venerdì 30 luglio 2010

Medusa, l'arma telepatica (articolo di Raffaele Mastronardo)

Pubblichiamo un articolo circa un dispositivo basato sull'emissione di microonde e denominato Medusa (nomen omen). Condividiamo tutte le considerazioni espresse da Corrado Penna su tale arma per sedare le sommosse: l'uso delle microonde, collegate, tra l'altro, all'insorgenza di tumori, si inquadra nell'obiettivo non dichiarato, ma perseguito da decenni, del controllo mentale. Si pensi al Progetto MK Ultra. Non si tratta di condizionare i consumatori affinché acquistino specifici prodotti: i veri scopi sono altri e molto più sinistri...

Ecco Medusa, l'arma «telepatica»

I militari statunitensi lavorano ad un raggio a microonde capace di creare un suono fortemente disturbante

Quel suono è insopportabile, così insopportabile che mi paralizza. Peccato che sia l'unico a sentirlo e nessuna delle persone intorno a me sembri patire gli stessi effetti. La ragione di questa situazione anomala è che sono appena stato colpito da Medusa, un'arma non letale per il controllo delle folle a cui da un po' di anni stanno lavorando i militari statunitensi. A rivelarlo è il sito della rivista New Scientist che racconta come di Medusa – che sta per Mob Excess Deterrent Using Silent Audio – si occupi la Sierra Nevada Corporation, azienda sotto contratto della Marina. L'idea, che risale originariamente al 1998, ha cominciato a ricevere finanziamenti militari a partire dal 2003.

ARMA TELEPATICA - Il dispositivo – ribattezzato "telepatico" - sfrutta il cosiddetto "effetto auditivo delle microonde": un raggio di microonde, nell'interazione con la testa degli esseri umani, produce un suono disturbante che può arrivare ad immobilizzarli. Secondo quanto riporta l'edizione telepatica del periodico scientifico, gli impulsi emessi dall'arma causano un rapido surriscaldamento dei tessuti all'interno del cranio, provocando così un violento disturbo avvertito dalle orecchie. Quello percepito dall'individuo colpito dai raggi di Medusa è un forte suono che non eccede però – ci tengono a precisare i responsabili del progetto – i limiti dell'inquinamento acustico. Il suono, come spiega al New Scientist, Lev Sadovnik della Sierra Nevada Corporation, non penetra attraverso i timpani e "l'effetto di fastidio è una combinazione data dal volume e dall'irritazione". Grazie ad un'antenna sviluppata appositamente, il raggio può inoltre essere controllato elettronicamente aumentandone o diminuendone l'ampiezza e puntandolo su uno o più obiettivi simultaneamente. Una prima versione dimostrativa sarà pronta entro diciotto mesi.

RISCHI ED APPLICAZIONI - Ma quali rischi può comportare l'uso di una simile tecnologia? Secondo James Lin dell'Electrical and Computer Engineering Department dell'Università dell'Illinois, le maggior preoccupazioni riguardano eventuali danni cerebrali causati dall'impatto delle microonde con i tessuti. Nel frattempo – come spesso accade per tecnologie sviluppate in ambito militare - si pensa a possibili impieghi non bellici, a cominciare dal commercio. Per esempio, spiega Sadovnik, invece di creare un rumore intollerabile, MEDUSA può essere configurato in modo da produrre un sussurro percepito dagli individui a livello subliminale. Una simile applicazione può influire sul comportamento a fini di marketing. Altrimenti, se questa applicazione in stile Grande Fratello fallisse, si può sempre pensare ad usi più modesti: per esempio, tenere lontani uccelli indesiderati. Pare, infatti, che i volatili siano molto sensibili all'effetto audio provocato dalle microonde.

Raffaele Mastrolonardo

Fonti:

corriere.it

scienzamarcia.blogspot.com






Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

Chi è Wasp? CLICCA QUI


CHEMTRAILS DATA

Range finder: come si sono svolti i fatti

71 commenti:

  1. Cathy O'Brien racconta di essere stata immobilizzata da agenti CIA con un'arma che aveva gli effetti di quella descritta in "Accesso negato".

    RispondiElimina
  2. E' vero, Portierino. Chissà quali armi micidiali hanno già inventato e di cui Medusa è solo un pallido esempio.

    Ciao

    RispondiElimina
  3. Estate: 25mila fulmini in 24 ore
    Ieri registrato record da inizio anno, colpito nord e Toscana

    http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/topnews/2010/07/30/visualizza_new.html_1877058951.html

    "(ANSA) - ROMA, 30 LUG - Sono 25mila i fulmini caduti ieri sull'Italia, registrando un record da inizio anno. Lo rileva il Sistema Italiano di Rilevamento Fulmini."

    RispondiElimina
  4. i videogiochi fantascientifici di armi soniche cn vari eggeggi immaginari, sono indietro rispetto i nostri militari, e nn per il nostro bene, ovvioXD

    RispondiElimina
  5. Ciao Straker, ecco qua un sample delle armi già attuali

    cannone plasmonico (presto in versione pret a porter):
    http://www.blitzquotidiano.it/cronaca-mondo/altro-che-guerre-stellari-dagli-usa-arriva-il-cannone-laser-che-non-si-vede-479525/

    versione portatile degli scanner teraherz che si usano negli aeroporti (bello essere scannerizzati negli autobus)
    http://www.thenewamerican.com/index.php/opinion/becky-akers/4095-the-most-effective-weapon-of-every-arbitrary-government

    Gli abiti che ascoltano (per ora è una scoperta scientifica, ma presto diventerà per uso militare/spionistico)
    http://news.yahoo.com/s/afp/usscienceclothing

    RispondiElimina
  6. Ah dimenticavo i robot killers http://www.hplusmagazine.com/editors-blog/armed-robots-will-make-us-behave

    Ma a parte queste delicatessen ho notato questo articolo dei russi che iniziano a sospettare che c'è qualcosa che non va nei cieli e che le armi climatiche sono molto vicine. Mah sempre meglio tardi che mai soprattutto a +40°C

    http://en.rian.ru/international_affairs/20100727/159966724.html

    OT per gli scienziati marci. Basta con il Big Bang si cambia paradigma. Universo infinito nello spazio e nel tempo:

    http://www.technologyreview.com/blog/arxiv/25492/

    RispondiElimina
  7. http://www.youtube.com/watch?v=zZ16aIuzPfQ

    RispondiElimina
  8. nubifraggio su roma e puntuale schiumata per le strade......ormai sembra quasi normale che quando piove ci sia della schiuma sull'asfalto.....

    RispondiElimina
  9. Sarei curioso di sapere che cosa provoca la presenza di schiuma...

    RispondiElimina
  10. Ciao Mr.Jones, segnalazione interessante. Le scene della collisione sembrano più credibili di quelle dell'11 settembre 2001.

    RispondiElimina
  11. Ciao Straker,mentre se ho letto bene da qualche parte il video originale dei Cranberries fu terminato o doveva uscire proprio il giorno del 9/11. Poi fu modificato per non ricordare il tragico evento realizzato dai servizi dei mafiosi globali.

    Sono spezzoni in ripetizione !
    Ma le scene fanno pensare.


    http://www.youtube.com/watch?v=Ph-EdokARS8&feature=related

    RispondiElimina
  12. http://www.britannica.com/EBchecked/topic/638346/weather-modification

    RispondiElimina
  13. Vorrei aggiungere che forse anche questo video e' sulla strada giusta! Hanno tolto i video suggeriti!

    http://www.youtube.com/watch?v=CFhPRPhyB1U

    Ma come mai tutti quei fulmini? C'erano anche radiazioni dirette verso le nuvole?

    RispondiElimina
  14. Mr Jones, pare proprio che seguano un copione.

    RispondiElimina
  15. A proposito dei fulmini:

    "Abbiamo già detto che la natura non disponendo di conduttori isolati e di generatori di energia elettrica ha dovuto risolvere i problemi in modo completamente diverso. Il fenomeno elettrico più impressionante è il fulmine, non per niente considerato attributo della divinità, si manifesta fra le nuvole temporalesche e la terra, (anche fra nuvola e nuvola), quando la differenza di potenziale fra di esse, milioni o miliardi di volt riesce a perforare l’atmosfera isolante. Gli studiosi hanno scoperto che la scarica avviene attraverso una traccia ionizzata che si forma gradualmente, immediatamente prima, (può essere innescata anche da un RAGGIO LASER IONIZZANTE). Non è ancora del tutto spiegata l’origine della imponente carica elettrica. Finora si cercava di spiegarla come conseguenza delle turbolenze dei chicchi di grandine all’interno della nuvola, un fenomeno assimilabile a quelle delle macchine elettrostatiche a strofinio".

    RispondiElimina
  16. http://www.nibiru2012.it/misteri-e-curiosita/le-piramidi-del-sole-parte-terza.html

    RispondiElimina
  17. Straker ha detto...

    "Sarei curioso di sapere che cosa provoca la presenza di schiuma..."

    Quello che provoca schiuma oltre al bario ed all'alluminio, è il bicarbonato di sodio che è presente in grande quantità ed è quello che brucia tutte le culture e fa diventare arrido il terreno spaccandolo.

    wlady

    RispondiElimina
  18. Ottimo, Wlady!

    Il tutto può rientrare nelle sperimentazioni che includono la ricaduta al suolo del biossido di carbonio e ciò spiegherebbe il motivo delle piogge indotte di 5 minuti.

    [...] I terreni sono resi improduttivi dal carbonato di calcio, un composto peculiare delle scie chimiche. Il carbonato di calcio (CaCO3) è un costituente del calcio, delle concrezioni calcaree, della pietra da calce, ma è ricavabile anche artificialmente ed usato in varie industrie. E' un sale pochissimo solubile in acqua, ma abbastanza solubile in presenza di biossido di carbonio in seguito alla formazione di bicarbonato.

    RispondiElimina
  19. Sono incazzato, fortemente incazzato, stanco di ripetere le stesse cose ad amici e conoscenti, ed essere preso per pazzo o deriso, possibile che questo problema non riesca nessuno a vederlo nella sua vera natura?

    L'altro giorno giravo con la mia auto, pioveva sostenuto tutto coperto per circa due ore, la temperatura era di 22 gradi a Milano si respirava finalmente, un triste respiro se si pensa ai rigagnoli di acqua al centro della carreggiata di colore biancastro e viscido, sono sceso dall'auto per andare alla mia abitazione senza ombrello, e di proposito non mi sono asciugato i capelli, dopo due ore i miei capelli erano rigidi come se avessi usato una lacca.

    Sono stupito che tante persone siano ancora a digiuno di quelli che ci sta succedendo da troppi anni, mia moglie è morta per un oligodendroglioma, un tumore al cervello di basso grado, ma inesorabilmente porta alla morte, dopo 15/20 anni, se mia Moglie non avesse fatto le cure cancrogene chemio/radio sarebbe ancora viva, invece se n'è andata dopo 4 anni avvelenata dai protocolli medici che dal 1923 non sono mai cambiati.

    La causa della morte di mia Moglie (e ne sono convinto) sono le nanoparticelle di 0,1/0,2, in special modo di alluminio contenute in quel spray che viene irrorato da molti anni, sui miei davanzali avevo delle piante grasse raccolte oltre 20 fa in Liguria, sono tutte morte rinsecchite e marcite, cosa mai successa per piante che hanno bisogno di pochissima acqua.

    Purtroppo tutto questo ricade sulle nostre teste, e si infila nella catena alimentare e in special misura sull'acqua che consumiamo sia per bere che per nutrirci con le derrate alimentari da cui vengono irrorate le frutta e la verdura.

    Per quanto tempo ancora devono prendere per il naso la popolazione raccontando che sono scie di condensa? Per quanto ancora? Vergogna!!! a tutti quelli che fanno gli struzzi, Vergogna!!! Ai governanti che sanno e tacciono, Vergogna!!! Agli ignavi che non vogliono sapere, Vergogna ai vari CICAP, Alle TV Angeliane, Gabanelli & Co, che disinformano.

    Si sono veramente incazzato...

    RispondiElimina
  20. Wlady, mi rattrista conoscere i fatti che mi hai raccontato e ti ggarantisco che la Tua rabbia è la mia. Questa "civiltà" è un vero schifo. Mi domando perchè le disgrazie non cadono addosso a chi se le merita, anziché colpire gli innocenti.

    RispondiElimina
  21. Stò cercando di convincere alcuni agricoltori con problemi ai raccolti a far analizzare il terreno in particolare sul Ph e sulla presenza di alluminio,bario,cadmio,ferro,carbonato di calcio.
    Consigliato di non rivolgersi all'A.R.P.A.V.
    Oggi giornata stupenda,cielo bellissimo,nuvole naturali e tutti gli aerei visti passare SENZA SCIA di alcun tipo!.

    RispondiElimina
  22. Bravo Damocle e speriamo che ti diano ascolto.

    Ottimo il consiglio di non rivolgersi all'A.R.P.A.V.

    Aggiungo l'avvertenza di non appoggiarsi ai laboratori che, negli ultimi tempi, passano i campioni alle arpa locali, invalidando così i risultati.

    RispondiElimina
  23. Wlady, sono solidale con te. Da anni ormai combattiamo con i mulini a vento: l'indifferenza, la rassegnazione e la disinformazione paiono muri invalicabili e non scalfibili. Mi chiedo per quale motivo i boia della "politica", della "scienza" e dell'"informazione" non si ammalino. Una profonda ingiustizia colpisce gli innocenti e gli onesti, risparmiando accuratamente laidi e vomitevoli personaggi, Heidi in primis.

    RispondiElimina
  24. Aggiungo l'avvertenza di non appoggiarsi ai laboratori che, negli ultimi tempi, passano i campioni alle arpa locali, invalidando così i risultati.

    Esatto,uno di loro ha una figlia che parla pefettamente inglese e conosce molto bene il tedesco,al limite laboratori fuori dall'Italia.
    Spero mi ascoltino.

    RispondiElimina
  25. Eh sì, perchè queste sono direttive che arrivano dall'alto. L'imperativo è "OCCULTARE".

    RispondiElimina
  26. Vogliono arrivare al punto che nemmeno un po' di insalata puoi coltivarti,e no cari signori state tirando troppo la corda,state attenti perchè rischiate di scatenare incendi che sarà poi impossibile spegnere.

    RispondiElimina
  27. Ecco uno dei consulenti ambientali impegnati in opera di occultamento:

    QUI

    RispondiElimina
  28. Ah,uno di quelli che ti dice di puppare!.
    Questa gente sà che stanno spargendo veleni per l'atmosfera e si permettono pure di insultare chi cerca di smascherare tale porcata infame.
    Suicidatevi che fate un favore a questo povero pianeta martoriato dai bastardi che proteggete.

    RispondiElimina
  29. ore 8.30 circa di stamattina: lapsus (forse) di una giornalista di sky al tg: la catastrofe del golfo, voluta.

    RispondiElimina
  30. Una notizia a dir poco incredibile...

    Oltre il danno (scie chimiche) anche la beffa: "Negli Stati Uniti è illegale raccogliere acqua piovana".

    RispondiElimina
  31. Mi risulta che anche in alcune regioni italiane è vietato raccogliere l'acqua piovana.

    RispondiElimina
  32. Catastrofe del Golfo, scie chimiche, e ci aggiungerei anche H1N1, in questo link, che raggruppa anche altri pensieri catastrofici che stiamo provando sulla nostra pelle, ma sono sicuro che ne siate già al corrente, senza dimenticarci degli OGM che vogliono con forza fare entrare nella nostra catena alimentare.

    Per quello che riguarda l'aria ci stanno già pensando "tassarci con la carbontax", le sole resistenze arrivano dagli stati asiatici in primis la Cina, che è in sviluppo anno dopo anno, e non ci stanno, ormai anche la bufala della CO2 è stata smascherata, ma l'oppinione pubblica continua imperterrita a credere ai nostri aguzzini.

    Siamo in pochi purtroppo che ci raccontiamo le cose e facciamo ricerca, siamo controllati e monitorati per il momento non siamo così pericolosi per le corporazioni mondiali che hanno in mano il mondo intero, quando succederà che internet sarà un pericolo per loro ci impediranno di divulgare le notizie, adesso stanno solo incamerando le identità di chi scrive liberamente per mezzo di Google e Yahoo e altri motori di ricerca, stanno vendendo le nostre identità, e di noi sanno tutto.

    http://freeskies.over-blog.com/

    wlady

    RispondiElimina
  33. Wlady sono molto dispiaciuta per quello che ti è successo :-( Condividuo la tua rabbia. Purtroppo queste esperienze sono la dimostrazione che tutte le discussioni che si fanno grazie a persone coraggiose e sensibili come Straker, Zret e tutti gli altri che si incontrano qui, non sono chiacchere fatte pour parler, ne paranoie, ne tantomeno visioni pessimistiche della vita. Sono reali, vissute. Nell'incazzatura generale, mi rincuora sapere che ci sono ancora fiammelle ardenti di umanità che hanno voglia di lottare. Grazie.

    RispondiElimina
  34. Un grazie sentito ed un abbraccio a: Straker, Zret, Trotterella, France, Stone, e a tutti quelli che partecipano per la verità, si ... grazie per la vostra sincera solidarietà.

    wlady

    RispondiElimina
  35. Il film Corporation di Micheal Moore fà capire molto bene cosa sono le multinazionali.Chi ne è a capo può essere tranquillamente paragonato a Riina o Provenzano e forse è pure peggio.Che controllino chi vogliono ma non riusciranno a fermare il risveglio ormai in atto,i tiranni e gli affamatori sono sempre caduti,la storia insegna.
    P.s
    Il filmato del pilota Usaf ha creato un bel casino nelle alte sfere,non potremo mai ringraziarlo abbastanza.Ciao Tim (se questo è il tuo nome) sei un eroe.

    RispondiElimina
  36. @wlady,sò anch'io cosa vuol dire perdere un famigliare a causa delle "cure" imposte dalle lobby farmaceutiche,un sentito abbraccio e continuiamo nella lotta per la verità,al mondo ci sono tantissime persone di buona volontà,il male non prevarrà.

    RispondiElimina
  37. Si sono divertiti con i fulmini questa volta:qui in umbria ne hanno contati 1500

    RispondiElimina
  38. Questo sistema è quello che è grazie alla corruzione endemica e chi ne paga le conseguenze è sempre il cittadino. Finirà mai questa brutta storia?

    RispondiElimina
  39. se il popolo italiota manda al potere gente infame, le conseguenze per il paese sono ovviamente disastrose...

    RispondiElimina
  40. @wlady son dispiaciutissimo per te ed anche d'accordissimo su tutto,ormai il popolo e' una mandria di struzzi che prima o poi pero' dovra' tirare la testa fuori dalla sabbia......ogni volta che si parla di questi argomenti nn si viene presi mai sul serio e questo ci fa' imbestialir,ma purtroppo finche' nn sara' la televisione con i telegiornali e la stampa a parlare di tutto questo non saremo mai credibile,perche' per gli struzzi la verita' la dice la tv.........

    RispondiElimina
  41. Il grosso problema è che tanta gente deve lottare con le esigenze basilari della vita e questo ulteriore problema, per quanto risulti spesso riscontrabile oggettivamente, non vuole essere semplicemente affrontato. Il classico comportamento dello struzzo.

    RispondiElimina
  42. Nuovo video !
    Squadra Speciale Debunkers

    http://laserpe66.blogspot.com/2010/07/squadra-speciale-debunkers.html

    RispondiElimina
  43. Wlady, ti rinnoviamo la nostra amicizia e solidarietà.

    Ciao

    RispondiElimina
  44. se analizziamo la situazione,sembra proprio che non ci sia una soluzione al problema....perche' il problema e' troppo grande,piu' di noi...perche' la massa mondiale e' troppo radicata e formattata per capire e valutare certe situazioni....perche' la vita di oggi e' indirizzata su altre cose che no ti fanno pensare troppo....perche' la quasi totalita' dell'informazione a 360° e' controllata e pilotata.....perche' i cambamenti avvengono piano piano per fare in modo che la gente non se ne accorga....e potrei continuare fino a domani mattina.........forse rimarremo persone informate,indignate e incaxxate per sempre..........

    RispondiElimina
  45. Un precedente positivo c'è: grazie all'informazione sulal Rete il progetto di vaccinazione con la scusa dell'H1N1 è fallito ed ora i vaccini stanno a marcire negli sgabuzzini... come è giusto che sia. Non tutto è perduto, quindi.

    @ La Serpe

    Bellissimo video ed eccezionale la scelta della musica. Mi pare fosse la colonna sonora di "Milano violenta", o sbaglio?

    RispondiElimina
  46. Forse...Alessandro...forse...
    ma ...forse...anche no...
    quindi Lottiamo ogni giorno...insieme
    per scoprirlo...!

    RispondiElimina
  47. http://www.youtube.com/watch?v=e2_-9eh6ZaE

    ti ho postato il link anche su fb con un commento...guarda cosa sono riusciti a fare quelli di focus per pararsi il culo!!! INCREDIBILE...una smentita da urlo sulle scie!!!

    no comment

    RispondiElimina
  48. Nulla di che... si tratta di storici venduti.

    RispondiElimina
  49. ----- Original Message -----
    From: Zreick Raymond
    To: xxxxxxxxxx@xxx.xx
    Sent: Monday, July 30, 2007 5:56 PM
    Subject: (Focus.it) Email from rosario


    Buongiorno Rosario, che piacere sentirLa e leggerLa così combattivo: grazie a Dio ci sono ancora uomini degni di questo nome, capaci di difendere la propria verità a dispetto di qualunque ostacolo.

    Percio', con assoluta modestia, ci fa piacere, a tutti noi di Focus.it, di garantirLe quel poco che possiamo e riusciamo. Sinceramente, ancora di piu' ci fa piacere vedere con quanta dedizione è riuscita finora a mantenere questo "poco" in tutta liberta' (e, mi creda, non lo dico per abusare della sua pazienza ma per affermare un fatto incontrovertibile).

    Come negare, del resto, che Lei e pochi altri avete ricevuto (e ricevete ogni giorno) attacchi durissimi? Ma quale soddisfazione nel constatare con quanta competenza sapete rispondere colpo su colpo, senza risparmiarvi, ribattendo a dovere e duramente (giustamente, aggiungerei, non per piaggeria) alle provocazioni. In confidenza, le Sue risposte sono le migliori!

    Sono siceramente addolorato per il post mancante! Essendo iscritto alla discussione, nel momento stesso in cui l'ho saputo ho immediatamente cercato nei messaggi ricevuti dal mio software di posta elettronica se ce ne fosse qualcuno che poi non e' apparso nella discussione stessa... NIENTE! La prego Rosario, mi dica che non ho perso un contributo decisivo!

    E in ogni caso, (mi perdoni il suggerimento), perché non fare un tentativo per ripubblicare quanto è scomparso? Considerata la Sua pazienza (e fiducia in quella Giustizia che sta sopra a qualunque altra) non sarei stupito se riuscisse a risolvere - e positivamente - la questione.

    Sono invece amareggiato nel sentire di quale natura sono le Sue difficoltà (temporanee, ne sono certo) nell'intraprendere una eventuale ma decisa azione giudiziaria. In questo caso non voglio appellarmi alla Provvidenza! Ho invece piena fiducia in Lei e nel fatto che saprà risolvere e superare anche questi piccoli impedimenti.

    Con sincera ammirazione
    =============================
    Raymond Zreick - focus.it, caposervizio
    Phone: (+39) 02 76210281
    Gruner+Jahr/Mondadori (G+J/M)
    Via Goldoni 1, 20100 Milano

    RispondiElimina
  50. Di che...

    Anche loro hanno dovuto allinearsi.

    RispondiElimina
  51. Focus non è buono da acquistare neanche per dargli fuoco per rigenerarci energia, dal momento che per questo esistono sistemi più economici e validi. Quindi la rivista in questione è da classificare come prettamente inutile aspettando nel frattempo che estingua come i suoi estimatori e creatori. Solo un termine mi sovviene per classificare quegli esseri stupidi ed incoscienti che vanno cianciando di teorie del complotto, EBETI!
Nel frattempo cresce la massa che più non sopporta e sente crescere pruriti energetici di incredibile forza naturale e potente, più potente di qualsiasi sistema haarp artificiale, un haarp naturale e spirituale li spazzerà via. La realtà vera è che se semo rotti er c... le parole rimangono solo una piccola appendice a questo dato di fatto!
    In ogni caso questi pezzenti che si sentono onnipotenti sentano tutto il nostro odio su di loro! L’umanità sarà libera solo quando queste larve penzoleranno dagli alberi.
    ... altro modo non vedo e probabilmente non c’è!
L’umanità intera era in Hiroshima, l’umanità intera era a Dresda, l’umanità intera era l’11 Settembre, L’umanità intera era sotto le bombe in Palestina. L’umanità intera è vittima quando si verificano ingiustizie anche le più banali. L’umanità intera è infinite altre volte vittima, TROPPE! Ora basta. Il dolore degli altri non esiste il dolore degli altri è sempre di tutti. Noi siamo gli altri! E non 6 miliardi come recita sibillino il messaggio subliminale di BNL BNP Paribas ma 6 miliardi e mezzo gli attuali abitanti del pianeta dai quali vanno esclusi quei pochi che controllano il gregge.
    L’umanità non può e non deve essere soggiogata da 4 carciofi!
Concentriamoci al risveglio del gregge con tutti i mezzi! Lasciamo da parte indecisioni e titubanze, e procediamo sereni forti ed inesorabili! 
Per ora Good Night!

    RispondiElimina
  52. Ops! Dimenticavo il link di BNP Paribas e soci, (6 miliardi di altri) eccolo: http://img839.imageshack.us/i/img0677s.jpg/

    RispondiElimina
  53. Bravissima Sandra! Ammiro la Tua forza e determinazione.

    RispondiElimina
  54. da 5 anni a questa parte è completamente cambiato il modo di fare informazione scientifica-divulgativa: solo qualche anno fa focus era leggibile, ed ogni tanto scrivevano qualche cavolata, ma niente di che. tutto sommato un giornaletto leggibile e interessante. anche super quark era tutta un altra cosa: proponevano servizi interessanti e abbastanza professionali.

    da qualche anno, invece, qualcosa è cambiato totalmente: sia focus che super quark, per esempio, impermeano ogni articolo e filmato con concetti di pura propaganda e disinformazione: prima gli aerosol segreti non esistono, poi gli inceneritori fanno bene alla popolazione, poi le centrali nucleari sono una cosa giusta, infine gli organismi geneticamente modificati sono l'unica alternativa possibile

    quello che voglio dire è che l'informazione pubblica, ma anche la stessa società in cui viviamo, in questi pochi anni, è radicalmente cambiata, prendendo dei connotati di malvagità verso i più deboli ed ingnoranti.
    prendiamo atto che questa è una guerra, subdola e vigliacca certamente, ma altrettanto spietata.
    io penso che tutti noi dovremmo agire di conseguenza

    ecco un esempio di "disiformazione", ma che in realtà non è più solo disinformazione, è molto di più, poichè qua si gioca con la salute e la vita delle persone

    http://www.youtube.com/watch?v=WxP2MpbAWck

    la cosa più preoccupante, tra l'altro, è che le cose stanno esponenzialmente peggiorando

    RispondiElimina
  55. Sandra, parole che sottoscrivo in toto le tue.

    Arturo, è vero: Focus, anni fa, era rivista superficiale e piattamente divulgativa, ma non ancora satanica. Lo stesso discorso vale per Superquark che proponeva una scienza da sussidiario elementare, ma, tutto sommato, innocua.

    Ora l'"angelico" programma sembra gestito dal MINCULPOP, se non peggio. Propala una disinformazione a 360 gradi, come evidenziato nell'ultimo articolo che dedichiamo ad SS ed agli altri estimatori di "Angela e demoni".

    Ciao

    RispondiElimina
  56. Il peggio è che la RAI, servizio pubblico, fa da cassa di risonanza per la propaganda disinformativa e questo è davvero inaccettabile.

    Nella presentazione del libraccio sugli O.G.M. il miniservizio è iniziato in un modo furbescamente delinquenziale, introducendo il tutto con l'esempio del Kiwi, come sappiamo al centro di gravi problemi per via dei batteri pseudomonas che ne stanno attaccando le piantagioni. In pratica, a livello subconscio si è voluto associare la coltivazione non O.G.M. con i problemi di salute pubblica per coltivazioni contaminate da funghi e/o batteri.

    Non dimentichiamo che la pseudomonas aeruginosa viene diffusa con gli aerei per innalazare la temperatura di ghiacciamento. Ovviamente poi ricade al suolo e contamina i prodotti della terra (vedi mozzarella blu, kiwi etc.).

    Una nota: le piscine all'aperto risultano contaminate dallo stesso batterio.

    RispondiElimina
  57. Mail inviate al sindaco a cui non è seguita alcuna risposta...

    Sig sindaco, mesi fa inviai alla Sua attenzione questa mail, non ricevendo nessun tipo di riscontro, nemmeno un educato 'letto, lo ritengo una stupidaggine'....ci riprovo, oggi giornata in cui dalle ore 13,00 alle ore 14,00 ho contato il passaggio di 18 aerei (Che razza di una rotta è,Limone piemonte?????) rilascianti scie chimiche, tanto che il cielo da azzurrissimo è ormai lattiginoso, orrendo...


    Egregio Sig. Sindaco
    Mi presento: Il mio nome è Rosalba B, residente in Limone e attualmente domiciliata a Cuneo, e sono molto preoccupata per la quasi giornaliera copertura del cielo da quelle che ormai sempre più persone, compresi eminenti scienziati nel mondo, definiscono "scie chimiche"
    L a mia personale osservazione del cielo, e di questi strani passaggi di aerei visibilmente a quote inferiori agli 8000 mt,
    che rilasciano densissime scie le quali a loro volta si allargano fino a ricoprire il cielo, mi fanno pensare che la nostra zona sia particolarmente soggetta a questo preoccupante fenomeno.
    Ricordo cieli azzurri o con formazioni nuvolose "normali" fino a qualche anno fa... ormai invece, nelle giornate di cosiddetta 'irrorazione' il cielo appare biancastro, e si possono avvistare anche 3/ 5 aerei contemporaneamente rilasciare scie fino a generare una coltre di 'nubi' con forme striate e persistenti.
    Come cittadina del comune da Lei gestito in qualità di Sindaco, ritengo mio dovere esporre la mia preoccupazione, per la salute di tutti noi e dei nostri figli.
    Di seguito le pubblico una relazione informativa sulle 'scie chimiche' con le analisi degli agenti rilevati nell'aria e nell'acqua dopo il passaggio dei tanker.
    So che già alcuni comuni italiani si sono attivati con denunce contro ignoti relative a questa subdola forma di inquinamento. Sperando in una Sua risposta, porgo distinti saluti

    Rosalba B.
    (seguiva un dettagliato elenco dei veleni chimici con gli effetti sulla salute e sulle colture)

    I nostri servitori, eletti per aver cura di ogni aspetto della nostra vita nei comuni, a parte rarissimi casi, non hanno neppure la buona educazione di rispodere alle domande dei loro cittadini.

    RispondiElimina
  58. Idem per i due Sindaci succedutisi a Sanremo ed informati sulla questione: silenzio assoluto.

    Per essere rappresentati in questo ignobile modo, sarebbe il caso di abolire l'istituzione del Sindaco ed annessa giunta comunale. Se servono solo a mangiare soldi, che cosa ci stanno a fare?

    RispondiElimina
  59. E non solo:
    - Perfect Citizen è il nuovo programma di sorveglianza tecnologico della NSA che prevede sensori e monitoraggio di massa. http://www.ecplanet.com/node/1568
    - Nanoparticelle magnetiche possono controllare i neuroni e il comportamento degli animali.
    http://www.ecplanet.com/node/1605

    RispondiElimina

ATTENZIONE! I commenti sono sottoposti a moderazione (esclusi gli utenti autorizzati) prima della loro eventuale pubblicazione.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis