sabato 12 maggio 2007

Tutti dentro!

Absit iniuria verbis

Molti si saranno chiesti per quale motivo, dopo tanti anni, non si riesce ad aprire una breccia nel poderoso e solidissimo muro della disinformazione in ordine alle scie velenose. Premesso che le leve del potere sono in mano ad una minoranza di scellerati che controlla individui-automi (Bojs li paragona al Golem della tradizione ebraica mitteleuropea), assodato che le classi dirigenti basano la loro perversa dominazione sulla diffusione di menzogne e che da secoli, se non da millenni, perpetrano atroci misfatti ai danni dei popoli (Si pensi, ad esempio, a Carlo “Magno”, massacratore dei Sassoni pagani, in nome del “Cristianesimo” ed auspice la Chiesa di Roma), vediamo quali sono le istituzioni coinvolte, almeno per quanto riguarda i vertici, nella copertura.

- I governi (tutti, di ogni schieramento) che si sono avvicendati negli ultimi decenni;
- i ministeri, in primis quello dell’ambiniente ed il dicastero delle malattie;
- gli alti vertici di esercito, marina, aviazione, le forze dell’”ordine” (Vedi Intervista al NOE, Nucleo Ozio ed Edonismo);
- la N.A.S.A. (Nazismo Aerospaziale Satanismo Abominevole)
- i servizi segreti (C.I.A. Criminal Infamous Agency, S.I.V., Servizi Igienici del Vaticano etc.)
- le alte gerarchie delle chiese;
- moltissimi piloti militari, parecchi piloti delle compagnie aeree civili;
- radaristi civili e militari;
- alcuni degli addetti agli aeroporti;
- addetti alla manutenzione delle aviocisterne;
- le multinazionali e, in particolare, quelle farmaceutiche ed agroalimentari;
quasi tutte le banche;
- l'O.N.U. (Organizzazione dei Nazisti Uniti) e tutte le organizzazioni nazionali ed internazionali;
- i più influenti meteorologi;
- i più influenti magistrati;
- le associazioni ambientaliste (LegaAmbiniente, World war fund, Greed Piece, Italia giostra…);


- tutte le compagnie di telefonia mobile che installano le antenne anche per il controllo mentale;
- gli enti preposti alla “protezione” dell’ambiente (A.R.P.A., Azienda Regionale per la Polluzione dell’Ambiente);
- “giornalisti” dei media mainstream;
- gli amministratori ed i moderatori dei principali forum;
- i disinformatori di professione;

etc.

Ci si domanderà come sia possibile nascondere tale criminale operazione, quando tante persone ed istituzioni sono coinvolte. Non è difficile. In primo luogo, come ci insegna Edgar Allan Poe, nel racconto La lettera rubata, quando si vuole occultare qualcosa, la si lascia in vista: gli occhi e la mente, ammesso che riescano a percepire certe realtà, confondono presto in una grisaille indistinta anche i fenomeni più anomali ed appariscenti (Vedi Percezione e realtà). Inoltre, come ha dimostrato, tra gli altri, Capitano Nemo, gli scopi diabolici sono conosciuti dai vertici della sinarchia, mentre ai piloti-avvelenatori che comunque sono costretti ad obbedire agli ordini, viene probabilmente raccontato che, con i velivoli, si diffondono nell'atmosfera elementi chimici atti ad attenuare l’”effetto serra”. Allo stesso modo soltanto coloro che appartengono al trentesimo e terzo grado della Massoneria sanno quali sono i fini dell’ organizzazione, mentre gli affiliati dei gradi bassi pensano che la società persegua l’obiettivo della fratellanza universale (sic).

Si aggiungano l’omertà, le collusioni, il sostegno reciproco tra i delinquenti, i ricatti nei confronti degli uomini politici, la corruzione di tutti coloro che hanno poteri decisionali ed il gioco è fatto. D’altronde le organizzazioni mafiose, pur formate da pochi individui, attraverso un sistema molto simile e per mezzo di un manipolo di sicari, riescono a tenere in scacco intere regioni di cui controllano gran parte del tessuto economico, sociale e politico. È sufficiente occupare i posti giusti con le persone giuste: se qualcuno mostra qualche esitazione, lo si elimina o lo si delegittima in qualche modo.

Last, but not least, i principali esecutori indiretti dell’operazione sono proprio i cittadini (la stragrande maggioranza) che, con la loro ignoranza, stupidità ed arrendevolezza rendono possibile questo crimine planetario. Infatti sono proprio i sudditi, affetti dalla sindrome di Stoccolma, sudditi pieni di pregiudizi e di arroganza, ad attaccare violentemente gli attivisti, a deriderli, a calunniarli, a diffamarli.

Non si esagera, quindi, se si afferma che sono tutti coinvolti: forse tutti no, ma quasi tutti di quelli che contano veramente. Quanti sono nel mondo quelli che contano veramente? Pochi. Questa diabolica oligarchia, volta al dominio globale, si fa beffe dei cittadini privi de iure, soprattutto, de facto di qualsiasi potere e capacità di influire sulle decisioni importanti. La penosa farsa delle elezioni serve solo ad ingannare il gregge umano assai più pauroso e mansueto di quello formato dalle pecore.

Insomma, in una misura maggiore o minore, sono tutti dentro, tutti coinvolti, anche se li vorremmo vedere tutti dentro, nel senso del film con protagonista Alberto Sordi.


Si ringrazia axlman per la sua involontaria consulenza

9 commenti:

  1. c'è nessunooo?????
    ......è sabato!
    sindrome di Stoccolma:1 milione di malati gravi a SAN PAOLO del Brasile....
    L'energia emanata da quella immensa massa di poveri cristi,ha ricaricato il boss e donato almeno altri 10 anni di vita e di potere....
    così va il mondo!
    ciao e notte
    Angela

    RispondiElimina
  2. Ciao Angela. Di pecore il mondo è pieno, purtroppo. Buona notte e buona domenica!

    RispondiElimina
  3. Ciao Angela, sono tante pecore che leccano la mano di colui che le porterà al macello. Ovviamente le pecore sono più intelligenti. Ciao!

    RispondiElimina
  4. P.S. - Quanti del blog sono disponibili per fare una Conferenza?

    B O J S

    RispondiElimina
  5. Carissimo e vero fratello Zret,

    hai detto purtroppo delle cose verissime e dolorose. Che ci fanno male nel profondo dei nostri cuori.
    Hai nuovamente toccato delle corde che fanno vibrare frequenze però positive perchè spingono, coloro che hanno ancora una coscienza, ad agire cercando comunque e contro ogni derisione di AVVERTIRE tutti di quello che sotto i loro "ciechi" occhi stà in realtà accadendo.

    Io stesso ho propagandato le TUE informazioni e le ricerche fatte da te e Straker sulle scie irrorate da questi "avvoltoi scorreggioni".. e devo dire che nonostante tutto ho trovato persone (anche di una certa età) che cmq sono rimaste sì allibite ma anche piacevolmente interessate.

    Certo la cosa non è affatto facile, ma cosa è facile in questo mondo? Annunciare qualsiasi cosa VERA che sia spirituale, politica, economica, etc. ha sempre dei riscontri negativi da parte della maggioranza, ma poi alla fine batti e ribatti le coscienze iniziano a muoversi. E' chiaro che i pionieri che "comprendono" prima degli altri sono stati sempre osteggiati, ma questo dovrebbe darci la forza e il coraggio per continuare proprio per SALVARE coloro che sono ADDORMENTATI.

    Ho letto l'email offensiva e minacciosa che hai ricevuto dagli oppositori che vorrebbero 'cacciarti' da ogni dove nel web.. mmmhhh.. stai sereno Zret e non ti far intimidire perchè "quelli" sono dei fasulli che non contano nulla!!
    E poi hai sempre e totalmente il mio incondizionato appoggio per QUALSIASI cosa, ok?!

    Consentimi un piccolissimo consiglio come un Fratello più grande, sii più "calmo" e scorri come un limpido ruscello donando le tue fresche acque a tutti coloro che hanno sete di verità, e se qualche lupo viene ad abbeverarsi donagli la tua purezza!!

    Panta Rei...

    Staimo uniti e collaboriamo come fossimo un solo corpo ed una sola mente, questo ci rende invincibili.

    Una forte abbraccio da chi ti vuole bene davvero.

    B O J S

    13 maggio, 2007 10:38

    RispondiElimina
  6. Ciao B O J S. Insieme potremmo farcella e siamo sempre di più!

    Per la conferenza, ovviamente, mio fratello ed io siamo disponibili. Porto anche il PC con tonnellate di video e documenti. ;-)

    RispondiElimina
  7. Okappa inizio la cerimonia di divulgazione.. ela ricerca del posto giusto per organizzare il tutto.

    Ci sentiamo per mail.

    Abbracci cari.

    B o j s

    RispondiElimina
  8. Salute a tutti, se gli impegni lavorativi me lo permetteranno, sarò dei vostri. Alla saggia osservazione di Angelotta aggiungo che, riguardo alle scie, bisogna mantenere un atteggiamento positivo e non lasciarsi andare a moti di rabbia et similia in quanto anche questo "nutre" chi ama quest'energia negativa. Oggi ho provato questa sensazione di tranquillità nonostante ci fossero dei tanker in azione e, devo dire, mi sembra che la cosa abbia valore. Una buona serata a tutti.

    RispondiElimina
  9. Ciao a tutti. Mi piacerebbe che anche Red Cloud intervenisse al convegno, magari con una relazione sulle silfi. E' ora di svegliare i dormienti e di condurli verso lidi migliori. Ciao!!!

    RispondiElimina

ATTENZIONE! I commenti sono sottoposti a moderazione (esclusi gli utenti autorizzati) prima della loro eventuale pubblicazione.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis