giovedì 26 dicembre 2013

Correlazione tra sindrome da affaticamento cronico e cadmio

Un recente studio, con tutte le credenziali medico-scientifiche, correla i metalli pesanti, in particolare il cadmio, alla sindrome da affaticamento cronico, una patologia che il Dottor Donald Scott attribuisce al micoplasma, per la precisione ad un micoplasma geneticamente modificato, molto aggressivo. Quasi certamente le cause ed i cofattori dell’affezione sono molteplici: è comunque assodato che i metalli pesanti (alluminio, bario, stronzio, ferro, manganese…) sono all’origine delle patologie neurodegenerative. E’ anche sicuro che la dispersione di nanoparticolato metallico, attraverso le quotidiane, letali operazioni di geoingegneria clandestina, spiegano sia la sempre maggiore diffusione di queste affezioni sia l’abbassamento dell’età in cui insorgono. Nell’articolo che pubblichiamo è scritto che i soggetti che rischiano di più sono quelli che vivono in aeree contaminate, cioè… tutti.



La sindrome da affaticamento cronico (chronic fatigue syndrome) è un disturbo dalle origine ancora oscure, caratterizzato da una spossatezza prolungata e debilitante nonché da multipli sintomi non specifici, quali cefalea, faringite ricorrente, dolori muscolari ed alle articolazioni, disturbi del sonno, perdita di memoria, difficoltà di concentrazione nonché da un malessere generale.

I sintomi per definizione si protraggono almeno per sei mesi, ma spesso nella realtà per anni. Dall’Università di Firenze uno studio internazionale ipotizza che la malattia sia la conseguenza dell’esposizione al cadmio. Il gruppo di ricerca della Facoltà di Medicina dell’Università di Firenze guidato dai Professor Gulisano e Ruggiero, ha recentemente pubblicato un articolo scientifico sulla prestigiosa rivista “Medical hypotheses” dove si ipotizza per la prima volta una relazione tra esposizione al cadmio e sindrome da la sindrome definita anche encefalomielite malgica.

Questa sindrome neurologica invalidante colpisce milioni di persone nel mondo e si calcola che in Italia i malati siano nell’ordine delle centinaia di migliaia, anche se purtroppo in molti di loro la patologia non è correttamente diagnosticata. Infatti la diagnosi risulta incerta, lunga e complessa e spesso i malati sono costretti a subire esami diagnostici per mesi e mesi prima di arrivare alla diagnosi. Come per molte affezioni neurodegenerative, le cause non sono note e la terapia, spesso soltanto palliativa, ha scarsi risultati.

Il gruppo di ricerca fiorentino, nell’articolo pubblicato, ipotizza per la prima volta un legame tra la malattia ed esposizione al cadmio. Il cadmio è un metallo pesante cancerogeno molto diffuso nei paesi industrializzati, che deriva dall’inquinamento urbano, dal’incenerimento dei rifiuti, dai processi industriali, dal fumo di tabacco (e soprattutto dalla geoingegneria clandestina - n.d.r.).

I ricercatori fiorentini, dopo aver dimostrato i danni indotti dal cadmio sui neuroni umani, hanno messo a punto una tecnica ecografica semplice e priva di rischi che permette di studiare la corteccia cerebrale senza l’uso di radiazioni, in modo da evidenziare fenomeni di infiammazione o di danno encefalico nei pazienti affetti da sindrome da affaticamento cronico e nei soggetti esposti al cadmio. In questa maniera, sarà possibile diagnosticare precocemente i danni neurotossici conseguenti all’esposizione al cadmio (ad esempio, nei fumatori o nelle persone che vivono in prossimità di aree inquinate, di impianti industriali o inceneritori) ed individuare i sintomi della patologia in modo da intervenire in modo tempestivo. Sarà anche possibile monitorare la malattia e la risposta alle diverse terapie in via di sperimentazione nel mondo, con l’auspicio di poter osservare una reversione del danno cerebrale.

Il prestigio internazionale della rivista dove i ricercatori fiorentini hanno pubblicato lo studio è testimoniato dalla presenza nel comitato editoriale dei Premi Nobel Arvid Carlsson, John Eccles, Frank Macfarlane Burnet e Linus Pauling, e del pioniere della filosofia della scienza, Sir Karl Popper.

L’articolo, con le immagini relative, è reperibile sul sito della rivista “Medical hypotheses” ed è inoltre stato immediatamente inserito nel database della National Library of Medicine (N.I.H.) del Governo degli Stati Uniti d’America.


Fonte: ambientebio.it

Sponsorizza questo ed altri articoli su Facebook. Contribuisci ora!


La guerra climatica in pillole

Le nubi che non ci sono più

Per una maggiore comprensione dei fenomeni legati alla guerra ambientale in corso, abbiamo realizzato l'Atlante dei cieli chimici.

Chi è Wasp? CLICCA QUI

CHEMTRAILS DATA

Range finder: come si sono svolti i fatti

78 commenti:

  1. attenzione. acccordo quadro tra agenzia del farmaco e agenzia industrie difesa.
    ci avvelenano per curarci.
    ci creano il problema per risolvercelo.

    http://sulatestagiannilannes.blogspot.it/2013/12/aifa-agenzia-industrie-difesa-militare.html#comment-form

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Aggiungiamo anche il post successivo
      http://sulatestagiannilannes.blogspot.it/2013/12/scie-chimiche-e-diffusione-di-malattie.html

      con tutta una lista di malattie "rare" che crescono con la persistenza delle operazioni clandestine, criminali e genocidiche conosciute come scie chimiche.

      Ne sapete qualcosa militari traditori della nazione?

      "Via di qui, vattene a stare con gli altri maledetti!" direbbe qualcuno di sommamente più degno di voi di calpestare il suolo patrio.

      Elimina
    2. Militari ed incivili civili... todos caballeros.

      Ciao

      Elimina
  2. Hanno ripreso a irrorare il cielo

    http://www.imagebam.com/image/f56039297434978

    OT Kiev, reporter picchiata: 5 arresti - tra essi c'è un tale Oleksandr Kotenko appartenente al gruppo di opposizione ”Udar” di Vitali Klitschko come viene riportato da alcune testate stampa
    http://www.lastampa.it/2013/12/27/esteri/ucraina-tre-arresti-per-laggressione-alla-giornalista-filoeuropea-X3Q5AgJ45I4vaenFRPw8vJ/pagina.html

    Quello che si omette di chiarire è che Vitali Klitschko è il leader pro-euro

    http://www.vavel.com/it/altrisport/boxe/311308-vitali-klitschko-spinge-l-ucraina-verso-l-europa-domani-nuova-manifestazione.html

    e che il pestaggio alla giornalista ucraina è una tragica messa in scena, realizzata per far cadere la colpa sul governo in carica ...

    RispondiElimina
  3. Gianni Comoretto: "Usano l'energia del carburante per far andare l'aereo..."

    Lo "scienziato" Gianni Comoretto si cimenta in una grottesca e tragicomica arrampicata sugli specchi, prendendosi beffa delle più basilari leggi della fisica, con un delirio del genere: "Gli aerei moderni hanno turbine che sono più efficienti... consumano meno carburante. Questo qui fa sì che le scie si formino più facilmente, perché gli scarichi sono più freddi. "... "l'umidità dell'acqua si aggiunge all'umidità della scia e la ingrossa. La ingrossa anche di mille volte. Usano l'energia del carburante per far andare l'aereo e quindi lo scarico è più freddo e quindi si ghiaccia più facilmente"... " un aereo brucia la benzina (non era il kerosene? - n.d.r.) che gli serve ad andare, produce acqua ed anidride carbonica"... "queste robe qui... contengono migliaia di tonnellate d'acqua"...

    RispondiElimina
  4. E' più di un anno che sono affetto da una strana sindrome da stress caratterizzata da qualche giramento di testa, ipersonnia, facile affaticabilità, problemi vari nello svolgere la mia attività professionale. Insomma il mio sistema nervoso mostra dei sintomi inusitati ed a me sconosciuti.

    Non ho idea di che cosa sia successo, ma sto meditando di smettere di lavorare nel corso del prossimo anno. Non saprei chi o che cosa incolpare: il lavoro troppo stressante, l'esposizione cronica a sostanze neurotossiche, l'irraggiamento cronico di onde EMG artificiali, un 'regalo' fattomi da qualcuno che mi 'pensa' e mi vuole male...Non saprei proprio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certamente non sono sintomi da addebitare tutti agli anni che passano...

      Elimina
    2. a novembre dopo giornate trascorse all'aperto, ho avuto 2 mesi di tosse grassa inspiegabile. mio figlioletto idem. passato tutto dopo che siamo stati costretti a rinchiuderci in casa (quindi, al sicuro...).
      domani ritorna il sole e riusciremo.
      vi farò sapere com'è andata.

      Elimina
    3. Al momento toccando ferro, nè io nè la mia famiglia da più di un anno abbiamo patito qualcosa di serio.
      In realtà, in tutti questi anni ci siamo fatti una cultura sui vari prodotti naturali, hardware di supporto, controlli da fare, tecniche finalizzate a far fluire l’energia nel corpo.
      Per sopravvivere ci si deve arrangiare nel trovare le persone, i professionisti e la scienza di cui ci si fida di più.
      In questi mesi un mio parente ha ricevuto una diagnosi (peraltro scritta malissimo) di tumore maligno aggressivo nell’encefalo non curabile in alcun modo. La persona intanto non deambulava più e sembrava fosse lì per andarsene.
      Dopo 3 mesi passati comunque ad esplorare e mettere in pratica diverse alternative, abbiamo fatto un altro tipo di diagnostica (non tradizionale ma comunque conosciuto dagli operatori) e si è scoperto che si trattava di un infezione da un certo batterio.
      Lo stiamo debellando e il paziente adesso cammina, mangia, beve e sta (ri)vivendo giorni sereni in famiglia. Vedete voi.
      In generale si cerca di parlare di queste cose con le altre persone ma queste continuano a guardarti con scherno ... Preferiscono starsene nelle loro convinzioni con la casa piena di inutili antibiotici per loro e per i loro figli malaticci.
      Si cerca di attendere lo Satya Yuga da vivi ...

      Elimina
    4. Il momento della diagnosi è molto delicato, Ron. Se essa errata, ne seguono sfaceli. Sono contento per il tuo parente.

      Speriamo che il Satya yuga sia vicino, altrimenti resteremo delusi come quei cristiani che attendevano un'imminente Parousia.

      P.s. Aggiungerei controlli da NON eseguire.

      Elimina
    5. Corretto Zret e infatti biopsie questo mio parente non le ha fatte anche perchè le avesse fatte adesso lo saremmo andati a trovare in cimitero.

      Il Satya Yuga arriverà ma non saremo noi a vederlo. Il nostro compito è di fare in modo che avvenga per i nostri figli/nipoti o pronipoti. Stimo che una svolta avvenga dopo il 2060 -80 se non ci siamo distrutti prima (scenario che do al 51%).

      Elimina
  5. Salve ragazzi, purtroppo siamo più o meno tutti acciaccati, non ci si salva più.
    La tosse e il catarro è ormai diventata una routine, come del resta, l'immancabile fiacca giornaliera, che non manca quasi mai.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E forse, dobbiamo ritenerci contenti delle capacità del nostro organismo che deve reagire a tutto.
      OT Da matti: http://www.gazzettadiparma.it/news/parma/156136/Inceneritore--bloccati-due-carichi-di.html

      Elimina
    2. Pare che anche in una centrale del Friuli VG in passato siano stati inceneriti rifiuti radioattivi.
      A questo punto devo pensare che sia una prassi. Poveri noi!

      Elimina
    3. Fukushima è solo la punta dell'iceberg...

      Elimina
    4. Tra l'altro è probabile che le piogge cadute nei giorni scorse siano state radioattive, essendo collegate alla prima perturbazione pregna di radionuclidi originari del Pacifico.

      Elimina
    5. Sì è possibile, sono uscito in giardino a misurare con il mio Terra Ecotest rilevatore di raggi beta e gamma e ho trovato che il livello di quest'ultimi sul terreno e tra le piante è salito mediamente di 3/4 microSv ovvero a 15-16 microSv all'ora. Livello già di suo piuttosto preoccupante.

      Inoltre considerato che il livello fondo della radioattività della provincia di Milano è circa 11/12 microSv (dovuto principalmente al Radon) tutto ciò significa il 25% - 30% in più di radiazioni per un totale di 130-140 microSv all'anno.

      Tale dose è ben superiore alla soglia minima stabilita dall'OMS alla quale "any increase in cancer is clearly evident. " ...

      Si veda a tale proposito un vecchio articolo http://www.solarstorms.org/WorldNuclear.html

      Adesso ha ricominciato a piovigginare ...

      Elimina
  6. Risposte
    1. Sinone Angioni si è, però, irretito nelle tele di ragno.

      Elimina
    2. Tanto lui manda gli altri a far querele...

      Elimina
  7. In tema di radiazioni:

    http://www.segnidalcielo.it/2013/12/28/fukushima-le-radiazioni-raggiungono-san-francisco-e-lo-utah/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'inquinamento della terra e dei mari dei prossimi anni è una cosa descritta da quasi tutte le profezie. Basta rileggerle ...

      Questa genocidio pianificato non risparmierà nessuno noi sicuramente ma anche i disinformatori, i negazionisti, loro protettori governativi, magistrati, forze dell'ordine con famiglie al seguito.

      A parte la zeolite che aiuta un po' ad espellere il materiale radioattivo non vi è nulla di fisico che protegga dalla radiazione ambientale (se non starsene chiusi in qualche base sotterranea). Poi ci sono altri metodi che sono fuori dalla nostra portata e forse ci si dovrebbe trasferire in Tibet ...

      Elimina
  8. Aggiornato il sito con il frame per le news.
    http://www.tanker-enemy.eu/

    RispondiElimina
  9. "Entro il 2025 , afferma l’OMS, si prevede che il numero di diagnosi di nuovi casi di cancro aumenterà del 37% l’anno, salendo dai 14,1 milioni di persone, di oggi, fino ad uno scioccante 19,3 milioni di persone. Il numero dei malati di cancro che moriranno per la malattia o per la cura della malattia aumenterà del 39 %, e passerà dagli attuali 8,2 milioni di persone l’anno a 11,4 milioni di persone l’anno. "
    http://www.signoraggio.it/in-aumento-il-rischio-di-cancro-e-la-medicina-o-loccidente-che-non-funziona/

    Con le radiazioni poi ...

    OT E' ora che anche i giornalisti si prendano in faccia la merda che meritano oggi per il caso Stamina, domani per tutto il resto e soprattutto per divertirsi a burlarsi di noi che denunciamo gli aerosol bellici sapendo benissimo di coprire un crimine contro l'umanità per servilismo e malafede.

    “Vergogna, assassini” citando le grida dal palco dei relatori della confernza stampa del caso Stamina.

    http://www.blitzquotidiano.it/cronaca-italia/stamina-parenti-dei-malati-ai-giornalisti-1754806
    http://www.adnkronos.com/IGN/News/Cronaca/Stamina-familiari-Basta-bugie_321040863784.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' un'ecatombe e mi spiace che non ci passino gli infami negazionisti. Imparerebbero qualcosa.

      Elimina
    2. Non siamo sull'orlo del baratro, ma nel baratro chimico-radioattivo-elettromagnetico. Il portale non si è aperto e si profila una carneficina.

      Elimina
    3. Sento di poter resistere altri 50 anni. Lo farò solo per vedere cadere scienziati, giornalisti, magistrati, militari, presidenti con tutte le loro menzogne.

      Elimina
    4. Si spera che questo miracolo si verifichi molto prima!

      Elimina
  10. chi ci legge pensa che siamo pazzi.
    ma il problema è loro. noi pensiamo la stessa cosa di loro.
    e non ce ne frega un piffero che loro siano la maggioranza.
    ah.
    io e il mio figlioletto siamo usciti oggi. ieri e oggi niente scie.
    alla faccia loro ci siamo divertiti un mondo. e la tosse grassa è diventata un ricordo.
    saluti ed auguri a tutti i negazionisti di un buon 2014 pieno di antibiotici, sciroppi, vaccini, farmaci per malattie rare, chemio e tante tante supposte.

    RispondiElimina
  11. Qualcuno sa chi c'è dietro questa iniziativa del 25 gennaio 2014?

    https://www.facebook.com/GlobalMarchAgainstChemtrailsAndGeoengineering

    http://www.globalmarchagainstchemtrailsandgeoengineering.com/events.html

    Mi sembra un sito troppo bello per essere spontaneo ...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non saprei. E' la seconda iniziativa del genere, ma non ho idea chi siano gli organizzatori.

      Elimina
    2. Nella lista ci sono molte nazioni europee, l'Italia non è presente.

      Elimina
  12. Risposte
    1. http://dadietroilsipario.blogspot.it/2013/11/ricatto-boldrini-suicida-in-cella.html#more

      leggere l'introduzione ed il commento alla notizia

      Roba da far rimpiangere il drago lombardo con le sue vergini.

      Articolo da diffondere.

      Elimina
    2. Michele Riccardi, non aveva conoscenze altolocate nell'edilizia, peccato.

      Elimina
  13. Lo sto diffondendo, Ron.

    Si notino i riferimenti alla rosa e le date con i numeri 11 e 13. Tra l'altro, sia il giudice Occorsio sia il fratello del giudice Imposimato furono uccisi il giorno 11.

    Se la definiamo cricca satanista, non siamo lontani dal vero.

    Ciao

    RispondiElimina
  14. non mi piace la boldrini. è una gravissima distrattrice di massa. e il solo fatto che rosario ne abbia parlato mi fa molto pensare. ho trovato tanti riscontri in rete. d'altronde, avrete notato quale potenza investigativa sia stata usata per scovare il malcapitato che aveva postato un suo ironico fotomontaggio. e avrete notato che chi la tocca è subito bastonato da napolitano e letta....
    ed infine un copia e incolla:

    "Infine, un esercizio di logica. Tradizionalmente, i grandi partiti politici italiani sono espressione delle piu' grandi corporazioni di finanzieri, che normalmente hanno una famiglia a capo: De Benedetti, Berlusconi, Agnelli/Elkann. De Benedetti possiede il PD. Berlusconi possiede il . DOMANDA: COME SI CHIAMA IL TERZO GRANDE PARTITO, QUELLO DI PROPRIETA' DI AGNELLI/ELKANN?"

    http://www.keinpfusch.net/2013/12/n-domande-beppe-grillo.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tra i "politici" il migliore ha la rogna.

      Elimina
    2. Ma a chi piace quella comunista radical-chic della Boldrini? Una ignobile faziosa alla stregua del magistrato Grasso e di tutti quanti. Si stanno ingegnando a dovere per mantenere la poltrona.

      Elimina
  15. Massimo Mazzuco alla fine si è deciso di parlare di geo-ingegneria.

    Conferenza del 13 dicembre 2013 a Vittorio Veneto. Partecipa Tom Bosco (1a parte)

    http://www.youtube.com/watch?v=ABpxPKv9iVI

    RispondiElimina
  16. Per quanto mi riguarda Don Chiosco può imbrogliare solo i gonzi, insieme con il suo mentore Arrampado. E' evidente che un simposio siffatto serve solo per imbonire il pubblico ed illuderlo che qualcuno si occupa di geoingegneria clandestina. Arrivati a tale punto, non intercorre alcuna differenza tra la disinformazione puerile, smaccata ed impudente di Cattivissimo e la scaltrita manipolazione di Don Chiosco.

    Perfetto! Venderà qualche libro, ma per il resto è solo fumo.

    Non dimentichiamo che Don Chiosco e Arrampado hanno commesso il reato di sostituzione di persona, delitto perseguibile d'ufficio, ma la denuncia è stata archiviata. Intelligenti pauca.

    RispondiElimina
  17. Come mai il blog ed il forum di don chiosco sono frequentati ed anche amministrati da esponenti della disinformazione? Per quale motivo don chiosco non viene massacrato dalla disinformazione di Stato?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le solite informazioni volutamente errate sulla persistenza.

      Elimina
    2. ma secondo voi, le massiccie irrorazioni marchigiane di stanotte e stamattina non stanno avendo esito visto che è tutto nuvolo con previsioni di pioggia nei prossimi giorni?

      Elimina
  18. E intanto mezzora fa un terremoto 5.0 nel sud italia non lontano da Napoli... profondità... manco a dirlo 10 km!!!

    Type: EarthQuake
    31 minutes ago
    Magnitude: 5
    DateTime: 2013-12-29 17:08:44
    Region: Southern Italy
    Depth: 10
    Source: CSEM-EMSC Feed

    RispondiElimina
  19. Sì, sono tornati gli sciami sismici in molte zone d'Italia e non solo.

    RispondiElimina
  20. Interazione tra scie persistenti e campi elettromagnetici. Fateci caso... succede sempre.

    RispondiElimina
  21. Sciame sismico in concomitanza anche con gli ultimi giorni di Luna vecchia. Novilunio il primo dell'anno in quadratura a Marte uguale violenza intensificata.

    RispondiElimina
  22. Risposte
    1. Wlady potrebbe essere una notizia falsa gettata nella rete per saggiare la sua viralità in modo molto sadico.
      Ad ogni modo pare stia facendo il giro del web e questo è un bene, sta facendo preoccupare molta gente e questo è un male. Abbiamo già da incazzarci con le scie chimiche, il muos, la tares, questo governo di pupazzi satanisti. Ci manca solo il microchip nei neonati e poi negli ospedali si entra con la pistola per scaricarla nella testa di qualche operatore sanitario (chiamarli dottori questi qui è un insulto alla scienza di Ippocrate). Ciao.

      Elimina
    2. Sì Ron, è una notizia falsa, iniziano sempre così, poi diventa cosa normale, come l'eliminazione del contante, hanno iniziato con cinquemila euro, poi tremila, adesso siamo arrivati a mille e già si paventa per arrivare a cinquecento, il passo dall'eliminazione del contante sarà breve e repentino.

      I passi della chipatura umana sono iniziati con le carte di credito, ora siamo ai telefoni portatili e passaporti biometrici, dal 2014 entrerà in vigore la patente card, (abbiamo già la tessera sanitaria).

      Che dire, Bertoldo ridendo e scherzando diceva la verità ma tutti lo deridevano.

      Stay tuned!

      Elimina
  23. Penso si tratti di una notizia falsa creata ad arte. Se fosse vero, non se ne sarebbe saputo niente.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti tutto nasce da questo sito che dice fare notizie

      http://corrieredelmattino.altervista.org/microchip-obbligatorio-per-tutti-neonati-da-maggio-2014/

      Questo è lo staff che include una persona licenziata.

      http://corrieredelmattino.altervista.org/about-2/

      La cosa mi puzza. Ad ogni modo si sta lavorando alla loro introduzione. Obamacare ha fallito l'intento di microchippare la popolazione nel 2013, non è detto che ci riprovi nei prossimi anni. Questi bastardi che sono il cancro dell'umanità sanno attendere.

      Elimina
    2. Eppoi già mi vedo bambini che muoiono per qualche errore dei "dottori"

      Purtroppo succede anche con una semplicissima TAC ...

      http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/cronaca/2013/12/29/Muore-ospedale-durante-Tac-inchiesta_9833744.html

      Elimina
  24. questa tecnica è vecchia come il cucco.
    diffondere notizie false assurde. provocare indignazione totale. poi diffondere la smentita e dimostrare che trattasi di bufala messa in giro dai soliti complottisti.
    quando poi succederà veramente, di nascosto, come dice Rosario, coloro che ne parleranno saranno additati come "i soliti complottisti".

    RispondiElimina
  25. Troveranno il modo di inoculare i microchip senza dire niente a nessuno, magari saranno di materiale non rilevabile ai raggi X / tac / risonanza magnetica.
    Basterebbe inserirli all'interno del foro degli aghi delle siringhe / flebo. Appena si spinge lo stantuffo per fare l'iniezione, il microchip finisce nelle vene, senza che nessuno se ne accorga.
    Ormai la tecnologia si è spinta a un livello tale, che non c'è più da meravigliarsi di niente, basta osservare al microscopio un microprocessore sezionato, per rendersene conto, sembra fantascienza..... SEMBRA......

    RispondiElimina
  26. Risposte
    1. Sì, TheAntitanker, hai ragione. E' possibile introdurre un microchip con una vaccinazione. Pare che la notizia circa l'obbligatorietà del microprocessore sia falsa, ma è indubbio che il progetto dei Burattinai è quello, come affermiamo da anni. Ci arriveranno per gradi, un po' alla volta.

      Ciao

      Elimina
  27. Colgo l'occasione per suggerirvi un metodo di disintossicazione eccellente. Lyposomal Vitamin-C e Lyposomal Glutathione. Le due sostanze prodotte col metodo lyposomal (inglobate in lecitina di soia o girasole) vengono assorbite dal corpo dalle 5 alle 8 volte in piu rispetto all'endovena. Io le produco da me con un pulitore ad ultrasuoni, é il modo piu economico. Fate le vostre ricerche. Buon anno a tutti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Preziosi consigli, Giu. Eviterei, però, la soia che, per quanto mi consta, oggigiorno è transgenica.

      Ciao

      Elimina
  28. 2-3 giorni fa avevo trovato in rete la notizia secondo la quale un emendamento degli ultimissimi giorni aveva stabilito l'obbligatorietà del registro cartaceo delle spese quotidiane di ciascun cittadino. L'avevo aggiunta al mio profilo FB con un breve commento segnalando appunto che tale iniziativa sarebbe stata il prologo di un registro poi riportato su chip esterno inserito in una card e poi direttamente su microchip sotto cute.

    Ho notato ieri che tale segnalazione è sparita dal mio profilo e quindi ho sospettato l'intervento o della Polizia Postale o dei tecnici di FB. Non ho idea se la notizia fosse vera o falsa.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. questo link è ricco di riferimenti, video, di una sconcertante pubblicità della IBM e di testimonianze di persone che hanno già trapiantato il microchip sotto la pelle della mano. in pratica in USA è una pratica già operativa. purtroppo il grillino bernini aveva ragione.
      http://www.altrainformazione.it/wp/un-chip-sottocutaneo-per-controllare-la-popolazione/

      Elimina
  29. Radio Maria e se parli di scie sei una spia.

    Ma Ru: "Ciao Rosario e ciao a tutti...stasera ho provato a chiamare Radio Maria,visto che si poteva andare in diretta...e alla mia affermazione sentite come mi hanno zittita...io non volevo fare domande ,perchè conosco già l'argomento,ma volevo informare e chiacchierare come hanno fatto tutti glia ltri nelle telefonate precedenti dove si parlava di tutto...ma appena ho toccato l'argomento Scie...ops...è caduta la linea...".

    RispondiElimina
    Risposte
    1. no no. ne hanno parlato. ha detto "se dio è contento anche l'ambiente è contento. se pianti il chiodo dalla parte giusta, anche la tua RETE (??) di relazioni si sistema... " che tradotto significa stai zitta.

      Elimina
  30. Risposte
    1. Epicentro nella città di nascita di Zret. Coincidenza?

      Elimina

ATTENZIONE! I commenti sono sottoposti a moderazione (esclusi gli utenti autorizzati) prima della loro eventuale pubblicazione.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis