venerdì 12 marzo 2010

Frozen

I Troll, i Giganti dei ghiacci e le schiere dei dannati di Hel muoveranno battaglia verso Asgard, la dimora degli dei. (Edda)


I fenomeni meteorologici di questi ultimi mesi sono stati estremi: in molti paesi europei, negli Stati Uniti ed in alcuni stati asiatici, le temperature sono state molto rigide, inferiori alle medie stagionali. Inoltre sono cadute copiose nevicate anche a bassa quota. Il freddo perdura, anche se la primavera astronomica è imminente: le gelate e la grandine hanno causato gravi danni alle coltivazioni ortofrutticole, i nubifragi continuano a provocare frane e smottamenti, spesso soffiano venti gelidi ed impetuosi che suscitano rovinose mareggiate. Questa situazione potrebbe essere stata originata dallo spostamento delle correnti a getto?

Le correnti a getto o jet streams sono flussi ad altissima velocità (circa 20-30 metri al secondo) che si generano tra stratosfera e troposfera, con direzione da ovest ad est, ad altitudini comprese tra 6 e 15 kilometri. La presenza di notevoli variazioni di temperatura in relazione alla latitudine determina forti correnti lungo i paralleli. Tra le jet streams, occorre citare quella subtropicale: essa varia in rapporto alla stagione per quanto concerne sia la posizione sia l’intensità, mentre la quota resta pressoché immutata, intorno ai 12 kilometri. Un’altra corrente a getto è quella associata al fronte polare: tale flusso può cambiare sia la sua posizione sia la direzione. A questa corrente sono correlate le perturbazioni che interessano le medie latitudini.

Da tempo si sa che tale corrente non è solo un vento, ma anche una sorta di antenna lungo la quale si propagano impulsi elettromagnetici, come, ad esempio, le onde di risonanza Schumann. È altresì accertato che è usata da H.A.A.R.P.

Lo spostamento delle jet streams, come si accennava, potrebbe essere la conseguenza di interventi dei militari sul clima. Non si può escludere che altri fattori abbiano inciso e stiano incidendo sugli sconvolgimenti atmosferici. A questo punto, le ipotesi che si possono formulare sono due: o i militari, dopo aver manipolato le correnti a getto, stanno perdendo il controllo della situazione, con un effetto domino costituito da nevicate e gelate nonché da altre manifestazioni eccezionali, oppure le bizzarrie del clima sono il risultato di una deliberata azione sulle condizioni fisico-chimiche della biosfera.

Naturalmente non lo leggeremo mai sui quotidiani di regime, ma forse anche la Corrente del Golfo sta deviando verso sud. Questo potrebbe spiegare l'irrigidimento del clima nell'Europa settentrionale, lambita, come è noto, dal tiepido e mitigatore "fiume" atlantico. Al raffreddamento concorrono poi le coperture create con gli aerosol, da cui dipende un minore irraggiamento solare. La stessa variazione dell'inclinazione dell'asse terrestre, probabilmente superiore a quanto riportato dai media, ha effetti sul clima. L'asse terrestre è inclinato rispetto alla perpendicolare al piano dell'eclittica: questa inclinazione, combinata con la rivoluzione della Terra intorno al Sole, è causa delle stagioni.

Assistiamo ad una deleteria sinergia tra fenomeni naturali (di cui alcuni non circoscritti al nostro pianeta) e fenomeni artificiali (H.A.A.R.P. e scie chimiche) le cui implicazioni non sono facilmente valutabili nel breve periodo. Pare, però, che dobbiamo attenderci ulteriori inasprimenti delle situazioni climatiche, con varie ripercussioni sugli equilibri dei biomi, sull'economia, sui flussi demografici, sulle dinamiche geo-politiche. Il tutto potrebbe culminare nei prossimi anni, tra il 2012 ed il 2013, periodo per il quale è prevista un'intensificazione dell'attività solare dopo molti anni di quiescenza. Tale potente attività potrebbe essere ancora più dannosa, se si ricorda che la magnetosfera è stata in questi ultimi anni deteriorata.

In ogni caso, naturali o "umani" che siano, eventi decisivi sono già in atto ed incombenti, benché molti si ostinino ad asserire che "è tutto normale".

Condividi su Facebook





Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!
Puoi votare le mie notizie anche in
questa pagina.


Chi è Wasp? CLICCA QUI

CHEMTRAILS DATA

Range finder: come si sono svolti i fatti

113 commenti:

  1. Stamattina intorno alle 11.00 sono passati uno dietro l'altro,2 aerei che penso siano partiti da Gioia del Colle,con un intervallo di 10 minuti
    Purtroppo il video è una ciofeca,solo i primi 16 secondi...coi fermi immagine,si puo' vedere qualcosa..ma mi sembra tutto normale a parte il forte rumore..mah !

    p.s. ero al camposanto !!

    http://www.youtube.com/watch?v=7RNNbiexh6I

    RispondiElimina
  2. Ciao Straker e Zret, finalmente il post che aspettavo, avrei voluto già da tempo chiedervi chiarimenti sulla manomissione delle correnti a getto a cui avete accennato più volte in relazione al freddo anomalo. Ora è tutto più chiaro.
    Intanto gli ultimi giorni di guerra climatica hanno lasciato un pesante strascico di piante schiantate (ancora), alberi da frutto compromessi dal gelo, strade dissestate, frane, pali del telefono e dell'elettricità abbattuti ecc. ecc.
    Poi ci si deve ritenere anche fortunati ad avere ancora un tetto sopra la testa, se si pensa a chi invece ha perso tutto nelle frane micidiali al sud, o nei terremoti sempre più mirati (vedi le ultime scosse di "avvertimento" in Cile e in Grecia).
    Domenica contatore staccato anche da me.

    @ginger: quella delle allergie ai gessetti mi ha lasciato sgomenta. Gli attacchi di starnuti e manifestazioni allergiche in ufficio li vedo tutti i giorni. Anni fa non succedeva. Basta un impianto di riscaldamento a termoconvettori che metta in circolo l'aria esterna e il gioco è fatto, anche in assenza di lavagne.

    RispondiElimina
  3. scusate se non centra niente, ma in questo video si nota benissimo che anche alle "manifestazioni" dell'aeronautica si fa uso di carburante "truccato" in modo da lasciare scie colorate.

    notate bene al minuto 1:50
    la scia non è visibile immediatamente, ma lo diventa in qualche istante, proprio come "le normali scie di condensa" che vediamo tutti i giorni.
    in altri casi, invece, la scia colorata è subito visibile: in quel caso evidentemente usano irroratori appositi

    e poi al minuto 2:54 si nota come la scia colorata "vada a singhiozzi", come accade anche nei vari video delle scie chimiche

    insomma i precedenti ci sono e gli impianti di irrorazione sono quelli che vengono usati anche alle manifestazioni dell'aeronautica militare.

    la butto lì: i tecnici militari che si occupano di queste manifestazioni sono i tecnici che si occupano dell'operazioni "copertura solare"

    RispondiElimina
  4. Ciao Giulia, era un argomento che volevamo affrontare da un po' di tempo e ne avevo accennato in conferenza a Viterbo. In effetti pare non essere un caso su la stazione di Gakona (H.A.A.R.P.) si trova proprio sotto alla verticale di una delle Jet Streams. Quando la ionosfera viene riscaldata con le microonde, questa si deforma come una semisfera (vedi illustrazione), deviando inevitabilmente i flussi delle correnti a getto che la percorrono.

    RispondiElimina
  5. http://www.youtube.com/watch?v=JXdHhy1Fv9k&feature=related

    guardate bene come si comportano le scie al min.
    3:08

    è esattamente uguale a quello che vedo fare agli aerei "normali".
    GLI IMPIANTI DI IRRORAZIONE SONO I SOLITI

    RispondiElimina
  6. SCUSATE...

    http://www.youtube.com/watch?v=JXdHhy1Fv9k&feature=related

    GUARDATE il FILMATO ANCHE AL MINUTO 4:03 !!!! uguale preciso al video dell'aereo che singhiOzza ripreso da niko

    http://www.youtube.com/watch?v=z3j7TJi_X98

    RispondiElimina
  7. E come si può ben notare, Arturo, essi non sciano, se non a comando. Niente contrails.

    RispondiElimina
  8. Mr.Jones, tu pensa quando sorvolano le centrali nucleari...

    RispondiElimina
  9. Un'altra conferma a proposito dei reali motivi del passaggio al digitale terrestre: nelle Marche dove ancora le trasmissioni televisive sono in analogico, su tutti i canali l'immagine è sempre più disturbata da interferenze elettrostatiche (senza apparecchi elettrici contemporaneamente in funzione). Il bombardamento elettromagnetico è costante e quotidiano! per quanto mi riguarda il passaggio al digitale coinciderà con la liberazione dalla dittatura televisiva, tanto visti i contenuti non c'è proprio più niente da perdere.

    RispondiElimina
  10. Giulia, le tue osservazioni sono molto calzanti. La distruzione della biosfera, aggredita con armi subdole e micidiali, non si ferma mai.

    Arturo, si tratta sempre di militari, anche se di solito non sono esibizioni ludiche, ma lubriche.

    Ciao

    RispondiElimina
  11. Rispondo a Fabio.

    No, il tuo commento non è stato volutamente pubblicato per due motivi:

    a) Quanto scrivi non è "cosa lecita" e ben lo sai.

    b) Il tuo accesso è nascosto da proxy, il che ci fa propendere che la tua utenza sia un altro fake.

    RispondiElimina
  12. Ho trovato il tempo di riscrivere quello di stamattina che non avete pubblicato per l’errore che ho letto sul blog, spero che questo arrivi regolarmente.

    Io ho proprio l’impressione che cambiamenti climatici sono veramente tutti pilotati come ho letto tante volte anche qui sul blog. E sono sempre più convinto, sicuramente. Nei ultimi anni ho letto che ci sono nuovissime malattie infetive e che stanno aumentando a vista. Poco tempo fa infatti ho letto che ci sono un o più gruppi di scienziati internazionali che fanno parte del Consortium of Conservation of Medicine sia in america che in Inghilterra che hanno fatto esperimenti e che hanno pubblicato tutto con un articolo su "Nature” che per me è molto seria non come alcuni siti che scrivono d itutto e anche cose false e poi diventano per niente credibili ad un certo punto.

    Una di queste strane malattie infettanti è la febbre che viene dal Nilo in africa (NILE WEST si chiama) e si trasmette tra gli animali (non con gli uomini) ma poi con una semplice punturina di zanzara e il contaggio è cosa fatta per l’uomo!! In Italia avevo letto che almeno da 10 anni che c’è ma non se ne parla e soprattutto sembra che in toscana ha fatto delle vittima ma si è parlato solo di cavalli morti (una cinquantina sembra ma nessuno dice che ha coinvolto anche persone ma io non sono molto convinto in realtà). Un conosciente mi ha fatto sapere che in toscana e anche in umbria ci sono dei centri che “studiano” queste malattie strane ma la cosa è tenuta nascosta. Mah, sempre peggio!.
    Secondo voi è possibile che inece di essere quello che dicono dipende dalle scie tossiche come molte altre malattie nuove??
    Del resto anche l’influenza di qualche anno fa dicevano che era opera degli uccelli (avaria) e l’ultima dei maiali. Ma non è che i metalli tossichi delle scie coinvolgono negativamente gli animali subito e poi tramite punture di zanzara che punge animali e uomini contaggiano anche l’uomo? E poi ci dicono che è influenza!! Mah

    E i nostri animali di casa e da cortile? Se fanno una cosa del genere allora potrebbero anche contaggiare tutti questi animali e poi in un attimo andrebbero di mezzo milioni di persone che hanno questi animali. Animali da cortile ce ne sono tantissimi davvero, penso che in breve se fanno questa cosa possono decimare la popolazione e poi dare la colpa alle povere bestioline e a una malattia che deriva da loro come la suina!! Io per sempio ho cagnolino e un gattino e la cosa mi preoccupa, anche se quando lo dico a qualcuno mi prendono in giro , secondo me non si rendono bene conto a parte tutto. Vedremo io intanto continuo a seguire, per esempio mi ha colpito il discorso del gessetto di scuola, e secondo me è proprio vero (purtroppo!!)

    Ciao

    RispondiElimina
  13. Marcosl, anche escludendo il dolo, è chiaro che il sorvolo continuo di aerei che rilasciano particolato di vario genere, provoca un aumento considerevole di patologie, respiratorie in primis ed, a seguire, neurologiche e tumorali.

    Non dimentichiamo poi che, come scrisse Donald Scott, con le irrorazioni vengono sparsi patogeni come, ad esempio, il batterio della pseudomonas aeruginosa, ma anche virus e paravaccini. Non sono rari i casi (documentati) collegati di ricoveri collegati alle precipitazioni piovose di questi ultimi anni.

    RispondiElimina
  14. Marcosì, aggiungo solo a quanto spiegato da Straker che si suppone che anche lo spostamento del polo magnetico sia da imputare ai militari. La trottola conosciuta come Terra è il ... loro giocattolo.

    Ciao

    RispondiElimina
  15. Ecco la nebbia chimica di oggi diffusa dagli aerei durante la notte a partire dalle 02:00. Come si vede bene, essa si trova al di sotto degli strati nuvolosi di bassa quota.

    Vorrei sapere consa ne pensa il Sindaco Moratti. Non mi risulta che vi sia traffico veicolare sul mare.

    RispondiElimina
  16. Un sincero ringraziamento agli indefessi tutori della nostra sicurezza,come faremmo senza di voi?.
    Propopngo un immediato aumento di stipendio per i piloti stakanovisti degli aerosol,nostri strenui difensori.Che Dio gli abbia in gloria.
    Amen.

    RispondiElimina
  17. Intanto oggi dalla base di Guidonia sono approdati qui con la chiave di ricerca: "Contaminazione da Freon 11", uno dei prodotti dei carburanti per aeronautica.

    Chissà quando si convinceranno che anche loro respirano quello che respiriamo noi, se non di più.

    RispondiElimina
  18. Attualmente l'aeroporto è sede di vari enti dell'A.M. quali il Comando Istituti Formazione Sottufficiali e Truppa A.M. (che dipende dal Comando Scuole dell'Aeronautica Militare di Bari), la Scuola di Aerocooperazione, il Centro Volo a Vela, la 16ª Divisione del 5° Reparto della Direzione Generale del Personale Militare di Bagni di Tivoli ed il Centro di Selezione Aeronautica Militare.

    RispondiElimina
  19. Tra le righe ho capito che per salvare le auto di lusso dalla grandine...c'è la manipolazione climatica !

    Si ride e si scherza !
    ma ...is big problem !

    http://www.youtube.com/watch?v=hrmQaqo6Yhg

    RispondiElimina
  20. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  21. Ciao a tutti, vorrei sapere se qualcuno di voi ha come me questo strano raffreddore che dura da mesi, che peggiora quando sono ad alte quote e dove cé neve. Naso chiuso e mucose irritate; croste continue con una strana secchezza che arriva sin alla laringe, come ci fosse appunto una patina di muco che secca. Anche l anno scorso capito la stessa cosa in montagna alta. Altro che male di stagione!!Vit C antiossidante a raffica? finche sara´commerciabile..
    Vorrei dare un messaggio di..speranza, a me sembra che le persone ascoltino di piu´ i merito all´argomento delle chemtrails; molti di loro non hanno esitato a venire a info su questo sito e le risposte che mi sono state date sono che e´spaventoso ma che si sentono impotenti. E´questo il messaggio che.. uccide. Bisogna assolutamente catapultarlo

    RispondiElimina
  22. Cara Antonella, come scrivevo prima, le patologie respiratorie del primo tratto sono in netto aumento e questo perchè le nanopolveri, specialmente nei periodi tipici per le allergie, rendono gli agenti allergenici che vi si attaccano ancora più aggressivi nei confronti del sistema immunitario.

    Riguardo al fatto che le persone si sentano impotenti, rispetto a questa situazione, dico sempre che il non voto è la miglior protesta. E non dimentichiamo di staccare gli impianti elettrici alle 21 di ogni domenica.

    RispondiElimina
  23. croste continue ci ho convissuto tanto tempo, credevo fosse il fumo, ma una volta smesso erano sempre li...e adesso arriva la primavera e l'estate!!!Che è peggio! Mia madre è un mese che non riesce a tirarsi fuori dall'influenza. UN MESE E' TROPPO!
    Riguardo alle allergie è evidente che ci sia un aumento spaventoso proprio a partire dalla seconda metà degli anni 90, lo so perchè ho fatto i vacini per 15 anni. (Chissà: sarò geneticamente modificato e mercurizzato?)

    RispondiElimina
  24. Consiglio vivamente un'apparecchiatura con filtri E.P.A e lampada UV. I benefici sono notevoli.

    RispondiElimina
  25. Domenica scorsa ha nevicato così come ha nevicato mercoledì e giovedì scorsi tanto che sono arrivato a misurare fino a 25 cm di neve! Dalla memoria storica degli anziani, che per me valgono più di mille analisi, la conferma che non si tratta di fenomeni normali.
    Certo nella regione in cui vivo, il Piemonte, è già capitato molto spesso di vedere la neve a marzo e anche ad aprile, ma si trattava di neve primaverile, un nevischio che in poco tempo si dissolveva.
    Ad ogni modo è evidente come negli ultimi anni stiamo assistendo a fenomeni metereologici estremi: nel gennaio 2007 non c'era un filo di neve sopra le montagne, oggi metà marzo del 2010 ha nevicato pesantemente anche in pianura.
    Sulle correnti a getto, volevo segnalare che un professore universitario, domenica scorsa alla radio ha ammesso che le violente nevicate che ci sono state nei giorni scorsi, sono da imputare proprio allo spostamento di queste correnti nell'alta atmosfera, a causa di questo ha preannunciato che bisognerà aspettarsi una primavera con alti e bassi.

    P.S.: Per straker, cosa intendi per apparecchiatura a filtri E.P.A.?

    RispondiElimina
  26. Il bario è considerato tra le cause delle riniti croniche.

    RispondiElimina
  27. Ciao Gigettosix, tutto quanto riferisci è riportato anche d altri testimoni. Non v'è dubbio che "qualcosa" è cambiato.

    Riguardo al depuratore d'aria, è vero, mi sono espresso male. Noi abbiamo questo e devo dire che la differenza, prima e dopo averlo acceso, è notevole.

    La lampada UV è fondamentale, al fine di eliminare acari e patogeni vari. "Filtrazione a stadi successivi (pre-filtro, filtro HEPA, filtro fotocatalitico e lampada UV ad azione ossidante e germicida)".

    RispondiElimina
  28. speriamo che il bario non sia la nostra bara, fa male su molti fronti!!!
    Gigettosix, ti ricordi qualche inverno fa ci fu un giorno con temperature altissime e nella provincia di Cuneo si arrivò adderittura a 31 gradi. Purtroppo non ricordo bene il mese e l'anno

    RispondiElimina
  29. forse era gennaio 2007
    27 torino
    29 cuneo
    31 in una valle del cuneese

    RispondiElimina
  30. @rolle2007
    Sì era il mese di gennaio del 2007:
    http://it.wikipedia.org/wiki/Ondata_di_caldo_del_19_gennaio_2007
    Era gennaio e non c'era nemmeno un filo di neve su tutto l'arco alpino occidentale.
    @straker: grazie.

    RispondiElimina
  31. Oggi manco una scia ma dall'alba cielo bianco e filtrato,nebbia chimica di ricaduta che non permette di vedere montagne alte piu' di 1000mt a 5 km di distanza,secondo voi con che coraggio si guardano alla specchio la mattina quelli dell'aeronautica civile e militare,generali compresi?.

    RispondiElimina
  32. @Tutti
    Per lo stop di domenica avanti tutta con il passaparola! Si Zret ce vogliono far fuori.. Cosa fare per aiutare l´organismo... Suggerisco di aiutare il sistema immunitario e assumere prodotti chelanti per aiutare l´organismo ad liberarsi il piu possibile dei metalli. Il primo puo essere acido ascorbico o ascorbato di potassio e nel secondo caso l´ MMS e la bacca di sambuco suggerita dalla Dott. Staniger. Forse meglio farne.. scorta prima che il bastardo Codex ne limiti la possibilita´di procuraci tali prodotti?
    @ Straker, grazie del suggerimento

    RispondiElimina
  33. Seguo il le scie chimiche dalla fine del 2004 e posso dire di aver visto di tutto e di più. Ho visto l'evolversi del fenomeno, i nuovi tipi di scie, i nuovi tipi di nuvole e le nuove tecniche utilizzate. Fino al 2007 non hanno fatto altro che scaldare l'atmosfera e causare siccità, scie persistenti sempre e ovunque. Nel 2006 quando ormai l'argomento arrivò in tv i militari per non attirare troppo l'attenzione sulle loro operazioni sostituirono gran parte delle scie persistenti con quelle che si dissipano in pochi secondi. Ma dal gennaio 2007 dopo che la maxi irrorazioni su tutta Italia non sono riuscte a fermare la perturbazione in arrivo la situazione ha iniziato a cambiare, le precipitazioni hanno iniziato ad aumentare e l'inverno del'anno successivo è iniziato il grande freddo. Negli anni 2008-2009 sempre più freddo e pioggia e bassissima attività alettromagnetica e poche scie rispetto ai primi anni del 2000 (tranne in quando sono riusciti a deviare con successo il jet stream per bloccare l'arrivo delle perturbazioni. quest'anno sono riusciti a farlo per pochissimi giorni ). Come risultato abbiamo visto il falimento della conferenza di Copenhagen e un notevole aumento di coloro che non credono più alla favola del global warming. Non so perchè stia accadendo tutto ciò ma sono felice che la propaganda sul riscaldamento globale sia fallendo. Ovviamente non si arrendono e cercano altri modi per terrorizzare la popolazione e convincerla che problemi globali richiedono soluzioni globali, adesso vanno di moda i terremoti.

    RispondiElimina
  34. Condivido pienamente la Tua lucida analisi degli accadimenti, caro Daniel. Null'altro da aggiungere.

    RispondiElimina
  35. "Oggi manco una scia ma dall'alba cielo bianco e filtrato,nebbia chimica di ricaduta che non permette di vedere montagne alte piu' di 1000mt a 5 km di distanza"

    dovevate vedere stamane mattina presto......decine di voli con scia ultra persistente. poi, d'improvviso, calma totale e nemmeno un aereo in volo.
    i nostri amici non si vogliono far vedere....ma io vedo e vi assicuro che di mattina irrorano TUTTI I GIORNI, nessuno escluso.

    e poi basta guardare il cielo: è bianco

    "con che coraggio si guardano alla specchio la mattina quelli dell'aeronautica civile e militare,generali compresi?."

    secondo me a loro non importa niente. cioè se fanno le guerre e uccidono anche civili inermi...cosa vuoi che gli importi a loro di un pò di zolfo scaricato dagli aerei. niente, appunto. e poi i piloti sono strapagati

    RispondiElimina
  36. "Seguo il le scie chimiche dalla fine del 2004 e posso dire di aver visto di tutto e di più. Ho visto l'evolversi del fenomeno, i nuovi tipi di scie, i nuovi tipi di nuvole e le nuove tecniche utilizzate."

    anche io uguale. però è dal 2008 che mi sono accorto del problema
    Daniel secondo te dove vogliono arrivare?

    RispondiElimina
  37. Non vorrei errare ma mi sembra di ricordare che c´era un Daniel con la stesso nick-firma su schiechimiche.org... sbaglio?

    RispondiElimina
  38. Scusate l´OT
    @ Rolle, tua madre dovrebbe prendere almeno 5gr al giorno di acido ascorbico e argento colloidale distanziato almeno 4h dalla vit.c la quale va presa a dosi crescenti per via delle tollerabilita´ intestinale. Con l´argento bisogna solo reintegrare la flora batterica intestinale magari con del kefir.Lo stesso vale anche per te per la rinite. Io ne ho riniziato l´assunzione.

    Stamattina cielo innaturalmente pulito, bianchiccio in alta quota(grande tristezza) e oggi pomeriggio fa capolino un maxi cumulo di chiara natura chimica che si muove cosi come farebbe un cumulo naturale. Hanno creato i falsi cumuli.

    RispondiElimina
  39. Oggi hanno usato la mappa di un'altra data (toppa 1), (toppa 2). Non che con questa si siano potuti pulire la faccia, ma vi assicuro che qui sembra di essere in un bicchiere di latte.

    RispondiElimina
  40. Vero? Coscienza sporca, anche perchè nei meteo continuano a dire, con il sorriso sino alle orecchie: "Cielo sereno e soleggiato". ^__^

    RispondiElimina
  41. Grazie mille Antonella! Mi stavo giusto informando sull'argento colloidale in rete.
    Qui stesso scenario descritto da Damocle e nessun aereo in sciata persistente, MA! DIVERSI AEREI MOLTO BASSI CON SCIA NON PERSISTENTE CHE VA PIU' DI MODA! MALEDETTI!

    RispondiElimina
  42. OT. Forse Kissinger Voleva lasciarci ma ci ha ripensato....pc.....!
    http://www.koreaherald.co.kr/NEWKHSITE/data/html_dir/2010/03/13/201003130042.asp

    RispondiElimina
  43. Le scie evanescenti formano, un po' alla volta, una patina lattiginosa. L'aria è ammorbata ed irrespirabile.

    RispondiElimina
  44. Arturo ha detto:
    secondo me a loro non importa niente. cioè se fanno le guerre e uccidono anche civili inermi...cosa vuoi che gli importi a loro di un pò di zolfo scaricato dagli aerei. niente, appunto. e poi i piloti sono strapagati.

    Resta il fatto che uccidere gente disarmata ed inerme è un atto da vigliacchi infami da merdosi insomma,magari la domenica vanno pure in chiesa a fare i baciaparticole,encomiabile coerenza!.

    RispondiElimina
  45. si sono io
    ^DaNiEl^ su tankerenemy e sciechimiche.org
    su luogocomune invece ho un nick diverso

    RispondiElimina
  46. "Resta il fatto che uccidere gente disarmata ed inerme è un atto da vigliacchi infami da merdosi insomma,magari la domenica vanno pure in chiesa a fare i baciaparticole,encomiabile coerenza!."

    che ci vuoi fare, è un mondo al contrario. il problema è che la situazione sta precipitando.
    non penso che i nostri figli vivranno in un mondo "sano"

    ps. guardate la nuova pubblicità dell'opel. guardate il cielo

    RispondiElimina
  47. La solita fortuna...

    http://www.rainews24.rai.it/it/news.php?newsid=138826

    RispondiElimina
  48. Non mi vengano a raccontare che non percepiscono finanziamenti occulti per realizzare certi spots.

    RispondiElimina
  49. Damocle, i pirloti la domenica vanno in chiesa. Non dimentichiamo il ruolo della Chiesa cattolica in tutto questo.

    RispondiElimina
  50. Chissà che aereo era per non essere stato segnalato.......trasponder spento forse? Chissà......il colmo sarebbe se una cosa del genere capitasse a D'Alema.....la firma che uccide :)

    RispondiElimina
  51. @straker
    non mi dire che l'aereo di Fiini stava per collidere con un tanker o_O !
    Damocle, oramai non mi stupisco più di nulla, basta aprire un libro di storia qualsiasi per capire che l'uomo durante la sua storia plurimillenaria non ha fatto altro che uccidere altri uomini, con una ferocia peggiore delle bestie, guerre su guerre, una dopo l'altra e tuttoggi continuiamo su questa assurda strada con armi che sono sempre più subdole e letali (chemtrails e HAARP).
    Due guerre mondiali, la bomba atomica, i campi di concentramento, il Vietnam, l'Iraq, l'Afghanistan... milioni di morti innocenti e non abbiamo imparato nulla dalle lezioni del passato :-( .

    RispondiElimina
  52. Leggendo la lettera di Pike a Mazzini, pare che all'appello manchi la terza guerra mondiale.

    La mancata collisione sui cieli della Siria potrebbe rientrare in un tentativo di creare un "casus belli". facile poi incolpare l'Iran ed il gioco è fatto.

    Ad ogni modo si vede che avere il trasponder spento, per certi velivoli, è consuetudine.

    Fini: gli americani ti hanno già svenduto?

    RispondiElimina
  53. Il vapor acqueo stratosferico ha raffreddato il pianeta

    Dai un'occhiata QUI Straker

    RispondiElimina
  54. @ gigettosix
    Due guerre mondiali, la bomba atomica, i campi di concentramento, il Vietnam, l'Iraq, l'Afghanistan... milioni di morti innocenti e non abbiamo imparato nulla dalle lezioni del passato :-( .

    Forse non hai letto il "rapporto-iron-mountain".

    RispondiElimina
  55. Mi pare di aver capito dove vogliono andare a parare, ovvvero: "Disperdere elementi igroscopici in alta atmosfera fa bene alla febbre della terra".

    Quante menzogne.

    RispondiElimina
  56. L'unica cosa che non sbagliano in quell'articolo è il riferimento alla complessità del clima terrestre (e non c'è bisogno che siano loro a sottolinearlo), un sistema complesso e delicato: interferire con i suoi processi naturali si paga caro, ma questo ai saputoni della geoingegneria che stanno fregando il mondo intero con le loro teorie fasulle, non interessa, quindi decade in partenza ogni riferimento alla coscienza.

    Mi pare giusto che il problema dei droni vaganti interessi da vicino qualche personaggio altolocato ogni tanto. Continuo a chiedermi come sia possibile che con le centinaia di aerei chimici che circolano per i cieli le tragedie nella maggior parte dei casi vengano solo sfiorate. Anzi, in realtà mi pare fosse stato chiarito in un articolo di alcuni mesi fa scritto da voi: fanno fare i salti mortali agli aerei di linea. E infatti, anche in questo caso...
    Un grosso saluto a tutti gli amici di qua. Spero che per domani sera si sia in molti, in ogni caso domani è solo il primo appuntamento di una lunga serie; c'è sempre tempo perchè altre persone si aggiungano in seguito.

    RispondiElimina
  57. Infatti, Ginger: nessuno si pone il problema della ricaduta sull'ambiente, sulla catena alimentare e sugli esseri viventi. Scienziati pazzi.

    Spero che per domani sera si sia in molti, in ogni caso domani è solo il primo appuntamento di una lunga serie; c'è sempre tempo perchè altre persone si aggiungano in seguito.

    E' anche il mio auspicio. Ogni settimana.

    RispondiElimina
  58. Ciao Straker, Zret & team. Domani ci sarò anch'io alle 21.00.
    Sapete forse qualcosa di questa storia della stella bruna Nemesis che minacciarebbe (sempre nel 2012) la terra? E' vera o una bufala?

    http://www.fourwinds10.com/siterun_data/environment/earth_changes/news.php?q=1268507068

    RispondiElimina
  59. Ciao Ron, magari gli hanno solo cambiato nome...

    Altre info qui.

    RispondiElimina
  60. Grazie, speriamo che Nemesi faccia la brava ...
    Buona notte.

    RispondiElimina
  61. Ciao a tutti, nn voglio intasare il sito ma, mi sa ke cio'preso gusto e se posso vorrei lasciare un altro messaggio.X quelli che vedono la lotta come unico gesto atto a contrastare tutto cio',beh, dico che se sono arrivati a tale punto,e non e'gente che pianifica strada facendo,e' xche' sa che,anche in uno scenario di"rivoluzione francese",avrebbero strategie e tecnologie talmente avanzate x fronteggiare, diciamo "per loro",un tale contrattempo,che noi manco immaginiamo,se pensate che usiamo,in parte,ancora la stessa tecnologia di fine 800,insomma siamo nel 2010 ed ancora andiamo a corrente continua e l'avanguardia sbandierata sono i pannelli solari e il nucleare,e' RIDICOLO.Questi hanno tecnologie di sicuro 1 secolo piu'avanzato di quello che possiamo immaginare ma non e' dato saperlo.Il piano politico,tralasciando il presente,secondo me va visto nell'insieme,e,la politica vista da me,rispecchia l'essenziale debolezza umana che e'quella narcisista,far parte della squadra piu' forte,sembrare meglio ed essere rappresentato dal portavoce che + ci assomiglia,e fin quando non si comprende che,difficilmente la persona intelligente e saggia si presta ad esibizioni di uso comune tra i politici che tutt'oggi vediamo,difficilmente questo tipo di persona si presta ad esibirsi e far conoscere la propria abilita' in cambio del "voto",quindi apprestatevi a votare,x chi lo fara',persone che fondamentalmente non sanno cio'che dicono ma lo sanno dire bene e fanno credere di saperlo fare,ma che cmq nulla mai cambiera'.X gli amici del CICAP,sai come li vedo,come quelli che a scuola erano sempre presi in giro,diciamo il detto "gli sfigati di banco",ma che ora,gli viene concessa una diciamo resurrezione :),gli viene dato loro modo di rendersi protagonisti di qualcosa di importante, ma che per farlo,e pronti a qualunque cosa per riscattarsi e sentirsi "fighi" come nn lo sono mai stati,non si rendono conto di quanta merda si stanno gettando addosso,in poche parole mi viene il paragone con quegli animali che nella Savana,aspettino che il predatore abbia finito di mangiare il "grosso" dell'animale predato,e si accontentano di quel che rimane della carcassa.In sostanza,e mi scuso della lunghezza del msg,CREDO e son convinto,che se 1 solo di noi CAMBIA,non e' vero che non cambia nulla,CAMBIA tantissimo,questo secondo me e'la cosa +importante,la vera "rivoluzione",mi viene davvero difficile per me scrivere in questo modo se penso a come ero prima,ma e' tangibile che esiste una "forza irrazionale" (chiamiamola cosi'),che spinge verso una direzione e,sono sicuro che molti ne sono consapevoli e...e' vero non e' molto e, come tutti vorremmo non risolve tutto e subito,ma secondo me fara' la differenza.Il sole e' una stella potentissima,gli antenati ne erano consapevoli,siamo abituati a vederlo come una palla luminosa e calda ma :) c'e' molto di +. Non credo a nulla di tutte le superstizioni che si trovano in circolazione sul 2012,ma,sento che quella "palla" in quel periodo si fara' sentire :) - SALUTI A TUTTI

    RispondiElimina
  62. l'unico asteroide che passerà vicino alla terra nel 2012 sarà Eros 433

    RispondiElimina
  63. Ciao Straker,
    eccolo qua il terremoto in Giappone
    http://www.repubblica.it/ultimora/24ore/GIAPPONE-SISMA-TRASPORTI-E-CENTRALI-NUCLEARI-FUNZIONANO/news-dettaglio/3761224

    Perchè il terremoto o meglio questa scossa di avvertimento. Qualche giorno fa Yukihisa Fujita, membro influente del Partito Democratico Giapponese (DPJ) attualmente al governo nonchè capo della Commissione di Ricerca per gli Affari Esteri nella Camera Alta giapponese, si è permesso di divulgare al pubblico che la versione americana degli eventi dell’11 settembre 2001 sia una gigantesca bufala.
    Questo ha fatto infuriare il Washington Post che tuonava "l’alleanza USA-Giappone sarà gravemente messa alla prova se Hatoyama tollera elementi del suo partito così temerari e avversi alla realtà come mr. Fujita"

    C'è tutto su Effedieffe di Blondet per gli abbonati http://www.effedieffe.com/content/view/9754/164/

    Ciao e buona domenica (si fa per dire).

    RispondiElimina
  64. Le ultime 36 ore di risonanza H.A.A.R.P. [ QUI ] misurate con gli strumenti del centro universitario di Tokio (Temporal variations in the geomagnetic field in the ULF -ultra-low frequency- range of 0-5 Hz).

    Quando le coincidenze cominciano a divenire troppe.

    RispondiElimina
  65. Dimenticavo il link alla pagina.

    Consiglio di salvare queste schermate. Non si sa mai.

    Rendo conto di attacchi mirati (questa notte) al server ftp Halicom Swiss che ospita il dominio www.tanker-enemy.tv. nello specifico è stato cancellato il file "index.html", così da non rendere accessibile il sito alla pagina principale.

    RispondiElimina
  66. Morgellons - Did you Get Your Fiber Today?

    Got a new microscope and I'm looking at everything! Found some strange stuff in the RAIN WATER....and some strange stuff that fell from the sky. Chemtrails have been very heavy in Florida and the fallout is landing on window sills, my cat's water bowl and all over us.

    RispondiElimina
  67. Buongiorno a tutti,oggi giornata da schifo totale,non bastasse la paurosa nebbia chimica di ricaduta CONTINUANO A PASSARE.
    Desidero di cuore augurare ai piloti NATO e civili che lavorano per le compagnie aeree di beccarsi insieme alle loro famiglie malattie possibilmente incurabili e dall'esito fatale,state avvelenando tutto l'ambiente svegliatevi una buona volta!.
    P.S.
    Augurarsi che qualcuno si ammali o muoia NON E' UN REATO.

    RispondiElimina
  68. Mi sorge spontanea una domanda:secondo voi ci sono gli estremi per accusare di alto tradimento il governo e gli stati maggiori dell'esercito?.

    RispondiElimina
  69. Ciao Damocle, gli estremi di legge ci sono tutti, ma è chiaro che con la magistratura che ci ritroviamo, nessun magistrato agirà mai (come mai ha agito in questi anni).

    RispondiElimina
  70. Ah! è vero Straker,per fare il mazzo a un poveretto che ruba un pezzo di pane per fame tutti efficienti al massimo e con la dovuta severità,ecchecazzo ma dove credete di essere in un mondo in cui regna la giustizia!.

    RispondiElimina
  71. Buona domenica, anche io dico, si fa per dire, a tutti..

    @StrakerContinuo a postare commenti che non vedo visualizzati, che succede??

    @ rolle2007, se ti servono info fammi sapere

    Stamattina appena esco sulle Dolomiti 5 aerei insieme contemporaneamente sfrecciano con lunghe scie non persistenti, nel senso che fanno una lunga coda che pero si dissipa lasciando un cielo illusoriamente di quell´azzurro naturale. Bastardi!!! pensate che non abbiamo occhi per vedere o per capire??

    @damocle
    io penso che a queste carogne non importa nulla dei loro affetti... semplicemente questo..Sono talmente pnllati o microchippati o senza un briciolo di anima che fanno tutto questo magari per soldi o meglio per una sorta di appartenenza alla setta del potere.Che vadano in chiesa a pregare il loro "dio" che e´lo stesso connivente che perpreta questo scempio. Il vaticano lo sa, come nasconde tutto quanto!

    RispondiElimina
  72. @Damocle e Straker
    A tal proposito che ne pensate delladi class action, e io dico quella che esiste nella legislazione americana, non la presa in giro italiana.

    RispondiElimina
  73. Per la verità, da quello che mi raccontano, civili e miltari impegnati in ambito aeronautico cominciano ad avere seri problemi di salute.

    RispondiElimina
  74. @Straker
    non riesco a trovare nel blog l´articolo postato mesi fa riguardante un azione legale contro le chemtrails sottoposto ad una commissione di giustizia belga. Dovremmo saperne qualcosa proprio in questi giorni..

    RispondiElimina
  75. Antonella, sicuramente la piattaforma blogger ha un bug (voluto) che non ci permette di visualizzare i commenti da moderare. Chiedo venia, ma qui le coincidenze ed i disservizi stanno superando il limite accettabile.

    RispondiElimina
  76. Antonella, l'articolo a cui ti riferisci dovrebbe essere questo.

    RispondiElimina
  77. Scusa Straker ma non riesco ad aprirlo...

    RispondiElimina
  78. Straker,speriamo che i problemi di salute degli addetti aereonautici aumentino sempre più,poi vediamo chi vola e vediamo se si svegliano o preferiscono barattare la loro vita per un po' di soldi.
    Antonella,la class action sarebbe una buona cosa ma se la magistratura non si muove resta solo la rivoluzione che non è mai pacifica.

    RispondiElimina
  79. Molti di voi già sapranno che i vari governi succedutisi, non sapendo dove portare le scorie radioattive delle centrali nucleari dismesse, hanno incaricato la 'ndrangheda di occuparsi della faccenda, la quale ha affondato decine di navi cariche di veleni nei mari dell'Italia del sud. Anche la magistratura ne è al corrente, ma avete visto se qualcuno si è mosso? Nessuno. Sono sepolcri imbiancati e pensano solo a beccarsi lo stipendio a fine mese, senza rischiare. D'altronde chi aveva il coraggio di mettersi contro lo Stato, fu eliminato a suo tempo. Vedi Falcone, Borsellino e tanti altri.

    Le class action sono azioni percorribili solo dai cittadini residenti di quel paese che le ammette.

    RispondiElimina
  80. Sì, Damocle, gli estremi si ravvisano come anche quelli per incriminare i vari disinformatori di favoreggiamento, ma la giustizia non è di questo mondo.

    RispondiElimina
  81. Ron, dietro Nemesis si nasconde qualcosa di paventato e noto? Nome ominoso.

    Antonella, il tempo sta per scadere e le iniziative legali portano via interi lustri.

    Ciao

    RispondiElimina
  82. Vedo morire tanta gente di tumori di ogni genere. Si spera che, nel momento in cui un militare si dovesse rendere conto di essere affetto da una patologia seria, causata dai metalli pesanti ed altre porcherie diffuse con gli aerei della morte, decida di vuotare il sacco, un po' come è accaduto per i fatti correlati alle missioni in Bosnia e la contaminazione da uranio impoverito.

    Ora sappiamo che non è l'uranio impoverito ad uccidere, ma le nanoparticelle di metalli che esplodono e si diffondono nell'ambiente circostante e se tutto questo ora si sa, lo dobbiamo all'ufficiale Domenico Leggiero, il quale ha denunciato il cover-up delle massime autorità governative e militari, facendo esplodere il caso.

    Noi aspettiamo pazientemente.

    RispondiElimina
  83. Arrivati a questo punto con le carte bollate non si cambia e non si smuove niente.

    RispondiElimina
  84. Intanto, sebbene ufficialmente il morbo di Morgellons non esiste, c'è quotidianamente chi esegue ricerche in proposito.

    QUI

    RispondiElimina
  85. Ormai è chiaro che governi e militari mentono e nascondono la verità,non legittimate questo vergognoso stato di cose,non andate a votare.

    RispondiElimina
  86. Sono tre giorni che le previsioni danno bel tempo a Milano, ma invece niente. Fa un freddo cane. Il cielo è, purtroppo possiamo dirlo, "normalmente" bianco.

    RispondiElimina
  87. Osva, pressione alta e nebbia chimica bassa.

    RispondiElimina
  88. Guardate quei bastardi di You-Tube che cosa pubblicizzano sul video di un attivista.

    QUI

    RispondiElimina
  89. Proprio dei bastardi venduti oltre che coglioni.

    RispondiElimina
  90. Bloccato l'inserimento dei commenti,per fortuna che le scie chimiche sono una bufala a cui nessuno crede.

    RispondiElimina
  91. Arturo,Bin Laden ha fatto progressi,e si' questi terroristi una ne fanno e cento ne pensano.

    RispondiElimina
  92. Vediamo fino a che punto staranno zitti.

    RispondiElimina
  93. Sono pronto,se possibile staccate il generale.

    RispondiElimina
  94. Bene! Sara fatto.

    Continuano i problemi nella bacheca, laddove i commenti da moderare per il blog di Tanker Enemy (e solo per quello) non compaiono. Gli admins, ovviamente, tacciono. Si sa che agiscono in un lampo solo quando a chiamare sono i soliti vermi.

    RispondiElimina
  95. Mentre il C.I.C.A.P. pubblicizza su Ad-Sense un articolo menzognero e bislacco (a firma del prode Simone Angioni), linkando il fake-blog di uno dei loro compari (così possono sempre dire che loro non c'entrano nulla con i disinformatori), sulle ipotetiche analisi delle scie chimiche, noi possiamo in anteprima mostrarvi che cosa si trova nelle acque piovane, di acquedotto ed in bottiglia, in Australia.

    Ecco qui il documento in formato pdf.

    RispondiElimina
  96. Segnalo le iniziative del prode bonzovolante [ qui ]a carico di questo blog ed in citazione di quanto affermato da Damocle. Riporto anche questo link, laddove si può indicare per istigazione all'odio tutti i blogs dei disinformatori. Datevi da fare.

    RispondiElimina
  97. ho postato un commento ma non è stato visualizzato

    RispondiElimina
  98. spariti entrambi i link!
    Per non creare disagio al condominio, ho fatto che staccare il generale....del condominio ah ah!

    RispondiElimina

ATTENZIONE! I commenti sono sottoposti a moderazione (esclusi gli utenti autorizzati) prima della loro eventuale pubblicazione.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis