sabato 6 giugno 2009

Scie chimiche: prossime iniziative

Annuncio di una manifestazione a Lecce contro le scie tossiche

I giorni 12 e 13 giugno 2009 si terrà nella splendida città di Lecce (non a caso ribattezzata la Firenze del Sud) la riunione del G8 sull'economia.

I partecipanti si riuniranno per due giorni nelle vetuste sale del Castello Carlo V dove discuteranno della grave situazione economica mondiale (situazione che probabilmente essi stessi hanno creato!)

Per questa occasione, l'amministrazione comunale ha speso ben oltre 800 mila euro per rifare la pavimentazione delle strade che saranno percorse dai vari cortei ufficiali. Paradossalmente, i nostri amministratori si dimostrano così tanto preoccupati per quello che abbiamo sotto i piedi, quanto indifferenti a quello che succede sulle nostre teste.

Ma noi crediamo e speriamo ancora di essere dei liberi cittadini che fanno parte di un consesso civile, piuttosto che dei sudditi costretti alla passiva rassegnazione. Perciò abbiamo deciso di levare la nostra voce al passaggio dei cosiddetti "Grandi della Terra". Una voce che non esprime odio, che non lancia contumelie, una voce che si limita a chiedere verità e chiarezza.

Abbiamo il diritto di essere preoccupati per la nostra salute ed abbiamo il diritto di ricevere rassicurazioni che siano precise e puntuali e non generiche e raffazzonate, come le risposte alle interrogazioni parlamentari. Soprattutto abbiamo il diritto di sapere se siamo usati come cavie inconsapevoli in qualche esperimento militare. Dopotutto siamo uomini e non porcellini d'India. Per questo, il giorno 13 giugno alle ore 8.00 ci riuniremo in Piazza S. Oronzo, nei pressi del MacDonald, di fronte all'Anfiteatro romano (luogo simbolico, crocevia fra un passato glorioso ed un futuro carico d'incertezze) per poi dirigerci in Piazza Mazzini, ai limiti della cosiddetta zona rossa, e manifestare pacificamente il nostro pensiero.

Abbiamo deciso di venire tutti vestiti d'azzurro, quell'azzurro dei nostri cieli sempre più raro e sempre più minacciato e di portare con noi dei grossi cartelli da sventolare al passaggio del corteo ufficiale. Se saremo abbastanza numerosi, non potranno ignorarci, non potranno far finta di non vederci. Se la situazione dell'ordine pubblico dovesse mettere a repentaglio la nostra incolumità, come purtroppo spesso accade in occasioni come questa, un nostro gentile amico ci ha messo a disposizione il terrazzino di un suo appartamento in via Trinchese, da dove poter continuare la nostra manifestazione in sicurezza. Se potete e volete unirvi alla nostra piccola, ma crediamo importante iniziativa, vi invitiamo caldamente a farlo: più saremo, più difficile sarà ignorarci.

Se avete bisogno di maggiori informazioni o di supporto, anche dal punto di vista logistico, potete contattarci al seguente indirizzo di mail: albertoroggi [at] gmail.com (sostituire [at] con il simbolo chiocciolina della tastiera).



CONFERENZA PUBBLICA SULLE SCIE CHIMICHE A CESENA [Locandina evento]
Palazzo del Ridotto – Piazza Almerici n.1 Cesena

Venerdì 12 giugno 2009 ore 21:00


Interverranno i seguenti relatori:

Rosario Marcianò – ricercatore indipendente esperto in materia, che ha partecipato a trasmissioni televisive su Rai 2 (Voyager) e su Odeon TV (Rebus) - http://www.tankerenemy.com -

Dott. Giorgio Pattera – biologo, vice presidente del Centro culturale di ricerche esobiologiche Galileo di Parma

Dott. Ermanno Micucci – medico omeopata; specialista in Medicina legale e medicina del lavoro


Intervento telefonico:

Dott. Corrado Penna - fisico ( http://scienzamarcia.blogspot.com/ )


Interverranno durante la serata i seguenti ospiti:

Deputato della Repubblica Sandro Brandolini - autore di tre interrogazioni parlamentari sul fenomeno

Antonio Sarpieri - primo promotore in Italia di una mozione sulle scie chimiche, approvata dal Consiglio Comunale di Savignano sul Rubicone (FC).

Il Comune di Cesena, primo in Italia tra gli Enti Territoriali che costituiscono provincia, è pioniere nell’aver preso posizione sul fenomeno delle Scie chimiche con una delibera consiliare in data 16/04/2009. Il Consiglio comunale di Cesena chiede agli organi competenti di fornire le dovute informazioni a riguardo.

La salute dei cittadini ha ancora un valore?

Le scie di cui si parla non sono quelle rilasciate da comuni aerei di linea, così come emerge dall’analisi dei fenomeni, sulla base di conoscenze acquisite da fonti N.A.S.A.

I voli sarebbero effettuati da aerei militari non meglio identificati che rilasciano nei nostri cieli, come in tanti altri all’interno e al di fuori del nostro paese, sostanze chimiche per non meglio precisati progetti di controllo del clima e per altri possibili scopi.

Le sostanze rilevate al suolo dopo i sorvoli sono state esaminate dal C.N.R. (Consiglio Nazionale delle Ricerche) e da ricercatori indipendenti; i risultati delle analisi verranno esposti nel corso della conferenza.

Il Consiglio Comunale di Cesena chiede agli organi competenti di fornire le dovute informazioni a riguardo.

Nel corso della serata verranno mostrati filmati ed immagini dei fenomeni presi in considerazione.


L’evento è organizzato dall’Associazione Quartiere Dinamico, con la collaborazione dall’Associazione On Nucleo Culturale ed è stato reso possibile grazie al contributo di: PI.ENNE – MORENO & Co – MACROLIBRARSI.IT

Per informazioni: quartieredinamico [at] gmail.com

La cittadinanza è invitata

INGRESSO LIBERO

A Roma, l'amico Massimo Fratini di Segnidalcielo organizza, per il 20 settembre 2009, una conferenza su scie chimiche, H.A.A.R.P., armi scalari, sfere di luce, morbo di Morgellons. Il convegno si terrà nell'Hotel Pineta Palace, Via San Lino papa, 35, Roma. Nel mese di luglio saranno resi noti i relatori dell'evento.

Leggi qui la locandina del convegno.



Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!
Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.


Aggiorna Tanker Enemy nei tuoi preferiti. D'ora in poi questo blog è raggiungibile digitando http://www.tankerenemy.com/

TANKER ENEMY TV: i filmati del Comitato Nazionale

CHEMTRAILS DATA

Range finder: come si sono svolti i fatti

51 commenti:

  1. Buongiorno, vi ho inviato una mail con oggetto: Uno è un aereo chimico l'altro cos'è?
    In allegato potete vedere una foto che mi ha inviato un amico e che è stata scattata a Ponte san Nicolò in provincia di Padova.
    La foto ritrae due distinte scie chimiche che si incrociano e formano la classica X.
    La cosa curiosa è che le due scie sembrano alla stessa altezza, ma mentre si vede benissimo la sagoma dell'aereo di sinistra non riesco a definire l'oggetto che sta rilasciando la scia di destra.
    Avrei il piacere di conoscere il vostro parere.
    Naturalmente qualora lo riteneste opportuno potete disporre della foto a vostro piacimento.
    Grazie

    RispondiElimina
  2. Ciao Mr.Bear, il riflesso (e relativo scintillio sulla fusoliera o dei motori) del sole al tramonto può generare le aberrazioni come nella foto, soprattutto in considerazione del fatto che la stessa è stata eseguita senza zoom e comunque ad una risoluzione non elevata. penso si tratti sempre di un comunissimo (ahimè) aereo chimico.

    RispondiElimina
  3. Walter, condivido le Tue valutazioni. In ogni caso confermo l'evidente malafede di quelli de La7 e Bario Tozzi, sebbene essi ci abbiano fatto un notevole favore: le visite al blog si sono triplicate da quella serata.

    RispondiElimina
  4. Grazie Straker, sempre molto gentile e disponibile.

    RispondiElimina
  5. rosario sei un grande!


    intanto la notizia delle scie militari si diffonde a macchia d'olio, con molta rabbia e preoccupazione di certe persone e certe "istituzioni"

    RispondiElimina
  6. Arturo, sono grandi coloro che, insieme a noi, non si arrendono e fanno la loro parte. Ognuno di noi assume rilevanza in questa faccenda e spero che il sacrificio di tutti serva ad ottenere presto dei risultati. Intanto alcuni politici coraggiosi hanno raccolto il testimone. E' un buon inizio.

    RispondiElimina
  7. alla conferenza questa volta ci sono anch'io,e giusto muoversi e agire per il bene comune,grazie a tutti quelli che organizzano,per l'impegno e il tempo che dedicano a queste iniziative,spero solo che non ci siano i soliti debunker come passivissimo e scagnozzi....la tentazione di passare alla violenza si farebbe alta,ma immagino che per loro arriverà il giorno in cui dovranno pagare per le loro malefatte,spero almeno
    un saluto a tutti

    RispondiElimina
  8. Ciao Dolcifabbro, ci saranno, ma faremo come le altre volte: li tratteremo per come meritano.

    RispondiElimina
  9. x dolcefabbro e per tutti gli incazzati ( come me ) : in tutti noi è molto forte e presente la tentazione menare i topissimi di fogna , ma sarebbe un grande favore che facciamo loro.

    il loro più grande desiderio è , inanzittutto, che delle scie non se ne parli ; se proprio se ne parla, deve sembrare una bufala ; se poi non riescono a confutare gli "sciachimisti", la loro ultima carta è quella di buttarla in rissa.

    quindi, anche se a tutti noi farebbe piacere rompergli il cXXo , dobbiamo continuare a stare calmi ed a fare informazione , con amore sia per le persone che vogliamo informare, sia per i debunkers che , sì , è vero, sono degli schifosi, ma sono anche gente che fa una vita di meXXa e che forse ( dico forse ) potrebbero essere recuperati .
    Vivono in una logica di gruppo, come gli animali . Se dovessero sentire che il branco più forte è quello delle gente perbene , qualcuno potrebbe calmarsi e passare dall'altra sponda. Sarebbe la vittoria più bella.
    Utopie ? Forse. Io ero ben piazzato, centralmente, alla conferenza di Firenze,vedevo tutte le persone in sala : le stesse persone che facevano domande alla Vendutissimo , quando partiva un applausone, si vedeva che, in un modo paradossale, anche loro avevano voglia di applaudire, sentirsi parte del gruppo , aprirsi un poco a valori che adesso per loro sono remoti . Cose strane come rispetto, affetto, verità .

    RispondiElimina
  10. Straker hai per caso visto il TG4? hanno appena passato un servizio su "particolari" nuvole che compaiano e scompaiano senza portare a precipitazioni, dalla forma di onda ma classificandole comunque come spettacolare fenomeno naturale simili agli alticumuli.....si si cari Fede proprio fenomeni naturarli!

    RispondiElimina
  11. Ciao Joseph, la notizia sta girando in Rete da qualche giorno. Su La Stampa, ad esempio, hanno citato anche le scie chimiche. C'è da dire che uno dei nove (9) fratelli Prodi, docente universitario, si tratta sicuramente di falsi.

    Come dire... non vorremmo mai che qualcuno scoprisse che sono fenomeni legati alle irrorazioni, così facciamo come Nico Murdock e diciamo che sono fotografie falsificate. In pratica per Vittorio Prodi, uno fratello di Franco Prodi, direttore del progetto del CNR sulle sperimentazioni climatiche, quelle nubi semplicemente non esistono.

    RispondiElimina
  12. Ciao Tommaso, grazie per le Tue considerazioni.

    RispondiElimina
  13. Andando fuori argomento, qualcuno ha raccolto elementi indiziari circa la natura dolosa della sciagura riguardante l'Airbus francese precipitato nell'Atlantico?

    Personalmente non ho seguito più di tanto la faccenda ed ho solamente ritenuto la notizia secondo cui il primo segnale di avaria sarebbe partito dall'aereo all'1 e 33 a.m., dato interessante, come tutti comprenderanno al volo.

    La vicenda viene artatamente tenuta nella penombra: le notizie fornite in merito sono spesso strambe e contraddittorie. Il tutto mi puzza e non escludo che per abbatterlo abbiano utilizzato armi scalari.

    Non sarebbe nè il primo e non sarà di certo l'ultimo caso. Gli Illuminati si dilettano di tanto in tanto a provocare lutti e sciagure, così, tanto per ammazzare il tempo.

    RispondiElimina
  14. Joseph, lo stesso prode prodi nota che nubi tanto scure dovrebbero portare precipitazioni, ma, visto che ciò non avviene, le strane nuvole non esistono.

    Paolo, non ho avuto il tempo di indagare sul velivolo francese: ho solo visto che è un ginepraio di ipotesi. Non mi stupirei se l'incidente fosse stato causato da qualche loro esperimento o gioco crudele. Purtroppo gli Oscurati non ammazzano solo il tempo.

    RispondiElimina
  15. @zret sei uno sciacallo. ci sono 228 morti e tu giochi con la loro tragedia.
    Quelli che complottano raccontando balle siete tu e quel fannullone di tuo fratello.
    Non credere che io abbia dimenticato gli insulti e le minacce. si tratta solo di priorità. Ogni volta che fate un gesto che fa incazzare la mia coscienza di essere umano, quella che riguarda le vostre bugie, i vostri insulti alle vittime, le vostre truffe, fa un passo avanti in classifica.
    un esposto l'ho già portato. Se arrivate abbastanza in alto ci sta anche la denuncia.
    lasci stare i morti. accontentati di vendere fuffa con nibiru e le altre cazzate che ti inventi.

    RispondiElimina
  16. Fulvio, ti mancano la mascella gonfia, il sigaro e l'accento siculo.

    Baciamo le mani... ^__^

    RispondiElimina
  17. @orso a Zret :

    sciacallo : scia-callo !

    @orso abbiamo fatto il callo sulle scie---

    ..e i 3000 morti dell'11/9 dove li metti.....sicuramente ce li hai sulla coscienza !!

    fuffaman !!

    RispondiElimina
  18. Con i nostri superpotenti mezzi abbiamo potuto farci rilasciare un'intervista esclusiva da Fulvio Turvani (il padrino) in persona.

    Qui

    RispondiElimina
  19. Anche io la penso come Paolo , se questi rincoglioniti riescono a raccontarci le balle circa i relitti trovati in oceano ( mi sembra di rivedere il filmato sull'aereo????? precipitato????? l'11 settembre sul Pentagono , dove inquadravano il motore di una lavatrice passandolo per quello dell'aereo???? ) , possono averlo abbattuto con qualsiasi arma che in quel momento li faceva godere di piu' .
    BASTARDIIIII
    Ieri sera ho visto il film documentario su La7 , per quanto mi riguarda una vera offesa a tutti gli uomini che subiscono le angherie dei potenti , c'era anche un campo in Africa del nord adibito allo smistamento di " carne umana abbronzata " (come direbbe l'amico Silvio) , sicuramente era lo sviluppo del suo accordo con la Libia !!!!!
    Non ho parole .
    Invece di dire la verita' su cio' che succede realmente ed eventualmente proporre delle soluzioni ci imbeccano con immagini catastrofiche che non credo possano fare aprire gli occhi alle masse.
    Per quanto riguarda il tempo oggi sono stato sulla montagna Pistoiese dove il cielo completamente coperto ? emanava una luce bianca e lattiginosa , almeno un paio di volte abbiamo sentito un odore strano , come di zolfo ? , quando siamo tornati giu' si e' aggiunto bruciore agli occhi e bocca amara???

    Che la luce ci illumini in questa battaglia ad armi impari .

    Un abbraccio a tutti N.TONNO

    RispondiElimina
  20. Articolo su "Il messaggero"

    6 milioni di italiani hanno cominciato ad aver problemi alla cute a partire dal 2000... nessun riferimento alle scie chimiche, ma il fatto risulta essere molto sincronico.

    QUI

    RispondiElimina
  21. Gonzovolante, non meriti che questa risposta: sei tu che non hai alcun rispetto per le vittime ed i loro parenti cui aggiungo tutte le altre vittime delle tue plateali menzogne e mistificazioni.

    RispondiElimina
  22. "Coscienza di essere umano"??? Gonzovolante, questa è blasfemia: Torquemada ti avrebbe già consegnato al braccio secolare.

    RispondiElimina
  23. Ragazzi, volevo farvi sapere di un terribile uragano abbattutosi oggi sul trevigiano, nessun morto, pare, ma case ( in mattoni e cemento) anche completamente distrutte. Che ci manca, per caso, la pioggia di rane? I tg nazionali non ne stanno parlando, ma vi assicuro che è un disastro li'. Per quanto riguarda l'airbus francese, c'e' una strana coincidenza, dal river blog, si legge " Dopo la sciagura del volo AF447, da Rio de Janeiro a Parigi, hanno preso piede varie teorie, più o meno complottistiche. Adesso, però, la rivista Wired (la versione cazzuta, quella americana) scopre che qualcuno aveva registrato il dominio www.flight447.com. Mentre, subito dopo la sciagura sono stati comprati domini ispirati a quel volo, questo ha una particolarità: è stato comprato due anni fa. L’acquirente? Un produttore cinematografico iraniano, residente in America. Lui si chiama Kari Bian, ma assicura che si tratta di una spiacevole coincidenza: “Non ho nulla a che fare con questa storia”. A oggi, digitando l’indirizzo www.flight447.com si viene reindirizzati al sito ‘www.karinmovies.com’, che promuove un film su una storia d’amore tra un israeliano e una palestinese, ‘David and Fatima” del 2008. Bian ha spiegato di aver acquistato con un sistema automatico tutti quelli con le parole ‘flight’ (volo) abbinate ai numeri da 1 a 1.000. I diritti di www.flight447.com sarebbero scaduti il 30 settembre ma il produttore li ha rinnovati fino al 2018." Ora, non si sa bene cosa sia successo e non mi sbilancio sulle ipotesi, però che strano che il sito sia di un iraniano e, come tutti sappiamo, agli Usa l'Iran non piace troppo...scherzi del caso, speriamo che questa coincidenza non serva a qualcuno per fare un'altra guerra

    RispondiElimina
  24. Ciao Alexiel, c'era un bel po' di attività da quelle parti, oggi.

    QUI

    RispondiElimina
  25. Guarda, lunedi scorso mi son fatta Venezia- Conegliano in treno e posso dire di non aver mai visto così tanta attività in tutta la mia vita...ed erano appena le 10 del mattino, in cielo almeno 20 scie che si intersecavano. E io che pensavo che la mia zona fosse una tra le più colpite...ma la gente, quando guarda il cielo, non si accorge di nulla? Posso capire vedere una-due scie in cielo, ma vederne una ventina???? Io m'incazzerei anche se fossero semplici e sole scie di condensazione!!! Insomma, è la nostra terra, è il nostro cielo!

    RispondiElimina
  26. confermo attività intensissima di scie chimiche anche in provincia di Pisa, oltre che a Pistoia....
    Molte persone ammalate alla gola, polmoni, mal di testa e nausea.
    Chi ha guardato il cielo in questi giorni in Toscana, è rimasto veramente stupito dalla densità delle sostanze chimiche in sospensione.

    RispondiElimina
  27. Alexiel, io penso che gran aprte della popolazione sia come sottoposta ad una sorta di riprogrammazione. Abbiamo svolto alcune indagini dirette, chiedendo ai passanti cosa vedevano. Un considerevole numero di persone non le vedono proprio le scie. Ti rispondono di vedere il cielo e le nuvole.

    RispondiElimina
  28. Ciao ragazzi... vado un pò in OT per ricollegarmi alle considerazioni dell'incidente aereo (?) dell A330 di AF... siamo davanti alla solita schifosa copertura mediatica di sistema... "hanno trovato" rottami che prima erano di aereo poi di nave (?) "hanno trovato" dei seggiolini e adesso negano... anche il 11/09 "hanno trovato" i passaporti dei dirottatori, scampati chissà come all'incendio immane e al crollo delle torri... vi ricordo un articolo sul g20 e sulle parole di Obama e un futuro attacco da parte di al qaeda in europa (la ribattezzerei al NWO)...
    http://aliceoltrelospecchio.blogspot.com/2009/04/obama-al-vertice-nato.html
    chissà... esprimo molta commozione per i passeggeri scomparsi e le loro famiglie...

    RispondiElimina
  29. Desidero esprimere tutto il mio sdegno e disgusto verso i VERGOGNOSI tg nazionali rai e mediaset.Del tornado che si è abbattuto in prov. di Treviso ieri alle 15,30 manco una parola.
    La tv locale Antenna 3 nord est ha fatto un lungo servizio su quanto accaduto mostrando i gravissimi danni riportati dalle abitazioni,oltre 200 sfollati e 28 feriti alcuni in modo molto grave.Interessante un sms mandato in diretta da un telespettatore che si chiedeva come mai non sono stati usati i sistemi antigrandine per rompere il fronte temporalesco,noi il perchè lo sappiamo come lo sanno i militari e tutte le istituzioni coinvolte.
    Perchè le tv nazionali non ne hanno dato notizia con il risalto che meritava?
    Dicono un sacco di cazzate inutili nei loro tg da dementi ma se si tratta di notizie che possono far riflettere la gente se ne guardano bene dal parlarne vero cari pseudo giornalisti gossippari.ANDATE A LAVORARE IN MINIERA invece di fare i fighetti/e in tv.

    RispondiElimina
  30. Sulla scomparsa dell'A-330 Rosario Priore non la pensa come Fulvio Turvani. E' uno sciacallo anche lui?

    RispondiElimina
  31. Bario Tozzi-Fan e compagnia malsana hanno commesso un errore madornale.... hanno fatto apparire per un bel po' il logo e il sito dei fratelli marciano'.....aiaiaia......come straker ha confermato....le visite al blog sono skizzate alle stelle....ovvio....questa gente credeva di screditare quando invece ha dato assoluta risonanza e visibilita' a tutti noi. I nostri commenti stanno comincianto a diventare come quelli del grillo parlante....ma questa volta non si ciarla e basta...si agisce in maniera coordinata. Noi siamo l'esempio lampante della potenza sterminata della rete. Le nostre parole oggi possono arrivare anche alla signora maria della porta accanto....quella che sta' tanto a cuore agli avvelenatori. Ebbene cari paolo aka dis-attivissimo, bario-tozzifan e resto dell'equipaggio tossico... dite ai vostri mandanti che il vaso di pandora l'abbiamo scoperchiato. e okkio a quello che fate a livello informatico...tipo attakki o tentativi di tracciamento...credo modestamente parlando...che a livello informatico la comunita' di haker linuxiani globali che qui mi sento di rappresentare vi potrebbe sfondare il sedere. Eppure ancora io credo che nei vostri cuori la verita' sulla questione sia chiara. Voi potreste diventare i nostri piu' fedeli informatori...anche in via anonima...la rete ve lo permetterebbe. Credo fermamente che l'uomo nasca agnello...lupo ce lo facciamo diventare POI. Riassaporate cio' che significa la pace interiore. Sdoganatevi da questo genocidio. Detto questo...e mi scuso per lo sfogo, rigiro il mio piccolo sforzo quotidiano, da privato, libero cittadino italiano.

    oseido

    http://chemtrail.dyndns.org/portale/index.php/notizie/194-dossier-scie-chimiche-italiano-

    RispondiElimina
  32. Fulvio, è inutile che ti inalberi. L'altro ieri ho avuto modo di segnalare a chi di dovere alcuni IP, blog ed interventi di indubbio interesse.

    RispondiElimina
  33. Oggi su Sanremo non si scia. Si vede che gli addetti ai voli sono andati tutti in massa a votare "papi".

    RispondiElimina
  34. Straker segnala cosa vuoi, al contrario di te io non uso internet per attività illecite e per calunniare la gente. ( e come ben sai tu lo fai anche con perfetti estranei alla vicenda).
    Io non mi inalbero. Anzi sto segnalando le tue calunnie alla polizia postale in questo preciso momento.
    Non solo quelle rivolte a me, ma anche quelle rivolte al NOE a loro, all'aeronautica.
    Ti voglio portare in tribunale. Sei andato oltre.
    Punto.

    RispondiElimina
  35. per Orsovolante

    In effetti non so se vi conviene aprire un processo sai? Guarda che e' quello che cerchiamo tutti...ovvero che la vicenda venga alla ribalta per esempio in un processo. Guarda che non hai davanti SOLO straker e fratello...hai difronte migliaia di attivisti inkazzati...ma inkazzati in maniera costruttiva...il che significa niente violenza, niente insulti, niente soprusi. Torniamo ad un vero senso di CIVILTA'. Apriamo un dibattito. Se dovremo farlo in un tribunale vedrai che non ci mancheranno i fondi. Cento euro a testa credo che ce li possiamo permettere in molti. Moltiplica il tutto per qualche migliaio.... Da tutto il mondo non si aspetta altro.

    Forse paradossalmente sei sulla strada giusta.... informa chi di dovere...
    Senti che ne pensano...
    Finora gli esposti alla magistratura da parte di liberi cittadini e le interrogazioni parlamentari hanno sortito solo un ASSORDANTE silenzio...
    Vedi se tu riesci ad accendere il riflettore mediatico...

    Ti faremo un monumento...

    ...e ricorda che noi comunque ti rispettiamo in quanto essere umano...

    un abbraccio

    oseido

    RispondiElimina
  36. che fossero infami l'hanno dimostrato gia' da un bel po, piu' passa il tempo e piu' ci convincono della loro stupidita' e incapacita' in tutti i sensi.
    ricordo ancora una volta che e' solo questione di tempo, in quanto la determinazione non manca. dai ragazzi, avanti cosi' e vedrete che quanto prima i compagni di merende spariranno dalla circolazione, perche' saranno i loro stessi familiari a dargli la caccia per bastonarli vita natural durante.
    ciao a tutti.

    RispondiElimina
  37. in caso di qualsiasi processo intentato contro tankerenemy, saremo in parecchi a dare la nostra energia e testimonianza, confermo!!!
    anche per i fondi, non ci sarà problema.

    RispondiElimina
  38. l'unico motivo dei commenti dell'orso sono la sua paura di essere licenziato.

    lui, come noi, non vede l'ora che finisca tutta questa storia.

    ma lui, al contrario di noi, può venire licenziato in tronco se si rifiuta di fare certe cose

    fulvio abbiamo capito tutto, sappiamo che ti minacciano di licenziarti.....che dire, mi dispiace per te. trovarsi un nuovo lavoro alla tua età deve essere un'impresa non da poco

    aggiungo anche che siamo molto dispiaciuti, come tutti, della tragedia dell'aereo francese.

    ciò non toglie il fatto che siamo GIORNALMENTE e SISTEMATICAMENTE irrorati di sostanze più o meno tossiche dall'aeronautica militare

    orso quando vuoi svuotare il sacco, la mail di tanker enemy la sai....anche anonimamente, potresti darci qualche informazione in più sugli aerosol, così da liberarti un pochino la coscenza

    per esempio potresti dirci a cosa servono tutti gli elicotteri militari che cominciano a volare dopo le irrorazioni....e potresti dirci anche a cosa servono quelle "appendici" attaccate agli elicotteri

    naturalmente, orso, tu rimani anonimo, e fai del bene sia a te stesso che agli altri, come la tua famiglia.

    questo sarebbe veramente un bel gesto da parte di questa gente che è letteralmente IN OSTAGGIO dei poteri forti militari e non solo

    sempre per esempio, il geologo veneziano hamnar potrebbe, sempre anonimamente, comunicare le anomalie nelle analisi ambiantali di sui lui stesso si vantava di essere un esperto.....magari aveva trovato nel terrenio titanio, silicio, alluminio....

    quando queste persone si saranno stancate di essere usate come dei burattini, spero che si rivolteranno contro i loro padroni, anche se anonimamente

    ricordatevi, cari disinformatori, che anche i vostri familiari sono intossicati dal silicio, dal titanio e dall'alluminio. quindi c'è poco da scherzare: anche se i $$$ fanno sempre comodo, la salute è sempre la cosa più importante

    anche massimo santacroce, ANONIMAMENTE, potrebbe darci qualche info in più....per esempio potrebbe spiegarci da chi è stato minacciato e perchè. e potrebbe sempre spiegarci, anonimamente, cosa ne pensa degli "aerosol per l'effetto serra" che lui stesso definiva, qualche tempo fa, "agghiaccianti".

    adesso il santacroce ha "cambiato idea": la condensa si forma SEMPRE ed è SEMPRE consistente e persistente. ed il cielo a scacchi è pure bello da vedersi

    CE LO HANNO IN PUGNO......

    RispondiElimina
  39. rocollegandomi all'argomento "al CNR e all'ENEA confermano gli aerosol", segnalo questo:

    http://www.enea.it/com/web/pubblicazioni/Op22.pdf

    sappiamo ormai che l'oscuramento solare è realtà: con gli aerei militari vengono sparsi composti metallici dei più svariati tipi: alluminio, ferro, titanio rame ecc.


    evidentemente, all'ENEA, un oscuaramento solare non sarebbe passato inosservato: si sono accorti che quando passavano gli aerei militari, i pannelli solari rendevano la metà.

    potrebbero, per esempio, aver chiesto informazioni al più noto CNR, che a sua volta è in contatto con il governo, che a sua volta è in contatto con la NATO

    una persona lo ha detto all'altra e così via, per passa parola: ecco perchè molti ricarcatori del CNR, delle università e dell'ENEA, sono perfettamente a conoscenza degli aerosol militari "per l'effetto serra e per schermare il sole"

    se passate a una delle sedi dell'ENEA attaccate qualche volantino sui muri.....


    naturalmente, il discorso dei disinformatori può essere fatto anche ai "ricercatori": se qualcuno volesse svuotare il sacco sugli aerosol, la mail di tanker enemy è sul lato destro del sito...rimanendo COMPLETAMENTE ANONIMI si potrebbe fare del bene al prossimo

    RispondiElimina
  40. Arturo, credo che il tuo appello resterà inascoltato, perché coloro ormai sono del tutto fagocitati dal sistema, invischiati in una ragnatela di collusioni e reciprocità. Si può sempre sperare che qualcuno abbia un sussulto di dignità, ma, se mai avverrà, potrebbe essere tardi.

    Ciao a tutti.

    RispondiElimina
  41. ciao ragazzi alcune testimonianze nel trevigiano.....

    http://forum.meteogiornale.it/discussioni-generali-mtg-forum/55105-violentissimo-temporale-distruttivo-nel-trevigiano.html

    RispondiElimina
  42. Ho la vaga impressione che gonzovolante sia vittima di un grave stato di mania di persecuzione ed allucinazioni. Il suo blog ne è la più concreta dimostrazione.

    RispondiElimina
  43. Gonzovolante, guarda che non ho fatto altro che prenderti per il c... lo recitando quanto hai scritto tu stesso su questo blog. Sembravi Marlon Brando ed ho voluto prenderla sul ridere e d'altronde fai proprio ridere.

    Le minacce e le calunnie sono tue ed io non ho fatto che riprenderle pari pari da come le hai scritte qui, su questo blog (rigorosamente salvate). Neghi di aver scritto quello che il padrino recita nel file audio? Nessuno si è registrato a tuo nome. Non farti ridere in faccia.

    Dammi retta, fatti curare da un buon psichiatra.

    RispondiElimina

ATTENZIONE! I commenti sono sottoposti a moderazione (esclusi gli utenti autorizzati) prima della loro eventuale pubblicazione.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis