mercoledì 27 luglio 2011

Nubi di metallo

Lo stronzio (Sr) è elemento chimico dal reticolo cristallino cubico a facce centrate. E’ piuttosto scarso nella crosta terrestre (0,04 per cento circa), ma quasi sempre presente nei minerali di calcio. Lo stronzio si presenta come un metallo bianco argenteo, molle, che si ossida rapidamente all’aria e che reagisce violentemente con l’acqua sviluppando idrogeno. Le sue proprietà fisiche e chimiche sono quelle di un metallo alcalino-terroso, intermedie tra quelle del calcio e quelle del bario. E’ energico riducente, ossia nelle reazioni chimiche, acquista elettroni. [1] Per la sua grande analogia con il calcio (i raggi degli ioni positivi Ca e Sr differiscono di pochissimo) lo stronzio può sostituirlo nelle parti scheletriche degli animali. Esistono organismi che lo fissano selettivamente, come alcuni protozoi radiolari. L’isotopo radioattivo dello Sr, lo stronzio 90, che emette raggi β, è uno dei più pericolosi componenti del fall out radioattivo provocato dalle esplosioni atomiche. A causa del lungo periodo di dimezzamento (venticinque anni) può accumularsi nelle ossa degli animali, con conseguenze deleterie.

E’ da molti decenni che lo stronzio, assieme al bario, con cui condivide molte caratteristiche fisico-chimiche, viene impiegato per creare nubi artificiali: i due elementi reagiscono a contatto dell’aria, dell’umidità atmosferica e della radiazione solare (raggi ultravioletti etc.). Il brevetto “Artificial strontium and barium clouds in the upper atmosphere” attesta che, già negli anni ’60 del XX secolo, lo stronzio ed il bario erano impiegati nel Sahara ed in Sardegna, regioni scelte come siti per diabolici esperimenti volti a modificare il tempo ed il clima, con la generazione di strati (“fields” nel brevetto) nuvolosi metallici ionizzati sia a quote basse sia medio-alte. [2]


[1] La riduzione è il processo per cui un atomo assume degli elettroni, modificando il suo stato di valenza e diminuendo il suo numero di ossidazione.

[2] La citazione del Sahara all’interno del brevetto suffraga l’ipotesi formulata nell’articolo “Agli albori dell’operazione ‘scie chimiche'”, 2009’: manipolazioni climatiche nel continente africano.” Si rinvia a questo testo per ogni delucidazione.


Fonti:

Artificial strontium and barium clouds in the upper atmosphere, 2011
Enciclopedia delle scienze, Milano, 2005, s.v. stronzio e riduzione

Here english version of this article.


Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

Chi è Wasp? CLICCA QUI

CHEMTRAILS DATA

Range finder: come si sono svolti i fatti

60 commenti:

  1. Sempre in tema di irrorazioni...

    Il plancton (fitopalancton e zooplancton) è usato, una volta opportunamente ingegnerizzato, per creare una rete wireless sottomarina. Ciò che è presentato come progetto, è sicuramente già realtà. Si noti la citazione della DARPA nel documento dell'Università di Genova. I nanofilamenti ritrovati all'interno del palncton artificiale sono identici ai nanofilamenti dei malati di Morgellons.

    BIOLUMINESCENCE: Glowing plankton thrill water watchers in Destin (PHOTOS) - 2/22/11

    Advance could Speed use of Genetic Material RNA in Nanotechnology

    Smart Dust and Gray Goo

    Smart plankton to 'see' underwater

    Smart plankton: a new generation of underwater wireless sensor network

    Smart Plankton: a Nature Inspired Underwater Wireless Sensor Network

    Recent advancement in sensor technology for underwater applications

    Can we make software that comes to life?

    Smart plankton: a new generation of underwater wireless sensor network - Davide Anguita, Davide Brizzolara, Alessandro Ghio and Giancarlo Parodi

    RispondiElimina
  2. Materiale segnalato dalla Dottoressa Staninger che ringraziamo.

    RispondiElimina
  3. Lo stronzo, invece, è quell'elemento disumano che si insinua continuamente nelle faccende dei cercatori di verità tentando, e fallendo invece maldestramente nell'intento, di sabotare l'informazione su questa colossale opera di intrusione artificiale nei processi biologici e naturali caratteristici della vita di questo pianeta.
    Come si può vedere, i due elementi (Sr e stronzo) sono fortemente collegati fra di loro.
    Mi sono presa qualche giorno di vacanza e odo sulla spiaggia persone augurare la caduta di qualche drone di passaggio.... :).
    Evidenza dell'efficacia dell'ottimo lavoro di denuncia delle chemtrails sul territorio nazionale.
    Forza! Aspetto il prossimo stronzo dire che siamo solo 4 gonzi.
    Sarà opportuno che qualcuno inizi a cercarsi un buon nascondiglio perchè io sono pacifica, ma non si chiamano mica tutti ginger :D !!
    Un saluto affettuoso

    RispondiElimina
  4. Avete ragione: a conti fatti, oltre al danno sulla salute che torna sempre utile allo sfoltimento mondiale, l'obiettivo pare quello del controllo serrato di ogni centimetro esistente su questo pianeta. Mappano, militarizzano, ingegnerizzano con sensori la materia vivente e inanimata: i fatti parlano da soli.
    Ma non tutto è visibile, quantizzabile o controllabile, "sfortunatamente".

    RispondiElimina
  5. Ginger, hai alluso a quello lì volante che da tempo non ci tedia più con le sue pasquinate Chissà, a furia di ronzare, sarà andato a sbattere con il muso su un drone.

    Non è tutto controllabile, quel quid che non è appannaggio di tutti. Credo.

    Ciao

    RispondiElimina
  6. Ginger, sei sempre efficacie nonché mordace. Il tuo stile è musica per le mie orecchie!

    Non bisogna dimenticare che il plancton è alla base della catena alimentare e qui si rientra perfettamente nei piani di controllo della popolazione prospettati nel documento statunitense "Controllare il clima entro il 2025", laddove si parlava chiaramente di sensori wireless dispersi nell'ambiente affinché questi venissero assimilati dagli esseri umani che, a loro volta, sarebbero dovuti divenire mezzi di trasmissione e ricezione di segnali.

    RispondiElimina
  7. se impestano anche il placton tutta la catena alimentare verrà contaminata... come ci si salva?
    uno zapper può essere utile per mandare in corto i nanocircuiti che respiriamo?
    e se sentiamo il famigerato "effetto ragnatela" sul corpo serve a qualcosa andarsi a lavare subito?
    sigh :(

    RispondiElimina
  8. Esseesse, è un errore di battitura. A proposito, vai a b.

    :)

    RispondiElimina
  9. Crimini contro l’umanità: questa l’accusa contro Papa Benedetto XVI che due avvocati tedeschi di Marktheidenfeld, in Baviera hanno inoltrato alla Corte penale internazionale dell’Aja.


    http://www.ticinolive.ch/esteri/papa-benedetto-xvi-denunciato-alla-corte-dellaja-per-crimini-contro-lumanita-10907.html

    RispondiElimina
  10. Ciao ottimo articolo, a proposito di scie chimiche ho notato che nella mia zona (Lombardia) passano ogni 14 giorni a irrorare e sempre nella tarda mattinata o pomeriggio, (ovviamente non escludo che passino anche di notte) come se timbrassero il cartellino (il cielo). Comunque quel dato è certo perchè come loro segnano il cielo io me li sto segnando dal gennaio 2011 sul calendario e questi dettagli non scappano...
    Concordo pienamente con i vostri commenti, in particolar modo mi sono piaciuti quelli di ginger!
    Buona giornata

    RispondiElimina
  11. Grande Ginger! Lo stronzio è raro in natura, lo stronzo mica tanto.

    RispondiElimina
  12. Andrea, finalmente qualcuno se n'è accorto.

    Krommino, il miniministro Brunetta non li bollerebbe come "fannulloni".

    RispondiElimina
  13. La terza guerra mondiale...a circa 150000 km dalla Terra, sulla loro navicella, le 2 strane creature verificarono con la loro tecnologia la facilità con la quale l'atmosfera terrestre avrebbe diffuso l'esplosione finale. Quindi decisero di premere il secondo bottone. Sulla terra le acque evaporarono e i metalli si fusero. La terza guerra mondiale non ci sarebbe mai stata.

    RispondiElimina
  14. Krommino, qualche disinformatore di nostra conoscenza ti spiegherebbe che gli aerei di linea passano solo una volta ogni 14 giorni. ^-^

    RispondiElimina
  15. @ Zret: Brunetta non lo vedo più ma non perchè sono alto io ...e non ho manie di grandezza! Gran parte di lui lo stanno già spargendo fin troppo!

    @ Straker: al disinformatore direi che ultimamente guardo più spesso in cielo e ho constatato che c'è un bel viavai di aerei, qualcuno sarà anche di linea, però molti non lasciano nessuna scia, è raro vederne poi di condensa, si capisce subito quando invece sono chimiche, prima, durante e dopo, è così evidente che tra un po' lo sanno pure i ciechi!

    RispondiElimina
  16. Ieri un gran via vai di aerei a elica più qualche elicottero,oggi un elicottero nero mi ha onorato della sua presenza volando a non più di 250-300 mt quasi sopra casa mia.Oggi avevano previsto temporali anche forti,ennesima figura di m...a da parte dei meteo.

    RispondiElimina
  17. @damocle: infatti! addirittura quà in toscana la protezione civile, ieri aveva mandato a tutti i volontari un SMS per allerta nubifragi!

    RispondiElimina
  18. 2013: CHIP RFID obbligatorio per tutti gli americani... Confermato!

    LINK...

    meglio svegliare anche gli italiani, perchè presto arriverà anche qua...
    Questa informazione deve essere divulgata su larga scala, perchè al momento che lo obbligheranno pure qua, la gente deve essere pronta a reagire e rifiutare, invece di continuare a dormire e farselo immettere nel corpo credendo alla propaganda che asserirà che è per la salute della gente...

    RispondiElimina
  19. Le tv nazionali si guardano bene dal riportare la notizia,almeno per ora;
    http://www.ilgiornaledivicenza.it/stories/Home/274743_padova_bimba_in_fin_di_vitasospetti_sullescherichia_coli/

    RispondiElimina
  20. ahah e il bello e' che se glielo dici alle pecore dicono: 'sono nuvole' ahahah Negrini puppa sempre e comunque!

    RispondiElimina
  21. Ciao Damocle, parlando con un conoscente, ieri, ho avuto conferma che il batterio killer gira per gli ospedali da mesi anche in Italia.

    RispondiElimina
  22. Sul giornale tedesco Welt online (http://www.welt.de/) nella sezione dedicata alle satire appare questo cartoon, realizzato da Wulff & Morgenthaler...

    Il bambino: Mio padre è pilota!
    La bambina: Mio padre è pilota ed è un'alcolizzato!

    RispondiElimina
  23. Scusate, ma mi sento di chiedere alcune cose all'autore dell'articolo in questione:

    Cito: "Per la sua grande analogia con il calcio (i raggi degli ioni positivi Ca e Sr differiscono di pochissimo) lo stronzio può sostituirlo nelle parti scheletriche degli animali. Esistono organismi che lo fissano selettivamente, come alcuni protozoi radiolari."

    Bario e Stronzio... uhm, a che scopo?? Per far si che si fissi nello scheletro? se lo stronzio risulta come detto nell'articolo:

    Cito: "Lo stronzio si presenta come un metallo bianco argenteo, molle, che si ossida rapidamente all’aria e che reagisce violentemente con l’acqua sviluppando idrogeno."

    ...non avrebbe senso, esso reagisce violentemente con l'acqua quindi per fissarsi nell'organismo dovrebbe reagire con l'acqua contenuta in esso (ricordiamo che siamo fatti per una buona percentuale di acqua)

    ...e comunque non si spiega come verrebbe fissato nelle ossa, infatti non conta quanto il Calcio somigli allo Stronzio, il nostro corpo è comunque selettivo e un eccesso di stronzio lo riconoscerebbe come tossico.

    Grazie

    RispondiElimina
  24. L'organismo umano assorbe lo stronzio in maniera simile al calcio; questo non è un problema per quanto riguarda gli isotopi non radioattivi, ma l'isotopo radioattivo 90Sr può provocare gravi danni alle ossa, incluso il cancro.

    RispondiElimina
  25. Uno degli scopi perseguiti dai malefici e’ sicuramente quello di rendere parte della popolazione sterile, per avere il controllo delle nascite. A tal proposito credo che il piano preveda una serie di “interventi” che possano concorrere allo scopo.
    Un amico, alcuni mesi fa, mi consiglio’ un intergratore naturale per avere “una marcia in piu’”…diciamo un “surplus”…senza particolari effetti collaterali.
    Per una maggiore “vigor fisico” mi consiglio’ il Guarana’.
    I risultati furono da subito evidenti…e non solo nel mio caso…
    Consiglio: chi ha usato (o usa) droghe sintetiche (cialis, viagra) per questo tipo di problematiche provi il Guarana’ (anche chi non ha problemi nota comunque la differenza).
    Spero di essere stato in qualche modo utile :)

    RispondiElimina
  26. @ Straker: Questa documentazione andrebbe stampata e fatta INGOIOARE pagina per pagina a gente come Wasp, eSSSe, pagliaccio e company!

    RispondiElimina
  27. Ma così facendo non rischiano di beccarselo anche "loro" un po' di 90Sr?? Quindi non ingoierebbero solo questi scritti :-D

    RispondiElimina
  28. Per trent'anni hanno fatto deflagrare ordigni nucleari in atmosfera e non mi pare che qualcuno dei capoccioni se ne sia mai preoccupato.

    Notte a tutti!

    RispondiElimina
  29. La porta dell'Inferno.
    Quasi cento metri di profondità per una voragine che, nella Città del Guatemala, ha inghiottito in pochi minuti un palazzo ed una casa.

    http://viaggi.libero.it/il_viaggio/29742329/la-porta-dell-inferno

    RispondiElimina
  30. Scusate l'off-topic ma ho appena terminato di tradurre l'articolo "Il Pentagono dispiegherà ventimila truppe in tutti i territori USA. A che pro?"

    Leggete, prestando cura ai link, formulate delle conclusioni e, se volete, diffondete.

    A mio parere, qualsiasi cosa "bolle in pentola" (oltre al collasso economico) sarà il passo decisivo per l'instaurazione del Nuovo Ordine Mondiale.

    RispondiElimina
  31. @ Straker
    @ Andrea
    Altre "news" dalla Germania oltre al cartoon satirico sulle scie chimiche del giornale "Welt" (sarebbe "mondo" e guarda caso hanno pubblicato anche questo articolo - link: http://www.welt.de/debatte/kommentare/article13466483/Die-CO2-Theorie-ist-nur-geniale-Propaganda.html) e l’accusa contro Papa Benedetto XVI - qui il link dello studio legale a D-97828 Marktheidenfeld; lettera d'accusa in inglese http://www.kanzlei-sailer.de/pope-lawsuit-2011.pdf

    Abbiamo trovato questa iniziativa:
    http://www.sauberer-himmel.de

    L'avvocato per i diritti umani, Dominik Storr che ha il suo studio vicino ad Marktheidenfeld (D-97845 Neustadt am Main)insieme con Werner Altnickel, noto attivista nel campo Geo-Engineering / Climate Engineering stanno preparando le vie legali per denunciare l'operazione delle scie chimiche. Di cui fa parte anche questo dettaglio: http://www.tanker-enemy.com/Immagini/Blog/fotoamburgo_036.jpg
    Buona giornata a tutti!

    RispondiElimina
  32. A proposito di quanto segnalato dall'amico Bacab.

    Poi se si guarda cosa consigliano come kit di sopravvivenza...viene da pensare...
    Water, one gallon of water per person per day for at least three days, for drinking and sanitation
    Food, at least a three-day supply of non-perishable food
    Battery-powered or hand crank radio and a NOAA Weather Radio with tone alert and extra batteries for both
    Flashlight and extra batteries
    First aid kit
    Whistle to signal for help
    Dust mask, to help filter contaminated air and plastic sheeting and duct tape to shelter-in-place
    Moist towelettes, garbage bags and plastic ties for personal sanitation
    Wrench or pliers to turn off utilities
    Can opener for food (if kit contains canned food)
    Local maps
    Cell phone with chargers, inverter or solar charger
    Fonte:www.ready.gov/america/getakit/index.html"

    RispondiElimina
  33. Bungee, la Germania rischia, ma il coraggio è necessario.

    Ciao

    RispondiElimina
  34. a proposito di cieli metallici, questa è l'analisi dell'acqua piovuta su firenze giorni fa. Notare come abbiano fatto con l'alluminio lo stesso giochetto fatto con l'arsenico.

    sullo zapper di cui avevo chiesto?

    RispondiElimina
  35. @esselle: che cos è lo zapper?

    ciao a "tutti"!

    RispondiElimina
  36. Lo zapper è uno strumento inventato dalla compianta Dottoressa Clarck. L'apparecchio neutralizza i patogeni, mandandoli in risonanza, poiché ogni batterio ha una sua frequenza. E' stato usato anche contro il Morgellons e pare con discreti risultati. E', invece, del tutto inutile nel caso di intossicazione da metalli.

    Ciao

    RispondiElimina
  37. Annica, l'autore dell'articolo appartiene all'équipe che ha curato l'enciclopedia delle Scienze, edita da Garzanti. Devi chiedere lumi a lui.

    RispondiElimina
  38. Esselle, come spiegavo ad un lettore su facebook, innalzano i limiti con delle deroghe, mano a mano che gli inquinanti aumentano. Fece scuola il precdente di Milano, negli anni 80, con l'atrazina nelle acque "potabili". Anche in Puglia hanno innalzato di recente i limiti di non ricordo quale inquinante accertatamente cancerogeno.

    In pratica l'acqua e l'aria divengono salubri per decreto. E la gente muore.

    RispondiElimina
  39. Bungee, mi fa piacere che in Germania ci sia qualche avvocato con le palle. Qui sanno solo mettersi d'accordo con la controparte per guadagnare il doppio e metterla nel sedere al proprio cliente. Figuriamoci se osano mettersi contro lo Stato e/o i militari.

    RispondiElimina
  40. Nel mese di agosto 2009, fu avanzata istanza alla Polizia postale per l'identificazione della persona che si nasconde dietro il nick "Wasp", ma, come prevedibile, la magistratura non ha mosso un dito e, molto probabilmente, come spesso accade in questa repubblica delle banane, l’incartamento relativo al procedimento richiesto per violazione della legge sulla protezione su dati personali, diffamazione, minacce etc., è stato occultato sotto una pila di fascicoli e quindi fatto sparire. Le cancellerie sono sovente avvezze a questi insabbiamenti.

    Per quale motivo più reati di violazione della legge sulla protezione dei dati personali, minacce, diffamazioni su un blog, vengono completamente ignorati dalla magistratura? Per quale motivo la Polizia postale, che interviene in tantissimi casi meno gravi con l'oscuramento del sito, non ha praticamente agito? Per quale motivo il magistrato non ha nemmeno, come la legge impone, comunicato l'eventuale archiviazione della denuncia nei confronti di ignoti da identificare e perseguire?

    Si comincia a disegnare un quadro ben chiaro nel momento in cui si raccolgono degli indizi che portano ad una persona che, guarda caso, ha lavorato con Achille Pennellatore per la stesura di un libro: "Polvere di STEL". Il libercolo, patrocinato dal Comune di Sanremo, scorre, per mezzo di foto e descrizioni, la storia della STEL e del servizio pubblico nella provincia di Imperia. "Polvere di STEL", edito dalla «Nuova Editrice Genovese», viene scritto a cinque mani. Gli autori sono i seguenti: Achille Pennellatore (ha curato la storia dell’Azienda e ha intervistato i dipendenti); Piero Anfossi ed Enrico Nigrelli (si sono dedicati alla storia del tram e del filobus con descrizioni tecniche minuziose); Corrado Bozzano (ha illustrato le utilissime autolinee che collegavano Sanremo con il suo entroterra); Stefano Alfano (ha curato la sezione degli indispensabili impianti elettrici).

    Cominciate a capire?

    RispondiElimina
  41. Wasp ha bisogno di un buono psichiatra.

    RispondiElimina
  42. @zret: grazie per la delucidazione sullo zapper, intendevo proprio l'effetto sulle nanotecnologie, sui metalli ovviamente non può agire

    @antitanker: qui trovi qualche dettaglio in più su questo oggettino che sembrerebbe tanto utile ma se lo vuoi lo trovi solo su ebay a quanto pare...

    RispondiElimina
  43. siamo già morti tutti, non capite? quelli la controllano ogni secondo della vostra vita. Scannerizzano,avvelenano, impiantano ogni sorta di apparato dentro di noi. Ormai anche solo resistere è inutile

    RispondiElimina
  44. A propostito di magistratura e delinquenti sbruffoni sicuri del fatto loro...

    Emblematico è il caso di Gianfranco Boccalatte, presidente (ex) del Tribunale di Sanremo ed indagato perché pilotava le sentenze in cambio di soldi e favori. Si era specializzato nell'interdire gli anziani benestanti e poi divideva i lauti guadagni con i parenti delle vittime designate. Questa è la magistratura.

    RispondiElimina
  45. Oggi pensavo alla strage di Superga avvenuta nel 1949 nella quale morirono tutti i giocatori del Grande Torino e credo sia impossibile che sia avvenuta per caso, perchè se ci si pensa i radar e molti dispositivi di bordo erano già utilizzati quindi perchè l'aereo volava così basso se c'era una collina? A me sembra ovvio che stesse svuotando qualche oscuro serbatoio..

    RispondiElimina
  46. Anche in tempi più recenti problemi all'altimetro e visibilità scarsa hanno prodotto incidenti del genere. Escluderei che si sia trattato di altro.

    RispondiElimina
  47. Sopra Superga gli aerei non ci sono mai passati a parte quello :D e lo so bene perchè sono di Torino

    RispondiElimina

ATTENZIONE! I commenti sono sottoposti a moderazione (esclusi gli utenti autorizzati) prima della loro eventuale pubblicazione.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis