giovedì 5 gennaio 2017

Torino, allerta smog: mutazioni del DNA per un bambino su due



TORINO – A Torino l’allerta per lo smog è così elevata che un bimbo torinese su due ha subìto mutazioni del DNA per colpa dell’inquinamento. A dirlo è lo studio “Mapec life” realizzato dall’Università di Torino insieme con altri atenei italiani su un campione di 1200 bambini tra i sei e gli otto anni che vivono, oltre che nel capoluogo piemontese, a Brescia, Perugia, Pisa e Lecce. “Non vogliamo creare apprensione nella cittadinanza, ma abbiamo svolto un lavoro per capire gli effetti dello smog sul sistema biologico dei bambini”, chiarisce Giorgio Gilli, ordinario di Igiene e tra i responsabili del progetto che è stato finanziato dalla Commissione europea.

La ricerca si è concentrata sugli effetti degli inquinanti sul corredo genetico di 220 bambini di tre elementari torinesi, la “Niccolò Tommaseo”, la “Ilaria Alpi” e la “Piero Gobetti”. A Torino il 53% dei campioni prelevati dalla bocca degli studenti presentava almeno un micronucleo, cioè un indicatore di una mutazione del DNA. “Le analisi mostrano la capacità dei Pm 0,5 di indurre effetti tossici, mutageni e cancerogeni. L’effetto biologico precoce è legato alla stagione in cui vengono eseguiti prelievi, in inverno più che in primavera”, specifica Elisabetta Carraro, docente e responsabile dell’unità di ricerca torinese.

Giustamente chiosa l'amico Koenig: “Se il Pm 2,5 produce già questi effetti, figuriamoci il PM inferiore a 2.5 disperso con gli aerosol atmosferici a base di alluminio, bario, stronzio, manganese, cadmio, piombo, mercurio, ferro e nanotubi vari... Diciamo che è in corso una mutazione genetica indotta”. E’ vero sia che il nanoparticolato è ancora più dannoso di quello svogliatamente misurato dalle A.R.P.A., perché supera la barriera emato-encefalica, aggredendo direttamente l’organismo; è vero anche che siamo al cospetto di un’intenzionale degradazione genetica degli esseri viventi, perpetrata attraverso quella che, non senza ragione definimmo anni fa biogeoingegneria clandestina. Benvenuti nel pianeta dei mutanti…

Fonte: Torino, allerta smog: mutazioni del Dna per un bambino su due, 2016

Earrata corrige: la citazione in questo articolo ripresa era in origine del nostro amico Ron, poi riportata da Koenig.


Vietata la riproduzione - Tutti i diritti riservati.

Sponsorizza questo ed altri articoli con un tuo personale contributo. Aiutaci a mantenere aggiornato questo blog.

La guerra climatica in pillole

Le nubi che non ci sono più

Per una maggiore comprensione dei fenomeni legati alla guerra ambientale in corso, abbiamo realizzato l'Atlante dei cieli chimici.

Chi è Wasp? CLICCA QUI

CHEMTRAILS DATA

Range finder: come si sono svolti i fatti

53 commenti:

  1. siamo anche a 1 tumore su 2 esseri umani (veronesi docet).
    solo che il 50 % non lo sa (per fortuna altrimenti la chemio lo stecchirebbe in pochi mesi) e il tumore regredisce a seguito di dieta più equilibrata ecc.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono d'accordo con quello che dici ma c'è un altro aspetto della questione: cellule cancerose vengono prodotte continuamente dall'organismo che, in condizioni di buon funzionamento, se ne libera col meccanismo dell'apoptosi. Quindi è in realtà molto difficile che anche un organismo sano, in un determinato momento, non presenti piccoli agglomerati di cellule tumorali. E' l'accuratezza sempre più capillare degli strumenti d'indagine a rintracciarle senza scampo. Questo può sia incidere nelle statistiche che, cosa ancor più grave, spingere a "curare" tumori benigni con protocolli... cancerogeni!
      Statisticamente, ad esempio, una grossa quota di tumori al seno ed alla prostata sono diagnosticati come falsi positivi (ovvero erroneamente come maligni in evoluzione) e ciò è dovuto anche al risvolto negativo di un'eccessiva frequenza di controlli. Alcune donne - causa ignoranza e lavaggio mediatico del cervello - chiedono il pap-test anche dopo l'asportazione dell'utero!

      Con questo non voglio dire che i congrolli siano (sempre) inutili o dannosi ma solo che il troppo stroppia, sia nella frequenza che nell'accuratezza dell'indagine.

      Elimina
    2. Hai ragione, Paso. Ad ogni modo, è indubbio che certe patologie sono in aumento, non dia rado causate da "diagnosi" e "terapie".

      Medice, cura te ipsum.

      Ciao

      Elimina
  2. I nega-azionisti, son gia' mutati in culattoni doc un po A 90, ma spesso pure a 45 gradi!

    RispondiElimina
  3. Omosessuali in aumento esponenziale ! Oh my God
    esistono anche gli omosessuali per contratto :-)

    Lessi in un articolo anni fa che l'umanita'tendera' sempre piu' a "femminilizzare"....sembra questo uno dei percorsi voluti dalle elites occulte..sempre meno occulte !

    Vedo che il demass(one)is freme per il tribunale....mi piacerebbe osservare il suo volto, nel momento in cui tutte le sue convinzioni ( secondo il suo modo di vivere sul suolo terrestre) se ne vanno come un fumetto in aria ( per quel poco di aria che è rimasta).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. chissà se il Signore ci dispenserà questo piccolo sollievo per il 2017.
      O anche la befana va bene lo stesso.
      Non ci formalizziamo

      Elimina
  4. OT

    A zombie outbreak could come close to wiping out humanity in 100 days: Scientists reveal their tips to survive

    http://www.dailymail.co.uk/sciencetech/article-4090544/A-zombie-outbreak-come-close-wiping-humanity-100-days-Scientists-reveal-tips-survive.html

    RispondiElimina
  5. Ciao Rosario, grazie della citazione nell'articolo "Se il Pm 2,5 produce già questi effetti, figuriamoci il PM inferiore a 2.5 disperso con gli aerosol atmosferici a base di alluminio, bario, stronzio, manganese, cadmio, piombo, mercurio, ferro e nanotubi vari... Diciamo che è in corso una mutazione genetica indotta”

    In effetti ero io che ... chiosavo. Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ron, allora diamo a Cesare quel che è di Cesare! :-)

      Elimina
    2. Sul PM.
      Parallelamente a ciò che ho appena scritto sugli strumenti d'indagine per individuare le cellule tumorali, hai tanto più ragione quando si considera che i particolati in sospensione aerea hanno la capacità di penetrare le vie aeree in proporzione alla loro microscopicità.
      Le centraline urbane indagano il PM10 (visibili ad occhio nudo e che possono essere fermati da una mascherina)ed i finti ecologisti discutono principalmente sui dati che ne risultano ma i particolati più sottili, capaci di penetrare negli alveoli polmonari e di superare la barriera emato-encefalica, hanno dimensioni anche di 1000 volte inferiori (PM 0,01) che ben pochi si prendono la briga di considerare.

      Elimina
  6. Lo studio Mapec Life fu fatto nel 2015 anche in diverse scuole elementari di Pisa, chiedendo direttamente ai bambini durante le lezioni, campioni di saliva, senza chiedere il consenso ai genitori. Un modus operandi che non va affatto bene.
    Lo scopo di queste analisi è alquanto sospetto, è un vero e proprio studio epidemiologico.

    RispondiElimina
  7. Ecco il modulo che proposero ai bambini, per ottenere i campioni di saliva:http://www.imagebam.com/image/fcd57f524683855

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Secondo loro il consenso di un minore è valido? Mah!

      Elimina
    2. Infatti molti genitori, quando vennero a sapere dal proprio figlioletto cosa gli era successo a scuola, si incazzarono di brutto! Anche perchè sul cotton fioc usato per fare il prelievo, poteva esserci di tutto.

      Elimina
    3. Visto quanti mega sorrisi sul foglietto?
      E se fai il segno sul No c'è la faccina triste!
      Ma gli insegnanti non chiamano i genitori, i presidi, la stampa,i carabinieri invece di passare questi ridicoli fogli d'assenso?

      ____
      Forse stanno monitorando se le nanoparticelle metalliche presenti anche nei vaccini per umani (ma non in quelli per animali)
      stanno facendo il loro compito come previsto.

      Elimina
    4. Non si spiega tutto questo occultamento nei riguardi dei genitori.

      Elimina
    5. Un idiota mi ha riferito che farà vaccinare contro l'epatite C il suo bambino di un mese di vita. :-(

      Elimina
    6. Pero' gli idioti se li fanno ugualmente...un po di veleni in piu' non fanno male...vero??

      Elimina
  8. la befana ha portato tanto carbone ai cattivi
    http://alfredodecclesia.blogspot.it/2017/01/la-malattia-degli-ulivi-era-tutta-una.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'articolo non riporta che il prodotto Monsanto si chiama (con modalità di scrittura satanista) xylella al contrario: ALLELIX

      Elimina
  9. non so se pure a voi, ma a me il corriere della sega, dopo giorni di avvertimenti varii (ti è scaduto numero di articoli gratuiti da leggere ecc.) non mi fa più accedere. o meglio, accedere sì, per alcuni secondi, poi sparisce tutto. pagina bianca.

    primo esempio di autocensura delle bufale di regime.

    RispondiElimina
  10. Risposte
    1. non riesco a capirci una mazza. 7 passeggeri ricoverati per asbestosi?

      Elimina
    2. Si sospettava che anche l amianto venisse nebulizzato: quale mezzo migliore per diffondere il cancro, assieme al vanadio?!

      Elimina
    3. Le nanoparticelle di carbonio provocano l'asvestosi esattamente come l'amianto.

      Elimina
    4. Viaggiare in aereo, è notorio, è molto salutare.

      Carrie Fisher, storica interprete della principessa Leila di “Star Wars” è morta martedì 27 dicembre, dopo essere stata ricoverata in ospedale per una arresto cardiaco, avuto su un volo proveniente da Londra e diretto a Los Angeles il 23 dicembre, un quarto d'ora prima dell'atterraggio. Aveva 60 anni.

      Elimina
    5. bene.
      il problema è che anche vivere a terra non è più salutare.
      dalle mie parti infarti quotidiani stanno decimando la popolazione.
      non tengo più il conto.
      ogni giorno 2-3 morti in una sola provincietta del cazzo

      Elimina
  11. ...un bel paese il nostro. In tre anni verra' annientato dai "governi" non eletti e dal regime militare.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. a loro serviamo dimezzati. poi, i sopravvissuti, servono malati, poco ed in maniera sufficiente da dipendere da farmaci, imbecilli e schiavi. cinema usa sforna sempre più film per bambini che li fanno rassegnare fin da piccoli a non lavorare con mamma e papà (benchè nell'ultimo facciano i ladri) ma a partecipare alle gare di canto e di ballo, stile amici, xfactor, ecc. insomma, piccoli rincoglioniti o Hunger Games (film bellissimo ed eloquente di come vogliono trasformare la generazione millenial) crescono.

      Elimina
    2. Ci mostrano, attraverso i film, che fine stiamo facendo.

      Elimina
    3. Cari amici:
      tanto, gli stupidi microcefali, non guardano mai il cielo ...nel loro cervellino, dalle dimensioni di una nocciolina, pensano che a regalarci, questo inno alla morte, siano le BRUM BRUM..cic BRUM BRUM!

      Elimina
    4. Saluti da Milano ...
      http://www.milanocam.it/CityLife_2/images_archive.php?archive_display_date=20170107&archive_display_hour=16

      Purtroppo la foto non rende giustizia del massacro chimico di oggi ...

      2017 gramo ...

      Elimina
    5. Ron é persino marrone merda il cielo, a forza di irrorare!

      Elimina
  12. le tristi ed infauste previsioni di un letterato si avverano
    http://www.mainfatti.it/analfabetismo-funzionale/Morto-Tullio-De-Mauro-fu-lui-a-predire-l-esplosione-delle-fake-news_0181985033.htm

    RispondiElimina
  13. Obama è il fondatore di ISIS.
    Chi lo dice? Un complottista? No. il segretario di Stato USA Kerry.
    https://aurorasito.wordpress.com/2017/01/07/laudio-del-segretario-di-stato-usa-kerry-dimostra-che-obama-favoriva-lo-stato-islamico/

    RispondiElimina
  14. Inquinamento da nanopolveri: PM 2.5 da imputare al traffico aereo

    A dimostrazione che i pericolosissimi PM 2.5 sono prodotti in gran parte dagli aerei, abbiamo qui il portale "aqicn.org". Questo sito ci permette di seguire, quasi in tempo reale, la situazione relativa alla formazione di nanoparticolato in diverse località francesi. A titolo di esempio, riporto il link che rappresenta i dati di Nizza e, precisamente, quelli della zona identificata come "Nice Aeroport, PACA" (http://aqicn.org/city/france/paca/nice-aeroport/). Salta subito agli occhi la bandierina gialla (Moderate air pollution). Vi si indicano PM 2.5 pari al valore di "57", dove una stima attorno ai 27 (bandiera verde) starebbe a significare (good). Osservando la mappa, si può notare come i PM 2.5 si concentrino proprio nell'area aeroportuale. A Milano Linate il valore è "93", a Pavia addirittura “107” (diversi sono gli scali aeroportuali - http://aqicn.org/city/italy/lombardia/pavia-folperti/). Non è proprio il caso si tirare un… sospiro di sollievo.

    Ringrazio Mike per la segnalazione.

    RispondiElimina
  15. Pura come la neve ...

    http://compressamente.blogspot.it/2017/01/neve-stracolma-di-metalli-pesanti.html

    http://attivissimavasto.blogspot.it/2017/01/neve-stracolma-di-metalli-pesanti.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il movimento 5 stalle si é dimostrato FALSO come le banconote dell euro.

      Elimina
  16. CIAO A TUTTI QUESTO ARTICOLO E' DA INCORNICIARE IN TUTTE LE SCUOLE DI TORINO .... SPAVENTOSO MA VERO E FA INCAZZARE COME NON MAI VEDERE CRESCERE I NOSTRI FIGLI IN UNA MERDA COSI ...OGGI IL PERICOLO ERA LA PIOGGIA CONGELANTE COSI DEFINITA ... GOCCIOLINE DI ACQUA CHE COME VEDONO IL SUOLO SI GHIACCIANO ...PAZZESCO COSA CI DICONO ... VORREI FINISSE QUESTO SISTEMA E I SUOI AGUZZINI IDEATORI .. CIAO AMICI

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Maurizio, purtroppo che è pagato per tutelare la salute del cittadino, fa spallucce e guarda dall'altra parte. Viviamo in un sistema marcio e corrotto e chi paga per primo sono sempre bambini ed anziani.

      Elimina

ATTENZIONE! I commenti sono sottoposti a moderazione prima della loro eventuale pubblicazione.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...