mercoledì 24 giugno 2009

Le mirabolanti imprese dell'armata Brancatopone

Non rientra nelle nostre priorità occuparci dei fiancheggiatori del sistema, ovvero dei disinformatori attivi sulla Rete, ma è doveroso aggiornare i nostri lettori sulle ultime "iniziative" di questi inqualificabili individui.

Questo post sarà impostato come una sorta di resoconto su quanto è accaduto in queste ultime settimane.

Cominciamo da Paolo Attivissimo. Egli si definisce orgogliosamente "giornalista", ma le sue azioni sono la vergogna per il vero giornalismo e, per aver più volte violato la deontologia professionale, dovrebbe essere radiato dall'albo, ammesso e non concesso che vi sia iscritto. Ma tant'è, ci accontentiamo di raccontarne le gloriose gesta.

Qualche settimana fa, abbiamo segnalato reiterate violazioni del copyright da parte di uno degli scagnozzi di Paolo Attivissimo, tale eSSSe, viscido personaggio che trascorre il tempo, tra un'attività e l'altra presso la Schindler Informatik, azienda elvetica di servizi, ricopiando pedissequamente i nostri articoli per riproporli sul suo blog, laddove i suoi "colleghi" possono insultarci senza alcun limite di decenza.

Divertitevi a trovare eSSSe...

La piattaforma Google Blogger, in caso di notifica di violazione di copyright, richiede che un'eventuale contronotifica venga eseguita da persona identificabile e che quindi colui che intende contrastare un'azione da parte degli amministratori, debba rilasciare i suoi.

Queste informazioni verranno visualizzate anche da chi richiede la rimozione dei contenuti copiati illecitamente. Ora, visto che eSSSe, nel puro "stile" del disinformatore, non può e non vuole essere identificato, ha chiesto aiuto al prode Attivissimo che, senza alcun problema, ha dichiarato il falso, eseguendo una contronotifica in cui egli si presenta come gestore del blog all'url strakerenemy.blogspot.com. Non solo, l'eroico Attivissimo dichiara che è lui ad avere tutti i diritti di copiare i nostri articoli, riportando una sola parte del disclaimer posto in cima a questa pagina, ovvero "E' INCORAGGIATA LA RIPRODUZIONE DEI CONTENUTI DI QUESTO BLOG, CITANDO LA FONTE ED IL LINK" e tralasciando, come è ovvio, la parte che recita: "NON SONO, INVECE, AUTORIZZATI I DISINFORMATORI".

Naturalmente, dato che i gestori di Google Blogger sono culo e camicia con certa gentaglia, hanno accettato la mendace contronotifica, senza eseguire alcuna verifica sul vero intestatario del blog (e quindi rilevando le false dichiarazioni di Paolo Attivissimo), né tenendo in considerazione le nostre osservazioni. Non ci aspettavamo di certo un comportamento diverso. Semmai ciò è una conferma di quanto avevamo scritto nell'articolo "Scie chimiche: organigramma delle istituzioni coinvolte e ruolo dei disinformatori" e nel relativo grafico, nel quale, è in bella vista Google.

Quanto avvenuto in questo episodio, di là dalla mancata chiusura del blog Strakerenemy (che di per sé non è un gran danno), gestito da eSSSe della Schindler e non da Attivissimo (il quale comunque coopera), dimostra quanto sia perfettamente possibile l'impunità, di fronte a reati penali, per gente come Paolo Attivissimo ed i suoi compagni di merende. Non bisoogna stupirsi, in quanto, sebbene Attivissimo non sia il giornalista che afferma di essere, sicuramente ha delle importanti aderenze per operare in questo modo disdicevole e contro ogni deontologia professionale, non da mesi, ma da anni.

Ciò precisato, è, però, emerso un dato forte, ovvero che Paolo Attivissimo, come scritto nell'articolo "Range finder, come si sono svolti i fatti" appartiene ad un gruppo coeso ed organizzato di disinformatori operanti sulla Rete 24 ore su 24, con l'unico scopo di tentare di contrastare le azioni di ricercatori e divulgatori. Molti attivisti ci confermano di essere pedinati e ci riferiscono circa azioni di ostruzionismo, boicottagio ed intimidazione, di vario genere e gravità.

Dunque costoro agiscono per conto di poteri forti e possono operare senza alcun limite e nella totale impunità.

E' un fatto che, nonostante sia stata sporta denuncia (presso la Polizia Postale di Imperia) nei confronti di determinate persone (ben identificabili dagli indirizzi IP I.N.P.S. ed I.N.P.D.A.P.), i disinformatori hanno proseguito tranquilli nelle loro attività di disturbo. L'unica differenza che abbiamo riscontrato, si badi bene dal giorno stesso della dettagliata denuncia (il 4 giugno 2009, alle ore 11:10), consiste nel fatto che da allora, uno di loro si connette per accedere al nostro blog con Vodafone, probabilmente per mezzo di un servizio U.M.T.S. Prudenza? Qualcuno ha avvertito il peyote di stare più attento?

Già... Il Peyote, alias CanarinoMannaro, radioamatore con nominativo IZ2CPT. Costui non aveva digerito tanto bene, evidentemente, certe nostre interferenze, così, alcune settimane fa, pensò bene di creare una mail tutta sua che è la seguente: rosario.marciano@email.it e cominciò ad inviare email di spam e minacce ad attivisti e conoscenti, spacciandosi per Rosario Marcianò. Nonostante la nostra segnalazione alla Polizia Postale, egli ha proseguito indisturbato ed è di pochi giorni fa la comunicazione dell'amico Marzio che ci ha mandato questa email. Risulta evidente lo scopo di tale gaglioffo, ovvero seminare discordia, inducendo amici ed attivisti a credere che il sottoscritto è una persona da cui guardarsi.

Il peyote, ovviamente, ha subito negato ogni addebito, accusando "[G.E.O.] - [Global Evil Organizzation]" e dichiarando di non conoscerlo nemmeno. Peccato che costui abbia dimenticato di avermi inviato questa email qualche settimana prima, usando sempre l'account di cui sopra (rosario.marciano@email.it) e firmandosi "ilpeyote" in fondo alla becera esclamazione tanto di moda tra questi idioti, ovvero "Puppa!".

E' anche vero che molti di questi sciagurati usano gli stessi I.S.P. di connessione. Alcuni di loro usano account diversi (vedi Wasp, ad esempio, che si logga anche come Leoniero, oppure Orsovolante, che divide la sua postazione con altri lestofanti), inoltre Ilpeyote è abituato ad azioni simili: ad esempio, qualche settimana addietro, ci inviò migliaia di mail di spam e si fermò solo quando seppe che queste venivano re-inoltrate al grande capo, Paolo Attivissimo.

In definitiva, formano una banda Bassotti e lo dimostrano in modo inequivocabile con l'ultima loro scaltra iniziativa. I disinformatori si sponsorizzano tramite Google Adsense che offre un servizio di pubblicità Pay-per-Click a costi che spaziano dai 50/70 centesimi sino ad arrivare ad 1 euro a click. Lo sponsor, con la seguente dicitura: "Scie chimiche: la verità" reindirizza al blog "Primo, secondo, terzo" e nella pagina, sulla destra, appare in bella vista, l'elenco dei blog spazzatura e tra questi, come è naturale, il blog di Attivissimo.

Ci chiediamo: "Chi paga"? E' palese che una campagna su Google, con i costi che implica, non può essere l'iniziativa di quattro gatti desiderosi di "verità sciacondensista", ma è più credibile che ciò sia il frutto di un progetto finanziato da chi coordina i disinformatori italiani.

Non è il caso che ci si soffermi su chi gestisce e finanzia Attivissimo ed i suoi paggi.



Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!
Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.


Aggiorna Tanker Enemy nei tuoi preferiti. D'ora in poi questo blog è raggiungibile digitando http://www.tankerenemy.com/

TANKER ENEMY TV: i filmati del Comitato Nazionale

CHEMTRAILS DATA

Range finder: come si sono svolti i fatti

75 commenti:

  1. A proposito di signoraggio e di crisi economica, un articolo da prendere con il benefici del dubbio, anche se il signoraggio bancario è reale.

    http://cronachelaiche.blog.kataweb.it/2009/06/19/dietro-la-crisi-mondiale-ce-la-chiesa-cattolica/

    RispondiElimina
  2. Confermo tutto e mi associo a Straker.
    Io subisco lo stesso trattamento da questa gente senza cervello: centinaia di messaggi inviati al mio blog con idiozie, insulti e minacce, esattamente minacce, velate e palesi, tutte conservate a "futura memoria".

    RispondiElimina
  3. grande articolo

    ""Non è il caso che ci si soffermi su chi gestisce e finanzia Attivissimo ed i suoi paggi.""

    no no, invece è il caso: dietro a queste persone ci sono le varie istituzioni governative: siamo in molti in italia ad essere a conoscenza degli aerosol, e sono in moltissimi coloro che vogliono che rimanga tutto segreto.

    aggiungo anche che molti disinformatori, se non tutti, sono a conoscenza della storia "gli aerosol sono per schermare il sole e raffreddare il pianeta, e sono completamente innocui, perchè composti di alluminio e titanio, materiali non tossici. sono i così detti aerosol contro l'effetto serra"

    quindi per queste persone, come per esempio il cicap-attivissimo, continuare a mentire è un vero e proprio dovere istituzionale: sono convinti al 100% che gli aerosol sono per il bene di tutti noi.
    stanno cercando di tenere nascoste le operazioni di aerosol pensando che "è giusto che gli aerosol siano tenuti segreti, poichè altrimenti la popolazione si preoccuperebbe inutilmente, e creerebbe problemi all'aeronautica militare"


    quindi dobbiamo renderci conto che queste persone sono perfettamente a conoscenza degli "aerosol segreti per l'effetto serra"

    al cicap, in particolare, sanno tutto.

    è per questo che attivissimo continua a mentire ai suoi lettori....pensa di essere nel giusto

    poi, naturalmente e come sempre, ci sono anche tanti $$$ dietro...ma questo non è una novità


    segnalo questi video


    http://www.youtube.com/watch?v=xVTPPbz4Ies


    http://www.youtube.com/watch?v=T4xiYGIdqxg


    http://www.youtube.com/watch?v=OT6rhA4XoKs

    la modificazione atmosferica perpetrata dall'aeronautica militare è PALESE ed EVIDENTE.

    però possiamo stare tranquilli: i militari ci assicurano che respirare e mangiare per anni ossido di alluminio, ossido di titanio e sali di silicio è praticamente innocuo. parola di pilota militare

    infatti anche l'uranio impoverito è innocuo....e anche gli inceneritori fanno "ZERO danno"....parola di cicap

    adesso ci manca il tozzi che va in tv e comincia a dire che "la geoingegneria è cosa buona e giusta, e sopra tutto necessaria...altrimenti si scioglie il polo nord....quindi comunichiamo al pubblico che l'aeronautica militare è già da anni che sparge metalli e polimeri nell'atmossfera....così il sole è schermato e l'effetto serra è annulato..."

    io, dai governi, mi aspetto una dichiarazione del genere. e penso proprio che non tarderà ad arrivare, se pensiamo che l'amministrazione obama ha più volte affermato che "spargere, con gli aerei militari, zolfo ed alluminio nel cielo, sarà necessario"

    cambiate le parole "sarà necessario" con "lo stiamo facendo da anni in segreto, così la popolazione non rompe le scatole"

    RispondiElimina
  4. No, Attivissimo non pensa di essere nel giusto. Attivissimo, come gli altri, è in malafede. A dimostrazione di ciò basta vedere come portano avanti la bufala degli aerei nelle torri e nel Pentagono. Lo sanno anche le pietre, ormai, che quello fu un false flag, ma loro insistono e non certo per stupidità, ma perché li foraggiano per nascondere la verità. Con le scie chimiche è uguale: mentono e sanno bene di mentire, ma non perchè pensano che le scie facciano bene alla terra, ma perché mentire fa bene al loro portafoglio.

    RispondiElimina
  5. Vi segnalo il mio blog con il quale manterrò aggiornato la situazione su Trieste e dintorni.
    http://sciechimichetrieste.blogspot.com/

    RispondiElimina
  6. http://www.youtube.com/watch?v=4Y9pz7AT8_8

    PER GLI "SCETTICI",

    FATE CASO A QUANDO GLI AEREI SONO IN FORMAZIONE, QUINDI MILITARI: si inizia dal minuto 0,44, con aerei militari in formazione, ognuno con una scia di differente composizione: mischiano, infatti, vari componenti, così da creare un vero e proprio mantello di diversi miscugli

    questo video dimostra, se ce ne fosse ancora bisogno, che non sono normali voli civili di linea, ma ben altro. sono voli militari al 100%

    eppure c'è chi dice che le scie che vediamo nel cielo sono prodotte da "normali voli di linea...perchè sono aumentati". niente di più falso, se consideriamo che per effetto della crisi economica globale, nell'ultimo anno I NORMALI VOLI CIVILI DI LINEA SONO DIMINUITI, E NON AUMENTATI. eppure ci sono sempre più scie nel cielo.....

    se la matematica non è un opinione, c'è qualcosa che non torna.

    se poi pensiamo al fatto che più fa caldo e più condensa si forma, il quadro è completo.....le leggi della fisica, se le scie fossero normale condensa o cristalli di ghiaccio, andrebbero totalmente ribaltate

    quindi, o quelle scie che vediamo non sono normale condensa, o la matematica e la fisica moderna sono completamente sbagliate

    RispondiElimina
  7. ""Attivissimo, come gli altri, è in malafede.""

    ""Con le scie chimiche è uguale: mentono e sanno bene di mentire""

    è quello che intendevo. sanno benissimo che i militari spargono delle sostanze nel cielo.

    RispondiElimina
  8. Aggiungo che sono esperti nel furto e clonazione di identità elettronica (IP per esempio). Cosa che richiede la complicità criminale di telecom e/o altri providers.

    RispondiElimina
  9. Al punto cinque sulle regole da rispettare sul diritto di pubblicare gli... "articoli" di Paolo Attivissimo", si legge quanto segue:

    5) rispettate il mio diritto insindacabile di negare il permesso di pubblicazione integrale in siti o pubblicazioni che non gradisco o che possono ledere la mia reputazione. Non voglio che il mio nome e i miei scritti compaiano per esempio in siti neonazisti.

    Come dire... due pesi e due misure.

    RispondiElimina
  10. Oggi poderoso attacco chimico sulla zona di Modena, com almeno 4 aerei contemporanei. C'erano vari cumuli sparsi nel cielo e si vedeva benissimo che quelli attraversati dalle scie si dissolvevano, sembrava che scoppiassero.

    RispondiElimina
  11. qui ho una bella piadina calda, un bel ciuffo di rucola e qualche bella fetta di fresco e delizioso prosciutto, mi manca solo un po di strakkino sul quale adagiare tutta quella bontà che ho elencato prima... In questo caso tu saresti un fallimento anche in veste di quel delicato formaggio molle.


    Ti offendi se ti dico:

    srakkino...PUPPA!!! :D :D :D :D :D

    RispondiElimina
  12. Un sacco di aerei chimici in questi giorni. Picchiano duro soprattutto perchè non piova e ci riescono straordinariamente bene. I molti temporali susseguitisi non hanno scaricato nulla come c'era da aspettarsi.

    Tre tipi di scie: le solite molto persistenti, poi quelle un pò meno persistenti e raramente anche quelle appena visibili ad occhio nudo così ben documentate da quel vecchio filmato di Tankerenemy trattato - mi sembra - con un filtro onde evidenziare il tenue alone rilasciato dalla coda dell'aereo.
    Sì, ne ho visto un esempio chiarissimo giorni fa.

    Se la velocità di presa di coscienza del fenomeno 'scie chimiche' da parte del popolo procede di codesto passo, diecimila anni non basterebbero affinchè un buon numero di persone incazzate ne chiedesse conto a chi di dovere. I cospiratori possono così dormire sonni tranquilli ed al limite potrebbero anche fare a meno di prezzolare tutto quello sciame di fiancheggiatori mangiapane a tradimento.

    RispondiElimina
  13. Gli attacchi chimico-biologici si moltiplicano e si intensificano.

    RispondiElimina
  14. devo dire, per averci parlato di persona con alcuni di loro a Milano, che non sono poi così cattivi come li si descrive questi cosiddetti "disinformatori".
    O forse questa mia impressione è soltanto dovuta al fatto che "le tastiere più veloci del west" dal vivo non rendono altrettanto bene?
    Per quanto rigurda Attivissimo, in relazione alla foto che potete vedere evidenziata da un bollino rosso a questo link

    http://undicisettembre.blogspot.com/2006/09/quel-buco-troppo-piccolo-al-pentagono.html

    mi ha gentilmente spiegato che tutt'intorno al bollino c'è la facciata sfondata.
    Io lo ringrazio pubblicamente e domani corro a cambiare i miei occhiali e a fare una bella visita oculistica :-)

    RispondiElimina
  15. Pedinamenti?
    Ma dai non scherziamo.....però in effetti, se ci penso bene capisco cosa ci facciano ogni tanto Biaggi e Rossi nei miei specchietti retrovisori....cercano di prendermi???

    RispondiElimina
  16. @G.E.O. = C.O.G.L.I.O.N.E. !

    @G.E.O. guarda che ti ho riconosciuto tra i tanti...e non dire che non sei tu !!

    http://jordanmaxwell.com/articles/pictures/images/praying/Sheeple.jpg

    sei quello col neo sulla chiappa,ah scusa,sulla faccia...(secondo a sinistra in basso)...dai su confessa !! sei tu ?

    e perchè avete mostrato tutti la faccia ?..non capisco !!

    E stata tua l'idea di creare i prestiti all'inps o all'impdap ?....hai bisogno di piu'soldi ?

    Fai bene ....li spenderai tutti in farmaci !!

    Ok basta perdere tempo,con una nullita' come te ! Baci !

    Ma che mi stanno sui maroni sempre di piu' i meteoman pagati !

    http://www.youtube.com/watch?v=BeNlf2TioEg


    Per non parlare dei corrotti del Noaa e Faa !!

    http://www.youtube.com/watch?v=S-hm54CP4xA

    RispondiElimina
  17. So di andare OT, ma ho letto ora su tiscali,
    http://notizie.tiscali.it/articoli/stranomavero/09/giugno/nasa_dichiara_guerra_luna_si_teme_contrattacco_alieno_555.html

    e mi sono meravigliato e non poco.
    Mi chiedo se i potenti della terra non sanno più cosa inventarsi per distrarci oppure se dobbiamo prepararci a una disclosure clamorosa,diciamo col botto :) ?
    Metto anche il link originale:
    http://www.examiner.com/x-2912-Seattle-Exopolitics-Examiner~y2009m6d19-NASA-moon-bombing-violates-space-law--may-cause-conflict-with-lunar-extraterrestrial-civilizations

    RispondiElimina
  18. Paolo, notizia da prendere con le pinze, ma che potrebbe contenere degli addentellati con quanto sta succedendo nei cieli (lo scrivevamo tempo fa, ad esempio, in Fire in the sky). Grazie dell'interessante segnalazione.

    Ciao

    RispondiElimina
  19. Sig. Marcianò,
    nè lei nè i suoi sostenitori avete l'importanza necessaria a giustificare un eventuale coinvolgimento di servizi segreti o pubblici che siano. Questo tengo a precisarlo, è un mio pensiero. Lo formulo sulla base di diversi fattori: vi dichiarate un comitato nazionale,omettendo il vostro statuto e il vostro regolamento,a differenza di comitati nazionali "seri" e meglio strutturati. La natura di un comitato è quello dalla raggiunta di uno scopo mediante autofinanziamento,raccolte fondi,donazioni dei sostenitori,diversamente si dovrebbe costituire un'associazione regolarmente registrata.Questo è importante dato che in questo spazio sostenete la pericolosità delle "presunte operazioni di avvelenamento",a parer mio (e non solo mio) già abbondantmente screditate.Voi come comitato quale scopo vi prefiggete? La scoperta della verità o una sorta di granpremio dell'attacco personale tra lei e Attivissimo?A che pro se è lecita la domanda?E di domande ne avrei molte,e so per certo che non avranno risposta.Lei fa accuse,gravi,accuse che se dovessi formulare io non giacerebbero su uno sterile blog,ma sarebbero già da tempo nelle mani di avvocati e procuratori,costi quel che costi,dal momento che non è soltanto in gioco la credibilità di una persona, ma, a quanto dite in questo spazio, la stessa sopravvivenza.In qualche commento trovo rabbia e odio,ma non nascondo che anche io mi sono lasciato andare in qualche commento qua e là ad insulti piuttosto gratuiti.E ne faccio pubblica ammenda.Altrettanto dovreste fare voi.Non è obbligatorio,ma dovrebbe dettarlo il buon senso.
    Tutto questo insieme di considerazioni mi porta al pensiero iniziale,che non esistono fondamenti per la quale voi possiate esser presi "sul serio".Al di là del sostegno di persone che mi sembrano molto più interessate,come detto prima,agli attacchi personali e gratuiti. Ormai avete citato per "genocidio silenzioso e consapevole" troppe persone. Il logico prosequio sarebbe passare alle azioni legali. Dite che occorre troppo tempo? Fosse anche tutta la vita? Il gioco varrebbe la candela,no?Se non altro per i vostri figli. O nel caso in cui quello che affermate sia vero,ve la sentireste di veder star male i vostri figli un domani,dovendo dire loro che voi sapevate ma non avete fatto niente?E il "fare qualcosa" non dovrebbe avere niente a che fare con gli attacchi personali.
    Sulla base di tutto questo ripeto: non avete l' importanza che pensate di avere.E se l' avete, non la state usando nel migliore dei modi.
    Angelo Galli
    MANTOVA
    (a scanso di equivoci non sono un ingegnere come riportato in un vostro blog,la mia qualifica esatta è perito industriale,specializzazione in meccanica sperimentale,progetto Ergon 1990/1995 ITIS Torriani di Cremona,e mi occupo di cogenerazione)

    RispondiElimina
  20. Sig. Marcianò,
    nè lei nè i suoi sostenitori avete l'importanza necessaria a giustificare un eventuale coinvolgimento di servizi segreti o pubblici che siano.


    Bene, allora che cosa vi spinge a starci sempre attaccati come zecche 24 ore su 24? Se non abbiamo l'importanza necessaria, allora cercatevi un'altra occupazione!

    vi dichiarate un comitato nazionale,omettendo il vostro statuto e il vostro regolamento,a differenza di comitati nazionali "seri" e meglio strutturati.

    Lo statuto non viene pubblicato per ovvi motivi: conoscendo il modus operandi dei suoi "colleghi", sempre pronti a riprodurre ed alterare il nostro materiale, ci guardiamo bene dal fornire altri spunti per i vostri blog spazzatura.

    Questo è importante dato che in questo spazio sostenete la pericolosità delle "presunte operazioni di avvelenamento",a parer mio (e non solo mio) già abbondantmente screditate.

    Screditate da chi? Da un ex DJ e da una massa di tecnici, meteorologi, geologi, fisici conniventi, interessati e quindi bugiardi? Dal C.I.C.A.P.? Con quali prove? Con quali dati attendibili?

    La scoperta della verità o una sorta di granpremio dell'attacco personale tra lei e Attivissimo?

    No, per quanto ci riguarda Attivissimo poteva benissimo proseguire nel cacciare bufale informatiche. E' stato lui a cominciare ad attaccarci in modo schifoso, continua ad appoggiare delinquenti nascosti da un nickname ed è nostro diritto difenderci da certi gaglioffi e rendere note le loro malefatte.

    Lei fa accuse,gravi,accuse che se dovessi formulare io non giacerebbero su uno sterile blog,ma sarebbero già da tempo nelle mani di avvocati e procuratori...

    Abbiamo eseguito decine di segnalazioni la N.O.E., anche di persona, esposti a non finire presso diverse procure. Riscontri pari a zero! E non mi dica che non ha letto le decine di volte che ne abbiamo parlato, sia sul blog sia nelle interviste sia durante le conferenze.

    In qualche commento trovo rabbia

    Come minimo, visto quello che ci stanno facendo.

    RispondiElimina
  21. Egregio Dottor Galli, io non so se Lei non sa leggere o non capisce: abbiamo già scritto mille volte che sono stati presentati esposti-denuncia alla Magistratura. Abbiamo chiesto l'intervento del N.O.E., presso la cui sede ci siamo recati, con tutta la documentazione necessaria. Se poi la Magistratura non procede, non è colpa nostra e di tutti gli altri cittadini che hanno presentato esposti in tutta Italia ed all'estero. Ci siamo anche rivolti più volte alla Polizia postale: abbiamo compiuto il nostro dovere di cittadini e continuiamo ad adempirlo, denunciando la violazione dell'articolo 32 della Costituzione italiana.

    "La Repubblica tutela la salute come fondamentale diritto dello individuo e interesse della collettività e garantisce cure gratuite agli indigenti".

    Che vuole che aggiunga? La giustizia evidentemente non è di questo mondo, ma non importa: noi continuiamo, poiché, kantianamente, "la legge morale è in noi".

    Per quanto riguarda gli insulti, non so se sia un'ingiuria un'espressione indignata (di sacrosanta indignazione), o l'operato stesso di persone come Attivissimo (absit iniuria verbis) che sono un'offesa al decoro ed all'intelligenza. Ora, stando così le cose, segua il nostro esempio: presenti un esposto-denuncia alla Magistratura, si rivolga al N.O.E., ai Carabinieri etc. per denunciare l'operazione "scie chimiche". Può darsi che Lei sia più fortunato.

    Esistono fondamenti per il quale possiamo essere presi sul serio: è proprio per questo che vengono ignorati, perché, come diceva Orwell, "tutti gli animali sono uguali, ma alcuni sono più uguali di altri". Se vuole, replichi, ma, prima di replicare, si legga tutti gli autori (da Platone a Tacito, da Hobbes a Manzoni, da Machiavelli ad Adorno, da Schopenauer a Cioran etc. etc.) che spiegano che cosa si debba intendere per "giustizia " umana. In caso contrario, taccia e se ne rimanga nella sua torre d'avorio.

    Cordialità

    RispondiElimina
  22. Mr.Jones... mi hai squinternato la formattazione della pagina. 0__0

    RispondiElimina
  23. Mr Jones, scrivi un resoconto, ma senza oltrepassare i margini, altrimenti squinterni tutto.

    Grazie!

    RispondiElimina
  24. Al mondo nessuno è importante e tutto lo sono, a seconda dei punti di vista.
    In ogni caso sarebbe gradevole conoscere, da parte del signor Galli, cosa ritiene che siano quei fenomeni che anche lui ben vede, a quanto pare, e che definisce "presunte operazioni di avvelenamento", che in molti stanno cercando di screditare senza riuscirci attraverso una costante opera di disinformazione a tappeto, INNEGABILE.
    Inoltre, si continua a voler attaccare un Comitato: volendo essere benpensanti, non se ne vedrebbe l'utilità. Non è la prima volta: alcuni disinformatori in precedenza lo hanno già fatto.
    Anche questa, del resto, è una conferma.

    RispondiElimina
  25. :-(...scusa ti ho fatto danni ? non so cosa significa...scusami !

    Ok...avevo scritto Flottilliaass,con 2000 a,sono ancora sotto !

    Avvistata flottilliass ad occhio nudo,scie chimiche al passo,elicottetro carabinieri....datemi qualche minuto,che mi riprendo..scusami ancora !

    RispondiElimina
  26. Nulla di grave, Mr.Jones.

    Ieri, durante l'intenso attacco da parte di decine di aerei in contemporanea, abbiamo potuto fotografare alcune sfere che si sono portate in rotta di collisione con gli aerei e poi si sono fermate in prossimità delle scie. Per una buona oretta l'anomalo traffico si è interrotto.

    RispondiElimina
  27. Ciao Mr Jones, ora va bene. Non è che è cominciato un conflitto nei cieli? Potresti segnalare il tuo avvistamento al Dottor Ivan Ceci www.ivanceci.com. Com'erano le sfere?
    Com'era l'elicottero?

    Ginger, sottoscrivo.

    Ciao a tutti.

    RispondiElimina
  28. Ditemi come sarebbe possibile vedere una sfera di tali dimensioni (rapportata all'aereo) se questa fosse a 10000 metri. Appare evidente che quel velivolo scia a bassa quota.

    RispondiElimina
  29. Porca miseria,scusate !
    Ma ero troppo preso.Pensavo che il testo tornasse
    nei margini in automatico(ignoranza).
    In pratica,sembrava cambiasse il tempo,intorno alle 11.00,e si è cominciato a pulire in modo naturale dal mare spingendo la muraglia nuvolusa ad ovest.Intorno alle 12.25,rientro a casa ed osservo un oggetto sferico bianco,il solito che ti fornisce l'anomalia. Lento lungo costa.
    Intanto avevano sciato GROSSO un'ora prima sul mare,e si era formata una patina piu' densa.
    Osservo ancora e poi alla sua sinistra distaccata comincio a osservare altri puntini bianchi che seguivano !
    Ero cosi'stressato,che chiamo un amico e parlo ad alta voce col naso all'insu',parlando di nave madre e 16/17 sfere piu' piccole al seguito,mentre una signora mi guarda dal balcone stranita ! ed in piu'ero giu'il condominio a guardare il cielo,chissa'il vicinato cosa pensa di me !

    La Flottillas è servita ad occhio nudo !
    In lontananza un tanker molto piu' basso de solito spruzzava denso e corto !

    Dopo il passaggio (sopra casa mia),si è formata una strana combinazione unica di velature e scie persistenti e dense che mi ha ricordato l'immagine satellitare sul Portogallo,quando si parlo' di wormhole.

    Ero in macchina quando ho visto il primo oggetto,e quando mi sono accorto, subito come un pazzo ho cominciato ad andare a trovare parcheggio molto nervosamente per non perderlo di vista,frenando e accellerando (nei limiti,ma che da all'occhio).

    Le sfere sembravano viaggiare poco sopra,o all'interno della patina chimica,e credo di aver avuto gran culo in quel momento,per l'angolatura e la precisa intensita' solare per vederle !

    Le conclusioni per me,è che le scie chimiche,in questo caso possono servire a :

    agevolare il passaggio delle sfere,o contrastare la loro visibilita'.

    Questo deduco dopo la visione per oltre mezz'ora ad occhio nudo e sopra casa mia !

    Avremo sorprese...

    p.s. adesso promette di guastarsi....forse oggi hanno agevolato il passaggo.


    In pratica ho visto questo :

    con solo 17 sfere che si muovevano
    all'unisono e una sfera piu' grande,distaccata
    e piu' lontana !

    http://www.youtube.com/watch?v=iKzzsM-__sg&feature=related

    esattamete come nel fermo immagine al terzo
    secondo di questo video.

    RispondiElimina
  30. galli, ha me due ricercatori del CNR e uno dell'ENEA hanno confermato che ci sono aerei MILITARI che spargono metalli (ferro e nichel)nei cieli italiani. per contrastare "l'effetto serra", mi hanno detto.

    tralascio poi le inutilissime conclusioni a cui sei arrivato.

    chi sei tu per dire chi è importante e chi no?

    anche a te hanno detto che "i militari creano le nuvole finte...per schermare il sole"?


    galli, io lo ripeto: flotte di aerei militari che oscurano il sole e dissolvono le nuvole naturali NON SONO DA CONSIDERARSI UN FATTO NELLA NORMA

    al posto di perdere tempo a scrivere messaggi sul blog sarebbe meglio se tu guardassi il cielo. senza offesa

    fai una cosa allison, dato che ti occupi di cogenerazioni, e che sei nell'ambito delle energie: chiedi ai tuoi colleghi cosa ne pensano degli "aerosol per l'effetto serra" che schermano il sole e rendono i pannelli solari molto meno proficui dal punto di vista energetico

    chi si occupa di pannelli solari, come per esempio l'enea, è perfettamente a conoscenza dell'oscuramento solare attutato tramite gli aerosol militari.

    poi se qualcuno si fa avanti, qualche militare, e mi mostra le analisi degli aerosol e mi convince che sono totalmente innocui, io sono disposto a ricredermi su molte cose.

    io però è mesi che aspetto delle analisi...e nessuno mi vuole dire esattamente cosa mettono nelle taniche......certo, il titanio c'è sempre....

    RispondiElimina
  31. ""Appare evidente che quel velivolo scia a bassa quota.""

    ieri, sopra casa mia, è passato un aereo con scia persistente a quota ridicola....mai visto un aereo con scia così basso.

    fate conto che i vetri delle finestre tremavano, e c'era il rombo dei motori che era assordante.

    si vedeva chiaramente, a occhio nudo, i motori, i vari particolari dell'aeromobile.....era veramente a quota bassissima. eppure rilasciava una densa e filamentosa scia "di condensa persistente"

    è evidente che non è possibile che il particolato rimanga, tutto, al 100%, in sospensione, COME VORREBBERO: il resto, quello che precipita immediatamente al suolo, lo respiriamo direttamente.

    aerosol innocui, come no

    perchè il titanio è innocuo: pensate che lo usano anche nelle protesi....e l'alluminio lo usano nelle pentole...quindi le cime dell'esercito hanno pensato bene che "non può fare troppo male sparpagliare metalli nel cielo..."

    RispondiElimina
  32. ""Questo è importante dato che in questo spazio sostenete la pericolosità delle "presunte operazioni di avvelenamento",a parer mio (e non solo mio) già abbondantmente screditate.""

    forse allison, quando ha detto "abbondantemente screditate", si riveriva esclusivamente all'avvelenamento, non agli aerosol: come dire, eccone un altro a cui hanno raccontato degli "aerosol per l'effetto serra per schermare il sole"....

    quindi, secondo questa persona, niente avvelenamento della popolazione: in verità gli aerosol sono per schermare il sole.....sapete..il global warming...il polo che si scioglie....e i militari che aggiustano tutto spargendo metalli nell'atmosfera....MI SEMBRA DI AVERLA GIA' SENTITA QUESTA STORIA, MA NON MI RICORDO DOVE

    RispondiElimina
  33. Grazie Zret !
    Per quanto riguarda l'elicottero,è passato
    in concomitanza della flotillas,ma a vista sul lungocosta.Non credo era per quello,forse per controllo costa !
    La mia,al Dottor Ceci,è una tesimonianza,ma ahimè
    senza prove materiali!
    La prova è nel mio cervello ormai !
    Grazie,provero' a contattare dal sito.

    RispondiElimina
  34. Operazioni militari intensificate sulla città di Cagliari da tutte le direzioni.
    Il maestrale ha lasciato il posto ai venti dai quadranti sud e come sempre i tankers della morte si sono moltiplicati.

    Il cielo è nuovamente biancastro lattiginoso e oggi le stanno davvero provando tutte con prevalenza di scie chimico biologiche a "spezzoni": operazione on off a richiesta.

    Contemporaneamente le nuvole artificiali sono copiosamente haarpizzate, tutte belle striate

    Io non so dove viva questo finto sig. galli, so per certo, da quello che blattera, che non è in buonafede e assomiglia tanto ai soliti infami disinformatori strapagati per mentire in continuazione.

    Come si fa a negare ancora questo scempio artificiale perenne!!!!!!

    Mike da Cagliari

    RispondiElimina
  35. @ Alexiel

    I messaggi anonimi non sono consentiti per i motivi che puoi ben immaginare. In ogni caso, come ben saprai, basta fregarsene.

    RispondiElimina
  36. Lui sarà Galli, ma noi NON siamo polli.

    Ciao a tutti.

    RispondiElimina
  37. So già cosa succederà quando i piloti militari (e non) cominceranno ad ammalarsi e a morire di accidenti incurabili e riconducibili alle chemtrails.

    Come per i militari morti di cancro a causa dell'uranio impoverito utilizzato nei Balcani e in Sardegna, lo Stato farà orecchie da mercante e se ne sbatterà altamente.

    I militari sono talmente manipolati che si espongono direttamente (indefessi) a tutti i tests che giornalmente vengono effettuati sulla loro pelle.

    Quando vedo costantemente i tankers volare dentro scie appena rilasciate dai colleghi, penso a quali porcherie stanno respirando i piloti.
    Probabilmente verranno equipaggiati con maschere particolari anche se ho paura che non usino neppure quelle.
    Un'equipaggiamento particolare implica anche una spiegazione da parte dei superiori e francamente non so quanto freghi ai comandanti della salute dei loro uomini.

    Non ssranno dello stesso avviso i loro familiari.

    RispondiElimina
  38. Straker oggi sono andato quasi in stress nel guardare la piccola flotillia,e pensare a quello che hai descritto mi cag.....i sotto ! :-) LoL !

    RispondiElimina
  39. Proprio cosi':

    http://www.ivanceci.it/2008/04/11/ufo-le-flotillas-sbarcano-in-italia/

    RispondiElimina
  40. Ieri mattina sulla Lombardia centro-orientale scie persistenti, incrociate, dentro e fuori le nuvole. Hanno proseguito nel pomeriggio fino a tardi.
    Il cielo era quasi completamente biancastro.

    Questa mattina niente invece... cielo sereno, niente traffico aereo sciògeno (si può dire ?).
    Nel pomeriggio, a cielo quasi tutto sereno, un paio di scie incrociate che si sono espanse molto lentamente.

    Un collega oggi commenta: "ma che strano, è giorni che prevedono pioggia, giorni che arrivano le nuvole... invece poi niente !"

    Lascio a voi ogni commento.

    RispondiElimina
  41. E' più facile che una gomena entri nella cruna di un ago che Kattivix riesca a pensare.

    Turista21, un'eloquente testimonianza.

    Ciao

    RispondiElimina
  42. ENAV ed ENAC continuano a scaricarsi vicendevolmente il barile e nel frattempo le città sono esposte al massimo pericolo!

    VERGOGNOSI E CRIMINALI!

    Ho già accennato che qui a Cagliari il vento ha cambiato direzione, da maestrale a libeccio.

    I tankers hanno imperversato pesantemente tutto il giorno fino a creare un ammasso nuvoloso artificiale haarpizzato proprio sopra la città.

    Gli aerei partiti da Elmas (verso sud ovviamente) hanno compiuto una stretta virata a sinistra subito dopo il decollo per evitare di passare dentro il lavoro sintetico creato dopo ore ed ore di irrorazioni.

    Questo significa che tutti, dico tutti, gli aeromobili (visti da me ) sono passati esattamente sopra la città (ESATTAMENTE SOPRA CASA MIA IN CENTRO) mentre dovrebbero essere vettorati sul mare per poi dirigersi verso la rotta pianificata.

    Un aereo in decollo è nel momento più critico del suo volo e potrebbe essere soggetto ad una qualsiasi emergenza (piantata motore, vite piatta, ecc).
    In queste condizioni, con i motori in potenza di decollo, un qualsiasi grave problema che dovesse portare ad un crash, causerebbe un'ecatombe in pieno centro cittadino.

    Ricordo la voce presupponente del funzionario che rispondeva alle domande di Rosario a proposito di aerei che volano sopra i centri abitati.

    Non bastavano i tankers chimici, ora sulle nostre teste ci passano anche i voli commerciali.

    Chi autorizza tali manovre pericolosissime ed illegali, mio nonno?

    RispondiElimina
  43. toxic skies completo

    http://www.youtube.com/watch?v=bGRwzAlQbXE&eurl=http%3A%2F%2Fwww%2Eprisonplanet%2Ecom%2Ftoxic%2Dskies%2Ehtml&feature=player_embedded

    http://www.veoh.com/browse/videos/category/entertainment/watch/v186537837NYZhfrJ

    RispondiElimina
  44. oopps !
    DANGEROUS WAY :

    .."sai ci sono degli aerei che fanno esperimenti,piloti coinvolti,un bel casino"..etc etc..

    .." ah ! davvero ?,come fanno ?"..

    .."beh,è un po' un casino"...


    "...ma tuo padre che lavoro fa ?"

    --"è un ex-pilota di voli continentali,e adesso è alla direzione o giu di li del personale della
    torre di controllo....mio padre un massone,ah ah"

    SGRAANGL SBAAMMM!! :-O !!

    --"..provero' a chiedergli qualcosa ti faro'sapere "


    Che giornataccia,tra flottillias e figlie di piloti.....EKEKKAZZEN !!

    RispondiElimina
  45. Perdonate la sinteticita',vorrei rendere l'idea !!

    RispondiElimina
  46. Bravo Lucy (Daniel). Sto scaricando il video.

    RispondiElimina
  47. @ allison.
    ma cosa vuoi?
    ma chi sei?
    ma di cosa parli?
    non comitato perche'...ma associazione perche'...
    la sai la storia di davide e golia? se la sai non fare certe domande e con toni alquanto ambigui.
    si capisce che non sei in buonafede, o sei molto lento a capire il perche' 2+2 fa 4.
    fatti un giro nel web, magari vai a trovare il peyote, lui si che ha credibilita' da vendere, poi da li passa dai suoi (vostri) compari.
    tranquillo, tutti affidabili.
    volevo solo chiederti: anche tu a "perdere tempo" dietro a gente non abbastanza importante.
    chi te lo fa fare, stai lontano dai siti "inaffidabili" frequentati da "visionari" che si ostinano a rivendicare le leggi della fisica e della chimica mettendole sempre in primo piano.
    non perdere tempo ascoltando tanker enemy. anzi, personalmente penso che la gente "logica" come te dovrebbe evitare di fare qualsiasi cosa, incluso il pensare, solo per non toccare la dignita' altrui.

    RispondiElimina
  48. Si svolgerà sabato, nella sala privé del Casinò di Sanremo, alle 9.30, un Convegno sul tema “Liguria e Clima: il ponente ligure e l’andamento climatico”.
    Al Convegno, parteciperanno alcuni dei grandi nomi della metereologia nazionale come il Dott. Guido Caroselli, giornalista ed ex climatologo della Rai ed il Dott. Andrea Giuliacci del centro Epson Meteo, che si occupa delle previsioni del tempo sulle reti Mediaset.

    ”Il convegno è mirato ad evidenziare, attraverso l’analisi di dati scientificamente raccolti, le caratteristiche meteoclimatiche della Liguria di Ponente e in particolare della Riviera dei Fiori - ha spiegato Lucio Carli, Presidente Assonautica Provinciale di Imperia.
    “La favorevole collocazione geografica e l’apprezzabile qualità della vita del nostro territorio, nonché il particolare microclima restano ancora oggi poco conosciuti al di fuori dei nostri confini. I media nazionali, non potendo analizzare le singole zone climatiche, anche per esigenze di tempo, diffondono informazioni che spesso limitano il flusso turistico, disincentivato così a mettersi in viaggio verso la nostra Provincia.
    “L’incontro - prosegue - si pone tra i vari obiettivi quello di riposizionare le nostre realtà climatiche nei confronti di quelle nazionali, rilanciando un turismo non solo legato alla stagione balneare, ma ad un recupero di quella fascia di presenze, ormai persa e per cui era famosa la nostra Riviera, che abbracciava tutto l’arco dell’anno. Lo scopo di questo momento di riflessione è quello di creare una corretta diffusione scientifica rivolta a coloro che, sempre più numerosi, sono alla ricerca di luoghi in cui ritrovare una qualità della vita legata al rispetto della natura e dell’uomo”.

    Hanno la faccia come il culo.

    RispondiElimina
  49. Questo il programma con la scaletta degli interventi

    Moderatore: Dr. Tarcisio Mazzeo, Giornalista RAI
    - Ore 09.30 - apertura del convegno con il dr.Lucio Carli, Presidente Assonautica Prov.le Imperia e dr. Alberto Ravecca, Commissario Camera di Commercio di Imperia;
    - Ore 09.45 - Achille Pennellatore - Meteorologo Assonautica Prov.le Imperia e Portosole Sanremo
    - Ore 10.00 - Dr. Guido Caroselli - Giornalista e Climatologo Rai 1
    - Ore 10.30 - Dr. Andrea Giuliacci - Centro Epson Meteo
    - Ore 11.00 - Coffee break
    - Ore 11.15 - Andrea Corigliano - Associazione Ligure di Meteorologia “LIMET”
    - Ore 11.45 - Dr. Daniele Laiosa - Associazione Ligure di Meteorologia “LIMET”
    - Ore 12.15 - Stefano Menada - Meteonetwork Liguria
    - Ore 13.00 - Buffet
    - Ore 14.30 - Gabriele Gallo - Vice Presidente Meteonetwork Italia
    - Ore 15.00 - Paolo Bonino Previsioni Meteo “Meteolive”
    - Ore 15.30 - Dr. Stefano Gallino - Previsioni Centro Meteo Ideologico ARPAL Liguria
    - Ore 16.00 - Gianfranco Meggiorin - Centro Meteo Navimeteo di Chiavari
    - Ore 16.15 - Coffee Break
    - Ore 16.30 - Dr. Nicola Podestà - Direttore Osservatorio Meteo-Sismico di Imperia
    - Ore 17.00 - Achille Pennellatore - Servizio Meteo Assonautica di Imperia e Portosole Sanremo
    - Ore 17.30 - Dibattito e interventi del pubblico
    - Ore 18.15 - Conclusioni e saluti finali a cura del dr. Lucio Carli - Presidente Assonautica di Imperia

    Venduti e bugiardi

    RispondiElimina
  50. Oh ma per favore...!!!!!!
    Sarà la presentazione ufficiale della teoria secondo la quale esiste un clima isolato e caratteristico (personalizzato) per ogni città o paese della costa: cercheranno di promuovere uno slogan che convinca la gente a recarsi nelle località turistiche del Mar Ligure sulla base di previsioni (attendibili, s'intennde, giacchè se ne occupano illustrissimi centri come Epson Meteo) fatte su misura che dichiarano "nuvoloso" in una zona e "soleggiato" in quella adiacente...si sa, il microclima...tutto questo chiaramente supportato da profonde analisi dei dati scientifici raccolti dai super-esperti ecc ecc
    Che tristezza vuota

    RispondiElimina
  51. Vi rode, eh!
    E voi non siete invitati.
    Contamusse non ne vogliamo.

    RispondiElimina
  52. VISITOR ANALYSIS

    Referring Link http://www.tankerenemy.com/
    Host Name xx-xxx-xxx-xx-static.albacom.net
    IP Address xxx.xxx.xxx.xx Ministero Della Giustizia
    Country Italy
    Region -
    City -
    ISP Ministero Della Giustizia- Dip.org.giudiziaria Del Personale E Dei Servizi
    Returning Visits 2
    Visit Length 2 hours 9 mins 2 secs
    VISITOR SYSTEM SPECS
    Browser Opera 9.62
    Operating System Linux
    Resolution 1024x768
    Javascript Enabled

    Navigation Path
    Date Time WebPage
    26th June 2009 09:32:22 www.tankerenemy.com/
    www.tankerenemy.com/2009/06/le-mirabolanti-imprese-dellarmata.html#comments
    26th June 2009 10:49:55 No referring link
    www.tankerenemy.com/2009/06/le-mirabolanti-imprese-dellarmata.html#comments
    26th June 2009 11:41:24 www.tankerenemy.com/2009/06/le-mirabolanti-imprese-dellarmata.html
    www.tankerenemy.com/

    RispondiElimina
  53. @wasp

    ti sto facendo pubblicita' negativa...sei un venduto pure tu !

    tu sei un pesce piccolo !
    ricordatelo !

    RispondiElimina
  54. @wasp
    anche a te rode molto,vero ?
    perchè non ti aspettavi tanta diffidenza
    alla tua "professionalita'",assiemeai tuoi "colleghi"...scollegati !!

    RispondiElimina
  55. ""- Ore 17.30 - Dibattito e interventi del pubblico""

    vuol dire che si possono fare domande?

    io a queste persone farei delle domande ben precise su quello che scaricano nel cielo gli aerei militari

    RispondiElimina
  56. se potessi venire in Liguria alla conferenza !!

    Chissa' perchè proprio in Liguria..misteri climatici !!!

    RispondiElimina
  57. Abbiamo compreso come si fa carriera in questo settore: basta leccare il ..... ai militari. Da un corso di un mese per diventare meteorologo alle conferenze come "esperto", c'è un bel salto qualitativo che non avrebbe ragione d'essere se non visto in un quadro "alla pecorina".

    RispondiElimina
  58. io a queste persone farei delle domande ben precise su quello che scaricano nel cielo gli aerei militari

    Dato che le forze dell'ordine ci metterebbero a tacere, abbiamo un'altra strategia...

    RispondiElimina
  59. Wasp, stai tranquillo. Personalmente non verrei neanche dietro invito: non mi interessa pettinare le bambole.

    RispondiElimina
  60. Tra parentesi, ma neanche tanto: buon lavoro per questa sera a Straker!
    Ciao a tutti.

    RispondiElimina
  61. Wasp, pur FORSE non del tutto scevro di un briciolo di humanitas, una volta reclutato dai disinformatori, ha subito una mutazione genetica e lessicale; Wasp un tempo ormai lontano l'alato e lirico pittore di pioggia, sole e nubi, è una prova di prostituzione intellettuale, assai più deprecabile del meretricio vero e proprio. Parafrasando Ugo Niccolò Foscolo, potremmo chiosare nel modo seguente: la meteorologia prostituita.

    Ginger, è esatto: wasp è un bambolotto.

    RispondiElimina
  62. Non v'è peggior uomo di quello che vende la sua dignità per una poltrona.

    RispondiElimina
  63. Purtroppo esistono più sederi che poltrone: sa wasp che resterà un deretano senza poltrona? Qual è la differenza rispetto al suo volto?
    Bosch

    RispondiElimina
  64. “La favorevole collocazione geografica e l’apprezzabile qualità della vita del nostro territorio, nonché il particolare microclima restano ancora oggi poco conosciuti al di fuori dei nostri confini".

    Bello scherzetto: a dispetto delle previsioni meteo dei cosidetti esperti, piove, tuona e manca la corrente da tre quarti d'ora. Addio conferenza delle musse di Sanremo.

    RispondiElimina

ATTENZIONE! I commenti sono sottoposti a moderazione (esclusi gli utenti autorizzati) prima della loro eventuale pubblicazione.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis