sabato 24 luglio 2010

Tip vortex condensations, contrails and chemtrails (Il caso del KC-10 USAF)

[ ENGLISH VERSION HERE ] Le "tip vortex condensations" o talvolta più genericamente "wingtip vortices" o "trailing vortices" non vanno assolutamente confuse con le contrails ed infatti il richiamo alle "contrails aerodinamiche" è palesemente forviante. [1]

Come si può ben vedere, a meno che non si sia bugiardi o stupidi (ma sappiamo che i disinformatori amano mentire per contratto), il fenomeno ripreso nel filmato del KC-10 USAF è senza dubbio non ascrivibile ai "wingtip vortices" o "trecce di Berenice" e questo per diversi motivi, primo tra i quali: manca il principio fisico in base al quale i "wingtip vortices" possano formarsi.

Infatti le contrails che descrivono i disinformatori, praticamente non esistono, dato che una "contrail" nasce necessariamente da uno sbalzo improvviso tra un ambiente estremamente caldo (il motore) ed uno estremamente freddo ed umido (l'ambiente circostante). La classica scia di condensa (contrail) non va quindi confusa con i vortici aerodinamici. Sono due fenomeni fisici differenti sia nella genesi sia negli effetti concretamente visibili.

Tempo addietro, avevamo già affrontato l'argomento in questo articolo. [ LINK ]

Ricondurre nel giusto binario la mistificazione della scia aerodinamica, che viene usata per sminuire l'oggettiva rilevanza del filmato del pilota "USAFFEKC1O" e smentire quindi che il tanker sia impegnato in un'operazione di aerosol clandestina, è semplice, usando tra l'altro documenti e filmati presentati dalla stessa disinformazione.

Riportiamo il testo dell'articolo di un famigerato sito di "debunking" che, laddove si riferisce alle scie aerodinamiche, recita:

[...] The pressure drop is, of course, larger above than below the wing, which results in the uplift that carries the aircraft. [...] Although the cooling on the upper side is stronger, it is still substantial on the lower side. [...] Then, however, the supersaturation reaches much larger values above the wing than below the wing.

In sostanza si afferma che l'effetto aerodinamico deve essere maggiore sulla superficie superiore dell'ala, perché è ben noto che è li dove si ha il magggior calo di pressione, che crea la portanza.

Letteralmente...

[...] La diminuzione della pressione è naturalmente maggiore di quella sotto l'ala che dà portanza all'aereo. [...] Mentre la temperatura sulla parte superiore dell'ala è molto bassa, è ancora considerevole sulla parte inferiore. [...] In ogni caso, la sovrassaturazione tocca valori più alti sopra l'ala che sotto.

Infatti il nostro amico Fabio ha trovato alcuni filmati che mostrano efficacemente quelle scie aerodinamiche definite "wingtip vortices":

HD Wing Condensation & Vortices (tempo 0:50, 2:20, 3:20)
(1080p) Wing Condensation Landings (tempo 0:14, 0:45, 1:07, 1.50)
Trailing Arrival Virgin B747-400 Gatwick 08R (tempo 0:32)

Che cosa contraddistingue le cosiddette scie aerodinamiche (che non sono contrails) dalle scie di condensazione? Come mostrato nei filmati, esse appaiono estremamente brevi, dense e non mostrano iridescenze di alcun genere e soprattutto sono concentrate sulla parte superiore dell'ala. Questo si deve alla differenza di pressione tra la parte inferiore e superiore della superficie alare.

La domanda spontanea è la seguente: "Per quale motivo intercorrerebbe una differenza di pressione tra la parte superiore e quella inferiore della superficie delle ali?". La risposta è semplice: "Durante la fase di atterraggio i flaps vengono abbassati e gli aerofreni vengono portati al loro profilo massimo, così da aiutare il velivolo a decelerare velocemente e ad avere una migliore stabilità sulla pista. In queste circostanze, specialmente in presenza di forte umidità e basse temperature, i vortici aerodinamici divengono visibili, generando, per i motivi sopra descritti, un corposo flusso di fini goccioline d'acqua definito 'wingtip vortex'".

Vi sono altri casi in cui le trecce di Berenice o "wingtip vortices" possono formarsi. Questi particolari effetti aerodinamici si generano sovente durante manovre aeree brusche e/o repentini cambiamenti di rotta. Nel caso dei caccia, ad esempio, una cosidetta "manovra evasiva" che porti il velivolo ad una repentina variazione di assetto e velocità, può generare vortici aerodinamici del tutto simili a quelli che abbiamo visto nelle fasi di atterraggio di aerei commerciali. Il denominatore comune è, appunto, l'improvvisa variazione del profilo aerodinamico. Come si ottiene il cambiamento del profilo aerodinamico? Con l'abbassamento dei flaps e con l'estrazione degli aerofreni. E' inoltre essenziale mettere in rilievo un dettaglio importante: il fenomeno fisico che crea i vortici aerodinamici determina che la parte più interessata dal flusso di aria definita "wingtip vortex" sia la parte superiore delle ali o della fusoliera. In definitiva, laddove non sussiste una repentina variazione del profilo aerodinamico, non può verificarsi il wingtip vortex.

Giunti a questo punto, osserviamo l'aviocisterna KC-10 del video la cui importanza la disinformazione ha disperatamente cercato di stroncare. Notiamo subito che nel filmato U.S.A.F. la parte superiore delle ali è perfettamente libera. Non si notano vortici sui bordi superiori alari. Questo aspetto è fondamentale e d'altronde non potrebbe essere altrimenti, poiché il KC-10 è in assetto di volo regolare, non ha i flaps abbassati (non potrebbe essere altrimenti a quella velocità). Il velivolo, chiaramente, non è in virata, non è in fase di atterraggio, non sta compiendo manovre acrobatiche! Le scie che esso produce provengono visibilmente dalla parte inferiore delle ali (Le 'tip vortex condensations' "sporcano" la parte superiore delle ali), formando una leggera esse di aerosol che inizia palesemente dalla parte inferiore delle ali.

Le scie prodotte dal KC-10 sono inoltre iridescenti e non a causa della riflessione di ipotetiche goccioline d'acqua, ma per via della birifrazione. Infatti il fenomeno della birifrazione (o birifrangenza o doppia rifrazione) non avviene mai con il vapore acqueo, con cui si assiste al fenomeno della rifrazione e della riflessione. Il particolato molto fine sospeso nell'atmosfera genera dei campi di interferenza attorno ad ogni particella. I raggi luminosi vengono birifratti: il raggio incidente r si divide in due raggi rifratti, r' e r'' della stessa intensità e polarizzati lungo piani perpendicolari. Tale fenomeno occorre soprattutto con il quarzo, il rame, l'alluminio etc.

Siamo quindi al cospetto di una prova schiacciante ed inconfutabile. Il filmato USAF ritrae un aereo militare KC-10 durante una missione di aerosol clandestina.

a) Non siamo di fronte ad un fuel dumping (I KC-10 U.S.A.F. di derivazione DC-10 non sono dotati di sistemi di scarico carburante).
b) Non si tratta di fantomatiche contrails aerodinamiche.
c) Non è un falso.
d) Non è una burla.

Il video realizzato da un ingenuo pilota militare e poi incoscientemente pubblicato sul portale You-Tube, rappresenta la miglior prova attualmente disponibile in Rete e come tale deve essere considerata, nonostante i goffi e strumentali tentativi di discredito per opera della disinformazione. A questo proposito, vorremmo concludere annotando che il canale dell'utente You-Tube USAFFEKC1O appare ora a tutti gli effetti sotto il controllo dei disinformatori italiani. Ciò la dice lunga sul ruolo dei negazionisti, nell'ambito del cover-up in atto sulle chemtrails e sulla fattiva collaborazione dello staff italiano You-Tube che più volte ha dimostrato di essere particolarmente schierato.

Ringraziamo gli amici Tom Bosco e Fabio per la preziosa collaborazione.

AGGIORNAMENTO: il canale di USAFFEKC10 è stato "resettato" e "sostituito" con un clone privo di contenuti il cui ultimo accesso risulta risalire ad un anno fa, sebbene sappiamo che l'utente in questione abbia inserito commenti sino a poche ore addietro. Tutto ciò appare bizzarro e nel contempo inquietante e, alla luce di quest'ultimo "colpo di scena", sembra che il caso del pilota U.S.A.F. dissidente non possa ancora ritenersi chiuso.



Articoli precendenti su questo argomento:

- Troppo tardi, Tim (Il caso del KC-10 nei cieli del Canada)
- Cani sciolti

[1] Wingtip Vortices - [ LINK ] Wingtip vortices are tubes of circulating air which are left behind a wing as it generates lift. One wingtip vortex trails from the tip of each wing. The cores of vortices spin at very high speed and are regions of very low pressure. To first approximation, these low-pressure regions form with little exchange of heat with the neighboring regions i.e. adiabatically, so the local temperature in the low-pressure regions drops, too. If it drops below the local dew point, there results a condensation of water vapor present in the cores of wingtip vortices, making them visible. The temperature may even drop below the local freezing point, in which case ice crystals will form inside the cores.

Wingtip vortices are associated with induced drag, an essentially unavoidable side effect of the wing generating lift. Managing induced drag and wingtip vortices by selecting the best wing planform for the mission is critically important in aerospace engineering.

Wingtip vortices form the major component of wake turbulence.






Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

Chi è Wasp? CLICCA QUI

CHEMTRAILS DATA

Range finder: come si sono svolti i fatti

120 commenti:

  1. Bell'articolo e ottime argomentazioni!
    Sinceramente non so Attivissimo come fa a vedere dei Wingtips sull'aereo filmato da USAFFEKC-10, anche perchè in tutti i video di wingtips si vede chiaramente qualcosa simile alla condensa nella parte superiore delle ali, mentre sul KC-10 la "velatura" non c'è...

    Comunque, buon lavoro e buona giornata

    RispondiElimina
  2. PAOLO ATTIVISSIMO scrive:

    Scie chimiche, c'è la prova schiacciante. Che gli sciachimisti non hanno il senso del ridicolo

    Questo articolo vi arriva grazie alle gentili donazioni di "antoniusblock" e "mykeike" ed è stato aggiornato dopo la pubblicazione iniziale.

    Torno brevemente a parlare della bufala delle "scie chimiche" per segnalare un episodio decisamente divertente per tutti tranne che per gli sciachimisti, che non hanno capito di essere stati presi in giro neanche dopo che gliel'hanno spiegato. L'episodio è una perfetta dimostrazione di uno dei sintomi classici dei cospirazionismi: la totale scomparsa del senso dell'umorismo e del ridicolo. Per qualche bizzarro motivo, credere a una tesi di complotto elimina la capacità di distinguere fra chi fa una battuta e chi parla seriamente. Ecco cos'è successo.

    Qualche giorno fa è apparso su Youtube un bel video che mostra un aereo in volo mentre rilascia una classica scia di condensazione aerodinamica (una di quelle che si formano per via della variazione di pressione dell'aria mentre scorre sulle ali).


    Ditemi se quest'uomo non merita la gogna.

    RispondiElimina
  3. Quest'essere innominabile merita anche un bel 2 di Italiano: solo nel titolo commette tre errori di cui uno gravissimo. Comincia, infatti, un enunciato con un "che" dichiarativo. Scrive "gliel'hanno", invece di "l'hanno spiegato loro" e via discorrendo con altri strafalcioni. Poi costui afferma di essere un giornalista. Ho capito: è giornalista, perché sa aprire un giornale. Vergogna!

    Se Attivissimo avesse una sola sinapsi, gli consiglierei di iscriversi alla prima elementare.

    RispondiElimina
  4. del resto i servi del regime criminale sono pagati apposta per negare l'evidenza senza vergogna, è il loro infame lavoro.

    RispondiElimina
  5. tutto molto simpatico, caro paolo attivissimo, fino a questo punto:

    "mostra un aereo in volo mentre rilascia una classica scia di condensazione aerodinamica"

    classica scia di condensazione aerodinamica?? ma siamo matti?!?

    questo è deficente

    comunque per me questi soggetti si fanno schifo da soli...e fanno bene

    tuttavia, seppur gli imbroglioni, come attivissimo, facciano gli straordinari, il video continua ad essere visto da migliaia di persone. e non credo che siano tutti così ignoranti da pensare a delle "normali scie di condensazione aerodinamiche"

    in realtà anche attivissimo è contento che abbiano diminuito i voli per la geoingegneria. di certo però non per merito suo

    il suo merito, invece, è proteggere i poteri forti e tradire le coscenze degli individui più deboli e ignoranti...complimenti, è molto onorevole da parte tua, caro paolo attivissimo

    RispondiElimina
  6. ""Ditemi se quest'uomo non merita la gogna.""

    purtroppo (per lui), questo personaggio sembra non avere nessuna scelta. la linea è sempre la solita: "gli aerosol segreti non esistono"

    se attivissimo scrive qualcosa di sbagliato fa la fine del povero pilota....

    RispondiElimina
  7. "Sinceramente non so Attivissimo come fa a vedere dei Wingtips sull'aereo filmato da USAFFEKC-10, anche perchè in tutti i video di wingtips si vede chiaramente qualcosa simile alla condensa nella parte superiore delle ali"

    oltre a tutto questo dobbiamo considerare anche l'omogeneità di quelle scie: sono perfettamente omogenee.
    come si fa solo a pensare che si tratti di un fenomeno normale....è incredibile

    RispondiElimina
  8. Il motto di Kattivix è simile a quello di Gregorio Magno, con la parte finale differente.

    RispondiElimina
  9. Oramai si sono tirati da soli la zappa sui piedi. Le loro sono pallottole spuntate e più si dimenano, più affondano.

    RispondiElimina
  10. ...oggi giro di telefonate...1500...panero...Aeroporto d Ge...la persone che m hanno risposto...al contrario delle altre volte...parevano...interessate...alle Teorie ed hanno ripromesso d informarsi...
    Che qualcosa s stia incrinando...? Telefonate...telefonate telefonate...è un diritto dovere...Passivissimo...? F.d.P.

    RispondiElimina
  11. Cancellare e rifare il canale dei pilota non è stata una buona idea. Si sono fatti autogoal, con questa ultima performance. Ultimo accesso un anno fa.

    RispondiElimina
  12. Filmato e spiegazione inattaccabili! bisogna insistere su questa prova.
    Per la cronaca dopo giorni (almeno apparentemente) tranquilli, oggi su napoli si è svolta un'operazione di aereosol in grande stile.

    RispondiElimina
  13. Clamoroso !
    In esclusiva un video del rito di iniziazione per essere ammessi tra i debunkers !!!

    http://laserpe66.blogspot.com/2010/07/in-esclusiva-il-rito-di-iniziazione-per.html

    RispondiElimina
  14. "Cancellare e rifare il canale dei pilota non è stata una buona idea. Si sono fatti autogoal, con questa ultima performance. Ultimo accesso un anno fa."

    come è possibile? voglio dire, un utente normale può farlo?

    RispondiElimina
  15. Infatti. Nessun utente normale può resettare i dati di accesso al canale e questo dimostra una volta di più il coinvolgimento dello staff You-Tube Italai, colluso con gli squadristi al seguito del boia di Lugano.

    RispondiElimina
  16. La cancellazione del canale è una prova più forte dello stesso video.
    Chi l'avrebbe mai immaginato, un tempo, che andando avanti negli anni governati dall'invenzione di apparecchi volanti per qualunque tipo di uso ed azione, i soggetti da censurare sarebbero stati i video che riprendono aerei? In televisione non si fa altro che parlare della - FINTA - lotta alla pedofilia, alla violenza ma, a quanto pare, urge tagliare le immagini di un apparecchio che vola.

    Questo dà la misura di come stiano esattamente le cose.
    Italia: si possono trovare video che ritraggono scene di abusi abominevoli, di pornografia o i pestaggi di innocenti, ma si cancella quello di un aereo, secondo le priorità dei guardiani rabbiosi.

    Perchè? Perchè l'aereo IRRORA VELENO.

    Video come questi sono prove anche migliori di un'analisi dell'aria prelevata direttamente in volo dietro un tanker che gli idioti, a turno, continuano a reclamare.

    Casca inoltre sempre più in basso la versione secondo la quale la geoingegneria (quella cosa ritratta nel video del canale chiuso) di cui si sta intensamente parlando in modo ufficiale in vari paesi, non è un'operazione atta alla salvaguardia del pianeta per combattere il riscaldamento, poichè altrimenti, da patetici pavoni quali sono gli scienziati, attaccherebbero poster in ogni dove con l'immagine di quello che stanno facendo in cielo, affichè potesse esser dedicato in loro onore un monumento.

    RispondiElimina
  17. Sottoscrivo Ginger ed aggiungo che ormai i nostri Governi sono talmente sputtanati che se tanto mi da tanto finiranno tutti al macero, se insistono su questa linea di condotta.

    Intanto qui hanno ripreso con le irrorazioni. Gli aerei (rigorosamente non identificabili) iniziano a spruzzare solo giunti in prossimità della costa. Miracolo delle leggi della fisica moderna.

    RispondiElimina
  18. Gli americani si sono persino inventati una foto tarocca per far credere al mondo intero l'incontro ravvicinato con la Luna ai tempi che furono. :-D

    RispondiElimina
  19. Umidità sul livello del mare: 35%. Umidità a quota di crociera: 29%. Umidità a 3000 metri: 8%.

    RispondiElimina
  20. Ciao Straker. Te lo confermo. Stessa situazione in provincia di Savona.

    RispondiElimina
  21. Non vedo l'ora di vedere questi criminali alla sbarra.

    RispondiElimina
  22. Non ho dubbi sul fatto che ognuno riceverà per quel che ha fatto o dato. I conti si fanno sempre alla fine per cui, malgrado tutto, è imperativo continuare a stare sereni.

    RispondiElimina
  23. E se non sarà da vivi, sarà da trapassati.

    RispondiElimina
  24. A chi gestisce youtube,complimenti e poi si parla della Cina,buffoni voi e i vostri padroni.
    Anche se hanno cancellato il canale il video è stato scaricato,lo si può ricaricare in ogni dove,come dice il buon Rosario,vediamo chi si stanca prima.

    RispondiElimina
  25. Chiunque abbia un canale su You-Tube, ricarichi il video del KC-10 e lo pubblicizzi il più possibile. Questo è un buon modo per rendere inutili i tentativi di censura da parte dei guardiani del sistema.

    RispondiElimina
  26. Vado a ricaricare il video sul mio canale.
    Una richiesta: qualcuno saprebbe dirmi dove trovare i dati relativi all'umidità (al suolo ed in quota) perché oggi anche a napoli abbiamo avuto un crollo del tasso di umidità ed il vento degli ultimi 2 giorni, anche se ha contribuito, non ha potuto produrre un effetto così clamoroso

    RispondiElimina
  27. Domenica di scie di ogni tipo, finte nuvole, passaggi continui. il cielo è quasi del tutto coperto. Passa un aereo ogni pochi minuti da stamattina presto.

    RispondiElimina
  28. In quindici minuti hanno distrutto tutte le nubi imbrifere che si affacciavano su Sanremo dall'entroterra.

    RispondiElimina
  29. Il sito http://www.meteowebcam.it/radiosondaggi.html fornisce una serie di informazioni (ma non sempre9 sullo stato di temperatura, umidità, pressione etc in varie parti d'Italia. per quanto riguarda la tua zona, il sito dell'arpa locale dovrebbe fornire dati sufficienti ad una approfondita analisi quotidiana.

    RispondiElimina
  30. non avete idea di cosa sta cadendo giù di acqua...così, da un momento all'altro!

    RispondiElimina
  31. Dopo 2 giorni spettacolari primi sparuti passaggi con scie non persistenti alle ore 17,00.Questa mattina nessun aereo lasciava scie.

    RispondiElimina
  32. L'account che è stato chiuso è USAFFEKC1O. L'account vuoto è USAFFEKC10. La differenza è tra 1O e 10. Il mistero si infittisce.

    RispondiElimina
  33. Un'altra giornata di ordinaria follia chimica:
    atmosfera prosciugata, aerei a bassissima quota.

    RispondiElimina
  34. Confermo irrorazioni visibili lungo tutta la giornata anche in Brianza, intensificatesi nel pomeriggio.
    Il tanto nominato "cielo di Lombardia, così bello quando è bello" è restato una figura letteraria purtroppo :(

    RispondiElimina
  35. Oggi le operazioni di avvelanmento/modifica del clima dopo una pausa illusoria di pochi giorni hanno ripreso in grande stile sul teerritorio delle colline piemontesi. Oggi si vedevano distinatamente aerei a bassa quota e scie filamentose e persistenti. E' il momento di farci sentire con tutte le nostre forze la situazione si fà sempre più preoccupante

    RispondiElimina
  36. Senza dubbio è rilevante il fatto che le quote di sorvolo siano sempre più basse. Aerei senza livree e che apaprentemente non sciano, salvo il fatto poi di vedersi formare piccole scie interrotte pochi minuti dopo il loro passaggio. L'effetto sulle nubi è il medesimo degli aerei con scia: distruggono le nubi naturali in pochi minuti.

    RispondiElimina
  37. Mio figlio stamattina era emozionato per aver visto delle nuvole vere, stupito dal fatto di poter giocare con le forme immaginarie dei cumuli.
    A dire il vero, emozionata, lo sono stata anche io, perchè è da tanto tempo che non succedeva. Peccato sia durato poco, stasera ancora cieli haarpizzati :-(
    Ho notato anche io che gli aerei rilasciano brevi scie.
    Comunque non è da escludere qualche sistema per un loro occultamento.
    Questo brevetto sembra interessante.
    Ciao!
    http://www.freepatentsonline.com/7523692.html

    RispondiElimina
  38. Il deodorante che si usa per sconfiggere gli odori (lo sconsiglio, poiché contiene alluminio), non si vede. Nemmeno lo spray contro gli scarafaggi si vede.

    La mia opinione, che poi ha origini lontane, è che aerei fuori rotta A-319, A-320, A-330, 757 etc., imspiegabilmente a bassissima quota e fuori dal controllo radar, che consumano il 60% in più di carburante, non sorvolano i centri abitati per turismo. Spruzzano.

    RispondiElimina
  39. Una giornata oggi su Roma molto somigliante ad una giornata naturale. Una giornata da segnare sul calendario.
    Stamattina alle 6.30, la foschia chimica era abbastanza attenuata, verso le 12.00 é scomparsa del tutto e finalmente le montagne intorno Roma hanno mostrato nettamente il loro profilo. E così fino a sera. Nel primo pomeriggio, sporadici passaggi di aerosol.
    Sparita la foschia chimica (solo per oggi), perdurante dai primi di Luglio, é sparito il gran caldo opprimente, come dire che le sostanze componenti la foschia, siano il vettore per l'induzione di calore con microonde.
    Nessuno si faccia però delle illusioni, tra i cumuli il sole mostrava la "scia" dei suoi raggi, segno che nell'atmosfera galleggia eternamente una massa enorme di particolato, al quale i malati di mente padroni del giocattolone climatico e delle nostre vite, non rinunceranno mai.

    Ci allietano in ogni dove in queste giornate, orde di zanzare inferocite che i nostri benefattori non ci fanno assolutamente mancare. Per chi non lo sapesse, il succo di limone cosparso sulla pelle le tiene a bada per un paio d'ore.

    RispondiElimina
  40. Sparita la foschia chimica (solo per oggi), perdurante dai primi di Luglio, é sparito il gran caldo opprimente, come dire che le sostanze componenti la foschia, siano il vettore per l'induzione di calore con microonde.

    Esatto.

    RispondiElimina
  41. ciao a tutti e ben ritrovati.
    nelle passate settimane ero in sicilia e confermo i cieli limpidi, tranne qualcosa sullo stretto 5-6 gg fa.
    oggi sono in calabria e nel giro di un'ora si è scatenato un violento temporale, anche se ci ha coinvolto in maniera marginale (costa tirrenica), i lampi si susseguivano di seguito e mancava la pioggia.
    poi guardando la sat. notavo che si sono formati dal nulla a largo, allorchè ho pensato al cloud seeding, dato che è da tutto il giorno e penso anche dalla notte precedente, che sopra queste formazioni nuvolose, dalla sicilia alla calabria, persiste la solita nuvolaglia chimica filamentosa, che ormai chiamo "a fumo di sigaretta". visibile ancora adesso.

    riguardando gli articoli precendenti...questa storia del kc-10 è una svolta.

    qui si cerca, si indaga, e si impara.
    dall'altra parte si nega, nega e si nega ancora.

    straker, un lavorone!
    tanto a stancarsi prima lo sappiamo già chi la vince. :)
    se volgliono impedirmi di pensare, devono ghigliottinarmi.

    RispondiElimina
  42. ... meno male che internet c'è! A parte qualche episodio sporadico la tv è ormai inguardabile e non consente repliche....
    il tipo attivissimo è un viscido essere che mi fa senso e schifo e ne sento il puzzo come se si trovasse ad un metro da me anche se si trova invece a grande distanza, probabilmente potrei evitare di scrivere perché l'energia che emano non ha bisogno di scrittura e penso che questi soggetti inizino piano piano a sentirsi addosso l'odio dell'umanità intera sempre di più, mano mano che aumenta la consapevolezza.... sono stupidi ed incredibilmente ottimisti per mentire come fanno, ma avranno presto contro il mondo di chi ancora subisce valanghe di soprusi.

    RispondiElimina
  43. Sandra, sottoscrivo il tuo pensiero da incorniciare.

    RispondiElimina
  44. Ciao a tutti. anche questa volta i miei complimenti per questo ennesimo episodio dimostrante la innegabile realtà dei fatti. Ieri (domenica 25) dopo pochi giorni di pausa, si vedevano le vere nuvole naturali, hanno ripreso a sciare in modo persistente e non persistente, aerei in formazione, passaggi di elicotteri militari e soliti sfregi chimici nel cielo. Ieri notte poi fenomeno inquietante che non avevo ancora notato: la Luna era piena e il cielo imbrattato di scie chimiche. Poco a lato della Luna, una coltre chimica "brillava" di arcobaleno chimico! E intanto quest'anno sto notanto molte più piante morte che negli anni passati. Qualcun'altro ha questo mio sospetto?

    RispondiElimina
  45. Ciao Straker
    Ieri a Genova sono ricomparse un pò di scie, guarda qua:
    http://picasaweb.google.com/104141782117890882400/Genova25Luglio#

    RispondiElimina
  46. Il bello è che tutte quelle scie non si riescono più a beccare nelle satellitari che, evidentemente, vengono ritoccate prima della messa on-line.

    RispondiElimina
  47. dopo due bellissime giornate...di cielo VERO...si ricomincia a sciare (nn tantissimo però)anche qui nel basso lazio lato mare...che schifo!!! Nella serata e nottata danno pioggia...ma ci credo poco...mooolto poco...

    RispondiElimina
  48. é ufficialmente iniziata l'estate bianca?

    RispondiElimina
  49. guardate questa foto di catanzaro..
    http://www.ilmeteo.it/foto/Catanzaro/id/4261501533
    la bassa nube a destra come si definisce? tempesta di sabbia?

    RispondiElimina
  50. Ciao Straker, ottimo articolo come sempre. I commenti dei disinformatori si commentano da soli.
    Illuminante anche il link a "Tecniche Di Disinformazione: Una Guida Ai Metodi Più Utilizzati Per Ingannare, Mentire E Spargere Notizie False".

    Volevo segnalare questo link di qualche anno fa sulle armi al plasma
    http://www.youtube.com/watch?v=uY1mn1IxFs8

    C'è qualche nesso secondo te con le scie?

    RispondiElimina
  51. Ciao Ron, il nesso c'è di sicuro. Non è un caso se disperdono ogni tipo di metallo elettroconduttivo in atmosfera.

    RispondiElimina
  52. Grazie Straker sul sito Rense si legge qualcosa ma è piuttosto lungo.

    Invece vorrei postare questo OT. Lo faccio perchè mi ha colpito particolarmente la dignità che si legge negli occhi di quei due ragazzi di Falluya che si vedono nella foto di questo articolo

    http://www.independent.co.uk/news/world/middle-east/toxic-legacy-of-us-assault-on-fallujah-worse-than-hiroshima-2034065.html

    Il tutto rimanda a questo libro di un fisico italiano che spiega come le armi moderne abbiano dei proiettili che producono una vera e propria esplosione nucleare in miniatura, con relative radiazioni ...

    http://www.ibs.it/code/9788896238431/torrealta-maurizio/segreto-delle-tre.html

    RispondiElimina
  53. Ciao a tutti
    e' da molto, molto tempo che vi seguo, volevo lasciare 2 testimonianze e alcune considerazioni :

    Viaggio in Sri Lanka di 45 giorni (area sud) :
    Periodo : Marzo - Aprile 2010
    Aerei visibili da terra nessuno, scie nessuna (mai), rombo motori nessuno, per quanto riguarda la mia persona : avvertire Suono/sibillo nell'orecchio di notte nessuno (mai); senso spontaneo di contrazioni muscolari facciali qualche volta.

    Viaggio in Grecia di 10 giorni :
    Periodo : Luglio 2010
    Aerei visibili da terra moltissimi (quasi uno ogni 5min), scie non molte (in relazione al tanto num. di aerei che passavano), rombo motori tantissimi (molti piu' che in Italia, cio' significa voli bassa quota), per quanto riguarda la mia persona : avvertire Suono/sibillo nell'orecchio di notte si, presente; senso spontaneo di contrazioni muscolari facciali si.

    Tra tutto questo, i sintomi che ritengo piu' fastidiosi è la respirazione, naso bloccato, all'interno una specie di muco patinato molto molto appiccicoso, e sento che il grosso del problema anche delle contrazioni muscolo-facciali e dell'umore, dipendono in gran parte dalla respirazione che, magari, sia stata modificata (inconsciamente) il suo ritmo naturale, ovvero, puo' essere che il continuo ritmo/quantitativo di O2, sia stato modificato/adattato alla nuova situazione ambientale.
    Sento molto che all'interno della cavità nasale e faringe vi siano blocchi, o qualcosa che ostruisce, ci si accorge dalla sensazione dell'inspirazione in cui non ci si sente soddisfatti ma sempre in mancanza, e mi chiedevo se vi erano studi già effettuati per il discorso Morgellons su questa strada, io mi chiedevo, ma se l'istituzione medica non riconosce tutto cio', e magari ancora peggio, ostruisce la possibilità di verificare, indagare e magari curare tutto cio', ma è davvero impossibile farselo da soli? Voi siete per caso a conoscenza di qualcosa in merito? Io lascio comunque questa testimonianza.

    Grazie

    RispondiElimina
  54. Ciao strik3, posso solo confermare quanto hai scritto ed aggiungo che tanti medici si sono resi conto che qualcosa non va, ma si guardano bene dal parlarne in pubblico, poiché hanno apura di ritorsioni.

    RispondiElimina
  55. Strik3, la tua testimonianza è molto articolata ed interessante. Anche altri lettori hanno rilevato i disturbi che descrivi, in primis la sensazione di essere in debito di ossigeno. E' palese che la composizione dell'atmosfera sta lentamente ma inesorabilmente cambiando. Purtroppo, tranne qualche lodevole eccezione, la classe medica latita: spesso i medici non conoscono il problema, quelli che ne sono al corrente preferiscono chiudere ambedue gli occhi.

    Ciao e grazie.

    RispondiElimina
  56. Confermo ripresa della attività di aerosol su Latina. Questa mattina, alle ore 7.30, non si contavano le scie e gli incroci. Fortunatamente la leggera brezza ha portato tutto verso sud. Qualche sera fa, verso le 22.00 si sentivano passare degli aerei relativamente bassi. Verso le 23.00, come dal nulla, è comparsa una mega scia in rapidissima espansione che tagliava in 2 la citta. Sono riuscito a fotografarla quando era a 150-200 metri dal suolo!! (domani se riesco posto la foto). Sono stato costretto a chiudere le finestre per l'odore "sintetico" che stava entrando in casa. Intanto vi informo, e godo sapendo che qualche bastardo sta leggendo questo forum, che questo w.e. è partita un'operazione di volantinaggio (questa volta nelle cassette della posta) in alcune località balneari del basso Lazio (non scrivo certo qui dove). Ho trovato un gruppetto di ragazzi piuttosto motivati che hanno deciso di darmi una mano. Ragazzi, scrivo poco, ma ci sono sempre e più incazzato di prima.

    RispondiElimina
  57. Ciao emmai1975, grazie per la Tua fattiva collaborazione.

    RispondiElimina
  58. Emmai, il tuo lodevole operato è un esempio da seguire.

    Ciao

    RispondiElimina
  59. Scietanker, sul problema che segnali abbiamo pubblicato l'articolo La morte della vegetazione.

    RispondiElimina
  60. Terrificante la quota descritta da emmai!.
    Fortunatamente qui da me non possono volare cosi' bassi,sono proprio ai piedi delle montagne e andrebbero a sbatterci addosso (e la cosa non mi dispiacerebbe).

    RispondiElimina
  61. Originale la guida sui metodi della disinformazione. Si adatta a pennello ad uno in particolare...uno molto attivo che si aggira per la Rete: manca solo la sua immagine riflessa allo specchio.

    RispondiElimina
  62. Molto attivissimo e tra questi ci metterei anche un altro personaggio insospettabile...

    http://poteriocculti.mastertopforum.biz/qui-vp22015.html#22015

    RispondiElimina
  63. Casualmente ho notato solo ora che Darko, finto attivista nonché moderatore del forum di scie chimiche.org, poi dichiaratosi pentito rispetto alla sua vecchia (da infiltrato) collaborazione con Tanker Enemy, era in realtà in contatto con Fulvio Turvani sin dal lontano 2006, così come è accaduto poi con Daniela (Cellardor).

    Ciò lo si evince da una foto che ritrae i due insieme e che qui non pubblico per evitare che palanando64 alias orsovolante abbia un travaso di bile. Potrete però trovarla qui.

    RispondiElimina
  64. ""Al di là del fatto in sé, che non mi sembra neanche il caso di commentare, dato che Marcianò non sa nemmeno cosa voglia dire subire minacce vere""

    dai vabbè ragazzi...questa persona non sa di cosa sta parlando.
    non prendo le difese di nessuno, però io stesso e dei miei conoscenti intimi sono stati minacciati chiaramente (per le scie). e io cerco di mantenere un basso profilo...

    se invece di mantenere un basso profilo, ci metti pure la faccia, le minacce sono ASSICURATE, anche perchè chi si attiva contro gli aerosol diventa automaticamente nemico dello stato e dell'apparato militare. e con questo sulle minacce penso di aver detto tutto.

    il blog di paolo franceschetti sarà MESI che non sforna qualcosa di interessante...sempre le solite cose. cioè insomma....io vedo chi "rischia" e chi "non rischia"....e tanker enemy con corrado penna rischiano di brutto......

    il problema è che la gente (tipo stefania nicoletti) non capisce che essere avvelenati dall'alto, ed in segreto, è una cosa ben più importante delle faccende dei magistrati.

    voglio dire che c'è una gerarchia dei "problemi" e di certo parlare sempre di delitti e cose del genere è diventato demenziale........qui ci stanno intossicando con gli aeroplani e la gente pensa alla "massoneria". io non so cosa dire...però penso che le scie chimiche su queste persone abbiano fatto effetto...sono completamente distaccate dalla realtà. queste stesse persone, poi, mancano di rispetto a chi mette il nome in battaglie pericolose, esponendosi in prima persona

    comunque, se può essere di consolazione, queste stesse persone, queste che criticano, non farebbero comunque la differenza. la differenza la fanno le persone veramente sveglie.

    se poi, qualche "criticone" apre un blog dove mette il nome e comincia a denunciare la geoingegneria, allora io mi rimangio tutto

    però non credo ci sia la fila di persone che vogliono mettersi apertamente contro la NATO e i governanti corrotti.

    invece, c'è la fila per screditare il duro lavoro di chi rischia davvero, e questo lo possiamo vedere e sentire tutti i giorni

    "non sa nemmeno cosa voglia dire subire minacce vere"

    invece lei si. è sotto scorta perchè denuncia la "rosa rossa" e la "massoneria". questa gente è rimasta nel 1950. e intanto l'aeronautica bombarda il cielo con sostanze chimiche in tutta italia. incredibile

    RispondiElimina
  65. Ciao Straker e Zret, il video KC-10 è andato anche su Prison Planet di Alex Jones!

    http://www.prisonplanet.com/pilot-films-jet-spraying-chemtrails.html

    Per tutto il resto mi associo ad Arturo: forza e coraggio Straker e Zret!

    RispondiElimina
  66. Arturo, la tua analisi è perfetta. Esiste un'informazione "indipendente" che pare avere lo scopo di intorbidare le acque. Alla fine, occuparsi di rose diventa un'accademia, un discorso snob. Si spendono tante parole per disquisire su simbologie, mentre tonnellate di veleni sono sparse. In fondo, basterebbe affiancare ai vari articoli un testo sulle scie allla settimana ed il pubblico sarebbe sempre più sensibilizzato, ma si preferisce perdersi in labirinti senza uscita.

    Il problema è che, se cominci a pubblicare articoli sulle scie, ti sguinzagliano addosso una muta di cani c...attivissimi. E'più prudente baloccarsi con Massimo Ranieri, Rose rosse per te...

    Ciao e grazie.

    RispondiElimina
  67. Una bella notizia, Ron.

    Ciao e grazie.

    RispondiElimina
  68. Ron, che notizia! Molto bene! Non servono altri commenti. :-)

    Arturo, un sincero grazie a te che hai scovato il video del KC-10.

    Riguardo al discorso cui facevi riferimento nel tuo ultimo commento, ci tengo ad evidenziare che molti attivisti hanno dovuto abbandonare proprio grazie alle intimidazioni subìte. Non faccio nomi, ma basta guardare agli assenti e l'elenco è lungo. Giusto come dici Stefania non ha capito un piffero. Sempre che sia un buona fede...

    RispondiElimina
  69. Dall'Enac rispondono, in merito ad circostanziata richiesta di informazioni sugli aerei nei cieli d'Abruzzo...

    Si presume possa probabilmente trattarsi dell'attività aeroscolastica, legittimamente autorizzata , effettuata da una scuola di volo per elicotteri di stanza a Sulmona.

    NO COMMENT.

    RispondiElimina
  70. The insider: chemtrails KC-10 sprayer air to air - The proof ====✈ è ora anche sul portale "Daily Paul"

    RispondiElimina
  71. Vedo che ancora una volta si fa il mio nome qui. Posso anche immaginare chi vi abbia segnalato il topic del nostro forum, nonostante gli avessi chiesto di non farlo. E gliel'ho chiesto perché sapevo che sarebbe stato riportato e che se ne sarebbe parlato a sproposito, non dando la possibilità a me di replicare.
    Quindi provo a commentare, anche se credo che non mi pubblicherete. Ma ci provo lo stesso, non si sa mai.

    Io forse non avrò capito un piffero. Ma d'altronde siete voi quelli che hanno capito tutto. Beati voi.
    Io non ho capito nulla, ma sta di fatto che le cose che ho scritto sono accadute veramente (e tu, Rosario, lo sai bene).

    Non mi interessa quello che pensate di me e di Paolo. D'altronde avete già espresso la vostra posizione in merito.
    Preferirei invece che il nostro nome non venisse più fatto da voi sui vostri siti o altrove, dato che appunto sparate sentenze ma non date possibilità di replica.

    Quell'altro genio di Arturo poi, che parla di "faccende di magistrati"... Pubblicare un documento ufficiale in cui si prova l'esistenza di una fratellanza che riunisce operatori del diritto e che influenza e insabbia i maggiori processi italiani, è una cazzata? E' solo una semplice "faccenda di magistrati"? A me non pare proprio. E dovrebbe interessare anche te, Arturo, e voi tutti che vi occupate di scie chimiche. Dato che se non si indaga sulle scie chimiche e non ci sarà mai un processo (almeno nei prossimi decenni) è proprio perché questi poteri sono annidati nello Stato, anzi sono lo Stato. Ma sì, chissenefrega, per Arturo sono "sempre le stesse cose" e "faccende da magistrati"... Mi sa che non hai capito molto di quel post.

    il problema è che la gente (tipo stefania nicoletti) non capisce che essere avvelenati dall'alto, ed in segreto, è una cosa ben più importante delle faccende dei magistrati.
    Ho mai detto che non è importante? Ho mai negato l'esistenza delle scie chimiche? Essere dubbiosi in merito a un singolo video significa negare l'esistenza e l'importanza del problema?
    Poi ti faccio notare ancora una volta la contraddizione della tua frase. Se ci avvelenano e lo fanno in segreto, è proprio perché esistono questi poteri che tu chiami "faccende di magistrati". Riesci a capire che le cose sono strettamente collegate?

    Ti ricordo poi, caro Arturo, che il primo a criticare e attaccare Paolo per il lavoro che fa, è stato Marcianò stesso, l'anno scorso, dopo il convegno di Milano, sostenendo anche che avevamo pranzato insieme ai debunkers. E in seguito pubblicando una foto in cui mi individuava in mezzo ai debunkers, senza mai smentire pubblicamente.
    Il primo a mancare di rispetto, come dici tu, per le battaglie pericolose degli altri è stato lui. Arrivando addirittura ad insinuare che Paolo si sia inventato tutto e che non è vero che ha subito ciò che racconta.
    A me questo pare mancare di rispetto per le battagli altrui, come hai detto tu.

    Comunque guardate, se non vi frega niente di quello che facciamo e ritenete che non stiamo né informando né rischiando, allora lasciateci baloccare con Massimo Ranieri e Rose rosse per te.
    Evitate però, per cortesia, di citarci ulteriormente se poi non date la possibilità di replica. Ora forse pubblicherete questo commento, per far vedere che non è vero che non date la possibilità alle persone di replicare. O forse no, non lo pubblicherete comunque. Non lo so. Fate come volete. A me non interessa più di tanto.

    Ma in futuro ignorateci, che è meglio per tutti.

    RispondiElimina
  72. Stefania carrissima, ho la netta impressione che tu sia leggermente esaurita e con una netta sindrome da vittimismo.

    1) Sul canale You-Tube di Paolo Attivissimo è presente un video nel quale Franceschetti, tra il serio ed il faceto, insinua che io sia pagato dalla C.I.A.

    Sulla base di questo scherzetto di cattivo gusto alcune persone sono cadute nella trappola ed hanno diffuso in Rete questa blslacca idea. Il fatto stesso che tale video sia sul canale You-Tube del boia di Lugano, la dice lunga su come certe uscite possano venire usate da chi "lavora a stipendio" contro la verità e certo è che prestarsi a certi giochetti è quantomeno discutibile.

    2) Ho già ribadito diverse volte che non mi metterei mai a ridere e scherzare con la guardia svizzera, per cui, permetti che non apprezzi particolarmente il fatto che Franceschetti (anche questa volta Attivissimo ha sfruttato a suo vantaggio la cosa) si sia fatto fotografare mentre era intento nel ridere e scherzare con gente pagata dallo Stato per diffamare me ed il Comitato che rappresento 24 ore su 24. Che poi fosse un bar o un ristorante, non importa. La foto c'è ed è, guarda caso, sul blog di Attivissimo, laddove si spiega come lo stesso Franceschetti abbia da ridere a crepapelle sulle boiate dette da Marcianò. Non mi consta che siano state mai prese le distanze da tali conclusioni.

    3) Sul forum del Meetup di David Icke fosti tu, insieme con Max, a scrivere per prima nefandezze sul mio conto, pochi giorni dopo la conferenza di Milano. Fosti tu la prima a citare il mio nome a sproposito con toni derisori e sprezzanti. Abili poi foste nel rimuovere tutte le pagine compromettenti, così poi da poter fare le vittime innocenti.

    4) Io non vado in giro a chiedere amicizia su Facebook. Mai fatto. Semmai accetto le richieste che mi vengono inviate e mi parve strana la tua richiesta di amiciazia pochi giorni prima che ti cimentassi in altre arrampicate per poi affermare che ero io a dover sapere della tua età reale, visto che ti avevo chiesto l'amicizia su Facebook. Ripeto, mai ho richiesto amicizia ad altri utenti e tantomeno a te.

    Riguardo a Cellardor76 (Daniela) ho le conversazioni Skype tra lei e Fulvio Turvani e quindi, quando ho parlato di canale fake creato dalla disinformazione e con la collaborazione di un'attivista ambigua, sapevo di che cosa stavo parlando. Il canale fake fu creato con la collaborazione dei disinformatori. Punto.

    Infine... sei tu che, colta da un'altra crisi da prima donna, hai di nuovo messo in mezzo me, sebbene il tema del post sul forum non richiedesse che io fossi di nuovo citato a sproposito.

    Ora... sono i fatti quelli che parlano più di mille parole, per cui, quando vuoi apparire per quello che dici di essere, comincia da quello che fai e come lo fai e stai pur certa che se non mi metti in mezzo, nessuno ti viene a disturbare.

    RispondiElimina
  73. Stefania, sai qual è il problema? Che, non appena ti è stato segnalato il video che è incontrovertibile (se hai dei dubbi sul filmato, significa che non ne sai valutare la portata: hai quindi degli evidenti limiti nell'analisi tecnico-scientifica), subito hai deviato il tema verso Marcianò, ignorando e minimizzando il messaggio e cominciando la solita filippica NON veritiera su Marcianò.

    Tra l'altro, il depistaggio che subito conduce il discorso verso il messaggero, scartando o azzerando il messaggio ed i contenuti, è una tecnica tipica e topica dei disinformatori. Sarà un caso? Non ci interessano le tue frequentazioni né quelle del Dottor Paolo Franceschetti, ma avere anche uno sporadico commercio con i disinformatori può essere pericoloso oltre che contaminante.

    Circa la magistratura, è ammirevole la denuncia delle storture del sistema, ma va associata, a mio parere, ad una costante focalizzazione del problema scie chimiche, affinché la denuncia non si diluisca in discorsi da opposizione bolsa ed astratta alla Travaglio.

    Infine, sei stata menzionata, ma solo dopo che tu per prima hai citato Marcianò ed i suoi presunti "scivoloni" che "scivoloni" non sono, poiché è tutto provato ed acclarato.

    Ciao

    RispondiElimina
  74. Bel colpo,avrebbe dovuto diventare lui presidente e non quel burattino di Obama.Vero patriota vorrebbe chiudere tutte le basi USA fuori dagli Stati Uniti,vuole riportare la stampa della moneta al popolo e toglierlo alla Fed (il motivo per cui è stato ucciso Kennedy),adesso pubblica pure il video del KC10 già vogliono eliminarlo per quanto detto sopra,adesso che aggiunge pure le chemtrails dovrà guardarsi ancora di più le spalle.
    Un politico così in Italia ce lo sognamo,da noi fanno la voce grossa solo con il cittadino qualunque,verso i poteri forti e occulti la posizione prediletta è quella a novanta.

    RispondiElimina
  75. Paolo Franceschetti mi sembra una persona seria ed onesta, proprio per questo dovrebbe prendere le distanze da personaggi alla Paolo Attivissimo e spero che lo faccia presto, se non proprio con una dichiarazione "ufficiale", almeno attraverso una corretta interpretazione dei fatti (che è l'esatto opposto del "metodo" adottato dal noto disinformatore).
    Attendo fiducioso una svolta, perché le frequentazioni di un certo tipo (se vi sono state e non si riducono ad una singola foto) non depongono a suo favore....speriamo bene...

    Guido Izzo
    (un lettore del blog TankerEnemy e di quello di Paolo Franceschetti)

    RispondiElimina
  76. Damocle, il mondo va a remengo per il solo fatto di essere nelle mani dei politici sbagliati. Un plauso a Ron Paul per l'ennesima coraggiosa dimostrazione di essere una mosca bianca. Inoltre è importante il fatto che anche lui abbia proposto il video del tanker militare KC-10, in netta contrapposizione con coloro che affermano che quel video non significa niente. E' uan bella soddisfazione per tutti noi.

    RispondiElimina
  77. Concordo.

    (Un lettore del blog di Franceschetti).

    RispondiElimina
  78. uè stefania, ci mancherebbe, non è mica personale.

    però la verità è che loro rischiano, voi no, o almeno molto meno. basta vedere i gruppi di persone pagate per stare dietro a tanker enemy

    poi se non vuolete mettervi DAVVERO contro "il sistema" sono affari vostri e vi capisco. chi è che vuole rischiare davvero?? io no di certo, quindi non è che la mia è una lezione di vita o cose del genere. però riconosco i meriti di ognuno.

    e poi dice bene zret, un articolino ogni tanto per ricordare ai lettori che sono avvelenati dall'alto, non è una cosa impegnativa. però, se si comincia a parlare di aerosol segreti la cosa prende un verso un pò più (parecchio) serio

    infine ricordiamoci tutti che stiamo comunicando con delle tastierine e con degli schermi....internet ha dei limiti dopo tutto.

    quindi non prendiamo MAI troppo sul serio i messaggini dei blog, perchè altrimenti diventa demenziale. i blog sono buoni per scambiarsi informazioni e segnalare documenti e video, mica per discutere troppo seriamente di faccende criminali

    insomma stefania non ti arrabbiare perchè sono messaggini su internet. io, sinceramente, trovo molto ma molto ridicolo analizzare lettera per lettera e poi dire "hai visto, ti sei contraddetto!!" oppure

    "rileggi quello che hai scritto, perchè praticamente stai dando ragione a me!!"

    in conclusione: non stiamo parlando di persona, quindi prendiamo i messaggini con le pinze

    un esempio: su il sito "luogo comune" c'è una discussione che va avanti da giorni, credo: si parla dello sbarco sulla luna. ci sono una cosa come 400 post, dove oguno spiega la sua, MA POI PERO' OGNUNO INTERPRETA IL MESSAGGIO COME GLI PARE!! c'è quello che non ci crede, quello che invece ne è convinto, e questi pensano che sia sensato continuare a mandare messaggini su messaggini, per convincere o meno l'altro.

    poi ogni tanto spunta il disturbatore, e siamo da capo

    voglio solo dire che internet ha dei limiti.....una discussione seria si fa di persona

    poi secondo me il sig franceschetti è molto simpatico e non è un "disinformatore" o cose simili.....però gia' che c'è potrebbe sensibilizzare le persone sulla geoingegneria

    RispondiElimina
  79. Ok Arturo, ma sta di fatto che i miei "messaggini sui blog", Marcianò nemmeno li pubblica. E non pubblicherà neanche questo, come ha fatto con i 3 precedenti. Quindi tu non sai neanche che ti ho risposto... di fatto mi sembra di parlare con il muro.

    Comunque mi sono stufata di scrivere a vuoto, tanto non pubblicate nulla, e dunque è inutile che io continui a rispondere. Quindi non scriverò più e vi lascio alle vostre beghe e alle vostre convinzioni. Mi dispiace solo perché, Rosario, avresti avuto un'ottima occasione per farmi cambiare idea sui tuoi comportamenti.
    Meno male che sarei io la primadonna... Qui di primedonne ce ne sono due, tu e tuo fratello, che pubblicate solo commenti adulatori e che sono in linea con voi.

    RispondiElimina
  80. Straker,purtroppo è un'amara verità,politici come Ron Paul sono mosche bianche che rischiano in proprio,temo che quando la gente se ne accorgerà sarà troppo tardi.

    RispondiElimina
  81. Purtroppo, più le persone sono oneste, più si battono per la verità e più probabilità c'è che, prese dalla foga, cadano su di una buccia di banana e si scornino fra loro. E intanto i disinformatori ridono a crepapelle.

    Direi a Straker, Zret, Arturo e Stefania di riappacificarsi. Dividersi fà il gioco di chi sappiamo.
    E sappiamo pure che postare certe foto ( la foto di Franceschetti che ride insieme al Guardiano del faro ) potrebbe esser stata messa lì apposta dal Guardiano per dividere le persone.
    Ma noi, da gente molto più intelligente della sua bassezza, non cadremo in quella trappoletta da quattro soldi.

    A proposito del Guardiano del faro, noto ( purtroppo ) che Tom Bosco continua a dargli spago.
    E' uscito un suo nuovo post dove, citando un brano di Woody Alen, parla del suo scambio di opinioni con Attivissimo.
    Qui sotto il suo articolo:
    La metafora perfetta.

    Un saluto a tutti.

    RispondiElimina
  82. ""Qui di primedonne ce ne sono due, tu e tuo fratello, che pubblicate solo commenti adulatori e che sono in linea con voi.""

    putroppo ci sono decine di persone, alcune pagate ed altre no, per stare 24/24h a "disturbare" l'operato del blog. alcune di queste persone sono in contatto diretto con l'aeronautica militare e chissà cos'altro (ad esempio servizi per le informazioni)

    un esempio stupido:

    http://www.youtube.com/tankerenemi

    che scrive:

    ""Bel lavoro! Finalmente qualcosa si muove dal basso, la gente mormora, comincia a capire, l'insurrezione è alle porte!""

    in realtà queste persone hanno il preciso compito di disinformare sulle operazioni di geoingegneria

    RispondiElimina
  83. ""ma sta di fatto che i miei "messaggini sui blog", Marcianò nemmeno li pubblica. E non pubblicherà neanche questo, come ha fatto con i 3 precedenti.""

    e tu stai più attenta quando accusi di "scivoloni" chi ci mette il nome. perchè la battaglia contro l'avvelenamento è molto più importante di scivoloni e cose del genere.

    adesso è pace fatta!

    RispondiElimina
  84. > pubblicate solo commenti adulatori e che sono in linea con voi.
    non è proprio così, cmq qui c'è la moderazione, giustamente, proprio come in altri blog.

    RispondiElimina
  85. C'è stato un ulteriore scambio di battute nei commenti dell'ultimo articolo di Franceschetti.
    Tale utente "Senzacuore" (profilo creato a Luglio 2010, con 0 visualizzazioni profilo, vale a dire creato oggi stesso) ha scritto un post in cui spalava merda su TE, e Stefania subito dopo scriveva un post dicendo che dopo quello non avrebbe pubblicato commenti che portassero avanti la polemica.
    Ovvero, tiro il sasso e ritiro la mano.
    Cioè, se il tuo intento era di non polemizzare ulteriormente, perchè cara Stefania hai pubblicato quelo commento? (peraltro MOLTO SOSPETTO)
    Ovviamente alla mia replica ha minacciato e poi cancellato sia il commento incriminato sia le mie repliche.
    Complimenti! Atteggiamento molto coerente per una che si lamenta della censura ai suoi danni.

    RispondiElimina
  86. Ho seguito la storia di Paolo-CICAP-Marcianò, e ascoltato a quel tempo i ragionamenti di Paolo e anche di Rosario.
    A Stefania chiederei, di non fissarsi su commenti pubblicati o meno in passato.
    Non escludo che Rosario abbia non postato qualche commento.
    Ma so anche per esperienza personale che non tutti passano. Esistono misteriosi buchi neri, vale anche per le mail.
    A me pare che questa sia occasione buona per chiari-menti.
    Sarebbe una bella cosa.
    Nessuna sa e ha le verità in tasca o i modi perfetti per esporli.
    Ci muoviamo attraversando una giungla di non-verità con una sete invece che cerca una sorgente di acque non inquinate.
    Impresa difficile.
    Aggiungo questa citazione trovata poco fa, da applicare alle scie ( visto che l’ aspetto centrale in questo blog è questo) sui VARI piani, anche quelli dentro di noi.



    IL NOSTRO PIANETA DIVERRÀ… COME VOGLIAMO CHE SIA!

    [1] L’inquinamento fisico non è la sola causa dello “squilibrio
    planetario”. C’è un altro tipo più persistente di inquinamento:
    l’Inquinamento Energetico. Per l’umanità è importante rendersi conto
    che il nostro modello planetario è conformato per funzionare in
    armonia ed equilibrio. Come individui e come Collettivo, noi creiamo
    squilibrio e disarmonia attraverso l’energia che emettiamo –
    attraverso i nostri pensieri, emozioni, parole e azioni che si basano
    sulla paura. Queste energie discordanti che emettiamo non “scompaiono”
    semplicemente. I fisici ci dicono che l’energia non va mai perduta,
    che si trasforma. Di fatto, tutta l’energia che emettiamo si ancora
    nelle ACQUE, che sono la fonte e il deposito di tutta la Forza Vitale
    sulla terra. Perciò, le energie che si basano sulla paura che
    emettiamo si ancorano nell’acqua del nostro corpo (creando malattia e
    squilibrio mentale ed emotivo), e si ancorano anche nelle acque
    planetarie (creando blocchi energetici che alterano l’armonia e
    l’equilibrio). Quindi, quando l’umanità se ne sta lì, nella rabbia,
    nel giudizio, nella critica, nella condanna, nel biasimo, nella
    vittimizzazione, ecc., così facendo, danneggia ulteriormente la terra
    aggiungendo un inquinamento energetico all’esistente inquinamento
    fisico.

    SALUTI A TUTTI

    RispondiElimina
  87. UN OT - ma non troppo....

    US scientists create cloth that can listen - Yahoo! News
    http://news.yahoo.com/s/afp/usscienceclothing

    NEW YORK (AFP) – This could give a whole new meaning to the phrase power dressing. Scientists at the Massachusetts Institute of Technology have created a cloth that can hear and emit noise.
    The team, led by MIT professor Yoel Fink, has reached "a new milestone on the path to functional fibers: fibers that can detect and produce sound," MIT said in a statement.
    The development, described in the August issue of Nature Materials, transforms the usual passive nature of textiles into a virtually all-singing, all-dancing version.
    According to MIT, "applications could include clothes that are themselves sensitive microphones, for capturing speech or monitoring bodily functions, and tiny filaments that could measure blood flow in capillaries or pressure in the brain."

    RispondiElimina
  88. L'utente che ora si firma "senzacuore" ha cambiato nick almeno una decina di volte in questi mesi, ma ha un comune denominatore: è un provocatore di mezza tacca dalle sconquassate ortografia, punteggiatura e grammatica, ben riconoscibili sempre. E' inutile quindi che cambia nick, se non impara a mettere insieme quattro parole.

    RispondiElimina
  89. Tom Bosco ha rilanciato il presente articolo. Essendo egli stesso un pilota esperto, presumo ne condivida i contenuti. [ QUI ]

    RispondiElimina
  90. Straker ci credo bene...attualmente poi Senzacuore ha messo il profilo "non disponibile".
    Ma questa gente non ha capito che i tentativi di cancellare le tracce sono sempre una conferma dei sospetti? Mi fanno ridere.

    RispondiElimina
  91. Almeno si decidesse a cambiare monitor...

    RispondiElimina
  92. IP Address: xxx.xx.xxx.x Ministero Dell'interno
    ISP: Ministero Dell'interno
    Entry Page Time: 27th July 2010 17:07:18
    Visit length: 50 seconds
    Browser: Rippers 0
    OS: unknown
    Resolution: unknown
    Location: Rome, Lazio, Italy

    RispondiElimina
  93. IP Address: xxx.xx.x.xxx [Label IP Address]
    ISP: Presidenza Del Consiglio Dei Ministri
    Entry Page Time: 27th July 2010 16:43:05
    Visit length: 23 mins 15 secs
    Browser: xxxxx
    OS: xxxx
    Resolution: 1024x768
    Location: Rome, Lazio, Italy

    Entry Page: http://www.tankerenemy.com/
    Exit Page: http://www.tankerenemy.com/

    RispondiElimina
  94. Sto filmato scotta che più scotta non si può.

    RispondiElimina
  95. Esattamente. Penso che abbiano un po' di problemi nel gestire la cosa. Vorrebbero affossamento e silenzio, ed invece...

    RispondiElimina
  96. ho da poco aperto anche io un canale su yt e ho aggiunto questi video.
    wasp e company non si sono fatti attendere nell'aggiungere i loro commenti infantili.
    informiamo informiamo informiamo!

    RispondiElimina
  97. video caricato!
    Teniamo duro
    Ciao Straker e Zret

    RispondiElimina
  98. Ottimo!

    Importante è la rimozione delle loro deiezioni ed il blocco delle utenze, così da impedirne l'indicizzazione (mirata e di parte) sui motori di ricerca come Google.

    RispondiElimina
  99. Tutti questi disinformatori che girano per il web non fanno altro che confermare le tesi esposte in questo blog ed in altri siti di vera informazione,ormai molta gente si è accorta che qualcosa non quadra e che ci sono individui che mentono per tutelare interessi inconfessabili.
    Mi auguro che la pacchia per questi signori finisca presto,poi vedremo chi ride.

    RispondiElimina
  100. Sull'ultimo post ha commentato quell'altro tossico del peyote al secolo Roberto Galli. Sembra che ormai anche lui sia alla frutta.

    RispondiElimina
  101. Un saluto a tutti. Seguo sempre il vostro blog e volevo ringraziarvi per il lavoro minuzioso che portate avanti con coraggio e determinazione " alla faccia" di un sistema di informazione marcio che ci propina quotidianamente una serie di notizie per la maggior parte delle volte ridicole.
    Ho notato anche io che ultimamente le modalità di irrorazione sono cambiate infatti ultimamente capita di assistere per intere giornate, per giorni e giorni al passaggio di decine e decine di aerei a bassissima quota, senza scia al seguito che sorvolano le nostre abitazioni uno dopo l'altro ad intervalli di pochi minuti l' uno dall' altro.
    Il passaggio di questi aerei non cessa di notte ed il rombo dei loro motori è inquietante.
    Ovviamente al mattino il cielo si presenta puntualmente deturpato dalle solite scie.
    Abbiamo scattato un paio di foto a queste strane
    "supposte volanti", appaiono tutti uguali, bianchi, senza finestrini e senza alcun segno di identificazione che possa indicare una compagnia aerea di appartenenza.
    Noi nel nostro piccolo stiamo cercando di contribuire alla divulgazione delle informazioni relative alle irrorazioni clandestine anche se non è una cosa semplice perchè purtroppo spesso ci si ritrova a parlare con persone totalmente assuefatte dal sistema che negano l' evidenza dei fatti e continuano la loro vita camminando con i paraocchi come i muli.
    Siete grandi, continuate così!
    http://picasaweb.google.com/112171560361601547748/Anzio?authkey=Gv1sRgCNbglauXzOulAg#

    RispondiElimina
  102. Ciao Luana, ti ringrazio per la Tua testimonianza, che va ad aggiungersi alle altre decine identiche nei contenuti e che conferma la nuova strategia di irrorazione sui centri abitati.

    Torna a trovarci presto!

    RispondiElimina

ATTENZIONE! I commenti sono sottoposti a moderazione (esclusi gli utenti autorizzati) prima della loro eventuale pubblicazione.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis