in brasile,alluvioni in rep.ceca, polonia,cina,pakistan e india,la russia brucia,..ci manca un terremoto ed un bell'uragano e siamo al completo.....che bei tempi......

    RispondiElimina
  11. non credo che i nostri politici o di altri paesi abbiano in mano il pallino del gioco....non credo che sia colpa della gente che ha votato x o y,ormai chi va al potere non cambia le sorti dei paesi.....il controllo viene da molto piu' lontano.......

    RispondiElimina
  12. http://www.theflucase.com/

    Registrant:
    Evolution Production GmbH
    Hellberg
    Muotathal, 6436
    Switzerland

    Domain Name: THEFLUCASE.COM
    Created on: 07-Aug-09
    Expires on: 07-Aug-11
    Last Updated on: 08-Aug-10

    Administrative Contact:
    Niklasson, Johan
    Evolution Production GmbH
    Hellberg
    Muotathal, 6436
    Switzerland
    (076) 436-5717

    Technical Contact:
    Niklasson, Johan
    Evolution Production GmbH
    Hellberg
    Muotathal, 6436
    Switzerland
    (076) 436-5717

    RispondiElimina
  13. Johan Niklasson è stato sicuramente un infiltrato sin dall'inizio, un po' come Massimo Santacroce, Darko, Cellardor...

    RispondiElimina
  14. bisogna vedere chi va al potere... certo con questo governo infame la situazione del paese può solo peggiorare...

    RispondiElimina
  15. Quanto da te riportato, Corrado, espone un'altra strategia del sistema, ossia affiancare ad un ricercatore indipendente un falso sodale per carpirne la fiducia e, al momento opportuno, pugnalarlo nella schiena.

    Luca, tutti i governi sono uguali e "non esistono istituzioni buone".

    Ciao

    RispondiElimina
  16. Ciao a tutti!!

    Si Zret.. il sabotaggio dall´interno é una modalitá infima perché gli umani sono esseri che per la loro natura tendono a sentimenti di fiducia.

    Vorrei ancora una volta riportare la notizia segnalata a proposito della haarp siciliana:

    http://www.disinformazione.it/muos.htm

    RispondiElimina
  17. Esca, su CDC, commenta nel modo seguente. E' una postilla molto lucida.

    "Condivido l'articolo e le sue conclusioni. Le versioni ufficiali sono note per far trapelare certi fatti in modo incompleto, una piccola verità immersa in un mare di bugie.
    Sembra giunto il momento delle rivelazioni sulle armi climatiche: bontà loro, non ce n’eravamo accorti. Sicchè, le armi esistono, ma le usano solo gli altri!
    Hanno sempre avuto il potere di stravolgere la verità di base facendo vivere il pianeta in un perenne stato di guerra, dalla quale gli unici a rimetterci sono stati i popoli, la povera gente.
    La visione in verticale della storia che descrivi corrisponde a verità: i fatti lo confermano per intero e siamo quasi giunti all'epilogo.

    Il lato positivo è che, a quanto pare, non c'è illustrissimo servo di questa maledetta piramide che sia intoccabile. Il denaro e gli agi con cui sono stati comprati (che loro stessi usano per infliggere sofferenze al prossimo e che li fanno sentire immortali) vengono conceduti dall'alto ma poi dall'alto vengono ripresi.
    Siedono tutti su una seggiola d'argilla, non la poltrona d’oro che credevano. Il loro premio finale non sarà quello che immaginavano.

    Qualcuno si sta già accingendo a bere il suo calice amaro, anche se farà fuochi e fulmini per versarlo sulla testa di chiunque gli stia attorno".

    RispondiElimina
  18. difficile da stabilire J. N. se sia stato un infiltrato sin dall'inizio; è possibile.

    Di sicuro quando la Burgermeister ha denunciato quanto accaduto col finto disastro aereo in Polonia (ovvero l'assassinio del presidente polacco e dei vertici delle forze armate) il sito si è bloccato "inspiegabilmente" per tre settimane.

    forse certe cose non si devono dire perché a qualcuno danno troppo troppo fastidio ...

    RispondiElimina
  19. Antonella, grazie della segnalazione. Se non erro, avevamo pubblicato, come Corrado, l'articolo dell'ottimo Mazzeo, sul MUOStro a Niscemi.

    Corrado, propenderei per l'ipotesi dell'infiltrazione ab origine. Devadatta è sempre in agguato.

    Ciao

    RispondiElimina
  20. La Russia ha già bloccato l'esplorazione dei cereali... quanto ai terremoti
    Michele Proclamato parla di Gianpaolo Giuliani
    http://www.youtube.com/watch?v=AQq2iEcjJbA
    Ascoltate verso la fine quando parla dei valori fuori dalla norma.

    RispondiElimina
  21. Esistono molte soluzioni per spegnere gli illuminati..... molte anche molto semplici. E sono tutte a portata di mano, ma occorre essere veri uomini. Gradualmente veri uomini crescono! Ovunque.
    In ogni caso, facciamo anche molta attenzione a google e youtube sono nelle loro mani, .... lo sto constatando e monitorando. Mi pare, non vorrei sbagliare, ... che un ottimo motore di ricerca alternativo e valido sia http://www.abacho.it/ se qualcuno sa confermi, comunque iniziamo a trovare situazioni alternative e a boicottare i loro strumenti (tutti) condividere la conoscenza è fondamentale. SAPERE = POTERE ... di questo loro hanno tremendamente paura ed è giusto che sia così, non dimentichiamoci che siamo tanti ed ovunque. .... milioni di occhi li guardano, ... farebbero opera saggia dileguandosi!

    RispondiElimina
  22. non credo che i politici siano tutti uguali...cmq il nostro governo è pessimo, purtroppo. e spero che finisca presto. poi vedremo...

    RispondiElimina
  23. Appunto il fatto che ci sono parecchi venduti che si illudono di essere nel recinto dei fortunati intoccabili. Vedremo presto alcuni finire negli ingranaggi dentati alla quale hann votato demoniaca fedeltá pensando che la carne da macello non sia la loro.

    RispondiElimina
  24. Non saprei dire fino a che punto la catastrofe russa sia creata in casa.

    La vedo complessa la situazione.

    Qualche aspetto su COLPE interne.

    Un personaggio rilevante è il ministro delle emergenze Sergey Shoigu, spicca per la sua presenza in posizione di responsabilità da 11 anni (tempo record in Russia pare ) e ha legami stretti con Putin.

    UNIRE:

    Shoigu has shown great interest and diligence in integrating related institutions into his department. Nowadays the Ministry of Emergency Situations is a system of various bodies: search-and-rescue services in all regions of Russia, civil defense forces, the Civil Defense Academy, the Rescue Training Centre, the Research Studies Institute and the Centre of Monitoring and Prediction of Emergencies.
    http://rt.com/Russia_Now/Russiapedia/Those_Russians/ssergey-shoigu.html


    Le sue previsioni in questi giorni andavano in genere verso “ci aspettiamo il peggio”
    Sergei Shogui da le colpe al cittadino disattento. Grigliate in campagna,mozziconi di sigarette buttati ecc. (...e scatta in forma epidemica).

    Non parla dello smantellamento del sistema di protezione e manutenzione dei boschia favore del business di questi ultimi anni,
    una rete di forestali di 70 000 persone .

    Decisione presa da Putin e Shogui già c’era.

    Di Putin parla Le Monde. “Prima piromane – ora pompiere.”
    http://www.lemonde.fr/planete/article/2010/08/04/vladimir-poutine-pyromane-et-pompier_1395495_3244.html.

    Ci sono segnalazioni di interventi ritardati, favorendo l’espansione degli incendi.

    L’Ucraina che aveva offerto aiuto si è trovata l’emergenza subito in casa.In in 24 ore si sono scatenati 425 incendi.


    Putin promette nuove case a chi le ha perse,e entro Ottobre.
    Saranno sorvegliati lavori con videocamere durante la fase di costruzione - per prevenire gli imbrogli.



    Zret dice;
    Corrado, espone un'altra strategia del sistema, ossia affiancare ad un ricercatore indipendente un falso sodale per carpirne...

    Penso che sia sistema addoperato oltre .....
    mescolare, mascherare, controllare in questo modo e manipolare sottilemente, e dove noi attachiamo l'insieme di una struttura operante delle volte faccimao un favore a chi ha voluto anche questo.

    RispondiElimina
  25. Luca, il nostro attuale governo, come quelli che lo hanno preceduto dal 1948 ad oggi, è pessimo, ma i successivi saranno ancora peggio.

    RispondiElimina
  26. "Luca, il nostro attuale governo, come quelli che lo hanno preceduto dal 1948 ad oggi, è pessimo, ma i successivi saranno ancora peggio".

    Sì.

    RispondiElimina
  27. per me questo governo è ancora peggio dei precedenti. non so come sarà il prossimo, ma posso solo sperare... staremo a vedere, appunto.

    RispondiElimina
  28. ma tutte le sostanze che irrorano,da chi vengono prodotte???

    RispondiElimina
  29. e speriamo che il tempo sia davvero galantuomo...

    RispondiElimina
  30. http://www.youtube.com/watch?v=tBByys8lpI0&feature=player_embedded

    RispondiElimina
  31. Leggetevi questo e poi ditemi se è tutto provocato artificialmente o no? http://www.ilsole24ore.com/art/notizie/2010-08-08/caldo-bollente-aria-irrespirabile-194417.shtml?uuid=AYCRbEFC

    .... inoltre è alquanto strano che non ci sia giorno che non avvengano eventi catastrofici incredibili, questi hanno talmente i cervelli inquinati e ammorbati anche loro dai veleni che loro stessi elargiscono che magari arriveranno a dire che anche il fatto BP dipende dal riscaldamento globale (ormai sono al punto di divertirsi a raccontare qualunque cosa) tanto nessuno li impicca! ...per ora! Non mi stupirei più neanche se ci annunciassero su sky che hanno avvistato cappuccetto rosso sulla luna che provoca il tutto con un minilaser. Poi il filmato sul sito “piccolo e rincoglionito occidente del paese delle melanzane” raggiungibile a questo indirizzo: http://www.grandeoriente-democratico.com/3_agosto_2010_intervista_a_gioele_magaldi_su_current_tv.html ha veramente dell’incredibile, ormai questi non hanno più neanche la faccia, ma solo 2 culi non ci sono commenti da poter fare per chiunque abbia almeno 3 neuroni, il tizio magaldi dovrebbe essere direttamente mazzafindato in prigione per il resto dei suoi anni da parte delle forze predisposte a tutelare un minimo di giustizia, altrimenti tolgano per cortesia il vocabolo dai dizionari...

    RispondiElimina
  32. Leggetevi questo e poi ditemi se è tutto provocato artificialmente o no? http://www.ilsole24ore.com/art/notizie/2010-08-08/caldo-bollente-aria-irrespirabile-194417.shtml?uuid=AYCRbEFC

    .... inoltre è alquanto strano che non ci sia giorno che non avvengano eventi catastrofici incredibili, questi hanno talmente i cervelli inquinati e ammorbati anche loro dai veleni che loro stessi elargiscono che magari arriveranno a dire che anche il fatto BP dipende dal riscaldamento globale (ormai sono al punto di divertirsi a raccontare qualunque cosa) tanto nessuno li impicca! ...per ora! Non mi stupirei più neanche se ci annunciassero su sky che hanno avvistato cappuccetto rosso sulla luna che provoca il tutto con un minilaser. Poi il filmato sul sito “piccolo e rincoglionito occidente del paese delle melanzane” raggiungibile a questo indirizzo: http://www.grandeoriente-democratico.com/3_agosto_2010_intervista_a_gioele_magaldi_su_current_tv.html ha veramente dell’incredibile, ormai questi non hanno più neanche la faccia, ma solo 2 culi non ci sono commenti da poter fare per chiunque abbia almeno 3 neuroni, il tizio magaldi dovrebbe essere direttamente mazzafindato in prigione per il resto dei suoi anni da parte delle forze predisposte a tutelare un minimo di giustizia, altrimenti tolgano per cortesia il vocabolo dai dizionari...

    RispondiElimina
  33. Leggetevi questo e poi ditemi se è tutto provocato artificialmente o no? http://www.ilsole24ore.com/art/notizie/2010-08-08/caldo-bollente-aria-irrespirabile-194417.shtml?uuid=AYCRbEFC

    .... inoltre è alquanto strano che non ci sia giorno che non avvengano eventi catastrofici incredibili, questi hanno talmente i cervelli inquinati e ammorbati anche loro dai veleni che loro stessi elargiscono che magari arriveranno a dire che anche il fatto BP dipende dal riscaldamento globale (ormai sono al punto di divertirsi a raccontare qualunque cosa) tanto nessuno li impicca! ...per ora! Non mi stupirei più neanche se ci annunciassero su sky che hanno avvistato cappuccetto rosso sulla luna che provoca il tutto con un minilaser. Poi il filmato sul sito “piccolo e rincoglionito occidente del paese delle melanzane” raggiungibile a questo indirizzo: http://www.grandeoriente-democratico.com/3_agosto_2010_intervista_a_gioele_magaldi_su_current_tv.html ha veramente dell’incredibile, ormai questi non hanno più neanche la faccia, ma solo 2 culi non ci sono commenti da poter fare per chiunque abbia almeno 3 neuroni, il tizio magaldi dovrebbe essere direttamente mazzafindato in prigione per il resto dei suoi anni da parte delle forze predisposte a tutelare un minimo di giustizia, altrimenti tolgano per cortesia il vocabolo dai dizionari...

    RispondiElimina
  34. A quanto pare, in Russia hanno affondato il coltello nella piaga molto più che qui da noi gli anni scorsi.

    Forse gli Illuminati fanno dapprima bene i loro calcoli essendo innanzitutto consapevoli che le popolazioni dell'ex-URSS hanno meno cultura, meno preparazione e combattività dei popoli occidentali. Queste hanno infatti vissuto nella sopportazione e nella rassegnazione per secoli e millenni.

    Internet in Russia penso sia molto meno diffusa che da noi. Se fosse successo dalle nostre parti il pasticcio colà artatamente combinato, onestamente non so se i capoccia se la sarebbero passata liscia tanto facilmente.

    D'altronde il dolo è talmente evidente che solo un idiota non se sarebbe accorto. Si tratta di fare due più due oppure di connettere due puntini fra loro vicini.

    Poveri Russi.

    RispondiElimina
  35. ... scusate mi è partito un tasto correggo: mazzafiondato, altrimenti i caramba non capiscono e non eseguono :-)

    RispondiElimina
  36. Un disastro dopo l'altro, in un crescendo infernale. Hanno premuto il piede sull'acceleratore.

    RispondiElimina
  37. La scelleratezza dei governanti fantoccio si palesa in queste occasioni. Che dire... rimanendo in tema, bisognerebbe metterli al rogo.

    RispondiElimina
  38. .... e poi l'intervista a magaldi su current tv!!! Ma dai! La tv di al gore il riscaldatore e massone globale. Ancora non hanno concepito e realizzato che sono stati tanati! eppur continuano imperterriti, nell proseguio della loro opera sarebbe bene anche fischiettassero :-)

    ... vengano, vengano lor signori allo scoperto, ...venga venga il magaldi, fossi Silvio lo farei intervistare da Fede, in prima serata su Italia1 sicuro che il magaldi accetterebbe, venga il magaldi venga e parli parli parli

    RispondiElimina
  39. @ Sandra

    Giusto per concludere la serata buona visione di questo contributo

    Blavaski, Bailey, NWO, Il grande Piano, Lucis Trust, etc

    http://www.youtube.com/watch?v=00DcQeB21OQ

    Questa è la prima parte di 9 (la visione delle successive è guidata).


    PS: Per quanto riguarda i caramba con il caldo vanno fuori di melone anche loro- Ciao

    http://www.blitzquotidiano.it/cronaca-italia/pegli-genova-carabiniere-uccide-la-moglie-499920/

    RispondiElimina
  40. Assodato che è chiaro come questi incendi siano stati provocati ed alimentati, emergono due punti inquietanti:

    a) Il cielo delle satellitari appare occupato da un numero considerevole di scie che, di certo, viste le temperature, non possono essere definite frutto della condensa.

    b) I testimoni parlano di copertura bianca e compatta.


    E' evidente che la copertura è indotta, al fine di evitare la formazione di nubi imbrifere e la presenza delle scie è la dimostrazione del passaggio di aerei atti a costruire le coperture artificiali.

    Detto questo non sembra siano necessarie ulteriori verifiche: gli incendi sono stati provocati (non importa come). L'obiettivo è indurre paura e sconforto nella popolazione. Renderla così ancora di più docile e remissima, in balia degli eventi e meglio predisposta nell'accettare i futuri dictat che arriveranno dai capoccioni.

    Il metodo è identico a quello che usa il carceriere con il prigioniero.

    RispondiElimina
  41. J Burgermeister sta subendo un vero e proprio processo di inquisizione!
    Ragazzi, qui siamo tornati in pieno medioevo e la cosa più vergognosa risiede nel fatto che NESSUNA delle fonti convenzionali preposte alla divulgazione delle informazioni ne parli.
    Possibile che non esista un modo per attivarci tutti insieme, facendo sentire le nostre voci a sostegno della causa di Jane?
    Se Jane dovesse alla fine venir giudicata incapace di intendere e di volere questa sentenza segnerebbe l' inizio della fine per tutti noi.

    " Il dovere più pregnante del giornalista e caposaldo del diritto di cronaca è il dovere di verità, considerato sia dalla L. n. 69/1963 che dalla stessa Carta dei Doveri quale “obbligo inderogabile”. Gli organi di informazione sono l'anello di congiunzione tra il fatto e la collettività. Essi consentono alla collettività l'esercizio di quella sovranità che secondo l'art. 1 Cost. “appartiene al popolo”. Un'informazione che occulta o distorce la realtà dei fatti impedisce alla collettività un consapevole esercizio della sovranità".

    Tutti questi signori pare abbiano seppellito nel dimenticatoio il fine reale della loro missione anteponendo al bene della collettività gli interessi malsani di pochi nomi eccellenti.
    Io e mio marito al mattino leggendo le news che propinano i giornali avvertiamo un forte senso di disgusto. Le testate giornalistiche riportano notizie a dir poco esilaranti e siamo costretti a saltare da un blog all' altro per cercare le giuste informazioni...quelle che loro ci nascondono!
    Vi salutiamo e vi ringraziamo per lo splendido lavoro che quotidianamente portate avanti e permette a tutti noi di poter usufruire di un servizio così importante "alla faccia" di chi ci vorrebbe ridurre ad una mandria di buoi da portare al mattatoio.

    RispondiElimina
  42. Ciao Luana, condivido il tuo disgusto nei confronti di giornalisti inginocchiati, media reticenti ed un sistema medievale soffocante ed antidemocratico. Noi abbiamo pochi mezzi, ma, per quanto ci rendiamo conto che sarà ben poca cosa, metteremo on line un video che informaerà su questa deprecabile storia.

    RispondiElimina
  43. Ciao a tutti, esco un attimo fuori tema: Straker sabato scorso verso le ore 01:30 ho avvistato in cielo 6 puntini luminosi di colore giallo che si muovevano molto lentamente. Volavano molto vicini in gruppo. Dopo circa 10 minuti sono scomparsi!!
    Cosa potevano essere?
    Ciaooooo!

    RispondiElimina
  44. Go viral for Jane!

    http://www.youtube.com/watch?v=YrKeHXr7lpg

    RispondiElimina
  45. Straker, Zret ecco un altro pezzetto che compone questo puzzle russo. Dal Time del 2 agosto "Will Russia's Heat Wave End Its Global-Warming Doubts?"

    http://www.time.com/time/world/article/0,8599,2008081,00.html

    Si legge
    Medvedev announced, "What's happening with the planet's climate right now needs to be a wake-up call to all of us, meaning all heads of state, all heads of social organizations, in order to take a more energetic approach to countering the global changes to the climate."

    Non dimentichiamoci che furono sempre i russi a svelare la bufala del riscaldamento globale mandando a gambe all'aria Copenaghen. Ma adesso sembra si stia cambiando idea ...

    Alexei Lyakhov, head of Moscow's meteorological center, tells TIME it is "clearly part of a global phenomenon" that is hitting Russia. "We have to start taking systemic measures of adaptation. It's obvious now. Just like human beings at one point took steps to adapt to the Ice Age, we now have to adapt to this," he says, citing cuts to carbon emissions as one of the necessary adaptations.

    Appunto tagliare le emissioni di carbonio sono necessarie...

    Chuprov warns that convincing the public of the threat from global warming may be difficult. "The status quo can change quickly in the minds of bureaucrats if the leadership gives the signal. But in the minds of the people, myths are much more difficult to uproot,"

    Ma inducendo con questi incendi si riesce a convincere chiunque.

    RispondiElimina
  46. Ciao a tutti.

    Scrivo di qualcosa al quale sicuramente molti di voi avranno gia pensato riguardo gli eventi cataclismatici tra qualche tempo( oltre a quelli che si stanno gia verificando). La nasa si é parata il sedere con la storia della tempesta solare, che probabilmente é l´unico evento naturale(??) ma é chiaro che se avverrá una serie di cataclismi massivi sará tutto provocato. Un botta in piu di sollecitazione elettromagnetica del progetto haarp potrebbe sollecitare il famoso spostamento dei poli con tutte le conseguenze del caso, terremoti ecc. In giro se ne parla con la parvenza e il borderline tra realtá e fantasia, ed ad hoc viene propinata come fosse una leggenda metropolitana, cosi per confondere le menti beote, pero io penso che ormai bisognerebbe parlarne e azzardare delle ipotesi para..scentifiche. L´altra cosa che appare evidente che cadrebbero una sorta di cosi dal cielo, aerei e satelliti. Vorrei un parere da voi e magari da Corrado, come fisico sebbene, l´argomento ormai sia trito.

    RispondiElimina
  47. Ron, anche i Russi si sono covertiti alla religione del biossido di carbonio.

    Problema: incendi "dovuti" al CO2; reazione: paura, morte, distruzione; risoluzione: megatasse ed interventi contro i cittadini, razionamenti, aumenti dei prezzi delle derrate...

    Grazie, Hegel.

    RispondiElimina
  48. Luana, non esistono paesi liberi. Se anche le inziative islandesi fossero una trappola ed un modo per raccogliere le fonti e le ricerche indipendenti in un enorme archivio del N.W.O.?

    Antonella, la N.A.S.A. è alla radice dei problemi solari.

    Ciao

    RispondiElimina
  49. Wikileaks, che condivide la "filosofia" (sic) di Fichipedia, è un gigantesco bluff. Nessuno dei suoi rappresentanti si è degnato di rispondere.

    RispondiElimina
  50. Zret é chiaro, e lo é pure il paradosso che in previsione di una cosa del genere la gente sia soporizzata sul pensiero che ci debbano essere dei provvedimenti dopo un annuncio o la ventilata ipotesi di una mutazione dell´attivitá solare. E´ palesemente la beffa del popolo. E nessuno se ne accorge.Orribile.

    RispondiElimina
  51. Ron, diffonderemo presto le dichiarazioni dell'ottima Burgermeister.

    Per quanto riguarda l'Islanda, spero di sbagliarmi.

    RispondiElimina
  52. Incolperanno anche il Sole. Intanto, pare che non sia successo alcunché in concomitanza con la maggiore attività solare. La N.A.S.A. ha il naso sempre più lungo.

    RispondiElimina
  53. Ottimo articolo e argomentazioni incontrovertibili!

    A questo punto non ci resta che scongiurare il pericolo rappresentato dalle centrali nucleari. Leggete qui: http://www.byoblu.com/post/2010/08/08/Quelle-centrali-nuclari-russe-a-rischio.aspx#continue

    Per quanto riguarda la giornalista Burgermeister c’è da dire che non è la prima persona ad essere stata etichettata ora come "terrorista", poi come "malata di mente" e infine come "persona pericolosa", affinchè si possa avere la giustificazione a rinchiuderla o farla tacere per sempre.

    Questo sarà presto il destino di tanti esseri umani critici verso sistema nel quale viviamo o semplicemente contrari ad un vaccino, alla costruzione di nuovi inceneritori, di nuove basi militari o di centrali nucleari.

    Se oggi va in carcere per "diffamazione a mezzo stampa" (vedasi il giornalista campano Gianluigi Guarino), domani le cose non potranno che aggravarsi.

    In tanti parlano di Nuovo Ordine Mondiale ma in tanti non sanno che siamo già in pieno regime di tale Ordine. Sarà sufficiente una crisi economico-alimentare o una pandemia (se non una guerra tra occidente e oriente) a far ultimare i loro piani e a rendere ufficiale questo NWO tanto bramato da chi regge i fili.

    RispondiElimina
  54. Ho condiviso il video della Bürgermeister sul nostro canale You-Tube.

    RispondiElimina
  55. Wikileaks, che condivide la "filosofia" (sic) di Fichipedia, è un gigantesco bluff.

    Forse un po' più della filosofia ... Prova ne è che la notizia dei 92.000 documenti resi pubblici hanno campeggiato sulla home page di Repubblica per diversi giorni

    http://www.opinion-maker.org/2010/08/wikileaks-some-searching-queries/

    C'era da immaginarselo che non rispondessero.

    RispondiElimina
  56. Osservazioni molto pertinenti, Bacab.

    Sì, Wikileaks è una creatura del sistema: tra l'altro, la pubblicazione di tutti quei documenti non ha cambiato nulla. Era quello che il sistema si prefiggeva.

    RispondiElimina
  57. Zret sono iniziate le danze per creare la religione NWO made in vaticano.
    1) Punto di partenza religione cristiana contiene delle falsità
    2) L'islam è una creazione del cristianesimo falso
    3) Il cristianesimo puro (distrutto da Roma e Maometto) è in attesa di essere riscoperto.
    Scommettiamo che adorava il sole (lucis fer), vero dio?

    http://www.youtube.com/watch?v=ROWFv_ckhWg

    http://open.salon.com/blog/lastdaysdeceptionnews/2010/07/11/did_the_vatican_create_islam

    Si può usare bing per una traduzione più o meno decente.

    http://www.microsofttranslator.com/bv.aspx?ref=Internal&from=&to=it&a=http%3a%2f%2fopen.salon.com%2fblog%2flastdaysdeceptionnews%2f2010%2f07%2f11%2fdid_the_vatican_create_islam

    RispondiElimina
  58. i russi hanno i loro criminali, noi abbiamo massoni, p2, p3, mafie varie da sud a nord, politica marcia, gente che se ne frega...
    spero proprio che nel mondo qualche paese decente ci sia...

    RispondiElimina
  59. http://it.wikipedia.org/wiki/Wikileaks
    tanto amico del sistema non sembra...

    RispondiElimina
  60. Scusate per il ritardo nella pubblicazione dei vostri commenti, ma anche oggi pomeriggio è mancata la corrente. Questa volta per più di un'ora.

    RispondiElimina
  61. Questa presentazione è un po' inquietante. Poi vedremo.

    "Wikileaks non ha alcuna relazione formale con Wikipedia, anche se entrambe utilizzano la stessa tecnologia e la stessa interfaccia wiki. Entrambe condividono la stessa filosofia radicale e democratica che permette a tutti d'essere autori o redattori, collegandosi ad una enorme e precisa piattaforma di informazione e conoscenza. Entrambe confidano in una comunità di cittadini seri, educati e ben informati. Quel che Wikipedia cerca di fare nei confronti dell'enciclopedia tradizionale, Wikileaks cercherà di farlo nei confronti della pubblicazione di documenti tramite fuga di notizie o qualche altra forma di leaking, saltando la censura e l'autocensura di giornali e televisioni.

    Wikipedia fornisce un esempio positivo di quello che Wikileaks prende come base. Il successo di Wikipedia nell'offerta di un'informazione attuale ed affidabile ha sorpreso davvero tanti. Wikipedia ha dimostrato come la sapienza colettiva di una comunità di utenti che possiede una mole di buone informazioni, può produrre un volume massiccio di conoscenze precise, e questo in un modo trasparente, democratico e rapido. Wikileaks spera di poter sfruttare questo fenomeno per fornire una rapida e precisa trasmissione, verifica, analisi, interpretazione, e spiegazione di documenti pubblicati grazie al leaking, nel bene di tutti i popoli del mondo".

    RispondiElimina
  62. Russia: peggior canicola in 1000 anni.
    Capo meteo: fenomeno senza precedenti negli archivi del Paese



    sabato 7 agosto 2010.
    Strani segnali a 3.633 Mhz ... Strange signal at 3.633 Mhz


    "Qualcuno sa dire che cosa sono questi strani segnali??? Arrivano a S9 in tutta europa...

    Aggiornamento dell'8 agosto 2010:

    sembra che i segnali potrebbero provenire da una stazione militare russa, guardate questo link:
    http://www.spotterpagetwenthe.nl/hf_freq_ussr.htm "

    RispondiElimina
  63. Wikipedia, negli esempio mostrati sulle questioni cruciali come le scie chimiche ed HAARP, mostra tutte le falle dei sistemi infitrabili ed infiltrati dai servizi. Spero che quelli di Wikileaks non siano al corrente di tali devianze, altrimenti sono in malafede. Vedremo se risponderanno alle nostre emails.

    RispondiElimina
  64. Ciao Arturo. Sembra una conferma ai contenuti dell'articolo.

    Comunque ho avuto i conati di vomito quando oggi un tecnico del CNR ha previsto un inverno siccitoso. Le previsioni meteo non hanno un limite temporarale di pochi giorni? Lui che cosa ne sa? Come fa a a dirlo?

    Alla domanda sulle cause degli incendi in Russia, il genio ha detto: "E' colpa dei cambiamenti climatici". Come dire: Fa caldo perchè le temperature sono alte". Perchè non va a vedersi i brevetti di Eastlund? Oppure finge di non sapere come tutti?

    RispondiElimina
  65. avranno i loro limiti, ma se non ci fossero sarebbe peggio...
    http://www.repubblica.it/esteri/2010/07/26/news/wikileaks_svela_la_vera_guerra_in_afganistan_la_casa_bianca_fuga_di_notizie_una_minaccia-5830553/?ref=HRER2-1

    RispondiElimina
  66. spero che wikileaks sia indipendente, cmq qualcosa di buono ha fatto e spero che continui...

    RispondiElimina
  67. Per arturo.
    Guarda qui:
    http://www.microsofttranslator.com/BV.aspx?ref=IE8Activity&a=http%3A%2F%2Fforum.db3om.de%2Fftopic11820.html

    RispondiElimina
  68. HOW TO WRECK THE ENVIRONMENT
    Chapter from Unless Peace Comes by Gordon J. F. MacDonald U.S.A.
    1968

    Environmental instability is a situation in which nature has stored energy in some part of the Earth or its surroundings far in excess of that which is usual. To trigger this instability, the required energy might be introduced violently by explosions or gently by small bits of material able to induce rapid changes by acting as catalysts or nucleating agents. The mechanism for energy storage might be the accumulation of strain over hundreds of millions of years in the solid Earth, or the super-cooling of water vapour in the atmosphere by updraughts taking place over a few tens of minutes. Effects of releasing this energy could be world-wide, as in the case of altering climate, or regional, as in the case of locally excited earthquakes or enhanced precipitation. …..
    Dal 1968
    GJF MacDonald: Environmental warfare
    http://twm.co.nz/envwar.html


    Diversi siti e giornali russi riprendono l'ipotesi del tempo come arma.


    Qui una riflessione conclusiva , tratta dall’ articolo russo (trad. automatica)

    ....Non dimenticate che siamo e il fatto che ogni volta nelle mani degli Stati Uniti si è rivelato le armi più potenti moderni, esso viene immediatamente applicato contro il avversaria "i paesi, al fine di intimidire....

    E basti pensare a Hiroshima. Appena pronta l’arma ha trovato il suo campo di sperimentazione.
    C'è un escalation, Portogallo, Grecia ... ora la Russia, mostrano dinamiche simili.
    Le “ bolle calde “ che stagnano, l’ epidemico diffondersi di focolai all' improvviso, anche in zona difficilmente raggiungibili ( Grecia) .

    http://translate.google.it/translate?hl=it&sl=ru&u=http://svpressa.ru/society/article/28154/&ei=PjdfTI_MI4PgOIyHlb0J&sa=X&oi=translate&ct=result&resnum=1&ved=0CBsQ7gEwAA&prev=/search%3Fq%3Dhttp://svpressa.ru/society/article/28154/%26hl%3Dit%26client%3Dfirefox-a%26hs%3Dxsu%26rls%3Dorg.mozilla:it:official


    Su Jane Buergermeister - forse già segnalato.
    http://www.prisonplanet.com/swine-flu-investigator-jane-burgermeister-faces-prison.html


    Scrive Jane nel suo Blog
    …the internet internet provider Chello was censoring any emails with Jane Bürgermeister in the slot line and marking them as spam….
    http://birdflu666.wordpress.com/

    Confermo per esperienza propria questo sistema di “interferenze”.

    Ho notato nel caso mio il mangia-mail all’ opera in imprevedibili intervalli, oppure trasformazione in spam quindi non arriva nella casella del destinatario.
    Consiglio di visionare i spam in arrivo e controllare cestini.

    RispondiElimina
  69. Sempre da quel testo segnalato ( 1968)

    SECRET WAR AND CHANGING RELATIONSHIPS
    As economic competition among many advanced nations heightens, it may be to a country’s advantage to ensure a peaceful natural environment for itself and a disturbed environment for its competitors. Operations producing such conditions might be carried out covertly, since nature’s great irregularity permits storms, floods, droughts, earthquakes and tidal waves to be viewed as unusual but not unexpected. Such a ‘secret war’ need never be declared or even known by the affected populations. It could go on for years with only the security forces involved being aware of it. The years of drought and storm would be attributed to unkindly nature and only after a nation were thoroughly drained would an armed take-over be attempted.

    RispondiElimina
  70. Ciao ragazzi, con Corrado ( ed altri ) prima si è parlato della giornalista che, smascherando la bufala dell'influenza suina, vorrebbero considerare pazza.
    A parte che è pazzo colui che giudica tale chi dice la verità ed ha a cuore la giustizia, vi metto il link ad un articolo che ho ripescato da "Voci dalla strada" molto attinente a tale questione:

    L'UE CONTROLLERA' I CITTADINI CON OPINIONI RADICALI

    RispondiElimina
  71. Luca, i Taliban NON esistono. E' disinformazione mascherata, ma sempre disinformazione.

    RispondiElimina
  72. On-Off spray and APU aerosol

    http://www.tanker-enemy.tv/On-Off-spray-and-APU-aerosol.htm
    http://www.youtube.com/watch?v=XD2CchYuHQg&fmt=18

    RispondiElimina
  73. a quanto pare i taliban esistono e sono pure finanziati...
    http://www.henrymakow.com/the_taliban_the_enemy_you_are.html

    RispondiElimina
  74. Sinceramente credo che è quasi impossibile che natauralmente gli incendi si attivino in una volta, sembra assurdo quando ci sono incendi in Italia tutti gridiamo caccia al piromane, mentre per la Russia quasi quasi, è tutto naturale senza mano umana. Io penso che anche dei piromani programmati abbiamo potuto fare questo, come se fosse un attacco al Governo.

    Non è possibile innescare incendi un una grande area se non dietro un programma di piromani che possono essere anche semplici persone. Basta vedere il film la Battaglia dei 3 Regni per capire che Imperi sono stati umiliati dagli avversari ( anche interni legati all'esterno) dal semplice fuoco che per farlo propagare basta anche un insieme di mani nel posto e nel momenti giusto. Penso CHE con il fuoco la manina dei piromani è superiore all'H.A.A.R.P.

    RispondiElimina
  75. hi,
    pls see my blog
    http://chemianadpolska.blogspot.com
    You could add in your Moscow topic some satelitte images presenting em. waves or something in the sky. pls see my today's blog entry.

    rgds.

    RispondiElimina
  76. http://www.booxtore.it/index.asp?itemId=77

    RispondiElimina
  77. Wikileaks puzza di disinformazione a un miglio. Facciamoci qualche domanda che non costa nulla:

    1. Chi certifica che i documenti rilasciati sono autentici? La Repubblica? Dove sono le firme di autenticità?

    2. Come mai i documenti sono stati inviati al mainstream media, mentre nulla neppure ai blogger o siti più influenti (come globalresearch?)? Possibile che solo i giornali mainstream totalmente screditati beneficino di questa 'manna dal cielo'?

    3) Come mai gli stessi mainstream media ne danno notizia con i tamburi quando dei morti civili in Afganistan e in Iraq non ne fanno menzione o ne parlano una volta all'anno? Oppure perchè non scrivono dei civili a cui dopo essere stati trucidati gli si mette in mano un fucile per farli passare come talebani? Perchè wikileak non parla dei campi di oppio difesi dagli eserciti Nato?

    Perchè, perchè, perchè?

    Scommettiamo che se portiamo dei documenti riservati a la Repubblica su:

    scie chimiche
    sterminio attraverso i vaccini
    11 settembre
    signoraggio

    ce li pubblicano subito in prima pagina?

    RispondiElimina
  78. Grazie Zret.. Trovato..

    Segnalo anche questo testo:

    http://www.scribd.com/doc/18665065/Weather-Warfare-The-Invisible-US-Military-Offensives-in-Weather-Weaponry

    RispondiElimina
  79. Dulcis in fundo wikileaks scopre documenti in cui l'Iran sta armando l'insurrezione in Iran?
    Qui il video dell'ottima Fox News tv indipendente dell'ottimo Marduk pupazzo di Zion.

    http://video.foxnews.com/v/4294912/wikileaks-documents-reveal-irans-role-in-war

    Mah, sarà una coincidenza ma l'Iran è un possibile target della prossima guerra.

    La Repubblica ce lo dice questo? O riporta le notizia come delle veline governative?

    RispondiElimina
  80. I Taliban non esistono: ne abbiamo mai visto uno solo catturato dalle forze della coalizione? Furono sterminati nel 2001 ed erano già poco numerosi.

    Gli attentatori sono "candidati manciuriani" o agenti dei servizi (a tale proposito, consiglierei la lettura dell'articolo Clear eyes di Lavinia Pallotta sull'ultimo numero di X Times).

    Il conflitto in Afghanistan è artificialmente perpetuato con strategie occulte. I servizi segreti pakistani sono un'appendice della C.I.A. e quindi la C.I.A. non può non sapere che essi perpetrano azioni di sabotaggio.

    Il giorno in cui La Repubblica pubblicherà dei dossiers sugli argomenti citati da Ron, con cui concordo, potrò ricredermi.

    RispondiElimina
  81. La Repubblica è uno dei quotidiani peggiori, per via della sua reputazione di testata "indipendente": è il volto presentabile di un'igmoniniosa "informazione" di stato. Insomma del belletto su una mummia putrida e maleodorante.

    RispondiElimina
  82. francamente non mi pare disinformazione, parlano di molti civili uccisi, crimini di guerra... cmq la mia opinione su wikileaks è abbastanza positiva, almeno per ora.

    RispondiElimina
  83. Quanto all’anello di fuoco che minaccia Mosca, che ha distrutto il 20% dei raccolti (con un prevedibile rincaro dei prezzi alimentari), ed ha messo in pericolo certe aree militari nucleari in Russia, l’agenzia RIA Novosti ricorda che «Le armi che modificano il clima sono qualcosa di più di una teoria complottista». E ricorda che già Brzezinski, negli anni ‘70, propugnava il «controllo sul clima» come mezzo «per una regolazione sociale».
    Fino a che punto siano avanzate le ricerche americane per influenzare il clima non è dato sapere; ma Novosti richiama l’attenzione su HAARP, il vasto campo di antenne in Alaska che spara microonde nella jonosfera.(Climate Weapons: More Than Just a Conspiracy Theory?)

    RispondiElimina
  84. Vedremo, Luca. Non esiste niente di nascosto che non sarà rivelato.

    Ciao

    RispondiElimina
  85. Credo che russi sappiano benissimo quello che sta accadendo, solo che non possono accusare nessuno in particolare senza rischiare di apparire complottisti visionari. Usano altre minacce: qualche giorno fa hanno accusato gli USA di aver violato il trattato di non proliferazione atomica (a favore di Israele). Un' accusa grave.
    Una cosa è sicura, mi sa che ci stiamo avvicinando all'ora X...

    RispondiElimina
  86. Caso vuole il flusso di correnti a getto in oggetto percorrono le aree interessate dagli attuali sconvolgimenti climatici. Se 2+2 fa ancora 4, allora H.A.A.R.P. e gli altri riscaldatori ionosferici dislocati in diverse zone del globo, sono i responsabili. Tutte le peggiori previsioni si sono avverate ed il meccanismo perverso è iniziato.

    RispondiElimina
  87. I russi sanno quello che sta accadendo, solo che non possono lanciare accuse verso sistemi di manipolazione climatica considerati fantascientifici senza passare da visionari complottisti. Hanno però già lanciato un segnale politico forte, accusando gli USA di violazione del trattato di non proliferazione nucleare (a favore di Israele). Una denuncia partita dal ministro degli esteri Lavrov.

    RispondiElimina
  88. Chiedo scusa: h postto due volte lo stesso commento.

    RispondiElimina
  89. La mia opinione sui russi é tutt´altro che di coerenza. Quello che dice Alfio mi sembra una ricorrenza in ogni falso attentato a cominciare, se vogliamo andar vicini al 911. Si crea un fatto per objectives precisi e dentro ci sono pure gli eventuali espiatori se..puo darsi.. la gente cominciasse a capire, in ogni caso quello schema sulla massa funziona.

    Unless Peace comes del 1968,possibile trovare il testo per intero??

    RispondiElimina
  90. Se la teoria della guerra climatica ha un fondamento, quello che sta avvenendo in Russia è un chiaro messaggio: vi possiamo arrostire quando vogliamo.
    Ho sentito l'intervista a generale Mini. Mi pare profetica.
    Chi volesse ascoltarla per intero è qui

    http://www.radiobase.net/picture/upload/File/liliana/ambiente/generalemini.mp3

    RispondiElimina
  91. Per Antonella:
    Unless Peace comes del 1968,possibile trovare il testo per intero??

    Pare di no!

    Qui il succo:
    Nel 1966, il professor Gordon J.F. MacDonald, allora direttore associato dell’Istituto di Geofisica e Fisica Planetaria della University of California di Los Angeles, era un membro del comitato scientifico del presidente Johnson e, in seguito, fu membro del Consiglio per la Qualità Ambientale del presidente. Ha infatti scritto un capitolo intitolato “Come distruggere l’ambiente” nel suo libro Unless Peace Comes [“A meno che non venga la pace” N.d.t]. Certo, questa è venuta all’apice della brutalità della guerra in Vietnam. Data l’atmosfera di violenza simile a quella odierna, Gordon ha descritto nel suo capitolo, tra le altre cose, “lo scioglimento o la destabilizzazione delle calotte polari, le tecniche di impoverimento dell’ozono, l’ingegnerizzazione di sismi [enfasi dell’autore] il controllo delle onde oceaniche e la manipolazione delle onde cerebrali usando i campi energetici del pianeta”.

    http://www.altrainformazione.it/wp/2010/01/page/2/

    RispondiElimina
  92. Intanto sui media ufficiali continua imperterrita la disinformazione di Stato:

    http://www.televideo.rai.it/televideo/pub/articolo.jsp?id=6336

    Un certo Watson non sapendo più che pesci pigliare oltre al famigerato "riscaldamento globale" tira in ballo addirittura el Nino.
    Solito copione, di Haarp e scie chimiche ovviamente non se ne parla, il popolino non deve sapere.

    RispondiElimina
  93. Non sarà il Televideo ma il popolino ogni tanto si informa

    http://www.pakalertpress.com/2010/08/06/pakistan-flood-photos-haarp-fingerprints-found-allover/

    A proposito di informarsi, anche gli americani iniziano a dubitare su Al Qaeda. Gordon Duff Marine veterano del Vietnam e Senior Editor del Veterans Today afferma

    "One other problem is that Al Qaeda doesn’t exist, never has" (http://www.veteranstoday.com/2010/08/07/gordon-duff-new-al-qaeda-leader-may-be-israeli/)

    Si sa peraltro che il nuovo il nuovo leader di Al Qaeda ha vissuto 15 anni in US ma addirittura si sospetta che di cognome faccia Levine o Goldstein. Vedete voi.

    http://mycatbirdseat.com/2010/08/gordon-duff-new-%E2%80%9Cal-qaeda%E2%80%9D-leader-may-be-israeli-2/

    Nei mainstream media americani la parola Goldstein e Levine sono state censurate (of course)
    http://www.washingtontimes.com/news/2010/aug/8/new-al-qaeda-chief-lived-in-us-for-years/
    (o in italiano http://www.ilpost.it/2010/08/06/adnan-shukrijumah-terrorismo-fbi/)

    Su La Repubblica invece tutto tace e riposa. Campeggia sulla home page un articolo dal titolo "Clima, il supermonsone
    che minaccia l'Europa" ci allarma tutti, che paura.

    Un commento chissà di chi, dice

    "Per tutto quello che sta succedendo dobbiamo ringraziare coloro che per i propri biechi interessi (vedi Stati Uniti) hanno sabotato e rese nulli i vari incontri per le problematiche sul clima."

    E noi pecore gli andiamo dietro. Behe, Behe.

    RispondiElimina
  94. Per Antonella

    http://noelozzy.50webs.com/articles/wreck.htm

    testo completo.

    RispondiElimina
  95. Per gli appassionati di storia e per i debunkers,

    SOVIET SCALAR ELECTROMAGNETIC WEAPONS
    http://noelozzy.50webs.com/articles/par-sem.htm

    Weather/Environmental Tampering with emphasis on EMP Technology dal 1935 al 1992
    http://noelozzy.50webs.com/articles/projects.htm

    RispondiElimina
  96. Qualche tempo fa, le autorità russe si lamentarono, perché i pensionati erano troppo numerosi. Ne hanno eliminati parecchi con l'afa artificiale. Mission accomplished.

    RispondiElimina
  97. Al Qaeda made in U.S.A.

    gli incendi in russia, secono me, sono l'11 settembre americano in trasferta.

    nel primo si ebbe il via libera per occupare e imperializzare paesi con determinate richezze nel sottosuolo, e fare guerra a chicchessia, e tanto altro.

    nel caso degli incendi, potrebbe verificarsi più o meno la stessa cosa. in pratica sentiremo parlare sempre più spesso che: il clima (come potete notare) è sempre più incontrollabile, bisogna intervenire! e in un paese martoriato, e terrorizzato, quale sarà la risposta? certo fate tutto quello che è necessario.
    chissà, a breve avremo anche il primo uragano in italia...
    non più al qaeda, ma sarà il clima ad attentare all'umanità! bisognerà combatterlo, e mettergli il guinzaglio.

    RispondiElimina
  98. Riporto quello che mi scrive un amico:

    Sto seguendo le satellitari della russia: le scie chimiche sono più che eviventi, ripetute per diversi giorni (e quindi non si tratta di una azione improvvisa e repentina di una qualche nemico), compaiono anche in questi giorni dopo che tutto il mondo ha visto quello che sta succedendo; se i russi abbattessero un aereo nemico che sta provvocando quei danni non credo che nessuno griderebbe allo scandalo ... ho tanta l'impressione che siano entrati anche loro nel grande gioco del NWO; una carestia accompagnata da una epidemia risolverebbero anche a loro tanti problemi.

    RispondiElimina
  99. scusate per l'ot ma se qualcuno aveva dubbi in merito alla "buona fede" di obama...:-((

    GUARDATE CHE GESTACCI... :-)))
    http://www.repubblica.it/esteri/2010/08/10/foto/texas_obama_fa_le_corna_per_i_tifosi-6188350/1/?ref=HRESS-7

    CIAO!!!!

    RispondiElimina
  100. chi denuncia i crimini della nato fa decisamente bene sempre. ma a quanto pare in russia la colpa di quella situazione infernale non è esterna...

    RispondiElimina
  101. http://www.agi.it/in-primo-piano/notizie/201008101059-ipp-rt10061-monsoni_impazzati_l_asia_in_ginocchio

    RispondiElimina
  102. Roma 9 Agosto 2010 - stanno studiando tecniche per non rendere visibili gli spruzzi chimici dagli aerei. Milioni di occhi li guardano (http://img97.imageshack.us/i/mmmmmmp.jpg/ non si vedono aerei frequenti, ma solo le conseguenze vedi foto ed alone chimico ovviamente più riconoscibile al naturale). Pensano che cio non avrà conseguenze per loro. Facciamoceli credere. Le conseguenze per i miserabili saranno definitive e per l’eternità, e di questo l’umanità non ha colpe. Facciano molta attenzione anche i collusi e meditino di investire scegliendo la parte giusta in cui stare! Nessuna salvezza e nessun perdono sarà loro accessibile. Roma è stata (all’apparenza, sembra) nelle ultime settimane abbastanza esonerata dalla loro stupidità. Ma il 9 Agosto hanno fatto alcune prove tecniche e alcuni dal mare tranquilli a prendere il sole li hanno osservati. Tecniche di volo particolari in salita e discesa e spruzzi ad intermittenza. 
Gli esseri maledetti hanno ancora una speranza di salvezza. DILEGUARSI!
E mentre l’umanità lentamente apprende, lentamente, ma apprende SAPERE, ... arriverà al punto di switchare al VOLERE, ancora troppo pochi hanno coraggio di tirar fuori la testa dalla sabbia, ma tirar fuori la testa dalla sabbia ed attivare le naturali energie che tutti abbiamo è solo questione di VOLERE, allora in un istante l’umanità spazzerà via gli immondi maledetti (che da sempre dominano per i loro unici ed esclusivi interessi) e sarà salva ed avrà accesso alla vera nuova era di giustizia armonia e felicità RENDIAMO NOSTRO IL VOLERE!
... daltronde non c’è altra scelta, loro non guardano in faccia nessuno la storia ed i continui avvenimenti lo dimostrano e non solo nel terzo mondo, ma ovunque, massacri, avvelenamenti, stragi, grattacieli rasi al suolo, potenti stroncati e tanto tanto altro ancora e chi più ne ha più ne metta. Gli ebeti che ancora non capiscono farebbero bene a svegliarsi, saranno molto pochi i privilegiati, qualora i maledetti raggiungessero l’obiettivo che si sono prefissi. Più del 99% dell’umanità è popolo anche se non lo sa e si illude di essere privilegiata e nobile, gli interessi dei pochi e maledetti, non è l’interesse dell’umanità e dei popoli. Il modello di sviluppo futuro unico e vero ed unica speranza per l’umanità intera tutto può essere tranne che il barbaro mediocre rozzo e piramidale modello che alcuni stolti hanno ideato nei secoli a loro unico e stolto privilegio, non ci sono in natura modelli analogamente criminali neanche tra le comunità non umane che parrebbero avere modelli simili. O l’umanità si adegua ed adotta un modello consono ed in sintonia con l’universo o questa umanità soccomberà. L’umanità deve espellere da se stessa la parte malata di se, le attuali elites.

    RispondiElimina
  103. L'osservatore delle satellitari russe dice bene: davvero i russi si lascierebbero sciare ripetutamente dalla "concorrenza" fino ad arrivare a quel putiferio?
    Una responsabilità esterna sarebbe per lo meno stata arginata, in qualche modo (e senza passare ad ulteriori offese, se proprio vogliamo aggiungere anche questo): non certo con i Canadair.

    RispondiElimina
  104. Nel link segnalato da Charlie sui cornuti, a lato viene segnalato l'articolo che dimostra quanto i russi e gli americani siano contrapposti a livello militare: uniti nella lotta contro il terrorismo. I fatti ce li mettono in bella mostra sotto il naso senza fare una piega, nonostante quel che sta succedendo in questi giorni e alla faccia della versione che danno circa il sospetto di un'azione di USA contro Russia.
    http://www.repubblica.it/esteri/2010/08/10/foto/esercitazione_usa-russia_i_caccia_scortano_aereo_dirottato-6191154/1/

    RispondiElimina
  105. Beh, naturalmente, ammesso che la notizia dell'esercitazione sia vera.

    RispondiElimina
  106. Pare che Russia e Stati Uniti siano come Cip e Ciop.

    RispondiElimina
  107. Segnalo il seguente articolo del compianto Giuseppe Cosco:

    http://blog.mariorossi.org/2010/08/le-rivoluzioni-occulte-degli-illuminati.html

    RispondiElimina
  108. obama, il premio nobel per la pace (che fa la guerra in afghanistan...) :(

    RispondiElimina
  109. Per NientecomeSembra e Ron, grazie.
    Il testo del 68 é degno di un pazzo, detto in gergo normale, anche se´ scenziato. Di una mente subumana del Male, detto in termini reali e poco..filtrati da alcuna giustificazione scientifico-grondandesangue. I lavori sull´influenza dei campi magnetici sul cervello umano continuan al Brain Research Istitute of California.

    X Sandra, non sei l´unica ad aver notato come ci sia la tendenza a nascondere i passaggi aerei, in italia sopratutto, ti assicuro, dove le irrorazioni sono piu subdole. E poi stiamo entrando nella fase della luna piena, come potrai notare da cio che vedi nel mattino, sciano di notte sopratutto.

    RispondiElimina
  110. http://www.youtube.com/watch?v=atKvViSRy7A

    RispondiElimina
  111. "L’epoca del bipolarismo, se è mai esistita, si è conclusa ed un unico governo mondiale segreto sfrutta gli esecutivi nazionali, del tutto succubi della sua criminale volontà, come altrettante marionette mosse da un unico burattinaio."
    Scriveva e cantava DeAndrè ne "La domenica delle salme" (il giorno della caduta del muro) :"La Domenica delle salme fu una Domenica come tante, il giorno dopo c'erano i segni di una pace....terrificante".

    RispondiElimina
  112. Ciao Straker, ricotte rosse

    http://www.blitzquotidiano.it/cronaca-italia/ricotta-rossa-non-e-un-rischio-per-la-salute-e-solo-colpa-di-lieviti-cromogeni-501674/

    Secondo te a cosa è dovuto? Si citano analisi effettuate dall’Istituto zooprofilattico di Sassari ma non si sa altro.

    RispondiElimina
  113. ”Bisogna fare una statua a Wikileaks”, ha spiegato Castro

    http://www.blitzquotidiano.it/politica-mondiale/cuba-fidel-castro-statua-wikileaks-501256/

    e poi altre profezie ...

    RispondiElimina
  114. Esito degli esami qui.

    Gli esami di laboratorio – eseguiti dal Dipartimento di Igiene degli alimenti - hanno rilevato l’esistenza di cariche elevate di lieviti “cromogeni”, capaci cioè di produrre il pigmento rosso responsabile della anomala colorazione della ricotta. Nello stesso campione, inoltre,
    è stata rilevata la presenza del Bacillus cereus, un microrganismo potenzialmente patogeno per l’uomo se in alte concentrazioni.

    RispondiElimina
  115. Ricotta rossa, speriamo bene.

    Straker dai un occhio sia al primo riquadro blu "Turbo-charged monsoon confounds forecasters" che al secondo video.

    http://www.channel4.com/news/articles/world/asia_pacific/pakistan+floods+struggle+to+reach+victims/3738877

    Tentativo maldestro di spiegare al grande pubblico perchè in Russia fa caldo e in Pakistan piove?

    Dalle immagini sembra che qualcuno stia manipolando i jet streams

    RispondiElimina
  116. Venghino, venghino signore e signori....
    Dopo la mozzarella blu ecco approdare sulle tavole degli italiani un nuovo prodotto DOP la ricotta rossa!

    RispondiElimina
  117. Interessante. Finalmente qualcuno vede nelle correnti a getto la principale causa degli eventi in Russia e Pakistan. Ciò conferma i contenuti del presente articolo.

    Turbo-charged monsoon confounds forecasters
    Normally the jet stream is a giant loop of high speed winds that whip round the upper atmosphere, writes science correspondent Tom Clarke.

    The jet stream isn't involved in day to day weather - it's too high up - but because it pushes the atmosphere around it's very important in steering large scale weather patterns below.

    The stream has split in two. One arm has gone north, another south. The patch in the middle is Russia's drought. A circulating pattern of air has been sitting over Russia for far longer than normal, causing the extreme temperatures and wildfires they've had there.

    But what's happening over Pakistan is even stranger. The southern arm of the Jet stream has looped down so far it has crossed over the Himalayas into north western Pakistan. Experts at the Met Office tell me this is very unusual.

    And the result is that the fast moving jets stream winds high up has helped suck the warm, wet, monsoon air even faster and higher into the atmosphere - and that has caused rains like no-one can remember. It has turbo charged the monsoon if you like. They're not sure that's ever happened before.

    RispondiElimina
  118. Infatti Straker, è tutto corretto nell'articolo di channel 4, ma è sempre la solita solfa: spiegare in modo razionale e scientifico per impedire alla gente di farsi delle domande.
    Basterebbe l'ultima frase "They're not sure that's ever happened before" per chiedersi appunto come mai non è mai successo prima?

    RispondiElimina
  119. "Esatto: manca sempre un anello."


    Edizione speciale de “La Repubblica”:

    "Discorso storico di Barry Soetoro"

    Nooo, era uno scherzo.
    http://cospirazionista.blogspot.com/2010/08/barry-soetorovero-nome-di-barack-obama.html

    E questo spiega anche le profezie di Fidel ...

    RispondiElimina
  120. Disastri senza precedenti e contemporanei in Asia, Pakistan, Russia, Europa centrale e altrove ancora. Direi che è una fase largamente operativa dei progetti "illuminati"; e, come non bastasse, ora anche la collisione in India di due navi con relativa dispersione in mare di tonnellate ti petrolio e sostanze tossiche. Il medioevo moderno.

    RispondiElimina
  121. La notizia relativa al presidente del paese delle banane Barry Soetoro è bellissima!

    RispondiElimina
  122. purtroppo molti governi sono complici...altrimenti la situazione mondiale sarebbe diversa. il governo americano è il problema principale, ma purtroppo ce ne sono molti altri...

    RispondiElimina

ATTENZIONE! I commenti sono sottoposti a moderazione (esclusi gli utenti autorizzati) prima della loro eventuale pubblicazione.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis