martedì 4 novembre 2008

Morgellons: livello 5, piaga del Nuovo ordine mondiale

Commander X (pseudonimo) e Tim R. Swartz sono gli autori di uno studio intitolato Morgellons: livello 5, piaga del Nuovo ordine mondiale. Il sottotitolo è il seguente: I medici affermano che è nella tua mente, ma le vittime sanno che è terribilmente reale. Il testo risale al 2006.

Sulla patologia, causata dalle fibre e dalle nanostrutture distribuite con le scie chimiche, ci siamo soffermati in numerosi articoli, cui rimandiamo per la descrizione della sintomatologia ed anche per alcune possibili terapie.

Correttamente gli scrittori del testo in esame asseriscono che "il Morgellons è reale, mentre le cause e l'origine della malattia restano avvolte nel mistero. Ad oggi, sono state formulate delle teorie su tale sindrome:

- E' una malattia che accompagna da tempo l'umanità
- E' un morbo creato in laboratorio e sfuggito al controllo dei ricercatori
- E' un'arma biologica o un attacco terroristico
- Il Morgellons è originato da un patogeno che è stato creato affinché si diffondesse sulla Terra, dopo aver superato distanze siderali."


L'ipotesi che si avvicina di più alle conclusioni ormai pressoché definitive formulate dalla dottoressa Staninger, dal dottor Castle e dal dottor Karyoo, è la seconda: il Morgellons è, infatti, una malattia man-made. Anche la terza supposizione è corretta, purché si ricordi chi sono i veri terroristi. E' pure probabile che il Morgellons sia un effetto non previsto dell'operazione "scie chimiche". Certa è comunque la sua eziologia tecnologica, anzi nanotecnologica, insieme con la sempre maggiore diffusione nel mondo, proprio negli stati in cui è perpetrata l'infame attività di aerosol clandestino. Non si può escludere che una concausa sia da ricercarsi negli alimenti transgenici: infatti alcuni medici hanno notato che l'insorgenza del Morgellons è correlabile al consumo di alimenti geneticamente modificati: gli o.g.m, altro capitolo inquietante.

Ringraziamo il gentilissimo Dottor Ginatta per la segnalazione.


Riportiamo di seguito la presentazione in inglese del libro.

DOCTORS SAY IT IS ALL IN THEIR HEADS -- BUT THE VICTIMS KNOW IT IS HORRIFYINGLY REAL! The victims say "It feels like bugs are crawling under their skin!" It has struck all across the globe with horrifying symptoms that seem to be ripped straight from the pages of a horror novel. Its victims all complain of the same symptoms, yet doctors brush them off as being in their head. It is called MORGELLONS, and it seems to have appeared out of nowhere and is rapidly spreading with a speed and ferocity that has left its victims shocked and helpless. Sufferers first notice a strange feeling as if bugs are crawling and biting just under their skin. More terrifying are the weird sores that sprout
thread-like fibers that almost seem to be alive. Those unlucky enoughy to have caught Morgellons are left helpless, ignored, and worse yet, labeled with the stigma of mental illness to explain away their sickness. Nevertheless, Morgellons is all too real, only the true causes and origins of this disease remain shrouded in mystery. RIGHT NOW WE ONLY HAVE THEORIES ON WHAT MORGELLONS ACTUALLY IS: O It is a natural disease that has been with us all along? O It is a man-made disease that has somehow escaped from a lab? O It is biological warfare, or a terrorist attack. O It is an extraterrestrial pathogen that has managed to root itself upon planet Earth after traveling inconceivable distances
from outer space.



About the author

This large size -- 8.5xll -- volume has several shocking photographs. If you have listened to the discussions on Coast to Coast AM or the X-Zone you will want to know the latest findings. Commander X is a retired military intelligence operative with the inside track to several branches of the military and government. He has done battle against the New World Orders for years and has authored more then a dozen works including Incredible Technologies of the New World Order; Time Travel How-To Guide; Mind Stalkers; Invisibility and Levitation; Teleportation How-To, etc. His true identity remains a mystery for "security reasons."




Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!
Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.


Aggiorna Tanker Enemy nei tuoi preferiti. D'ora in poi questo blog è raggiungibile digitando http://www.tankerenemy.com/

TANKER ENEMY TV: i filmati del Comitato Nazionale


CHEMTRAILS DATA

23 commenti:

  1. Il NWO ha compiuto con l'elezione di Obama un nuovo importante passo verso l'instaurazioe definitiva.
    Gli Illuminati hanno scelto la persona 'giusta' per portare avanti il loro piano criminale.

    In determinati tornanti della Storia essi possiedono l'acume infallibile per scegliersi la marionetta idonea.
    Così avvenne per Lenin, così avvenne per Hitler e per tanti altri.
    Obama è uno psicopatico assai pericoloso, basta guardare come si muove e lo sguardo invasato e delirante che assume quando arringa le folle. 'Sound familiar?' Una vera tragedia.

    Figura foriera di disgrazie, satanico angelo nero: vi saranno altre cento, mille sindromi di Morgellons nell'immediato futuro con mostri del genere nella stanza dei bottoni.
    E il progetto 'scie chimiche' andrà avanti inesorabile.

    Sicuramente molti avranno visto il suo programma per l'educazione dell'infanzia. In base a tale agenda lo Stato si prenderà cura dell'infanzia dalla nascita fino ai cinque anni, si farà cioè carico di tutti i neonati portandoli in asili gratuiti nei quali si prodigheranno loro i primi fondamentali insegnamenti.

    Odore di Nazismo dunque o di Comunismo ormai concretamente realizzato. Non più utopie. Asili come stalle di allevamento per i sudditi del NWO nei quali si dovrà cominciare dalla nascita il processo di condizionamento, di lavaggio del cervello, di 'mind control'.
    Lo stupidissimom popolo americano s'è tirato una vera e propria zappa sui piedi.

    Per parte nostra, di noi oppositori cioè, non si dsipone di alcun mezzo serio per contrastare simili iatture. C'è chi crede nella preghiera, c'è chi potrebbe usare mezzi magici. Temo che nulla si possa fare se non usare la forza della parola scritta, la divulgazione metodica fin che ciò sarà possibile.

    Ma ho paura che siano questi ultimi tutti espedienti attuati 'in articulo mortis'.

    RispondiElimina
  2. DI PIETRO HA DAVVERO FATTO UN'INTERROAZIONE SULLE SCIE?
    guardate qui

    link in evidenza su cieliliberi

    RispondiElimina
  3. Credo che la forza del pensiero, dell'intenzione se ben guidata e ben addestrata possa fare molto, il guaio è che no ho ancora imparato bene come fare, ma mi sto documentando col libro "la scienza dell'intenzione" di Lynne McTaggart (Macro ed.) che consiglio a tutti.

    Ovviamente ho provato a segnalare all'autrice la "vexata questio"

    RispondiElimina
  4. Ottimo post quello di Paolo.

    Concordo in pieno e mi chiedo come si possa ancora credere in qualcosa di palesemente fasullo dall'inizio alla fine quale è la messinscena elettorale, come quella in cui si elegge il "Presiniente" americano.

    Il vero gioco viene condotto da ben altri soggetti, che, intelligentemente, non si mostrano MAI in televisione. Obama è solo l'ennesimo sopramobile.

    RispondiElimina
  5. ciao,complimenti straker,una analisi inquietante...urrà,ha vinto lo specchietto per le allodole. lo immaginavo,perchè durante la sua campagna elettorale ha più volte inneggiato al nwo, è stato letteralmente scelto per dare l'illusione che esiste la democrazia.le persone di colore saranno felicissime ma verranno ben presto i nodi al pettine.non crederanno mica che venga riscattata la loro passata schiavitù? tutte le tv ci stanno riempiendo la testa di illusioni che le cose saranno migliori con lui. quello che deve fare obama è già stato deciso,l'agenda va avanti senza disturbo e non potevano metterci un burattino migliore.

    RispondiElimina
  6. Infatti, Loryyy69, il popolo statunitense è proprio gonzo. Hanno spianato la strada ai pianificatori.

    Ciò detto, chiunque avesse vinto, sarebbe stata la stessa cosa, così come qui in Italia: destra o sinistra sono solo marionette che mandano avanti il piano.

    RispondiElimina
  7. Curioso come si sia giocata, con i democratici, la "carta delle minoranze" rappresentata da Hillary Clinton, una donna, e Obama, un uomo di colore. Peraltro Obama appare l'uomo "buono", che si oppone al "cattivo" Bush...senza tener conto del fatto che i media lo hanno esaltato e pubblicizzato come mai fatto sino ad ora in altre elezioni.
    Chi ha deciso non è il popolo americano che ha subito ogni sorta di influenza...

    RispondiElimina
  8. e se anche obama fosse fuori dal coro (cosa impossibile per qualsiasi presidente USA messo nella stanza ovale dalle lobbies che comandano nel pianeta), farebbe presto la fine dell'altro presidente "colto da malore" a dallas nel 1963.

    RispondiElimina
  9. Scusate l'o.t.
    "Con Obama, Al-Queda, sarà più contenta". E' ciò che ha appena detto Gasparri...ma perchè dobbiamo sorbirci un rincoglionito di questo calibro che memorizza le due frasi da dire alle telecamere e poi le pronuncia come un ragazzino di seconda elementare che ha imparato una poesia a casa? Questa persona è la prova vivente dell'imbecillità dei nostri parlamentari, di molti dei nostri ministri che non possono essere neppure in malafede perchè bacati.

    RispondiElimina
  10. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  11. ecco il link di un articoletto con tre video su Obama ed il nuovo ordine mondiale

    RispondiElimina
  12. L'elezione di un utile idiota quale Obama ribadisce ancora una volta - se ce ne fosse stato bisogno - che la Storia non impartice lezioni ma, al contrario, tutto accade come se la gente dovesse imparare sempre a partire dal principio.

    Incredibile. Continuare ad infervorarsi per figure inconsistenti come questa, dominata e teleguidata da Brezinsky e dal clan Rockfeller, che non potrà arrecare altro che sciagure al mondo intero.

    Si pensava che Hitler sarebbe bastato e invece no: la dose raddoppia e triplica.
    Napolitano non ha mancato di fare un commento da par suo e pertanto s'è lasciato sfuggire la solita frase di circostanza, più o meno questa: ' C'è bisogno di un nuovo ordne mondiale più stabile e sicuro'.
    E se lo dice lui.

    Obama non è aiuto per al-Qaeda come vorrebbero Gasparri, Emilio Fede e altri poichè al-Qaeda non esiste ed è stata inventata dal Dipartimento di di Stato degli Usa con la indefettibile ed insostituibile collaborazione del Mo...

    RispondiElimina
  13. Per quanto riguarda il finto effetto serra (che fra poco sarà usato come "scusa" per le irrorazioni) vi segnalo questo documentario in 4 video

    RispondiElimina
  14. sottoscrivo con Straker il post di Paolo.

    RispondiElimina
  15. ho letto attentamente l'interrogazione "sulle scie chimiche" di Di Pietro, e mi chiedo se per caso l'abbia fatta scrivere a cattivix.

    In quell'interpellanza si confondono le scie chimiche coi gas si scarico degli aerei ma si insinua che alcune scie potrebbero essere anomale (persistenti, che si allargano) e quindi pericolose .

    Va bene che Di Pietro non brilla quanto all'uso della lingua parlata ma che realizzi un simile pasticcio in un documento ufficiale non sembra casuale.

    Se poi avesse realmente voluto fare qualcosa di serio perchè non collaborare con Brandolini?

    Questa storia non mi piace, sembra quasi una mossa per far credere che Di Pietro faccia qualcosa contro le scie, ma in maniera tale da dare in realtà una mano ai debunkers.

    RispondiElimina
  16. Sottoscrivo anch'io quello che dice Paolo...anche su Zeitgeist si parlava di ciò, vero?

    RispondiElimina
  17. Scusate se scrivo qui ma dopo aver letto un paio di post mi sale la rabbia. Non capisco perchè mai un geologo (Michele Galloni in arte "hanmar") scrive a Fratini, ovvero il gestore del sito 'Segni dal cielo' esortandolo a lasciar perdere Straker "perchè è una persona inaffidabile". Un sito, quello gestito da Fratini, che parla di ufo e alieni e che da spazio, a volte, a degli articoli di questo sito. In parole povere, faccio notare come i temi scie chimiche e dischi volanti siano etichettati come "pura follia" da gente come il geologo in questione, e nonostante ciò, avvengono fatti del genere.
    Di cosa ha paura questo geologo? Perchè consigliare a Fratini una cosa simile se sia da una parte che dall'altra si tratta, a suo parere, sempre di "fuffe", invenzioni di soggetti paranoici e cospirazionisti?
    Ecco la conferma di come ciò che avvenne un mese fa circa, ad Andrea Doria, non è una casualità. Sembra quasi che ci si possa occupare di tutto tranne che delle scie chimiche. Chissà perchè lo scherzetto del fotomontaggio volle coinvolgere soprattutto questo sito e quello di 'Segni dal Cielo' che strinse amicizia con tankerenemy.com.
    Ovviamente l'effetto sperato non si ebbe e riecco riscreditare Straker, ovvero il più grande attivista in questa battaglia che tutti conosciamo. Non si pare neppure un caso il fatto che alla redazione di quel sito stiano ultimamente arrivando segnalazioni create ad-hoc, che si rivelano false, per fargli dunque perder credito.

    Caro geologo onnipresente sul web, questo si chiama "darsi la zappa sui piedi" e chiarisce ulteriormente la situazione in cui ci troviamo.

    RispondiElimina
  18. Corrado, stiamo attenti alle prossime mosse di certi personaggi. D. P. ha scritto uno zibaldone per intorbidare le acque. Non mi fido molto.

    Bacab, è storia arcinota che giustamente hai riportato alla ribalta.

    Ciao a tutti.

    RispondiElimina
  19. Un saluto a tutti e scusate la mia assenza da quasi una settimana, ma dal 31 al 3 non sono stato a casa.

    A proposito di Ordine Mondiale e Obama, ecco ciò che ha detto Napolitano sulla vittoria di Barak.
    Sempre lì, Giorgino, va a finire! Già un'annetto e passa fa se ne uscì con l'Ordine Mondiale, ed ora un'altra volta.

    A prestissimo!
    Luka78

    RispondiElimina
  20. Ciao a tutti.
    Vi seguo da tanto, ma non so mai bene cosa scrivere perchè da dove scrivo io a dire la verità il cielo di solito è pulito.

    Ma appena ci si sposta qualcosa di strano c'è.
    Continuate e non fatevi intimidire.

    RispondiElimina
  21. Ciao, grazie. Andiamo avanti come un treno senza freni. ;-)

    RispondiElimina

ATTENZIONE! I commenti sono sottoposti a moderazione (esclusi gli utenti autorizzati) prima della loro eventuale pubblicazione.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis