giovedì 17 giugno 2010

Sfere di luce ed incidenti aerei

I foo fighters del XXI secolo

L'articolo che proponiamo, basato su fonti militari francesi, riguarda un misterioso fenomeno su cui molti testimoni e ricercatori nel campo delle chemtrails si interrogano, ossia la frequente concomitanza tra i voli di aerei chimici e l'apparizione di sfere. Il tema è molto intricato: evitando speculazioni ed ipotesi, ci limitiamo a rendere conto di una manifestazione che risale almeno alla Seconda guerra mondiale, quando globi luminosi furono avvistati da piloti statunitensi, britannici e tedeschi.

Dominique Weinstein appartiene al Centro nazionale francese per gli studi sugli U.F.O., G.E.I.P.A.N. Egli ha analizzato trecento casi di fenomeni aerei non identificati (U.A.P.) che sono stati riportati in tutto il mondo da piloti militari e civili nell’arco temporale che va dal 1947 al 2007. Di questi casi, trentanove hanno implicato effetti elettromagnetici. Quindici aerei hanno perso le comunicazioni radio, nove hanno subito danni alle bussole magnetiche (una di queste due ha misurato ed indicato direzioni opposte), sette radio bussola automatici [1] hanno smesso di funzionare. Inoltre sei aerei hanno mostrato problemi meccanici; in cinque velivoli militari sono stati riscontrati diversi problemi con il sistema d’armamento; tre hanno avuto avarie elettriche. In tutti i casi, le conseguenze sono state temporanee e, quando il foo fighter ha lasciato la zona, tutto è tornato alla normalità.

L’87% di questi incontri si è verificato a quota di crociera. Conferme radar o rilevazioni temporanee dei globi sono state registrate in centoquarantasei casi. L’81% di questi incidenti è stato rilevato dagli apparati radar. Weinstein ha individuato centoventidue casi contraddistinti da un'elevata possibilità di incidenti aerei. Trenta eventi hanno coinvolto una sfera in rotta di collisione, altri venti hanno riguardato passaggi molto vicini alla fusoliera del velivolo. Ventiquattro piloti hanno dovuto compiere manovre evasive e tre incontri su cinquanta hanno causato feriti tra i passeggeri.

Nel caso di Frederick Valentich, risalente al 1978, il pilota morì e l'aereo fu distrutto. Per il direttore esecutivo del N.A.R.C.A.P., Ted Roe, gli eventi più complicati non vengono catturati dai radar, soprattutto quando si tratta di sfere. Roe ha esaminato centoventi casi che hanno coinvolto quarantaquattro sfere all’interno del territorio degli Stati Uniti (nel 1966 in Florida durante la campagna elettorale per il governatore, Haydon Burns ordinò al pilota del suo aereo di inseguire due globi luminosi che erano sopra la loro rotta, ma i foo fighters scomparvero rapidamente durante la manovra).



Solo quattro di questi quarantaquattro eventi sono stati osservati dai radar di terra, ma quindici sono stati registrati come missili potenziali. In quattro casi, i piloti hanno inviato segnali con i fari per allertare della presenza delle sfere. "A causa del basso tasso di sopravvivenza in caso di collisione aerea e di registrazione attraverso i radar di vari oggetti durante questi eventi” - ha avvertito Ted Roe nella sua relazione - "non si può affermare con certezza che le sfere volanti non sono state i principali fattori di disastri aerei." Molti di questi casi sono stati archiviati diversi decenni addietro, ma, secondo i ricercatori del N.A.R.C.A.P., Carlos Guzman ed Aphonso Salazar, alcune sfere hanno accompagnato aerei commerciali in Messico.



C’è abbastanza materiale da analizzare, ma ottenere accesso a certi documenti è un'altra questione. "La conoscenza non è conoscenza, se si incorre nel cover-up" - ha dichiarato Ted Roe che, insieme con Haines, ex scienziato della N.A.S,A., sta redigendo un dossier per il "Progetto Sfera". "Questo è per me un esperimento. La scienza è un processo graduale. Se si fosse agito nel modo giusto già alcuni decenni orsono, non sarebbe necessario avere un grosso incidente per richiamare l’attenzione del pubblico".


Articolo correlato: Rimini, avvistate sfere di luce sopra l'aeroporto "Fellini", 2010

Fonte:
C.U.T.


[1]Aviation Dictionary: radio compass

An airborne direction finder operating in a medium frequency in conjunction with nondirectional beacons or radio stations operating in a medium wave. The system consists essentially of a loop aerial superimposed with a selsyn system to remove 180° ambiguity.




Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

Chi è Wasp? CLICCA QUI

CHEMTRAILS DATA

Range finder: come si sono svolti i fatti

78 commenti:

  1. Articolo molto interessante. Anche a me è capitato un paio di volte di vedere quei globi di luce, tra l'altro proprio subito dopo il passaggio di aerei con scia. E' come se quelle sfere fossero in qualche modo interessate al fenomeno. La prima cosa che ho pensato è che esse potessero far parte del piano, però il fatto che danneggino gli aerei mi lascia pensare che le cose possano stare diversamente.

    P.S.: Sempre relativamente alle sfere potrebbe esserci anche un collegamento con i crop circles guardate qui:
    http://www.cropfiles.it/cropcircles-2010.html

    RispondiElimina
  2. Gigettosix, come sempre bisogna discernere: se sono state avvistate talora sfere "militari", esistono pure globi che interferiscono con gli aerei. Non sappiamo se siano sonde o che cos'altro, ma pare siano una spina nel fianco degli aerei chimici.

    Ciao

    RispondiElimina
  3. Non mi ricordo se siete stati voi a pubblicare un articolo su una morìa di conigli.Se sì mi date l' http?

    RispondiElimina
  4. http://www.youtube.com/watch?v=Sehf9iHEpK4&feature=related

    RispondiElimina
  5. un'altro terremoto

    http://www.unonotizie.it/10459-terremoto-oggi-scossa-di-terremoto-in-calabria-provincia-di-vibo-valentia-sisma-in-mare-di-magnitudo-3-7.php

    RispondiElimina
  6. se i nostri fratelli maggiori cercano di sabotare le scie chimiche c'è davvero di che allarmarsi....

    RispondiElimina
  7. Dati anomali rilevati dal magnetometro?

    http://137.229.36.30/cgi-bin/scmag/disp-scmag.cgi

    RispondiElimina
  8. Beh che ci siano stati avvistamenti UFO o ONVI nell'adriatico non è una novità infatti ricordiamo il caso "amicizia". Anche dal brasile sono venuti a documentarlo con la rete telvisiva tercermilenio con l'inviato Fernando Correa "Contacto Extraterrestre (1/10) FRIENDSHIP"
    http://www.youtube.com/watch?v=NoZD-naBaPY

    RispondiElimina
  9. Attenzione !
    Segnalo nuovo ennesimo Gruppo Fake dei disinformatori, stavolta ad essere preso di mira è Giovanni Sandi di signoraggio.it

    http://www.signoraggio.it/signoraggio_facebook_anti_signoraggio_fake_page.html

    Occhi sempre aperti, i disinformatori ne studiano una al giorno pur di carpire le identità degli attivisti !

    RispondiElimina
  10. Magno, molto controverso il caso "Amicizia". Dubito che, senza un risveglio complessivo, il loro intervento potrà essere determinante.

    Ciao

    RispondiElimina
  11. Voglio segnalare a tutti gli amici del basso Lazio IRRORAZIONI NOTTURNE su Latina ieri sera alle 23:00. Da sud-ovest verso nord-est (dal mare verso le colline, sparando ovviamente sul centro abitato). Io ho visto 2 scie distinte e parallele ad altitudine RIDICOLA. Durante la notte il rumore dei tanker era chiaro e inequivocabile. Questa mattina, all'alba, cielo con alcune nuvole reali e tanta velatura artificiale. Nell'aria c'era un odore che mi ha ricordato quello del diserbante che usava mio padre per "seccare" l'erbetta che cresceva sulla stradina di casa. Vorrei quindi ribadire al fantomatico "insider dell'aeronautica militare", il quale dichiarava che le scie servivano per difenderci dai raggi solari, che di notte a Latina il sole non c'è! Pensa quanto siamo strani....c'abbiamo ancora la luna di notte...

    RispondiElimina
  12. Emmai, si sono inventati delle storie di copertura, come quella delle scie per mitigare il riscaldamento globale.

    In Liguria, oggi cielo azzurro ed aria frizzante, anche se qualche aereo chmico è passato. Nella regione del Var le attività chimiche hanno causato immani disastri.

    Ciao

    RispondiElimina
  13. A proposito di sfere di luce, guardate cosa ho ripreso pochi minuti fà:

    http://www.youtube.com/watch?v=tTfkq4AZgaU

    RispondiElimina
  14. Oh Oh...guardate un po' chi viene a visitare il blog Dirtyskysardinia di quell'imbecillotto di Mike (il sottoscritto).

    Se qualcuno non ne avesse afferrato il motivo, ve lo dico io:
    stiamo facendo un egregio lavoro e loro SI STANNO CAGANDO ADDOSSO.

    Wmo World Meteorological Organisation (IP XXX.XXX.112.169)

    Switzerland Geneva, Geneve, Switzerland

    17th June 2010 17:20:18

    RispondiElimina
  15. http://www.promo.puntoevo.it/test-drive/test-drive-punto-evo-dm.php?campaignid=100510_Punto_Evo_direct_DEM&advertiserid=s3email&bannerid=LIBERO

    RispondiElimina
  16. @ zret:

    ho conosciuto personalmente l'autore del libro "Contattismi di massa" e vi posso garantire che dal suo racconto, benchè abbottonatissimo, si capiva che alcune cose "strane" sono avvenute fra l'Abruzzo e le Marche fra la fine degli anni '70 e gli inizi degli anni '80. Hanno pubblicato un ulteriore testo, solo in inglese però, "Mass contacts" arricchito con nuovi particolari riguardo la vicenda di "Amicizia". Non interverrà nessuno in nostro favore se la consapevolezza di "certe cose" non aumenterà, ma il pianeta Terra verrà salvaguardato "COMUNQUE" ( lascio la più ampia interpretazione della parola COMUNQUE).

    RispondiElimina
  17. ???
    http://www.youtube.com/watch?v=9dE770_loIs

    RispondiElimina
  18. Vorrei poter segnalare alla redazione un avvistamento che ho fatto in sardegna pochi giorni orsono, sfera luminosa vicino ad aerei che stavano sciando a bassissima quota su sassari, e "palla arcobaleno" da me fotografata ma non so come fare a parlare di questa testimonianza con qualcuno. Grazie

    RispondiElimina
  19. Ciao a tutti. Veramente inquietanti e interessanti queste sfere luminose anche quelle segnalate da Luca.
    Non riesco proprio a darmi una spiegazione.

    Scovando nella rete ho trovato la tanto "ipersegreta" notizia che la Nasa prevede che il sole colpirà la terra con una raffica di brillamenti solari nel 2013.

    http://www.asylum.com/2010/06/15/end-of-the-world-in-2013-says-nasa/

    E questo giustifica le scie chimiche & Haarp giorno e notte?

    Ma va là! Che la terra di questo passo la distruggete prima.

    RispondiElimina
  20. Walter, il caso "Amicizia" ha avuto un seguito in Cile. Purtroppo l'edizione in inglese di "Contattismi di massa", libro comunque interessante, è penalizzata da una copertina piuttosto brutta.

    Ron, il tema delle tempeste solari è al centro di un articolo che pubblicheremo presto.

    Michele, il tuo avvistamento è quasi un classico, ormai. Sarebbe importante stabilire se la sfera ha interferito con l'aereo chimico.

    Ciao

    RispondiElimina
  21. http://zret.blogspot.com/2010/01/amicizia-in-cile.html

    RispondiElimina
  22. Walter, quel "comunque" è un po' sibillino.

    RispondiElimina
  23. Michele è cosa buona e giusta documentare con foto o filmati. Altrimenti è fiato perso.

    RispondiElimina
  24. Oggi qui giornata d'altri tempi: cielo azzurro e visibiltà ottimale. ...Giusto per capire meglio cosa di bello ci tolgono ogni giorno.

    RispondiElimina
  25. segnalo questo video IMPRESSIONANTE girato in cile
    cielo con le "onde"

    modificazione militare delle nuvole??

    è evidente che non sono aerei "normali"

    volevo anche ricordarvi che sembra che il meteo, in alcune parti di francia e italia, sia impazzito. so per certo che le zone che ora sono colpite da piogge intensissime sono di solito "imbiancate" dall'aeronautica militare.
    mi sembra di aver capito che in francia non è MAI piovuto così tanto in così poco tempo

    RispondiElimina
  26. io tendo a scartare ogni ipotesi "E.T.". però a dirla tutta anche io ho visto queste sfere

    in tutti i casi, è inutile preoccuparci: la nasa ha detto che nel 2012-13 il mondo sarà sconvolto dall'attività solare. e se lo dicono loro (i militari americani) possiamo crederci al 100%

    questi non riescono nemmeno a prevedere i terremoti, e dicono di prevedere l'attività solare. considerano poi che le attezzature per "osservare" il sole sono praticamente nuove tecnologie, mancherebbe anche l'osservazione in un tempo ragionevole per determinare il comportamento del sole. ma alla nasa sono chiari: praticamente è sicuro che il mondo rimarrà a luci spente. tranne i militari però. si si...come no

    RispondiElimina
  27. http://www.youtube.com/watch?v=CdBIZyLA1Qw

    RispondiElimina
  28. Volevo anche ricordarvi che sembra che il meteo, in alcune parti di francia e italia, sia impazzito.

    Sono completamente d'accordo.

    RispondiElimina
  29. Ragazzi, per la cronaca:

    http://www.ecplanet.com/node/1534

    Bilderberg 2010: le foto della élite, che parlerà di global cooling: altro che effetto serra.

    I tipi hanno parlato del raffreddamento globale. Ma Vi rendete conto? E pensare che tutti gli scienziati (pagati per mentire) hanno sempre sostenuto l'effetto serra, anche i media. Nel frattempo informo che il 40 per cento della superficie del Golfo del Messico è ormai coperta dal petrolio.

    RispondiElimina
  30. Emmai1975
    ormai qui a roma il rumore degli aerei é un abitudine sia in localitá vicino ad aeroporto ma anche lontano! sembra si voglia instaurare una sorta di abitudine, ed é controverso e odioso dire cosi. Questo articolo é una hit, tali fenomeni possono essere visibili da moltissimo; lo trovo assonante con l´ultimi di Zret blog.

    RispondiElimina
  31. Ragazzi oggi nei nostri cieli (rimini) si sono viste un paio di scie che hanno coperto tutto nella mattinata presto... e fin qui "ok".

    Ma nel pomeriggio si è avvertita una puzza strana nell aria... particolare, e ancora la schiuma per terra nelle pozzanghere...

    Maledetti.

    RispondiElimina
  32. Arturo, ormai tutto il corollario di previsioni o precognizioni, si legge in un solo modo: i militari stanno gentilmente lavorando affinche .. tutte queste cosette accadano ed esercitino danno a seconda delle configuarzione dei loro progetti.

    RispondiElimina
  33. Nel frattempo informo che il 40 per cento della superficie del Golfo del Messico è ormai coperta dal petrolio.

    Drammatico.

    "Tu sentirai di un mare diventato nero e di molti esseri viventi morti a causa sua" Dal discorso di Capo Seattle - Profezia Hopi"

    RispondiElimina
  34. @lollo

    Ti ho scritto una mail attraverso google connect.

    RispondiElimina
  35. Anche io ho avuto la fortuna di avvistare tali OVNI, anche se non in concomitanza con aerei tanker.

    Analizzando questo articolo ed altri gia proposti (ricordo un video dove un aereo, dopo l'apparizione di una sfera, sembrava virasse improvvisamente, come per "fuggire") mi rendo conto che il fenomeno OVNI-Chemtrails deve essere in qualche modo legato.... e, mia opinione personalissima, non a favore dei militari questa volta...

    Di una cosa sola sono certo, siamo in un secolo dove ne vedremo delle belle.... e visti fatti e avvenimenti gia accaduti, non mi sento di escludere NESSUNA ipotesi, anzi...

    Un saluto a tutti quelli che combattono questo scempio e.... un "augurio" di respirare PIU ARIA POSSIBILE a tutti coloro che invece rendono concreto questo abominio.

    RispondiElimina
  36. Quello che hanno fatto nel sud della Francia ha un nome ben preciso: strage premeditata.
    Come in tutte le alluvioni artificialmente generate che hanno preceduto questa.
    Che sia morte lenta o morte rapida quella che somministrano, dobbiamo chiamarli con il loro vero nome: ASSASSINI.
    Questo per ricordare ai vari Ministeri ed Enti che visitano questo blog, che hanno ben più che delle semplici menzogne sulla coscienza: dovranno rispondere di tutte le vite umane falciate da queste stragi seriali di cui continuano a restare complici.

    RispondiElimina
  37. Per impedire le precipitazioni nell'Italia Nord occidentale, hanno concentrato tutto sul sud della Francia e questi sono i risultati.

    RispondiElimina
  38. per la gioia di tutti i militari che leggono il blog, torno a ripetere che sulle basi militari non piove mai forte. porto per esempio il camp-derby in provincia di pisa: tutte le volte diluvia nei dintorni, ma sul campo militare la pioggia è sempre finissima.....che dire, avranno paura che gli si bagnino le bombe

    martedi si parla di scie chimiche su italia uno, a "mistero". la pubblicità è la cosa meno seria che potevano fare, ma non importa.
    comunque i piloti si stanno regolando molto: il cielo è quasi blu, a parte due o tre scie ultra persistenti che stanno diventando nuvole. prevedo che mercoledì, dopo la trasmissione, non si vedrà nemmeno una scia......

    RispondiElimina
  39. Martedi si parla di scie chimiche su italia uno, a "mistero".

    Toh! Non lo sapevo. Molto bene!

    RispondiElimina
  40. Arturo, la chirurgica N.A.S.A. non prevede, ma progetta.

    Ciao

    RispondiElimina
  41. Anche se off topic vi segnalo questo articolo: fa paura:
    http://scienzamarcia.blogspot.com/2010/06/40-milioni-di-persone-negli-stati-che.html

    RispondiElimina
  42. http://www.youtube.com/watch?v=1lh-IJbiBGY

    RispondiElimina
  43. Ecco quà a cosa ci ha portato la smania di profitto di certi esaltati,ma che fallisca pure la BP ben gli stà ma il danno all'ambiente chi lo risolverà?,non è questione di risarcimenti nononstante in tv la buttino sempre sui soldi ma dell'incalcolabile e forse,spero di no,irreparabile danno alla natura e tutto questo per non tirar fuori le tecnologie che già esistono e che vengono ostinatamente tenute nascoste,è uno schifo.

    RispondiElimina
  44. dopo aver letto tutto tutto....penso...che cosa stanno facendo questi pezzi di merda...!!!! Bildberg, trilaterale, usa israele, BCE, federal reserve, cheimtrails...ecc ecc CHE SCHIFOOOOO!!!!!! BASTA CAZZO!!!!!! :-(

    RispondiElimina
  45. del disastro, a questo punto è ovvio che il problema è stato provocato e non c'è nessuna proposta di soluzione, nè se ne vuol sentir parlare.
    il bello è che tanti americani vanno così fieri del loro paese, lo saranno ancora? terra di opportunità e libertà...
    spero che soprattutto lì si sveglino in molti.

    il video delle sfere è allucinante!

    RispondiElimina
  46. E' accaduta la medesima cosa dei giorni precedenti all'autoattentato dell'11 settembre 2001.

    Goldman Sachs Asset Management (US) vende BP

    RispondiElimina
  47. Emmai, l'articolo che hai segnalato è inquietante. In che mondo immondo siamo precipitati!

    RispondiElimina
  48. Certo che fà parecchio pensare il fatto che Mistero parli nuovamente delle scie chimiche in cosi' poco tempo,di sicuro cè una guerra di potere meglio così,anzi speriamo che Berlusconi si incazzi davvero e che smaroni tutto nelle sue tv così farà realmente qualcosa di buono per il nostro paese,ma che dico per tutto il mondo!

    RispondiElimina
  49. Sono quasi certo che durante l'attacco chimico della scorsa settimana su Roma sia stato difuso un virus che aggrediva le vie respiratorie; sono decine le persone con cui ho parlato in questi ultimi giorni e che lamentano gli stessi sintomi: forte mal di gola, raucedine, dolori muscolari (in particolare sul lato sinistro della schena)

    RispondiElimina
  50. Gianbattista, ne sono quasi certo anch'io. Molte persone accusano sintomi influenzali pure in Liguria... Sarà colpa degli spifferi.

    Ciao

    RispondiElimina
  51. Non dimentichiamo i fatti dell'11 settembre 2001, che hanno rappresentato il dado di lancio per tutte le sconcerie di Stato degli anni successivi.

    Questo scomodo video (September Clues) sottotitolato in italiano, venne cancellato svariate volte dai diversi server sui quali lo avevamo caricato. Ora è su tanker-enemy.tv ed è scaricabile in formato flv.

    RispondiElimina
  52. Mi associo al pensiero di Charlie, chi ha ideato questo piano è un pazzo criminale non ci sono altre spiegazioni. Viviamo in un mondo comandato da un manipolo di menti malate, altrimenti non si spiegherebbe tutto quello che sta succedendo, a comicnciare da questi esperimenti sul clima, manco fossimo topi (con tutto il rispetto) e non esseri umani.
    Comunque a breve vedremo degli sviluppi. L'articolo sul blog di Corrado che emmai ha postato è molto interessante.

    RispondiElimina
  53. Sto notando anch'io una insolita pausa nelle irrorazioni su Roma... dobbiamo aspettarci qualcosa di tremendo??

    @Straker
    Quale credi che sia il motivo per il quale hanno impedito le pioggie sul nord Italia?
    Se hanno accettato consapevolmente che si concentrasse tutto sulla Francia (con i connessi disatri accaduti), devono aver avuto qualche motivo davvero importante..
    Hai qualche idea?!

    RispondiElimina
  54. Di male in peggio. Come prevedemmo mesi fa, il premio Nobel per la PECE, babbeObama, ha deciso:

    Internet, blog e libertà: Obama vuole il tasto off

    RispondiElimina
  55. Ciao Lollo,

    al momento qui stanno spruzzando. Si vedono molto bene scie persistenti illuminate dalla luna, mentre la foschia di ricaduta è ben osservabile in contrasto alla luce dei lampioni stradali.

    Il vasto trapezio compreso tra sud Piemomente, Liguria occidentale e Corsica è spesso area interdetta al volo per via di esercitazioni militari. Sappiamo bene che l'umidità atmosferica e le perturbazioni costituiscono un problema strategico per le trasmissioni radar ed è forse per questo motivo che le perturbazioni che arrivano su quest'ampia zona, vengono spesso distrutte o deviate. Anche oggi, ad esempio, niente pioggia, nonostante ve ne fossero i presupposti: un vasto fronte è stato dissolto nell'arco di una mezz'ora, già dal primo pomeriggio.

    RispondiElimina
  56. Ieri notte, (00,30 circa) vi siete persi su raitre da maurizio mannoni,il bario tozzi, invitato a dire la "sua" sul clima anomalo di quest'anno (sic). A quanto pare il geologo viene "spintonato" spesso in tv a dirci che tutto é normale.

    Su canale 5 invece, sempre ieri, al TG delle 20,00 é apparso il mitico Colonnello Bernacca, in un servizio sul clima in chiave, però, goliardica. Non ho letto sui titoli l'autore del servizio, ma se dovesse leggerci, lo inviterei a mandare in onda PER INTERO la prossima volta... se ci riesce..., uno delle migliaia di servizi meteo che lo hanno reso, appunto, mitico.
    Giusto per fare un paragone dopo 35 anni o più, con le previsioni di oggi, scaraventate in televisione da sale elettroniche altamente scenografiche dove il personale addetto, non fa altro che prendere atto delle risultanze della manipolazione climatica.

    Di fatto, l'ostentata esibizione scenografica da "Odissea nello spazio" non vale un sospiro del mitico Colonnello.
    Se ne potrebbe occupare anche MATRIX, visto che Italia Uno...

    Non dimentichi il giornalista in questione... sempre se gli riesce..., di scegliere un servizio in cui la previsione parta dal "VORTICE DEPRESSIONARIO DELL'EMISFERO SETTENTRIONALE " ovvero, dal POLO NORD. Se serve aiuto, lo scelgo io...

    RispondiElimina
  57. Ciao a tutti... anche ieri notte temporale abbastanza anomalo... intensa attività elettrica ma stranamente poca risonanza degli spostamenti d'aria (tuoni)... inoltre pioggerellina fine che asciugata sul parabrezza dell'auto vale come una pasta smeriglio per valvole... stiamo raggiungendo l'indicibile, e ho consapevolezza che questo è solo l'inizio...

    RispondiElimina
  58. Ciao Faraday75, ho visto Bario Tozzi, ieri. Insisteva col dire che non è vero che ha fatto più fresco, questa primavera, ma che è vero il contrario e cioè che ha fatto più caldo. Che è stata solo una nostra impressione. Insomma, deve incoraggiare la teoria del riscaldamento globale...

    Bernacca non parlava mai di velatore, nubi alte e sottili, copertura ma senza fenomeni, cielo velato, etc. Come mai, Giuliacci?

    RispondiElimina
  59. Mi riferiscono...

    A proposito della violentissima grandinata di Firenze del 17/06/10, con chicchi di grandine grossi quanto cubetti di ghiaccio e connessa tromba d'aria, vorrei farti sapere che lo scatenarsi della tempesta è stato preceduto da una improvvisa luminescenza verde degli strati più bassi delle nuvole (per altro molto bassi), simile alle luminosità da fosforescenza. La luminescenza è durata qualche minuto ed è poi sparita dopo due o tre fortissimi lampi che hanno dato l'inizio alla grandinata. Inoltre, per quanto sui giornali si parli di "tromba d'aria", in realtà nessuno l'ha vista in tale forma, anche se i venti erano comunque fortissimi tanto da sradicare svariati grossi alberi.

    RispondiElimina
  60. Ancora non capisco...

    Straker conferma che il 18 hanno disintegrato un fronte su Sanremo in fase di formazione, mentre solo il giorno prima Firenze, viene devastata da una grandinata. In quest'ultimo caso la fosforescenza verde è la prova tangibile dell'attività di irrorazione.

    Ebbene, mi chiedo allora se la grandinata sia il fallimento del tentativo di neutralizzare un fronte oppure sia stata volutamente provocata da irrorazioni specifiche.

    In quest'ultimo caso, saremmo davvero in presenza di una pericolosa e scellerata volontà di sperimentare a tutti i costi a prescindere dalle conseguenze (anche fatali) che si possano determinare sulle persone.

    Davvero non riesco a comprendere il senso!

    RispondiElimina
  61. Lollo, non cercare logica e senso nella mente perversa dei mentecatti.

    Ciao

    RispondiElimina
  62. confermo la grandinata su firenze + pioggia forte. per fortuna la bufera non è durata molto. non avevo mai visto una cosa del genere a giugno.

    RispondiElimina
  63. Lollo, naturalmente mi riferisco anche ad eSSSe ed ai suoi compagni di merende.

    RispondiElimina
  64. Bario Tozzi, un barometro impazzito.

    RispondiElimina
  65. Non credo che il fenomeno si limiti ad eSSSe ed ai suoi amici.

    Basta vedere quanti blog si limitino a denigrare il lavoro di coloro che cercano di far emergere il fenomeno delle chemtrails, senza alcun riscontro oggettivo e senza prove tangibili.

    Del resto quando il confronto si sposta sul piano personale, significa che non si trovano proprio altri argomenti.
    Un blog (ci ho fatto caso ieri) che inizia con un carosello di foto di straker trasformate in caricature, la dice davevro lunga sui contenuti che in esso possono essere trattati!
    Fortuna che grazie ad internet, abbiamo la possibilità di chiudere la pagina e guardare oltre...

    RispondiElimina
  66. Senza dubbio è così. Non li ho mai visti confutare niente con dati oggettivi e non falsificati.

    Per quanto riguarda le caricature, sono opera di Skure, al secolo Paolo Bertotti (fotobertotti.it - Trento), il quale, una volta identificato, ha avuto l'ardire di rivolgersi al Garante.

    Non sono ridicoli?

    RispondiElimina
  67. Lollo, i disinformatori ed i loro accoliti sono feccia, parassiti senza speranza alcuna. Sanno solo calunniare e, quando cercano di essere ironici, sono solo patetici.

    Ciao

    RispondiElimina
  68. Io invece, Zret, non credo che i disinformatori siano patetici.
    Sono evidentemente ben retribuiti per fare il loro lavoro e sanno farlo bene, ricorrendo, come tu giustamente dici, alla calunnia come estrema risorsa.

    Dobbiamo essere noi più bravi ad informare e svegliare le coscienze; in questo modo la calunnia rimarrà fine a se stessa e, come tale, valutata da chi legge.

    Del resto basta alzare gli occhi al cielo per vedere lo scempio che si sta perpetrando, nonchè i risultati degli esperimenti climatici.
    Fino a quando saremo in grado di sopportare tutto questo??

    Se allora inizieremo a tempestare internet di informazioni, prima o poi qualcuno inizierà a capire che una devastante grandinata in pieno giugno, non può essere "naturale" e che la perenne velatura che oramai nasconde il sole, non è certo casuale e, comunque, non esisteva certo una ventina di anni fa.

    Se partiamo da elementi semplici e comprensibili, i risultati verranno da soli...

    RispondiElimina
  69. Lollo, hai perfettamente ragione e d'altro canto non potrebbe essere altrimenti: è gente "a stipendio".

    Colgo l'occasione per mostrare il mio primo ed unico post sul forum delle serpi nascoste su: cosenascoste.com, in risposta ai diligenti dipendenti dello Stato.

    QUI

    RispondiElimina
  70. Beota di eSSSe, sei tu ad essere un decerebrato, un deficiente, come tutti gli altri cinedi tuoi amici. CREPA!

    RispondiElimina
  71. eFFFEe esimio, perché non ti impicchi?

    RispondiElimina
  72. Se vuoi, chiedo una raccomandazione ai tuoi soci dei servizi. Loro sono maestri nel simulare suicidi per impiccagione. Hai presente gli impiccati da seduto della vicenda "ustica"? o della storia "Moby Prince"? Ecco!

    RispondiElimina
  73. http://tuttouno.blogspot.com/2010/06/bp-e-la-catastrofe-mondiale.html

    RispondiElimina
  74. Zret è una cosa spaventosa,le persone responsabil andrebbero condannate a morte,non è che le elite criminali vedendo che l'operazione chemtrails rischia di intopparsi visto le crescenti proteste si sono inventati questo bell'incidente per portare avanti le loro criminali azioni?.
    Quandè che i signori in divisa si decideranno ad acquisire un po' di coscienza e di orgoglio e la smetteranno di obbedire ad ordini folli?

    RispondiElimina

ATTENZIONE! I commenti sono sottoposti a moderazione (esclusi gli utenti autorizzati) prima della loro eventuale pubblicazione.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis