sabato 19 maggio 2007

RTL Croazia Chemtrails Report (sottotitoli in italiano)

Dal 28 gennaio 2007 è presente, sul portale video YouTube, il servizio del canale croato RTL-TV, nel quale si espone chiaramente la questione relativa al grave problema (ora anche Croato) delle velenose scie chimiche. Grazie all'impegno e disponibilità della nostra amica Silvia, che ha efficaciemente tradotto i dialoghi in lingua croata, è ora disponibile il medesimo video, ma con i sottotitoli in italiano.

Illuminante coincidenza... Le scie chimiche sono apparse per la prima volta in Croazia, il giorno dopo la richiesta formale di adesione alla N.A.T.O.


Mentre nel nostro paese, culla dei pusillanimi, dei venduti e dei debunkers d'accatto, si evita in tutti i modi di affrontare l'argomento, noi non possiamo far altro che relazionarvi su quanto invece avviene altrove. Dedico questo servizio televisivo ai "giornalisti" di casa nostra, esortandoli ad avere finalmente uno scatto d'orgoglio e di abbandonare ogni indugio, raccontando la verità alla popolazione. La vita è più importante della poltrona!

RTL Croazia Chemtrails Report

Aggiungi al profilo personale | Altri video

Trascrizione del servizio televisivo

Voce fuori campo

Alcune persone affermano che il pericolo non proviene dallo spazio cosmico, bensì dal cielo in cui avvengono fenomeni strani. Aerei non identificati emettono scie che non sono il risultato di condensazione del vapore acqueo a contatto con l'aria calda dei turbogetti.


Danijel Klaic, appassionato di meteorologia

Si tratta di scie chimiche che non spariscono, bensì restano in cielo e si allargano collegandosi una all’altra, formando uno strato sottile di cirri artificiali.


Voce fuori campo

Queste scie, dicono gli esperti, non sono affatto innocue.


Arsen Miletic, giornalista

La chiave sta nei componenti, ossia alluminio, bario, titanio, magnesio. Sono stati persino trovati dei batteri e globuli rossi essiccati.


Voce fuori campo

Questo tipo di aerosol, ricorda Arsen, fu usato già 15 anni fa come parte dell'operazione segreta ideata da scienziati americani. Questa operazione è denominata "Shield" (Scudo).

Il loro scopo ufficiale fu quello di creare uno strato di nuvole artificiali che riflettesse i raggi del sole. Arsen rileva, però, che la situazione è degenerata.


Danijel Klaic, appassionato di meteorologia

Ci sono dati che rivelano che si tratta di manipolazioni del clima. Da alcuni dati emerge che è in atto un piano di controllo della popolazione.


Voce fuori campo

Il controllo aereo croato durante quest’anno ha evidenziato più di 300.000 voli sulla Croazia, dei quali solo un quarto ha usufruito degli aeroporti del paese. Il Ministero per il mare, il turismo, il traffico e per lo sviluppo, ha autorizzato questi voli N.A.T.O., ma asserisce di non essere a conoscenza delle irrorazioni in atto. I meteorologi notano che queste dichiarazioni non sono veritiere.


Zeljko Lazanin, meteorologo

Non esiste la possibilità che le compagnie commerciali civili siano implicate in questa storia.

Voce fuori campo

Zeljko Lazanin afferma comunque che le operazioni di aerosol esistono, ma solo come metodi per agire sul clima terrestre, come ad esempio favorire le precipitazioni e riempire i bacini di raccolta, ad altezze comprese tra i 2.000 ed i 4.000 metri. Gli esperti di Chemtrails, però, smentiscono del tutto tali dichiarazioni.


Danijel Klaic, appassionato di meteorologia

La cosa interessante è che tali scie formano spesso reticoli e croci sopra ai centri abitati della Croazia e, quando tali rotte vengono messe a confronto con quelle dei velivoli civili, le aerovie non combaciano.


Arsen Miletic, giornalista

E’ evidente che la Croazia è al centro di un grande esperimento compiuto con sprezzo della vita umana.

Voce fuori campo

I dati dell’Ente per la salute pubblica evidenziano un aumento di malattie più o meno gravi in Croazia. Se le autorità non identificano nelle scie la causa di queste patologie, Internet mostra sempre più documenti, analisi e foto di chemtrails sulla Croazia.

8 commenti:

  1. "Resoconto e dettagli del problema 'scie chimiche' affrontato nel convegno tenuto ieri sera ad Urbino da Luca Mercalli"

    Segnalo innanzitutto un particolare: appena giunti, all'ingresso, un funzionario di GreenPeace (credo sia proprio il direttore) di una località prossima ad Urbino, con cui si era discusso il problema tempo fa, ci ha subito accolti dicendo "...comunque, non preoccupatevi!Il problema delle scie è un bluff...non c'è niente di vero...l'ho anche detto Beppe Grillo..." Quasi a scoraggiarci per non tirare fuori l'argomento?
    Tuttavia, a domande a cui sarebbe stato facile dare risposte a lui evidentemente scomode ha reagito non aprendo bocca ma guardando nervosamente.

    Ma passiamo al 'papillonato' meteorologo...
    I: "Vorrei fare delle domande a proposito di un problema reale chiamato 'scie chimiche' e mi riferisco al passaggio di aerei che rilasciano sostanze..."
    M: "Perchè le analisi le ha fatte lei?"
    Alla prima domanda ha subito replicato in questo modo.
    I: "Un attimo...pochi giorni fa è andato in onda un documentario su un'emittente tedesca, la RTL-TV, curato da un meteorologo KARSTEN BRANDT il quale ha affermato...e tenendo conto dell'effetto di queste sostanze nell'atmosfera, soprattutto del bario, queste operazioni militari hanno anche un riscontro meteorologico...effetti sul clima"
    M: "Perchè il bario cosa fa? Mi scusi? Queste sono solo ipotesi non ci sono dati reali...!
    I: "Se è risaputo che le scie di condensazione si formano innanzitutto a livelli superiori agli 8000 metri...come è possibile che vi siano aerei a quote molto più basse che rilasciano scie che addirittura persistono per ore?"
    M: "Guardi, innanzitutto non ci sono regole fisse per la formazione delle scie (?) e poi faccia una cosa...prenda un'aereo, segua quello che secondo lascia queste sostanze e faccia delle analisi" (RISA DEL PUBBLICO)
    I: "Di analisi e documenti ce ne sono e anche tanti su tanti siti internet"
    M: "Guardi...come posso definirmi pensando ad internet? Un funzionario della CIA! Sono pagato dalla CIA...pensi che per questo problema sono anche stato minacciato di morte da un SUO COLLEGA!" (lo ripeterà anche un minuto dopo...chissà perchè!)
    Ho proseguito controbattendo ancora nonostante la maggior parte della gente che mi dicesse di star zitto, di smetterla...qualcuno ha anche urlato di mandarmi via.

    Secondo Mercalli, inoltre, se c'è un traffico tanto intenso e vi sono formazioni anomale di tali scie nel cielo è perchè ci sono i voli low-cost e perchè dovrei studiarmi le rotte...le croci e i reticoli sono una casualità.
    Non ho potuto fare altre domande perchè zittito dalla gente e più volte da un professore.

    Per ben due volte mi ha addirittura invitato a prendere il suo posto e a fare io la conferenza al suo posto, creando risa e indignazione verso il sottoscritto "sovversivo visionario".

    Alla fine ho chiesto se lui fosse a conoscenza di questo problema e ha risposto: "Certo, sono a conoscenza del vostro complotto e sono giudicato perchè non la penso come voi vorreste"

    Ha terminato dicendo: "Per favore, abbiamo già troppi peroblemi, non inventatene di falsi...per favore, fatemi una domanda vera a cui posso ripondere...lavoro nella CIA..."

    Indignazione. Rabbia e frustazione.
    In primis avrei voluto fare domande più specifiche. Inoltre ho avuto un'ansia tale(mio tipico difetto) da non controbbattere in maniera adeguata e di questo sono tantissimo rammaricato.
    Non immaginate quanto avrei voluto che voi, Zret o Straker, foste lì al mio posto...spero proprio lo incontriate.
    Non ho mai visto un uomo che sa mentire e avere la faccia tosta di farlo. Mai.

    L'esito del mio intervento è stato incredulità nella maggior parte dei presenti (erano tanti professori della facoltà di scienze ambientali..nessuno ha battuto ciglio) ma interesse per alcuni ragazzi che prima di farmi altre domande sulle scie chimiche(TUTTI!NESSUNA ECCEZIONE!) mi hanno chiesto PERCHE' MERCALLI AVESSE REAGITO IN QUEL MODO TANTO SPROPOSITATO!?!

    Ho un video fatto da un cellulare ma la qualità è parecchio scarsa e una registrazione audio più o meno buona dove la mia voce non è tanto udibile ma quella del papillonato è molto chiara.

    Ciò che ho scritto non è una trascrizione totalmente fedele all'audio perchè non ho ancora avuto tempo per farla ma ben ricordo l'accaduto essendo trascorse solo 15 ore dall'accaduto.

    Qualora voleste registrazione audio o video ditemi dove inviarla.

    Ho fatto quello che ho potuto.

    Grazie Straker. Grazie Zret.

    Bacab

    RispondiElimina
  2. "Non ho mai visto un uomo che sa DI mentire e avere la faccia tosta di farlo. Mai."

    Ho scritto il testo molto in fretta commettendo alcuni errori ma questa frase ho voluto riscriverla altrimenti non rendeva il reale senso ciò che intedevo.

    Un saluto a tutti!

    RispondiElimina
  3. Ciao BACAB. Hai svolto un lavoro encomiabile, stannne certo! I miei complimenti.

    Mercalli, invece, ed i suoi lacché con tanto di laurea e cattedra (che vergogna), hanno dato prova della loro idiozia, poiché con il loro deprecabile comportamento hanno dimostrato di far funzionare quel piccolo cervello che hanno, col telecomando che è in mano a Mercalli e quelli come lui.

    Minacce di morte? E quando mai! Questi giocano i numeri e si divertono a fare le vittime, quando invece sono i primi complici dei carnefici. E' lui che ha tentato di far rimuovere il mio account da You-Tube e che intanto è riuscito a far rimuovere il video (tanto l'ho spostato altrove... :-D)nel quale, su "Che tempo che fa", gli erano sfuggite due cosette di cui evidentemente si era subito dopo pentito. Certo è che se un giorno avrò l'occasione di dir loro questo ed altro, lo farò volentieri. Il mio disprezzo nei loro confronti è INCOMMENSURABILE!

    Riguardo al filmato che hai realizzato... Puoi mandarmelo tramite Skype (utente: Straker61). Chiedimi l'autorizzazione come utente BACAB, così ti abilito subito. Sarà nostra cura pubblicare il Tuo utilissimo resoconto scritto (che avrai modo di perfezionare con calma) ed il documento video. Lanceremo un'altro sasso nella pozzanghera di fango riempita da questi beoti.

    RispondiElimina
  4. Ciao Bacab. il mio plauso per aver tollerato con tanta dignità la menzogne e la superbia del "farfallino". ti ringraziamo del resoconto che pubblicheremo presto a perenne disdoro di colui e dei baroni universitari. Ciao e grazie.

    RispondiElimina
  5. Ciao a tutti
    Complimenti a Bacab per l'iniziativa, e ai webmaster per questo ennesimo, chiarissimo, video.
    Non preoccupatevi... sempre più persone stanno alzando gli occhi al cielo e notando che qualcosa di strano c'è.
    Forza!

    RispondiElimina
  6. Ottimo il fatto di avere avuto il coraggio di esporsi in un ambiente così ostile. Il fatto che qualcuno alla fine ti abbia fatto domande vuol dire che l'obbietivo è stato raggiunto. La nostra voce non deve colpire le orecchie di questi squallidi prezzolati, o da zombie ormai danneggiati irreparabilmente dalla propaganda ma deve essere sentita dalla gente ancora sana.

    RispondiElimina
  7. Saluto NWO e Fabio, ai cui auspici mi unisco. Ciao e grazie.

    RispondiElimina

ATTENZIONE! I commenti sono sottoposti a moderazione (esclusi gli utenti autorizzati) prima della loro eventuale pubblicazione.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis