martedì 30 giugno 2009

Campi elettromagnetici: il problema e le risoluzioni

I nostri lettori sanno che, accanto alla denuncia dell'abnorme problema costituito dalle scie chimiche, correlate alle irradiazioni elettromagnetiche, cerchiamo di proporrre anche delle risoluzioni. In particolar modo, una minaccia per la salute psicofisica è individuabile nell'elettrosmog: si rende quindi necessario, visto che non si è mai riusciti ad ottenere lo smantellamento di antenne, adottare delle misure di protezione. In tale contesto, ci è parsa doverosa la collaborazione con l'amico Francesco De Cavi che, da anni, con rara competenza ed abnegazione, si occupa di inquinamento elettromagnetico e di sistemi di schermatura. Abbiamo così deciso di inserire, a titolo del tutto gratuito, il banner che promuove il sito elettrosmog-tex.com. E' un portale che indica le strategie da seguire contro i campi elettromagnetici, mentre sul sito collegato elettrosmog.rm.it, si può leggere un utile manuale in cui sono esaminate le diversi fonti di elettrosmog e le rispettive possibili risoluzioni.

Il discorso è cruciale: bisogna, infatti, rammentare che i ripetitori che vengono piazzati un po' dappertutto non sono sempre stazioni radiobase per la telefonia mobile, ma antenne installate dai militari che si occupano pure della loro manutenzione. Sono impianti che - crediamo di non sbaglarci - emettono microonde usate per il controllo mentale. Il biologo svizzero Claude Rifat ci ricorda che le microonde possono influire sul funzionamento delle cellule nervose [1]. Secondo Rifat, i cui studi risalgono agli inizi degli anni '80, queste onde elettromagnetiche possono indurre stati alterati di coscienza. Sulla base delle sue ricerche neurologiche, l'attività onirica sarebbe associata con il sistema Raphé, un sistema serotonergico che interagisce con il locus coeruleus. La modulazione di questo sistema con le microonde causa allucinazioni, sogni e visioni.


Leggi qui il manuale elaborato da Francesco de Cavi.


[1] Le microonde sono irradiazioni dello spettro elettromagnetico comprese tra l'infrarosso e le onde radio. La loro lunghezza d'onda occupa la banda tra 1 mm e 30 cm circa. La loro frequenza varia approssimativamente tra 1 GHz e 300 GHz. Le microonde hanno trovato applicazioni nel campo delle telecomunicazioni satellitari, in particolare per la costruzione di antenne paraboliche con diametro di dimensione limitata. Nel campo dei sistemi radar, esse hanno consentito di ottenere immagini ad alta risoluzione. In elettronica i dispositivi che ne sfruttano le proprietà possono avere dimensioni molto ridotte: in tale ambito, le microonde sono usate in amplificatori e rilevatori a basso rumore di fondo.



Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!
Puoi votare le mie notizie anche in
questa pagina.


Aggiorna Tanker Enemy nei tuoi preferiti. D'ora in poi questo blog è raggiungibile digitando http://www.tankerenemy.com/

TANKER ENEMY TV: i filmati del Comitato Nazionale

CHEMTRAILS DATA

Range finder: come si sono svolti i fatti

34 commenti:

  1. il link al manuale di calvi non è corretto, manca una l in fondo....ciao

    RispondiElimina
  2. Ciao Tommaso, l'articolo è stato pubblicato da mio fratello ed io non ho verificato tutti i link (non sempre ho tempo per tutto). Ad ogni modo ora ho corretto l'errore ed il collegamento rimanda correttamente alla pagina dei manuali. Ti ringrazio per la segnalazione.

    RispondiElimina
  3. se non sbaglio, i vari intrattenimenti di realta' virtuale che impiegano elmetti, occhiali, guanti e altro, si basano su impulsi elettromagnetici, o siamo lontani dal discorso?

    RispondiElimina
  4. No, uncle, non sei lontano. Ti consiglio di leggere gli articoli che abbiamo pubblicato sugli studi di Persinger, circa questo tema.

    Ciao

    RispondiElimina
  5. Zio porco !

    Stamattina alle 07.30,ero in giro per il mio paesello,e mi ero soffermato sul simbolo della Alleanza Assicurazioni...naturalmente sinistro !
    e avevo spezzato le parole...per scherzare ALL ASS,e mi sono detto, posto questa curiosita'.

    Vado sul sito adesso in diretta.....AZZZ !!

    EKEK....! STI BBASTARDI !!
    La regia occulta !!

    http://www.alleanza.it/pagine/alleanza_home.aspx

    RispondiElimina
  6. Puo' significare altro ?
    e perchè una scia chimica,creata da un pilota pazzo,che vira pericolosamente,facendo vomitare i passeggeri? (che non esistono) !

    RispondiElimina
  7. con la manina del puntatore ,poggiate su "Risparmio piu' Sicurezza",sempre della homepage,.....si di passeggiare sotto le scie velenose !!

    RispondiElimina
  8. Ecco la risposta alla mia domanda sulla gabbia di Faraday! Dunque senza la messa a terra essa può diventare controproducente...
    Grazie per questo articolo, davvero molto interessante. Ho seguito il link e mi sto facendo un'idea dei prodotti e dei servizi offerti da Elettrosmog Tex.
    Tra l'altro, visitando la pagina delle FAQ, ho finalmente scoperto (per me è una novità) che la muratura di per sè riflette le onde radio, in maniera piu' o meno efficace a seconda dei materiali da costruzione utilizzati.

    RispondiElimina
  9. Ho visto il sito, che schifo, ma non mi meraviglio affatto. Lo sdoganamento delle scie tossiche a dente di pettine. Ci fanno pure i cuoricini...che carini.
    Mi viene in mente il titolo per un ipotetico post: Signoraggio e scie chimiche: al cuor non si comanda...

    RispondiElimina
  10. "con la manina del puntatore ,poggiate su "Risparmio piu' Sicurezza",sempre della homepage,.....si di passeggiare sotto le scie velenose !!"

    Non fanno mai nulla per caso.
    I messaggi subliminali sono studiati minuziosamente da staff di professionisti per colpire l'inconscio alla perfezione.

    In particolare, la foto citata da Mr.Jones (che ringrazio) mostra una coppia non proprio felice, con lei appoggiata a lui che ha la testa china e una SCIA CHIMICA COME UNA SPADA FICCATA TRA CAPO E COLLO.
    Ci prendono per pazzi visionari perché sappiamo dove vogliono arrivare con questo continuo martellamento e forse non riusciremo a sputtanarli in ogni loro manifestazione ma la gente pian piano sta prendendo coscienza.

    NOI SIAMO LA GENERAZIONE DI MEZZO, CONOSCIAMO IL VERO CIELO BLU E STIAMO ASSISTENDO A QUESTA MISTIFICAZIONE EPOCALE, ECCO PERCHE' TOCCA A NOI PARLARE CON I BAMBINI PER SPIEGARGLI COSA STANNO CERCANDO DI INCULCARGLI NEL MODO PIU BIECO, VISCIDO, STRISCIANTE E MALIGNO POSSIBILE.
    NON POSSIAMO E NON DOBBIAMO PERDERE QUESTA UNICA OCCASIONE, DOPO DI NOI IL CIELO VERO NON SARA' PIU' NEPPURE UN RICORDO.

    Insistono su tutti i fronti e con tutti i mezzi immaginabili a loro disposizione.
    Skymeteo24 manda tutti i giorni immagini da webcam delle principali città italiane e stamane mostravano Genova sotto un cielo lattiginoso schifoso ed il messaggio è servito:
    "Ecco il bel cielo estivo sopra la Liguria, andate al mare e divertitevi".
    Lo speaker, subito dopo, citando l'inizio di luglio, augurava a tutti buone vacanze in Sardegna: "Speriamo che il mese di luglio sia bello come giugno".

    IO MI AUGURO DI NO, VISTO L'INCREMENTO (PERALTRO PREVISTO COME PER LE ESTATI DEGLI ULTIMI ANNI) DELLE OPERAZIONI VENEFICHE DI AEROSOL CLANDESTINO SU TUTTA L'ISOLA!

    RispondiElimina
  11. I pazzi usano l'unico mezzo che hanno, ma la loro è una corsa inutile. Perderanno.

    RispondiElimina
  12. mmmm.....in questo paesello,ho visto i manifesti..ok.
    Penso di andare personalmente,e chiedere di lasciare stare la citta..e proporre qualcos altro....qualche altro "PICCOLO PROBLEMA"..piu in alto !

    http://www.assculturaopera.it/news.aspx?id=2

    RispondiElimina
  13. ""IO MI AUGURO DI NO, VISTO L'INCREMENTO (PERALTRO PREVISTO COME PER LE ESTATI DEGLI ULTIMI ANNI) DELLE OPERAZIONI VENEFICHE DI AEROSOL CLANDESTINO SU TUTTA L'ISOLA!""

    stanno usando le nuove formule: meno persistenza e più copertura. i militari si stanno ingegnando per non farsi scoprire dalla popolazione ingnara.

    da quello che ho visto adesso preferiscono passare più volte con l'intruglio semi persistente , invece di passare meno volte con le scie di persistenza perenne.

    proprio ieri facevano così:

    prima passava l'aereo militare con scia ultra persistente, e immediatamente dopo, in senso opposto, due aerei militari in formazione ripassavano "sopra" la scia persistente, questi però con scie evanescenti,DIVERSE UNA DALL'ALTRA: una era bianca, mentre l'aereo accanto rilasciava una scia giallognola.

    naturalmente era traffico militare poichè in formazione militare

    non vi stò a dire cosa hanno combinato questi piloti nel cielo.....con tre passaggi aerei e tre composti diversi hanno trasformato il cielo e dissolto le poche nuvole naturali che c'erano....e poi il sole, completamente schermato da questa roba (titanio, alluminio)

    complimenti all'aeronautica

    ps. oggi sui tg si parla dei velivoli senza pilota e del G8: da quello che dicevano i giornalisti, saranno gli UAV a salvarci dalle orde barbare dei "no-global".

    sono contento di pagare le tasse per finanziare i militari: in pratica lavoriamo per pagare

    a)gli onesti politici italiani
    b)le scie chimiche-aerosol-geoingegneria per "salvarci tutti dall'effetto serra"
    c)i predator e gli f-35 (TREDICI MILIARDI DI EURO"
    d)la rai

    poi è chiaro che "c'è crisi".....per forza, questi spendono i soldi per gli aerei telecomandati e per spalmare nell'atmosfera titanio alluminio e bario.

    secondo me gli uav troveranno impiego negli aerosol.......come anche i jet da combattimento.
    diamo il tempo ai tecnici dell'esercito di montare il sistema di irrorazione su questi aeromobili e e vedremo delle belle: tanti bei aerei teecomandati che spargono metalli nel cielo....così i piloti non avranno più sensi di colpa

    RispondiElimina
  14. questa ve la devo proprio dire:
    qui da me c'è il sole schermato come al solito dagli aerosol dell'aeronautica.

    la cosa strana è che da 15 minuti si sente tuonare fortissimo!! però non ci sono nuvole!!

    UNA COSA MAI VISTA; IMPRESSIONANTE

    è evidente che l'attività elettrica nell'atmosfera presenta delle palesi anomalie....dovute con tutta probabilità agli aerosol militari

    sarebbe bello se i meteorologi facessero il loro lavoro, invece di sprecare i soldi dei contribuenti per organizzare false conferenze nei casinò liguri

    RispondiElimina
  15. Situazione identica a Sanremo. Pare che gli unici a non vedere questa realtà siano i soliti disinformatori. Loro dichiarano: cielo azzurro!

    RispondiElimina
  16. ""Pare che gli unici a non vedere questa realtà siano i soliti disinformatori. Loro dichiarano: cielo azzurro!""

    come no, azzurrissimo

    queste sono foto NON RITOCCATE di oggi 01.07, pisa mare ore 17

    http://img3.imageshack.us/img3/3219/93443489.jpg

    http://img269.imageshack.us/img269/5869/87204676.jpg


    il cielo è bianco brillante, ma non ci sono nuvole.

    il sole è schermato dalla solita foschia artificiale creata dagli aerosol militari, eppure il cielo è abbagliante come una lampadina

    proprio un bello spettacolo

    cielo azzurissimo, come no

    RispondiElimina
  17. ragazzi sta arrivando un mega temporale su Roma...pauroso...!!!!
    Grandine a pezzettoni...!!!! mamma mia!!!
    Siamo al 1 di luglio!!! C...o!!!!

    RispondiElimina
  18. Roma, 17:05

    MALTEMPO: ANCORA VENTI E TEMPORALI AL CENTRO-SUD
    Flussi di correnti settentrionali associati al riscaldamento delle ore diurne determineranno ancora la persistenza di condizioni di instabilita' sulla penisola, in particolare sulle regioni centro-meridionali e sui settori alpini e prealpini. Sulla base dei modelli disponibili il Dipartimento della Protezione civile ha emesso un nuovo avviso di avverse condizioni meteorologiche che prolunga ed integra quelli diramati nei giorni scorsi. In particolare dal pomeriggio di oggi, mercoledi' 1° luglio 2009, sono previste precipitazioni sparse, specie durante le ore pomeridiane e serali, anche a carattere di rovescio o temporale localmente di forte intensita' sulle regioni centro-meridionali, piu' frequenti sui settori appenninici. Al nord, l'instabilita' delle prossime ore potra' dare origine a brevi rovesci o temporali, caratteristici della stagione in corso. I fenomeni potranno essere accompagnati da forti raffiche di vento ed attivita' elettrica. Il Dipartimento della Protezione civile continuera' a seguire l'evolversi della situazione in contatto con le Prefetture, le Regioni e le locali strutture di protezione civile.

    tratto da Repubblica.it

    RispondiElimina
  19. Qua a Perugia bel tempo (chimico) alternato a nuvoloni che vanno e vengono, tuoni spaventosamente apocalittici e niente pioggia.
    Vento a terra 0km orari rilevato con cadenza oraria da una stazione meteo qua vicino.

    RispondiElimina
  20. Tapis roulant di un aeroporto, mega pubblicità di una compagnia telefonica che copre tutta la parete laterale, sfondo blu con leggerissima velatura chimica (quella che abitualmente si vede quando il cielo "sembra" blu) e, tanto per non farci mancare nulla, simboletto dell'aereo con mega sciona al seguito. Simbolo (aereo + scia) che nulla aveva a che fare col tema della pubblicità. Ennesimo caso di messaggio subliminale.

    RispondiElimina
  21. "Il Dipartimento della Protezione civile continuera' a seguire l'evolversi della situazione in contatto con le Prefetture, le Regioni e le locali strutture di protezione civile."
    si, certo, come no, la protezione civile, la prefettura di siracusa, la regione sicilia, i sindaci di augusta-melilli-priolo-siracusa. dov'erano due giorni fa quando in una raffineria all'interno del triangolo della morte, fuoriuscivano circa due tonnellate e mezzo di acido fluoridrico (HF), andando a finire nei tombini di acque piovane, quindi direttamente in mare, e il resto e' finito in atmosfera creando una nube paurosa (meno male che non pioveva e un leggero vento da sud trasportava la nube non proprio sopra i centri abitati)?
    all'interno della "sasol" (la raffineria in questione) era emergenza di 1° livello, significa che non deve essere evacuata solo la raffineria, ma i centri abitati e le raffinerie.
    non ci crederete ma la popolazione non ha saputo niente, proprio niente, ne durante ne dopo.
    ciao.

    RispondiElimina
  22. si, cielo bianco chimico e tuoni, ma nessuna pioggia. da noi e' molto frequente da mesi, qualche volta sbagliano le miscele e...buuum, alluvioni.

    RispondiElimina
  23. Questo pomeriggio una enorme formazione nuvolosa nerastra incombeva sul sud est sardo.
    I militari si sono scatenati per tentare di discioglierla e ci sono riusciti alla perfezione.
    Una mega flotta di tankers si intravedeva proprio nel mezzo delle nuvole e tutt'intorno (io li vedevo al confine sud occidentale quindi immagino cosa facessero all'esterno dalle altre parti.

    Ho scattato foto delle famigerate mammatus clouds per la prima volta qui. E' evidente che ci stavano dando dentro come pazzi.

    Credo che per attaccare questa perturbazione e discioglierla abbiano creato dei grossi casini (devo verificarlo) nel nuorese dove si è scatenato un nubifragio.

    Verifico e vi aggiorno.

    RispondiElimina
  24. [...]qualche volta sbagliano le miscele e...buuum, alluvioni.[...]

    Non sbagliano nulla, è tutto scientificamente pianificato.

    RispondiElimina
  25. Mike ha ragione. Quelli non ne sbagliano una!

    RispondiElimina
  26. Grazie alla segnalazione di Giuditta del blog tuttouno ho realizzato un articolo partendo da due filmati francesi.

    Il primo è veramente eccezionale, una ripresa velocizzata (500 x) che fa vedere chiaramente come il cielo azzurro venga offuscato da velature chimiche (per niente innocue) portate dalle scie che persistono e si espandono.

    RispondiElimina
  27. Embè certo,anche la meteorologia è globalizzata !

    "La nostra terminologia è codificata da una convenzione internazionale"....,questo lo sapevamo !

    http://www.portup.net/content/view/5003/103/

    RispondiElimina
  28. Scusa Straker,tutti ma chi è l'uomo ?

    http://www.youtube.com/watch?v=dd6wt44whcw&feature=related

    RispondiElimina
  29. qui potete trovare degli economici rilevatori di campo elettromagnetico

    http://www.rlscientific.com/nuova.html

    c'è anche il certificato di calibrazione opzionale

    se invece cercate strumenti più professionali potete rivolgervi qui

    http://www.gruppompb.com

    RispondiElimina

ATTENZIONE! I commenti sono sottoposti a moderazione (esclusi gli utenti autorizzati) prima della loro eventuale pubblicazione.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis