giovedì 13 novembre 2008

16 novembre 2008: conferenza sulle scie chimiche a Verona


FIERA delle VERITA' (XVI EDIZIONE)
16 novembre 2008, ore 14:00

Presso

CONGRESS CENTRE dell'HOLIDAY INN

VIALE DEL LAVORO 37/35

SAN MARTINO BUON ALBERGO, 37036 (VERONA)


SCIE CHIMICHE, H.A.A.R.P. E PATOLOGIE CORRELATE

Sarà presente in sala il ricercatore indipendente
nonché presidente del Comitato Nazionale contro le scie chimiche, "TANKER ENEMY"

E' prevista la proiezione di una serie di documenti video sul tema

Per informazioni: Hotel Front Desk: 39-045-995000

14:00 - 16:00 #1 Scie chimiche (Rosario Marcianò)

16:00 - 17:00 dibattito

17:00 - 20:00 #2 Signoraggio (Sandro Pascucci)

INGRESSO GRATUITO


Si ringraziano gli amici Luca, Marco ed Annamaria per aver reso possibile l'evento.



22 commenti:

  1. @Zret-Straker
    aspettavo questo post con la locandina della fiera della verità di Verona.
    Oltre alle info riportate, io aggiungerei e ribadirei che l'ingresso è GRATUITO. Anche se per alcuni può sembrare ovvio, penso sia sempre meglio specificarlo, visto certi calunniatori che ci sono in giro nel web.
    Inoltre volevo far notare che si parlerà anche della truffa del signoraggio (grazie alla quale si finanziano i voli malefici) dalle 18 alle 21.

    Buone vibrazioni a tutti.
    VibraVito.

    RispondiElimina
  2. Giustamente, Vibravito.

    Ho aggiunto quanto da te gentilmente proposto.

    RispondiElimina
  3. Ciao, esco un pò in OT, riprendendo il il post dei nanopolimeri.
    Oggi sulla mia foto, un utente ha linkato delle foto di un'altro fotografo che esprimono molto meglio i filamenti che ricoprono "tutto" e "sempre" ... foto1 foto2 foto3 foto4 foto5

    RispondiElimina
  4. Ciao K99, grazie per le foto, davvero utili.

    RispondiElimina
  5. A roma non ne ho mai viste di ste cose...! Anche fuori Roma...
    I filamenti ci sono ma non così evidenti!

    RispondiElimina
  6. Utente fake vibravito/straker

    http://www.blogger.com/profile/08739579063532909390

    RispondiElimina
  7. che ne pensate del documentario global dimming? qualcuno di voi l'ha visto?

    RispondiElimina
  8. @straker
    grazie perla precisazione sul fake straker.
    C'è solo una piccolissima differenza tra il vero e il falso...solamente 10700 visualizzazioni :)

    Ma quanto stanno friggendo questi simpatici fancazzisti!
    Questo è un sintomo di invidia, si rendono conto di non avere spessore intellettuale.
    Poveracci.

    Per quanto riguarda la conferenza di Verona...forza ragazzi dateci sotto, io non posso venire ma sarò lì comunque col supporto morale totale.
    Grazie per tutto quello che fai, Straker.

    RispondiElimina
  9. se non riesco a venire a Verona sarò cmq lì con la mente e con l'intenzione, potremmo provarci in tanti a focalizzarci, specie quelli che hanno dimestichezza con le tecniche di yoga, meditazione ...

    Sto cercando di arruolare "volontari"

    RispondiElimina
  10. k99, fantastiche (ovvero orribili) quelle foto. Quale ragno gigantesco potrebbe tessere una simile mostruosità?

    sono foto da scaricare e diffondere
    ... mi toccherà aggiungerle al dossier

    RispondiElimina
  11. Purtroppo ho un stage ad Este, e non so quando tornerò; peccato, perchè era proprio sottocasa.

    Giovanni

    RispondiElimina
  12. Gli stessi impostori che vediamo scribacchiare a destra e a manca sulle scie chimiche (ma a quanto pare, molto più su chi se ne occupa, scoraggiando in tal modo ulteriori soggetti che volessero partecipare alle discussioni o quantomeno interessarsi) sostengono, allo stesso modo, che il signoraggio sia in realtà una invenzione "creata in questo clima di paure...nella quale sono sempre le solite banche e le solite multinazionali americane che governano il mondo a volere questi piani...". Bene, in questo caso non v'è alcun complottista, alcuna prova su cui controbattere, alcun ricordo da evocare, alcun ricercatore chimico o geologo o giornalista informatico che tenga. Qui si nota la loro malafede, la volontà sottrarre alla vista della comunità informazioni che risultano scomode e seccanti da trattare, che, se diffuse, creerebbero una tale indignazione da rendere consapevole una moltitudine di persone, che a quel punto, alzerebbe la voce, non solo per ribellarsi contro questo inganno ma anche contro coloro che sino a quel momento avevano creato finzioni apposite con una tale gentilezza ed elaborazione da poter sembrare nel giusto. Questo è ciò di cui si ha paura. Questo è ciò che ineluttabilmente avverrà. Chi ci è già dentro sa cosa rischia e sa quanto debba ulteriormente darsi da fare. Del resto, non caso e vi accorgerete presto, chi sappiamo già aver offuscato tutti i dubbi relativi all'11 Settembre si scomoderà per occuparsi del signoraggio. Se due grattacieli costruti in maniera tale che uno schianto di un aereo fosse paragonabile ad un danno minimo che potessero ricevere sono crollati proprio in seguito a ciò e la gente pensa che una certa persona abbia spiegato che questo fosse possibile, capiamo quanto la società possa vivere solo in superficie, accettando ciò gli fa comodo per proseguire ancora ad occhi chiusi la propria vita. Ecco perchè certa gente viene tanto apprezzata e lodata. Altro che complotti ovunque, qui le trame vengono tessute da questi disinformatori di professione che con giri di parole ed elaborazioni di ogni sorta nonchè un atteggiamento presuntuoso e allo stesso tempo cordiale, riescono nell'intento di infangare chi gli pare e coprire ciò che si deve.
    Il signoraggio è un cancro che ci sta portando sempre più in basso, non solo economicamente ma anche e soprattutto culturalmente (vedasi dove colpiscono le finanziarie), psicologicamente (rendendoci ancor più deboli), tenendoci in scacco di chi ha creato questo sistema.

    Mi scuso se mi dilungo un pò troppo nei commenti ma dopo aver fatto un giro per vari blog il dispiacere nel leggere alcuni commenti è notevole e mi rendo conto che alcune cose debbano essere sempre più dette e fatte notare.

    RispondiElimina
  13. @ Joe
    ho appena visto questo documentario 'global dimming' e riporto qui la mia personale opinione.
    Parliamo di questo: http://video.google.com/videoplay?docid=-2058273530743771382

    Al min. 31:30 si focalizza l'attenzione sugli effetti prodotti dalla crescita esponenziale di voli aerei che, con le loro *CONtrails*, contribuirebbero alla riduzione di irraggiamento solare :-)

    Che dire!.. siamo di fronte ad un team di ricercatori ai quali non sfugge proprio nulla!
    Voglio dire.. abbiamo visto questi soggetti alle prese con potenti computer e algoritmi di calcolo, in grado di elaborare miliardi di informazioni ricevute da sensori dislocati sul territorio. Questa è gente che ha studiato, e sa di cosa parla!

    PERO'.. guarda caso, sti scienziati sono distratti!.. gli sfuggono dei particolari!.. come mai!?
    Ad esempio, sfugge a questi illuminati il fatto che una *comune* CONtrail dovrebbe dissolversi in pochi minuti nell'atmosfera (trattandosi di H2O che non può rifiutarsi di onorare la legge dell'entropia;) e non abbia alcun modo di produrre una spessa coltre nebbiosa visibile.
    Questi illuminati nel video osservano una foto satellitare, dove si vede chiaramente una zona di migliaia di kmq con luuunghe scie di "condensazione" a formare un reticolo. E siccome non gli sfugge nulla - essendo illuminati - cosa dicono?? .. "ma guarda che disastro stanno provocando queste scie di vapore acqueo condensato/cristallizzato!!.. e permangono pure nell'atmosfera per ORE! maledette, ci stanno oscurando il sole!!.."
    In sintesi.. delle due l'una.. o sono semplicemente distratti, oppure sono *pagati* per essere coscientemente distratti.

    Con questo non sto dicendo che migliaia di voli aerei non incidano sulla riduzione d'irraggiamento, è ovvio che incidono, in quanto producono inquinamento, come gli scarichi industriali, i mezzi di trasporto, e caldaie con cui riscaldiamo le abitazioni e gli inceneritori.
    Si potrebbe però fare attenzione, e distinguere tra le varie forme d'inquinamento, quelle 'convenzionali' e quelle - diciamo così - non convenzionali.

    RispondiElimina
  14. jhaptaal ha detto...

    Questi illuminati nel video osservano una foto satellitare, dove si vede chiaramente una zona di migliaia di kmq con luuunghe scie di "condensazione" a formare un reticolo. E siccome non gli sfugge nulla - essendo illuminati - cosa dicono?? .. "ma guarda che disastro stanno provocando queste scie di vapore acqueo condensato/cristallizzato!!.. e permangono pure nell'atmosfera per ORE! maledette, ci stanno oscurando il sole!!.."

    Questi "illuminati", caro amico, non fanno altro che da apripista ad altri "illuminati" nostrani che li scimmiottano. Essi insultano l'intelligenza umana, ma quel che è peggio è che in molti ci credono.

    Per fortuna che non tutti sono beoti e la conoscienza del fenomeno da parte di molti diviene sempre più un problema per loro.

    Sino a che punto si spingeranno prima che qualcuno li fermi in malo modo?

    RispondiElimina
  15. Ciao Bacab, vedi, è inutile prendersela. In fondo la pochezza di certi individui non vale nemmeno la nostra attenzione. Eppoi se si danno un così tanto da fare, consideriamoli dei disperati che nuotano controcorrente. Finiranno miseramente, come tutti gli idioti ed i prepotenti. La storia ci porta mille esempi del genere.

    RispondiElimina
  16. Riporto i "soliti dati" inquietanti: il pronto soccorso del locale ospedale è intasato di persone con una simil-influenza con diarrea e vomito, "epidemia" che secondo il medico di un mio amico "è in giro da un paio di anni"

    "vanno di moda" anche affezioni alla gola ed otiti

    RispondiElimina
  17. Sul fronte guerre future e crisi economiche ci sono sinistri personaggi come colin Powell che già prevedono qualcosa per gennaio.

    Come ben sappiamo il progetto chemtrails lavora in sinergia con questi altri progetti occulti.

    RispondiElimina
  18. Salve a tutti. Un sincero vaffanculo al GIORNALE

    http://www.ilgiornale.it/a.pic1?ID=304450

    RispondiElimina
  19. ciao,ftt mi ero iscritto a quel sito proprio per fare i miei "complimenti" al giornalista che ha scritto quell'articolo infame. ovviamente era talmente rispettoso nei riguardi di esso, che non l'hanno pubblicato. strano non era molto offensivo, gli avevo solo detto che certi giornalisti potrebbero buttarsi nel cesso,mah.

    RispondiElimina
  20. ciao a tutti.
    io parto da Bologna domenica subito dopo pranzo...ho 4 posti in macchina e pago io il viaggio,....se qualcuno vuole aggiungersi....FATE UN CENNO CHE CI ORGANIZZIAMO.

    RispondiElimina
  21. Ogni tanto è utile parlare delle cose belle, ho appena scoperto un metodo di prevenzione e cura che sembra molto efficace, è semplice ed è gratuito, ho appena iniziato ad utilizzarlo. Credo possa essere di grande ausilio (assieme ad una corretta alimentazione, l'assunzione di due litri di acqua al giorno e l'uso alghe - coi loro effetti chelanti nei confronti dei metalli tossici) per contrastare le scie venefiche: i bagni derivativi

    RispondiElimina
  22. Ciao Corrado, ho letto dianzi l'articolo sui bagni derivativi. Sembra una terapia efficace.

    Ciao

    RispondiElimina

ATTENZIONE! I commenti sono sottoposti a moderazione (esclusi gli utenti autorizzati) prima della loro eventuale pubblicazione.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis