giovedì 5 agosto 2010

Disturbi e patologie causati da alcuni elementi chimici contenuti nelle chemtrails

In un articolo intitolato "Unire i puntini tra H.A.A.R.P., scie chimiche e la nostra acqua", l'autore, tra le altre osservazioni, si sofferma su alcuni elementi chimici contenuti nell'acqua piovana raccolta ed analizzata in Australia, in seguito alle attività di irrorazione clandestina. L'”oro blu” risulta contaminato da bario, arsenico, manganese, ferro, boro etc. in dosi di gran lunga superiori a quelle consentite dalla legge. Riportiamo i passaggi relativi alle ripercussioni sull'organismo dovute ad un accumulo dei vari elementi.

Il bario provoca ansia, irregolarità nel battito cardiaco, fiato corto, debolezza muscolare, senso di affaticamento, secchezza delle fauci. Un'esposizione prolungata può determinare paralisi e morte.

L'arsenico causa cefalea, confusione, sonnolenza e convulsioni. L'avvelenamento da arsenico provoca vomito, diarrea, danni renali, cancro della pelle, cancro scrotale, tumore del fegato, tumori del sistema linfatico, cancro ai polmoni, sangue nelle urine, gravi crampi muscolari, perdita di capelli, mal di stomaco, coma e morte.

Il manganese è contenuto nelle scie e quindi nelle acque meteoriche. Il manganese è usato nelle batterie a secco e nelle leghe: è utile per diffondere le onde elettromagnetiche. Il manganese è anche impiegato nelle coibentazioni dei soffitti: ogni abitazione con una pellicola di manganese nel soffitto agisce come un eccellente propagatore dei campi elettromagnetici.

Quando la quantità di zinco nel sangue supera i limiti consentiti (15 mg al giorno), si determina una concomitante diminuzione del rame. Se la quantità di rame scende sotto i livelli richiesti nel sangue, la mielina, una sostanza che copre i nervi come una guaina isolante, viene persa. Ciò comporta un danno grave e irreparabile per il sistema nervoso e diverse complicazioni neurologiche, come la malattia di Wilson, neuropatie etc.

L'accumulo eccessivo di ferro è letale ed è un fattore che predispone al diabete. L'eccesso di ferro è all'origine di malattie cardiache, dell'artrite, del morbo di Alzheimer e di certune forme di neoplasia. Alcuni studi medici citano, tra gli effetti di un accumulo di ferro, infezioni croniche, perdita di capelli, ipotiroidismo, comportamento iperattivo e violenza.

Il boro è un metalloide relativamente inerte, tranne quando entra in contatto con agenti ossidanti forti. Il boro è presente nell'atmosfera in quantità molto modeste. Poiché il boro presenta bassa volatilità, non dovrebbe essere rintracciato in misura significativa nell'aria. Il contenuto naturale borato delle acque sotterranee e di superficie è solitamente minimo. Nell'acqua potabile è pari 0,2 e 0.1 mg/litro, in generale, ma, per la maggior parte dei paesi nel mondo, la gamma ammissibile per legge è giudicata quella tra 0,1 e 0,3 mg/litro. Il contributo dell'assunzione di boro dall'aria è trascurabile.

L'esposizione soverchia al boro determina depressione, atassia, convulsioni e morte. La degenerazione dei reni e l'atrofia testicolare ed ovarica sono le principali conseguenze legate all'ingestione di boro.

Fonte: wemustknow.net





Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.


Chi è Wasp? CLICCA QUI


CHEMTRAILS DATA

Range finder: come si sono svolti i fatti

91 commenti:

  1. IP Address: xx.xx.xxx.x E.N.A.C.
    ISP: Ente Nazionale Per Laviazione Civile
    Entry Page Time: 5th August 2010 16:10:55
    Browser: IE 6.0
    OS: WinXP
    Resolution: 1024x768
    Location: Rome, Lazio, Italy
    Entry Page: http://www.tankerenemy.com/2010/08/disturbi-e-patologie-causati-da-alcuni.html

    RispondiElimina
  2. Ciao,

    innanzitutto grazie per il tuo impegno per informarci sulle scie, ma secondo voi, è possibile in qualche modo filtrarla l'acqua per eliminare sta roba?
    Che so quelli a osmosi piuttosto che i filtri a carbonio attivo e basta..non ho idea eh

    RispondiElimina
  3. Barbaranotav, l'uso dei filtri ad osmosi inversa, di quelli ai carbone attivi, benché non sia risolutivo, è meglio che niente.
    Pare siano efficaci pure i microorganismi effettivi.

    Masaru Emoto che ne pensa?

    Ciao e grazie.

    RispondiElimina
  4. Segnalo il seguente articolo. Il lucido testo è stato scritto dall'amico Bojs.

    http://intermatrix.blogspot.com/2010/08/propaganda-7-va-tutto-bene.html?utm_source=feedburner&utm_medium=feed&utm_campaign=Feed%3A+blogspot%2FqLJR+%28INTERMATRIX%29

    RispondiElimina
  5. Mi domando fino a quando si potrà andare avanti a tollerare una situazione del genere continuando a fare finta di niente.

    RispondiElimina
  6. appena data notizia su rai 3 riguardo alle temperature e agli incendi in russia.Uno del governo o dell'apparato militare ha parlato dello spettro dell'uso di armi climatiche da parte americana,L'hanno detto così,come se niente fosse, alla fine del servizio.Mi sa tanto che la guerra climatica è ufficialmente iniziata.

    RispondiElimina
  7. Gigettosix, me lo domando anch'io.

    Francesca, sul tema stiamo preparando un articolo. La guerra contro il pianeta e l'umanità cominciò secoli or sono.

    Ciao

    RispondiElimina
  8. qui ora non piove, ma vedo molti fulmini...

    RispondiElimina
  9. come e' difficile combattere ogni giorno con gente che ignora volendo ignorare questo problema,come se facendo cosi' il problema non ci fosse.......ma possibile che la gente non capisca che prima o poi il conto arrivera' e sara' salato?......la mia indignazione e' arrivata ormai ai massimi livelli,non si puo' passare per fissati e frustrati solo perche' si vuole divulgare il piu' possibile queste verita'........e' un mondo di pecore e struzzi purtroppo.......

    RispondiElimina
  10. "Mi domando fino a quando si potrà andare avanti a tollerare una situazione del genere continuando a fare finta di niente."

    io penso che siamo agli sgoccioli. il problema è che quando la gente se ne accorgerà, sarà già troppo tardi. a quel punto, la società come la conosciamo noi non esisterà più. personalmente, penso che la situazione diverrà insostenibile in un paio di anni

    "come e' difficile combattere ogni giorno con gente che ignora volendo ignorare questo problema,come se facendo cosi' il problema non ci fosse......"

    alessandro, tu pensa a tutelarti ed a tutelare la salute dei tuoi cari. gli zombi sono già morti

    RispondiElimina
  11. Ecco una risposta della Jane Burgermeister alle accuse che le vengono da giudici corrotti e proni ai Bildelberg

    http://www.rumormillnews.com/cgi-bin/forum.cgi?read=180088

    La leggere e inchinarsi alla sua dignità.

    RispondiElimina
  12. Vi ricordate che le immagini dei body scanners non avrebbero violato la privacy e nessuno avrebbe consevato le foto? Pensate male che fate meglio.
    http://news.cnet.com/8301-31921_3-20012583-281.html

    RispondiElimina
  13. "tu pensa a tutelarti ed a tutelare la salute dei tuoi cari. gli zombi sono già morti"

    Per completare il post sui metalli pesanti da leggere questo articolo su sogliole al mercurio e piombo nel tirreno ... Cerchiamo di tutelarci come possiamo.

    http://www.blitzquotidiano.it/ambiente/sogliole-mercurio-tirreno-greenpeace-allarme-497603/

    RispondiElimina
  14. Arturo, temo che ci rimanga molto meno di due anni.

    Ron, ottime segnalazioni.

    Ciao

    RispondiElimina
  15. Qualcuno osa ancora parlare di democrazie occidentali?

    RispondiElimina
  16. Sogliole al mercurio nel tirreno

    http://roma.corriere.it/roma/notizie/cronaca/10_agosto_5/greenpeace-sogliole-mercurio-1703530231918.shtml

    RispondiElimina
  17. Sì, Alessandro, il conto sarà molto salato, anche per chi ha ordinato poco o punto.

    Ciao

    RispondiElimina
  18. Zret hai ragione rispondendo a Alessandro. Il conto sarà salato e conviene tutti noi prepararci anche finaziariamente a tempi duri.
    Riassumo qua la notizia tratta da un blog finanziario.
    http://rischio-calcolato.blogspot.com/2010/08/carestia-2010.html

    "l'Etanolo (che in parte si fa col grano) sta salendo del 2% e sta trascinando anche il prezo della benzina".

    "Farina: +60$ (circa + 8,5% )al sacco e non è finita qui perché la corsa della preziosa commodities è stata fermata per raggiunti limiti di prezzo alla borsa di chicago. Il prezzo della farina è salito del 70% in un mese."

    "L'aumento del prezzo del Grano e delle Farina sta facendo salire in maniera consistente anche il prezzo di tutte le altre granaglie che in qualche modo dovranno sfamare chi non potrà più permettersi grano e farina. "

    Raccolti di grano in Russia rovinati dalla siccità e in Canada dalla pioggia.

    Tutto ciò era stato già previsto quasi due anni da importanti multinazionali del campo alimentare e studiata da un codazzo di consulenti e advisory board vari. Certo con la scusa del surriscaldamento globale ...

    RispondiElimina
  19. I prossimi mesi saranno cruciali. Se non verranno fuori gli altarini di questi criminali, la civiltà che conosciamo ora subirà uno sconquasso immane. Il problema è che a pagare saranno sempre e solo i cittadini/sudditi.

    RispondiElimina
  20. segnalo anche il fatto che nel mondo non ci sono più metalli rari. quindi tra qualche anno scarseggeranno le risorse fisiche per TUTTA l'elettronica di consumo e non solo

    in pratica succede che il 95% dei metalli sono prelevati da miniere cinesi. la cina però sta però bloccando l'esportazione di questi metalli, e si presuppone che entro il 2012-2013 questi metalli, al di fuori della cina, saranno introvabili. questi metalli servono per costruire tutto ciò che è minimamente tecnologico. la nostra società, senza questi elementi, non può sopravvivere. è tutto nero su bianco: da quest'anno siamo ufficialmente a corto di metalli rari. non credo che ne sentiremo parlare alla TV di questo problema di dimensioni BIBLICHE

    http://www.telegraph.co.uk/finance/comment/ambroseevans_pritchard/7921209/Hot-political-summer-as-China-throttles-rare-metal-supply-and-claims-South-China-Sea.html

    RispondiElimina
  21. IP Address: xx.xx.xxx.x Istituto Nazionale Previdenza [Edit Label]
    ISP: Inps - Istituto Nazionale Previdenza Sociale
    Entry Page Time: 6th August 2010 08:47:14
    Browser: IE 7.0
    OS: WinXP
    Resolution: 1024x768
    Location: Rome, Lazio, Italy
    Returning Visits: 1
    Entry Page: http://www.tankerenemy.com/2010/08/disturbi-e-patologie-causati-da-alcuni.html
    Exit Page: http://www.tankerenemy.com/2010/08/disturbi-e-patologie-causati-da-alcuni.html
    Referring URL: http://scienzamarcia.blogspot.com/

    RispondiElimina
  22. IP Address: xx.x.xxx.xxx [Label IP Address]
    ISP: Ministero Delle Politiche Agricole Alimentari E Fo
    Entry Page Time: 6th August 2010 07:51:15
    Browser: IE 8.0
    OS: WinXP
    Resolution: 1024x768
    Location: Rome, Lazio, Italy
    Entry Page: http://www.tankerenemy.com/2007/02/morbo-di-morgellons-e-brevetti.html
    Exit Page: http://www.tankerenemy.com/2007/02/morbo-di-morgellons-e-brevetti.html

    RispondiElimina
  23. Ron, più che prevista, ritengo che questa crisi agricola sia stata programmata di comune accordo tra Russia, Stati Uniti etc. E’ evidente che il governo segreto ha deciso di determinare uno sfacelo ambientale ed economico di portata planetaria per perseguire lo scopo del Nuovo ordine globale, da costruire sulle ceneri del mondo precedente.

    L'unico vantaggio è che forse alcuni veleni usati nelle scie chimiche non saranno più esportati dai Cinesi, a meno che i militari non se li procurino sulla Luna e su Marte...

    Ciao

    RispondiElimina
  24. "neve in brasile" è vero che là è inverno ma mi sembra un'abnormità. Sai se sciano laggiù?

    Non so se conosci questo sito che quantifica i disturbi magnetici della Terra, disturbi che possono provenire anche dal Sole. Utilizza una scala di Bartel detto K-index che va da 1 a 5 (tempesta geomagnetica).

    http://www.swpc.noaa.gov/rt_plots/kp_3d.html

    Ebbene ieri l'altro si notava un picco
    http://www.rumormillnews.com/cgi-bin/forum.cgi?read=180129


    @ Zret
    Purtroppo si, la crisi è concertata tra RUssia e USA. Pensa che Soros sta speculando sul grano abbandonando l'oro (che potrebbe scendere a 200$ favorendo nuovamente i bilanci e gli scambi tra le banche), giusto perchè sia chiaro che la gente, i governi e le economie di tutto il mondo devono servire i bisogni delle multinazionali, delle banche e delle corporations.

    RispondiElimina
  25. A Niscemi in Sicilia, nasce l’H.A.A.R.P. italiano!Ecco ora ci siamo e con l'ausilio del nostro beneamato ministro della difesa I.L, abbiamo anche noi l’H.A.A.R.P. Chiamato MOUS.

    Leggete tutto l'articolo qui sotto riportato:

    http://www.disinformazione.it/muos.htm

    wlady

    RispondiElimina
  26. Urgente per Rosario.
    ti invio il link in questione su questo blog sperando che non blocchino anche qui.
    http://www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-f6cbed4f-28b5-4e4f-af70-ce756110961d-tg3.html

    Per tutti e fatelo girare.
    Il link sopra riportato riguarda un servizio andato in onda sul tg3 delle ore 19.00 di ieri,e parla dell'inferno incendi in Russia.Il servizio si chiude con le seguenti parole " guerra climatica da parte degli americani ".
    Meditate gente meditate.Fate presto perchè potrebbe essre rimosso.


    Un saluto sincero da Davide.

    RispondiElimina
  27. Grazie!

    Microsoft SilverLight ha adottato nuove protezioni, per cui Orbit Downloader non intercetta il file video. Se qualcuno è in grado di scaricarlo ugualmente, mi mandi per cortesia il filmato in questione.

    RispondiElimina
  28. "Microsoft SilverLight ha adottato nuove protezioni"

    non credo che ci siano particolari protezioni

    scarica qui il file:

    http://rapidshare.com/files/411363818/TG3_05_08_2010_ore_19_00_Servizio_11.wmv

    il video può dare dei problemi, ma se metti avanti ed indietro parte. io lo visualizzo usando videolan o media player classic o il classico media player di windows

    RispondiElimina
  29. Clamoroso lo scivolone del tg3 (nel senso che per una volta si sono lasciati sfuggire una mezza verità) già segnalato ieri da Francesca. Ma nessun attacco da parte americana, piuttosto crisi globale concertata dal governo occulto, come dice giustamente Zret.

    In tema con l'argomento del post, avete sentito l'ultima dal fronte della psichiatria?
    Si sono inventati l'"ortoressia nervosa", cioè attribuiscono ora una malattia mentale a chi si preoccupa di scegliere alimenti sani e di non ingerire veleni con il cibo e l'acqua!

    http://www.bibliotecapleyades.net/ciencia/ciencia_industryweapons104.htm

    RispondiElimina
  30. ...Andrei Areshev...vice capo fondazione Cultura Strategica...
    http://www.blitzquotidiano.it/cronaca-mondo/russia-ucraina-incendi-emergenza-caldo-medvedev-ianukovich-496866/

    RispondiElimina
  31. ...e ancora...
    http://www.globalresearch.ca/index.php?context=va&aid=20380

    RispondiElimina
  32. @ wlady
    l'italia è una colonia americana e si sa.
    cosa può fare una piccola comunità comunale di fronte a un progetto militare da 43 milioni di dollari?

    @ davide e a tutti
    notare come la chiusura del servizio sia sempre impregnata di tono sbeffeggiatorio.
    a poco a poco ci viengono imboccate notizie del genere in modo tale da abituarsi, ma abituarsi all'idea che sia qualcosa di paranoico, di assurdo e fantasioso.
    personalmente, ho trovato molta più difficoltà parlare con qualcuno che conosce già i fatti, ma li considera cazzate, piuttosto che con qualcuno che ignorava del tutto questo genere di cose, e volendo ha anche voglia di ascoltare.

    RispondiElimina
  33. La chiusura del servizio del TG3 è rivolta alle opinioni di Andrei Areshev, Vicecapo della Fondazione Cultura Strategica, indicato dal giornalista (che di certo è inconsapevole della potenza delle armi climatiche e dei motivi di tali impieghi) come uno tra i “nostalgici del passato” che “adombra lo spettro di sofisticate armi climatiche”.

    Non c’è alcun bisogno, in questi casi, di tirare in ballo il passato quando il programma di distruzione deliberata e di creazione di crisi economico-alimentari, tra Russia e USA, come avete già scritto, è il medesimo.

    Potete leggere l’ultimo articolo di Andrei Areshev, concernente HAARP e le armi climatiche, in lingua inglese qui: http://www.globalresearch.ca/index.php?context=va&aid=20380

    Qui, invece, la versione tradotta in italiano: http://www.eurasia-rivista.org/5323/le-armi-climatiche-non-solo-una-teoria-del-complotto

    Non è tradotta in maniera del tutto precisa, ma con alcune piccole modifiche potreste anche riproporre e dare visibilità all’articolo, ricordando anche le dichiarazioni del Generale Fabio Mini!

    RispondiElimina
  34. purtroppo il regime criminale continua (e ha un esercito di servi infami, anche in rete). spero che molta gente si sia finalmente svegliata, ma proprio ottimista non sono...

    RispondiElimina
  35. Istrazio La Truffa, ministro della guerra e degli eccidi.

    Sugli incendi e sulla crisi agricola in Russia, stiamo predisponendo un articolo che farà tabula rasa di luoghi comuni e di false contrapposizioni, poiché è palese che la situazione è stata programmata ed attuata dal governo mondiale.

    Ciao a tutti.

    RispondiElimina
  36. "In questo particolare contesto, la credibilità delle proiezioni provenienti dal Wildlife Fund, un influente organismo internazionale che esegue operazioni in tutto il mondo riguardanti i programmi di protezione dell’ambiente(???), è fuori discussione".

    Come no, il WWF, World wild fraud, è molto attendibile!

    L'Italia (e non solo) è una colonia del Vaticano.

    RispondiElimina
  37. IP Address: xx.xxx.xxx.xx Ministero Della Giustizia [Edit Label]
    ISP: Ministero Della Giustizia- Dip.org.giudiziaria
    Entry Page Time: 6th August 2010 12:48:23
    Visit length: 2:53 seconds
    Browser: IE 8.0
    OS: WinXP
    Resolution: 1024x768
    Location: Rome, Lazio, Italy
    Returning Visits: 2
    Entry Page: http://www.tankerenemy.com/2008/08/operazioni-aeree-clandestine-con.html
    Exit Page: http://www.tankerenemy.com/2008/08/operazioni-aeree-clandestine-con.html
    Referring URL: http://fwbox.fastwebnet.it/webmail/comp/X.sms

    RispondiElimina
  38. IP Address: xxx.xx.xxx.xxx Ministero Dell'interno [Edit Label]
    ISP: Ministero Dell'interno
    Entry Page Time: 6th August 2010 12:18:21
    Visit length: 24 mins 0 secs
    Browser: IE 7.0
    OS: WinXP
    Resolution: 1280x1024
    Location: Rome, Lazio, Italy
    Returning Visits: 407
    Entry Page: http://www.tankerenemy.com/
    Exit Page: http://www.tankerenemy.com/

    RispondiElimina
  39. Pensando alla situazione del grano - ovvero all'impennata del suo prezzo e alla penuria che a breve potrebbe colpire l'Europa - mi è venuto in mente quanto letto pochi giorni fa sul libro Agri-Business, ovvero della "Grande truffa del grano".

    In sostanza la Russia, nel 1974, acquistò 30 milioni di tonnellate di grando dagli USA in cambio di petrolio. La richiesta fu così esorbitante, che, per farne fronte, si usò sia la riserva nazionale che l'"aiuto" di aziende private come la Cargill.

    Successivamente "la vendita di grano ai russi fu talmente grossa che diminuì pesantemente le riserve mondiali, consentendo così alle multinazionali di aumentarne il prezzo, insieme a quello di altri prodotti, come il frumento e il riso, del 70% e passa, nel giro di pochi mesi"

    ...."Contemporaneamente, una pesante siccità fece calare i raccolti di grano in India, in Cina....Il mondo cercava disperatamente del cibo da importare e Washington era pronto a sfruttare quella situazione di disperazione...."

    ...."A ottenere i maggiori benefici da questa "truffa" furono le grandi aziende statunitensi produttrici di grano, come la Cargill, la Archer...."

    Quindi, con la scusa degli incendi ( spontanei? ) e del gran caldo ( naturale? ), ecco che qualcuno, con grande "coincidenza" potrebbe fare affari.

    Luka78

    RispondiElimina
  40. maledetti i soldi e chi li ha inventati.

    RispondiElimina
  41. A Giulia.
    Non mi sembra affatto sbeffeggiatorio il giornalista del tg3 che lanciava l'articolo,ed è naturale che gli americani non c'entrano (forse).
    Però il fatto stesso che sia venuta fuori una cosa del genere,vuol dire che non siamo solo quattro gatti a pensarla così,tu pensa che su you tube non appena ho comunicato a Rosario la cosa,sono successe cose strane :
    1)non mi era possibile far apparire sul canale di Rosario la comunicazione di quanto affermavo
    2)Sul mio canale apparivano i disinformatori con il nikname di diedama o altro simile.tieni presente che sul mio canale non viene a trovarmi quasi nessuno ,perché ho poco o nulla da far vedere.
    3)di guerre climatiche si parla da decenni,il nostro Ighina era andato persino in Africa per far piovere e risolvere i problemi dell'acqua in quel continente.Ma l'hanno mandato al diavolo

    Un saluto a tutti da Davide

    RispondiElimina
  42. andatevi a riprendere "i prodigi del tempo" programmino delle 15 25/30 di rai 3 dove oggi hanno trasmesso puntata sulla spiegazione dei vari tipi di nuvole, con aereo sciante incorporato e varie.

    RispondiElimina
  43. Ciao Davide, sono d'accordo con te. Intanto ne hanno fatto cenno.

    RispondiElimina
  44. Forse più che beffardo il tono appariva incredulo: comunque da quanto stiamo spigolando qua e là, sembra di poter affermare che gli incendi in Russia sono voluti.

    RispondiElimina
  45. Aggiungo che non ho dubbi che tra gli admin di You-Tube Italia vi siano alcuni soggetti a noi noti.

    RispondiElimina
  46. Per ridurre i focolai, i russi avrebbero potuto indurre le piogge, visto che il sistema lo conoscono bene almeno sino dal 1986. Invece no. Si sono "divertiti" sulla Russia bianca. Lì sì!

    http://www.tanker-enemy.tv/il-caso-chernobyl.htm

    RispondiElimina
  47. Anna mi informa che le esportazioni di grano dalla Russia sono state bloccate. Si prevede un autunno caldo.

    RispondiElimina
  48. Tra l'altro, il pane italiano è prodotto per lo più con grano russo, ucraino e canadese (quello canadese credo sia o.g.m.).

    Diventerà difficile "buscarsi il pane", come scriveva Verga.

    RispondiElimina
  49. Ecco qui un sito per monitorare la situazione dei cereali:
    http://www.borse.it/ext/ager/Generico.php

    Ottimo il video del TG3 e Straker appena mi è possibile mi vedo anche quello di assenzio-Chernobyl.

    Sicuramente gli USA hanno tutto l'interesse a danneggiare il grano altrui vendendo il loro grano (ma va?) e derivati a più non posso e in cambio ricevendo dollari freschi dai danneggiati. Basta una valigetta di dollaroni sonanti ai potenti di turno e la pioggia non arriva.

    Intanto piano piano sta uscendo fuori la puzza sulla vicenda della BP che fin dal primo momento non mi convinceva

    http://tuttouno.blogspot.com/2010/08/bp-e-la-marea-nera-una-frode-diabolica.html?utm_source=feedburner&utm_medium=feed&utm_campaign=Feed%3A+Tuttouno+%28TUTTOUNO%29

    Così come falso sa il fallito attentato ad una petroliera giapponese nel golfo persico per mano di 'Al Quaeda' come pretesto della prossima guerra in Somalia http://www.globalresearch.ca/index.php?context=va&aid=20365

    http://www.blitzquotidiano.it/politica-mondiale/petroliera-giapponese-attacco-terroristico-497905/

    RispondiElimina
  50. Straker,credo che tra i ministeri che ti fanno visita sul blog manchi solo le pari opportunità e poi fai bingooo!!!!.

    RispondiElimina
  51. Secondo me dal Ministero dell'Interno abbiamo un visitatore di troppo.

    RispondiElimina
  52. http://www.stampalibera.com/?p=14415
    I democratici governi europei,secondo diktat amerriggano.Per la feccia finanziaria globalista del caxxo,chi dissente e non ci stà a farsi prendere per i fondelli è un malato di mente!.
    Solidali con Jane,10,100,1000 Jane.

    RispondiElimina
  53. Ciao Zret,visto come si sta' mettendo la situazione, il collegamento alla "Grande truffa del grano" di cui avevo da poco letto sul libro che ho citato, e' stato spontaneo.
    A proposito del libro, ne consiglio la lettura.

    A presto!

    RispondiElimina
  54. OT: dato che oggi è il 6 agosto...
    Censurato dal Pentagono per oltre 30 anni, è stato recentemente diffuso un eccezionale filmato inedito a colori della città di Hiroshima dopo la bomba atomica americana sganciata il 6 agosto del 1945 durante la seconda guerra mondiale.


    http://censurato.splinder.com/post/15860258/hiroshima-spunta-il-filmato-a-colori-del-dopo-atomica

    RispondiElimina
  55. Mercury,la storia di Hiroshima (e Nagasaki)non fà che confermare che l'intelligenza militare è una contraddizione in termini.Il bombardsmneto atomico delle due città giapponesi è stato un'atto di una vigliaccheria e mostruosità unica checchè ne dicano i tg nostrani mostrando Truman che diceva che "grazie a Dio" (!!!) l'atomica l'hanno avuta prima loro,bestemmia piu' grande non l'ha poteva dire il sig.Truman.

    RispondiElimina
  56. Ritornando alla questione del grano, ecco chi ( secondo me ) potrebbe guadagnarci:

    Monsanto

    Cargill

    Sygenta

    BASF

    RispondiElimina
  57. Dimenticavo, ecco un nuovo articolo del quotidiano "Rinascita" sul grano:

    Grano, la speculazione spinge in alto i prezzi.

    P.S.
    Dalle 12 di domani, il pezzo sarà integralmente visibile. Se siete interessati, ricordatevi il link che vi ho messo.

    RispondiElimina
  58. A tutti i personaggi dei ministeri: buona lettura, eh!
    Grazie infinite per la passività ed il menefreghismo.

    RispondiElimina
  59. La favola del secolo secondo la quale il riscaldamento globale causato dal biossido di carbonio sta conducendo a sconvolgimenti climatici fa acqua da più parti. Purtroppo più di qualcuno se n’è accorto. Che guaio!
    Occorrono dei rimedi, possibilmente convincenti, meglio se originali.
    Altrimenti, come fare a spremere i fessi dei contribuenti e ad instaurare strani regimi liberticidi?
    E’ la volta della Russia, il paese della neve.

    Per i vertici di ogni nazione siamo tutti ugualmente sacrificabili: persone, territorio, agricoltura e naturalmente dignità e sopravvivenza. Se è per soddisfare la causa comune GLOBALE...il NWO non aspetta nessuno.

    Tutti sanno che la Russia, insieme alla Cina e agli USA, sono tra le principali potenze detentrici di mezzi militari per influenzare il tempo a seconda del caso. Persino i media ne hanno dato notizia ufficiale, in tempi recenti. Quindi sarebbero tranquillamente in grado prevenire determinati inconvenienti da tempo bizzarro, se volessero...il problema è che quel tempo bizzarro lo creano loro stessi. Non siamo nel campo delle teoria, bensì della pratica.
    Programmare un’estate impazzita è un gioco da ragazzi.

    RispondiElimina
  60. E' chiaro che i registi occulti hanno deciso di imprimere una violenta accelerata che porterà al tracollo di questa economia di mercato gloabale e per lro tutti i mezzi sono validi, salvo poi indicare sempre "altri" come i responsabili. Peccato che sono tutti d'accordo.

    RispondiElimina
  61. La maggior parte dei sintomi descritti nell'articolo vengono trattati meccanicamente con la prescrizione di farmaci, che ovviamente non vanno ad incidere sulla causa. Ci sono sempre più persone che soffrono per fastidi gastrici o intestinali, alle quali viene prescritta la gastroscopia, che nella maggioranza dei casi non rivela patologie tali da giustificare quei sintomi. Allora si prescrive l'antidolorifico e tanti saluti.
    In modo analogo, le persone nelle quali i sintomi del Morgellons sono manifesti, vengono trattate come se fossero dei poveri esauriti con il vizio di grattarsi e vengono loro prescritti dei prodotti per la puntura di parassiti.

    RispondiElimina
  62. Sì, è vero, stanno premendo il piede sull'acceleratore.

    La fretta è una pessima compagna.

    RispondiElimina
  63. Ieri ho parlato con un neurologo, il quale mi ha confermato un incremento dei casi di Parkinson in età sotto i 40 anni. Quando le ho accennato al fattore ambientale di origine aeronautica, ha sconsolatamente confermato che è vero.

    RispondiElimina
  64. Il denaro e le speculazioni sono solo strumenti di un programma impazzito. E' fin troppo chiaro che quanto accade, va oltre il denaro cui noi diamo valore, non di certo gli aguzzini del globo.

    RispondiElimina
  65. Analisi perfetta, Ginger.

    Sì, Faraday, alla feccia satanista non interessa il denaro, ma...

    Ciao

    RispondiElimina
  66. "Non è prudente che, per il timore di giudicare erroneamente qualcuno, si dia l'opportunità di fuggire alle persone sospette di tali delitti. Verso di esse saremo spietati. Si potrà forse, in casi eccezionali, prendere in considerazione circostanze attenuanti verso i delinquenti comuni, ma non vi possono essere attenuanti per un delitto politico, vale a dire che non esiste giustificazione per un uomo che si lasci trascinare ad occuparsi di politica, cosa che nessuno, fuorchè il regnante, ha diritto di comprendere (prot. XVIII)".

    RispondiElimina
  67. Ciao Straker, la lettera aperta a Silvio lascia perplessi. Un massone non si proclama tale tanto facilmente (il segreto è la segretezza).

    A meno che non parli come un maestro massone e si stia rivolgendo al suo pari di livello, cioè quello con la tiara con due corni (ah l'ariete ...).

    Ad ogni modo non mi entusiasma particolarmente. Per quanto mi riguarda dovrebbero essere neutralizzate tutte le massonerie dalla Scozia in giù.

    PS: Qui in Friuli sempre geoingegneria. Bastardi!

    RispondiElimina
  68. Ciao Ron, ho segnalato la lettera aperta solo per evidenziare come il piano della massoneria abbia in previsione l'incoronamento del filo israeliano Fini. Nemmeno a me entusiasma. Anzi...

    RispondiElimina
  69. Quella lettera non è, ovviamente, una improvvisa manifestazione di volontà di onestà e correttezza da parte di una frangia della Massoneria verso il popolo. E’ scritta dal direttore di un ordine che si distanzia da altri, si allontana dalla Chiesa, si dichiara "democratico" (perché i vari D’Alema, Casini, Rutelli, chiamati in causa da tale Magaldi sarebbero fautori della stessa?) e che presenta diversi "piani di lavoro" rispetto al GOI, entrando in contrasto con essi... ma, ricordiamolo, si tratta sempre e comunque di Massoneria quindi meglio non avere fiducia nei loro abbagli.

    Questa lettera rientra in un preciso disegno, portato avanti da tempo, per l’estromissione del premier dai poteri politici. Non è poi un caso se Magaldi chiami in giudizio anche gli interessi occulti di Berlusconi, quasi provocando e intimidendo, facendo capire, in sintesi, che è solo grazie alla Massoneria se è arrivato a tali conoscenze, esperienze e "padronanze", e se, soprattutto, è arrivato tanto in alto politicamente.

    Ma è giunta l’ora che scenda dallo scranno perché, citando la lettera "è in atto un ambizioso progetto di rigenerazione e rivoluzione delle dinamiche (invero poco commendevoli) politiche e culturali dominanti nell’era del Figlio del Fratello Bush Senior (2000-2008). Basta con certi intrallazzi profittevoli ma vergognosi e basta con il supporto a regimi politici occidentali che tendano a trasformarsi in “Democrature” stile repubblica delle banane..."

    Sarà quindi un caso se da oltre un anno tentano stranamente di rovinare l’immagine di Berlusconi (e vi sono tutte le ragioni, per carità) e si è giunti, addirittura, ad una lettera aperta, tra "fratelli", per giunta di tale portata, fatta di diffide e inviti?

    Giornalisti, massoni, politici come Fini si sono svegliati solo adesso o c’è dell’altro? Ovvio che ci sia dell’altro che forse non sapremo mai.

    E non è quindi un caso se, come avete anche constatato qui su questo blog, su Italia 1 siano andati in onda, inaspettatamente, servizi riguardanti gli Illuminati (resi noti anche da Tremonti...), il signoraggio bancario (a cui una volta, ha accennato lo stesso Tremonti sul TG1...) e le scie chimiche.

    Tutti segni di insofferenza quindi nonchè avvertimenti rivolti a chi vuole questo mutamento rifiutato e negato più e più volte da Berlusconi ma dettato chissà da cosa, chissà da chi e chissà per quali motivi.

    Berlusconi & company cadranno presto ma non sarà una partita facile. Fini sa cosa sta per succedere e si è discostato in tempo per non finire nella macina con gli altri ma non credo che il piano abbia in previsione il suo incoronamento. Penserei piuttosto alla sinistra amica di Israele...

    Fortemente significativo il P.S. finale di Magaldi: "Che non venga in mente al Fratello Silvio Berlusconi e/o al Fratello Gustavo Raffi e/o a qualche loro scagnozzo o cortigiano di intraprendere azioni improprie e illegali nei riguardi di nessun membro di Grande Oriente Democratico...

    Primo: non siamo gente che “porge l’altra guancia”; secondo: per ogni “azione” simile c’è il rischio di una reazione dieci volte più incisiva e dolorosa; terzo: credeteci, non ci sono le condizioni internazionali perché vi possiate consentire “certe libertà”. Rischiereste di farvi molto, ma molto male e di screditarvi definitivamente dinanzi a chi vi osserva e vi giudica, con la piena autorità per farlo. E la forza necessaria a sanzionarvi pesantemente."

    Non ci sono le condizioni internazionali...

    RispondiElimina
  70. Giusta analisi, Bacab. Tra virgolette... ci sarà da divertirsi.

    RispondiElimina
  71. Bacab, è una disamina accurata la tua.

    E'una lotta tra logge, ma dietro agisce qualcun altro...

    RispondiElimina
  72. Avevo scritto ieri questo commento per un topic sul blog di Zret, lo pubblico quì a seguire l'ottimo post di Bacab.

    Voglio presumere che l'amicizia di Bettino col Berlusca e la conseguente storia politica di quest'ultimo, nonchè le amare vicende del primo, stiano ad indicare una sorta di dissociazione da quei poteri malefici che stravolgono l'etica e la convivenza civile, l'economia ed il benessere.
    Può accadere, per esempio, che entrati in una loggia massonica con entusiasmo e determinazione, se ne voglia uscire (pare sia impossibile) per una sorta di rigetto a riti, regole, ruoli, imposizioni, obbiettivi e chissà cos'altro...
    Le attenzioni giudiziarie, nonchè l'accanimento verso entrambi, non sono affatto casuali secondo me, tenendo anche conto dei misteri d'italia mai risolti... del trattato di Mastricth e di Lisbona, dei magistrati eccellenti abbattuti dal "terrorismo", del caso D'Antona, del caso Biagi, del caso Forleo, Contrada, "sviste" clamorose, ingiustizie... etc...

    Prendendo in prestito un concetto tratto da un commento di Democrito sul Blog di Franceschetti:

    ...nessuno può esercitare il potere, qualunque tipo di potere, sia mediatico che politico, (giudiziario, aggiungo) finanziario, militare o religioso, senza essere intimamente legato al sistema vigente, che è il dispensatore del potere stesso e che sicuramente non opera contro se stesso...

    La storia politico giudiziaria degli ultimi 20 anni é, secondo me, in perfetta assonanza con questo concetto e mi fa ancora presumere (visto che non ci é dato sapere), che Craxi abbia tentato di spezzare la catena e abbia accettato a malincuore quei quattro simboli massonici appiccicati quà e là nell'area del congresso e che li abbia presi a calci appena finita la manifestazione.

    Nè Craxi nè Moro, almeno nell'ultima fase della loro vita, hanno risposto alla logica del cane, ovvero, ricevere un ordine, eseguire, ritirare il premio, altrimenti non avrebbero subìto la violenta azione giudiziaria il primo e la morte il secondo.
    Il Berlusca ha dovuto capitolare sotto i colpi della procura di Milano, cominciati con l'avviso di garanzia a Napoli e proseguiti con inchieste a 360°, tradimenti istituzionali, sfottò dei giornali stranieri, disturbo nelle manifestazioni pubbliche con quella specie di truppa prezzolata di contestatori a comando, tentativi di ridicolizzarlo in tutti i modi, etc... etc... il che risponde ad una logica che conosciamo bene caro Zret.

    Può darsi pure che le ultime inchieste giudiziare che si protraggono da mesi siano comprese nel gioco delle parti per imporre un'alternanza di governo, o può darsi pure che il Berlusca non sia perfettamente allineato.

    In un caso o nell'altro, aspettiamo e vediamo quale sarà il premio che andrà a ritirare Fini.

    Al momento, é questo il mio convincimento.

    RispondiElimina
  73. La magistratura (massonica) è sempre stata al servizio dei poteri occulti... dei burattinai di questo e di quello.

    RispondiElimina
  74. la magistratura ha le sue mele marce (amici del regime) ma il vero problema è ovviamente politico: se ci fosse un governo serio e onesto questo povero paese starebbe molto molto meglio, ma purtroppo c'è un governo infame...

    RispondiElimina
  75. Sui politici e sul loro essere ( almeno per la maggioranza ) dei burattini, si può scrivere tanto.
    E' un argomento anche complesso e intricato, perchè intricate saranno le manovre sotto banco e non tanto per puro scopo politico, ma proprio per le trame nascoste e oscure.

    Questa primavera - o forse, non ricordo, nell'autunno scorso - sul programma "Otto e mezzo" vidi la parte finale dell'intervista a Massimo Cacciari il quale, senza sbilanciarsi per non fare nomi e/o riferimenti a ciò che è nascosto agli occhi della gente, disse che era visibile l'idea di cacciare Berlusconi.
    Ma lui, nella mimica facciale e gestuale, si riferiva a qualcosa di più superiore.
    Fece riferimento alle foto che vennero scattate nell'estate del 2008 ( o 2009 ) nella villa del Presidente del Consiglio in Sardegna; per lui ( ma anche io me lo ero immaginato ) non poteva essere l'opera di un fotografo qualsiasi. Erano foto troppo ravvicinate per essere state scattate di nascosto.
    Insomma, avete capito?

    E poi, ricordate l'attacco, soprattutto dell'Inghilterra, dell'estate scorsa, prima del G8 all'Aquila, per togliere la presidenza del Vertice all'Italia?
    Il tutto preceduto, a partire dai primi mesi dello stesso anno, dai continui attacchi di "Repubblica" e "L'Espresso"?

    Non era un'opera, pur se esagerata, di una parte "spensierata" della politica contro Berlusconi, si vedeva che c'era dell'altro.
    E credo che ora, anche se per altri motivi, si stia giungendo al termine.
    Quello che penso di questa situazione ( governo traballante, ecc... ) è incentrata su ciò che accadrà questo autunno.
    Da settembre/ottobre dovrebbe verificarsi qualcosa di dirompente a livello finanziario.
    Il mio pensiero l'ho scritto come commento all'articolo Il problema del referente dell sito dell'Avvocato Della Luna.
    ( il mio commento è il primo ).
    Insomma, si preparano ad un "fuffi-fuggi" preventivo e, chissà, se dovesse cadere il Governo, alla nascita di un Governo tecnico. E quindi, ad emissari della finanza estera e simili.

    RispondiElimina
  76. Non credo che Silvio fosse animato da buone intenzioni e non penso che fosse così ingenuo da non sapere che, una volta affiliatosi ad una confraternita, se ne potesse uscire. Egli ha accettato di adempiere un preciso compito in cambio non tanto del dominio che pure ha agognato, ma di qualcos'altro.

    In verità, neppure i Muratori detengono il potere, poiché, a loro volta, essi debbono sottostare agli ordini di Altri. Questi Altri, una volta evocati, non si allontanano più. Silvio è in un cul de sac, ma non solo politico: è un vicolo cieco metafisico.

    Moro fu eliminato, perché inviso ai poteri forti. Anche Craxi, personaggio molto più discutibile, fu epurato perché sgradito al sistema.

    Questa è la mia visione più metapolitica che politica.

    RispondiElimina
  77. Non corcordo con l'analisi dell'avvocato Della Luna. Quello che sta succedendo non denota la crisi del sistema, ma è semplicemente un'altra tappa del percorso spiegato, apertis verbis, nei Protocolli dei Savi di Sion, né più né meno.

    Le interpretazioni di Della Luna sono infantili, dozzinali ed assai limitate.

    RispondiElimina
  78. Straker, Zret, BAcab, Faraday, Luka78 Concordo con le vostre interessanti analisi sul Kippà Fini, e S.B. , ma da quando ci sono quelle maledette scie chimiche mi sono disinteressato alla politica, anzi la guardo con molto humor: da quel che mi par di capire sia a destra che a sinistra sono massoni (cambiano solo la maglietta).
    Posso solo dire che si vergogni questo Gioele, ritorni nei suoi templi a pregare iside e osiride del caxo o a indossare la kippà pure lui par di capire. (Già che c'era poteva almeno scrivere nella lettera che SB ha pure studiato con profitto tutti i libri di Robert Faurisson).

    Cambio argomento e guardate un po' qua cosa vogliono fare quelli del CERN (il cui logo è, per gli amici di Gioele , 666 http://hep.fi.infn.it/LHCf/Pages/Figures/logos/Logo_CERN.gif).

    Una macchina del tempo, e pare presto pure funzionante!

    http://english.pravda.ru/science/tech/114515-0/
    (pag.1 e 2)

    E di nuovo all'insaputa della popolazione ...

    Nel frattempo nebbia fitta in Russia per gli incendi. Dalle foto dal satellite par di scorgere scie chimiche qua e là

    http://rapidfire.sci.gsfc.nasa.gov/subsets/?subset=AERONET_Moscow_MSU_MO.2010219.terra.250m

    Forse qualche disinformatore ce le potrà spiegare. Attendiamo di essere Illuminati...

    RispondiElimina
  79. Certo che avere la condensa con quelle temperature... è dura!

    RispondiElimina
  80. fare peggio di questo governo infame è impossibile o quasi. non so cosa verrà dopo, ma prima finisce, meglio è. e poi speriamo bene...

    RispondiElimina
  81. Sì, Ron, la "politica" trattata dai media mainstream è operazione di facciata e velo di Maya.

    RispondiElimina
  82. ...a proposito di kippà, di Fini e "compagnia bella", uno che tratta molto quest cose è Maurizio Blondet sul sito EFFEDIEFFE.COM; ho comprato un abbonamento annuale e se qualcuno è interessato a qualche articolo in particolare, glielo posso procurare in formato PDF.
    Blondet ormai da tempo è il giornalista italiano con le migliori fonti in assoluto, un Mino Pecorelli dei giorni nostri: speriamo solo che non faccia la stessa fine....

    RispondiElimina

ATTENZIONE! I commenti sono sottoposti a moderazione (esclusi gli utenti autorizzati) prima della loro eventuale pubblicazione.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis